BE WITNESS: Jaime Maussan ha svelato al mondo le immagini di un alieno di Roswell ? 

In Italia era notte fonda, in Messico la tarda serata mentre si stava svolgendo un evento mediatico che doveva mostrare al mondo la foto di un alieno di RoswellJaime Maussan noto ufologo sud americano, e guru di riferimento dell'ufologia speculativa ha riunito oltre 10.000 persone nell'Auditorio Nacional per una riunione che nelle intenzioni del suo ideatore doveva cambiare la storia. L'ufologo sostiene di essere venuto in possesso di alcune slide convalidate dalla Kodak che ritrarrebbero un corpo alieno. La vicenda si trascina da molti mesi, e non è necessario tornare alle origini, che abbiamo già affrontato, quando Maussan fece filtrare alcuni frame dello straordinario ritrovamento nella cantina di un geologo, rifiutandosi però di fornire ulteriori particolari. In questi mesi numerosi appassionati e ufologi di fama si sono messi ad indagare, basandosi però su foto sfocate in attesa del 5 Maggio 2015. Il giorno è arrivato e oggi Maussan ha mostrato al mondo la diapositiva incriminata. 

Ma le slide rese pubbliche sono state all'altezza delle aspettative?

Cosa mostrano davvero le immagini di Maussan, l'alieno di Roswell o la mummia di un bambino? 


Nel corso della conferenza in diretta da Città del Messico,  -trasmessa solo in streaming e dietro il pagamento di 19.99$- i ricercatori, Richard M. Dolan e Don Schmitt hanno discusso sulla misteriosa diapositiva. Accanto a loro medici, ufologi di varia estrazione e ricercatori.

Le diapositive sarebbero autenticate e risalenti agli anni 40, e sono state prese dalla collezione di Hilda Ray, avvocato ormai defunto, che era sposata con un geologo, Bernerd Ray, che avrebbe lavorato a Roswell, zona Nuovo Messico nel 1947.  L'uomo sarebbe riuscito identificare il corpo di un alieno, avrebbe scattato le fotografie e le avrebbe poi tenute nella sua soffitta per oltre 50 anni.

 

Quando le prime immagini hanno cominciato a filtrare, ben prima della conferenza e con risoluzioni minori, i soci di Maussan e alcuni ufologi a lui vicini hanno subito messo le mani avanti sostenendo che "l'umanoide non era di questa terra". Escluse a priori anche le "speculazioni" su un un oggetto di scena, una mummia e un essere umano con problemi fisici.

 

Alla presentazione a Città del Messico c'era anche un medico patologo che ha illustrato -a suo dire- i motivi per i quali il corpo non sarebbe umano.
Tra le anomalie il numero errato di costole, e la stranezza dello sterno e dell'osso pelvico. Ci sarebbe anche la prova che il corpo sia stato conservato o congelato.
Queste a seguire sono le immagini che dovrebbero cambiare la storia nella loro potenza evocativa, potete giudicare da soli:


Dopo il rilascio delle fotografie infuria la polemica. Molti siti e portali importanti hanno ripreso chi più chi meno la notizia, e le reazioni spaziano tra l'ilarità e l'incredulità. Come sospettato in precedenza le diapositive incorniciano quella che sembra una mummia esposta al pubblico, conservata senza particolare cura in una vetrina. La versione secondo la quale Bernerd Ray avrebbe fotografato di nascosto e in tutta fretta un corpo alieno conservato e custodito segretamente, sembra stridere con quello che mostrano le immagini.

 

Da qualche settimana alcuni personaggi invitati da Maussan a prendere parte alla conferenza si erano dissociati e ne avevano contestato l'attendibilità. Il primo era stato il ricercatore Kevin Randle che aveva accusato Maussan di aver messo in piedi una montatura, il secondo in ordine di tempo il fisico nucleare Stanton T. Friedman, che aveva preferito declinare l'invito a partecipare.

 

Le voci di un'enorme bolla mediatica si erano fatte sempre più insistenti negli ultimi giorni, e hanno riguardato anche la datazione della pellicola. Maussan ha rifiutato ogni tentativo di analisi indipendente dei fotogrammi. Sempre secondo Randle anche la datazione sarebbe da spostare molto più avanti nel tempo. 


