Modena, la Lega denuncia: una setta venera gli alieni e il dio Horus

"Qualcuno nel paese venera divinità extraterrestri."A lanciare il grido d'allarme Giorgio Barbieri, Capogruppo Lega Nord Padania di Castelfranco in provincia di Modena, che prende carta e penna per denunciare l'adorazione di alcune parti della cittadinanza per una divinità aliena chiamata Horus.

In realtà Horus, che significa probabilmente "Il lontano", è una divinità celeste egizia che ha la sua rappresentazione grafica nel Falco. Barbieri si scaglia contro l'uso della magia e delle divinazioni, sostenendo che i cattolici siano minacciati da questo modo di agire. Evidentemente il politico celodurista non la pensa come il suo compagno di partito Mario Borghezio, che su Radio Padania affrontava con passione il tema dell'ufologia da Cover Up e del Nuovo Ordine Mondiale. A seguire la lettera integrale di protesta di Giorgio Barbieri.

A seguire la lettera del consigliere leghista.


"Il territorio del nostro Comune, come la cronaca racconta, è teatro e sede di fenomeni di criminalità organizzata che, sicuramente, non recano vantaggi all'immagine dello stesso Ente anzi, la danneggiano irrimediabilmente. Come se non bastasse, abbiamo assistito, nostro malgrado, ad episodi di infedeltà commessi da dipendenti dello stesso Comune ed ancora abbiamo appreso di un sedicente mago che, per anni, ha truffato oltre 7 mila clienti mettendone a rischio anche l'incolumità fisica.

Pensavamo di aver visto già tutto, ma forse sbagliavamo! Infatti, sembrerebbe che un edificio sito nell'area di Villa Sorra sia stato concesso in uso alla associazione denominata "Damanhur". Nulla di strano, a prima vista, ma una semplice ricerca, ha portato alla luce aspetti a dir poco inquietanti. Infatti, sembrerebbe che gli ex aderenti raccontano che gli adepti della comunità rinnegano il proprio nome ed i sacramenti cattolici ricevuti, per adorare una divinità aliena chiamata Horus. Inoltre, raccontano che nella comunità si farebbe molto uso della magia e delle divinazioni e, pertanto, è un luogo sconsigliato ai cattolici. Sembra anche che gli adepti vengano distratti dalla passata vita sociale. Diversi sono gli articoli stampa che parlano di questa associazione, definendola semplicemente come una "setta" ed evidenziandone i vari aspetti negativi. Alla stessa associazione ha dedicato anche la puntata del 03/06/2012 il programma Off the Report Rai.TV.

Al fine di ottenere i dovuti ragguagli abbiamo presentato una specifica interrogazione urgente per conoscere sulla base di quali valutazioni sarebbe stata concessa in uso la sede a detta associazione, se le sono stati erogati contributi, se sia stato acquisito il suo statuto ed il suo atto costitutivo, quali attività svolge effettivamente e se si è inserita concretamente e come nel tessuto associazionistico del nostro territorio.

Siamo arrivati al paradosso che mentre c'è chi propone di inserire Villa Sorra tra i siti patrimonio dell'Unesco, la Giunta Reggianini acconsentirebbe a che in quel sito sia operativa una associazione che sembrerebbe esaltare la magia e sembrerebbe estranearsi dal vivere quotidiano? Addirittura, sul sito web dell'associazione "Damanhur" la stessa si qualifica quale "custode di Villa Sorra"!!?? Ci chiediamo, dunque, come è maturata tale decisione? Noi crediamo che i beni del Comune e, quindi della collettività, soprattutto quelli di rilevante interesse ambientale e culturale, debbano essere utilizzati per ben più alte finalità ed è proprio per questo che auspichiamo, in modo esaustivo e prima possibile, che il Sindaco fornisca ogni chiarimento ed una completa informazione. Non vorremmo che l'immagine del Comune corresse il rischio di essere nuovamente offuscata! L'unica "magia" che preferiamo, è quella della verità."

 

(Giorgio Barbieri, Capogruppo Lega Nord Padania - Cristina Girotti Zirotti, Coordinatrice Gruppo Lega Nord Padania)

Scrivi commento

Commenti: 18
  • #1

    Sanzo (domenica, 07 aprile 2013 08:06)

    I leghisti venerano Bossi come Dio padre e il Trota come fosse Dio Figlio!
    Quindi tacete!

  • #2

    Ticino (domenica, 07 aprile 2013 16:12)

    Fatemi capire il Dio Horus non va bene ma il dio Po si? E dire che vengono dall'ampolla magica di Pontida. Che coerenza.

