Ecco Franco Chendi, il nuovo "rapito dagli alieni" intervistato da Mistero Adventure

Mistero Adventure ha proposto ieri l'intervista a un nuovo adotto, allungando la celebre lista dei suoi personaggi vittima di abduction. Lui si chiama Franco Chendi. Il suo rapimento alieno sarebbe avvenuto nel lontano 1984 mentre si stava dirigendo insieme ad alcuni amici nei pressi di Medicina (BO). Da allora -sostiene l'uomo- sarebbe immune a virus e batteri e per dimostrarlo si è reso disponibile ad accertamenti medici. Mistero l'ha sottoposto agli esami del caso, e per finire ad una seduta di ipnosi regressiva. Ecco com'è andata e qual'è la sua storia.

Tutto comincia una fredda notte invernale: "Un Sabato sera del Dicembre dell'84, io e altri tre miei amici abbiamo avuto una storia fantastica."

 

Mentre viaggiavano per raggiungere Medicina (Bologna) a metà strada accade qualcosa di strano. Da dietro un "argine" è venuta fuori una sfera luminosa che li ha inseguiti per qualche chilometro prima di sparire sopra al ponte di Campotto nel ferrarese. La comitiva era partita da Argenta ed è stata affiancata ed inseguita da questo ufo fino a metà strada. Naturalmente arrivati a destinazione i quattro hanno raccontato tutto agli amici che li aspettavano a Medicina, la loro reazione immediata è stata quella di rincuorarli e di spiegare che probabilmente avevano frainteso tutto: non poteva essere stato un ufo.

Ma la parte più "spaventosa" deve ancora arrivare. Tornati verso Argenta alle undici e mezza della notte percorrendo la strada a ritroso, nello stesso punto della volta precedente la macchina si è spenta, ed è stata avvolta da una nebbia fitta. Ecco che ricompare la sfera con una luce abbagliante che infine sparisce, facendo riattivare il motore. Saranno passati alcuni minuti. In quel lasso di tempo l'uomo capisce che è successo qualcosa. Dopi alcuni giorni ha realizzato che stava bene, meglio di come non fosse mai stato. Capisce di essere stato "prelevato" e da allora sostiene di essere appunto protetto dalle malattie, di non essere mai stato attaccato da un virus o un batterio, neanche da un raffreddore. Insomma gli alieni lo avrebbero immunizzato.

Chendi ha raccontato a Elenoire Casalegno -l'inviata del programma.- la stessa storia. A questo punto la trasmissione ha sottoposto l'uomo a una tac e varie radiografie per individuare presunti impianti che svolgessero una funzione protettiva. L'esame ha però escluso che vi siano parti metalliche e anomalie significative nel corpo dell'uomo. Quindi c'è stata l'ipnosi regressiva per stimolare i ricordi di quel lontano 1984. La metodologia è utilizzata da un certo numero psicoterapeuti, ma sempre medici e non ciarlatani, per metabolizzare attraverso un ricordo indotti eventi traumatici che influenzerebbero la vita del soggetto. La tecnica però ha un problema noto: provocare falsi ricordi. Secondo il parere prevalente della comunità scientifica, ciò è attribuibile a immaginazione, falsi ricordi, suggestione e condizionamento da parte del conduttore.

 

Tuttavia in questo frangente l'uomo davanti alle telecamere descrive il suo rapimento, mentre il suo racconto è intervallato da immagini di famosi telefilm e serie televisive, Intruders su tutti. Arrivano quindi i risultati delle analisi: è vero che l'uomo è immune a malattie virali e batteriche? Per la privacy non sono stati diffusi tutti i risultati, salvo però informare che è stata riscontrata una grave patologia che non è stata resa nota. Non di origine virale o batterica, asserisce la conduttrice*. Forse una malattia autoimmune a questo punto? Quello che è certo è che l'uomo non è al riparo come pensava.