Ovviamente è quasi impossibile risalire al corpo originale ritratto nelle immagini, e fare così degli esami del DNA, e Maussan servendosi delle foto -a suo dire autenticate- ha usato la loro genuinità in modo strumentale. L'ufologo ha messo in piedi un evento che è riuscito a trasformare in una cassa di risonanza per la sua ultima impresa. Le slide però sono molto deludenti, e benché ognuno possa farsi una sua idea slegandola da preconcetti, sarà difficile nei prossimi giorni per l'ufologo sostenere che quell'umanoide non sia una semplice mummia, ma un corpo extraterrestre ritrovato a Roswell.

Forse questo non è importante, il teatro si è riempito e lo streaming è stato un successo. Il resto va in secondo piano ed è benzina sul fuoco della polemica già divampata.

 

Per tutti gli aggiornamenti futuri e se volete conoscere la genesi di tutta la storia vi rimandiamo alla discussione del forum con tutti gli approfondimenti.

Updates 9 Maggio 2015 (clicca per leggere tutto l'articolo)

Altro che Roswell, decifrata la targa dell'Alieno di Maussan: "La mummia di un bambino di due anni"

 

Ora è davvero finita, la storia del presunto alieno di Roswell fotografato da un geologo si è conclusa come peggio non poteva. La saga dell'alieno di Maussan che da mesi riempe le cronache ufologiche è stata smascherata dopo pochi giorni dall'evento. Un team di ricercatori indipendenti che segue il caso da tempo, e aveva già avvertito in anticipo della truffa, è riuscito ad entrare in possesso di una seconda slide ad alta risoluzione, che Maussan aveva fornito solo nella versione degradata, e attraverso un software chiamato SmartDeblur, ha evidenziato il testo della scritta nella placca accanto all'umanoide: MUMMIFIED BODY OF TWO YEAR OLD BOY. Insomma la mummia di un bimbo di due anni.

José Antonio Caravaca, Spagnolo, Curt Collins, americano e Gilles Fernandez, Francese hanno pubblicato una disarmante analisi, facendo cadere anche gli ultimi residui di speranza, mentre la rabbia nei confronti di Maussan da parte dei suoi stessi sostenitori sta aumentano.  
* Creatore dell'immagine Chris Isbert - The Roswell Slides Research Group

Scrivi commento

Commenti: 36
  • #1

    Hiver (mercoledì, 06 maggio 2015 15:25)

    Bene adesso prendete J.Maussan e portatelo al primo centro anziani messicano e nutritelo a pane e fagioli. Operazione imbarazzate da uno uomo che non crede più neanche al suo riflesso nello specchio. Un Severgnini bianchiccio dieci anni dopo. Pagine tristi, poveru bimbu o qualunque cosa sia stato, ferito e vilipeso da un messicano fuori di testa.

  • #2

    Giotto (mercoledì, 06 maggio 2015 15:37)

    Non discendiamo dalle scimmie ma dagli alieni, questa è la conferma...

  • #3

    Paolino (mercoledì, 06 maggio 2015 16:02)

    Ancora e sempre stupidaggini per ingenui... e sempre più grosse e disgustose!

  • #4

    FOsterrr (mercoledì, 06 maggio 2015 16:09)

    Prossima conferenza in Italia a San Siro, sarà presente anche Salvini per accusare la mummia di essere una clandestina e rispedirla da dove è venuta cioè un'altra galassia.

  • #5

    Mirko (mercoledì, 06 maggio 2015 17:08)

    una frode fatta per mettere fumo negli occhi da un personaggio che ha costruito un impero con queste sceneggiate

  • #6

    Yale (mercoledì, 06 maggio 2015 18:01)

    Mi rifiuto di commentare, anche per rispetto di Malles. ..è una mummia senza niente di speciale.
    Chi può ancora credere a una boiata del genere?

  • #7

    Muso di cane (mercoledì, 06 maggio 2015 19:03)

    vabbè dai adesso tirate fuori il vero alieno, dai..dai..

  • #8

    Roberto Noto (mercoledì, 06 maggio 2015 19:23)

    X i soloni delle risposte pronte, signor Iale lei è andato a ispezionare la mummia per dire che non ha niente di speciale? con tutto il rispetto lei non rappresenta nessuno se non se stesso cioè il nulla.

