File segreti: Scotland Yard  monitorava le sette UFO e i fans delle FI-SCI?

Sta facendo scalpore nel Regno Unito la notizia che Scotland Yard monitorasse i fan di Star Trek e gli appartenenti a movimenti para-religiosi di ispirazione ufologica, temendo derive anarchiche e problemi alla sicurezza nazionale. Grazie al FoIA è emerso che la polizia inglese ha mantenuto per anni un dossier segreto su Star Trek, X-Files , e altre fi-sci statunitensi, nel timore che i fan britannici sarebbero impazziti e potessero uccidere se stessi, o attuare atti violenti contro la società. In realtà le stesse informazioni sarebbe note dal 2005. A seguire i fatti.

In un rapporto confidenziale non datato della polizia metropolitana, che si pensa essere stato depositato intorno al 1998-1999, emergono le preoccupazioni circa la convinzione dei teorici della cospirazione che credevano vicina la fine del mondo. "Le numerose fiction televisive e film per lo più prodotte in America", dice il rapporto "insieme i vari elementi della religione, gli UFO, cospirazioni ed eventi mistiche " potevano diventare un mix esplosivo per la società contemporanea. La preoccupazione non si orientava ovviamente sulla libera scelta individuale, i motivi di  preoccupazione erano la devozione che alcuni gruppi e individui attribuivano ai contenuti di quei programmi, con tratti così fideistici da farli diventare pericolosi. La paura partiva da fatti concreti.

David Duchovny e Gillian Anderson in X-Files
David Duchovny e Gillian Anderson in X-Files

Il dossier - chiamato UFO Religious Movements (Ufo NRM's ande the Millennium) - è stato redatto in risposta al suicidio di massa avvenuto nel 1997 con la morte volontaria di 39 degli attivisti esponenti di Heaven's Gate (Porta del Paradiso).

Heaven's Gate fu una setta ufologica, fondata e guidata da Marshall Applewhite e Bonnie Nettles, con sede a San Diego (California). Proprio il 26 marzo 1997 la polizia trovò i cadaveri di 39 membri della setta, suicidatisi in massa bevendo veleno. 

 

I membri del gruppo erano "ardenti seguaci di X-Files e Star Trek" secondo gli inquirenti.

La nota informativa segreta è stato ottenuta in base al Freedom of Information Act dal dottor Dave Clarke di Sheffield esperto britannico di X-Files, mentre lavorava al suo nuovo libro, How UFOs Conquered the World. 

 

Il dottor Clarke, che insegna giornalismo investigativo alla Sheffield Hallam University, ha detto: "I documenti mostrano che i servizi di polizia e di sicurezza sono stati interessati circa l'esportazione e il contagio di alcuni nuovi movimenti religiosi in materia di UFO e alieni provenienti dagli Stati Uniti in seguito al suicidio di massa dai seguaci di Heaven's Gate

 

"Non è un caso ciò è avvenuto intorno al 1997 - che è stato il 50 ° anniversario dall'incidente di Roswell - in un momento in cui la rete era piena di voci su alieni e insabbiamenti."

Un portavoce del Met (la polizia metropolitana) ha tuttavia smentito : "Non abbiamo conoscenza di questo fatto ".

Scrivi commento

Commenti: 9
  • #1

    Correo (domenica, 02 agosto 2015 15:01)

    La prova che la polizia inglese non ha altro da fare evidentemente.

  • #2

    Werther (domenica, 02 agosto 2015 20:58)

    Secondo me siamo pure controllati tutti noi che crediamo negli ufo e scriviamo commenti contro il cover up di sistema.

  • #3

    Daniele (domenica, 02 agosto 2015 21:54)

    Ho un messaggio per Scotland Yard e i servizi segreti italiani (non si sa mai)
    La serie X-Files sta per tornare. Gillian Anderson David Duchovny sono tornati sul set.
    Io ho intenzione di non perdermene neanche una puntata.
    Se volete la scheda segnaletica la compilo io tra una pubblicita' e l'altra.

  • #4

    john (lunedì, 03 agosto 2015 03:49)

    controllavano anche i fans di heidi...

  • #5

    chip (lunedì, 03 agosto 2015 15:39)

    beati gli inglese!

    -non hanno la mafia, la camorra, la 'ndrangheta,
    -i politici inglesi non hanno partecipazioni interne/esterne con le mafie,
    -i politici inglesi non rubano per se o per il partito sottraendo mazzette dalla spesa pubblica,

    per cui possono perdere il tempo a monitorare i fans di star treck, x-files, ufo...

  • #6

    Daniele (lunedì, 03 agosto 2015 15:51)

    @Werther
    Certo che siamo tutti controllati. Ovviamente non da un vero operatore, ma tutte le ricerche "sopsette" o che attivano parole chiavi vengono immagazzinate in database e usate se mai serviranno.
    E un fatto ormai noto che gia' negli anni 60 le agenzie governative tenevano sotto controllo biblioteche campus universitari e anche gli studenti piu' brillanti.
    Al giorno d'oggi attivare il microfono del vostro pc senza che voi ve ne accorgiate oppure la cam e trasformare il tutto in un sistema spia e un gioco da regazzi per agenzie governative e hacker.
    Stessa cosa per i votri cellulari, si puo' sapere dove siete, intercettare i vostri sms le vostre conversazioni, attivare le cam e i microfoni, idem per carte di credito ecc.
    Qualcuno dira' che non e vero altrimenti i ricercati sarebbero presi in due minuti, ma a questa gente interessano altre persone (ricercatori,gruppi finanziari,politici, e tutto chi che riguarda l'interesse nazionale) dei criminali proprio non gli frega nulla.
    Conta solo l'interesse nazionale e geopolitica.

  • #7

    vradox (lunedì, 03 agosto 2015 17:54)

    tra heaven's gate e raeliani la cosa non mi sorprende affatto... anzi, meno male che sti pazzi sono sotto controllo

  • #8

    Franz (lunedì, 03 agosto 2015 23:20)

    "Qualcuno dira' che non e vero altrimenti i ricercati sarebbero presi in due minuti, ma a questa gente interessano altre persone (ricercatori,gruppi finanziari,politici, e tutto chi che riguarda l'interesse nazionale) dei criminali proprio non gli frega nulla.
    Conta solo l'interesse nazionale e geopolitica"
    Se non si occupano di criminali queste fantomatiche agenzie non fanno di certo l'interesse nazionale.

  • #9

    john (giovedì, 06 agosto 2015 14:59)

    il capo di hraven's gate però non era pirla; mentre i suoi accoliti si avvelenavano con una capsula di cianuro per raggiungere l'astronave in spirito lui se ne andava a bordo della sua rolls royce con la cassa....