Boyd Bushman intervistato prima di morire, parla dell'area 51 e mostra le sue "prove" sugli alieni

Sta facendo discutere in queste ore, nei siti ufologici italiani e internazionali, la notizia di un'intervista in cui verrebbero mostrate le prove dell'esistenza degli alieni. A parlare è Boyd Bushman, scomparso il 7 agosto 2014. L'uomo era uno stimato ingegnere, ricercatore di lungo corso, che durante la sua vita ha lavorato per colossi come la Lockheed Martin Aeronautics e la Texas Instruments partecipando a progetti industriali di primo piano. Nel corso della sua carriera a lui sono stati intestati 26 brevetti. Negli anni 60 ha partecipato attivamente allo sviluppo dei missili Redeye, i primi missili portatili terra-aria, con un sensore raffreddato per migliorare le prestazioni. Durante la sua intervista il ricercatore parla di razze aliene che "lavorerebbero nell'area 51", e spiega il suo punto di vista sullo studio dell'antigravità che "sarebbe alla base degli interessi delle grandi potenze americane russe e cinesi". Per suffragare le sue affermazioni Bushman mostra un album fotografico, con scatti da lui giudicati clamorosi, ma che guardati meglio mostrano qualcosa di già visto.


Sotto l'intervista integrale rilasciata da Buschman prima di morire. 

A lato alcune delle foto che l'uomo mostra davanti alla telecamera.



Le fotografie di maggiore impatto mostrano un umanoide con i tipici tratti alieni, che tante volte abbiamo osservato nei film di fantascienza e in numerose foto apparse sulle riviste e al cinema. Sulla rete gli appassionato hanno subito cercato delle corrispondenze, rintracciando un alieno quasi identico, somigliante a un pupazzo venduto nei magazzini Kmart molti anni fa. 

Naturalmente l'intervista ha suscitato un ampio dibattito, tra chi crede che si tratti di una prova cristallina da parte di un uomo irreprensibile e chi pensa che le foto dimostrino che il ricercatore non fosse più in grado di distinguere la realtà dalla fantasia, tanto da scambiare un pupazzo per un vero extraterrestre. In attesa degli sviluppi, le dichiarazioni di Bushman continuano a creare scalpore e nelle prossime settimane tutto il materiale sarà analizzato dal web. Basta un curriculum esemplare per farsi credere sulla parola oppure foto e "prove tangibili" sono l'unica cosa che conta? I diversi punti di vista sono destinati probabilmente a non incontrarsi mai. 

Si ringrazia il moderatore Saturn3 per la segnalazione e gli utenti Miro, Trigomo, Patoerik per la informazioni utili alla scrittura dell'articolo.

Scrivi commento

Commenti: 74
  • #1

    Malles (lunedì, 27 ottobre 2014 11:47)

    Ha provato a scalfire il granito con le unghie tra bulloni e...vapori e nebbie. Paradossalmente, e in modo contrario a tutto ciò che normalmente avviene nei tradizionali e canonici campi di analisi e di indagine, sta succedendo un fatto curioso: più passa il tempo, più alle notizie ed alle nozioni vanno ad aggiungersi fatti e cose, conoscenze ed acquisizioni, più la confusione, l'irrequietezza e l'incertezza aumenta in chi tutto nega per principio, quando un fenomeno come questo sovrasta logicamente i loro illogici e materiali ragionamenti terra - terra, pertanto un grande uomo di scienza come Bushman viene relegato a comprimario col cervello fuori uso, solo perchè egli era arrivato a concepire con il proprio lavoro, quello che loro (i negazionisti) non arriveranno mai a fare.

    L'uomo, qualsiasi uomo spesso sgarra, specialmente in ambito ufologico, anche non volendo e suo malgrado, questo grande uomo del nostro tempo ne è una conferma. Per incentivare, per rendere più semplice e alla portata di tutti quanto per lui era ovvio, ha messo in relazione e quindi condizionandole, foto e documentazioni varie che poco in realtà apportano alla causa ufologica, anzi. per questo ha fatto dell'autolesionismo rendendosi attaccabile dai soliti amanti di lanterne svizzere. Stimolo gli utenti ad interessarsi a compiere uno studio dettagliato sulle "tecniche di pensiero" espresse dall'uomo in campo sociologico. La sociologia, così come l'ufologia NON è una scienza esatta in quanto ha le sue radici nel sociale e nell'ambiente con quel che ne comporta.

    Chi nega tanto per negare mettendo in primo piano i soliti riflessi, il più delle volte sorvola (per dirne una) sulle proprietà ottiche dell'atmosfera, voglio dire degli inutili commenti su foto perlopiù offuscate. le ovvie differenze che subentrano quando la luce colpisce un oggetto in volo rispetto al paesaggio, oppure le posizioni dei riflessi rispetto - oggetto - Sole - ombre - operatore - apertura ottica - varie densità atmosferiche del momento - distanza dall'obbiettivo - giusta apertura del diaframma in rapporto a giornate chiare o nuvolose - nei giorni nebbiosi le zone chiare e quelle scure si fondono in una sola sfumatura d'ombra, facendo lo stesso effetto delle montagne quando sono molto lontane : un UNICO colore tendente al grigio, le ombre vicine hanno in questo caso, la loro vera intensità, mentre quelle più lontane sono più chiare. Vedi foto di OVNI in lontananza.

    Ovviamente queste, seppur vere, non sono che quisquilie... c'è naturalmente molto di più e di più tecnico, ho solo voluto far presente a chi (senza sapere) denigra tutte le foto poco nitide, accertare VERAMENTE le misurazionie e il conseguente "annientamento" ad una distanza anche fissa dall'immagine dell'oggetto volante risulta sempre aleatorio, figurarsi quando risulta in movimento e a velocità variabili.

    Non è bello da dire, ma tutta la nostra ignoranza può essere in parte giustificata dal fatto di non riuscire a procedere in modo utile alla conoscenza del fenomeno non solo perchè in sè o per sè è impenetrabile o perchè abbiamo primordiali facoltà intelletive nel metterci a disposizione strumenti di indagine obiettiva, ma perchè cadiamo immancabilmente nella palude - alibi della retorica godereccia della nostra limitazione intrinseca di sondare con i mezzi a nostra disposizione sufficenti ad affrontare il fenomeno nella sua complessità con oggettive valutazioni, ma optando per la più comoda rinuncia ad un vero studio obiettivo. Rompere (in tutti i sensi) è più facile che costruire

  • #2

    abc (lunedì, 27 ottobre 2014 16:17)

    Illuminante spiegazione l'ingegnere di fama internazionale che scambia una bambola per un alieno, paradossalmente sono proprio le prove da lui ritenute inconfutabili (chiamatele foto) che rendono ridicola l'intera storia. Sembra quasi che sia tutto il resto della testimonianza ad esser vero e che il buon Boyd sia stato evidentemente messo lì da qualcuno per concludere la sua onorata carriera nel modo più leale, rendersi un bel clown frullando finzione e realtà.
    Fuffa come sempre anyway

  • #3

    XXX (mercoledì, 29 ottobre 2014)

    @ abc lo dici tu che è tutto fuffa vero?.............io personalmente non so quanto siano attendibili queste prove, ma mi viene da chideermi perchè un ingegnere della NASA, con un età così veneranda dovrebbe dire frottole. Ma questi della NASA in tarda età vengono colti tutti da alzheimer?

  • #4

    XXX (mercoledì, 29 ottobre 2014 17:50)

    A parte il fatto che la foto dell'ipotetico alieno di Bushman sembra un po meno rigida e più sofferente rispetto a quella dei bambolotti...........e aldilà di chi vuole credere o non credere a questa storia, mi chiedo come si possa affermare con estrema certezza che quello dellla foto sia un fantoccio, non può essere accaduto che il finto alieno riprodotto poi in serie sia stato ispirato da queste foto?.............se quelle di Bushman non sono delle prove, non lo sono neanche le vostre parole.

  • #5

    Franz (mercoledì, 29 ottobre 2014 21:34)

    Occorrerebbe chiedersi perchè dal minuto 3.36 questo stimato ingegnere mostra delle foto che non inquadrano nulla a parte il paesaggio.

  • #6

    John Watson (giovedì, 30 ottobre 2014 09:17)

    @ XXX

    "io personalmente non so quanto siano attendibili queste prove, ma mi viene da chideermi perchè un ingegnere della NASA, con un età così veneranda dovrebbe dire frottole."

    Mi vengono in mente due o tre motivi, e sono tutti piu' plausibili del fatto che Bushman tenesse un alieno tascabile in cantina.

    "mi chiedo come si possa affermare con estrema certezza che quello dellla foto sia un fantoccio, non può essere accaduto che il finto alieno riprodotto poi in serie sia stato ispirato da queste foto?"

    Certo, come no. Un alieno tascabile un giorno si e' presentato al reparto giocattoli di Kmart e ha detto: "Eccomi qui, volete prendere spunto dalle mie fattezze per realizzare la vostra prossima linea di giocattoli? Vedrete che sara' un successo! Poi dividiamo i profitti, basta firmare qui e vi cedo i diritti in esclusiva". Ma fammi il piacere.

