Medjugorje, adesso appare la Madonna Fluorescente

A Medjugorje la Madonna si fa "fosforescente" e i fedeli gridano al miracolo. A raccontare la storia Giornalettismo, che ha sbirciato nel profilo facebook di Michele Vasilj, amico di una delle veggenti. Nel social network sono apparse le foto di una statua della Madonna che brilla al buio, suscitano le reazioni estasiate dei fedeli. Pochi i dubbi nella cerchia dei devoti "chi non vuole credere non crede e nega anche l’evidenza". La Statua vecchia di trent'anni non ha mai dato segni di nessun tipo, e la sua nuova veste brillante ha attirato nella casa centiania di persone con il rosario in mano in silente pellegrinaggio.

Gli scettici sostengono che la spiegazione sia semplice: polvere fluorescente. Una tesi convincente o la Vergine profuma di Santità ? Ecco le Foto.

Polvere per una burla ben riuscita? 

L'ipotesi razionale è fin troppo scontata. Sulla statua è stata gettata della polvere fosforescente, che si è solo attaccata alla superficie di gesso e non ha aderito alle superfici smaltate. Volto, cinta azzurra e arti infatti sono perfettamente normali. La polvere che da un effetto perfettamente compatibile con le foto si trova facilmente su internet. Una variante è il pigmento in polvere fluorescente che applicato da lo stesso risultato. A confermare questa ipotesi il tipo di alone al buio.

Fin qui l'approccio ortodosso, ma i fedeli non credono a questa spiegazione e sostengono che nessuno abbia manomesso la statua, come confermato dalla padrona di casa. L'evento sarebbe un miracolo volto a ricordare a tutti la grandezza della Madre di Gesù. E visto che la fede non ha bisogno di prove, in questo caso ognuno può farsi la sua idea. Sul caso delle apparizioni invece la situazione è complessa.


Le foto della lunga coda nella casa dove sarebbe avvenuto il miracolo. Nonostante la presa di distanza del Vescovo della diocesi locale centianai di persone continuano ad accalcarsi nei bordi della strada.

Per ingrandire cliccare sulle immagini.



"Nessuna evidenza miracolosa"

La posizione attuale della Chiesa sulle apparizioni è di "non constat de supernaturalitate" (non c'è evidenza di soprannaturale), come sancito dalla Dichiarazione di Zara (1990), dato che l'evento in sé non è ancora terminato. Però nelle Normae S.Congregationis pro doctrina fidei de modo procedendi in iudicandis praesumptis apparitionibus ac revelationibus, il documento ufficiale approvato nel 1978 da Papa Paolo VI che contiene le indicazioni cui i pastori devono attenersi nell'emettere il giudizio di veridicità riguardo ad una presunta apparizione, sono contemplate due formule giuridiche che sanciscono lo stato del fenomeno in esame: "constat de supernaturalitate" e "constat de non supernaturalitate", traducibili rispettivamente come "risulta essere soprannaturale" e "risulta essere non soprannaturale". Tuttavia nel caso delle apparizioni mariane di Međugorje, nel 1991 la Conferenza episcopale jugoslava raggiunse una formulazione di compromesso (unico caso nella storia delle apparizioni mariane) adottando la formula "non constat de supernaturalitate" (non risulta essere soprannaturale), lasciando così la porta aperta. Non si è voluto cioè escludere a priori che ci siano davvero apparizioni mariane a Međugorje (come sarebbe stato se si fosse utilizzata la formula ufficiale).

Nel marzo 2010, la Santa Sede ha formato una commissione per indagare sui fatti. Nel dicembre 2012, a conclusione dei lavori, svolti nel più assoluto riserbo, gli stessi sono stati consegnati alla Congregazione per la Dottrina della Fede.

Scrivi commento

Commenti: 25
  • #1

    Lau (mercoledì, 25 settembre 2013 20:08)

    non mi esprimo sul miracolo di Međugorje, magari è anche vero le vie del signore sono infinite, la madonna verde invece è una tamarrata pazzesca ma anche i fedeli hanno il prosciutto negli occhi?!? credere non vuol dire automaticamente essere fessi O.o

  • #2

    vradox (mercoledì, 25 settembre 2013 21:51)

    sono sempre stato affascinato dai fenimwni b.v.m. ma, mi chiedo, la Madonna non ha di meglio della fosforescenza tipo rosario di plastica cinese? che dimostrerebbe? ma daiii!! le vie del Signire sono infinite, è vero, a volte semplici e banali ma stupide no.

