Wilhelm Reich, sparava agli Ufo ma in realtà erano aerei spia U-2

Ad alcuni il nome Wilhelm Reich non dirà molto, ma si tratta di un famoso psichiatra austriaco, allievo di Sigmund Freud noto non solo per le sue ricerche sul ruolo sociale della sessualità, ma soprattuto per la discussa scoperta d"energia orgonica", un' ipotetica forma di energia che descrisse in alcuni esperimenti pubblicati alla fine degli anni trenta. Egli affermò che l'energia dell'orgone (o energia orgonica) permeava tutto lo spazio, era di colore blu e che certe forme di malattia erano la conseguenza dell'impoverimento o del blocco dell'energia all'interno del corpo. Reich nell'ultima parte della sua vita divenne noto negli ambienti ufologici per il suo interessamento sui dischi volanti. Dopo aver letto alcuni libri sull'argomento si convinse della loro esistenza e della loro provenienza da altri pianeti. Dapprima li considerò come amichevoli, ma, successivamente, li ritenne responsabili del processo di desertificazione del pianeta attraverso la deliberata immissione nell'atmosfera di Dor (Deathly ORgone) energia letale, e finì con il considerarli il prodotto di una civiltà dor-funzionante.

Ritenne anche che la loro propulsione fosse dovuta ad una tecnologia altamente avanzata in grado di utilizzare l'energia orgonica, cosa che, secondo lui, in base ai suoi studi sulla gravitazione, spiegava le stupefacenti capacità di volo di questi velivoli.  Oggi il figlio Peter Reich rivela che gli Ufo che il padre credeva di vedere erano in realtà gli aerei spia U-2.

Di quegli anni prima che lo scienziato finisca in carcere fino alla morte nel 1957, racconta il figlio Peter nel volume un libro dei sogni di Tre Editori.

Peter, che aveva allora 12 anni, era stato nominato ufficiale dei Genieri Cosmici perchè aiutava il padre con il ‘cannone spaziale’, insieme al quale bombardava il cielo per abbattere gli Ufo, colpevoli di avvelenare l’atmosfera. Nel suo libro ora in italiano, Peter racconta della sua esperienza di adolescente vicino al padre, e del suo modo di vivere -o sognare-, l’arrivo delle navi spaziali aliene. E svela un particolare importante: Il ‘cannone spaziale’ con il quale, a suo dire il celebre scienziato sottraeva energia orgonica alle navi spaziali aliene erano i mitici U-2, aerei spia americani. 

 

Ecco la testimonianza del figlio di Reich, in occasione della presentazione del suo libro in Italia.

Alle origini del progetto

Nei primi anni '50 gli Stati Uniti furono contagiati dalla paura di un'imminente guerra nucleare con l'Unione Sovietica ed i vertici delle forze armate non sapevano se i loro uomini ed i loro mezzi sarebbero stati sufficienti (per numero e per addestramento) a fermare i loro avversari sovietici perché di quello che accadeva aldilà della Cortina di ferro non si sapeva nulla. Anche l'infiltrazione di alcune spie si rivelò inutile in quanto tutte le installazioni militari sovietiche erano rigorosamente off-limits. Fu in questo clima che ebbe origine lo sviluppo del Lockheed U2, dopo che la USAF bandì un concorso per la costruzione di un nuovo ricognitore ad alta quota. Tra i velivoli presi in considerazione ci furono l'X-16 sviluppato dalla Bell, l'M-195 sviluppato dalla Fairchild ed il RB-57D sviluppato dalla Martin. Solo successivamente anche la Lockheed presentò un proprio progetto elaborato da Kelly Johnson, che portava la sigla CL-282. Il progetto di Johnson si basava sul caccia intercettore F-104 opportunamente modificato, del quale venne inizialmente riutilizzato anche il motore jet successivamente sostituito da un Pratt & Whitney J57.  Inizialmente ignorato, il progetto di Johnson fu in seguito al centro delle attenzioni della USAF ma anche da parte di molti membri civili della commissione incaricati di scegliere il migliore tra i progetti presentati perché il più economico e meno rischioso. L'idea di base era semplice: costruire un aereo lento che quindi consumasse poco per avere il massimo dell'autonomia disponibile ma che volasse talmente alto da non poter essere intercettato in alcun modo. Primo tra tutti a prestare notevoli attenzioni al progetto di Johnson fu Edwin Herbert Land che presentò il progetto al direttore della CIA Allen Dulles. Dopo aver ricevuto l'approvazione anche dal presidente Eisenhower la Lockheed ricevette l'incarico di fornire un primo lotto di 20 velivoli per il valore di 22,5 milioni di dollari (interamente pagati dalla CIA). Il progetto di Johnson, essendo classificato Top Secret, richiedeva un luogo appropriato per lo sviluppo e le prime prove in volo. Da qui comincia una lunga storia che arriva fino a noi che potete leggere interamente qui.