    "se quelle di Bushman non sono delle prove, non lo sono neanche le vostre parole."

    Precisamente. E in assenza di prove, e' dovere scientifico di qualunque ricercatore onesto (a.k.a. NON un venditore di fuffa in cerca di visibilita' che non si fa scrupoli ad usare un vecchio in preda a demenza senile) propendere per la spiegazione piu' semplice e in accordo con le evidenze precedentemente accumulate. Se senti rumore di zoccoli propendi per un cavallo o per un unicorno rosa?

  • #7

    IBelive (giovedì, 30 ottobre 2014 16:23)

    Watson ti rode tanto che il curriculum di Bushman sia molto migliore del tuo vero? non puoi tentare di infangarlo come facevi di solito con quelli che confermavano che GLI ALIENI ESISTONO. E' dura lottare ogni giorno contro la ragione come fai tu, perdi sempre colpi vecchio mio...

  • #8

    Malles (giovedì, 30 ottobre 2014 18:52)

    Chissà se Ufoonline mi permette di rispondere al Dr. Watson quando afferma che si sta parlando di un vecchio in preda a demenza senile, il che ci può anche stare, ma BEN peggio risulta uno della sua età e preda della stessa malattia. Quando si straparla e si offende a vanvera dei veri scienziati la caduta è libera, libera di buon senso. Quando il su detto signore avrà compiuto un decimo del lavoro dello scienziato di cui si parla e che tra l'altro non è più fra noi, e nonostante questo lo burletta, ebbene solo allora potrà in parte giudicarlo, non prima. Quindi se tanto mi da tanto, mai

  • #9

    XXX (giovedì, 30 ottobre 2014 19:25)

    @Jhon Watson, e la tua sarebbe una risposta?........aaaaaaaa quindi demenza senile era? non alzheimer ora mi è tutto chiaro, e si questi vecchietti della nasa a furia di studiare alla fine si fottono il cervello

    Sul tuo "certo come no" neanche mi pronuncio......perchè e qui nessuno a parlato di un alieno che si presenta alla KMART, ma di qualcuno che lo ha riprodotto volutamente ispirandosi a quella foto.

    propendi tu per la spiegazione più semplice........non farmi fare queste figuracce a me

    Te lo ripeto......."se quelle di Bushman non sono delle prove, non lo sono neanche le vostre parole......e mi devi spiegare perchè si è impegnato cosi tanto per dare delle prove (fantasiose confutabili, o inconfutabili che siano) me lo devi spiegare!!!!........senza parlare di demenza senile, senza dire che è un bambolotto, perchè se per te Bushman dice aria fritta non lo puoi smontare con il nulla.......... le tue evidenze precedentemente accumulate non sono evidenze per niente!!!

  • #10

    El Paso (giovedì, 30 ottobre 2014 19:36)

    Può essere anche Albert Einstein se dice cazzate dice cazzate.

  • #11

    Predator (venerdì, 31 ottobre 2014 07:23)

    Ma al di là di tutto io mi domando una cosa: Come fa una QUALSIASI persona a uscire materiale dalla base più segreta e controllata del pianeta??
    e per giunta delle fotografie!! Io sono il primo fans del Groome Lake Montain ma prima dell'entusiasmo metto la ragione.

  • #12

    John Watson (venerdì, 31 ottobre 2014 12:28)

    @IBelive

    "Watson ti rode tanto che il curriculum di Bushman sia molto migliore del tuo vero?"

    LOL! Grazie tante, lui e' stato in giro per 80 anni. Ho ancora mezzo secolo per portare il mio curriculum al suo livello, qualora questa fosse la mia preoccupazione - e ti garantisco che non lo e'. Senza contare che abbiamo lavorato in settori diversi e in tempi diversi.

    "non puoi tentare di infangarlo come facevi di solito con quelli che confermavano che GLI ALIENI ESISTONO"

    Non sto tentando di infangarlo, come non ho mai tentato di infangare nessun altro. Sto solo dicendo che delle foto (anzi, un video di foto, praticamente delle meta-foto) non sono una prova di nulla, manco se fossero presentate da Feynman.

    "E' dura lottare ogni giorno contro la ragione come fai tu, perdi sempre colpi vecchio mio..."

    Che ci vuoi fare, ognuno fa quello che puo'.

    @ XXX

    "e la tua sarebbe una risposta?........aaaaaaaa quindi demenza senile era? non alzheimer ora mi è tutto chiaro"

    Quello che sia non lo so, guardando e soprattutto ascoltando il video e' abbastanza evidente che quest'uomo aveva qualche problema. Il che nulla toglie al suo lavoro precedente, ovviamente.

    "qui nessuno a parlato di un alieno che si presenta alla KMART, ma di qualcuno che lo ha riprodotto volutamente ispirandosi a quella foto."

    LOL! Sempre a proposito della spiegazione piu' plausibile.

    "propendi tu per la spiegazione più semplice"

    Tendo a farlo.

    "non farmi fare queste figuracce a me"

    Non sono io che ti faccio fare figuracce.

    "se quelle di Bushman non sono delle prove, non lo sono neanche le vostre parole"

    Di nuovo esatto. E in assenza di prove che si fa?

    "e mi devi spiegare perchè si è impegnato cosi tanto per dare delle prove"

    Non ha dato nessuna prova.

    "me lo devi spiegare!!!!"

    Io non devo spiegare nulla. Non sono io che sostengo di avere un alieno tascabile in cantina.

  • #13

    XXX (venerdì, 31 ottobre 2014 16:56)

    Jhon Watson è questa sarebbe la tua risposta?

    "Quello che sia non lo so, guardando e soprattutto ascoltando il video e' abbastanza evidente"

    E' evidente perché lo dici tu?, per me non è evidente nulla

    Non ha dato nessuna prova asserisci tu......ma io ti avevo chiesto un'altra cosa, cioè perché si è prodigato tanto per mostrare quello che ha mostrato, perché aveva tutta quella raccolta di foto riguardanti gli UFO? perché aveva la foto di un alieno tascabile "COME LO CHIAMI TU" in cantina?

    Se aveva con se tutto quel DOSSIER si presuppone che lo avesse preparato molti anni fa, quindi il tuo ragionamento sulla demenza va a farsi friggere

    Quindi che mi rispondi?..........che voleva fare soldi vendendosi l'intervista,facendo poi la figura del pagliaccio......uno di 80 anni?

    Che si voleva dare visibilità..........uno che non ne ha bisogno?

    Ti rimane da pensare che quel materiale glielo avesse procurato il giornalista "approfittando della sua presunta demenza senile"............e allora ti chiedo perché il suo racconto è così ben dettagliato e ricalca per certi versi quello che dice Edgar Mitchell?...................FORSE QUESTI DELLA NASA SI METTONO D'ACCORDO E IN TARDA ETA' FANNO GLI SCHERZETTI.

    In conclusione non mi sembra affatto il racconto di uno affetto da demenza, ma neanche se lo avesse inventato.

  • #14

    L'ALIENO (sabato, 01 novembre 2014 01:38)

    Watson, ma se per te l'ufologia è tutto fuffa, e per risolvere i vari enigmi basta prendere in considerazione la spiegazione più plausibile, mi chiedo perché tu perda tanto tempo a visitare i siti ufologici.
    Sai io ho la stessa tua linea di pensiero riguardo ai fenomeni paranormali, tipo statuine piangenti, sangue tissotropico, allucinazioni di massa e via dicendo; ma siccome per me tutto questo che ho elencato è fuffa a prescindere, non mi diverto mica ad andare a visitare siti che parlano di paranormale per poi magari controbattere con frasi banalissime alla Jhon Watson, che cosa dovrei andare a scrivere io in quei siti.....che il sangue delle statuine apparteneva ad un suino?........oppure che tutti quelli che vedono allucinazioni di massa prima si fanno un grappino?.......oppure che sono affetti tutti da demenza senile?!

    Io non considero L'ufologia alla stregua di maghi o statuine piangenti, perché lo considero un argomento socialmente molto più complesso dove forse qualcuno tende a nascondere la verità per poi rilasciarla lentamente, sicuramente tu dissentirai ma è soltanto una mio pensiero senza alcuna base scientifica.

    Ma a proposito di base e prova scientifica, dire che quello della foto è un fantoccio non risulta essere sicuramente un parere con base scientifica, e non mi rispondere che tu non devi dare alcun parere a base scientifica perché non sei stato tu ad asserire di avere un alieno tascabile in cantina, perché altrimenti ti astieni dal rispondere. Almeno tu facessi come altri utenti quando sbugiardano con prove concrete alcuni filmati riguardanti immagini di presunti alieni.

  • #15

    Giotto (sabato, 01 novembre 2014 23:30)

    Che l'alieno è un fantoccio è un fatto scontato basta avere una buona vista.
    MA NON VUOL DIRE che tutto quello che ha detto Boyd sia falso! Ci vuole di più di qualche scrollata di spalle per respingere le tesi di Bushman.

  • #16

    Franz (domenica, 02 novembre 2014 19:09)

    Bisognerebbe trovare una spiegazione del perchè nel minuto 3.36 del filmato Boyd mostra due foto a colori nelle quali non c'è nulla.

