Archivi FBI, la notizia più cercata negli archivi sono gli ufo del New Messico

Dopo l'approvazione, il 4 Luglio 1966, del Freedom of Information Act (FOIA), "atto per la libertà di informazione", gli Stati Uniti sono diventati costretti a rendere pubblici molti archivi prima segretati. Da anni nella sede dell'Fbi i casi del Bureau sono liberalmente consultabili in un archivio virtuale. Ora l'agenzia segreta più famosa del mondo rende note le cifre sui temi più visti. Niente guerre nucleari o spionaggio nazista, l'argomento più gettonato sono gli Ufo.

"Da quando abbiamo aperto - spiega John Fox, storico dell'Fbi - il documento più letto è questo memorandum sui dischi volanti che tratta di una serie di ufo che sarebbero stati trovati dall'Air Force nel New Mexico". Roswell vince sempre.

Le cifre non mentono e sono emblematiche. I file che si riferiscono agli Ufo sono stati visti oltre un milione di volte, quello su Al Capone non è neppure nei primi 50. Esattamente due anni fa aveva fatto scalpore proprio un documento FBI su nove corpi alieni rinvenuti e tenuti nascosti. La storia era questa: Il 22 marzo del 1950 tre oggetti volanti non identificati precipitarono nel New Mexico e furono "catturati" dal servizio investigativo americano. All'interno dei velivoli c'erano nove corpi dalle fattezze umanoidi alti circa 90-100 centimetri. Gli oggetti non identificati avevano un diametro di circa 16 m ed erano leggermente rialzati al centro. "Gli occupanti erano vestiti come i piloti dei jet", si leggeva nel documento. Nell'archivio web The Vault, vault.fbi.gov affiorarono allora migliaia di documenti, la maggior parte già noti. Ma quanto risultavano affidabile quei documenti?

Gli ufo rimangono quindi in cima ai pensieri degli americani, affascinati e mai stanchi, sicuramente poco inclini a fidarsi della trasparenza delle loro agenzie governative. In questi anni gli archivi mondiali sui dischi volanti sono diventati una vera ossessione mediatica. Hackers, ex agenti, ex astronauti, e personale diplomatico hanno rilasciato a turno dichiarazioni su quello che americani, russi e inglesi avrebbero tenuto nascosto. Il tempo della verità secondo loro non è ancora arrivato.

Scrivi commento

Commenti: 104
  • #1

    IBelive (sabato, 30 marzo 2013 15:56)

    Le notizie sugli ufo interessano perché sono le uniche cose che contano nel mondo dello spionaggio. Purtroppo i segreti e i cover up di stato sul tema sono ancora molti specie in italia.

  • #2

    kinko (sabato, 30 marzo 2013 21:42)

    Salve a tutti,

    nessuno qui si interessa di UAP?
    Io penso che sia il punto di vista più moderno sull'ufologia.

  • #3

    FABIOSKY63 (lunedì, 01 aprile 2013 08:47)


    ...tempo...

    pentola a pressione con valvola otturata!..esploderà...

    quelli del 1950 NON precipitarono, furono costretti ad atterrare causa malfunzionamento dei sistemi guida! cotti dalle microonde...insieme agli occupanti (una prece)...

    è da li che grazie alla retro-ingegneria "galattica" qualche azienda, di quelle già ammanicate, fece i quattrini eh!eh! anche con i forni a microonde...

    salute e prosperità..:)

  • #4

    Malles (lunedì, 01 aprile 2013 17:31)

    ...Pentole a pressione...

    A proposito dei file anni '50...
    Barry Goldwater era oltre che un senatore che si presentò alle politiche presidenziali U.S.A.del 1964 per il partito repubblicano,anche un provetto pilota con 30 anni di esperienze di volo,fu uno dei poche che ebbe il coraggio di esprimere pubblicamente la propria opinione della realtà ufo,già allora dichiarò in una intervista:"Io sono molto interessato al problema degli ufo e sono convinto che la terra sia giò stata più volte visitata da creature provenienti dallo spazio e ne ho parlato più volte con ufficiali delle forze aeree"(questa fu una intervista rilasciata al giornale "National Enquirer"dalla sua casa di Washington,D.C.

    Dichiarò allo stesso giornale che nel 1950,in Georgia,un aereo della guardia nazionale,seguì un ufo e non tornò più indietro.Ricordò un'altro caso avvenuto a Franklin(Kentuky)quando 4 aerei militari inseguirono un ufo e uno di loro esplose in volo e nessuno capì mai il perchè.Disse inoltre che tutti i suoi tentativi di accedere ai documenti relativi agli ufo custoditi alla base aerea di Wrigth-Patterson nell'Ohio,risultarono vani.

    Non per questo si arrese e mettendo come lasciapassare la sua persona di senatore e di governatore,chiese formalmente al generale Curtis Le May che era il capo dei commandos strategici delle Forze Aeree,il permesso di vedere i documenti dei dischi volanti abbattuti nel 1950,ricevendone questa risposta:"No,Diavolo!E non mi chieda più una cosa simile"

    Chiedo all'amico Johnny che è sul ...posto se ne potrà sapere di più e se ne vorrà condividere le informazioni...

  • #5

    Delta Force (lunedì, 01 aprile 2013 17:42)

    Malles, quindi Goldwater parlò esplicitamente di dischi abbattuti?