C'è da dire che la sua comparsata a Mistero non è stata la prima. Chendi da tempo rilascia interviste, per lo più a televisioni locali in cui racconta sempre la stessa storia, anche se a seconda delle circostanze inserisce nuovi dettagli. Secondo quando dichiara nel 2014 la prima volta che l'uomo ha visto gli alieni aveva sei anni. Ma non è stato l'unico ad avere questo privilegio "chiunque nasce viene analizzato". Se la persona è "adatta" ritornano,in caso contrario si può stare tranquilli. A differenza di altri celebri rapiti il suo racconto non ha prove ( o conigli ) da sbattere sul tavolo, racconta una storia, un rapimento alieno. Con tre testimoni. Chendi afferma che non gli interessa essere creduto, l'importante è la testimonianza, del resto lui "non è mai stato meglio". 

Se nel primo rapimento l'uomo ha avuto "un salto temporale" di cui non ricorda nulla, c'è stato anche un secondo rapimento nel 2012, e questa volta nella sua mente sono rimasti ben impressi i dettagli. Ma questa è un'altra storia.

Updates 23/12/2015:

*Il signor Franco Chendi è intervenuto nel sito (commento #12) per precisare che la seria patologia evocata da Elenoire Casalegno era solo un episodio isolato di iperglicemia, come è emerso dai risultati della Clinica San Luigi in cui si sono svolti gli esami, dovuti a quello che aveva mangiato la mattina dell'esame. 
Precisa ancora di non aver mai detto di essere immune ai batteri ma solo ai virus (n.d.r La Casalegno in video dice anche batteri) e che gli accertamenti miravano a individuare tramite le analisi del sangue "elementi che determinassero la sua immunità alle sole malattie virali."

Scrivi commento

Commenti: 32
  • #1

    Satan (martedì, 22 dicembre 2015 12:52)

    Ahhh ma questo è anche immune.
    E' un super rapito.

  • #2

    Yale (martedì, 22 dicembre 2015 14:42)

    E gli altri tre che fine hanno fatto ? perchè hanno rapito solo lui di grazia?

  • #3

    7colli (martedì, 22 dicembre 2015 14:53)

    Zanfretta 2 la vendetta

  • #4

    Tiberio Ossini (martedì, 22 dicembre 2015 15:15)

    Visto ieri sera mi sembra sincero e con tutte le rotelle a posto, tra i più credibili di quelli che sono passati in quel ginepraio di Italia 1. E' giusto che ricerchi la sua strada, anche se la cosa delle malattie mi pare un po' fasulla.

  • #5

    Nuccio (martedì, 22 dicembre 2015 16:08)

    Fra tre anni ce lo ritroviamo alI'isola dei famosi #escileprove

  • #6

    FABIOSKY63 (martedì, 22 dicembre 2015 17:46)

    incongruenze o...incomprensioni?..

    ci sono altri presunti rapiti che hanno sviluppato immunità virali e batteriche...come al CONTRARIO altri che invece hanno subito conseguenze nefaste, essendo probabilmente venuti a contatto con agenti patogeni "d'importazione"... o_O

    to Mr. science...e chi l'ha detto che NON sono stati rapiti?!? forse NON se lo ricordano, o NON lo vogliono ricordare, o NON vogliono "avere a che fare" eh!eh! con "quelli che NON ci credono", o temono di essere minacciati, o di subire conseguenze negative nella vita, o, o, o, la casistica degli IR3 (e dei "4" che ufficialmente NON esistono) ci da un'infinità di motivazioni per cui un PRESUNTO rapito EVITA di APPARIRE come tale!.. o_O

    @...
    forse la storia è un po' più articolata di quello che sembra e tirare fuori con un'ipnosi "certi dati" rischiando di indurli NON è esattamente ciò che farei io personalmente...MOLTO -tra vero e falso- si può dedurre anche colloquiando ed inducendo, in piena veglia, ragionamenti e stimoli alla ricerca del particolare NON ricordato! poi ci sono "piccoli test" che si possono fare per "accertarsi" se il soggetto ha REALMENTE vissuto i fatti raccontati...