  • #3

    Giò87 (mercoledì, 25 settembre 2013 21:54)

    l'avranno portata direttamente da Fukushima.

  • #4

    Trigomo (mercoledì, 25 settembre 2013 23:40)

    Il potere del "Dio denaro" fa questo ed altro :D

  • #5

    Ticino (giovedì, 26 settembre 2013 08:44)

    Avverto mi nonna che semo miracolati anche noi ...nel suo comodino ce stà 'na madonna de luce.
    Slavi sono...

  • #6

    vradox (giovedì, 26 settembre 2013 08:55)

    curioso il fatto che si parli di "polvere fosforescente" tale polvere non potrebbe essersi attaccata cosi bene sulla statua "tranne che sulle parti smaltare dove è scivolata via". ergo: se l'avessero cosparsa di polvere questa non la coprirebbe cosi perfettamente... e poi ce ne sarebbe sparsa in giro.. idem per un liquido quundi la statua è stata immersa in un contenitore oieno di polvere o liquido verde fosforescente. operaziine questa non fattibile da un burlone in casa altrui... poi mi lascia perplesso il modo della "scoperta" della statua: una foto inviata su facebook... secondo il mio modedto parere la statua è stata prodotta cosi chissà quanto tempo fa e finora nessuno se n'è accorto... un caso simile era capitato ad una mia parente: acquistato un crocefisso e appesolo in camera una notte si sveglia per caso e lo vede luminoso! .... era fosforescente e non se ne era mai accorta! :-D

  • #7

    Werther (giovedì, 26 settembre 2013 09:33)

    Questa è una delle tante occasioni offerte da quelle menti diaboliche per capire che le pentole fatte da loro non hanno coperchi. Tra polveri allucinogeni e fluorescenti manca solo la statua gonfia d'elio che s'invola... vola...vola...

  • #8

    Giuliano (giovedì, 26 settembre 2013 13:11)

    Eh da qui si vede che la crisi tocca un po' tutti... e in tutti i campi.

  • #9

    vradox (giovedì, 26 settembre 2013 16:07)

    non buttiamola via così, dai

  • #10

    eddiguff (giovedì, 26 settembre 2013 22:25)

    Grosso modo il principio fisico è quello dei preservativi fosforescenti. Con rispetto parlando, ovvio.

  • #11

    jhonny (giovedì, 26 settembre 2013 23:30)

    ... li compri solo tu quei preservativi perche li usi solo per giocarci coi tuoi amichetti....

  • #12

    Adrenocromo (venerdì, 27 settembre 2013 09:46)

    Se si trasformerà in Hulk allora "constat de supernaturalitate"

  • #13

    Margherito H (venerdì, 27 settembre 2013 20:55)

    @vradox
    Quoto in toto il suo #6

    @eddiguff
    Massimo rispetto ai preservativi.
    Molto meno per la Chiesa.

  • #14

    alex (sabato, 28 settembre 2013 23:02)

    Premesso che sono scettico però una cosa vorrei cercare di capirla con voi. Questa sorta di luce viene descritta in alcuni siti come rosa in altri verde e in altri ancora blu. Vorrei capire...qual'è la versione ufficiale? Sembra banale...ma se la luce era blu esistono su ebay delle madonne luminose che emettono tale luce. Dalla foto su Medjugorjetoday sembrerebbe una madonna di questo tipo. Su altri siti invece la luce viene definita "rosata". Mi fate capire?

  • #15

    vradox (domenica, 29 settembre 2013 10:23)

    @alex
    ..credo che alcune sostanze fosforescenti cambiano il colore emesso in base alla componente cromatica della luce che ricevono e assorbono.. ripeto, credo. oppure potrebbe essere causato da rimaneggiamenti e-o elaborazioni dell'immagine.

  • #16

    Lelouch (lunedì, 30 settembre 2013 15:07)

    ma non è ovvio che sono eventi artificiali per ingannare i fedeli (polli), e far continuare il turismo?
    a Međugorje c'è un giro d'affari che non avete idea

  • #17

    vradox (lunedì, 30 settembre 2013 17:10)

    ...non sò... a me i veggenti e le altre persone coinvolte paiono sincere; hanno fatto degli studi sui veggenti di medjugorje ed hanno appurato che vanno in trance/estasi in perfetta sincronia... cosa difficile da farsi se fosse un inganno ed in realtà non vedessero un bel nulla. è anche vero che certi prestigiatori cosiddetti mentalisti sono capaci di trucchi veramente impressionanti.