  • #6

    John Watson (lunedì, 01 aprile 2013 19:06)

    Quel senatore parlo' di dischi volanti. Quell'altro pilota testimonio' di aerei abbattuti. Favole sono e favole rimangono, senza alcun dato di fatto verificabile. Da 70 anni gli ufologi cianciano di pentole e pressione pronte ad esplodere (sempre grazie allo sforzo di qualcun altro pero', che io sono troppo impegnato a vedere Mistero) e da 70 anni non esplode niente.

    A volte mi domando quale sia la differenza tra un ufologo e un testimone di Geova.

  • #7

    FiloX (lunedì, 01 aprile 2013 20:06)

    Signor J. Watson dispiace che lei non si faccia una ragione dell'interesse che suscita l'ufologia. Purtroppo conosco bene la nomenclatura scientifica, tutte brave persone, poi ci sono alcuni come lei che sono chiusi e ottusi. Un grande scienziato non deve solo applicare il metodo sperimentale, deve anche essere aperto alle possibilità, alle anomalie, per comprenderle e non come fa lei che sembra una capocomico.
    I documenti FBI sugli ufo esistono, le interpretazioni che si danno sono soggettive, ma il fenomeno venne studiato catalogato e rientrò nella strategia della casa bianca di comprensione di tutti i fenomeni non convenzionali.
    Così come la polizia americana continua a chiamare le medium per risolvere i casi di rapimento o scomparsa di persone. Il confine tra ragione e chiusura mentale lei l'ha da tempo oltrepassata. Anche se è superastrosono nella super università della Florida...magari vicino a Pensacola proprio dove una giovane Tarter del Seti vedeva nei suoi occhi nella riproposizione cinamatogtafica di Contact.

  • #8

    Delta Force (lunedì, 01 aprile 2013 20:08)

    Watson,più passa il tempo e più spuntano come funghi ex militari che sostengono di aver visto entità aliene in certe basi militari e che parlano di collaborazione tra loro e gli alti gradi delle forze armate americane.Cosa ne pensi?

  • #9

    Yale (lunedì, 01 aprile 2013 20:22)

    Delta posso provare a risponderti io... vedi gli ex militari dopo che vanno in pensione non devono aver più paura di licenziamenti e censure sul lavoro. In più raccontando di ufo possono fare conferenze, scrivere qualche libro e fare soldi in modo facile e veloce. Ecco perchè fioriscono tutti dopo che si sono ritirati dalla loro professione, astronauti, ricercatori, agenti segreti e personale diplomatico.

  • #10

    Lorenzo (lunedì, 01 aprile 2013 21:05)

    Quando si è ad un punto morto nelle indagini, si sono percorse un numero notevole di piste senza giungere alla conclusione del caso, si può far ricorso ad un/a medium perchè tanto non costa nulla; Non è che il/la medium risolva il caso; Semplicemente fornisce ulteriori spunti all'investigazione, aggiunge tasselli al puzzle che, se non sono stati già vagliati precedentemente, si possono prendere ulteriormente in considerazione e magari centrano l'obiettivo, magari no. Il/la medium può indicare una strada non ancora percorsa, una delle tante, forse ritenuta impossibile o poco probabile e scartata a priori.
    Tutto qua.
    Fortuna vuole che la polizia investigativa sia aperta anche a queste possibiltà.

  • #11

    Malles (lunedì, 01 aprile 2013 21:26)

    @Delta Force,stiamo sereni,lasciamo stare i funghi e andiamo al sodo.
    Io non ho nessuna intenzione di far credere niente a nessuno,mi limito ad esporre fatti e quindi RICONFERMO sia l'intervista,sia i personaggi menzionati,sia le date,sia le basi aeree citate.

    @Johnny,troppo comodo,amicone mio,troppo comodo e troppo semplice,dal pulpito dove sei assiso non muovi un dito per verificare,ma solo...la lingua,potresti usarla meglio incollando francobolli.
    @ Delta Force,se quanto asseriscono i militari non ti piace,ti porterò un altro caso in cui sono protagonisti anche gente...normale,orbene seguimi e abbandona per un attimo,ti prego,i soliti pregiudizi che non portano a sbocchi.
    è vero o non è vero che la sera del 12 Gennaio 1972 i radar hanno individuato dischi volanti sulla costa californiana ed altri che sorvolavano il Golfo del Messico?è vero che l'AIR FORCE U.S.A.inviò dei jets per fermare gli oggetti sconosciuti?è vero che ci fu una disfunzione nelle linee telefoniche,così che una famiglia in Oklahoma potè sentire una conversazione telefonica strettamente segreta tra il Presidente e il posto di comando?è vero che due caccia F 104 e due ufo furono abbattuti nel corso di un combattimento aereo?

    La conversazione telefonica aveva avuto luogo il mercoledì notte tra il posto di comando sotterrraneo del Ministero Della Difesa a Cheyenne Mountain(Colorado)ed alcuni posti di servizio militari.

    Quando gli oggetti sconosciuti a forma di disco sorvolarono il Golfo del Messico in direzione di Houston,(Texas)contemporaneamente altri oggetti sconosciuti volavano verso Los Angeles provenienti dall'oceano Pacifico.Furono allora fatti decollare dei caccia intercettori,l'offensiva durò meno di un'ora:due oggetti furono abbattuti,ma questo costò alle forze aeree U.S.A.due caccia con i rispettivi piloti.