  • #9

    Peter (mercoledì, 06 maggio 2015 19:52)

    Qui la bufala è ricostruita dai suoi esordi

    http://www.ufoofinterest.org/2015/03/27/jaime-maussan-e-le-foto-dell-alieno-di-roswell-nell-evento-del-5-maggio-2015-tutti-i-retroscena-di-una-possibile-farsa/

  • #10

    winnertaco (mercoledì, 06 maggio 2015 19:54)

    Roberto Noto lei invece è andato a ispezionare il corpo, per dire che è un alieno? A quanto pare siamo in tanti qui a rappresentare il nulla.. Maussan compreso, un cialtrone ma con un buon naso per gli affari. Se hanno partecipato veramente 10.000 persone, + 20$ per ogni utente in streaming, non oso immaginare come stia gongolando in questo momento

  • #11

    Ornasi (mercoledì, 06 maggio 2015 20:07)

    Ecco sta gongolando alla faccia di tutti quelli che lo ostacolano

  • #12

    Roberto Noto (mercoledì, 06 maggio 2015)

    "Roberto Noto lei invece è andato a ispezionare il corpo, per dire che è un alieno? "

    No infatti non l'ho detto, è qualcun altro che sostiene il contrario, chiedevo da dove veniva tanta ostentata sicurezza. Lei è il suo avvocato?

    "Se hanno partecipato veramente 10.000 persone, + 20$ per ogni utente in streaming, non oso immaginare come stia gongolando in questo momento"

    Se non li ha rubati non vedo il problema, vuole limitare la libera circolazione del capitale?

    Per dire che è una mummia bisogna avere delle prove, è un discorso di buon senso, i soldi non significano niente, se ha delle rimostranze vada alla finanza.

  • #13

    Satan (mercoledì, 06 maggio 2015 20:58)

    Sarà la storia a giudicarlo, come ha fatto con Santilli e Adamski.

  • #14

    Malles (mercoledì, 06 maggio 2015 21:22)

    Giudica pure amico Yale, lo fanno tutti, segui pure la truppa. Poca pazienza nell'aspettare eventuali verifiche per POI sbugiardare il barbabianca? Siamo alle solite calimero...Irreperibile il reperto? Se depista ancora adesso (in parte) l'AIR Force su alcuni documenti d'archivio sul benedetto crash di Roswell, e stiamo zitti zitti, non ci par vero prendersela con Jaime M. pur NON avendo niente in mano per controbattere.

    Perchè non deridiamo allora anche la Base Aerea di Roswell quando in un comunicato del 8 luglio 1947 annunciava il ritrovamento di un disco volante? Il comunicato, prima di essere insabbiato fu ripreso da molti giornali, americani e stranieri, come il S. Francisco Chronicle, i cui titoli cubitali ebbero l'effetto di un'esplosione di un PALLONE MOGUL- (Rawin)...è lecito infatti domandarne la serietà, cioè, se l'AIR Force, che sugli UFO e su Roswell in particolare ha sempre mentito spudoratamente, negando per anni l'esistenza di documenti-ufo ufficiali che poi sono invece venuti alla luce?

    Non è forse arbitrario, ovvero opportunistico, decidere ciò che è vero e ciò che non lo è solo per tirare l'acqua al proprio mulino? La verità sulle foto esposte, quale che possa essere, resta per ora sconosciuta, quelli che pretendono invece di conoscerla esprimono soltanto un'opinione personale, alla cui base c'è la volontà di credere alla propria teoria preferita, ufologica o convenzionale che sia. Un saluto



  • #15

    Germano (mercoledì, 06 maggio 2015 21:58)

    Ma il nesso dell'alieno dov'è? Se il padrone è morto ha lasciato un testamento scritto o.o ? Da dove è saltato fuori il collegamento!?

  • #16

    Littorio (mercoledì, 06 maggio 2015 23:17)

    #Se non li ha rubati non vedo il problema, vuole limitare la libera circolazione del capitale?

    la libera circolazione delle ca##ate vorrai dire?

    Questa storia rischia di mettere in cattiva luce molti fatti ufologici già insabbiati e presenti nel blue book. IN REALTA FA COMODO A GENTE POCO INTELLIGENTE che fa di tutta l'erba un fascio.

    Questo vecchio signore non ha nessun interesse per l'ufologia e molta per il suo portafoglio!

  • #17

    JackDiSpatuzze (mercoledì, 06 maggio 2015 23:35)

    Di vero sicuramente è l'assenza di vergogna del tipo.
    Un auditorio con 10000 mila persone e ti presenti con queste argomentazioni??

    Che fine ha fatto quell'altro ufologo italiano che sosteneva l'imminente svolta epocale sugli ufo?? la grande verità nascosta?? (picozzi, pinotti... non mi ricordo come si chiama, è a capo di un centro ufopazzologico)
    E' scomparto lui!!