  • #17

    XXX (lunedì, 03 novembre 2014 01:15)

    @Giotto, per me l'alieno della foto non è del tutto identico al fantoccio, prova a guardare i due occhi destri.....quello del fantoccio ha la parte inferiore ovaleggiante, invece quello della foto di Bushman ha la parte inferiore dell'occhio più schiacciata rispetto al fantoccio, quasi come se fosse un occhio sofferente. Ci sono delle differenze anche nella macchia nera presente sul collo; quello del fantoccio sono come una macchia nera scolorita, più ampia rispetto a quello della foto del presunto alieno. Mentre le macchie del collo sull'alieno di Boyd Bushman sono sotto forma di striature....se qualcuno vorrà divertirsi a fare un ingrandimento per poi raffrontarle fra se ne accorgerà.

    Ma che simpaticoni i signori della CIA, appena si sono accorti che dai loro archivi mancava qualche foto degli "omini verdi" per paura che con gli anni potesse uscire fuori, si sono affrettati a riprodurlo in serie...........in modo da poter fare dire ai più " HAI VISTO BUSHMAN, E PROPRIO FUORI DI TESTA, SPACCIA UN PUPAZZO DELLA KMART PER UN ALIENO" ;)

  • #18

    XXX (lunedì, 03 novembre 2014 01:33)

    Per suffragare quello che affermavo nel mio post precedente vorrei farvi notare una differenza sostanziale fra il pupazzo della KMART e un immagine dell'alieno di Bushan.

    Guardate attentamente questo link, non vi chiedo di ascoltare il contenuto, ma di fermare l'immagine al minuto 3.29, dove noterete un primo piano dell'alieno....................potrete notare come abbia l'occhio quasi chiuso, e per di più la testa reclinata sul cuscino........mentre il pupazzo della KMART ha gli occhi bene aperti, ed essendo un corpo rigido fatto di gomma o plastica non glo potrebbero mai far piegare la testa per farla poggiare sul cuscino

    Guardate il filmato e lo noterete anche voi https://www.youtube.com/watch?v=_EmQ2V7d7p4

  • #19

    John Watson (lunedì, 03 novembre 2014 10:03)

    @ L'ALIENO

    "Watson, ma se per te l'ufologia è tutto fuffa, e per risolvere i vari enigmi basta prendere in considerazione la spiegazione più plausibile, mi chiedo perché tu perda tanto tempo a visitare i siti ufologici."

    Il motivo e' semplice. Hai ragione quando dici che l'ufologia e' diversa dai fenomeni pseudo-religiosi che hai menzionato. E' diversa perche' e' piu' pericolosa. Vedi, mentre l'ufologia e i fenomeni pseudo-religiosi hanno dei tratti in comune (la visione fideistica che prescinde dalle prove e dai dati di fatto, l'aspetto complottoide del "noi puri e illibati che cerchiamo solo la verita'" contro "loro collusi e corrotti che fanno il cover-up", ed altri), esiste una differenza fondamentale. L'ufologia ama circondarsi di un'aura scientifica, o quantomeno proto-scientifica, vedasi l'abitudine di coloro che se ne occupano ad auto-qualificarsi come "ricercatori" (solitamente indipendenti, chissa' perche').

    Non che l'ufologia abbia nulla di scientifico sia chiaro, tuttavia la distinzione fra scienza e qualcosa che vorrebbe tanto avere un'aura di rispettabilita' scientifica (e che ci prova brandendo la statistica come una clava con ragionamenti del tipo "non e' possibile che tutti gli avvistamenti siano fuffa! Se anche uno su millemila fosse autentico avremmo ragione noi!!!" oppure con orrori logici del tipo "portateci voi le prove che i dichi volanti non esistono!!!" citofonare XXX) spesso sfugge all'uomo della strada. E questo, in un paese dalla cultura scientifica prossima allo zero come l'Italia produce dei danni devastanti, vedasi interrogazioni parlamentari sulle panzane piu' disparate con perdita di tempo, soldi, e credibilita'.

    Questo e' inaccettabile, ed e' il motivo per il quale perdo (poco) del mio tempo cercando di mettere del senso in questo nonsenso.

    "Ma a proposito di base e prova scientifica, dire che quello della foto è un fantoccio non risulta essere sicuramente un parere con base scientifica"

    Hai ragione, non lo e'. E lo sai perche'? Perche' su quel filmato, cosi' come sulla maggior parte dei filmati che ci propinano gli ufologi (che campano a filmati, guarda caso mai qualcosa di un filino piu' oggettivo) non si possono esprimere pareri su base scientifica. Si possono solo esprimere opinioni. E questo lascia, come dicevo prima a XXX, la discussione al punto di partenza, ovvero al fatto che ogni evidenza sperimentale punta al fatto che NON ci sono dischi volanti che scorrazzano per l'atmosfera. Punto.

  • #20

    John Watson (lunedì, 03 novembre 2014 12:00)

    @XXX,

    "E' evidente perché lo dici tu?, per me non è evidente nulla"

    Hai ragione. Infatti la mia era un'opinione. Come le tue. Non si possono avere altro che opinioni su un filmato di un tizio che mostra delle foto. Nessuna prova, nessun elemento oggettivo, nessuna analisi quantitativa. Nessun fatto. Quindi, questo filmato non aggiunge informazione al problema, che pertanto rimane fermo allo stato precedente = tutte le evidenze puntano al fatto che NON esistono dischi svolazzanti e alieni tascabili.

    "perché si è prodigato tanto per mostrare quello che ha mostrato, perché aveva tutta quella raccolta di foto riguardanti gli UFO? perché aveva la foto di un alieno tascabile "COME LO CHIAMI TU" in cantina?"

    Questo dovresti chiederlo a lui.

    "Quindi che mi rispondi?..........che voleva fare soldi vendendosi l'intervista,facendo poi la figura del pagliaccio......uno di 80 anni?"

    Onestamente per sapere cosa passa per la testa a uno di 80 anni dovresti essere uno di 80 anni. Come ti dicevo prima, quello che io credo, cosi' come quello che credi tu, e' del tutto irrilevante. I fatti qui sono zero. Personalmente la mia opinione e' che l'uomo non fosse piu lucido e qualcuno ne abbia approfittato. Oppure ha voluto chiudere con una supercazzola meravigliosa che facesse discutere i fuffari sul niente per decenni. Se fosse cosi', non posso che sperare di avere ancora la testa per fare una cosa del genere, quando fra molti decenni arrivera' il mio momento.

    "Che si voleva dare visibilità..........uno che non ne ha bisogno?"

    Di nuovo, cosa ne sai di quello che gli passava per la testa? Cosa ne sai di cosa aveva o non aveva bisogno?

    "e allora ti chiedo perché il suo racconto è così ben dettagliato e ricalca per certi versi quello che dice Edgar Mitchell?"

    Non lo so e non me ne potrebbe fregare di meno, visto che sono entrambi racconti, ovvero favole non supportate da prove. Sai quanto ci metto io a farti un racconto dettagliatissimo basato sul niente ma che "ricalca per certi versi quello che dice Edgar Mitchell"?

    "FORSE QUESTI DELLA NASA SI METTONO D'ACCORDO E IN TARDA ETA' FANNO GLI SCHERZETTI."

    Se cosi' fosse avrebbero tutta la mia stima.

  • #21

    John Watson (lunedì, 03 novembre 2014 12:02)

    @ XXX

    "potrete notare come abbia l'occhio quasi chiuso, e per di più la testa reclinata sul cuscino........mentre il pupazzo della KMART ha gli occhi bene aperti, ed essendo un corpo rigido fatto di gomma o plastica non glo potrebbero mai far piegare la testa per farla poggiare sul cuscino"

    Giusto, perche' la gomma come tutti sanno e' rigida. Si usa infatti dire "rigido come la gomma". LOL!

  • #22

    XXX (lunedì, 03 novembre 2014 16:21)

    Sai una cosa Jhon Watson, noto che ti diverti molto a rispondermi.........ma sappi una cosa, non ti ho mai considerato un interlocutore valido, hai scritto per 2 ore per dire solamente.............non lo so, non me ne po fregà de meno, chiedilo a lui, so tutte favole..........e il senso finale di quello che vuoi dire è " è inutile discutere sulle favole" se è questo quello che pensi NON ME NE PO FREGA' DE MENO.

    "Giusto, perche' la gomma come tutti sanno e' rigida. Si usa infatti dire "rigido come la gomma"" i

    Io ho scritto "un corpo rigido fatto di GOMMA o PLASTICA" QUINDI INTENDO CHE SE E' FATTO DI PLASTICA E' IMPOSSIBILE PIEGARGLI LA TESTA. sE POI è DI GOMMA PAZIENZA FORSE SI POTRà PIEGARE.