  • #3

    Malles (domenica, 07 aprile 2013 16:17)

    ...Il politico celodurista...non male.

    Horus aveva un profondo culto presso gli Egizi.Un falco che fu addirittura elevato al rango di divinità,come personificazione terrena del dio Horus,figlio del sole e dio del bene,contrapposto al fratello Set suo accerrimo nemico.Horus era particolarmente venerato nel tempio di EDFU,veniva per lo più raffigurato nel suo aspetto ieracocefalo sotto forma di uomo con la testa di falco.

    Questo personaggio presenta sorprendenti analogie con quelle dell'antica America,fa ricordare il Quetzal,l'uccello sacro del Messico precolombiano,simbolo del grande dio del Bene azteco Quetzal-coatl,il serpente piumato,e del suo equivalente Maya,il dio Kukulkan,quali comunque fossero le sue caratteristiche somatiche,erano quasi sempre associati all'idea del volo,o come attributo personale del dio,o indirettamente acquisita mediante apparati aerei più o meno sofisticati.

    Gli indiani del nord America nel loro culto all'uccello tonante,lo descrivevano come un uccello metallico che emetteva fuoco e fumo.Questo favoloso uccello quale fosse la sua vera natura,veniva raffigurato in cima a totem lignei con le ali spiegate in atto di spiccare il volo,ed è tutt'ora venerato in quanto rappresenta la religione degli avi.

    Queste venerazioni mi fanno pensare alla nota frase "deus ex machina"un latinismo molto usato anche nella lingua italiana(senza troppo soffermarsi sul suo significato originario)per alludere a persone potenti e artefici di grandi cose,(ne tratta dettagliatamente il libro di Panutzo-Giomini-_Cosi,Latina Radices,S.E.Dante Alighieri,III ed. La traduzione letterale di questa frase è elementare(Watson)e significa:"Il dio disceso dalla macchina.

    Il detto latino è molto antico e deriva dalla tragedia greca in cui il dio,che interveniva nei fatti umani,si presentava durante la rappresentazione scendendo dall'alto di una scala che terminava nel cielo(evidentemente in una "macchina"forse celata fra le nubi.Sperando che John non si adiri per la mia personale interpretazione,aspettiamo i parei del dotto Franz.
    Un saluto

  • #4

    Rosy (domenica, 07 aprile 2013 16:27)

    Incredibile....siamo ancora nel Medioevo....alla faccia della nuova era!!! :(

  • #5

    EFFE2 (domenica, 07 aprile 2013 16:38)

    Questa lettera fa trasparire una profonda ignoranza per i culti alternativi a quello cattolico. Io ho molto rispetto dei cristiani, i miei genitori lo sono, nonni e molti parenti. Ma chi sceglie di credere in altre divinità e lo fa senza recare danno a nessuno dovrebbe essere libero di farlo e mi sembra che la costituzione in questo caso sia chiara sulla libertà di culto. L'italia non ha una religione di Stato e dopo la firma dei patti Lateranensi tutto è rimasto ad una condizione simile. Con tutti i problemi che abbiamo in Italia, povertà disoccupazione, corruzione, questi si preoccupano di un dio con la testa di Falco? E se anche fosse? Poveri elettori italiani e poveri ancora di più chi vi ha votato. Destra e sinistra. E anche i grullini che in quanto a microchip e complotti non sono secondi a nessuno.

  • #6

    Follesa (domenica, 07 aprile 2013 16:46)

    " Inoltre, raccontano che nella comunità si farebbe molto uso della magia e delle divinazioni e, pertanto, è un luogo sconsigliato ai cattolici. "

    .....................................
    Basso Medio Evo.

  • #7

    FABIOSKY63 (lunedì, 08 aprile 2013 10:40)


    ...Figaro Figaro Figarooo!..

    Fiiigarooooo!..oooohh! o che "il barbiere di stoviglia" si sia accorto...

    di quello che altri -DA QUEL DI'- si sono accorti, PRIMA che "i verdoni" di Pontida ah!ah! se n'accorgessero?..

    http://it.wikipedia.org/wiki/Federazione_di_Damanhur

    "diritti d'autore e caccia alle streghe"? mmmh...e se "studiassimo" un pò di più?..

    e comunque nan'ticchia dello stesso "sale", di Horus, a molti "pisellini primavera"...NON farebbe proprio male..:)

  • #8

    darkman66 (lunedì, 08 aprile 2013 10:40)

    quoto al 100% Ticino!!