  • #18

    vradox (lunedì, 30 settembre 2013 17:13)

    ... temo però che l'occasione faccia l'uomo ladro come dice un vecchio adagio... sicuramente "ci marciano" un po' sulla faccenda ma credo che qualcosa di vero ci sia; bisogna vedere cosa: se religioso o di altra natura

  • #19

    vradox (lunedì, 30 settembre 2013 17:17)

    potete vedere qui una critica, non molto benevola in verità, sugli studi del professor Kammerer

    http://www.marcocorvaglia.com/medjugorje/risorse-utili-medjugorje.html

  • #20

    sconfortato (lunedì, 30 settembre 2013 18:00)

    La puntata di Mistero di ieri e' stata triste!
    Avete visto in tv le "veggenti" di Ischia?
    Che tristezza!!
    Che amarezza, direbbe Ce' Cesaroni!!
    Ogni altro commento e' inutile!!

  • #21

    Malles (lunedì, 30 settembre 2013 22:28)

    Senza dubbio su certe "manifestazioni"ci marciano alla grande un sacco di gente,ma le "promozioni" sono innumerevoli anche in ambito non religioso.Nessuno si scandalizza se una pizzeria si promuove e sponsorizza da sola,se all'apertura le pizze la paghi 3 euro e il giorno dopo 13...C'è chi si accontenta di molto meno,arrivando però ad allungare il letto perchè i complimenti NON appropriati di certi paggi insignificanti li hanno nondimeno fatti crescere a dismisura(ogni riferimento a certi signorotti sbufalatori di falsi ufologici che si alimentano alla greppia di qualche forum NON è casuale).Questi ARCONTI non sono palestrati(e fanno male),tuttavia hanno un torace gonfio da fare invidia (si! Ai polli).

    Ci sono innumerevoli fatti che non possono comunque cavarsela con un'alzata di spalle,un risolino e una battutina sciocca.Ne cito uno tra i tanti che mi hanno interessato personalmente
    Mi riferisco a Chiara di Montefalco,monaca Agostiniana di S. Croce.Quanto dirò NON è un racconto di fantasia o per sentito dire,come l'eccezionalità dei fatti potrebbe far credere,ma senza aggiungere elementi riporto brevemente quanto scritto su documenti d'archivioe sulla stesura della ricognizione scientifica del 1968 eseguita con rigorosa obbiettività dal dottor Osvaldo Zacchi .

    Questi tra l'altro costatò l'inconsueto mantenimento del corpo nonchè la sua flessibilità,cosa quest'ultima straordinaria e che permise alle suore una nuova vestizione senza alcuna difficoltà.Quello che più mi colpì quando entrai in chiesa, fu ciò che vidi sulla destra a metà navata dietro ad una grata e a pochi cm. da questa: il corpo incorrotto della santa e soprattutto il suo cuore,ben conservato,esposto in una vicinissima(pochi cm.)teca,divaricato con al centro(ne fa parte,essendone un tutt'uno) un TAO della stessa carne.

    Mi spiego meglio,Questo cuore NON ha i normali setti verticale ed orrizzontale bensì una celletta,nella concavità destra risiede un corpuscolo a forma di croce,unito al resto nella zona inferiore.NON solo,questa croce ha sopra un corpo ben formato di testa braccia e gambe del medesimo muscolo. Le suore e il medico della santa,dottor Simone "videro"in quel cuore ciò che non riuscì a vedere io:nella concavità sinistra un grosso nervo bianco con ad una estremità 5 nervetti sottili terminanti in un nodo,un elemento della passione,il flagello.

    I protagonosti di questa storia sono ancora li a testimoniare i fatti di questa storia,i quali più che inspiegabili sono assurdi per la razionalità scientifica.Gli innumerevoli "miracoli"conseguenti e riconducibili alla santa,seppur importanti e molti anche degni di nota,passano in secondo piano.
    I segni trovati sul corpo di S.Chiara della croce non sono corpi ESTRANEI nel senso rigoroso del termine,ma derivati dalla trasformazione parziale dell'organo cardiaco.