    Ma invece di straparlare almeno te lo sei letto il mio #18 E LO HAI VISTO O NO CHE IN QUEL FILMATO AL MINUTO 3:29 L'ALIENO HA L'OCCHIO CHIUSO....LO HAI VISTO O NO..................io la chiudo qui perchè sei di una banalità allucinante.

    mA INVECE

  • #23

    L'ALIENO (lunedì, 03 novembre 2014 16:40)

    Watson, l'ufologia pericolosa? huahuahuahuahuahua

    Ma è normale che intorno ci sia un aura scientifica, si parla del possibile arrivo di civiltà sulla terra e della loro conseguenziale esistenza, si parla di salti fra le dimensioni, si parla di ufo che sfruttano i campi magnetici e via dicendo............ma che sia un argomento con poco di scientifico non lo devi venire a dire certo tu, cosa hai fatto la scoperta dell' acqua calda?

    Io non so tu dove viva, ci sono più prove degli ufo sulla terra che di Dio stesso..........le dichiarazioni del colonnello Corso le hai dimenticate, ho anche lui è un pazzo demente hauhauhau? e i racconti degli astronauti? e tutti i video della nasa che riprendono ufo svolazzanti? e il caso della scuola di ruwa?, e le foto riguardanti il suolo lunare ritoccate con photoshop per nascondere qualcosa?.........li conosci questi argomenti? sono tutto fuffa solo perchè uno scienziato non può affermare che sia tutto vero?

  • #24

    Raf (lunedì, 03 novembre 2014 23:23)

    E' un pupazzo ok.
    Ma come vorreste che sia rappresentato un alieno (eventuale certo) vero?
    Come è possibile convincere uno scettico, me compreso, che una qualsiasi immagine di un alieno sia vera?

    Ho letto messaggi che parlano di un vecchio con demenza senile, usato a piacimento. Può darsi. Ma con le premesse che tutto relativamente a questi argomenti sia una boiata (il che è perlopiù corretto), come sarà possibile, sempre eventualmente, rendersi conto di un fenomeno sostanzialmente vero?

  • #25

    Franz (martedì, 04 novembre 2014 08:02)

    L'ALIENO evidentemente il colonnello Corso non ha la più pallida idea di cosa sia una prova.
    Una prova per essere tale deve avere due caratteristiche:la verificabilità o dimostrabilità esempio se uno dice di vedere astronavi aliene transitare in cielo TUTTI scrutando il cielo devono poterle vedere e l'interpretazione univoca per esempio l'alieno di Boyd dovrebbe essere tale per tutti non dovrebbe prestarsi ad altre interpretazioni.

  • #26

    John Watson (martedì, 04 novembre 2014 09:20)

    @ XXX

    "Sai una cosa Jhon Watson, noto che ti diverti molto a rispondermi.........ma sappi una cosa, non ti ho mai considerato un interlocutore valido"

    No, non dirmi cosi' che mi si spezza il cuore.

    "e il senso finale di quello che vuoi dire è " è inutile discutere sulle favole" se è questo quello che pensi NON ME NE PO FREGA' DE MENO."

    Viviamo in un paese libero, almeno finche' Grillo non vincera' un'elezione (ovvero mai).

    "QUINDI INTENDO CHE SE E' FATTO DI PLASTICA E' IMPOSSIBILE PIEGARGLI LA TESTA. sE POI è DI GOMMA PAZIENZA FORSE SI POTRà PIEGARE."

    Uhm, che ragionamento accurato. Perche' le bambole di plastica solitamente non hanno parti snodabili, giusto?

    "LO HAI VISTO O NO CHE IN QUEL FILMATO AL MINUTO 3:29 L'ALIENO HA L'OCCHIO CHIUSO....LO HAI VISTO O NO"

    Perche' le bambole non hanno parti mobili come occhi che si aprono e si chiudono, giusto?

    "mA INVECE"

    Ma invece cosa?

  • #27

    John Watson (martedì, 04 novembre 2014 09:32)

    @L'ALIENO

    "Watson, l'ufologia pericolosa? huahuahuahuahuahua"

    Hai letto bene. E sono felice di averti fatto ridere.

    "Ma è normale che intorno ci sia un aura scientifica"

    Dal momento che l'ufologia non ha niente di nemmeno vagamente scientifico direi che non e' normale manco per niente.

    "si parla del possibile arrivo di civiltà sulla terra e della loro conseguenziale esistenza, si parla di salti fra le dimensioni, si parla di ufo che sfruttano i campi magnetici e via dicendo"

    Guarda, tu puoi parlare di quello che ti pare, ma questo non fornisce ai tuoi argomenti una credibilita' scientifica solo perche' hanno un nome figo.

    "ma che sia un argomento con poco di scientifico non lo devi venire a dire certo tu"

    Non ho detto "poco di scientifico", ho detto "nulla di scientifico". E poi perche' non lo devo venire a dire io? Tu invece puoi ergerti a giudice supremo su cosa sia scientifico e cosa no, apparentemente.

    "Io non so tu dove viva, ci sono più prove degli ufo sulla terra che di Dio stesso"

    LOL! Questa e' divertente. Piu' correttamente direi che ci sono esattamente lo stesso numero di prove di UFO (intesi come dischi volanti) sulla terra che di Dio. Quel numero vale ZERO.

    "le dichiarazioni del colonnello Corso le hai dimenticate, ho anche lui è un pazzo demente hauhauhau? e i racconti degli astronauti? e tutti i video della nasa che riprendono ufo svolazzanti? e il caso della scuola di ruwa?, e le foto riguardanti il suolo lunare ritoccate con photoshop per nascondere qualcosa?"

    Le dichiarazioni, le foto, i racconti, i filmati. Quanta bella roba, tutta con valore scientifico nullo. Nessuna delle cose che hai menzionato e' una prova. La scienza non si fa con i racconti e i filmati di YouTube. Sono favole, senza alcun riscontro oggettivo. 70 e rotti anni di sbraiti e berci contro il cover-up di questo e di quello e ancora ce ne fosse uno che avesse portato un'evidenza fisica per almeno una di queste novelle. Manco uno.

    "sono tutto fuffa solo perchè uno scienziato non può affermare che sia tutto vero?"

    Uno scienziato, cosi' come ogni altra persona, puo' affermare quello che crede. Se vuole essere preso sul serio, le sue affermazioni devono pero' reggersi in piedi da sole.

  • #28

    XXX (martedì, 04 novembre 2014 16:36)

    @Jhon Watson reputo il tuo ultimo post di una banalità allucinante, come tutti del resto.......ma te lo avevo già detto.

    Voglio risponderti solo su qualche punto:

    Cosa pensi di Grillo NON ME NE PO FREGA' DE MENO,e non vedo cosa centrasse con questo discorso.

    Ma che cosa vorresti dire quando affermi "Uhm, che ragionamento accurato. Perche' le bambole di plastica solitamente non hanno parti snodabili, giusto?"

    Ma non lo vedi che il pupazzo della KMART è un blocco unico, se è di plastica dura non si può snodare.......il collo non presenta giunture o linee di separazione che fanno presupporre una mobilità del collo. Se poi è fatto di gomma ed è snodabile, io non lo so...... e se tu me lo dimostri mi taccio su questa parte del discorso..........ti è piaciuto questo ragionamento accurato, come quello precedente del resto.

    E che cosa vorresti dire quando affermi "Perche' le bambole non hanno parti mobili come occhi che si aprono e si chiudono, giusto?"

    Alcune bambole si, ma non il pupazzo della KMART, ti ripeto è un blocco unico (di plastica o di gomma) a quel pupazzo gli occhi, ne gli si aprono ne gli si chiudono...........quindi ti ripeto MA LO HAI VISTO O NO CHE IN QUEL FILMATO AL MINUTO 3:29 L'ALIENO HA L'OCCHIO CHIUSO....LO HAI VISTO O NO"

    Senza poi considerare che l'occhio non è soltanto chiuso, ma ha anche un espressione sofferente......ma sicuramente farà parte della sua snodabbilità facciale LOL..................e che dire delle macchie nere sul collo completamente diverse.

    @Raf facci caso pure tu, guarda il filmato che ho postato al commento n 18, e soffermati al minuto 3:29......gli occhi sono chiusi e nel pupazzo sono aperti

    A volte non c'è bisogno di appellarsi alla scienza basta un po di logica e osservazione, doti che qui mancano a qualcuno.

    Ma invece

  • #29

    L'ALIENO (martedì, 04 novembre 2014 16:53)

    Watson, sei tu divertente LOL LOL LOL

    Ma chi lo dice che queste dichiarazioni devono avere un valore scientifico, a volte basta un po di buon senso............ma si Corso era un pazzo huahuahua, le foto della luna le hanno ritoccate per cancellare dei massi......sai facevano una brutta figura........gli ufo svolazzanti intorno alla mir sono favolette..........corso, mithcell, bushaman tutti pazzi sono.....e tutti legati da un gran curriculum.............ma sopratutto la scuola di ruwa, quella è la più favola piu favolosa di tutte......infatti in quell'avvenimento, non vi è niente di strano, MA PROPRIO NIENTE E, niente che meriti di essere approfondito, niente di misterioso.......i bambini di quella scuola elementare si erano fatti un GRAPPINO........lo affermo giusto perchè per la demenza senile è ancora presto...........peccato che qui la demenza senile l'abbia qualcun'altro

    Ricollegandomi a quello che afferma XXX la bocca del fantoccio è di colore grigio, quello del filmato di XXX è vagamente marroncino

  • #30

    raf (martedì, 04 novembre 2014 18:06)

    Non capisco cosa la scienza attuale possa fare dinanzi a qualcuno che abbia strumenti scientifici e tecnici che i nostri a paragone sono come l'abaco rispetto ad un processore quantico (già perchè se davvero qualcuno arrivasse qui da anni luce di distanza, avremmo un visitatore proveniente da un popolo con conoscenze tecnico-scientifiche largamente, in modo imbarazzante, più grandi). Non saremmo in grado, neanche lontanamente, di misurare in qualche modo il fenomeno. A meno che un alieno scenda e rilasci un'intervista ufficiale, si faccia sezionare ed analizzare da 4 scalzacane dei nostri tecnici.

