Adesso lo dice anche la scienza: le scie chimiche sono una bufala

Le scie chimiche non esistono, se non nella mente dei cospiratori. E' questa la conclusione a cui è giunto il primo studio serio sulla questione pubblicato in questi giorni. Se da una parte era chiaro a molti che ci trovavamo di fronte a un'operazione di mistificazione di massa, dall'altro lato mai una ricerca aveva provato a smontare pezzo per pezzo la tesi secondo cui i nostri cieli fossero irrorati quotidianamente di sostante inquinanti che mirano alla distruzione ambientale. Per anni la leggenda della geoingegneria per scopi oscuri ha appassionato i cultori del "nuovo ordine mondiale", riuscendo ad approdare ai gradi più alti delle istituzioni perfino in italia, con interrogazioni parlamentari e mozioni trasversali tra i partiti. Oggi si tenta di mettere la parola fine a una vicenda che sicuramente continuerà ad alimentare polemiche infuocate.

Chemtrail: una storia di ordinaria follia

Lo studio ''Quantificare il consenso degli esperti riguardo all'esistenza di un programma segreto di irrorazione atmosferica su larga scala'' - firmato da Christine Shearer, Mick West, Ken Caldeira e Steven J. Davis - ha visto il coinvolgimento di 77 scienziati divisi in due gruppi: da una parte degli esperti di chimica dell'atmosfera con competenze legate alle scie di condensazione e dall'altra dei geochimici che lavorano sulla deposizione atmosferica di povere e inquinanti. I ricercatori sono stati messi di fronte alle affermazioni di chi sostiene che esista una cospirazione su scala globale volta a diffondere nell'aria - per scopi che vanno dall'avvelenamento della popolazione all'ingegneria climatica - sostanze chimiche di vario tipo.

A ricostruire i dettagli dello studio è stato il quotidiano la Repubblica con un ampio resoconto: "Abbiamo sottoposto loro fotografie e report di laboratorio presentati come prove dell'esistenza delle scie chimiche su diversi siti web, chiedendo se la spiegazione più semplice per quello che stavano osservando era l'esistenza di un programma del genere. Oppure, se la risposta era no, quale pensavano fosse la spiegazione più probabile", riassume Davis. Nello specifico, sono state mostrate quattro fotografie di scie presenti nel cielo o prodotte da aerei e tre analisi di laboratorio compiute su campioni di neve, acqua e particolato. In più, è stato chiesto agli scienziati se in carriera avessero riscontrato un aumento nelle concentrazioni ambientali di stronzio, bario e alluminio."

"Dei 77 esperti - rileva l'autore dello studio -, 76 non hanno rinvenuto prove dell'esistenza di un programma segreto, non hanno ritenuto che l'esistenza di un programma del genere fosse la spiegazione più semplice per quello che stavamo sottoponendo loro e hanno proposto spiegazioni basate su teorie fisiche o chimiche note". Riguardo all'aumento delle concentrazioni nell'ambiente, in sei hanno parlato di aumento della presenza di allumino, in tre di bario e in tre di stronzio, attribuendoli principalmente a cambiamenti a livello industriale e agricolo o a processi naturali. Risultati eloquenti, che però difficilmente colpiranno quel 2,6% dei 3.015 intervistati in un recente sondaggio per cui l'esistenza di un programma governativo che utilizza aeroplani per spargere sostanze chimiche dannose nell'aria è "completamente vero", ma che potrebbero offrire spunti di riflessione al 14% che ha definito "in parte vero" lo stesso programma.

"Concentrarsi su un programma di irrorazione segreto e su larga scala potrebbe distrarre l'attenzione dai veri problemi che devono essere affrontati", si legge nelle conclusioni dello studio di Davis e colleghi, dove si precisa comunque come sia "ragionevole che i comuni cittadini chiedano risposte in merito alla salute, al cambiamento climatico e all'inquinamento". L'unico esperto che ha dichiarato di aver riscontrato una prova del complotto ha parlato di "alti livelli di bario atmosferico in un'area remota con un livello standard di bario nel terreno basso". Non è da escludere che il passaggio più citato dell'intera pubblicazione, sui siti gestiti da quelli che Davis definisce i "veri credenti", finisca per essere proprio questo.

