Antonietta Laveglia: "Ho fotografato gli alieni dietro un vetro"

Si fa un selfie e fotografa gli alieni alle sue spalle. Questa la storia raccontata da Antonietta La Veglia ad alcuni giornali locali e riportata oggi tra gli altri dal Quotidiano di Salerno, Leggo.it e Il Mattino. Racconta il giornalista Antonio Citera "Tutto accade il 4 novembre scorso, Antonietta Laveglia, donna sposata con due figli, operaia, casalinga, sta passando una serata come tante. A casa in compagnia della figlia Marika, ancora adolescente decidono di scattarsi a vicenda delle foto con il cellulare. Un gioco innocente, un modo come un altro per passare qualche lasso di tempo. Una, due, tre foto. Fin qua tutto nella norma almeno fino a quando visionano gli scatti. In  alcune di esse dietro Antonietta, compaiono dei volti strani." Le foto sono state rapidamente rilanciate nel web. Qualcuno fa notare che gli alieni altro non sarebbero che semplici riflessi, ma la donna è fermamente convinta che qualcosa sia accaduto e dichiara di sentirsi seguita e aver perso la serenità. A seguire le foto e il resto della storia.

Scrive il Quotidiano di Salerno:


Guardando attentamente le foto, si vedono delle sagome riconducibili a figure non umane. alieni? non possiamo dirlo con certezza ma, al primo impatto sembrerebbe proprio di si.  Di certo qualcosa di strano è successo, le foto saranno visionate da esperti per accertarne l’autenticità, la signora Antonietta assicura che non vi è stata alcuna manomissione o tocco magico. Anzi, ha paura. " Da quel giorno – ci dice – non dormo, ho incubi e mi sento seguita, non vivo più". Una storia surreale, quasi di fantascienza, una combinazione di luci e colori che ci portano dritti verso un altro mondo, a vite sconosciute. Creature misteriose che appaiono e scompaiono senza lasciare traccia. Ogni anno sono migliaia i casi simili a quello di Antonietta, testimoniati e documentati. Spesso le persone che avvistano gli ufo sono considerate pazze, mitomani, esibizionisti ma, nella fattispecie possiamo assicurare che Antonietta non è nulla di tutto ciò. La verità la sapremo dopo gli esami fatti alle foto. Oggi noi vogliamo pensare che sia semplicemente un riflesso di luce provocato dal flash e non l’avanzata degli alieni che si divertono alle nostre spalle.

Secondo la donna "di certo qualcosa di strano è successo" e le foto saranno visionate da esperti per accertarne l’autenticità, intanto la signora Antonietta -come scrive il mattino- assicura che non vi è stata alcuna manomissione delle immagini

Scrivi commento

Commenti: 17
  • #1

    Alfredino (domenica, 09 novembre 2014 11:50)

    Bella donna però gli alieni non li vedo, forse nella terza foto c'è un abbozzo di viso.
    Oppure ho guardato dalla parte sbagliata °o_o°

  • #2

    El Pais (domenica, 09 novembre 2014 11:54)

    Secondo la donna "di certo qualcosa di strano è successo" ....effettivamente si è dimenticata di disattivare il flash. ahahaah ai ai la vanità femminile :D

  • #3

    Lau (domenica, 09 novembre 2014 13:22)

    Buon per lei :)

  • #4

    Giorginho (domenica, 09 novembre 2014 14:36)

    Magari era Halloween?? :-)

  • #5

    Matteo (domenica, 09 novembre 2014 15:34)

    I selfie creano danni al cervello

  • #6

    Lorenzo (domenica, 09 novembre 2014 16:20)

    La Signora è un esempio di quanto la suggestione ci condizioni nella vita.
    Lei stessa afferma: "Da quel giorno – ci dice – non dormo, ho incubi e mi sento seguita, non vivo più".
    Allora mi chiedo se gli alieni (ammesso che quei riflessi lo siano) fossero proprio li quel giorno a farsi fotografare con un selfie, oppure fossero li ancor prima che la Signora se ne accorgesse.
    Che la Signora non sia un'esibizionista, poi, proprio no: Notare la posa.