    A mio avviso il problema non verte tanto su "esistono o non esistono" "ci sono o non ci sono" ma sulla nostra reale possibilità, allo stato attuale, di comprendere il fenomeno.

  • #31

    Ibelive (martedì, 04 novembre 2014 21:00)

    Watson ti fa paura vero che non siamo soli che la tua boria non possa andare di pari passo con la certezza che tu e il tuo cervello non siate gli unici a illuminare l'universo :)) E' un fatto scientifico, culturale e teologico! Siamo essere che fanno parte di un sistema universale e negarlo non ti aiuterà ad essere più felice.
    La butti in politica e fai il finto simpatico perchè hai paura! Povero scienziato se fossero tutti come te che cosa triste e scontata sarebbe la scienza. Ma abbiamo avuto Sagan, Drake, abbiamo la Tarter. Tu sei un alito di vento :))

  • #32

    Malles (martedì, 04 novembre 2014 21:36)

    @raf
    ..."(già perchè se davvero qualcuno arrivasse qui da anni luce di distanza, avremmo un visitatore proveniente da un popolo con conoscenze tecnico-scientifiche largamente, in modo imbarazzante, più grandi)...

    In queste tue due righe sta tutto l'arcano ufologico, per chi almeno si spoglia di superbia e lo considera seriamente s'intende. C'è chi poi considera l'ufologia nient'altro che tecnologia terrestre. Ora, ammesso e non concesso che tutte queste meraviglie tecnologiche riescano a fornire una spiegazione convenzionale degli attuali avvistamenti ufo, è a dir poco ridicolo che possano fornirla anche per gli avvistamenti americani di fine '800 o della Nuova Zelanda di inizio '900, oppure per quanto ci riguarda da vicino per gli anni '40 e '50, eppure, le prestazioni "incredibili" attribuite agli ufo in quegli anni sono le stesse attribuite agli ufo di oggi.

    Ovviamente queste cose sono irrilevanti per chi interviene solo per far casino, non apportando che logore e demagogiche considerazioni, asfissiato probabilmente dalla nostalgia di casa - vedi Italia - per le quali s'intavolano discussioni inutili, o se vogliamo, utili allo sfogo, quando in definitiva non si ha niente da dire.

  • #33

    Franz (mercoledì, 05 novembre 2014)

    Questo video potrebbe essere una messa in scena dato che non risulterebbe esserci nessun boyd bushman deceduto e in quanto alla foto dell'alieno con l'occhio socchiuso potrebbe essere una foto ritoccata.
    Raf come mai questi visitatori supertecnologici sono visibili solo per alcuni? Come mai la maggior parte degli astrofili e degli astronomi che scrutano il cielo ogni giorno non li hanno mai visti?

  • #34

    John Watson (mercoledì, 05 novembre 2014 09:31)

    @ XXX,

    "Cosa pensi di Grillo NON ME NE PO FREGA' DE MENO,e non vedo cosa centrasse con questo discorso."

    Beh, visto che parlavamo di liberta' di espressione mi sembrava pertinente.

    "il collo non presenta giunture o linee di separazione che fanno presupporre una mobilità del collo. Se poi è fatto di gomma ed è snodabile, io non lo so"

    Se ti sei riletto questa frase e ancora non hai capito l'inutilita' di discutere su un filmato di una foto, allora ci rinuncio.

    "Alcune bambole si, ma non il pupazzo della KMART, ti ripeto è un blocco unico (di plastica o di gomma) a quel pupazzo gli occhi, ne gli si aprono ne gli si chiudono"

    Idem come sopra.

    "MA LO HAI VISTO O NO CHE IN QUEL FILMATO AL MINUTO 3:29 L'ALIENO HA L'OCCHIO CHIUSO....LO HAI VISTO O NO"

    LOL! Quando vi rimane incastrato il Caps Lock mi fate sempre divertire. Accidenti, mi hai fregato. L'occhio chiuso e' la prova definitiva. Adesso e' certo: ci sono alieni sulla Terra. Non si puo' controbattere all'occhio chiuso.

    "A volte non c'è bisogno di appellarsi alla scienza basta un po di logica e osservazione, doti che qui mancano a qualcuno."

    A chi?

  • #35

    John Watson (mercoledì, 05 novembre 2014 09:38)

    @ L'ALIENO

    "Watson, sei tu divertente LOL LOL LOL"

    Grazie.

    "Ma chi lo dice che queste dichiarazioni devono avere un valore scientifico, a volte basta un po di buon senso"

    Certo, come no. Il buon senso ti dice che la Terra e' piatta. Il buon senso ti dice che il Sole gira intorno alla Terra. Il buon senso ti dice che l'Universo non si muove. Eccetera eccetera. Con il buon senso non si va da nessuna parte, soprattutto se vuoi dimostrare una tesi rivoluzionaria come il fatto che ci sono alieni sulla Terra. E lo sai perche'? Perche' il buon senso e' soggettivo. Quello che e' "buon senso" per me puo' non esserlo per te. Solo la scienza e' oggettiva.

    "............ma si Corso era un pazzo huahuahua, le foto della luna le hanno ritoccate per cancellare dei massi......sai facevano una brutta figura........gli ufo svolazzanti intorno alla mir sono favolette..........corso, mithcell, bushaman tutti pazzi sono.....e tutti legati da un gran curriculum.............ma sopratutto la scuola di ruwa, quella è la più favola piu favolosa di tutte......infatti in quell'avvenimento, non vi è niente di strano, MA PROPRIO NIENTE E, niente che meriti di essere approfondito, niente di misterioso.......i bambini di quella scuola elementare si erano fatti un GRAPPINO........lo affermo giusto perchè per la demenza senile è ancora presto...........peccato che qui la demenza senile l'abbia qualcun'altro"

    Guarda, per quanto mi concerne tu puoi anche passare tutto il giorno ad elencare "avvistamenti eclatanti" e "casi eccezionali", ma questo non cambiera' il fatto che le evidenze scientifiche stanno a zero. Quelle che tu elenchi sono favole alle quali tu decidi di credere come un bamboccio che crede a Babbo Natale.

  • #36

    John Watson (mercoledì, 05 novembre 2014 17:52)

    @ Ibelive,

    "Watson ti fa paura vero che non siamo soli"

    No. Infatti non ho mai detto che siamo soli. Ho ripetuto innumerevoli volte che l'esistenza di civilta' extraterrestri e' possibile e forse anche probabile. Quello che e' (altamente) improbabile e' che queste ipotetiche civilta' extraterrestri aggirino con tanta nonchalance le leggi della fisica e gironzolino sulla Terra per decenni ad ispirare le linee giocattoli di Kmart senza lasciare uno straccio di evidenza scientifica.

    "che la tua boria non possa andare di pari passo con la certezza che tu e il tuo cervello non siate gli unici a illuminare l'universo"

    Mai avuto questa certezza, e mai detto di averla. Risparmiami l'approccio stand-alone standard del fuffaro nel quale ti inventi qualcosa che non ho mai detto e lo utilizzi per attaccarmi.

    "Siamo essere che fanno parte di un sistema universale e negarlo non ti aiuterà ad essere più felice."

    Non l'ho mai negato, ed inventartelo forse rendera' piu' felice te.

    "La butti in politica e fai il finto simpatico perchè hai paura!"

    Paura de che?

    "Povero scienziato se fossero tutti come te che cosa triste e scontata sarebbe la scienza."

    Sono d'accordo. Fortunatamente ce ne sono di molto piu' intelligenti di me.

    "Tu sei un alito di vento"

    Ne' aspiro ad essere nient'altro.

  • #37

    XXX (mercoledì, 05 novembre 2014 19:46)

    Esatto, sull'occhio chiuso non puoi dire niente, ti piaccia o meno.............è un dato oggettivo e non scientifico, e non è questione di dimostrare se ci siano alieni o meno, e neanche di fregare nessuno............e neanche di controbattere, e neanche di rispondere in modo inopportuno e banale come hai appena fatto su questo punto.

    Ripeto è un dato OGGETTIVO, dove ognuno può dire la sua senza deridere nessuno, e possibilmente senza frasi del tipo non lo so, non me ne po fregà de meno, chiedilo a lui, so tutte favole, mi hai fregato.

    La demenza senile è una brutta bestia, così giovane poi.