Nessuna illusione: chi crede alle scie chimiche continuerà a farlo

Proprio Davis, a pochi giorni dalla pubblicazione, sottolinea, però, come tra le aspettative del team non ci sia quella di far cambiare opinione a chi ne ha una già formata. "Non siamo così naif da credere che questi risultati convertiranno i veri credenti", spiega il professore della University of California Irvine, limitandosi a rimarcare l'importanza di "stabilire una fonte credibile di informazione per chi incontra affermazioni legate alle scie chimiche e vorrebbe conoscere la prospettiva degli esperti".

+ La ricerca completa la potete leggere cliccando qui 

Scrivi commento

Commenti: 21
  • #1

    Receptionist (giovedì, 18 agosto 2016 13:37)

    Sono gli stessi che dicono che il global warming non esiste?
    In pratica non esiste nulla, Ufo, riscaldamento globale, scie chimiche, terroristi che lasciano i propri documenti sui cruscotti e poi scappano.
    Il mondo intero é vittima di un'isteria incontrollabile, chi lo avrebbe mai detto, milioni di persone istruite, tutte folli.
    Dovremmo rilassarci tutti suvvia, andiamo a caccia di pokemon, come ci indicano tutti i siti di informazione va, cosí sembriamo persone normali.

  • #2

    vradox (giovedì, 18 agosto 2016 16:04)

    a me lo ha detto il buonsenso: come si può credere di creare una barriera riflettente gassosa per onde radio con un po' di aerei? ce ne vorrebbero milioni....

  • #3

    Werther (giovedì, 18 agosto 2016 17:14)

    Per quanto riguarda me, che da anni parlo di microchip cutaneo e sono stato sempre preso in giro, da quando ho visto un servizio del tgrai che affermava come inevitabile punto di arrivo tale eventualità, quando gli scienziati smentiscono posso solo fare gli scongiuri.

  • #4

    Ray (giovedì, 18 agosto 2016 17:17)

    Ok, ma spiegatemi cosa sono, perchè quella non è condensa. Dire che non sono scie chimiche mi stà bene, ma voglio sapere cosa vedo nel cielo e perchè durano così a lungo.

  • #5

    Capohorn (giovedì, 18 agosto 2016 18:31)

    Lo studio è serio in base a cosa? Esistono studio che dicono l'opposto.

  • #6

    Daniele (giovedì, 18 agosto 2016 19:33)

    Oh, finalmente abbiamo chiarito anche il mistero
    delle scie chimiche, o scie kimmike come ama chiamarle
    chi denigra chi sostiene questa tipologia di fenomeno
    tra sfotto' e risate.
    Ora pero' la scienza pone il pugno di ferro schierando 77
    esperti mica pizza e fichi (io ne avrei messi 88 come gli 88 folli di Kill Bill ma purtroppo chi ha organizzato il tutto non ha la stessa passione cinematografica) per pone fine alla questione rigettando il tutto come bufala.
    In Italia subito si schiera a favore la famosa testata di Repubblica
    Eh, beh se lo dice Repubblica....
    Io invece come al solito non mi faccio intimorire.
    Intanto 77 scienziati "de che ?" e sopratutto pagati da chi ?
    con quale metodo scientifico su quali basi e con quali risultati ?
    quanto tempo ci hanno impiegato ? con q uali esami ? su quali campioni ?
    Boh ! ma ormai chi fa il giornalista non si pone piu' nessuna domanda.
    Guardate che se siete milionari vi bastera' aprire il portafoglio,staccare due assegni e vi garantisco che non avrete nessun problema a trovare 77 scienziati disposti a pubblicare sostenenre qualsiasi vostra idea anche la piu'
    strampalata, e con lo stesso metodo potete comprare anche la prima pagina
    di qualsiasi quotidiano e "se vi gira" vi comprate pure l'intero quotidiano.
    Ma veniamo un po alla cicca !!!
    Avete parlato di Bufala ? eccovi serviti !
    Qualcuno di questi 77 scienziati dovrebbe convincere non solo voi e Repubblica della bufala...ma anche questo signore qui !
    si chiama John Brennn e non e un presidente di un circolo di gnocchi fritti e scie kimmikke di Frittole ma presiede un circolo un tantino piu' pretigioso che si chiama C.I.A
    Ebbene vediamo cosa dice al minuto 11.

