UFO vola vicino ad un aereo Virgin Atlantic nell'aeroporto JFK di New York ? Facciamo chiarezza

Un aereo della Virgin Atlantic che decolla dall'Aeroporto internazionale di New York, il John F. Kennedy e accanto un oggetto volante non identificato che passa nell'inquadratura. Tanto è bastato perché questo video diventasse virale. Cosa vola nei cieli americani ? A parlarne fra gli altri l'Huffington Post, ma anche il sito di Libero e Blitz Quotidiano. Il video risale al 7 luglio 2015. A seguire il video, altri dettagli e qualche considerazione.

Secondo le dichiarazioni l'aereo era in fase di decollo dall'aeroporto John F. Kennedy, il più celebre aeroporto americano situato a Long Island, a sud-est della città di New York a circa 19 km dal centro di Manhattan.

L'esperto britannico di UFO Russ Kellett interrogato dal Daily Mail si dice convinto della bontà del filmato, ma afferma che è difficile avere certezze e che potrebbe essere qualsiasi cosa.

"Nulla dovrebbe arrivare così vicino ad un aereo" afferma l'ufologo. "Non sembra essere un uccello o qualcosa di simile, ma con un angolo diverso potrebbe essere qualsiasi cosa. Spunta da dietro la coda del velivolo, si può dire che è dietro, ma si muove un po' come un uccello, quando vola sbattendo le ali."

Il video è autentico? I primi dubbi

Il primo a diffondere il video è stato il canale Looknowtv, un hoaxer non nuovo a questo tipo di pubblicazioni speculative. Questo purtroppo genera dubbi anche sulla natura del filmato. Un esperto di computer grafica che gestisce il canale RossHildick3D ha bollato il filmato con un falso:  "Thats a badly matchmoved shot, is what that is. Im a professional and I can tell you this one is a fake, sorry guys"

Ma Rick di LookNowTV smentisce e sostiene che l'autore del video sia in buona fede, e che non sia neanche la prima volta che riprende oggetti misteriosi. 

"Non ho motivo di credere che questo ragazzo sia un bugiardo. E' davvero un oggetto non identificato.

Ho condiviso con i miei amici per avere ulteriori pareri sul caso, e non siamo riusciti a giungere ad una conclusione definitiva su ciò che l'oggetto potrebbe essere, così ho deciso aiutarlo e condividere tutto online."

I precedenti del canale non fanno presagire nulla di buono e l'esperto di computer grafica sostiene che gli elementi di “motion tracking” siano chiari. Partendo da una ripresa reale l'oggetto sarebbe stato aggiunto in post produzione. Intanto però la polemica si infiamma, tra chi contesta questa tesi, e sostiene al contrario che il filmato sia l'ennesima prova della presenza aliena sulla Terra, e che confermi i racconti di alcuni piloti sugli ufo.
E voi che ne pensate? 

Updates

All'analisi di RossHildick3D si aggiunge anche quella di Ufotheater uno dei primi ad aver analizzato nei dettagli i lavori di LookNowTV. Un suo messaggio su Reddit conferma che il filmato è manipolato.

Ufotheater del resto da tempo monitora LookNowTv. Secondo l'utente negli ultimi tempi l'hoaxer stava cercando una tattica diversa, puntando su ufo a bassa risoluzione sfruttando il fattore compressione per tentare di dissimulare le prove di manomissione. LookNowTv ovviamente continua a negare, e ribadisce la sua tesi.

Updates:

Riportiamo anche nell'articolo un messaggio e una gif prodotta dall'utente del forum fire1969 che spiega perchè si tratta di CGI:

 

Confermo che il video è un CGI. Video reale con oggetto aggiunto in post produzione. Più che essere evidenti gli errori di motion tracking, ciò che lo conferma maggiormente è un errore nel nascondere la maschera realizzata in digitale per nascondere l'oggetto dietro l'aereo. In un'analisi del video frame per frame, regolando la frequenza di colore dei pixel è possibile vedere la maschera che non nasconde totalmente l'oggetto aggiunto in post. Infatti l'oggetto è appena visibile sovrapposto all'ala, mostrando tutto il suo percorso che non è alle spalle dell'aereo come volevasi far credere, ma davanti. L'errore è dovuto ad un errato settaggio nell'opacità della maschera con valori non del tutto a zero ma a percentuali "vicino" allo zero, che rendono quindi appena visibile la maschera. Quel tanto che basta a confermare il falso.


