Misteriose luci su Cerere: ecco finalmente le nuove immagini per voi 

Tenetevi forte, la Nasa ha pubblicato da pochissimo le nuove immagini del pianeta nano Cerere, che mostrano la superficie dei crateri di questo mondo misterioso, in un livello di dettaglio mai conosciuto prima. Queste sono tra le prime istantanee della seconda orbita a 4.400 km sopra il pianeta nano.

Le immagini, hanno una risoluzione di 410 metri per pixel. La regione con i punti più brillanti si trova in un cratere largo 90 chilometri in tutto. Le macchie sono costituite da molti singoli punti luminosi di varie dimensioni, con un cluster centrale. Finora, gli scienziati non hanno trovato alcuna spiegazione ovvia per le loro natura e per il livello di luminosità.

Ecco la prima immagine della nuova serie presa dalla sonda Dawn il 6 Giugno 2015 in volo sopra Cerere.

Gli scienziati sono ancora perplessi dalla natura di questi luoghi, e continuano a prendere in considerazione le solite spiegazioni che includono sale e ghiaccio, come materiale costituente dei punti luminosi. Queste nuove immagini per ora non bastano a risolvere il mistero una volta per tutte, come ha ammesso lo stesso Chris Russell, ricercatore di riferimento della missione Dawn, per il quale le macchie continuano ad essere un unicum nel sistema solare. Russel si è detto fiducioso che le prossime orbite permettano livelli di dettaglio migliori.

Image credit: NASA / JPL-Caltech / UCLA / MPS / DLR / IDA
Image credit: NASA / JPL-Caltech / UCLA / MPS / DLR / IDA

Potete vedere tutte le immagini rilasciate cliccando qui. Nei giorni scorsi la Nasa aveva anche fornito un video riepilogativo di tutte le immagini rilasciate da Dawn in questi mesi.

Scrivi commento

Commenti: 11
  • #1

    El Paso (mercoledì, 10 giugno 2015 16:38)

    E quindi? dov'è il ghiaccio :D

  • #2

    Andrea (mercoledì, 10 giugno 2015 17:15)

    Ma dai, chiaramente è un avamposto rettiliano! I governi non possono più tenercelo nascosto! Risvegliatevi!

  • #3

    mauro diana (mercoledì, 10 giugno 2015 18:03)

    Ma alla Nasa che dicono? nessuna conferenza stampa, dichiarazioni. Hanno il profilo twitter muto, non si sbilanciano ma è mai possibile :O Avevano promesso che queste foto sarebbe stato quelle definitive per lavorarci, adesso danno appuntamento alla prossima orbita.

  • #4

    alfy82 (mercoledì, 10 giugno 2015 18:29)

    dalla Nasa hanno già ipotizzato che siano sali o un tipo di roccia.
    in attesa di foto più dettagliate, le ipotesi rimangono le stesse , quindi non credo ci sia il bisogno di fare altri annunci.

  • #5

    Zoe (mercoledì, 10 giugno 2015 20:37)

    Non lo avete riconosciuto?!? E' il celeberrimo, e frequentantissimo, Cerere Martians Club. Se siete interessati e volete visitarlo scrivere a: Xzcvfdgy, Mario per gli amici, c/o Frtedcsf , Giulio, per gli amici, Via Statteno Lontano, Cerere.
    P.S.
    ricordatevi che il francobollo deve essere di 100 milioni di euro
    Buon divertimento

  • #6

    p. (mercoledì, 10 giugno 2015 23:17)

    Secondo me sanno mooolto di più di quanto ci fanno credere!!! E a noi ci fanno vedere solo alcune foto taroccate!!!.

  • #7

    Maccio (mercoledì, 10 giugno 2015 23:55)

    Zoe che umorismo infantile.
    Sei un autore di Colorado?

  • #8

    Dude (giovedì, 11 giugno 2015 12:51)

    yepppa !

  • #9

    abc (giovedì, 11 giugno 2015 19:42)

    Onestamente mi aspettavo di meglio

  • #10

    Zoe (giovedì, 11 giugno 2015 21:46)

    No. Caro Maccio. Sono quello che ha costruito il tuo cervello :)))))

  • #11

    p. (venerdì, 12 giugno 2015 19:26)

    A quando le immagini della prossima orbita?