Eclissi totale di Sole tra l'8 e il 9 Marzo, spettacolo con l'aiuto della "super luna"

Arriva oggi in un crescendo di attesa l’eclissi totale di Sole che si verificherà nella notte tra martedì 8 e mercoledì 9 marzo: lo spettacolo non sarà visibile in Europa. L'eclissi totale sarà apprezzabile tra l'Indonesia il Pacifico ed entrerà nel vivo poco prima delle 3 (ora italiana), quando il disco solare verrà oscurato completamente per 4 minuti mentre transiterà davanti il nostro satellite. Sarà l’unica eclissi totale del 2016. Si verificherà con la complicità della prima “super luna” dell’anno, una luna nuova che si troverà vicina al punto di minima distanza dalla Terra: per questo il suo disco apparirà più grande e agevolerà l’eclissi, oscurando meglio il Sole.  A seguire video e altri dettagli.

Dove si potrà vedere

Dunque a meno di non trovarsi su una delle isole dell’Indonesia, saranno in pochi a poter seguire interamente il fenomeno, che durerà 4 minuti e 9 secondi. Nel punto di migliore visibilità, a est dell’Indonesia nell’Oceano Pacifico, lo spettacolo culminerà alle 2:58 (ora italiana), sarà invece parziale per gli osservatori che la guarderanno dal nord dell’Australia, dall’Asia orientale e dall’Alaska.

Quest’animazione pubblicata dalla Nasa permette di seguire l’evoluzione della «super Luna nera» che coprirà il disco solare. Sarà l’unica eclissi totale del 2016.

Lo streaming in diretta

Considerato che sarà uno spettacolo che europei ad americani potranno solo immaginare (l’evento sarà visibile a occhio nudo nell’oceano Pacifico, in particolar modo in Indonesia e Micronesia, dove l’eclissi si manifesterà in tutta la sua completezza, mentre sarà parziale in Australia, in Alaska e nell’Asia orientale) per i meno fortunati, ovvero tutti coloro che si trovano dall’altra parte del pianeta, la Nasa offrirà una diretta streaming sul proprio sito a partire dalle 2 (sempre ora italiana). Godetevi l'evento e optate per la diretta web, considerando che si tratterà dell’unica eclissi solare di quest’anno. Per la prossima dovremo aspettare il 21 agosto 2017.

Scrivi commento

Commenti: 0