(n.d.r) Di seguito, una gif esplicativa (Crediti: Fire1969):

Scrivi commento

Commenti: 21
  • #1

    El Pais (martedì, 04 agosto 2015 16:10)

    Intanto cominciamo dalle basi, un oggetto volante non identificato che passa vicino ad un aereo durante il decollo dovrebbe essere individuato dai radar.

  • #2

    Ibelive (martedì, 04 agosto 2015 16:30)

    Perchè c'è la scritta Mercury Press se il video è di un normale cittadino?

  • #3

    Daniele (martedì, 04 agosto 2015 17:21)

    Credo che sia molto difficile dare una risposta certa e a prova di bomba tuttavia si possono fare alcune considerazioni generali sulla particolare casistica propria dell'articolo.
    Vorrei spulciare alcune ipotesi e usare molto buonsenso.
    1) Drone.
    Sono certo che molti lettori si fionderanno su questa tesi a mo' di "api sul miele"
    Tuttavia se ragioniamo per alcuni secondi io la trovo molto improbabile.
    Nonostante sulla "carta" sembra assai semplice, sfido qualsiasi persona dotata di un briciolo di buonsenso a recarsi col proprio drone in un aeroporto e farlo volare nei pressi di aerei in fase di decollo col rischio di farlo risucchiare dai motori e causare un incidente che potrebbe causare centinaia di vittime solo per poter fare un video che al max susciteta' interesse per mezza giornata. In piu' bisogna tenere conto di considerazioni assai piu' tecniche ossia
    a)Nessun drone puo' volare a fianco di un grande aereo di linea perche' nessun drone in commercio puo' volare a velocita' cosi elevate.
    b) La turbolenza causata dai motori sbriciolerebbe il drone.
    c)Bisogna tenere conto della sicurezza interna dell'aeroporto, e del rischio di venir incarcerati.
    d) E molto difficile avere una linea visiva per controllare il drone poiche molte piste sono distanti dallle recinzioni
    e) Un aeroporto e un vera tempesta di frequenze tra radar comunicazionbi,transponder
    e molto probabile che i segnali saturino le possibilita' di ricetrasmissione di un piccolo drone.
    (e queste sono solo alcune considerazioni se ne possono fare molte altre)
    2) Fake al compuiter.
    Molto probabile, e assai facile da fare e in piu' non si rischia nulla di penale.
    E molto facile recarsi vicino ad un aeroporto filmare qualche aereo in decollo e poi
    una volta trovato il video migliore per prospettiva ecc montare il fake a casa.
    Faccio notare che quasi tutti questi fake riportano aerei in fase di decollo
    Questo per ovviare ad un grosso problema tecnico. Se volessi fare un fake con un aereo in alta quota dovrei procurarmi un costoso telescopio o obiettivo professionale, in piu' e' molto difficile seguire un aereo in volo ad alta quota e ottenere buone immagini, il video sarebe tremolante
    E inserirvi un ufo fake al pc sarebbe una grossa scocciatura tecnica. Per esempio si dovrebbe sincronizzare "l'ufo fake" col tremolio dell'immagine, e trovare ache una giusta prospettiva rispetto all'ingrandimento...un vero casino. Ecco perche' e piu' facile recarsi in aeroporto e fare ottimi video di partenza per linserimento di falsi ufo al pc.
    Tutto risolto?
    NO ! la casistaca ufo e piloti e la piu' dura da smontare visto la preparazione tecnica dei testimoni. Vi sono molti casi riportati di mancate collisioni,
    invasione di spazi aerei da parte di oggetti volanti non identificati confermate dalle torri di controllo. Piu' rare ma documentate dai piloti vere e proprie parziali collisioni in fase di atterraggio con gravi danni e reale messa a rischio di vite umane (vi fu un famoso incidente in messico dove il carrello di atterraggio subi gravi danni poi "archiviato" come fatica del metallo, nonostante le proteste dei piloti.
    Possiamo anche permetterci il lusso di di scherzare su presunti avvistamenti, ma quando si parla di aerei commerciali o passeggeri che incappano in questa casistica credo che una seria indagine sia d'obbligo visto la pericolosita' del fenomeno qualunque origine assa abbia.