    è comunque CERTO che se il Chendi è stato rapito -allogeni o alieni che siano- anche chi era in sua compagnia ha subito LO STESSO "trattamento"...OPPURE, unica alternativa già riscontrata nella casistica, i suoi compagni di viaggio sono stati posti in "stasi temporale" fino al termine del rapimento... -_o

    questo è "il tempo della Forza"...che la Forza sia con voi... :)

  • #7

    Carlo (martedì, 22 dicembre 2015 19:36)

    Vero o falso? Non lo so.
    Noto però con disgusto che i soliti ignoti, tuttologi del nulla, sparano stupidaggini e offese gratuite.
    Però non vengono censurati.....

  • #8

    Matteo (martedì, 22 dicembre 2015 20:00)

    Ma come si è invecchiato l' amico ufologo , così si definisce. Ma costui è l'ideatore di codesto cerchio sul prato :
    http://www.terninrete.it/Notizie-di-Terni/welcome-project-67848
    o minuto 3:47
    https://www.youtube.com/watch?v=6wKj2aEyDrE
    in risposta al cerchio , presumibilmente, fatto da esseri che viaggiano anni luce in spazi interdimensionali 7D a 16K e attraversando buchi neri per realizzare un misero cerchio . Pensavano che l'erba del Chendi è sempre buona o verde. Forse le leggi da loro sono restrittive come da noi . Ma poi mi chiedo , sti UFI cosa continuano a rapire. Sono anni che rapiscono centinaia di persone, che poi purtroppo li rilasciano e dopo ci dobbiamo sorbire le loro storielle in tv o nei seminari , come li chiama il mio grandissimo e simpaticissimo amico fuffo max spazzini. Caro Tiberio Ossini , pure io, riesco, ad essere sincero , davanti alla macchina della verità , in tempi , dove il lavoro è un' utopia........
    Mancava lui , dopo Bugs Bunny sardo. La famosa terracottaca di Pretare d'Arquata. Balu il varesotto appassionato del jackson, famoso nel suo graffia graffia che te rapisco. Non è da meno l' italol remake dell'esorcista by Bellini. Le foto sfocate dell'aliena Cavallo, che non è Cavalli . La scatola magica genovese . & C.O..........
    E si , cari miei , il lavoro è fatica . La crisi. Non ti assumono neanche se piangi in cinese, pairli in giapponese , scrivi in sumero e pensi in aramaico. Questa gente è disposta a scannarsi tra loro , nell'essere il primo a baciare una mucca...........................................................e non mi riferisco al muso .
    Tanto per loro tu devi credere per fede....... e se insisti nel chiedere una misera prova , tipo : fammi vedere, in pieno giorno, na lucciola in cielo, un drone , presentami i tuoi amici w56, fammi analizzare la pietra che si smaterializza e si materializza a mortegliano.....
    li metti in difficolta .......... diventano arroganti , maleducati e te mandano , anche , a fanQ.......... e poi il cattivo sono io.
    Buone Feste a tutti, anche voi addotti e raccontastorie, perchè in questi anni bui e tristi, riuscite a strappare un sorriso.

  • #9

    Il forestiero (martedì, 22 dicembre 2015 21:14)

    Non ho visto la puntata quindi mi baso sui video messi nell'articolo e invito gentilmente chi ha visto a correggermi. Se ho capito bene questo signore dice di non ammalarsi da 30 anni.
    Questo è difficile da sapere, il concetto di malattia è vasto, ci sono virus asintomatici, e credo che un controllo sui suoi antigeni e anticorpi dimostrerebbe con facilità che è portatore sano di citomegalovirus, Herpes simplex, o Epstein-Barr il virus della mononucleosi.
    Il nostro sistema immunitario lascia tracce su quello che abbiamo passato e dal numero degli anticorpi si può anche vedere quanto tempo grossomodo sia passato dall'infezione.
    A parte questo io mi trovo in difficoltà a parlare di queste cose, chi sono io per giudicare?
    Io personalmente tendo a fidarmi di chi conosco, se un mio amico mi raccontasse una cosa del genere non chiudo le porte al caso. Auguro anche io buon natale a tutti alieni, e stanziali sul pianeta Terra.