    Questo incredibile fatto,come pur altri che si collegano agli ufo,sarebbe rimasto segreto,se per una circostanza del tutto fortuita,quattro cittadini dell'Oklahoma,in seguito ad un guasto delle linee telefoniche,non avessero potuto ascoltare una conversazione del Centro di Difesa Nordamericano,con diversi centri militari NORAD,il Centro di Difesa U.S.A.impegnato 24 ore su 24.

    Quando questi oggetti furono intercettati dai radar,due impiegati della stazione televisiva KAMV nel Texas(Mark Worley e George Shearer)videro che 5 caccia si alzarono in volo.

    Quello che poi avvenne,è quanto segue:la sera del 12 Gennaio la signora Roy Parker chiamò sua figlia Sherry Eckhardt in Oklahoma.Dopo circa 5 minuti,la conversazione fu interrotta improvvisamente da una voce che diceva queste parole:"Qui la centrale NORAD(il quartiere centrale della difesa)abbiamo allarme rosso,(cioè una condizione di urgenza)venite con noi,Tinker(=aeroporto)?...c'è un disturbo sulla comunicazione.La comunicazione fu interrotta,evidentemente per riparare il guasto,poi fu ripresa e ancora una volta si sentì:"Abbiamo inquadrato sui radar due oggetti,provenienti dall'Oceano Pacifico e dal Golfo del Messico,furono poi menzionate diverse stazioni radar che avevano sui loro schermi gli oggetti.Poi fu detto che uno degli oggetti era finito nell'Oceano e che 2 caccia erano stati abbattuti.

    Questo caso dovrebbe essere trattato più a fondo,io mi sono limitato ad un riassunto.Se interessa...

  • #12

    Ticino (lunedì, 01 aprile 2013 21:51)

    Malles nel 1972 i tracciati radar hanno rilevato un ufo, tecnicamente oggetto volente non identificato. Il rada non da certo forma e massa, si limita a segnale una presenza. Gli ufo sono terrestri.

  • #13

    John Watson (lunedì, 01 aprile 2013 21:56)

    @FiloX

    "Signor J. Watson dispiace che lei non si faccia una ragione dell'interesse che suscita l'ufologia."

    Au contraire. Io capisco benissimo l'interesse che suscita l'ufologia. E' confortante credere che ci siano entita' superiori che vegliano su di noi. E' confortante credere che, non importa quanto la vita sia difficile, prima o poi questa grande verita' nascosta verra' a galla e rivoluzionera' la nostra societa', cosi' che non esisteranno piu' la disuguaglianza sociale, la poverta', l'ignoranza. E' confortante credere che noi poveracci, con il nostro intuito e senza alcuna prova, siamo riusciti a svelare il grande complotto globale ordito dalla "scienza ufficiale" e dai governi di tutto il pianeta. E' confortante credere che, quando la grande verita' verra' a galla, ricacceremo in gola a questi scienziati presuntuosi che chiedono solo evidenze fisiche (che pretese) tutte le derisioni di cui siamo stati oggetto negli anni.

    E' tutto molto confortante.

    Ma questo non vuol dire che sia vero.

    "Purtroppo conosco bene la nomenclatura scientifica, tutte brave persone, poi ci sono alcuni come lei che sono chiusi e ottusi."

    Sono chiuso e ottuso perche' non accetto a bocca spalancata tutto quello che mi si para davanti? Si sbaglia, io sono apertissimo al cambiamento. Purche' sia scientificamente provato.

    "Un grande scienziato non deve solo applicare il metodo sperimentale, deve anche essere aperto alle possibilità, alle anomalie, per comprenderle e non come fa lei che sembra una capocomico."

    Le anomalie, prima ancora di capirle, si deve essere sicuri che ci siano. Io saro' un capocomico, ma prove scientifiche di queste anomalie non ne ho ancora viste.

    "Il confine tra ragione e chiusura mentale lei l'ha da tempo oltrepassata."

    Ne siamo tanto sicuri? Chiedere prove di affermazioni straordinarie non e' chiusura mentale. E' ragione.

    @ Delta Force

    "Watson,più passa il tempo e più spuntano come funghi ex militari che sostengono di aver visto entità aliene in certe basi militari e che parlano di collaborazione tra loro e gli alti gradi delle forze armate americane.Cosa ne pensi?"

    Ne penso che tutti questi ex militari che sostengono questo e quello non hanno mai portato uno straccio di evidenza fisica a supporto delle loro affermazioni. Nemmeno una.

  • #14

    John Watson (lunedì, 01 aprile 2013 22:08)

    @ Malles

    "troppo comodo,amicone mio,troppo comodo e troppo semplice,dal pulpito dove sei assiso non muovi un dito per verificare,ma solo...la lingua,potresti usarla meglio incollando francobolli."

    Prima di tutto, non sono assiso da nessuna parte. In secondo luogo, cosa c'e' da verificare? Vuoi che verifichi se questo senatore da te menzionato credeva nei dischi volanti? L'ho verificato, ed e' vero. Ma questo cosa cambia? Le sue affermazioni sugli alieni, cosi' come le tue favole su tracciati radar che nessuno ha mai visto e comunicazioni telefoniche del NORAD intercettate da Joe l'idraulico sono quello che sono: favole senza alcuna evidenza a supporto.

    Quanto credi che ci metterei a inventare di sana pianta una storia simile alla tua? Potrei parlare estensivamente di tracciati radar che mostrano questo e quello, e di piloti che hanno testimoniato questo e quell'altro. Nessuna prova a supporto, come nel tuo caso. E quindi, nessun valore, come nel tuo caso.