    Per quanto mi consta una trasformazione fisica causata da una profonda sensibilità mistica è una cosa non rara,mi riferisco alla ferita in fronte di S.RITA,o delle stigmate di S.Francesco,ma questa volta la trasformazione è molto più significativa perchè colpisce un organo vitale e quindi a questo prodigio se ne somma un altro,quello della sopravvivenza di una persona con un cuore anomalo,a meno che si voglia ipotizzare una trasformazione immediata SOLO alla morte di chiara.

    Il y a des gens à qui la mort donne une existence...

  • #22

    FABIOSKY63 (martedì, 01 ottobre 2013 03:13)


    ..."polvere di stelle"...

    ho idea che di "polvere" ce n'è troppa dove NON dovrebbe essere e POCA, di quella "creativa" eh!eh! dove INVECE cambierebbe le sorti del mondo...

    come fai a spiegare ad "un credente", che subisce -COME LA MAGGIOR PARTE DEGLI UMANI DI FEDE- la forma più semplice -L'IMAGO- e diretta dell'indottrinamento -DI QUALSIASI RELIGIONE ESSA SIA-, che sta SOLO adorando una icona "morta"?..una immagine SOLO APPARENTEMENTE "rappresentatrice" di una "catalizzazione di venerazione" creata, appositamente, "dall'uomo" (o da "chi" per lui) E PER l'uomo?..

    e con questo NON voglio dire che la Vergine NON è esistita e che NON si deve pregarla, ANZI! ognuno nel suo cuore -COME NELLA MENTE- sceglie le proprie vie di vita, i propri Re-ligi, ma...un conto è sentire "una comunione", un'unione, una "fede empatica" con il divino ed "il prossimo", quello di fianco a te "in raccoglimento", ed un'altro -BEN DIVERSO- è "venerare", fino a quasi IDOLATRARE, "l'imago posta" in altare ad hoc!...

    in quel "comandamento" -PRIMA DEI COMANDAMENTI- vecchio, antico, arcaico, "storicizzato", in cui "l'entità superiore", nel caso lo Jhwh (Jawè, Geova, chiamatelo come volete) "del Vecchio Testamento", IMPOSE al popolo mosaico di NON farsi "icone", "legni", "immagini", "idoli" pagani, "vitelli" in primis, da adorare -E A CUI SACRIFICARE- nella preghiera...AVRA' AVUTO UN SENSO, UN PERCHE', TUTTO CIO'?!? O NO?..

    e poi, 1500 anni dopo, anno più anno meno, LE STESSE PAROLE non furono ribadite da un tizio? uno "di passaggio", uno "che ci sa fare", un certo Bar Abba, che si fece ANCHE ammazzare èh! per poi "tornare", per dimostrare che certe cose POSSONO anche andare diversamente, che è una questione di scelte, "di fede" e "d'amore" si! ma soprattutto di coscienza...e di CONSAPEVOLEZZA, oltre che di "conoscenza", naturalmente...

    "ribaltare le bancarelle del tempio" eh!eh! oggi NON basterebbe! ci vorrebbe qualcosa di più radicale e convincente, di moderno e concepibile dalle "nuove" mentalità, dalle "nuove" acculturate genti...per non parlare delle divagazioni poetiche ah!ah! di "sette e settucole" di ogni tipo che hanno stravolto ogni RE-LIGI a favore di proselitismi e neo-paganesimi "del 2000"...

    ciò NON toglie che in un mondo libero si può "adorare" anche "il fuffologo di turno" o il suo "avversario" eh!eh! "gran debunkeratore", -au jour d’aujourd’hui- Comte De Cojombris ah!ah!..solo quando "il troppo stroppia" ovviamente...

    così, all'opposto, l'evidenza dell'adorazione di statuine "psichedeliche", create e poste in culto per volere EVIDENTEMENTE umano, sconcerta il fedele di poca cultura (ma tradizionalmente fideista) che NON coglie -NON PUO'- la differenziazione tra l'opera umana furfantesca e quella del "divino" che -SE PUR RARAMENTE- si manifesta -SOLO- "populo electo"...et Ecclesia novit...

