La storia delle cinque polaroid anni 60 che immortalano gli ufo, ritrovate in una cantina

Cinque Polaroid con impresso un disco volante, sarebbero state trovate in un vecchio album, appartenuto ad un non ben identificato capitano dell'Air Force. Le foto sarebbero state scattate ad Albuquerque, New Mexico nel periodo che va dal 1961 al 1965 e sarebbero state ritrovate in un almanacco fotografico del nonno della moglie del militare. L'avvistamento è stato riportato dal sito Ufocasebook, riprendendo una segnalazione del Mufon. Non è la prima volta che i siti ufologici divulgano presunto materiale ritrovato a distanza di anni che proverebbe l'esistenza dei dischi volanti. Ad una prima analisi le fotografie sembrano mostrare coperchi di metallo lanciati in aria, e fotografati al momento giusto. Le foto -se autentiche- riportano alla memoria uno spaccato nostalgico dell'ufologia dei primi anni sessanta, e mostrano com'è variata nel tempo la raffigurazione iconografia dei dischi volanti.  A seguire il video e le foto liberamente scaricabili.

Ecco le foto in formato originale e liberamente scaricabili dal sito del Mufon:





*Si ringrazia il moderatore Saturn per la segnalazione, e gli utenti Insider e Felisianos per il materiale fornito che ha permesso di redigere l'articolo

Discutine con noi nel forum: Fotografie di UFO risalenti al 1961 - 1965

Commenti: 19 (Discussione conclusa)
  • #1

    Pirullo (giovedì, 16 ottobre 2014 15:21)

    E' evidente che è un falso, vista la distanza e la prospettiva le dimensioni sono ridicole e sono appunto quelle di un disco di lamiera o plastica. Un freesbee?!!!

  • #2

    salvatore tortora (giovedì, 16 ottobre 2014 16:06)

    Stavo guardando le foto con mia figlia e mi ha detto testualmente..."babbo sono pattumiere". Ha 6 anni e mezzo.

  • #3

    Ufetto (giovedì, 16 ottobre 2014 16:15)

    se lancio in aria il mio freesbee rosso li faccio impallidire ... :o:o:o

    nel 1970 comprai un modellino da montare della Revell relativo al Lem dell'allunaggio del 1969 ...

    ci feci un bel diorama ... con crateri, sassi, sabbia grigia e rossastra ...

    scattai il tutto con la mia Polaroid Instamatic (quella che tirava fuori le foto sviluppate al volo) sotto un sole rovente d'Agosto (immaginate la sovraesposizione) ...

    il risultato fu una splendida foto, lievemente sfocata quanto tremendamente realistica, che riprendeva un falso allunaggio del Lem ... ma poteva anche essere spacciata per un falso atterraggio su Marte ...

    TALE FOTO FU PIU' REALISTICA DI QUELLE SPACCIATE DALLA NASA (TUTTE SOSPETTOSAMENTE PERFETTE E NITIDE ... PURE TROPPO) ... SE LA RITROVO VE LA MANDO PER FARLA PUBBLICARE ... COSI' VEDIAMO IN QUANTI CI CASCANO ... :O:O:O

  • #4

    ElPaso (giovedì, 16 ottobre 2014 17:50)

    La prospettiva suggerisce che è un oggetto grande massimo 30 cm, anche negli anni sessanta avevano voglia di scherzare...

  • #5

    Ettore (giovedì, 16 ottobre 2014 19:42)

    Queste foto son una grande fregatura in tutti i sensi si vede lontano un miglio che sono false!

  • #6

    Bip.-Bip.- (giovedì, 16 ottobre 2014 19:53)

    @ al signor tortora dico che vale un encomio insegnare alla figlia cosa e' una pattumiera. Bip.-Bip.-

  • #7

    Oliver (giovedì, 16 ottobre 2014 22:41)

    Abbiamo la prova che l'ufologia anni 60 è uguale a quella anni 90 e quella anni 2014: fa cag*re

  • #8

    Steno (venerdì, 17 ottobre 2014 12:25)

    Possono cominciare a venderle su ebay

  • #9

    Ticino. (venerdì, 17 ottobre 2014 14:50)

    Ciao, per me le foto sono ritoccate, in una foto manca una gamba al testimone che indicato l'ufo. Nel forum ho messo un'immagine con l'uomo senza una gamba. In più gli abiti sono troppo moderni per essere degli anni 61-65. Vorrei sentire altri pareri, ma x me c'è qualcosa di strano ^^

    http://freeforumzone.leonardo.it/d/10955759/Fotografie-di-UFO-risalenti-al-1961-1965/discussione.aspx/2

  • #10

    IBelive (venerdì, 17 ottobre 2014 14:58)

    Sempre New Messico...

