La strana storia della marionetta che "si muove" da sola 

Un burattino che si muove da solo. La storia dell'estate a tinte horror è stata raccontata dal Daily MailJayne Harris, psicologa, monitora da tempo le attività paranormali. La donna si definisce esperta di bambole a suo dire “possedute”. 

Detto fatto, Harris ha pubblicato su You Tube un  video che mostra la sua marionetta in una teca di vetro che si muove, apparentemente, da sola. Il bilancino, così è chiamata la croce alla quale sono legati i fili della marionetta si sposta in modo evidente verso destra sbattendo nelle ante di cristallo. Tanto è bastato per scatenare la rete. A seguire il video.

In 17 anni di ricerca – spiega Jayne - non mi sono mai trovata di fronte a una prova così concreta, tangibile, di un’attività sovrannaturale”. Ecco il video pubblicato dalla donna:

Jayne Harris ha comprato la marionetta da un precedente proprietario che le ha raccontato di aver vissuto esperienze agghiaccianti. “Mio padre – ha dichiarato al Daily Mail l’uomo, che ha scelto di rimanere anonimo – amava molto questo burattino. A me non era mai piaciuto. Lo vidi in casa per la prima volta quando avevo diciannove anni, e da allora mi ha sempre inquietato”. Si trattava però pur sempre di un bambolotto. Forse non tanto carino, ma in ogni caso un innocuo oggetto inanimato.


La bambola e gli incubi

Sta di fatto che l'uomo due settimane dopo aver ereditato la marionetta dal padre, ha cominciato ad avere dei fortissimi mal di testa, insonnia e incubi. Fino a quando una notte l'uomo ha la sensazione di essere stato strozzato, e incolpa la marionetta.


Così i proprietari hanno subito venduto tutto a Jayne Harris, per occuparsi della vicenda e indagare meglio. La donna ha chiuso il giocattolo in una teca di vetro nel suo seminterrato e dopo tre mesi ecco che il burattino ha "preso vita".

Come sempre in questi casi sul web gli utenti sono divisi. Chi da la colpa alla "gravità", chi accusa la donna di aver manipolato il filmato e chi sostiene che sia in tutto e per tutto un fenomeno di poltergeist. In ogni caso una "brutta storia".

Scrivi commento

Commenti: 9
  • #1

    Delta Force (mercoledì, 19 agosto 2015 20:16)

    Una notte al museo 4?

  • #2

    Omon (mercoledì, 19 agosto 2015 20:40)

    Un trucchetto banale... e allora???!

  • #3

    GIOVA (mercoledì, 19 agosto 2015 20:53)

    Zzzz.zzzz.zzzz Muoversi si muove, la domanda dopo è. .. come?
    Non sarebbe la prima volta che truccano artigianalmente video del genere, tanto x pubblicità.
    La madonnara con bambole animate si è già vista al cinema zzzz.zzzz.zzzz

  • #4

    Superciuk (mercoledì, 19 agosto 2015 22:15)

    non sta più in piedi si vede benissimo che ha bevuto.

  • #5

    Di Biase (mercoledì, 19 agosto 2015 23:04)

    Che donna inquietante, sembra lei la posseduta ma quale bambola O.o

  • #6

    Quasar9621 (giovedì, 20 agosto 2015 02:03)

    @GIOVA
    Attuatore elettrico radiocomandato.

  • #7

    Gionata (giovedì, 20 agosto 2015 04:55)

    ma vi pare che uno che è stato tormentato da questo burattino maledetto tanto da darlo a questa donna che l'ha rinchiuso in una teca di vetro e per giunta in un seminterrato puo mai essere uno scherzo? se non ci credete allora prendetevi quel burattino e mettetelo nella vostra stanza hahaha e vediamo se è cosi innoquo come credete :D

  • #8

    Daniele (giovedì, 20 agosto 2015 11:46)

    Esite un caso assi piu' famoso di bambola posseduta la quale oltre a fare piccoli movimenti, pare si spostasse addirittura di stanza in stanza, fino a giungere all' aggressione fisica dei residenti in casa.
    E' attualmente esposta in un museo di parapsicologia in una teca.
    Potete trovare questa storia su internet, e le foto che la ritraggono nel museo sempliemente digitando Annabelle la bambola posseduta.

  • #9

    sutter kaine (martedì, 25 agosto 2015 14:55)

    Ammazzà però quanto è brutta sta bambola?:D... ma chi dovrebbe essere?