  • #38

    L'ALIENO (mercoledì, 05 novembre 2014 19:56)

    "Guarda, per quanto mi concerne tu puoi anche passare tutto il giorno ad elencare "avvistamenti eclatanti" e "casi eccezionali", ma questo non cambiera' il fatto che le evidenze scientifiche stanno a zero. Quelle che tu elenchi sono favole alle quali tu decidi di credere come un bamboccio che crede a Babbo Natale."

    hahahaha


    I bambini della scuola di Ruwa si erano fatti un grappinooooo.......è tutta una favola, che non merità di essere approfondita

    "Certo, come no. Il buon senso ti dice che la Terra e' piatta. Il buon senso ti dice che il Sole gira intorno alla Terra. Il buon senso ti dice che l'Universo non si muove. "

    hahaha.......ma chi lo dice che queste dichiarazioni debbano avere un valore scientifico?......a volte basta un po di buon senso, come l'aliemo che ti strizza l'occhio huahuahua

    povero me, credo ancora a babbo natale LOL

  • #39

    XXX (mercoledì, 05 novembre 2014 20:23)

    Dimenticavo...

    "Se ti sei riletto questa frase e ancora non hai capito l'inutilità di discutere su un filmato di una foto, allora ci rinuncio."

    Sei tu che mi hai voluto rispondere sull'occhio e sulla mobilità del collo........con scarsi risultati direi.

    Discussione inutile dici?.........per me me niente affatto........e se per te è tutto inutile, sei sempre libero dal non disquisire.

    E come dici tu......ancora siamo in un paese libero dove ognuno può dire la sua; e poi, che ci puoi fare se a me piace parlare di cose inutili?...............ma qui di inutile c' solo il tuo utilizzo della scienza, che utilizzi come una clava dove non occorre.

  • #40

    Raf (mercoledì, 05 novembre 2014 20:31)

    "Raf come mai questi visitatori supertecnologici sono visibili solo per alcuni? Come mai la maggior parte degli astrofili e degli astronomi che scrutano il cielo ogni giorno non li hanno mai visti? "

    Ammesso, per ipotesi, che siano davvero alieni, non conosco i motivi di quello che mi chiedi. Potrebbero non volersi fare vedere per cause a noi non note e magari qualche volta sbagliano rendendosi involontariamente visibili.
    Poi chi ti dice che questi astrofili o astronomi non li hanno mai visti? Magari hanno visto qualcosa e non lo riferiscono, oppure magari è come dici tu.
    In linea generale, non ha importanza che tutti gli "avvistamenti" siano veri o meno, ne basta 1 solo che sia vero.
    Personalmente non sono un sostenitore degli ufo=alieni a tutti i costi, anzi. Però, ritengo plausibile, probabile, che magari un'altra forma di vita intelligente possa essersi formata altrove. Mi sembrerebbe molto più strano il contrario e cioè che nell'universo l'unica razza intelligente sia quella umana.
    Ora, ammesso che qualcuno sia venuto qui...saremmo in grado di riconoscerlo se questo super tecnologico (per forza di cose è supertecnologico) non volesse farsi vedere?

  • #41

    UFO of Interest (giovedì, 06 novembre 2014 13:17)

    Interrompo questo lungo idillio per segnalare che tra le foto mostrate da Bushman stanno emergendo, oltre al pupazzo alieno, ulteriori fake che rendono la bufala partorita (chissà da chi) ancora più evidente. Queste che seguono sono le ulteriori evidenze riportate sul forum:

    http://i.imgur.com/jHq27vo.png

    http://i.imgur.com/PHNJOBJ.jpg

    http://i.imgur.com/vEPxIXx.jpg

    http://i.imgur.com/ivEkUOs.gif


    Inoltre, tutte le parti anatomiche del presunto alieno (parte della testao, mano e piede) appartengono sempre al citato pupazzo:

    http://i.imgur.com/RfjQKKl.png

    http://i.imgur.com/56ixzam.jpg

  • #42

    Receptionist (giovedì, 06 novembre 2014 16:55)

    Chiedo ai luminari del settore di spiegarmi , se possibile, gli ormai classici e ciclici avvistamenti nei pressi della benedetta ISS e del vulcano messicano.
    Se i filmati fossero genuini , a chi e cosa sarebbero da imputare?
    Amo la scienza pero' e' da dire che e' un sito che dovrebbe parlare, discutere sul tema alieni&C , non di bosoni , accelleratori e di hockey sul ghiaccio.
    Grazie.

  • #43

    L'ALIENO (giovedì, 06 novembre 2014 16:56)

    Oltre all'alieno che strizza l'occhio all'amico Watson, un'altra prova evidente che quello è l'alieno di Roswell, è il piede che fuoriesce dal Ghiaccio...........proprio come risulta dai racconti del colonnelo Corso, potete verificare voi stessi su You tube?.....quando dice che le casse con all'interno questi cadaveri erano immerse nel ghiaccio.................TO!! MA CHE STRANA COINCIDENZA.


    UFO of Interest sei un DEBUNKER inconsapevole e anche scarso direi............MA LUI VIENE AD INTERROMPERE IL LUNGO IDILLIO hahahhah

  • #44

    XXX (giovedì, 06 novembre 2014 17:27)

    Leggo sul Forum questa frase di Insider "Per lucrare? Dove lo hai letto. Parlo di messa in scena con uno scopo finale anche nobile, la cui natura al momento mi sfugge ma non è detto che sia per fini speculativi, forse anche per scopi "nobili". Mi incuriosice particolarmente più lo scopo finale che ha prodotto tutto questo teatrino piuttosto che i riscontri sulle immagini fake.

    Anzi tutto i riscontri con le immagini fake del forum sono a dir poco ridicole, far vedere delle immagini che somigliano a quelle di Bushaman non provano niente.

    In conclusione volevo dire ad Insider, che se davvero di messa in scena si tratta, allora dovrebbe essere compartecipe e consapevole anche Bushman a questo teatrino. Quindi se anche tu per certi versi escludi l'ipotesi lucrativa, credi che sarebbe un delitto ipotizzare che quello di Bushman sia un vero alieno, e che il pupazzo della KMART sia stato riprodotto da qualcuno ( per motivi a noi sconosciuti?) e che questa fuoriuscita di Bushman prima di morire, faccia parte della strategia del lento rilascio di informazioni riguardanti gli UFO per acclimatare la popolazione mondiale a questo genere di tematica?

  • #45

    Franz (giovedì, 06 novembre 2014 18:17)

    UFO of Interest a me sembra evidente che si tratti di una messa in scena anche perchè non risulterebbe da parte dei necrologici nessun Boyd Bushman deceduto.
    Raf se gli alieni supertecnologici cercassero di rendersi invisibili nei confronti degli esseri umani sarebbe come se gli esseri umani cercassero di rendersi invisibili nei confronti degli animali non mi sembrerebbe una cosa molto logica.
    Da parte degli astrofili e degli astronomi arrivano poche segnalazioni nonostante il loro lavoro di osservazione del cielo.
    Anche a me piacerebbe che almeno 1 avvistamento sia vero.

  • #46

    Ulisse (giovedì, 06 novembre 2014 21:33)

    Xxx le immagini nel forum non sono simili , sono uguali, se non te ne accorgi non so cosa dirti. Possiamo discutere sull'alieno e il suo occhio socchiuso detto questo le altre foto sono spiccicate a quelle di bushman. Chi ha messo su questo teatrino nessuno lo sa. Stessa cosa dicasi per sapere se bushman si è prestato per i suoi motivi o chissà per quale altro motivo.

  • #47

    KJGJGKJ (venerdì, 07 novembre 2014 01:00)

    le foto che maneggia bushman sono un po vecchiotte, si vede dal loro aspetto, quindi i raffronti con le immagini del web non fanno testo, lui quelle foto chissà da quando le aveva

  • #48

    John Watson (venerdì, 07 novembre 2014 09:25)

    @ XXX

    "Esatto, sull'occhio chiuso non puoi dire niente, ti piaccia o meno"

    Posso dire molto invece. E il fatto che a quelle che tu reputi prove incontrovertibili si possano opporre banalita' del tipo che l'occhio sia mobile (cosa di cui non puoi dimostrare il contrario finche' non avrai uno di quei pupazzi in mano) dimostra che prove incontrovertibili non lo sono affatto, ma semplici opinioni che lasciano il tempo che trovano, come direbbe Bayes.

    "Ripeto è un dato OGGETTIVO, dove ognuno può dire la sua"

    Non avevi appena detto che non potevo dire niente? Forse per "ognuno può dire la sua" intendi "io posso dire la mia e tu taci!"?

    "La demenza senile è una brutta bestia, così giovane poi."

    Concordo.

    "Sei tu che mi hai voluto rispondere sull'occhio e sulla mobilità del collo........con scarsi risultati direi."

    Con ottimi risultati, direi io.

    "se davvero di messa in scena si tratta, allora dovrebbe essere compartecipe e consapevole anche Bushman a questo teatrino"

    Embe'? Sarebbe forse la cosa piu' strana che hai visto al mondo?

    "credi che sarebbe un delitto ipotizzare che quello di Bushman sia un vero alieno"

    Si. Sarebbe un delitto contro l'inferenza logica, contro il rasoio di Occam, contro il teorema di Bayes, e contro la ragione in generale.