    https://www.youtube.com/watch?v=uSmCXrbzkuk

    Si lo so...io che vi propongo una conferenza della C.I.A
    ma a mali estremi...(ci siamo capiti)
    Come dite ? non ne sapevate nulla ???
    Tranquilli non lo sanno neppure quelli di Repubblica anzi
    di Reppubblikka ne a quanto pare neppure i 77 scie - nziati !!!
    Tanti saluti ai lettori, e se li vedete salutatemi i 77 folli
    oh, no forse ho fatto confusione erano 77 gli scienziati e 88 i folli...
    vabbe' tanto e' uguale scusate ma e' ora di cena e mi faccio due pomodori
    e mozzarella...di bufala appunto.
    Ah dimenticavo...potreste inviare i 77scienziati piu' due giornalisti di repubblica in Irak ? Chissa' magari riescono finalmente a trovare le famosissime armi di distruzione di massa di Saddam. Si si il supercannone i gas l'atomica sporca...
    Come dite...
    non ne sapete di nuovo nulla ??? e' ma allora a quei tempi non avete letto
    La Repubblica.
    Mhhhh che buona sta "mozza" di bufala (pero mi sa che sta un po' inquinata)
    Ciao raga e statemi bene
    allego "saluti kimmicci"

  • #7

    Arianna Mura (giovedì, 18 agosto 2016 20:13)

    -_- che pensa il Malles!! -_-

  • #8

    Centro Ricerche###### (giovedì, 18 agosto 2016 20:35)

    MESSAGGIO ALAL COMUNITA' UFOLOGICA! --- IL PERICOLO DE COMPLOTTISTI!

    Per la causa ufologica, i complottisti fanatici, sono un serio pericolo, peggio degli scettici negazionisti anti-ufo! Per quale motivo: il motivo e' semplice e chiaro nel contempo: sono quelli che propinano le storelle di rettiloidi e minacce alene, nonche' intrusioni aliene a piu' non posso. Quelle alla David Icke e i suoi epigoni veri untori del complottismo.
    Con queste esternazioni fasulle e inesitenti, fanno solo il gioco di chi vuole mantenere lo status-quo planetario a tutti i costi, facendo balenare le idee assurde e inverosimili di minacce e inva-
    sioni aliene di la' da venire! E' una guerra psicologica che mette in cattiva luce tutte le intelligenze ET che sono la' fuori nel Cosmo. Tutto questo, risulta inaccettabile e fuorviante. E' altamente evidente che tali storielle che vengono propinate, fanno
    indubbiamente comodo a qualcuno che rimane nell'ombra!
    Tutti gli ufologi veri, si devono dissociare totalmente da questi complottisti, che sono una vera e propria rovina della causa ufologica. Qualsiasi tolleranza a riguardo e accondiscendenza, diventa solo complicita' esplicita!
    Centro Ricerche######

  • #9

    Chemizo (venerdì, 19 agosto 2016 06:07)

    Quel reticolato nel cielo come mai non c'era negli anni 70 e gli aerei volavano anche allora

  • #10

    Manuel (venerdì, 19 agosto 2016 10:01)

    Bene Centro Ricerche#####, avete detto le cose come stanno! Avete fatto bene! Basta collaborare con i complottisti che ci portano su una strada sbagliata!

  • #11

    Carlo (venerdì, 19 agosto 2016 16:04)

    L'Universo non esiste lo rivela una ricerca di 77.765 ricercatori finanziati da Diffondilafrottola & C. perchè non ne parlate? Diamo spazio alle ricerche scientifiche serie!!!!!!!!!!!!!!