  • #10

    IBelive (martedì, 22 dicembre 2015 21:22)

    Tempo al tempo e la verità verrà fuori

  • #11

    krsuirk (mercoledì, 23 dicembre 2015 11:31)

    Di fronte a un fenomeno del genere, generalizzato non si può girare la testa dall'alta parte come tanti si ostinano a fare. Moltissime persone raccontano sempre le stesse cose e quando chiedono aiuto in proprio alla scienza ufficiale questi ridacchiano. L'imbarazzo di fronte a certi temi la dice lunga, molto più facile interrogarsi su cose più semplici da analizzare, invece di esplorare la psiche umana.

  • #12

    FRANCO CHENDI (mercoledì, 23 dicembre 2015 13:39)

    ALCUNE INESATTEZZE DI QUESTO ARTICOLO:
    ...SONO IMMUNE AI VIRUS...NON HO MAI DETTO I BATTERI...
    E IL RAPIMENTO NON "SAREBBE" ...E' AVVENUTO NEL DICEMBRE '84
    INOLTRE NON INSERISCO NUOVI DETTAGLI A SECONDA DELLA TRASMISSIONE, MA A SECONDA DEL TEMPO CHE HO A DISPOSIZIONE (SPESSO IN TV E' LIMITATO) INSERISCO DETTAGLI CHE IN ALTRE INTERVISTE NON HO FATTO IN TEMPO A DIRE...
    INOLTRE VOGLIO ULTERIORMENTE RASSICURARE TUTTE LE PERSONE CHE SI SONO PREOCCUPATE DOPO LA DICHIARAZIONE DI Elenoire Casalegno quando diceva che avevo una "seria Patologia" ... con le analisi del sangue che mi hanno fatto che erano mirate a cercare e trovare gli elementi che determinavano la mia immunità ai VIRUS (solo ai virus e non alle altre malattie) è emerso che la mia glicemia era altissima causando un "sospetto Diabete", che fin da subito per me era solamente causato da una grande abbuffata di dolciumi che ho assunto per colazione alla mattina stessa e dopo esattamente 2 ore e mezza mi facevano gli esami del sangue, ovviamente la rilevazione del tasso di glicemia sarebbe stato alto in chiunque, ma dopo la registrazione della trasmissione ho fatto ulteriori accertamenti, e dopo un certo periodo di tempo e vari controlli è emerso che si trattava semplicemente di un episodio isolato di iperglicemia, E QUINDI NESSUNA GRAVE PATOLOGIA per questo io ringrazio i Medici della Clinica San Luigi che mi hanno consigliato di fare controlli accurati e la produzione di Mistero che ha fatto emergere questo probabile problema

  • #13

    Ufoonline (mercoledì, 23 dicembre 2015 14:42)

    Sig. Chendi abbiamo fatto una precisazione a fine articolo in merito alle sue condizioni di salute, e agli esami che sono stati fatti, secondo quanto ha precisato lei nel suo messaggio.
    Grazie di essere intervenuto.
    Un saluto cordiale.

  • #14

    Il forestiero (mercoledì, 23 dicembre 2015 14:49)

    Ciao Franco hai letto quello che ho scritto prima, puoi dirmi se ti hanno trovato antigeni o anticorpi delle malattie che ti ho nominato? (citomegalovirus, Herpes simplex, o Epstein-Barr il virus della mononucleosi) non sei obbligato a dire quali, sarei curioso di sapere solo SI o NO... ;)

  • #15

    El Paso (mercoledì, 23 dicembre 2015 15:15)

    vabbè franco che il rapimento è avvenuto lo sai solo e i tuoi amici, a proposito come mai loro non sono intervenuti in trasmissione?

  • #16

    JJJ (mercoledì, 23 dicembre 2015)

    A sentire questo conviene avere gli alieni a portata di mano quando c'è bisogno..sono meglio dei vaccini...bha..