  • #15

    Malles (martedì, 02 aprile 2013 00:14)

    John,John,ma per cortesia,uno come te che pensa ancora alle favole...
    e così inventerei tutto quanto?Ma dai!Ti facevo si di parte,ma certamente più intelligente.
    So bene che ai negazionisti non par vero di smentire tutto quanto,questo per abitudine e per mancanza di volontà indagatrice,ma siccome hai ammesso una verifica che poi ti è risultata vera,prima di sparare sentenze ti esorto nuovamente a smentire TUTTO IL RESTO,io non chiedo di meglio che tu dietro a quanto asserisco trovi il NULLA,così(GIUSTAMENTE)da mettermi alla GOGNA PUBBLICA.Per farlo però è insufficente darmi del falso se prima non butti via un pò di zavorra mentale e ti dai seriamente da fare per smentire,io sono qui che aspetto il resoconto delle tue (serie)indagini.Se però non ti va di percorrere le orme di...Sherlok Holmes,è inutile che vieni qui ad abbaiare alla Luna,ti pare?

    Dai,amico,che quando mi darai ragione su questo caso te ne farò avere un altro centinaio che non aspettano altro che ammissioni da parte di uno scienziato.
    Un saluto

  • #16

    John Watson (martedì, 02 aprile 2013 00:55)

    Caro Malles,

    non ti ho mai dato del falso, e nemmeno ti ho accusato di esserti inventato alcunche'. Non dubito della tua buona fede. Ho semplicemente asserito che storie come quelle che hai portato ad esempio possono essere tranquillamente inventate di sana pianta da chiunque (non necessariamente da te, che sicuramente ti limiti a riportare quello che hai letto da qualche parte). Le affermazioni gratuite (= senza prova alcuna a supporto) non costano niente perche' non valgono niente.

    Tu mi esorti a smentire e parli di volonta' indagatrice, ma non sono io che devo indagare sulla veridicita' delle tue affermazioni (cosa peraltro impossibile perche', come dicevo prima, sono affermazioni gratuite), sei tu che devi dimostrarne la veridicita', portando prove a supporto. La volonta' indagatrice, amico mio, manca a te e a tutti gli ufologi in generale, che vi limitate a fare affermazioni al limite del ridicolo e poi aspettate seduti in poltrona che qualcuno vi smentisca. Non funziona cosi'. Se fate affermazioni straordinarie le dovete provare con prove straordinarie.

    E dire che le prove ci sono ma sono tenute nascoste da questa o quella entita' governativa non funziona. Perche' se funzionasse potrei tranquillamente affermare, che sulla Luna ci sono unicorni rosa allo stato brado, ma la NASA si rifiuta di diffonderne le immagini.

    Tu ci crederesti?

  • #17

    Malles (martedì, 02 aprile 2013 10:57)

    Hai detto bene John
    "ma la Nasa si rifiuta di diffondere le immagini".Noi stessi nel nostro piccolo ci rifiutiamo di mostrare ai detrattori in ogni caso e a oltranza,le nostre prove,reperti,video,testimonianze e documenti,perchè non c'è peggior sordo di chi non vuol sentire e peggior cieco di chi non vuol vedere,in fondo ne abbiamo ben donde,credimi,(con quello che ci costò la diffusione di alcuni medesimi).

    A suo tempo abbiamo fatto le scarpe(e non solo)a chi era preposto a pagamento,di indagare su un caso ufologico importante,tutto e di più si può dire di noi ma non che rimaniamo costantemente con il didietro incollato alla seggiola.Quello che possiamo fare(senza correre rischi)è quello di riportare solo quello che non urta,il che detto fra noi non è poi così poco.Non viene menzionato a vanvera (falso)niente di quanto riportato,dai personaggi,ai luoghi,alle date,ai documenti,ai filmati fatti o venuti in possesso ecc.

    Io dò...l'imboccata,lascio ai non prevenuti il compito (a loro volta)di entrare nel nocciolo dell'annosa questione,che alla fine(chi vivrà vedrà)non è,e non sarà mai stato solo un'illusorio scherzo,che nonostante gli abbagli in percentuale dell'88/90x100 dei casi.Ti faccio pure presente che quanto detto,non sono solo(come tu dici)versioni lette e estrapolate da contesti (dicerie)vari,ma spesso conclusioni tratte in corrispondenza d'indagini,che se me lo consenti,fanno a pugni con quanto tu credi.

    Infine per dimostrarti che ti vengo incontro(per non farti perdere troppo tempo in indagini)ti menziono un caso molto semplice ma mooolto interessante,che ti risulterà facile verificare a fondo,(con un po di buona volontà s'intende).Mi riferisco alla strana avventura dell'equipaggio di uno Yacht,il Rainbow II (31 m. 51 t. di stazza)che nel pomeriggio del 22 Giugno 1979 stava facendo rotta verso Macinaggio (Corsica),che era partito da Viareggio alle ore 15,45...mi fermo continua tu,solo ti do un piccolo aiutino,abbiamo riscontrato che le manovre Nato nulla avevano a che vedere con quanto poi successe.

    Te salùdi,vedo che ti piacciono gli unicorni rosa,(ne parli così spesso)vorrà dire che per Natale sarà mia premura fartene dono.ciao

  • #18

    Danilo Pes (martedì, 02 aprile 2013 11:02)

    La Nasa vive di finanziamenti del congresso americano, è sciocco e stupido che possa nascondere informazioni sulla vita aliena, dato che basterebbero anche solo ipotesi sostanziali per avere la moltiplicazione delle entrare. La ricerca serve per scoprire non per nascondere.