  • #4

    CORALLO (martedì, 04 agosto 2015 18:51)

    FAKE CGI e pure scarso, la scusa me l'ha passato un amico è vecchia come il cucco.

  • #5

    Maurizio Barile (martedì, 04 agosto 2015 20:46)

    Tutto questo non fa che andare contro le testimonianze vere di piloti di tutto il mondo, anche italiani. Non mi stupirei che fosse una tattica orchestrata ad arte per togliere credibilità a tutti gli avvistamenti nel suo insieme.

  • #6

    gianluca (martedì, 04 agosto 2015 22:08)

    le verita'si trovano solo su segni dal cielo

  • #7

    Carlo D. Cotroneo (martedì, 04 agosto 2015 22:11)

    Vi ho messo mi piace su Facebook, mi fa piacere scoprire un sito ufo che non spara palle immani e dove si può riflettere. Vi chiedo la cortesia se potete visionare due video che vi ho mandato direttamente nel profilo. Grazie.
    Buona serata, Carlo D. Cotroneo

  • #8

    VHX (martedì, 04 agosto 2015 22:51)

    N.B
    L' oggetto si allunga e si contrae durante il video. (= volatile in volo)
    La ripresa video è un movimento di camera. (= prospettiva in parallasse)
    La distanza/profondità tra oggetto e aereo resta sconosciuta. (= illusione ottica)
    Risultato? Il video è sì reale, ma documenta solo qualcosa che a parer mio capita in ogni aeroporto.

  • #9

    Giotto (martedì, 04 agosto 2015)

    Questa volta quoto 100% daniele

  • #10

    Seba (martedì, 04 agosto 2015 23:59)

    No secondo me non ci siamo, l'oggetto è reale e viene snaturato per la pessima qualità del filmato e appare allungato mentre in realtà è l'interlacciamento del video che fa schifo.
    Mio parere personale ovviamente :)

  • #11

    Satan (mercoledì, 05 agosto 2015 00:10)

    E i passeggeri allora non hanno visto nulla?

  • #12

    Luigi Grande Ippo (mercoledì, 05 agosto 2015 15:04)

    Un vero avvistamento ufo tutt'ora inspiegabile è quello avvenuto in francia nel 1970. Una sfera simile ai Foo Fighters anche li ne dissero di ogni, riflesso, bolla, plasma la verità è che allora non esistevano gli hoaxer burloni e che il filmato era originale della British Airways.
    Consiglio a tutti di vederselo https://www.youtube.com/watch?v=42HuO6G2Tmg

  • #13

    VHX (mercoledì, 05 agosto 2015 16:59)

    @Satan
    Guarda che i passeggeri erano stra_concentrati sui monitor, mica sui finestrini.

  • #14

    Receptionist (mercoledì, 05 agosto 2015 22:30)

    Un altro cerchio nel grano su sdc , smetto di essere vegetariano e vado a mutilare qualche capo di bestiame.

  • #15

    FABIOSKY63 (giovedì, 06 agosto 2015 04:56)

    è sferico, NON proviene da alcuna direzione, compare -E STAZIONA- sopra l'ala nei primi frames del secondo 0:05, NON è un riflesso, e si allontana nella stessa direzione dell'aereo...è un ufo! poi se è prodotto in post-produzione vedremo... -_o

    anche se è a bassa risoluzione basta mettere il video a velocità 0.25 che TUTTI possono costatare quanto appena detto...Daniele! e punto g) ?.. -_o :D

  • #16

    jennyfer (giovedì, 06 agosto 2015 14:52)

    è un uccello gigante?

