India: una palla di fuoco in cielo porta il panico a Kochi nel Kerala

Un avvistamento di massa di un probabile bolide o sciame meteorico, accompagnato dal suono forte di un'esplosione, ha scatenato il panico in tutta la città indiana di Koshi e nella sua periferia, nella notte di Venerdì 27 Febbraio 2015. Lo riporta il quotidiano indiano in lingua inglese The Hindu. La vicenda è da tre giorni sui principali organi di informazione indiani.

Appena la notizia si è diffusa a macchia d'olio, la gente è uscita fuori dalle proprie abitazioni per rivolgere gli occhi verso il cielo. Avvistamenti simili sono stati segnalati in molte parti della città, come Vyttila, Kakkanad, Vypeen, Palarivattom, e Kathrikkadavu e anche nei quartieri di Paravur, Kizhakkambalam, Mazhuvannoor, Kolancherry e Fort Kochi. Due testimoni Aneesha e Sumesh erano in un ristorante a Kochi quando hanno dichiarato di aver avvistato nel cielo delle luci che ricordavano dei fuochi d'artificio. Erano circa le 22.00. I centralini della polizia sono stati tempestati di telefonate. E spunta anche un presunto cratere da impatto. Intanto le autorità hanno cominciato ad indagare.

Le indagini

 

Le forze dell'ordine e gli investigatori si sono recati sul posto in seguito alla richiesta di aiuto delle persone in preda al panico residenti a Vyttila. "Tuttavia, i nostri funzionari non riuscivano a rintracciare alcun segno visibile di una oggetto caduto sulla Terra", ha detto il coordinatore  R. Prasad al The Hindu .

 

Il capo dello State Disaster Management Authority, Sekhar L. Kuriakose ha escluso la possibilità di un terremoto. "Se si trattasse di una scossa, la sua grandezza doveva essere inferiore a 3 nella scala Richter e ciò la rende insignificante. Dal momento che stiamo ricevendo un sacco di chiamate che affermano di aver visto una palla di fuoco accompagnata da un boato, potrebbe probabilmente essere una meteora esplosa a mezz'aria durante la sua discesa sulla terra", ha detto al Newindianexpress.

 

Il Prof. Joe Jacob, docente del Dipartimento di Fisica, Newman College a Thodupuzha, si dice convinto del coinvolgimento di una meteora. "Tuttavia, questa conclusione è puramente teorica e basata sulle testimonianze e non può essere scientificamente confermata," ha concluso.


Il rebus del cratere

Una depressione sospetta o un cratere da impatto, che si ritiene essere stato causato dal bolide osservato in diversi distretti del Kerala, è stato localizzato nel villaggio di Karimalloor nel distretto di Ernakulam. Sekhar Kuriakose lo scienziato responsabile mandato dallo Stato centrale ha spiegato."Abbiamo individuato un cratere da impatto sospetto nel villaggio Karimalloor, nel distretto di Ernakulam e il nostro team è corso sul posto", ha detto. "E 'ancora da accertare cosa esattamente ha causato il fenomeno, ma vi è la possibilità che il cratere possa essere causato da una meteora", ha aggiunto "Un' enorme 'palla di fuoco è stato notata nel cielo la notte scorsa in alcune parti del Thrissur, Ernakulam, Palakaad, Kozhikode e Malappuram distretti del Kerala. Un'area nel villaggio, dove è stato notato il cratere, è stata trovata carbonizzata", ha confermato, per poi aggiungere "ulteriori dettagli sono attesi dopo la visita dei funzionari."

Dopo le prime indagini è emerso inoltre che un incendio è scoppiato in un albergo a poca distanza dal villaggio di Karumaloor vicino Aluva, proprio dopo che il presunto bolide è transitato nel cielo. Un incidente simile è stato segnalato anche a Velamboor, nel villaggio di Mazhuvannur vicino Perumbavoor. "I campioni sono stati raccolti da due siti, uno a Mazhuvannur e uno a Karumaloor, in cui ci sono arrivate segnalazioni di caduta di oggetti dal cielo. Le valutazioni preliminari indicano la possibilità di un'attività meteorica ", ha detto il District Collector MG Rajamanickam. .


Il funzionario ha informato che i campioni raccolti dalle autorità saranno consegnati al Geological Survey of India per verificare se i frammenti appartengano ad una meteora. Sono state anche smentito le notizie di un lieve tremore che ha accompagnato la palla di fuoco. Le vibrazioni non sono state segnalate nei sismografi. I funzionari hanno confermato di essere ancora alla ricerca di reperti sospetti durante il controllo dei siti in cui si è segnalato l'avvistamento.


Un ulteriore esame scientifico sarà tenuto per verificare se i campioni prelevati contenessero qualsiasi tipo di elemento extraterrestre.


Nel frattempo, gli esperti e gli scienziati stanno anche sondando la probabilità che la scia di fuoco sia stata causata da un detrito spaziale di rientro dall'atmosfera, in considerazione della lentezza dell'oggetto.


"Un simile gruppo di palle di fuoco in lento movimento sono state segnalate negli Stati Uniti durante due giorni dal 23 febbraio 2015. Inoltre i rapporti suggeriscono che l'oggetto si muovesse nel cielo molto lentamente. Circostanza che solleva ancora una volta la possibilità di un detrito spaziale di rientro," ha sottolineato il Prof. K. Indulekha, della Scuola di Fisica Applicata, al Mahatma Gandhi University e collaboratore del consorzio SKA India al-National TIFR nel Centro di Radio Astrofisica (NCRA) a Pune.

 

Il governo ha promesso di fare chiarezza e ha tranquillizzato i cittadini sull'assenza di pericoli, nonostante il grande spavento dei residenti del Kerala.

Scrivi commento

Commenti: 0