    Cmq queste cose non fanno,per contro, che confermare la totale assenza di veridicità delle teorie ufologiche, perchè semplicemente non esiste nnt di lapidario, un solo elemento indiscutibele; ZERO di Assolutamente Concreto.

    C'e' stato un periodo dove più speravo... ma guardo ormai queste cose come si guarda la religione e i suoi fedeli.

  • #18

    sutter_kaine (mercoledì, 06 maggio 2015 23:37)

    Sembra un pò pochino ancora per cambiare la storia effettivamente...:|

  • #19

    (giovedì, 07 maggio 2015 00:27)

    Ho notato che alle spalle c'è la signora in giallo la flecer!! Ci pensa lei a svelare l arcano

  • #20

    Oscar (giovedì, 07 maggio 2015 01:10)

    Italians Do It Better, noi avevamo Salafia ... potremmo dominare il mondo ..che nervi

  • #21

    vradox (giovedì, 07 maggio 2015 01:53)

    certo che è molto difficile riconoscere un alieno mummificato specie quando non se ne è mai visto uno; però debbo convenire che il corpo esposto non ha nulla di eclatante per dei profani come noialtri ai quali, almeno per me, pare una comunissima mummia di bambino... ci vorrebbe il parere di un anatomopatologo... il conteggio delle costole dalla foto poi mi pare un po' azzardato... che dire? non mi pare una foto epocale.. peccato

  • #22

    fabio (giovedì, 07 maggio 2015 09:39)

    Siamo alle solite...Essere o non essere....Fino a che i militari non si decideranno di svuotare il sacco non sapremo mai una mazza....M credo che se un giorno ci dicessero che esistono veramente ci sarebbe una caccia alle streghe generale, e molta gente che va fuori di testa....

  • #23

    Daniele (giovedì, 07 maggio 2015 11:33)

    sinceramente non riesco a capire il nesso con gli alieni.
    Oltretutto se si tratta di una "truffa" non e' neppure stata elaborata.
    Si vede chiaramente una mummia di un individuo intorno agli 8 anni. Si vede il "lenzuolo" funerario con il quale e' stato sepolto, sia sotto il corpo e perfino intorno al collo sono visibili bende o cmq lembi di tessuto o bende.
    E perfino riposto in una vetrinetta con tanto di etichetta illustrativa, chiaramente per l'esposizione al pubblico, mentre sullo sfondo sembra intravedersi un altro reperto archeologico riposto per l'esposizione.
    Sembra a tutti gli effetti una normalissima foto scattata all'interno di un museo o cmq una composizione prima dell'esposizione.
    Proprio non capisco come sia possibile intavolare un evento mediatico basato sul nulla. Anche se la foto risalisse agli anni 40 non capisco lo stesso il nesso... i musei esistevano gia !!!

  • #24

    chip (giovedì, 07 maggio 2015 15:04)

    spiegatemi perché non potrebbe essere un bambino tsantsa zippato con rito funebre tsantsa?!
    http://it.wikipedia.org/wiki/Tsantsa

  • #25

    Baronicini (giovedì, 07 maggio 2015 17:29)

    E' puerile argomentare dicendo portate le prove! ma portatele voi le prove che è un alieno.

    Oibò adesso scopriamo che un signore messicano sostituendosi all'onu, cia, fbi, unione europea, nato, agenzie governative, informa il mondo che siamo in possesso di un alieno.
    E dove lo teniamo ? in una teca arrugginita insieme con altre cose che potrebbero contaminarlo, senza una protezione per l'aria! in che mani siamo :D:D

  • #26

    Lorenzo (giovedì, 07 maggio 2015 20:13)

    @Daniele
    10000 persone non sono nulla.
    Oppure nulla hanno nel cervello per 10000

    @Roberto Noto
    Non direi. Non esisterebbe la truffa se bastasse giustificarsi con "ci sei cascato e son 'zzi tuoi" con uno che ti incolpasse di raggiro nei suoi confronti.
    Ora sarebbe bello se lo facessero tutti coloro che si son sentiti insoddisfatti delle tanto sbandierate aspettative e che il signor Maussan restituisse loro i soldi...per una foto, poi.

