Due ufo volano in Germania (lago di Costanza e Kassel) ? Storia di un dirigibile e un CGI

La Germania invasa dagli Ufo? Sembra di si, leggendo alcuni articoli nostrani e internazionali, ma soprattutto osservando i filmati, che mostrano due oggetti volanti non identificati nei cieli teutonici nelle ultime settimane. Il video più recente girato sul Bodensee, splendida zona turistica tedesca, mostra un oggetto allungato che si muove sopra il lago di Costanza. Il secondo oggetto più "appariscente" e subito accomunato al TR3B per la sua forma triangolare, passa veloce sopra il cielo del Kassel, nell'Assia settentrionale, mentre alcuni bambini sono intenti a giocare e non sembrano curarsi dello "straordinario velivolo". Per entrambi i casi la soluzione è a portata di mano, e l'origine risulta molto umana e poco extraterrestre. A seguire il video e le spiegazioni.

Ufo nel lago di Costanza: Solo un dirigibile

Il primo caso riguarda un oggetto volante non identificato, che si intravede nel cielo sopra il lago di Costanza, in Germania (video al lato). Proprio la località ha permesso, dopo una veloce verifica, di appurare la natura dell'oggetto. Si tratta di un dirigibile della ditta Zeppelin che effettua viaggi turistici sopra il lago e non solo, a 300 metri d'altezza. In rete è possibile trovare numerose fotografie e video che mostrano il dirigibile volare sopra il Bodensee, nome con il quale è indicata la zona del lago. 


*Per la risoluzione del caso si ringraziano gli utenti Rmnd e Universalman


Il triangolo misterioso nel Kassel: pessimo CGI

Il secondo caso, della scorsa settimana è diventato subito virale, riportato dal solito Segnidalcielo e tra gli altri da ibtimesUfocasebook  Shortnews. Quest'ultimo sito lo accomunava al TR3B. In un video caricato il 21 Luglio 2014 si vede effettivamente un oggetto triangolare attraversare il Kassel, una zona sul fiume Fulda, nella Germania centro occidentale. Il video però risulta un "cgi amatoriale con motion tracking errato". Oltre l'evidenza, -ad ulteriore conferma- l'utente del forum Fire1969 ha individuato il modellino usato per l'animazione digitale, liberamente scaricabile dal sito Tf3dm.comRicercando si scopre l'esistenza di un secondo video in HD, che porta ai fratelli Kaschuba, noti Hoaxer. 


*Per la risoluzione del caso si ringraziano gli utenti Fire1969, Ticino e Insider


Scrivi commento

Commenti: 6
  • #1

    Giotto (mercoledì, 06 agosto 2014 14:04)

    Il primo ufo si commenta dal solo, sul secondo bravi non vi sfugge niente. A quando un ufo vero?

  • #2

    Federer (mercoledì, 06 agosto 2014 14:41)

    Volando da loro perché ci sono i soldi, gli italiani non li caga nessuno neanche i marziani XD ROLFT

  • #3

    Ibelive (mercoledì, 06 agosto 2014 15:15)

    Si mostrano solo quando vogliono. Non lo capite ancora!! Basta giocare a fare gli investigatori. Grazie al flusso elettromagnetico gli ufo sono in grado di rendersi invisibili all’occhio umano. Gli americani sono già in possesso di questa tecnologia di occultamento, vedasi l'esperimento Philadelfia nel 1943, in cui per qualche minuto una nave e i membri dell’ equipaggio a bordo, scomparve e riapparve in Virginia, per poi ritornare a Philadelphia. I paesi occidentali e la propaganda BEN PAGATA della società delle nazioni puntano a nascondere tutto, con SCARSI risultati. Ma che ve lo dico a fare, non c'è peggior sordo di chi non vuol sentire.

  • #4

    Universalman (mercoledì, 06 agosto 2014 17:27)

    "Gli americani sono già in possesso di questa tecnologia di occultamento"

    Quante cose sai, mi chiedo perchè esistano ancora i servizi segreti se su internet ci sono i blog sugli ameriGani che sanno tutto, i segreti della Nasa, i complotti del Vaticano. Ma se sono segrete queste cose com'è che tu le sai? LOL

  • #5

    Sannio (mercoledì, 06 agosto 2014 17:55)

    Alieni bidoni arrivano dopo tanta strada e ci fregano così :)

  • #6

    Simone Pintus (sabato, 09 agosto 2014 10:34)

    Mi complimento per la qualità dei vostri approfondimenti su tanta spazzatura che c'è in giro, sono piombato qui da un collegamento su Ovni.it ingannato dal nome del sito ma ho avuto una piacevole sorpresa.