  • #17

    Daniele (giovedì, 06 agosto 2015 16:27)

    @Receptionist
    Colgo l'occasione per far notare che il tanto vituperato sdg (il sito Segni Dal Cieolo) non e' altro che un contenitore dove verngono riportate tutte le notizie dalle piu' curiose alle piu' strambe a carattere ufologico,ambientale,astronomico.
    Tutto qui' si tratta di un contenitore tematico e nulla piu'.
    Sarebbe un po' come giudicare you tube ed e' impossibile perche oltre al immancabile video del gattino potrete trovarci anche un ottimo documentario del National geographic.
    Stessa cosa per SDG, potrete trovarvi un video di falso ufo fatto palesemente da un bimbo di 5 anni come altri casi piu' seri trattati dalla stampa ufficiale, e molte notizie che per trovarle dovreste prendervi la briga di spulciare semisconosciute testate estere, e invece trovate tutto in questo contenitore tematico in non ci trovo nulla di scandaloso, sta a voi spulciare e trovare quello che piu' vi interessa.
    O forse presto arriveremo alla censura e all'istituzione del ministero delle verita' che ci dira' cosa dobbiamo leggere...e la UE si sta dando un gran da fare per arrivarici.
    Qualcuno di voi ha notato nulla di strano ultimamente nelle proprie ricerche su google ?
    no ? siete sicuri ? io non vi dico nulla arrivateci da soli e traete le vostre conclusioni a seconda della "zucca" che vi ritrovate ; )
    Del resto come citava una pubblicita' americana degli anni 70 se avete una testa da 5 dollari compratevi un casco da 5 dollari...ma se pensate che la vostra testa valga allora compratevi un casco della marca Xxxxxxxx

  • #18

    Receptionist (venerdì, 07 agosto 2015 18:41)

    @daniele,
    ironia-mode off.
    Era una battuta.
    Purtroppo ho un'ironia da 50 dollari, lo stesso prezzo dell'ansia che mi hai messo con questo tuo ultimo commento.

  • #19

    JYSS (sabato, 08 agosto 2015 01:38)

    Bravo Daniele! Concordo pienamente.

  • #20

    Daniele (sabato, 08 agosto 2015 21:17)

    @Receptionist
    ma no, dai va benissiomo un po di sana ironia ci mancherebbe, e ho capito che la tua era solo una battuta scherzosa....(anche io sono vegetariano)
    Non era affatto un "attacco personale" ho solo preso spunto del tuo commento per puntualizzare su sdg.
    Leggo sempre volentieri tutti i commenti dei lettori compresi i tuoi che scrivi molto spesso, e miei scritti non vanno mai interpretati pro o contro nessuno (oddio non sono un santo ma cerco sempre un buon compromesso) ma solo considerazioni del tutto personali.
    Pero' non ti rimborso i 50 dollari di ansia... : )
    al max facciamo a mezzo per il capo di bestiame e ritorniamo a essere carnivori.

    @JYSS... ti ringrazio...ma non aggiungo altro perche' chi si loda si sbroda....ahahaha quindi ci sentiamo nei prossimi post..

  • #21

    fire1969 (sabato, 15 agosto 2015 23:59)

    Confermo che il video è un CGI. Video reale con oggetto aggiunto in post produzione. Più che essere evidenti gli errori di motion tracking, ciò che lo conferma maggiormente è un errore nel nascondere la maschera realizzata in digitale per nascondere l'oggetto dietro l'aereo. In un'analisi del video frame per frame, regolando la frequenza di colore dei pixel è possibile vedere la maschera che non nasconde totalmente l'oggetto aggiunto in post. Infatti l'oggetto è appena visibile sovrapposto all'ala, mostrando tutto il suo percorso che non è alle spalle dell'aereo come volevasi far credere, ma davanti. L'errore è dovuto ad un errato settaggio nell'opacità della maschera con valori non del tutto a zero ma a percentuali "vicino" allo zero, che rendono quindi appena visibile la maschera. Quel tanto che basta a confermare il falso. Qui, una gif esplicativa. http://s3.postimg.org/ecs4cxo6r/image.gif