L'enigma di Cerere: la sonda Dawn diffonde nuove immagini delle misteriose luci bianche

Nuove straordinarie immagini inviate dalla sonda della Nasa Dawn, in orbita intorno al pianeta nano Cerere. La missione partita con l'intento di rivelare composizione e peculiarità del grosso "asteroide", si è trasformata in questi mesi in un enigma per gli scienziati. E' successo da quando sono state individuate nella sua superficie delle misteriose macchie bianche, luminose e ben distinte. I due punti sono vicini gli uni agli altri entro 57 miglia di larghezza (92 km), nel cratere che si trova a circa 19 gradi di latitudine nord di Ceres , che è il più grande oggetto nella fascia principale degli asteroidi tra Marte e Giove.

Le nuove immagini -che risalgono a pochi giorni fa, al 14 e al 15 aprile scorsi  e diffuse solo ieri- sono state ottenute da un’altezza di circa 22mila km al di sopra del polo nord, e mostrano di nuovo e più chiaramente i due puntini luminosi, per la cui origine e composizione ancora non c'è risposta. 
Nuove fotografie ad alta risoluzione si aspettano i primi giorni di Maggio.

A seguire tutte le nuove immagini e ulteriori dettagli.

Le immagini che vedete a seguire sono il primo risultato dell'orbita completa della sonda della NASA attorno a Cerere. La ricognizione ha reso possibile ricostruire la gif animata (in basso a sinistra) che è il risultato della sequenza d’immagini della superficie del pianeta nano. Conclusa la fase di avvicinamento, oggi parte una nuovo step della missione che durerà circa tre settimane, durante il quale la sonda compirà un’orbita circolare a 13mila e 500 km d’altitudine, per poi cominciare a scendere progressivamente. Quando la sonda sarà ad una quota più bassa potrà effettuare immagini più dettagliate, che dovrebbe rilasciare a partire dal 9 maggio 2015.

Sequenza animata immagini, da orbiter Dawn 14-15 aprile 2015 Crediti: NASA, JPL-Caltech, UCLA, MPS, DLR, IDA
Sequenza animata immagini, da orbiter Dawn 14-15 aprile 2015 Crediti: NASA, JPL-Caltech, UCLA, MPS, DLR, IDA

Crediti: NASA, JPL-Caltech, UCLA, MPS, DLR, IDA
Crediti: NASA, JPL-Caltech, UCLA, MPS, DLR, IDA

Soddisfatto il direttore della missione Marc Rayman, del JPL della NASA:


"La campagna di raccolta delle immagini d’avvicinamento si è conclusa con successo, offrendoci una vista preliminare galvanizzante del mondo che Dawn s’appresta a esplorare in dettaglio. E permettendoci di cominciare a porci domande nuove e intriganti". 

Intanto -fanno notare gli stessi scienziati- i misteri intorno al pianeta continuano ad aumentare. Non solo le ultime immagini, non hanno chiarito l'enigma delle macchie brillanti, ma ora i ricercatori si interrogano sull'abbondanza di crateri, presenti in quantità tale da domandarsi come si siano formati, e quale ruolo rivesta la morfologia del pianeta nella presenza di quei punti inspiegati, che stanno diventando il centro di un interesse crescente da parte di studiosi e semplici appassionati.


Scrivi commento

Commenti: 18
  • #1

    Fausto (giovedì, 23 aprile 2015 14:22)

    Prima era a marzo, poi il 15 aprile, quindi il 23, adesso no la Nasa dice il 9 Maggio, e poi sarà Natale.
    Stanno prendendo tempo, questo vuol dire due cose:

    1 non hanno la più pallida idea di che cazzo sono,
    2 stanno elaborando una exit strategy.

  • #2

    Daniele (giovedì, 23 aprile 2015 17:45)

    Mi e' piaciuto molto il commento di Fausto.
    Io aggiungo che ho trovato esilerante la dichiarazione degli scienziati, riguardo al mistero della formazione dei numerosi crateri.
    Badate bene, mentre tutti sono incuriositi dalle macchie brillanti, loro cercano gia' di svicolare l'attenzione, dicendo che il vero mistero sono la presenza di tanti crateri e la loro origine.
    Mhhh interessante....chissa' come si sono formati dei crateri, su un Asteroide che gravita nella fascia degli asteroidi ????? (ironico)
    speriamo che nessuno gli apra la finestra questa notte altrimenti potrebbero notare anche tutti quei crateri che si vedono sulla nostra Luna.
    La trama si infittisce penserebbero.....
    E si, la trama si infittisce davvero.
    Sono davvero curioso di leggere le nuove dichiarazioni che faranno !
    Secondo me sono stati gli svizzeri a fare tutti quei buchi nel formaggio...ops pardon su Cerere
    E le macchie brillanti ?
    E gia'....le macchie brillanti....ci vorrebbe proprio una exit stategy....


  • #3

    Vanni (giovedì, 23 aprile 2015 18:14)

    D'accordissimo con il signor Daniele :è un modo come un altro per sviare ciò che non si sa o per non dire quel che si sà..un pò patetici però..

  • #4

    alfy (giovedì, 23 aprile 2015 21:26)

    sinceramente non vi capisco con queste tesi da complotti ,soprattutto in questo caso.
    Le foto provengono dalla sonda NASA , se loro non le pubblicavano nessuno saprebbe di questo 'mistero'.
    E non si può dire nemmeno che non hanno notato le luci prima di pubblicarle , sono troppo evidenti.

  • #5

    fabio (giovedì, 23 aprile 2015 21:33)

    Oramai siamo abituati al fatto che ci tengano sull'ignoranza o alle exit stategy, se fosse qualche cosa di militare importanza ce lo farebbero passare come specchietto per le allodole e potremmo sapere qualche cosa solo quando la macchina potra' portarci la di persona

  • #6

    Lucaks (giovedì, 23 aprile 2015 22:59)

    Acc! Quando mia moglie si accorge che ho lasciato le luci accese...