    "che il pupazzo della KMART sia stato riprodotto da qualcuno ( per motivi a noi sconosciuti?) e che questa fuoriuscita di Bushman prima di morire, faccia parte della strategia del lento rilascio di informazioni riguardanti gli UFO per acclimatare la popolazione mondiale a questo genere di tematica?"

    LOL!!! Lento rilascio di informazioni. Molto lento. Inesorabilmente lentissimo. Considerando che in 70 anni di ufologia non hanno (ma chi poi?) rilasciato alcun elemento concreto, andando di questo passo forse entro il 2450 avremo la prima foto non sgranata di un disco volante.

  • #49

    John Watson (venerdì, 07 novembre 2014 09:29)

    @L'ALIENO,

    "hahaha.......ma chi lo dice che queste dichiarazioni debbano avere un valore scientifico?......a volte basta un po di buon senso, come l'aliemo che ti strizza l'occhio huahuahua"

    E poi c'e' chi dice che la Scuola italiana non fa un buon lavoro.

    "un'altra prova evidente che quello è l'alieno di Roswell, è il piede che fuoriesce dal Ghiaccio...........proprio come risulta dai racconti del colonnelo Corso, potete verificare voi stessi su You tube?.....quando dice che le casse con all'interno questi cadaveri erano immerse nel ghiaccio.................TO!! MA CHE STRANA COINCIDENZA."

    PROVA? Super LOL!!!! Bisogna assolutamente che chiami la Zanichelli per far riscrivere la definizione di "prova" nella prossima edizione del loro dizionario.

  • #50

    UFO of Interest (venerdì, 07 novembre 2014 10:55)

    @XXX

    Se estrapoli pochi righi da un mio commento che ho lasciato giorni fa su UFOforum (non Ufoonline) generi confusione perchè il ragionamento che ho espresso è molto più ampio e non è necessario riportarlo anche qui, anche perchè è ancora tutto scritto da dove hai prelevato solo una parte.

    I riscontri tra le foto mostrate da Bushman e le immagini reperite in rete confermano il loro riciclo, l'ho spiegato nel mio precedente (#41), e non c'è alcun dubbio che siano state prelevate dal web: il pupazzo resta tale ed alcuni degli oggetti fatti passare per ufo dalle immagini del video sono tratte da fonti presenti sulla rete da anni. Non esiste nessuna opera di "acclimatamento", soprattutto non con il teatrino messo in atto.

    Per capire chi ruota intorno a questo scherzo, bisognerebbe risalire all'identità di "Mark Q. Patterson", il presunto ingegnere amico di Bushaman che ha caricato il video (rimosso per un reclamo di copyright) sul suo canale YouTube da cui è partito tutto; e all'idendità di tale "Chris Mooney" che risulta autore del citato reclamo.

    L'unico Chris Mooney degno di interesse scovato sul web è un giornalista, autore di libri e blogger che collabora con il CSI, Committee for Skeptical Inquiry (il Cicap americano).

    @Franz
    In effetti sto leggendo su diversi forum esteri che ci sono alcuni dubbi sull'intera storia, a prescindere dalle false foto mostrate.

  • #51

    LA LOGICA (venerdì, 07 novembre 2014 10:58)

    """Raf se gli alieni supertecnologici cercassero di rendersi invisibili nei confronti degli esseri umani sarebbe come se gli esseri umani cercassero di rendersi invisibili nei confronti degli animali non mi sembrerebbe una cosa molto logica."""

    Infatti gli esseri umani quando devono fare i documentari sugli animali della savana non li spia vero? formiche,termiti, tutti consapevoli sono LOL

    Qui si apre la bocca con troppa facilità .............nel dire che si tratti di una messa in scena

  • #52

    XXX (venerdì, 07 novembre 2014 13:27)

    Watson l'occhio del pupazzo non è mobile......ma tu continua ascrivere quello che vuoi e non ti preoccupare

    per quanto riguarda collo e occhi, ribadisco i tuoi pessimi risultati sulle risposte

    per quanto riguarda le due domande successive, non erano certo per te ma per un livello piu alto........e sulle conseguenziali risposte neanche mi pronuncio.....2450 LOL

    Per quanto riguarda i tuoi rasoi, a me non me ne po fregà de meno...........e tu continui a parlare di scienza.......quando a me non me ne po fregà de meno........specialmente quando la scienza non c'entra niente, con te ho finito la conversazione saluti



  • #53

    Giotto (venerdì, 07 novembre 2014 13:40)

    Mi spiegate perchè Bushman si sarebbe prestato a questa presunta follia buttando al cesso la sua carriera? PERCHé MAI ! E' più semplice risolvere il problema dicendo che è tutto falso piuttosto che dividere la parte vera (le sue dichiarazioni credibili per la sua carriera di grande ricercatore) dalla parte falsa (alcune foto che oggettivamente spiegabili convenzionalmente).

  • #54

    Ellekappa (venerdì, 07 novembre 2014 14:01)

    Perchè il video non si vede?

  • #55

    XXX (venerdì, 07 novembre 2014 14:02)

    @Ulisse anche se le immagini del forum sono uguali non le reputo delle prove per il semplice fatto che potrebbero essere state riprodotte sempre ispirandosi alle foto di Bushman

    Per quanto riguarda il confronto mani piedi, io ipotizzo che l'alieno di Bushman sia reale, quindi la somiglianza degli arti sarebbe solo il frutto di un 'ottima riproduzione dell'originale. In relazione a questo ragionamento "ipotetico" non la reputo una prova incontrovertibile............poi se vuoi puoi anche tu rispondermi alla Watson affermando che un alieno si è presentato alla KMART senza portare alcun beneficio alla discussione, ma vorrei ricordarvi che questo è un sito di UFOLOGIAe che quindi non è cosa astratta prendere in considerazione che quello possa essere un alieno reale

    Insomma non li reputo dati incontrovertibili, ciao

  • #56

    XXX (venerdì, 07 novembre 2014 14:10)

    In conclusione vorrei farvi notare a tutti che che le differenze non stanno solo nell'occhio chiuso postato da me al mio 18....

    Ma le differenze degli occhi sono ben visibili anche con la foto dell'alieno MANEGGIATA da Bushman.....quindi quella foto che lui ha in mano non può essere stata modificata sul web

    facevo notare questo dato al mio 17 in modo più dettagliato

  • #57

    Franz (venerdì, 07 novembre 2014 15:59)

    LA LOGICA Certo se si vuole filmare o cacciare gli animali selvatici è necessario nascondersi ma se si vuole fare altre cose come per esempio fare una passeggiata non serve nascondersi alla vista degli animali.
    In quanto alla messa in scena i fatti che sono stati esposti da insider e da me parlano chiaro.

  • #58

    John Watson (venerdì, 07 novembre 2014 16:53)

    @ XXX,

    "tu continui a parlare di scienza.......quando a me non me ne po fregà de meno"

    Su questo non avevo dubbi.

    @ Giotto,

    "Mi spiegate perchè Bushman si sarebbe prestato a questa presunta follia buttando al cesso la sua carriera? PERCHé MAI !"

    Ci possono essere un milione di ragioni, e sono tutte piu' plausibili della tesi (f)ufologica. Forse aveva bisogno di soldi. Forse voleva della visibilita'. Forse aveva capito che la sua ora era giunta e non gliene importava piu' granche' della reputazione. Forse non ci stava piu' molto con la testa. Eccetera.

    Piu' in generale, i risultati da lui raggiunti nell'arco della sua carriera non verranno mai messi in discussione da nessuno, ma in alcun modo la sua "carriera di grande ricercatore" implica che qualunque cosa dicesse fosse attendibile e/o credibile. Il principio di autorita' conta nella religione, non nella scienza.

  • #59

    LA LOGICA (venerdì, 07 novembre 2014 19:16)

    Franz ma davvero dici? se ti vuoi fare una passeggiata non ti devi nascondere? ******infatti stiamo sullo stesso pianeta******

    Il mio parallelo era ben chiaro........ad esempio l'essere umano che mette le telecamerine all'interno di un formicaio, in questo caso i due esseri viventi non si incontreranno mai....e solo uno conosce l'esistenza dell'altro....quindi una cosa simile potrebbe accadere anche su scala maggiore tra alieni ed essere umani........quindi non è vero quando affermi che sarebbe un atteggiamento illogico

    Detto questo uno che fa un ragionamento del genere mi chiedo che contributo abbia potuto dare alla discussione.

  • #60

    LìALIENO (venerdì, 07 novembre 2014 19:30)

    Forse aveva bisogno di soldi LOL

    Forse voleva della visibilità LOL

    Forse aveva capito che la sua ora era giunta e non gliene importava piu' granche' della reputazione O_°

    Forse non ci stava piu' molto con la testa.


    Ma prendere in considerazione che questi personaggi come Bushman, Paul Hellye, il colonnello Corso Mitchell: faccino dichiarazioni cosi forti non vi fa pensare neanche un po?

    viene scritto che la carriera non implica laloro attendibilità................ma saranno tutti pazzi

    Wtson, ma ate ti si è rotto il disco?


  • #61

    Franz (venerdì, 07 novembre 2014 22:02)

    l'alieno di boyd probabilmente è fuffa del 2008 di John Hutchinson riciclata.

