Ufo nel campo di baseball a Macerata o semplici riflessi dei lampioni ?

Il sito Cronache Maceratesi riporta la notizia di un presunto avvistamento Ufo a Macerata nel campo di Baseball in via Cioci, dove si allena la squadra locale. L'avvistamento ci era già stato segnalato, da quando il portale Segni Dal Cielo aveva ricevuto la fotografia tramite Simone Tommaso Catena appassionato di baseball. 

La notizia diventata rapidamente virale è finita addirittura nella Gazzetta Dello Sport.

La fotografia è stata scattata con uno smartphone il 23 aprile scorso alle 20.28 da un ragazzo che l'ha condivisa su Facebook. Le luci che si vedono nel cielo hanno indotto alcuni amici dell'autore -appassionati del tema ufologico- a ipotizzare che potessero essere qualcosa di misterioso.

In realtà con tutta probabilità sono solo riflessi, lens flare, come sembra confermare oltre che un controllo oggettivo sulla fotografia, anche la versione dell'autore dello scatto che ha affermato di" non aver mai visto le luci ed essersene accorto solo dopo".  Il suo intento era solo di fotografare lo stadio di notte.

A seguire il resto della storia.

La foto dove si notano le luci nel cielo
La foto dove si notano le luci nel cielo

Scrive il Mattino, uno dei siti che ha condiviso la notizia

 

Una formazione di tre sfere luminose disposte a triangolo, seguita a distanza a sinistra da un altro punto luminoso. “Ho notato subito i punti luminosi, mi hanno incuriosito ed ho contattato l'autore, che mi ha dato il consenso per farla esaminare - racconta Simone Tommaso Catena, montegranarese appassionato di baseball e del fenomeno degli Ufo - tramite Ernesto Cozzi, che si occupa di questi particolari fenomeni. Lui l'aveva scattata perché gli piaceva l'immagine del campo a quell'ora, neanche si era accorto dei punti luminosi. Dall'esame è emerso che non si tratta delle luci di un aereo di linea, ma dietro quelle sfere si nasconde un oggetto tridimensionale”.


L'autore della foto non ha visto nulla dal vivo, e come potrebbe? Del resto è molto probabile che i punti luminosi siano una conseguenza del riflesso della luce dei fari arrivata direttamente sulla lente, circostanta che ha prodotto il riflesso nell'ottica.

 

In questi casi viene utile -per chi non la conoscesse- la spiegazione fornita dal sito Four Lights

 

Il riflesso (chiamato “lens flare“) è un qualcosa che non esiste in natura, me è un effetto ottico che può rovinare un’immagine tanto quanto può renderla particolare.

E’ bene sapere perché si formino questi riflessi per imparare a controllarli correttamente

I flare hanno diverse forme: poligoni, aloni o anche semplici linee; in tutti i casi comunque sono conseguenza delle foto fatte in controluce, unitamente ad un’ampia apertura del diaframma. Il flare può introdurre una perdita enorme di contrasto causata dalla luce e può anche creare degli effetti ottici simili allo spettro della luce (diversi colori che somigliano ad un arcobaleno).

Le cause tecniche di questo fenomeno sono due:

- presenza di sporco sulla lente che riflette la luce in modo anomalo

- l’errata diffrazione della luce all’interno del gruppo ottico

Una foto d'archivio dello stadio di Baseball a Macerata
Una foto d'archivio dello stadio di Baseball a Macerata

Ecco su Google Maps il luogo del presunto avvistamento.


Come individuare i lens flare

Come sa chi ci segue esiste un metodo infallibile per riconoscere un lens flare, oltre la semplice intuizione e la logica. Si tracciano le diagonali della foto per individuare il centro e controllare se le luci sono equidistanti da esso in maniera perfettamente identica, come è naturale che sia quando la rifrazione della luce nell'ottica produce il fenomeno dei lens flare. 


Per farlo però ci vuole la foto originale con le proporzioni esatte. Non potendo disporre di quella, ci limitiamo a dire che la foto fornita dal portale Sdc, e lo stesso testimone che afferma di non aver visto le luci sul momento, sembrano confermare l'ipotesi del riflesso. 

Non sarebbe la prima volta che i riflessi di alcuni lampioni fanno pensare a misteriose luci nel cielo.
In attesa di avere conferme se sopra il "diamante" qualcuno ha visto effettivamente qualcosa. 


* Si ringrazia l'utente Hiverside per la segnalazione e l'utente Ulisse per le informazioni utili a redarre l'articolo.

Scrivi commento

Commenti: 0