UFO a Giugliano, ma cosa vola davvero nei cieli della Campania ? 

I media locali ne stanno parlando da giorni: misteriose luci nella cittadina di Giugliano. In via Santa Caterina da Siena nel napoletano e non solo lì, la sera compaiono alcune luci che lasciano esterrefatti i cittadini. Come l'ultimo caso, un oggetto "volante di colore giallo che emette degli strani e forti raggi di luce pulsante rossa" come descritto dal sito Vesuvio Live. Si parla anche di fasci di luce improvvisi come testimoniato da un video, che tuttavia potrebbero avere una spiegazione tecnica poco ufologica. Cerchiamo di capire cosa sta succedendo.

Partiamo dal filmato che ci è stato segnalato e diffuso dal canale Teleclubitalia che testimonia in diretta l'accaduto.

La luce avvistata nel cielo è ripresa con un telefono cellulare. Il fascio di luce che sembra comparire improvvisamente tuttavia è solo un riflesso che produce un'aberrazione nell'ottica nello smartphone. 
Per questo motivo il testimone riesce a vedere il "fascio di luce" solo attraverso il display del suo telefono, come si capisce chiaramente ascoltando il dialogo tra il testimone e le altre persone presenti. Un fenomeno che si presenta sovente anche quando inquadriamo un soggetto molto luminoso in controluce.

Un esempio di aberrazione ottica prodotta dal riflesso del sole sull'ottica. Crediti Marco la Rosa.
Un esempio di aberrazione ottica prodotta dal riflesso del sole sull'ottica. Crediti Marco la Rosa.

Chiarito questo aspetto, sicuramente qualcosa sta volando nei cieli napoletani. E la gente è sempre più coinvolta dagli eventi. Una delle foto che fornisce Vesuvio Live potrebbe aiutare a dissipare il mistero? Molte volte abbiamo sentito parlare di luce pulsante. In realtà qualsiasi fonte di luce molto lontana da noi, non ci appare esattamente per quello che è. La rifrazione atmosferica, influenzata dalla densità e dalla temperatura dell'aria, può modificare il colore, e il modo in cui percepiamo la luminosità dell'oggetto. Lo sa bene chi si cimenta nell'osservazione dei pianeti. La scintillazione delle stelle e dei pianeti infatti è un esempio pratico di come la luce arrivi fino a noi in modi diversi, deviata e influenzata persino dalla presenza in sospensione di polveri o altri gas estranei che ne alterano la rifrazione propria, oltre a tutti gli altri fattori già menzionati. In questi giorni Venere e Giove molto vicini nel cielo offrono un esempio pratico di "luce pulsante".

Se il fascio di luce dunque sembra esistere solo nel telefonino dei testimoni, ci sono delle testimonianze che raccontano una realtà diversa al di la della natura tutta da verificare delle luce. Vesuvio Live spiega: Una signora che passava da lì con la propria auto è stata la prima a notare l’anomalo fascio di luce che, come racconta, improvvisamente si è ritrovata davanti. La donna, terrorizzata e sconvolta, é scappata, piangendo dalla paura.

 

Alcuni appassionati hanno pensato di trascorrere una serata all'insegna del mistero. Qualcuno di loro azzarda una soluzione e liquida tutto con " è un drone", una ragazza racconta di essere venuta solo per vedere "il fenomeno un po' anomalo". Alla fine però dopo mezz'ora tutti a casa. Tornerete anche domani chiede la giornalista? "Sarebbe una cosa assurda, troppo maniacale".

Scrivi commento

Commenti: 2
  • #1

    Mario (sabato, 20 giugno 2015 16:14)

    Devo dirvi che sono luci inspiegabili io le ho viste e filmate e ne ho parlato con amici e parenti anche loro un po' diturbanti è solo dopo ho appreso la notizia che c'era un video di un'altra persona in rete . Io ne ho viste due e nn erano vicine tra di loro una in lontananza direzione licola è un'altra sulla mi testa nei pressi di Marano di Napoli loc. San Rocco . Io ho il video e vi dico ke nn erano lanterne cinesi e vederle è stata un'esperienza bellissima .

  • #2

    Costarius (sabato, 20 giugno 2015 17:08)

    Mario dove stai tu? Io ne ho viste due vicine allineate. io sto a San Giovanni a Teduccio e ho visto due luci... una rossa e una blu elettrico che procedevano a distanza di un centinaio di metri. Questo è successo il 17 ore 23.40 circa con 8 testimoni . Abbiamo fermato la macchina per vederle meglio, ci stavano due perle in cielo.