  • #12

    Lorenzo (venerdì, 19 agosto 2016 19:27)

    Allora tiriamo le somme:
    1 - Come qualcuno, me compreso, aveva già asserito, negli anni '70 di scie così non se ne vedevano
    2 - Difficilissimo che fronti di aria fredda stazionino a lungo a differenti altezze, tanto da consentire il prolungamento delle condizioni di scia, che oltretutto si espande esageratamente in larghezza, quindi:
    Condensa di vapor acqueo non lo è di certo.
    Qualcuno asserisce sia dovuto all'inquinamento: Perchè no ?
    Evitiamo per un momento di considerare gli effetti e guardiamo le cause: Se d'inquinamento si parla, allora trattasi di immissione in atmosfera di sostanze a lunga/lunghissima bio-degradabilità, altrimenti che inquinamento sarebbe ?
    Non chiamarle chimiche significherebbe mettere in dubbio l'origine chimica del combustbile dell'aviogetto, da cui derivano sostanze in mimina parte incombuste ed in altra parte di scarto.
    Sono Scie Chimiche e su questo non si discute.
    Adesso è il momento di considerare gli effetti: L'effetto nefasto su quale fenomeno ambientale agisce, a quali sostanze è dovuto, quali marcatori ambientali modifica ed in quali percentuale è possibile sostenerlo perchè non abbia ripercussioni sulla salute ?
    Nessuno lo sa, quindi siamo al punto di partenza.

    @Centro Ricerche
    Asserire che si "mette in cattiva luce tutte le intelligenze ET che sono la fuori nel cosmo" è un po come dire che si da per scontato di conoscere a fondo gli ET.
    Voi li conoscete di persona, avete stretto contatti con loro, parlate la loro lingua o conoscete il loro modo di comunicare ?
    Se no, lasciate che la gente fantastichi e che esistano sia gli scettici che i creduloni.
    Se si, perchè non lo mostrate al mondo apertamente ?
    La vostra presa di posizione, è evidentemente un modo di perpetrare il complottismo che invece attribuite ad altri.

  • #13

    Centro Ricerche###### (sabato, 20 agosto 2016 15:09)

    @Lorenzo, quello che fanno i complottisti e' controproducente e nefasto! si vede che te lo sei,altrimenti non rispondevi nei termini cha hai scritto! E guarda bene che i complottisti sono la rovina del web e di tutta la causa ufologica! E non si puo' lasciare che sul web si dico quello che si vuole, anche le menzogne e le bufale piu' lampamti. Basta con questi atteggiamenti di tolleranza!
    Centro Rcerche######

  • #14

    UfoDrome (lunedì, 22 agosto 2016 09:25)

    ... questi 77 scientology (pardon scienziati) ... di scientifico hanno potuto appurare solo il livello di tannini presenti nelle damigiane di vino che si sono scolati fra una cazzata e l'altra ... magari assieme ad un'ottimo arrosto misto ... il tutto gentilmente offerto dai governi aderenti all'NWO (voce di costo: SPESE DI RAPPRESENTANZA) ... :):):)

    ... non credo debba spendere una sola parola di commento in più ... se non: poracci !!! :):):)

  • #15

    Daniele (martedì, 23 agosto 2016 13:23)

    @Centro Ricerche.
    Bravo !
    veramente uno scritto agghiacciante il tuo !
    Cioe' fammi capire bene, vorresti mica fare come il tuo amicone Trump che ha ammesso candidamente che vorrebbe inserire il reato di opinione (america patria della liberta' e di per se una barzelletta esilerante).
    Non esiste nessun complottista ! complottista e lo spaventapasseri che ha sostituito la parola comunista neglia anni 50. Ossia...se ti bevi tutte le cose che ti dicono al tg (castronerie inaudite) sei ok .....Se invece qualcosa non ti quadra allora sei un COMPLOTTISTA !!! un essere abbietto !
    Caro centro ricerche non esistono complottisti ! esiste il fatto che il potere finanziario,bancario e industriale, si e' talmente infiltrato nella politica e mezzi di informazione al punto che non esiste piu' nessuna democrazia ! assistiamo a multimiliardari presidenti che usano le risorse di interi paesi a proprio beneficio,modificando leggi e usando qualsiasi mezzo al fine del profitto. Sono disposti a tutto ! anche a infettare la popolazione il lunedi per poi vendere il vaccino il martedi tutto in nome del profitto. Il Dio denaro e veramente il Dio di questo secolo.
    Tutto si fa per il Dio denarao e come ogni Dio il Dio denaro esige sacrifici umani..i nostri !
    Caro centro ricerche forse devi fare piu' ricerche....ma a me sembra di leggere un commento di Renzi !
    Chi come te che sostiene che tutti si debbano adeguare a un pensiero preconfezionato sono le vere persone pericolose....molto molto pericolose.