 

Declassificazione dei documenti

La storia delle missioni del celebre velivolo spia nato per contrastare i sovietici è pubblica da circa un anno nei dettagli grazie alla de-classificazione del lavoro di due impiegati della CIA, che crearono per i servizi segreti il volume “The Central Intelligence Agency and Overhead Reconnaissance: The U-2 and OXCART Programs, 1954-1974", ora disponibile integralmente nei National Security Archives statunitensi.

*Si ringrazia l'utente Miro72 per la segnalazione

Discutine con noi nel forum: Gli UFO di Wilhelm Reich erano aerei spia U2

Scrivi commento

Commenti: 15
  • #1

    Daniele (martedì, 17 giugno 2014 15:14)

    Egregi redattori del sito "Ufoonline" scusate la domanda.
    Siete mica gemellati con la redazione di Studio Aperto ?
    Forse sono io, ma la sensazione di "deja vu" continua a pervadermi ad ogni vostro articolo.
    Tanti "Fufo" e pochi ufo,anzi,l'unico Ufo presente e' proprio quello che campeggia sul vostro logo...poi.... il deserto assoluto.
    Dopo l'articolo che gli avvistamenti Jugoslavi, erano in realta' gli U2, ora anche in questo caso si trattava di cosa ? ma degli U2 mi pare ovvio.
    Sono andato a rileggermi l'incipit dell'U2....che recita cosi "Aereo Spia Statunitense progettato...."
    Alt fermi tutti !
    Aereo Spia ????
    Beh,sara' stato pure un aereo spia,ma come minimo soffriva un po' di civetteria. E' apparso in ogni dove,in qualunque situazione,sempre pronto a far cucu' a tutti. Giocava a rimpiattino con caccia Jugoslavi,inglesi,russi,e di mezza europa,traeva in inganno tutti,dai Russi, ad una coppia di ragazzi che pomiciavano sul sedile posteriore..."un Ufo !" ...." ma no e' l'U2 !!!"..."ma....pure qui ?"...
    E pensare che a verlo nelle fattezze, non aveva nulla di caratteristico rispetto ad altri aerei.Ossia una fusoliera,due ali,un carrello,e timone di coda.
    Nulla a che fare con gli Ufo descritti nei termini "canonici" dai testimoni (piloti di caccia,linea,addetti aerospaziali,scienziati ecc....Eppure la spiegazione e' sempre la stessa era l'U2 !!!!!
    Insomma e' ora di riscrivere l'incipit ! "U2: Aereo spia statunitense...il meno spia che si sia mai progettato, al punto che e' stato avvistato in ogni dove!"
    Ma quanti erano questi U2 ? migliaia centinaia ? forse la stima piu' azzeccata ed ironica che si possa insinuare, e' che in numero di U2 era esattamente uguale a quello dei palloni sonda !
    Lasciamo perdere gli U2....invece di avvistarli.....io preferisco ascoltarli.
    "....in ...the..nameee of loooove....."
    Avete visto un Ufo atterrare nel giardino di casa e degli alieni uscire a calpestare il vostro amato verde prato ?
    Non temete, posate il telefono,non e' ora di chiamare il vostro psicologo. Non state impazzendo,siete solo molto,molto. confusi e distratti.
    L' ufo in realta' e' un U2 ossia l'aereo spia, mentre gli alieni in giardino sono gli U2 complesso musicale.
    Chiaro no ? ora tornate a dormire, gli Ufo non esistono, e il tutto si spiega con la la ferrea logica (?????)

