E' passato il sole nero: l'Eslissi di Sole 2015 in 50 foto, e un... falso dalla ISS

E' arrivati l'eclissi di Sole e l'Italia si è fermata a guardare. Uno spettacolo mozzafiato con la Luna al perigeo cioè a «soli» 358 mila km dalla Terra. L'eclissi di oggi è definita "eclissi dell’equinozio" perché si verifica nel primo giorno di primavera. Da noi In Italia, dove l’eclissi è stata parziale, ma notevole (raggiungendo circa il 70 per cento di visibilità dell’occultazione del disco solare in alcune regioni del Nord Ovest), era iniziata attorno alle 9.20 e la fase di osservazione nel nostro paese, si è conclusa, con variazioni di pochi minuti, alle 11.33 a Cagliari e 11.37 a Catania, fino alle 11.50 di Trieste. Lo spettacolo migliore si è avuto nei paesi del nord Europa.

Ecco 50 foto selezionate per voi da tutto il vecchio continente per ricapitolare l'evento del "Sole Nero". 

La folla di curiosi, astrofili e semplici appassionati nelle strade della Gran Bretagna, nell'osservatorio di Greenwich e nelle città inglesi.

Posti differenti per un'identica e fantastica suggestione:

Tanti modi di guardare lo spettacolo, prospettive diverse ma lo stesso entusiasmo.

L'eclissi dal punto di vista degli italiani, il fenomeno è stato condiviso con migliaia di foto nei social, su Twitter e nei grandi giornali, ecco alcune tra le foto più belle:

La prossima eclissi parziale di rilievo sarà visibile dall’Italia il 12 Agosto 2026, ma si verificherà al tramonto. Mentre il 2 agosto 2027 ci sarà un’ eclissi totale su Lampedusa, e parziale nel resto della penisola. La prossima eclissi totale di Sole invece, visibile dall’Italia, quando cioè scenderà l’oscurità, quasi come una notte in pieno giorno, avverrà nel 2081. 

 

E’ infatti piuttosto raro osservare quella totale, col disco coperto al 100 per cento, in una determinata zona del pianeta. Questa volta, chi l’ha osservata in modo totale, sono stati gli abitanti e turisti delle isole Faer Oer e delle Svalbard; le prime ad una latitudine meno nordica, ma sempre con temperature molto basse per l’inizio della primavera.La fascia della totalità, larga ben 460 chilometri, per via del fatto che ha incontrato la Terra di sbieco, ha descritto un semicerchio, da ovest verso est. L’eclisse ha iniziato a diventare totale a sud della Groenlandia; poi, spostandosi verso ovest è giunta alle Faer Oer, mancando però l’Islanda, che avrebbe costituito un’ottima base di osservazione. 


L'immancabile falso: l'eclisse dalla Stazione Spaziale

C'è anche un caso virale a movimentare il giorno del sole nero.

Un foto, retwittata migliaia di volte, è stata condivisa come scatto effettuato bordo della Stazione Spaziale Internazionale. La foto tuttavia è un'elaborazione artistica, come informa giornalettismo. L'immagine è un’elaborazione artistica del concetto di eclissi, realizzata dall'artista A4size-ska e pubblicata su DeviantArt nel 2009.


Per puro caso noi l'avevamo utilizzata 5 giorni fa nel nostro articolo guida


Scrivi commento

Commenti: 5
  • #1

    Dettori (venerdì, 20 marzo 2015 16:45)

    Si la foto dalla stazione spaziale internazionale è un collage di tre o + foto diverse, non si sarebbe mai potuta vedere così.
    E dalla Iss non si vedono le costellazioni, jack mull è un buffone XD

  • #2

    Lau (venerdì, 20 marzo 2015 19:39)

    Bellissime ^_^

  • #3

    Silvia Petti (venerdì, 20 marzo 2015 22:15)

    Ciao a tutti...chi mi puoi aiutare? ho fotografato il sole e in mezzo si vede un punto nero enorme ma non è la luna ... è molto più piccolo e perfettamente al centro. cos'è? In due foto si tre appare, cosa devo pensare ?

  • #4

    Ulisse77 (venerdì, 20 marzo 2015 23:02)

    Ciao silvia puoi inviare le foto nel forum e le vediamo. Dalla tua descrizione è un black sun, prova a vedere se ti è apparso come in questo video..
    incollati la stringa e guardalo!

    https://www.youtube.com/watch?v=ZRcTyVAgnEg

  • #5

    Cinese (martedì, 24 marzo 2015 20:26)

    Al lavoro è stata allestita una camera oscura (fuori orario ovviamente) e abbiamo puntato una ip camera. Ogni tanto una sbirciatina fugace. E' stato bellissimo.