  • #27

    Professor Malafede (venerdì, 08 maggio 2015 00:43)

    Chi ha i capelli grigi si ricorderà della poco nota panzana di Eugenio Siragusa, credo nel 1974, se la memoria non m'inganna. Disse che gli alieni sarebbero atterrati a Nora, vicino a Cagliari. Il giorno prima del grande evento i carabinieri lo fermarono prima che salisse sull'aereo Cagliari-Roma. Per lui infatti c'era pronta una bella denuncia per abuso della credulità popolare. Per la cronaca: il giorno dopo gli alieni non si fecero vedere, non so se avessero avuto impegni improvvisi in qualche parte della galassia o se si fossero indispettiti con i CC per l'arresto poco riguardoso del Siragusa. In ogni caso non si fecero vedere. Pazienza! Buona notte ai burloni, ai santoni e... soprattutto... alla gente onesta!

  • #28

    Marco V (venerdì, 08 maggio 2015 01:43)

    Che pagliacciata.

  • #29

    gabriele (venerdì, 08 maggio 2015 14:49)

    Maussan è una garanzia, nel senso che potete stare certi che quando è coinvolto lui si tratta di una bufala. Ma di certo non si tratta di un caso isolato, visto che l'ufologia è piena zeppa di ciarlatani. Anche in Italia abbiamo dei campioni di ipocrisia, che pur di fare cassa o di stare comunque al centro dell'attenzione, sono pronti a corroborare dei casi privi di qualsiasi fondamento, vedasi per esempio "il caso Amicizia", una leggenda (dai retroscena scabrosi) spacciata per plausibile, tra l'altro dallo stesso Maussan! Sono gli stessi ufologi che in certi contesti parlano all'indicativo, di fronte una platea di creduloni, e, in altri, al condizionale. Sono gli stessi ufologi che ostentano chissà quali competenze, ma che in verità sono degli ignoranti patentati e dei ciarlatani di prim'ordine, e nulla più. E per concludere sono gli stessi ufologi che hanno ridicolizzato l'ufologia...

  • #30

    vale (venerdì, 08 maggio 2015 15:49)

    mi associo, poi ci si lamenta se chi si interessa di ufo viene dileggiato....

  • #31

    Matteo (venerdì, 08 maggio 2015 22:28)

    L’incidente di Roswell è un evento verificatosi a Roswell (Nuovo Messico, Stati Uniti) l'8 luglio 1947.
    La pellicola è stata esaminata dal colosso Kodak ( quasi in fallimento); gli esperti del colosso della fotografia hanno certificato la loro autenticità, risale a quegli anni.
    Domanda agli esperti:
    Quanti anni devono trascorrere affinché un corpicino diventi come in foto?
    Questa è la più grande fuffa della storia dell'ufologia , superando :
    - il "povero" coniglio sardo ,
    - le balls del mio amico catastrofico "F"ufologo romano che non si da pace che Nibiru non sia passato per distruggerci. Che se vende il suo blog ,lo compro e lo regalo ad Insider ^_^
    - il professorissimo con le sue pubblicità occulte dei suoi libri verità sul caso dei casi di mortadella, da far invidia alla 3 cani.
    - i bottoni volant, i sacchetti bianchii e le bolle di sapone del mio vicino di casa stilista toscano e sua moglie siby. Stranamente in centro non si vede un iceberg volare, ma solo aerei che rilasciano scie chimiche , per la felicità di chi ne fa uso.
    - il vaso in terra cotta a forma di aliena erotica .......... ho visto bambini che con il pongo riescono a riprodurre in modo fedele la pietà di michele ..... caso Caponi
    - il caso Cavallo " parente di Cavalli lo stilista " con le sue foto sfocate delle alienate, artista che non ha sfondato nel mondo dello spettacolo.
    - Il povero Bellini che era posseduto dalla lucertola , l'essere di luce , l'uomo primo , secondo e terzo e ci aggiungiamo anche un grigio a testa a cuore. Ochio che il tuo presidente, ciccio.il.bello vuole aprire gli ospedali..........
    - la tonini che va in trance e parla con entità superiori inferiori , tipo destra e sinistra in itaGlia. Povera stella è così bella ,intelligente che non me lo spiego. Per caso è rimasta senza lavoro?
    - le belle parole di Kadmon, business da qualche milioncino di eurino.
    e potremmo continuare ,continuare e continuare all'infinito.
    Sono disposto a regalare tutto quello che possiedo al primo individuo che mi faccia incontrare questi esseri , di luce ,al plasma, a led, retina ,rettili cgrigi chiamateli come volete. E non sto parlando di lucine volanti, lucciole, granelli di polvere , lampada cinesi, anche se oramai è tutto made in china , voglio vedere un'astronave ed essere adotto, adottato, voglio fare un giretto nel nostro sistema solare , vedere qualche nebulosa e dopo mi possono scaraventare giù .
    Si farà avanti qualcuno? Secondo me no.

