Ufo nel nordest del Brasile? No, solo una pioggia di Meteoriti

I centralini della polizia e dei vigili del fuoco sono stati intasati dalle chiamate di cittadini impauriti dallo strano fenomeno apparso nei cieli del nordest del Brasile: improvvisi bagliori hanno illuminato le ultime notti facendo anche "scatenare sui social network gli appassionati di Ufologia e fenomeni extraterrestri", secondo quanto riporta LaRepubblica. La Società astronomica di Recife (Sar) è dovuta intervenire con un comunicato ufficiale per tranquillizzare tutti e spiegare il singolare fenomeno, osservato da migliaia di residenti degli Stati di Pernambuco, Paraiba, Sergipe e Rio Grande do Norte. I siti brasiliani trattano la notizia spiegando che la popolazione si è trovata emotivamente impreparata a gestire l'evento, ma confermano che non si segnalano danni a persone o cose. In realtà il fenomeno è stato causato da uno sciame di meteoriti che si ripresenta ogni anno, e che quest'anno è stato particolarmente impattante. A seguire le foto e ulteriori dettagli.

Secondo gli specialisti, le "palle di fuoco", fotografate e postate sui social network da decine di utenti, non sono altro che la "Pioggia di Meteoriti Orionidi" cominciata Martedì 14 Ottobre che si concluderà il prossimo 29 ottobre. "Si tratta di palle di fuoco chiamate bolidi o 'fireball'. Non sono un fenomeno molto comune ma non costituiscono alcun pericolo per la popolazione", ha assicurato il presidente della Sar, Everaldo Faustino. "I meteoriti provengono dalla costellazione di Orione, dove è localizzato anche il gruppo di stelle conosciute in America latina con il nome di Tre Marie".

 

I video che in un primo momento hanno invaso i circuiti di informazione, approdando anche su emittenti internazionali, non si riferiscono alla pioggia di meteoriti. I filmati mostrano le esplosioni di un trasformatore elettrico in una stazione. A riportare la notizia chiarificatrice il sito: Lunarmeteoritehunters


Nella fanpage di Facebook NE10 , collegata al medesimo sito brasiliano, molti commentatori hanno cercato di interpretare il misterioso bagliore"Sì, ho pensato che fosse un fulmine ma era una palla di fuoco che cadeva su lato del mare. Io vivo qui a Cruz de Rebolledo Igarassu. Ho visto tutto dal balcone qui a casa", ha commentato José Nilton Santos"Ho pensato che fosse vicino a casa. Ho visto il giorno e la notte giro nel giro di pochi secondi. Quando ho alzato gli occhi, ho visto qualcosa cadere ", ha aggiunto Thiago Campos.

In poco tempo gli hashtag  #Meteoro e #Recife sono diventati rapidamente i più popolari su Twitter. Secondo i siti specializzati, la notte del 12 ottobre, gli strumenti dalla NASA hanno rilevatola la disintegrazione di un pezzo importante della cometa di Halley nell'atmosfera sopra il New Mexico negli Stati Uniti. La palla di fuoco era così luminosa che si poteva vedere più della Luna. Secondo gli esperti, i detriti hanno colpito l'atmosfera terrestre a 68 chilometri al secondo.


Scrivi commento

Commenti: 8
  • #1

    Franco (sabato, 18 ottobre 2014 15:12)

    C'è scritto che lo sciame di meteoriti si ripresenta ogni anno, mi chiedo come facevano allora ad essere impreparati!

  • #2

    Receptionist (sabato, 18 ottobre 2014 16:22)

    Si evince che il fenomeno é durato diverso tempo , tanto da prendere un cellulare e registrare.
    Comunque al nordest sono abituati a vedere satelliti tornare nell'atmosfera e incendiarsi per la barreira do inferno, base di lancio sita a Natal.
    Quello che volete voi ma nn mi sembrano prp meteoriti, poi nn so.

  • #3

    Daniele (sabato, 18 ottobre 2014 23:43)

    Alla fine dell' articolo leggo
    "la notte del 12 ottobre, gli strumenti dalla NASA hanno rilevatola la disintegrazione di un pezzo importante della cometa di Halley nell'atmosfera sopra il New Mexico negli Stati Uniti"
    ????
    a quanto ne so la cometa di halley e' una cometa periodica che passa ogni 75-76 anni. L'ultimo passaggio e' stato nel 1986 (fotografata pure dalla famosa sonda giotto). Il suo ritorno e' previsto per il 2062 ! attualmente e' fuori perfino dal sistema solare !!!
    Ma di che cavolo stanno parlando ?

  • #4

    El Paso (domenica, 19 ottobre 2014 13:24)

    Ma di che cavolo stanno parlando ?

    L'articolo brasiliano dice effettivamente cometa di Halley SBAGLIANDO. °_° Non è un pezzo della cometa sono i suoi residui che ogni anno arrivano in Ottobre nel cielo sotto forma di Orionidi. Le foto che ho visto mostrano un bolide, lo sciame si sarebbe presentato come stelle cadenti, dato che avviene ogni anno e non è successo niente.

  • #5

    Sandrino (domenica, 19 ottobre 2014 14:24)

    Per quello a San lorenzo ogni anno in italia scoppiano gli impianti bhaubhaubhua... un bolide dura pochi secondi, il governo brasiliano deve intentarsene un'altra.

  • #6

    Antonio Rossitto (domenica, 19 ottobre 2014 14:40)

    Che cacchio dite tutti quanti avete mai visto un bolide creare un bagliore cosi oltrepassato l'atmosfera. E' un pezzo di asteroide, e stanno cercando di minimizzare per non creare panico: è capitato una volta, può capitare ancora!

    http://static1.nydailynews.com/polopoly_fs/1.1977831.1413555916!/img/httpImage/image.jpg_gen/derivatives/article_970/meteor18n-1-web.jpg

    http://www.nydailynews.com/news/world/video-meteor-lights-night-sky-brazilian-city-recife-article-1.1977832

  • #7

    Galileo (domenica, 19 ottobre 2014)

    Un asteroide che cade sulla terra provoca un'onda d'urto, questa ouò essere un pioggia di frammenti della cometa di Halley http://en.wikipedia.org/wiki/Orionids
    Può essere perchè non vedo nessuna conferma di istituti astronomici ;)

  • #8

    UfoDrome (martedì, 21 ottobre 2014 09:23)

    Sono i tripodi di guerra dei mondi ... stanno inserendo i piloti alieni nei macchinari ...