  • #19

    Malles (martedì, 02 aprile 2013 12:17)

    "La ricerca serve per scoprire non per nascondere"che ingenuità .

    Si divulga sempre quando conviene,quando i pro son più pesanti dei contro,indipendentemente anche dai leciti od illeciti guadagni,case farmaceutiche in primis,(...indaghiamo...indaghiamo)

    per ora anche solo una piccola ammissione sulla vita aliena(quella...tosta),comporterebbe dei cambiamenti a livello globale inimmaginabili,questo non solo a livello finanziario,sveglia.

    La Nasa,come altri enti vive di sovvenzioni,non ne avrebbe più se mettesse in piazza ogni scoperta,molte delle quali vengono (a ragione?)...diluite nel tempo,che certe scoperte si sanno oggi quando sono state fatte...prima

  • #20

    John Watson (martedì, 02 aprile 2013 15:12)

    @ Malles

    "Noi stessi nel nostro piccolo ci rifiutiamo di mostrare ai detrattori in ogni caso e a oltranza,le nostre prove,reperti,video,testimonianze e documenti,perchè non c'è peggior sordo di chi non vuol sentire e peggior cieco di chi non vuol vedere"

    Errore madornale. Molto comodo dire "noi abbiamo le prove ma non ve le facciamo vedere". Troppo comodo. Predicare ai convertiti non serve a niente. Voi non dovete convincere chi gia' crede. Voi dovete convincere chi non crede. E potete farlo solo con evidenze fisiche. Come la storia della scienza ha dimostrato ripetute volte, non esiste "detrattore" che sopravviva di fronte alla realta' sperimentale, sia esso Galileo, Eddington, o Einstein (che hanno preso tutti le loro cantonate). Certo, bisogna essere pronti ad accogliere le critiche e a difendere pubblicamente il proprio lavoro di ricerca. Ma e' proprio il pubblico contraddittorio la forza della scienza. Se correte a piagnucolare sotto al letto ogni volta che un "detrattore" vi muove una critica, la ricerca scientifica non fa per voi.

    "La Nasa,come altri enti vive di sovvenzioni,non ne avrebbe più se mettesse in piazza ogni scoperta,molte delle quali vengono (a ragione?)...diluite nel tempo,che certe scoperte si sanno oggi quando sono state fatte...prima"

    Falso. Menzogna. Calunnia. Comunist... ah no, quello non c'entra. Pero', questo piano della NASA di diluire le scoperte funziona a meraviglia, visto che i finanziamenti sono in crollo verticale da decenni e a momenti non hanno nemmeno piu' i soldi per le penne. Adesso, se tu fossi una persona onesta, dovresti portare prove documentate del fatto che la NASA o altri enti che fanno ricerca di carattere fondamentale (da non equiparare alle industrie farmaceutiche che sono tutt'altra cosa - industrie per l'appunto, non enti di ricerca) nasconda le proprie scoperte e le renda note solo quando piu' le aggrada. Se non lo fai, quello che hai scritto avra' un nome ben preciso: diffamazione.

    Vedi mio caro amico, uno dei fattori che contribuiscono al progresso scientifico e' la competizione. Se uno fa una scoperta importante corre come un matto per pubblicarla prima che sia qualcun altro a farlo. E tanto piu' la scoperta e' importante, tanto piu' la corsa sara' matta. Se tu conoscessi veramente come funziona la scienza, prima di lanciare diffamazioni gratuite, sapresti che i finanziamenti (pochi) vengono dati sulla base dei risultati. Quindi, tenersi un risultato nel taschino sarebbe inutile e deleterio.

  • #21

    Aldo (martedì, 02 aprile 2013 18:34)

    Jhon Watson vieni quì a parlare di "favole" senza neanche argomentare un pò. Mettiti un po da parte, almeno dopo la tua pessima figura in occasione dell'articolo "Misteriose luci nel cielo del Belgio. Ronse visitata dagli Ufo ?"

  • #22

    John Watson (martedì, 02 aprile 2013 18:46)

    @ Aldo

    "Jhon Watson vieni quì a parlare di "favole" senza neanche argomentare un pò."

    Argomentare cosa? Cosa c'e' da argomentare quando non ci sono prove? E' come argomentare il colore degli unicorni lunari.

    "Mettiti un po da parte, almeno dopo la tua pessima figura in occasione dell'articolo "Misteriose luci nel cielo del Belgio. Ronse visitata dagli Ufo ?""

    Non mi ricordo pessime figure. Vuoi rinfrescarmi la memoria?

  • #23

    Insider (martedì, 02 aprile 2013 22:28)

    questo è uno dei documenti più discussi. Secondo voi, l'FBI dopo avere ricevuto una segnalazione simile davvero non ha voluto approfondire la faccenda? E' evidente che qualcosa non quadra...

  • #24

    Malles (mercoledì, 03 aprile 2013 10:04)

    Non sentirti toccato su parte viva come sempre quando si menziona il tuo...datore di lavoro,la NASA come tutti gli enti di ricerca,non hanno solo segreti,ma pure scheletri nell'armadio,non è mai stata,non è e non sarà mai quell'isola felice che tu sotto ogni latitudine cerchi di farla sembrare,se lo pensi veramente sei un ingenuo,e se sei veramente identificabile sotto questo aspetto hai la mia comprensione(per la rarità di giudizio a paraocchi),ma questo nondimeno non ridimensiona l'enormità degli interessi in gioco,nonostante i 680 milioni di dollari di riduzione di budget per il 2012-13.E quando ci sono interessi in gioco...