  • #2

    Giotto (martedì, 17 giugno 2014 16:09)

    Non credo che il figlio creda veramente a quello che dice vuole solo fare soldi con il libro del padre...I figli dei personaggi famosi vengono contattati dagli agenti che gli propongono un contratto per firmare i libri non li scrivono neanche loro ! Calciatori vip e uomini famosi è così! chiedete in giro.

  • #3

    Hiver (martedì, 17 giugno 2014 18:06)

    Daniele sembri un eone al contrario. Una supercazzola beonica per non dire niente, guardati il video lo dice il buffo antenato che Reich sparava agli U ciù. Invece di ricoverarlo l'hanno lasciato giocare ai soldatini... rintraccia Baby Reich sulle pagine gialle e digliene quattro.
    Chiedo scusa ma Miro72 che ha segnalato l'articolo lavora a studio aperto come stagista o è colluso con rete 4. Grazie Anticipate.

  • #4

    Ibelive (martedì, 17 giugno 2014 19:29)

    Collusi con gli usa come tutti i cicappini

    Pubblicate e non censurate se avete coraggio
    Il Manuale Dell'Accumulatore Orgonico: Le scoperte e gli strumenti terapeutici di Wilhelm Reich per il XXI secolo basati sull'energia vitale, con gli schemi di costruzione

    GRATIS

    http://www.academia.edu/5141664/Il_Manuale_DellAccumulatore_Orgonico_Le_scoperte_e_gli_strumenti_terapeutici_di_Wilhelm_Reich_per_il_XXI_secolo_basati_sullenergia_vitale_con_gli_schemi_di_costruzione

  • #5

    Daniele (martedì, 17 giugno 2014 20:40)

    @Hiver
    Scusa ma neppure io ho capito il tuo commento rivolto a me
    evidentemente mi hai riproposto la supercazzola anche tu.
    soldatini,pagine gialle,eone al contrario....
    cose' un messaggio cifrato ? eccoti la mia risposta
    "Pinguino sagace,a falco x,l'oca e' ammarata,ripeto l'oca- e' ammarata"

  • #6

    Maurone (martedì, 17 giugno 2014 21:39)

    Articolo interessante, naturalmente poco gradito ai soliti ragazzini che consumano film di fantascienza e nutella a tonnellate. Eh sì, gli alieni sono il moderno surrogato di Dio, si sa, chi non si droga o beve o tromb... o si suicida oppure crede negli alieni. Ufo Robot, vieni a salvarci!

  • #7

    FABIOSKY63 (martedì, 17 giugno 2014 23:11)


    cit. Jack Daniels
    "..."Pinguino sagace,a falco x,l'oca e' ammarata,ripeto l'oca- e' ammarata"..."

    aah! fichi che citazione! storica e quantomai attuale...ma "il lato oscuro" dell'eonico eh!eh! l'avrà percepita?!?... o_O

    cit. Maurone
    "...gli alieni sono il moderno surrogato di Dio, si sa..."

    si "sapeva"! e si fa per dire èh...sembra invece che sia una delle tante "scuse" adottate -ad hoc- PER GIUSTIFICARE ben determinate "lame di rasoio" eh!eh! anch'esse create "ad hoc"...e che sono ahimé destinate, il tempo ce ne darà ragione (o torto), "a perdere il filo"... o_O

    cit. Hiver
    "...lavora a studio aperto come stagista o è colluso con rete 4. Grazie Anticipate..."

