Samantha Cristoforetti: "Non ho visto nessun Ufo, ma Marte potrebbe ospitare la vita"

Ieri sera la trasmissione Che tempo che Fa ha ospitato nei suoi studi l'astronauta italiana Samantha Cristoforetti, la prima donna italiana ad andare nello spazio. Intervistata dal conduttore Astro Samantha ha raccontato emozioni e paure della sua avventura nella Stazione Spaziale internazionale. Tra gli argomenti affrontanti si è parlato anche dell'episodio diventato virale durante la sua permanenza nello spazio: il famoso urlo di stupore che aveva innescato una serie di dubbi su cosa avesse visto realmente. Niente ufo assicura la Cristoforetti, ma il tema della vita fuori dal nostro pianeta è quanto mai attuale. A seguire le sue parole.

Cos'hai provato quando hai visto la Terra dallo spazio la prima volta, quello sguardo "extraterrestre" appunto?


"Toglie il fiato, io l'ho vista a pezzi perchè il primo sguardo in realtà è rubato.  Il secondo momento è quando sono arrivata sulla Stazione Spaziale, ti prendono e ti portano immediatamente nel modulo di servizio russo, quindi non puoi correre alla cupola che è quella meravigliosa con le finestre. Ho guardato giù e sono rimasta incantata. Quando guardi giù dall'oblo la Terra sembra un fiume, perché tu non vedi l'orizzonte. Vedevo la Terra che mi passava sotto, i deserti, gli oceani, le montagna. Sembrava un fiume che scorreva sotto di me.

L'urlo di stupore e la rete che pensa all'Ufo.


L'episodio ricordato a Che tempo che fa riguardava un presunto avvistamento misterioso che i quotidiani generalisti come Libero e ilGiornale avevano riportato, insieme al blog di Flavio Vanetti sul Corriere della Sera che metteva in luce alcuni "inquietanti aspetti della questione"  Noi ne avevamo parlato in questo articolo spiegando nei dettagli com'erano andati i fatti e ridimensionando il tutto.


Chiede Fazio alla Cristoforetti: "Quando c'è stato l'attracco molti hanno detto che tu hai visto qualcosa, molti siti internet hanno detto che tu hai visto gli alieni, un ufo. "La cristoforetti ha urlato, c'è stata una sequenza".


"Me l'hanno chiesto in tanti" risponde divertita l'astronauta.


Esistono gli Ufo ? Hai visto un ufo?

No, io non ne ho visti, ma la questione se esista vita la fuori nell'universo è una questione molto interessante. 

Molto attuale, perché Marte è un pianeta dove non è escluso che sia assolutamente possibile che ci sia stata vita in passato, e dove addirittura ci possa essere ora. Adesso non parliamo di ufo, parliamo di forme di vita microbiche, però comunque sarebbe una scoperta eccezionale, perché vuol dire che la vita come la conosciamo non esiste necessariamente solo sulla Terra, ma anche altrove.

Quando si andrà su Marte?

E' una bella domanda, a me non piace mettere date, perchè poi sembra sempre tra vent'anni andremo su Marte. Io penso nel giro di qualche decennio. E' assolutamente possibile andare su Marte, nel senso di mettere gli stivali di astronauti e astronaute sulla superficie del pianeta. Però dobbiamo fare alcuni compiti, ci sono delle tecnologie che dobbiamo sviluppare. Ci sarebbe un razzo che dovrebbe mettere in orbita un sacco di massa. Gli Stati Uniti ne stanno sviluppando uno che nella versione iniziale metterà settanta tonnellata in orbita.

 

Una seconda missione ?

La Cristoforetti sembra voler puntare a una nuova avventura sulla ISS. Del resto "concludere un esperimento sviluppato per anni ed essere la ciliegina sulla torta di ricerche importanti e storiche è uno stimolo e una responsabilità che da grande soddisfazione" ha detto l'eroina italiana, facendo intendere che la sua carriera continuerà e chissà magari punterà ad aumentare un record che già le appartiene: 199 giorni e 18 ore consecutivi nello spazio, l'astronauta Esa con la permanenza continuata più lunga (record precedente: 192 giorni e 21 ore – André Kuipers) e la donna che in assoluto è stata più giorni di seguito nello Spazio, battendo Sunita Williams che aveva soggiornato nella ISS 194 giorni e 19 ore.

Potete visionare l'intervista integrale in questo link.

Scrivi commento

Commenti: 2
  • #1

    franco (lunedì, 19 ottobre 2015 20:19)

    certo anche quando li avrebbe visti gli avrebbero permesso di dirlo....certo

  • #2

    Laura (lunedì, 19 ottobre 2015 21:50)

    Ma perché gli alieni devono essere solo microbi?!!?