    Non farla sempre sembrare una verginella che saltella sotto il sole,in un campo verde e con un fiorellino tra i denti,e dai, suvvia,mi consenta

  • #25

    John Watson (mercoledì, 03 aprile 2013 13:45)

    @ Malles

    "Non sentirti toccato su parte viva come sempre quando si menziona il tuo...datore di lavoro"

    Io non lavoro alla NASA. E avrei reagito nello stesso modo se tu avessi diffamato (tuttora senza prova alcuna) l'ESA o la JAXA.

    "la NASA come tutti gli enti di ricerca,non hanno solo segreti,ma pure scheletri nell'armadio,non è mai stata,non è e non sarà mai quell'isola felice che tu sotto ogni latitudine cerchi di farla sembrare,se lo pensi veramente sei un ingenuo"

    Ne sono consapevole. Viviamo in un mondo di uomini, e gli uomini sono imperfetti, inclusi quelli che gestiscono la NASA. Ma tu hai fatto accuse specifiche, ovvero la mancata divulgazione di certune scoperte. Ora, capisco che la parola "prova" ha per te lo stesso significato della parola "supercalifragilistichespiralidoso", ma per il resto del mondo se fai accuse del genere senza provarle sei un diffamatore. Questo prescinde dal fatto che la NASA abbia o meno scheletri nell'armadio.

    Per quanto riguarda i tuoi "interessi in gioco", dovresti per favore espormi un settore dell'umanita' nel quale non ci sono interessi in gioco. Per far funzionare qualunque cosa e per costruire qualunque cosa servono soldi, e dovunque ci sono soldi ci sono interessi in gioco. Anche il tuo salumiere ha interessi in gioco. Eppure non ti sento accusarlo di tenere nascosto il prosciutto buono.

  • #26

    Aldo (mercoledì, 03 aprile 2013 16:06)

    John Watson per favore non iniziare con i tuoi copia e incolla, se non c'è niente da argomentare allora non farlo. fatto sta che ci sono dei documenti dell'fbi che parla di ufo e alieni. per quanto riguarda la pessima figura direi di più ma non mi viene il termine.

  • #27

    Malles (mercoledì, 03 aprile 2013 16:54)

    Che sagomaccia amico John,
    Buona la tua metafora del prosciutto buono,anche se il concetto non è pertinente,neanche visto in proporzione,buono ancor di più il supercalifragilistichespiralidoso,il qual brano suppongo tu sappia che fu lanciato da Caterina Valente e poi ripreso da Rita Pavone,bene,vedo che ti piace pure la musica leggera,tà bòn,tà bòn.

    Prima che tu mi faccia ...fustigare come diffamatore dall'ente per cui lavori,ti invito bonariamente a leggerti TUTTE le vere motivazioni con cui la NASA voleva spellare vivo Gary Mc Kinnon(guarda vecchio mio che non volevano rosolarlo perchè era entrato nel sistema,ma esattamente per quello che aveva scoperto),il quale (da brava spia casereccia)aveva trovato prove,mai del tutto smentite(informarsi bene per credere,altrimenti getta la spugna e non contrattaccare tanto per farlo).

    Per evitare anche che tu mi faccia azzannare dai Dobermann del portinaio della tua ditta,ti porto ancora un pò di fieno, citandoti il 27 luglio 1997 e le foto di Marte certamente e deliberatamente falsificate(filtraggi).Lo scopo?i soliti scheletri vecchio mio,e anche se tu sei cresciuto allattato al suo seno(LA GRANDE MADRE)nondimeno non mi puoi contestare.

    Vuoi che ti citi qualche marachella dello...staff dirigenziale?Bene parliamo allora delle farneticanti bugie su ipotetiche minacce solari inculcate ai propri dipendenti...NASONI:"per fine 2012,dai grandi laghi alle sponde dei due oceani,subiremo attacchi tali di massa,che il paragone all'11 Settembre è doveroso,dite alle vostre famiglie di tenersi pronti agli imprevisti che dette condizioni comporteranno". Ora Johnny,siccome questo comunicato non è smentibile,a che pro tutto questo? Tu che lavori alla NASA,(scherzo)non puoi dirci il senso e lo scopo di questi insulsi(a prima vista)avvisi?

    Un'ultimo favore,tu che "lì"sei di casa,domani quando timbri il cartellino,tra un riposino e un caffè,trova il tempo di salutarmi quel ciarlatanone di Brian Dumbar,grazie.

    Approfondisci invece la tua conoscenza di Richard Hoagland che ne vale la pena,che fù deriso e boicottato dalla cricca altolocata NASA,forse perchè formulò già nel 1980 l'ipotesi che sotto lo spesso ghiaccio di Europa si trovasse la vita.Egli è tuttìora dileggiato perchè attua ricerche e ipotesi alternative alla rigida,chiusa morale dei soloni,fine a se stessa.

    Non mi offendo se ammetti che esistono diverse menti da...mentecatto al grande NASO (scusa Fabiosky 63 se ne apprifitto)

  • #28

    Delta Force (mercoledì, 03 aprile 2013 17:23)

    Malles,che ne dici di iscriverti al forum?