    mmh! no, è che il tempo degli asparagi è passato e di quello dei funghi ah!ah! prima di metà\fine Settembre non se ne parla! prego, posticipate...e mi saluti Calimero... :)

    @...
    ma voi c'eravate O NO?!? al Flaminio! nel Maggio del 1987!?!...altrimenti, di quali U2 parliamo eh!eh! SE NON giusto di quelli di "Joshua Tree"... :D

    http://it.wikipedia.org/wiki/Parco_nazionale_del_Joshua_Tree

    http://it.wikipedia.org/wiki/Yucca_brevifolia

    un estratto...significativo...
    "...La particolare forma dell'albero ricordò loro una storia della Bibbia nella quale Giosuè ALZAVA LE BRACCIA AL CIELO per pregare..."

    ecco, dopo questo bell'articolo, storicamente giustamente "informativo" per le tecnologie ecc...ma giusto quelle (le braccia) mi viene da alzare! naturalmente per le imputazioni e collusioni proposte eh!eh! nel riguardo di W.R. e family con gli UFO!.. :D

    e quindi che "dio" ce ne "scampi e calamaretti"! ah!ah! ma anche "congole e panocchie"!..se tanto vale tanto... :D

  • #8

    raf (mercoledì, 18 giugno 2014 13:24)

    Un aereo spia lento e visibile a quanto pare: proprio un bel progetto.
    Mi pare strano, non so a voi, che un aereo spia possa essere visto tranquillamente anche da uno psichiatra sulla via dell'esaurimento nervoso.

    Con questo non voglio dire che abbia sparato ad alieni, anzi, ma mi pare più probabile l'esistenza di uno spazioporto nei dintorni di orione che questa storia qua.

  • #9

    Werther (mercoledì, 18 giugno 2014 18:37)

    Mei orgoni!

  • #10

    Lorenzo (mercoledì, 18 giugno 2014 20:57)

    Energia che ?
    Or-go-ni-ca ?
    Chiediamo a Prahlad Jani...lui non mangia e non beve da 70 anni, però sa.
    In realtà beve la brina che si forma sul suo corpo quando se lo dimenticano fuori dalla caverna, la notte, fino alle prime luci dell'alba. D'estate ha più sete, ma ha imparato a resistere.

  • #11

    FABIOSKY63 (giovedì, 19 giugno 2014 14:41)


    cit. raf
    "...possa essere visto tranquillamente anche da uno psichiatra..."

    ahbbèh!..se portava gli occhiali ci vedeva certamente meglio! :D

    cit. raf
    "...sparato ad alieni..."

    "sparava" a tutti! ah!ah! era proprio un giocherellone!..:D

    poi da ex allievo di Freud, così COME FU anche per C.G.Jung "figlio" dello stesso studioso, per i confezionatori eh!eh! di "tesine regalo", quelle da sacchetto di patatine sfritte ah!ah! sparava energiche "cassiate" al cielo...che venivano avvistate hi!hi! come luci e orbs a forma di disco (come i vinili degli U2) dalla popolazione (tutti pazzi e "sulla via dell'esaurimento nervoso" ah!ah!) come CERTIFICO' Jung che scrisse che "se qualcosa nel cielo la gente vede, forse qualcosa c'è!"... o_O

    http://it.wikipedia.org/wiki/Wilhelm_Reich

    ma è sicuramente un VERO gombloddo! ideato ed organizzato dai due studiosi che oramai impazziti avevano preso in odio eh!eh! le teorie pippo-analitiche del loro maestro...che ci vuoi fare? più sono intelligenti e più E' FACILE che si trasformino hi!hi! in pazzi CERTIFICATI dai "sani di mente"... o_O

    cit. Lorenzo
    "...Chiediamo a Prahlad Jani..."