  • #17

    Salvo (mercoledì, 23 dicembre 2015 17:11)

    @F.C

    Se lei sapeva di dover fare degli esami non doveva mangiare così tanto è la prima cosa che dicono. Bastano un cappuccio con zucchero per avere un picco glicemico.
    Mi sorprende che non sia stato avvertito.

  • #18

    Sonia De siervo (mercoledì, 23 dicembre 2015 17:45)

    Cosa c'entra la glicemia con i virus =_=, la glicemia è l'indice di concentrazione di glucosio nel sangue, non è provocata da una malattia, sono problemi metabolici.
    Avete capito o no che stavano ricercando virus?
    Ve lo deve scrivere in aramaico? Piuttosto la casalegno avrebbe bisogno di un corso di aggiornamento per imparare a comunicare la gente, dato che da grande vuole fare la presentatrice.

    @Il forestiero
    Ma un sacchetto di fatti tuoi?

  • #19

    Malles (mercoledì, 23 dicembre 2015 17:46)

    Il fenomeno delle abductions, o presunti sequestri di persone da parte di umanoidi per fini medici o sperimentazione genetica, è sempre argomento di primissimo piano. Questo è un fenomeno che ammette solo due posizioni teoriche (più una...): quella degli scettici che lo attribuiscono ad aberrazioni psicologiche di certi individui, trascurando però l'esistenza di indizi di una componente oggettiva quale i casi con più testimoni, le tracce lasciate a volte dagli "ufo rapitori", le cicatrici rimaste su alcuni soggetti a conferma degli esami medico-biologici subiti, e pure (in alcune occasioni) gli innesti intra-cerebrali evidenziati.

    Poi vi è la "verità" dei credenti, che accettano il tutto come una vera e propria attività aliena, trascurando a loro volta le assurdità e le contraddizioni a volta espresse dai protagonisti. Quello che porrebbe il punto di domanda è il fatto che i presunti esami medico-biologici risultano spesso eseguiti con metodologie rozze e dolorose, assurdo, ma come possono, in più, questi rapitori restare ignoranti (o peggio indifferenti) dei nostri principi morali riguardanti la dignità e la libertà dell'essere umano. E' difficile da credere, come è possibile che degli ufonauti capaci di eludere la vigilanza delle forze militari mi cadano in queste nefandezze, quando spesso sanno vita e miracoli del rapito.

    I rapiti in regressione ipnotica sostengono che i loro sequestratori siano alieni, ma sarà proprio così? Proprio per tutti i casi? O esiste un mix per eludere? Non me ne voglia il signor Chendi, ma è possibile fidarsi di quel che dice, sia pure sotto ipnosi, una persona la cui memoria fosse stata opportunamente alterata? Si potrebbe prendere in considerazione che (in certi casi) i rapitori possano essere in realtà uomini, capaci, grazie a tecniche ipnotiche avanzate, di inserire nei rapiti una "memoria-schermo" di scenario alieno. Il motivo di questo agire non è poi difficile da intuire...
    Un saluto

  • #20

    bassifondi dell'impero (mercoledì, 23 dicembre 2015 18:08)

    Dovrebbero chiudere quella trasmissione indegna, non c'è una notizia vera che sia una in due ore e mezzo di trasmissione, comprano format dall'estero, mandano spezzoni di nani con asce, babbi natali, infangano la religione mandando quella mezza attricetta a fare un pellegrinaggio. Hanno trasformato il Cammino di Santiago di Compostela, una tradizione millenaria che parte dal Medioevo in una farsa. Si vedeva benissimo che i due non avevano la minima idea di cosa ci facessero li. Ci crediamo che hanno fatto 800 km a piedi...Lei soprattutto con lo smalto sulle unghie, i glitter e con quello zainetto da scolaretta a fare sempre le stesse domande. "Orrore" "Paura" "Davvero" "Brividi" Perchè non hanno mandato qualcuno che parlasse spagnolo?