  • #16

    Lorenzo (martedì, 23 agosto 2016 20:15)

    @Centro Ricerche######
    Come faccio ad essere un complottista se cio che ho scritto è un'esortazione a mettere in luce la vostra attività ?
    Oppure la vostra attività è ad un punto morto, tanto da non poter rispondere a questa domanda: "Voi li conoscete di persona, avete stretto contatti con loro, parlate la loro lingua o conoscete il loro modo di comunicare ?"
    Certo che siete dei bei fenomeni, eh !

  • #17

    UfoDrome (mercoledì, 24 agosto 2016 12:14)

    @Daniele
    cit.

    "Sono disposti a tutto ! anche a infettare la popolazione il lunedi per poi vendere il vaccino il martedi tutto in nome del profitto"

    "Tutto si fa per il Dio denaro e come ogni Dio il Dio denaro esige sacrifici umani..i nostri !"

    ... aggiungerei una postilla necessaria ... quando parliamo di infezioni e sacrifici ... parliamo di situazioni figurative e a tempo determinato ... E NON PERCHE' SIANO BUONI .. BENSI' PERCHE' I CLIENTI VANNO ALLEVATI E SFRUTTATI ALTRIMENTI DIVENGONO IMPRODUTTIVI E INUTILI AGLI SCOPI ...

    ... un pò come la leggenda (?) metropolitana che girava i primi anni '90 riguardo la produzione degli hamburger del "clown dell'orrore" (quello con la M gialla su sfondo rosso) ... la cui provenienza sarebbe derivata da bovini deformi da laboratorio allevati tramite tubi di alimentazione (nà sorta di ambiente di clonazione alieno) col solo scopo di produrre carne a basso costo da propinare nei fast food ...

    ... bene ... noi cosa siamo ? clienti ? produttori di ricchezza (per tasche altrui) ? polli in batteria ? ... direi tutte e tre le cose contemporaneamente ...

    ... come lo sono gli ignari e gli ignavi ... servi sciocchi prostrati e servili (come il menestrello fiorentino) che si prestano al gioco sperando di entrare nell'elite ... poveracci non sanno che in caso di soluzione finale e definitiva saranno i primi a sparire ... :):):)

    Fast-saluti.

  • #18

    Daniele (giovedì, 25 agosto 2016 15:37)

    @ Ufodrome
    Grazie per le puntializzazioni doverose.
    In realta' non so come sia possibile leggere articoli che parlano di bufala quando ho postato un video dove il direttore della CIA (al minuto 11) ammette il progetto, con tanto di nome costi e finalita' !
    ma me parliamo in privato....magari al Fast Food di mr McD
    oh..a proposito vedetevi il film inchiesta Super Size Me ! dove dottori e nutrizionalisti
    con esami alla mano monitorano il giornalista che si e' offerto come cavia.
    Rimarrete letteralmente "saziati" da questo documentario
    Saluti bufalici a todos

  • #19

    Centro Ricerche###### (domenica, 28 agosto 2016 16:34)

    Questo e' un sito ufologico...o un sito per complottisti? Avete infettato con le vostre teorie anche qui'!!!

  • #20

    fabio (lunedì, 29 agosto 2016 21:53)

    "Adesso lo dice anche la scienza"!! E' un affermazione davvero simpatica... direi anche ingenua ed in buona fede...

  • #21

    Altiero (lunedì, 29 agosto 2016 23:03)

    Concordo con Daniele, tra l'altro contando che lo dice Repubblica giornaletto al soldo del PD e che dietro la denuncia delle scie chimiche c'è spesso il m5s, si capisce subito dove repubblica sia andata a parare. Dietro c'è un chiaro attacco al movimento, ennesimo tentativo di far passare il nemico politico come inattendibile. Soliti mezzucci già visti e rivisti su quel giornaletto da 2 soldi.