    se sta da 70 anni per conto suo FORSE, credo, NON avrà molta voglia di parlare con gli altri eh!eh!..e figuriamoci con certi "Scienziati" dalle proprie "CERTIFICATE" certezze... :D

    cit. raf
    "...l'esistenza di uno spazioporto nei dintorni di orione..."

    per questo, fossi nei panni dei ricercatori di settore, guarderei un po' più vicino! eh!eh! e anche un po' meglio...magari dalle parti dell'Essex... o_O

    al ché, agli altri ingredienti, aggiungerei "muscioli e cannelli"!..per degli ottimi "spaghetti allo scoglio"... :D

  • #12

    Lorenzo (venerdì, 20 giugno 2014 18:44)

    Per gli spaghetti allo scoglio...io dell'energia orgonica non me ne faccio nulla, ma della gastronomica si: Se cucini te, faccio un salto.
    Io porto da bere.

  • #13

    FABIOSKY63 (sabato, 21 giugno 2014 00:58)


    "...Se cucini te..."

    naso fino èh! ah!ah! ne ho avuti due! di ristoranti, ma non si faceva pesce...a casa ogni tanto cucino, anche qualcosa di pesce maaa per gustare in grazia di dio, anche SOLO "uno spaghetto allo scoglio", bisogna andare al ristorante, da un amico! al lungomare, qui in zona... -_o

    vini di giusto "accompagno" ne troviamo anche di zona, qualcuno anche di qualità...se venite (vieni) armati eh!eh! che sia "di coraggio e pazienza", oltre che di appetito, anche perché "la tavola si allunga" eh!eh! ogni giorno di più... -_o

    mi sa che in questo "ambiente" siamo in parecchi a cui piace la buona cucina...mmh! forse anche perché concilia (energia orgonica esclusa) le argomentazioni?.. :)

  • #14

    Daniele (sabato, 21 giugno 2014 13:54)

    Nonostante il mio commento ironico e nn capito come tale, la "faccenda" ha cmq risvolti interessanti.
    Wilhelm Reich era sicuramente un personaggio "eccentrico", ma questo tratto caratteriale, non e' sufficiente per rigettare a priori i suo studi.
    Personalmente avrei due considerazioni "di contorno" .
    La prima, e che nel caso Roswell, le testimonianze del figlio di Jesse Marcel, non furono mai avvallate del tutto, poiche si trattava proprio del figlio, e veniva ritenuto per questo "influenzabile" dal rapporto padre figlio.
    Cosa, che nn accade in questo caso dove invece non sembra vi siano obiezioni in tal senso.
    La seconda, e che non si spiega come si faccia ad avvistare (in ogni dove mi verrebbe da sottolineare) un aereo come l' U2 che vola anzi volava ad una quota di 20.000 metri (il doppio di un aereo di linea) .

  • #15

    FABIOSKY63 (domenica, 22 giugno 2014 01:11)


    @Jack Daniels
    senti maaa perché ti agiti così!?!...ti senti poco considerato?.. :D

    abbiamo compreso tutti il tuo post#1, era chiaro ed intelligibile...poi, come vedi, ognuno ci ha scherzato su a suo modo...anche perché c'è SOLO che da farsi quattro risate ah!ah! con "un'aquila nera" che fila a 7\800 km orari a quella tangenza... o_O

    http://it.wikipedia.org/wiki/Lockheed_U-2

    qui lo sanno tutti che un U2 NON può essere confuso con sigari, piatti, frittelle, e "pomi colorati" sfavillanti! a meno che di VOLER -O ESSER COSTRETTI- tacitare "i clamori" postumi, quelli si orgonici eh!eh! del genitore ormai defunto e che "più nulla ha da perdere"... o_O

    mmh! sono in tanti a lavorare sulla "materia oscura" ed alcuni, credo, molto POCO "orgoni"...questo è uno di quei "personaggi" della storia "in anticipo" sui tempi, ed anche "fuori dal coro", quindi... -_o