  • #7

    robocop (venerdì, 24 aprile 2015 01:45)

    Ecco, ci mancavano i complottisti di turno con le loro sparate.. exit strategy? I crateri per sveicolare l'attenzione dalle luci di cerere? Ma se è da mesi che tutte le testate scientifiche parlano di queste luci! Le immagini della NASA sono pubbliche, se ci fosse stato qualcosa da nascondere secondo voi le avrebbero mai pubblicate?
    Mi chiedo cosa vi passa per la testa certe volte.. Cos'è che vi fa credere più alla tesi complottistica rispetto a quella comunicata? Con quali prove vi permettete di smentire le comunicazioni di ingegneri che lavorano da anni a questa missione?
    Incredibile...

  • #8

    Franz (venerdì, 24 aprile 2015 08:29)

    Logicamente alla NASA hanno l'abitudine di nascondere le cose mettendole sotto gli occhi di tutti per poi dover inventare una storia per sviare l'attenzione della gente che se ne accorge, sono molto astuti.

  • #9

    Il forestiero (venerdì, 24 aprile 2015)

    Questa storia mi piace sempre di più, forse è l'unico mistero di un certo livello tra un sacco di sciocchezze.

  • #10

    Daniele (venerdì, 24 aprile 2015 12:36)

    @Robocop
    e gia' i soliti complottisti.....che si inventano un sacco di dubbi....
    chi sa perche' lo fanno ?
    pensare che il mondo e' bellissimo, e viviamo in tempi stupendi, di pura e cristallina verita' subilime.
    Lo dicono sempre in tv stampa e telegiornali che va tutto bene,anzi ogni giorno va sempre meglio, per fortuna politici,banchieri,uomini d'affari,e grandi corporation
    lavorano tutti i giorni per il nostro bene, e di sicuro sono persone meravigliose pure e cristalline....limpide come il cielo azzuro....no hai ragione tu....nessuno mistero,
    nessun complotto,la verita' e sempre sulle pagine dei giornali,poco importa se sono di proprieta' degli stessi uomini di potere..anzi ancora meglio...visto che sono personcine per bene lo saranno anche i loro giornali.
    Del resto se esistessero ufo alieni e quant'altro loro lo direbbero subito alla gente figuriamoci se cercassero di tenere la cosa segreta e studiarla al fine di ottenere qualche brevetto da miliardi di dollari in nuove tecnologie...macche ! loro sono buoni e rinuncerebbero a fare miliardi a palate, perche ci amano....e io mi sento moolto amato da queste persone....e lo sei anche tu !...

  • #11

    Carlo Scotti (venerdì, 24 aprile 2015 15:54)

    Alcune osservazioni fanno cadere le braccia..Prima di accusare aspettiamo di vedere le immagini di maggio!
    La nasa non agisce in regime di monopolio per colpa di zorro è l'unica che manda le sonde, se volete contrastarla armatevi e partite oppure fate fare all'italia e all'europa un decimo di quanto fa l'agenzia americana per il bene dell'umanità.

  • #12

    Nicolosi (venerdì, 24 aprile 2015 17:38)

    Qualcuno mi sa spiegare come mai le macchie hanno sempre la stessa luminosità se riflettono la luce del sole, non ha senso! :OOO

  • #13

    Marco V (sabato, 25 aprile 2015 03:05)

    Moriremo di teorie strampalate sui complotti della Nasa.
    Ma godetevi un po' la magnificenza di questi angoli di sistema solare visti da vicino come mai prima invece di attaccare pipponi inutili su presunti coveraggi di non si sa cosa...

  • #14

    Paolo (sabato, 25 aprile 2015 06:03)

    E bravo Nicolosi, l'hai detta giusta! il complotto c'e' e si vede ;-))

  • #15

    Receptionist (sabato, 25 aprile 2015 15:23)

    Non si tratta di complottismo ma di sana diffidenza.
    Se il mondo oggi va davvero a rotoli significa che ci facciamo infinocchiare sotto i punti di vista , come uno spettatore di un illusionista che distoglie lo sguardo dal vero obiettivo con un movimento delle mani.
    Poniamoci sempre domande, chi domanda nn sbaglia mai, cosi si diceva o sbaglio?

  • #16

    Daniele (sabato, 25 aprile 2015 23:13)

    Sara vero o sara falso ???
    Ho letto un articolo secondo cui esiste un disegno di legge proposto dall'amato Renzi ma non ancora presentato che prevede la riapertura dei manicomi e trattamento sanitario obbligatorio per le "persone non allineate"
    In pratica verrebbero internate tutte le persone che
    -credono agli ufo e affini
    -chi soffre di malattie non ancora riconosciute dalla medicina ufficiale
    -complottisti e "disfattisti" che nn credono alle promesse di governi e altri gruppi di potere
    -chi crede nelle scie chimiche ed altre interazioni possibili cuasate da inquinamento non riconosciuto

    Mi sembra assurdo ma visto i tempi che corrono francamente nn mi stupisco piu' di niente sembra di vivere nell'episodio di guerre stellari dove la repubblica viene rovesciata e nasce l' impero ! : )

  • #17

    Franz (domenica, 26 aprile 2015 08:51)

    Sana diffidenza basata sulle assurdità, il complottismo si fonda su una realtà assurda e paradossale fuori da ogni logica.

  • #18

    Receptionist (domenica, 26 aprile 2015 16:08)

    Franz se per te il mondo va bene cosi', non potrebbe andare diversamente beh...cosa aggiungere.