    che poi in alcune -MA NON TUTTE- manifestazioni "BVM", come in quelle di "Santi", anche dall'altra parte del mondo, dove credo e religioni percorrono "vie diverse" ma ugualmente cariche di "Energia e Patos", ci sia lo zampino -SIN DALLA NOTTE DEI TEMPI E'!- di culture "aliene o allogene" che ci frequentano -MOLTO DA VICINO- per loro "non meglio precisati" scopi, visto il probabile utilizzo di tecnologie di traslazione -TELETRASPORTO- di materiali "ad hoc" COME anche quello di tecnologie "proiectura sacram effigiem"...dico che SI! ne sono CERTO! è così...

    come sono certo che anche "la Chiesa" lo sappia, oggi più di ieri, che oltre la componente "divina" esiste "da sempre" quella che "l'avversa", quella che ne fa "uso" per propri scopi...e questo spiegherebbe l'attenzione che le stesse autorità ecclesiastiche cattoliche pongono -DA SEMPRE- nel "giudicare ed accreditare" avvenimenti e testimoni di fenomeni miracolistici...

    e COMUNQUE ricordiamoci sempre che la conoscenza NON può porre fine -NON NE HA CAPACITA'- alla -VERA- fede del singolo così COME l'evento "miracolistico" -VERO O FALSO CHE SIA- NON può essere "creatore" della VERA "fide" -MA SOLO DI FIDEISMO- la quale ha ragione d'esser dall'anima "dell'unto" e dalla "Pistis Sofia" incarnata...che "da soleggiato luogo" entrambe provengono...


    IMAGO LATET VERITAS..:)

  • #23

    Alfio (giovedì, 03 ottobre 2013 09:15)

    A Brosio ha cambiato la vita Medjugorje .... economicamente.

  • #24

    paolo (sabato, 19 ottobre 2013 18:30)

    Van tutti bene i commenti, per carita'. Con un pero'..... io sono stato a Medjugorie e posso garantire che i veggenti sono persone normalissime, che non si sono in alcun modo arricchiti, che anzi hanno ancora un riserbo ed un rispetto per le migliaia di fedeli che arrivano che e' solo da vedere e toccare con mano. Puo' accadere di tutto...ma mettersi una Madonna fosforescente in casa per loro e' solo fonte di grandi scomodita'.....
    A meno che... e allora non parlo piu'.... abbiano messo l'ingresso a 5 euro..... questo lo ignoro!!!! e allora tutto potrebbe essere...Io... l'avrei fatto ma la mia Madonna non diventa fosforescente, purtroppo!!!! Battute a parte, scusate, non riesco a vedere desiderio di lucro in queste persone, avendole viste!!

  • #25

    mago prof. Silva (lunedì, 21 ottobre 2013 16:41)

    IL FAMOSO SCIENZIATO ALBERT EINSTEIN DICEVA: CREDO NELL'UNIVERSO INFINITO E NELLA STUPIDITA' DELL'UOMO, NEL PRIMO CASO HO DEI DUBBI,
    NEL SECONDO, SONO CERTO" EINSTEIN SI RIFERIVA AI CREDULONI, COME E' MAI POSSIBILE CREDERE A UNA STUPIDA STATUA , COME MAI POSSIBILE
    CREDERE A DEI VEGGENTI , ISTRUITI A MENTIRE . LA MADONNA NON ESISTE E' UN INVENZIONE DELLA CHIESA CATTOLICA , LA CHIESA SI BASA ANCHE
    SU MIRACOLI MAI AVVENUTI , E PERIODICAMENTE NE INVENTA PER ATTIRARE PIU' GENTE POSSIBILE. NEI SECOLI , LA FEDE , LA PREGHIERA NON HANNO MAI RISOLTO NIENTE , NEI DIVERSI MIRACOLI DI TANTE MADONNE IL VATICANO ADOPERA LA TATTICA DI NON RICONOSCERE SUBITO IL FANTOMATICO MIRACOLO ASPETTA ANCHE TANTISSIMI ANNI, QUANDO POI E' SICURO CHE NON ESISTONO CHI PUO' SBUGIARDARE , IL FENOMENO VIENE ACCETTATO DAL VATICANO, PRATICAMENTE ATTENDERE CHE IL PAPA RICONOSCA IL MIRACOLO E' LA STESSA COSA CHE ASPETTARE ARLECCHINO CHE METTE PER TESTIMONE PULCINELLA.