  • #11

    Sandro Zucca (sabato, 18 ottobre 2014 02:35)

    Le foto sono autentiche, autentico non vuol dire vero, quello che mostrano non è falso ma è chiaramente un oggetto lanciato in aria.

  • #12

    franco (sabato, 18 ottobre 2014 16:46)

    invece di parlare di questa renziata...) che ne dite della ben consistente macchia solare già visibile..ne sentirete parlare in questi giorni

  • #13

    Malles (sabato, 18 ottobre 2014 17:47)

    Le foto...le foto...
    Quando cominceremo ad essere seri. Cerchiamo di connettere anche per chi la parola d'ordine è: risolto. Qualunque foto non darà MAI nessuna certezza. Chiediamoci invece la ragione per cui la stragrande maggioranza degli scienziati non ritengono meritevole lo studio approfondito di uno dei fenomeni più ecclatanti come quello degli UFO.

    Forse la bassa percentuale dei fenomeni inspiegabili (va di per sè che ciò NON è giustificabile) oppure perchè (ed è più probabile) si sono accorti di non avere un metodo di ricerca adeguato? davanti a questo fenomeno ci si ostina a perdere tempo. Il problema ufo merita un approccio diverso che possa permetterci di trovare un metodo diverso per risolverlo, perchè è certo che: 1) il fenomeno degli avvistamente che restano sicuramente inspiegabili è reale e globale.
    2) Dati alla mano, va da se che il metodo tradizionale usato dalla scienza (scienza?) per la ricerca non si adatta allo studio di questo fenomeno.

    Parto anche (perchè no) dal presupposto che a volte ciò che si vede spesso non è. Prendo in considerazione, come già si ebbe a dire, il meccanismo di certe persone che consente loro di vedere è psichico, e quindi ognuna di queste persone riproduce la sua realtà psichica, è una percentuale, una fazione da tenere sempre presente. Le foto poi non vanno mai prese in grandissima considerazione come prova, perchè non è vero che una foto vale più di mille parole, certo è che ci sono foto e foto...

  • #14

    Franz (domenica, 19 ottobre 2014)

    La stragrande maggioranza degli scienziati non ritengono meritevole lo studio approfondito per la mancanza di elementi certi questo dopo almeno 70 anni di presunti avvistamenti.
    "a volte ciò che si vede spesso non è. Prendo in considerazione, come già si ebbe a dire, il meccanismo il meccanismo di certe persone che consente loro di vedere è psichico, e quindi ognuna di queste persone riproduce la sua realtà psichica"ed è per questo motivo che esiste il metodo scientifico.

  • #15

    D3d (domenica, 19 ottobre 2014 13:57)

    Sempre a parlare di quello che si vede, il problema è quello che non si vede

  • #16

    Franz (domenica, 19 ottobre 2014 14:35)

    Esatto D3d quello che non si vede sono le prove certe del fenomeno.

  • #17

    D3d (domenica, 19 ottobre 2014 17:04)

    Sono la prove che gli ufo hanno una tecnologia che potrebbe renderli invisibili sfruttando lo spettro della luce e distorcendolo, respingendo il rimbalzo dei fotoni.

    http://nardelli.xoom.it/virgiliowizard/sites/default/files/sp_wizard/docs/Invisibilit%C3%A0%20temporale%20e%20%20teletrasporto%20metrico.pdf

  • #18

    Franz (lunedì, 20 ottobre 2014 20:30)

    D3d puo darsi ma il problema è sempre lo stesso cioè le prove certe.
    Il link da lei segnalato non si riferisce agli "UFO".

  • #19

    Receptionist (martedì, 21 ottobre 2014 14:10)

    Dire che esseri a noi superiori tecnologicamente non abbiano mai visitato la terra é come dire che la Juventus non abbia mai ricevuto favori e altro.