  • #29

    John Watson (mercoledì, 03 aprile 2013 18:27)

    @ Aldo,

    "John Watson per favore non iniziare con i tuoi copia e incolla, se non c'è niente da argomentare allora non farlo."

    Se non ti piacciono i miei copia e incolla non leggere i miei commenti. Non c'e' niente da argomentare sul vuoto delle teorie ufologiche, ma c'e' molto da argomentare sul fatto che gli ufologi pretendano che il vuoto delle teorie ufologiche venga accettato acriticamente e senza evidenze.

    "per quanto riguarda la pessima figura direi di più ma non mi viene il termine."

    Non ti ho chiesto di rinominarla. Ti ho chiesto di ricordarmi in cosa e' consistita.

    @ Malles,

    Mi pare che questa conversazione non porti a niente. Ti ho chiesto prove delle tue affermazioni, e tu continui a citarmi immagini falsificate (quali immagini? falsificate in che modo? Cosa mostravano le immagini non falsificate? Tu come fai a saperlo?) e comunicati senza alcun riferimento e/o contesto. Ti posso garantire che non ho ne' il tempo ne' la voglia per lanciarmi in una caccia al tesoro telematica basandomi su una tua mezza frase.

    Vuoi parlare dei comunicati della NASA? Benissimo. Postami il link a questi comunicati, cosi' che io (e chiunque altro) li possa leggere e parlarne con cognizione di causa. Vuoi parlare di immagini di Marte falsificate? Benissimo. Postami il link a queste immagini. Vuoi parlare di documenti sugli UFO rubati da un hacker? Benissimo. Postami i link a questi documenti.

    In questo modo avremo qualcosa di concreto su cui discutere. Altrimenti parliamo di aria fritta, ora e sempre. Se vuoi essere preso sul serio, comportati seriamente. Mostra i documenti ai quali ti riferisci. Altrimenti torniamo al caso degli unicorni rosa.

  • #30

    Aldo (mercoledì, 03 aprile 2013 19:11)

    Di nuovo il copia e incolla e BASTAAA!!!!!!!!
    Qui di vuoto, c'è solo la tua capa, che pessimo modo di porti.
    La pessima figura la stai facendo pure quì, come al tuo solito, veramente esilarante, ma in occasione della gru hai superato te stesso

  • #31

    John Watson (mercoledì, 03 aprile 2013 20:09)

    @ Aldo

    "Di nuovo il copia e incolla e BASTAAA!!!!!!!!"

    Ti ho gia' suggerito un rimedio.

    "La pessima figura la stai facendo pure quì, come al tuo solito, veramente esilarante, ma in occasione della gru hai superato te stesso"

    Di nuovo, ricordami i dettagli.

  • #32

    Aldo (mercoledì, 03 aprile 2013 20:20)

    E BASTAAA
    Mamma mia veramente pessimo, i dettaglì? ma se ti hanno disintegrato specialmente malles e xxx nel #75

  • #33

    John Watson (mercoledì, 03 aprile 2013 20:47)

    #75?

    mi sfugge come il fare riferimento a risultati contraddittori e sostenere l'insostenibile (cioe' che le leggi della fisica possono essere cancellate e riscritte) mi abbia disintegrato.

    Ma se lo dici tu...

  • #34

    Aldo (mercoledì, 03 aprile 2013 21:10)

    ma quale insostenibilè PIRLA!!!

  • #35

    John Watson (mercoledì, 03 aprile 2013 21:17)

    Suvvia Aldo, non ti agitare che altrimenti moderano anche questa. Se hai un argomento specifico del quale discutere ne saro' ben lieto.

  • #36

    Malles (mercoledì, 03 aprile 2013 21:46)

    @Delta Force
    Grazie dell'invito ma preferisco rilassarmi di più guardando Lara Flynn Boyle,Alice Eve o la nostra Monica Bellucci,o al limite confrontarmi con il mio carissimo (diciamo solo caro che è meglio)amico John.

    @Amico John,ma alùra atiè un lazaron,ad'gà brisa voja ad lavurer.Mi dispiace seriamente che se la prendono con lui,che in fondo(neanche tanto in fondo poi)é un'anima candida,solo che quando si trova in difficoltà,non trova di meglio che pretendere documenti(strettamente gli originali,mi raccomando!!!)e naturalmente a corollario,come testimonial il NASONE capo in persona,che possa sotto Pentotal,comprovare quanto asserisco.

    Se non ti fossi amico,quasi,quasi ti darei del patetico,ma lo sono e quindi non te lo dirò mai.

    Se dall'alfabeto io ti pongo l'a-b-c,il resto d-e-f...vattelo a completare tu,muovendo le tue graziose manine sulla tastiera,lì puoi abbeverarti a tutti i linkioni che ti piacciono tanto,attinenti(non si scappa e non voglio scappare)a quanto dico.

    Collaboriamo,io ti dò l'imboccata,tu per favore mastica.Se troverai qualcosa che assomigli ad una mia panzana,ti autorizzo fin d'ora,ad...azzerarmi.Va bene?Come dici?Nooo!!Eh! Be,allora mi ritiro,non me la sento di prepararti il pranzo,di masticartelo e di digerirtelo,è troppo anche per me.

    Però è un peccato,con una apertura mentale più GRADevole,da queste pagine potevano uscire (anche con la TUA ricerca)novità anche assolute,te lo garantisco,parola di giovane marmotta

  • #37

    John Watson (mercoledì, 03 aprile 2013 22:36)

    Spiacente per te, ma non e' cosi' che funziona la societa' civile. L'onere della prova spetta a chi porta le accuse, non ad altri. Se sei convinto del contrario, stai bene nel medio evo, non nel ventunesimo secolo.