  • #21

    Francesco (giovedì, 24 dicembre 2015 08:49)

    ... a rapiti e rapitori brindiamo e buon Natale...

  • #22

    Luca (giovedì, 24 dicembre 2015 13:07)

    Sei immune ai virus?? Non siamo mica al Grande Fratello o all'Isola. Cmq la storia è molto curiosa

  • #23

    David XXX (venerdì, 25 dicembre 2015 01:39)

    Ma come avete avuto conferme che sia proprio il "vero" Franco Chendi ad esser intervenuto sul sito ?

    Se è lui..... perchè non ci dice, ad esempio, chi erano gli altri 3 che erano con lui ? Una eventuale conferma dell'avvenuto anche degli altri 3 amici sarebbe effettivamente a suo vantaggio un pò come la storia di Trevis Walton dove tutti i suoi amici confermano la sua scomparsa per giorni e l'accaduto nella foresta oppure la storia del nostro Zanfretta, appunto, dove tutti i suoi colleghi confermano e raccontano ancora oggi i fatti........

  • #24

    maz (venerdì, 25 dicembre 2015 03:24)

    Francesco sei troppo forte!!! Mi unisco: auguri a tutti i rapiti e i rapitori!!!

  • #25

    alessio (venerdì, 25 dicembre 2015 11:34)

    concordo con chi ha scritto che ,su certi temi, l'approccio dovrebbe essere analizzato prima ancora del caso singolo.
    inutile parlarsi addosso se ci si approccia sempre per pregiudizi, da una parte e dall'altra. un forum dovrebbe essere un confronto non per costringere gli altri a pensarla come vogliamo, ma per capire, imparare e conoscere .
    a me se una determinata esperienza di un singolo è vera o no interessa poco ; so che ce ne saranno di vere e di non vere o travisate da mille fattori.
    interessa capire il fenomeno e comunque ,anche qua , mi pare umanamente più corretto approcciarsi a chi racconta un 'esperienza intima ascoltando con rispetto

  • #26

    Ufoonline (venerdì, 25 dicembre 2015 15:13)

    David XXX ovviamente prima di inserire la precisazione nel nostro articolo abbiamo verificato. Il sig. Chendi ci ha scritto le stesse cose sulle nostre fan page su facebook, tramite il suo profilo ufficiale e ha condiviso l'articolo di Ufoonline.it nella sua pagina. Quindi nessun dubbio che sia lui.
    Un saluto cordiale e auguri a tutti.

  • #27

    vradox (venerdì, 25 dicembre 2015 15:14)

    sono anni che tento di rapire un alieno.... per chiederd un riscatto... galattico! :-D:-D:-D

  • #28

    Mauro (sabato, 26 dicembre 2015 09:25)

    Non so cosa muova i sentimenti di un uomo nel dover inventare tali storie, perché sottoporsi a tali esami se sai già che la medicina non mente. Credo negli alieni, ci sono molte cose strane che davvero non hanno una spiegazione ma questo mi sembra solo un ciarlatano, che rende tutto ridicolo e fa male a chi cerca la verità.

  • #29

    IBelive (sabato, 26 dicembre 2015 16:33)

    La medicina non gli ha dato torto.

  • #30

    Il forestiero (sabato, 26 dicembre 2015 22:25)

    Prendo atto che il Sig. Chendi non mi ha risposto sugli antigeni e gli anticorpi.
    Eppure mi è sembrata una domanda semplice, ma forse chiedo troppo.

    Sonia De siervo i fatti miei me li sono fatti da sempre, domandare è lecito rispondere è cortesia, nei miei interventi sono sempre misurato e propositivi, se non riesce a cogliere l'essenza della domanda è un problema suo.

  • #31

    Marco V (lunedì, 28 dicembre 2015 02:13)

    Preferivo Chendi Chendi quella dei cartoni animati.

  • #32

    David XXX (giovedì, 31 dicembre 2015 01:27)

    Riguardo la mia precedente domanda:
    Perchè non preparate magari una Vostra intervista personale riguardante il caso ?