  • #62

    Ulisse (sabato, 08 novembre 2014 15:45)

    @"Per quanto riguarda il confronto mani piedi, io ipotizzo che l'alieno di Bushman sia reale, quindi la somiglianza degli arti sarebbe solo il frutto di un 'ottima riproduzione dell'originale"


    Benissimo provalo, se no mi viene da pensare che sia Bushman che abbia fotografato l'alieno pupazzo, non faccio il ragionamento contorno che fai tu. Se ragionassimo così per tutte le cose ogni congettura potrebbe essere accettata. Io non ho nessun interesse a giudicare Bushman che non conoscevo neanche prima di questo caso, ho solo notato una navicella in CGI perfettamente uguale a quella che lui ha mostrato alle telecamere, e mi sono limitato a dirlo. Ciao !

  • #63

    Ulisse (sabato, 08 novembre 2014 15:46)

    @Ellekappa "Perchè il video non si vede?"


    Hanno reclamato i diritti, i motivi specifici possono essere tanti.

  • #64

    XXX (sabato, 08 novembre 2014 17:05)

    Ulisse, io non devo provare proprio niente!

    Perché tu ti sei dimenticato di copiare e incollare anche questo " In relazione a questo ragionamento "ipotetico" non la reputo una prova incontrovertibile."

    Quindi io "ipotizzo" e do spunti alla riflessione, nessun ragionamento contorto.....per quanto concerne le foto, KJGJGKJ nel suo 47 fa notare che le foto sono sgualcite, e questo potrebbe far pensare che le foto siano molto datate e magari precedenti alle immagini postate da voi sul forum.............ma tanto l'occhio chiuso, quello che hai copiaincollato tu nel tuo 63 sono tutte congetture eragionamenti contorti quindi che discutiamo a fare.............pensavo che su di un sito che si parla di ufo era cosa normale fare delle ipotesi simili, specialmente se condite da un po di logica.......anche voi del forum dovreste dimostrare qualcosa sul caso Bushman ma ancora non avete dimostrato nulla.

  • #65

    Ulisse (sabato, 08 novembre 2014 18:49)

    Ma quali congetture sono fotografie prese da internet, è impossibile sostenere che siano state fatte prima, lui le ha mostrate come prove dell'esistenza degli ufo.

    Figurati sei io devo dimostrare qualcosa di Bushman, io ho soltanto individuato una foto tarocca a modellino. I siti americani hanno scoperto il pupazzo, sono prove non ragionamenti contorni, solo evidenze! Ti sembrano normale che improvvisamente cominciano a scomparire tutti i filmati perchè vogliono i diritti d'autore? Io non ho prove sui racconti di Bushman e non ci metto becco...se lui mostra delle fotografie e le ho già viste lo dico punto e basta! Se tu viene a dirmi che le hanno scattate prima non significa niente non ho neanche capito cosa vuoi dire! In un sito di ufo è normale parlare di ufo e lo stiamo facendo, ma se le foto sono di modellini cgi non si può dire perchè è contro l'ufologia? ma che ragionamenti fai!

  • #66

    Franz (sabato, 08 novembre 2014 19:38)

    LA LOGICA" infatti stiamo sullo stesso pianeta" ma anche se l'uomo fosse sbarcato su un altro pianeta abitato non si nasconderebbe di certo per cui non si capisce perchè dovrebbero farlo gli alieni se sbarcassero sulla Terra a meno che non abbiano intenzione di mangiare gli esseri umani.
    L'essere umano che mette le telecamere dentro il formicaio lo fa perchè non può entrarvi fisicamente in un formicaio per studiarlo.
    Nascondersi può essere un fatto logico come illogico dipende tutto da quello che si vuole fare se per esempio gli alieni volessero mangiare gli esseri umani gli converrebbbero tenersi nascosti.
    Boyd Bushman non è nuovo in fatto di bufale.

  • #67

    LA LOGICA (sabato, 08 novembre 2014 20:48)

    Franz..............ti rispondo e poi mi taccio

    Prima di tutto, se una razza aliena ti vorrebbe spiare non sarebbe un fatto illogico.....e non c'è bisogno di intenzioni cannibalesche, ma semplicemente quella di studiare una razza.

    Quello del formicaio era un ottimo esempio che evidentemente non hai capito, allora ti rimando all'esempio dei documentari della savana cosi forse sarai piu contento.....le tigri e gli elefanti non sono piccole come le formiche

  • #68

    Franz (domenica, 09 novembre 2014 09:22)

    LA LOGICA gli esseri umani a differenza degli animali selvatici non fuggono,non vivono in luoghi difficilmente acessibili,non sono agressivi nei confronti di organismi estranei e sarebbero addirittura disponibili nei confronti degli alieni sempre che questi non abbiano intenzioni agressive per cui non avrebbe alcun senso lo spionaggio degli alieni.

  • #69

    LA LOGIA (domenica, 09 novembre 2014 14:58)

    Franz io sinceramente non capisco quello che vuoi dire, se per te è cosi strano che una razza aliena possa spiare gli esseri umani, pensalo pure.

    E poi ate chi te lo dice che se l'uomo trovasse una civiltà non la spierebbe........per me accadrebbe proprio il contrario.

    Pensa a quei robotini inviati su marte....... e facciamo finta che ad un certo punto inizia a scoprire degli esseri viventi, di sicuro l'uomo properebbe per filmarli e studiarli senza rivelare la sua presenza..........quindi non discutiamo più su questo punto.

  • #70

    Franz (domenica, 09 novembre 2014 22:19)

    Per me è strano che una razza aliena supertecnologica spii l'uomo quando non ne avrebbe bisogno data la disponibilità dell'uomo nei loro confronti.
    L'uomo spierebbe gli alieni solo questi rappresentassero un pericolo.
    L'uomo ha già rivelato la sua presenza inviando messagi nello spazio diretti verso gli alieni.
    LA LOGIA capisco che è faticoso arrampicarsi sugli specchi per sostenere una logica che non stà in piedi.

  • #71

    John Watson (lunedì, 10 novembre 2014 11:15)

    @ LìALIENO

    "Forse aveva bisogno di soldi LOL"

    Se ti sembra una possibilita' tanto risibile e' evidente che non hai mai vissuto negli Stati Uniti.

    "Ma prendere in considerazione che questi personaggi come Bushman, Paul Hellye, il colonnello Corso Mitchell: faccino dichiarazioni cosi forti non vi fa pensare neanche un po?"

    Si. Il fatto che questi personaggi FACCINO dichiarazioni cosi' forti senza supportarle con prova alcuna mi fa pensare che il confine fra un'ottima carriera e la caduta nel ridicolo sia spesso molto sottile.

    "viene scritto che la carriera non implica laloro attendibilità"

    Corretto.

    "Wtson, ma ate ti si è rotto il disco?"

    Forse. A te sicuramente si e' rotta la tastiera.

  • #72

    LA LOGICA (martedì, 11 novembre 2014 01:10)

    Franz io sinceramente non capisco quello che vuoi dire....

    Ma lo sai cosa accadrebbe se tutta l'umanità verrebbe a conoscere l'esistenza di una civiltà aliena?

    1) Scomparirebbero le religioni

    2) Disordini sociali di tutti i tipi

    3)Comincerebbe una nuova era

    4)L'economia che giace dietro le religioni subirebbe un crollo incontrovertibile

    5)Non riusciresti mai a capire se potrebbero essere ostili......neanche se all'inizio avessero un comportamento pacifico.

    6) potrebbero esserci dei suicidi di massa da parte di quei pazzi delle religioni new age

    E potrei continuare fino domani mattina a farti degli esempi................ora aldilà se gli alieni sulla terra ci siano o meno, perché si parla di un ipotetica "acclimatazione" da parte dei complottisti?!..............te lo dico io........perché l'uomo non è ancora pronto!!! quindi dove la vedi tutta questa disponibilità dell'uomo nei loro confronti.

    Per quanto riguarda l' uomo che ha già rivelato la sua presenza inviando messagi nello spazio..............un conto e inviare un messaggio ad un ipotetica civiltà che non sai neanche se gli arriva, che non sai neanche se esiste, che non sai neanche se hanno una tecnologia troppo avanzata per poter decifrare quei messaggi..........e un conto è ritrovarti un tipo verde con le antenne di fronte. E hai il coraggio di venirmi a dire che mi arrampico sugli specchi


    .......ora ti prego non rispondere a questo messaggio perché è inutile discutere.

  • #73

    Franz (martedì, 11 novembre 2014 23:38)

    LA LOGICA Se scoprissimo una civiltà aliena non succederebbe nulla di quello che lei ha elencato.
    La civiltà aliena la stiamo cercando sono stati inviati messaggi nello spazio si stanno cercando di captare un qualche segnale intelligente se questa non è disponibilità che cos'è.

  • #74

    Receptionist (mercoledì, 12 novembre 2014 19:23)

    ...o magari con l'arrivo di una razza extraterrestre, migliorerebbe tutto dopo il logico mega-choc culturale;
    nel caso fossero ostili non potremmo fare nulla anyway.
    L'uomo a mio avviso é piú pronto di quanti molti possano pensare e chi non si adattasse potrebbe appendersi al tram di turno.