  • #9

    paolo (lunedì, 08 aprile 2013)

    Noi crediamo che i beni del Comune e, quindi della collettività, soprattutto quelli di rilevante interesse ambientale e culturale, debbano essere utilizzati per ben più alte finalità ed è proprio per questo che auspichiamo, in modo esaustivo e prima possibile, che il Sindaco fornisca ogni chiarimento ed una completa informazione. Non vorremmo che l'immagine del Comune corresse il rischio di essere nuovamente offuscata! L'unica "magia" che preferiamo, è quella della verità."
    VOI CHIEDETE che i beni culturali e architettonici sia tutelati? Voi il cui Cota, presidente della REGIONE PIEMONTE ha pensato per tutelare la SALUTE dei cittadini e specie di quelle fasce deboli e protette di far CHIUDERE GLI OSPEDALI? SIETE SOLO DEGLI IPOCRITI DELINQUENTI ASSERVITI DAL DIO DENARO E VENDUTI....VI dovrebbero mandare un'INQUISIZIONE A voi luridi sciacalli e lecca culi di Berlusconi&Co.

  • #10

    MM (lunedì, 08 aprile 2013 11:31)

    Spero che la Lega si estingui al più presto.

  • #11

    vradox (lunedì, 08 aprile 2013 11:49)

    in Italia vige la libertà di culto quindi se non infrango la legge e non offendo il pubblico pudore posso venerare quel che mi pare: sia il diavolo quanto gli alieni alla faccia di chi mi vuole male.

  • #12

    Mauro (lunedì, 08 aprile 2013 15:54)

    Dagli extracomunitari agli extraterrestri; da quale pianeta arriverebbero questi nuovi immigrati clandestini? Per questa gente il pianeta più zeppo di incognite e di minaccie quale potrebbe essere, Marte? Venere? Saturno o qualche pianeta in orbita intorno a qualche altra stella?
    Per i leghisti il pianeta che suscita più orrore e disprezzo si chiama semplicemente cultura e i loro abitanti libri; bastava semplicemente studiare la storia in maniera almeno decente al tempo della scuola e si evitava di dire castronerie come il dio Horus é una divinità aliena e le loro aspirazioni da integralisti cattolici non riuscirebbero ad attecchire approfittando della diffusa ignoranza che esiste in Italia.
    Per il Trota propongo un bel videogioco; al posto del suo dove si dovevano affondare le barche con gli immigrati può sempre riesumare uno di quelli vecchi anni 80 in cui si dovevano abbattere i dischi volanti e steminare i plotoni di alieni; una ventata di vintage che farebbe piacere anche ai seguaci non più giovani e soprattutto alienati della Lega.

  • #13

    miki (mercoledì, 10 aprile 2013 11:26)

    Allora horus non e un dio, e semplicemente il primo figlio degli dei osiride e iside. Infatti horus sarebbe considerato il primo mezzo-dio per gli egizi dell'ultima dinastia

  • #14

    miki (mercoledì, 10 aprile 2013 11:28)

    Bisogna considerare un fatto: quelli ke erano considerati degli dei erano sempli emente degli extraterrestri arrivati dalla.cintura di orione. Oggi dovremmo considerarli semplicemente alieni, non deglu dei quindi e stupido venerarli come dei se sono semplici mortali come noi -_-

  • #15

    C (mercoledì, 10 aprile 2013 18:49)

    A meno che non vi stiano sfondando la porta di casa, svuotando la dispensa, e venerando 'il dio alieno horus' ballando nudi sul tavolino da caffé nel salotto NON SONO CAZZI VOSTRI.

  • #16

    miki (mercoledì, 10 aprile 2013 19:19)

    C hai pienamente ragione ma bisogna anche dar ragione al fatto che siamo nel 2013 e non siamo in africa dove la disinformazione è molto ampia..
    qui si tratta di pura ignoranza!

  • #17

    C (venerdì, 12 aprile 2013 18:55)

    Miki, con la quantità di informazioni a nostra disposizione non possiamo giudicare se si tratti di ignoranza o meno, e comunque, finché le loro credenze personali non hanno ripercussioni su terzi, nessuno ha il diritto di dire assolutamente niente.

  • #18

    miki (martedì, 16 aprile 2013 08:12)

    C devo correggerti con la quantita di informazioni ke TU hai! Non.fare di tutta l'erba un fascio e documentati bene sugli egizi, ke e un tema sconosciuto. Leggi i documenti degli egittologici ecc e poi capirai da solo