  • #32

    gianluca (venerdì, 08 maggio 2015 23:13)

    il fatto che le diapositve siano originali non significa che sia stato fotografato un alieno.baiata pinotti ayo sono tutti mercenari .su you tube e disponibile la puntata di mixer speciale autopsia aliena baiatera il solo a crederla .un altro colpo al cuore alla mia passione ufologica vhe pena

  • #33

    Marcelo (sabato, 09 maggio 2015 09:35)

    Maussan il Grande amico di.... URZI&CARIA E GIORGIO BONGIOVANNI - - CIARLATANI CHE HANNO ROVINATO L'UFOLOGIA MONDIALE +IL FALSO CASO AMICIZIA... BUONANOTTE A TUTTI GLI U-TONTI!!

  • #34

    Receptionist (martedì, 12 maggio 2015 05:48)

    Come chiudere in bellezza questa interessantissima sezione commenti?
    Un giorno potremmo dire ai nostri nipoti " io c`ero".
    "Nonno ma in quale anno arrivarono i Meganoidi?"
    " Si..correva l`anno 20.. "

  • #35

    Seguace (mercoledì, 13 maggio 2015 09:06)

    Ma se sulla targa cè scritto chiaramente: "MUMMIFIED BODY OF TWO YEAR OLD BOY" cosa cè ancora da dire?

    Malles dimmi dove si trovano i documenti venuti alla luce?: "sugli UFO e su Roswell in particolare ha sempre mentito spudoratamente, negando per anni l'esistenza di documenti-ufo ufficiali che poi sono invece venuti alla luce?" Grazie.

  • #36

    Malles (sabato, 16 maggio 2015 15:31)

    Leggo solo ora il tuo trafiletto caro Seguace, il quale vorrebbe essere uno stiletto...Non ho potuto leggerlo prima perchè il mio lavoro non mi consente di dedicare come alcuni, 25 oras de tiempo/dia. Penso di sapere chi tu sia, ma è irrilevante, sei il classico "appassionato" che non si pone nelle condizioni di farsi un'opinione, ma hai solo la possibilità di sposare, più o meno fideisticamente la tesi che più o meno convince i più.

    Detto questo, io, caro amico, di consuetudine NON linkio...nè in questa sede porto lunghi articoli, filmati, foto, testimoni, documenti e quant'altro, pongo semplicemente all'attenzione argomenti attinenti con qualche dritta per far fare ricerca, non è mio costume impormi, tantomeno qui potrei farlo, se poi tu non consideri e non ti interessano neanche il poco che metto sul tavolo, ogni discussione non ha senso, mi riferisco agli articoli di giornale (da me riportatati al n.14) nei giorni susseguenti al "pallone"Rawin - Mogul scoppiato a Roswell... ma se tu non sai nemmeno di cosa parlo, o queste notizie fresche (di allora) non ti interessano, cosa chiedi a fare?

    Non so se ti interessa di più la parola "insabbiamento" o cover-up, i fatti sono fatti, esistono, te lo posso assicurare, sono emersi da tempo, migliaia di documenti ufologici dei quali ci fu la negazione totale dell'AIR Force USA. FBI e CIA, Documenti emersi in forza della Legge della Libertà d'Informazione appartenenti a varie agenzie di intelligence. L'esistenza dei quali fu SEMPRE negata dalle stesse, negando così totalmente il problema UFO. Vuoi che ti dica come questi documenti vennero alla luce? Tutto iniziò con lo studio dello storico governativo Gerald Haines sulla base dell'intera documentazione ufologica della CIA, su disposizione dell'allora direttore della stessa Cia James Woolsey.

    Ti sto proponendo cose di ordinaria amministrazione più che mai verificabili, se è vero come è vero che inizialmente furono pubblicate sul trimestrale "Studies in Intelligence"riservate prima agli addetti ai servizi d'informazione, e successivamente (sul semestrale omonimo, 1 sett. 1997) destinato al pubblico. La "patata"ebbe il titolo di :CIA's Role in the Study of UFOs 1947-90. ossia: il ruolo della CIA nello studio degli UFO tra il 1947-90. Tutto questo mio caro amico è disponibile si internet fin da giugno 1997. Se vuoi saperne di più, puoi leggere l'ampia recensione di Mark Rodeghiersul n. 3/1997 della rivista "International Ufo Reporter" Un saluto