  • #7

    Lau (domenica, 09 novembre 2014)

    Stiamo parlando dei selfie o della signora cari maschietti? Se è esibizionista non cambia nulla, l'oggetto della discussione è che ha fotografato qualcosa! Non vi è mai capitato di sentire intimamente che siete in connessione con qualcosa. Forse lei già prima aveva una sensibilità particolare ^_^

  • #8

    raf (domenica, 09 novembre 2014 19:28)

    L'unica cosa che andrebbe fatta notare è che questo "giornale" vive grazie ai finanziamenti pubblici. Non dico altro.

  • #9

    Sp (lunedì, 10 novembre 2014 08:42)

    Antonietta non era meglio che tacevi.Ha dimenticavo bravo Raf!

  • #10

    UfoDrome (lunedì, 10 novembre 2014 09:39)

    E guardacaso si fa il selfie davanti la finestrella ...

    Secondo me questa si chiama sete di notorietà ...

  • #11

    mark (lunedì, 10 novembre 2014 11:43)

    4 foto. in 3 non si vede nulla di strano. nell'altra un abbozzo di sagoma che potrebbe essere qualsiasi cosa. caso chiuso.

  • #12

    XXX (lunedì, 10 novembre 2014 14:48)

    a me la prima foto sembra il riflesso della sua immagine sul vetro

  • #13

    abc (lunedì, 10 novembre 2014 17:18)

    Notizia di grande spessore

  • #14

    Lorenzo (lunedì, 10 novembre 2014 18:36)

    @Lau

    Quella degli alieni che contattano persone che a loro dire si sentono speciali, non mostrandosi apertamente a tutti, ormai non ha più nessun senso: Gli alieni vogliono farsi conoscere; una miriade di contattisti l'ha già reso noto.
    Bisogna trovare qualcos altro: Magari le sirene.

    Vedi, le sirene esistono: pilotano gli USOs che escono dal mare e diventano UFOs.
    Atlantide è sprofondata perchè loro l'hanno affondata. Un tempo vivevano con gli umani e li istruivano secondo i loro insegnamenti di carità, amore e pace.
    Un giorno si son detti: Perchè 'sti umani sono tutt'altro che caritatevoli ed altruisti ?
    Sai cos'è ? Perdiamo tempo a stare con loro.
    Scendiamo negli abissi e fondiamo li le nostre città, così da lasciarli al loro destino.
    Non lasciamo loro nulla dell'isola sulla quale abbiamo fondato Atlantide e nemmeno una delle nostre conoscenze.
    Ogni tanto escono dal mare per vedere se l'uomo ha cambiato natura e con grande rammarico si rendono conto che non è cambiato nulla, così se ne tornano la da dove sono usciti...
    Io queste cose le sento...

    Potrei essere serissimo e scrivere un libro, tanto posso scrivere quel che voglio e nessuno potrebbe smentire cio che io sento nella mia testa; Sai che potrei trovare una miriade di persone che credono alla storia e si sentono in sintonia con me ?
    Oppure potrei essere meno serio e dirti che me l'ha raccontata telepaticamente un grongo prima di schiattare sul banco dal pescivendolo.

  • #15

    Receptionist (lunedì, 10 novembre 2014 22:58)

    E Walter Mazzarri.

  • #16

    nim (martedì, 11 novembre 2014 13:38)

    @ Lorenzo
    io conosco un tipo che è in contatto telepatico con un salmone... giuro che non è uno scherzo! ... è solo moooolto fuori di testa; ce ne sono a milioni che paiono normali invece son fuori come poggioli..

  • #17

    vradox (martedì, 11 novembre 2014 18:18)

    adesso si sposerà il prestante alienone, partorirà un coniglio spellato con pannolino con su scritto "macelleria da Gino" e diventerà conduttrice di "Mistero'