    E bada bene che non ho mai chiesto originali di niente, ne' dichiarazioni di chicchessia. Ho chiesto soltanto fonti affidabili. E per il momento di fonti non ne ho vista una, affidabile o meno. Ho solo una serie di riferimenti vaghi e la tua parola che tali riferimenti vaghi conducono a fonti affidabili. Cio' e' totalmente insufficiente. E non e' questione di pranzi masticati o digeriti. E' questione di come funziona il pubblico contraddittorio in ogni societa' che non sia retta da un fondamentalismo religioso.

    Chi porta accuse porta anche le prove. Punto. Se non riesci ad afferrare questo concetto non ho piu' altro da dire, perche' questo concetto e' alla base di ogni discussione.

    Saluti

  • #38

    John Watson (mercoledì, 03 aprile 2013 22:48)

    Giusto una nota a margine. Forse qualcuno di voi e' a conoscenza del Credo del Fuffaro:

    http://photobuster.blogspot.com/p/il-credo-del-fuffaro.html

    Quando mi ci sono imbattuto la prima volta non pensavo che fosse cosi' accurato come poi si e' dimostrato. Soprattutto qui dentro. Suggerisco di prestare particolare attenzione ai punti 16, 17, e 18.

  • #39

    Malles (mercoledì, 03 aprile 2013 22:49)

    Siamo scaduti vecchio Johnny,ma è anche colpa mia,dovevo immaginarmelo.Lascia però stare il fondamentalismo,sennò ti faccio un...romanzo.Vatti a fare un sonnellino,dopo aver depositato il...Burka naturalmente...

  • #40

    Aldo (giovedì, 04 aprile 2013 11:30)

    John Watson, tu vuoi portate le prove, per il momento ci sei solo tu che porti ciotia.......SPARATI!!!!

  • #41

    Michey (giovedì, 04 aprile 2013 11:46)

    Ma chi è John Watson, la brutta copia di Eone Nero? huahuahuahua

  • #42

    punny72 (giovedì, 04 aprile 2013 13:00)

    Buongiorno a tutti, è tanto che volevo scrivere qualcosa ed ora non resisto più.
    Sono ovviamente considerazioni personali come molte che leggo qui ma ci terrei ad esporle.

    Per comodità, visto che siete tanti, citerei le posizioni di Malles e JW.

    Io sono cresciuto con i libri di Kolosimo, che sebbene alcuni spunti siano un pò fantasiosi era sicuramente un appassionato che si è impeganto in prima persona e ci ha fatto conoscere tanti luoghi e possibili misteri. Grazie.
    Sicuramente, è quello che penso, la storia dell'umanità è piuù antica di quello che pensiamo, più civiltà, finali e ripartenze.

    Alieni nel passato? Secondo me si. Nel presente? Può darsi ma siamo circondati dal 99.9% da fuffa ed imbroglioni/fessi.

    Mi piacciono quindi l'apertura mentale di Malles e la pragmaticità di JW sebbene più volte venga visto come un rompi@#ni.

    Le storielle di avvistamenti radar, telefonate, abbattimenti di UFO mi sembrano veramente ridicole. In quella menzionata poi si richiamano i caccia F-104. Sono tra i caccia peggiori mai costruiti. Partivano a razzo, di fatto erano missili con un uomo sopra, intercettavano la minaccia e poi...basta. In quanto a combattimento erano 0. Niente manovrabilità. ah...ed all'epoca i missili erano veramente basici. Un caccia F-16 di 20 anni fa li avrebbe abbattuti in un baleno. Quindi come potrebbero aver abbattutto degli navicelle avanti di tecnologia di non so quanto? Anche se sono in atmosfera e non nello spazio avranno una tecnologia che li farà volare anche qui. Io credo che non ci sia storia.
    E' un pò come i racconti degli avvistamenti delle creature aliene sulla Terra, sono sempre nudi...Quindi Malles secondo me sono solo fantasia e basta. cerchiamo qualcosa di veramente interessante, per questo credo che le traccia vadano ricercate solo nel passato dell'umanità.

    JW, debbo ammettere che a volte si sembra un pò chiuso ma penso sia l'approccio giusto di questi tempi. Credo anche che se Lei avesse delle prove o notizie eclatanti sarebbe il primo a dire che c'è qualcosa di concreto. vero?

    A tal proposito ho una domanda. Nella sua carriera ha mai assisitito,sentito, avuto confidenza di qualcosa/avvistamenti di veramente interessante? Hai mai detto "accidenti e questo?" Insomma c'è qualcosa che di misterioso che la interessa particolarmente?

    Grazie e buona giornata a tutti, Alessio.

  • #43

    John Watson (giovedì, 04 aprile 2013 15:12)

    @ Aldo,

    "John Watson, tu vuoi portate le prove, per il momento ci sei solo tu che porti ciotia.......SPARATI!!!!"

    Io non sapro' argomentare, ma tu sei un maestro dell'argomentazione.

    @ punny72

    "JW, debbo ammettere che a volte si sembra un pò chiuso ma penso sia l'approccio giusto di questi tempi."

    Ovvio che sembro chiuso. Sono chiuso. E' questo l'atteggiamento mentale di chi vuole fare ricerca seria. Il rischio e', altrimenti, di giungere a troppo facili e allettanti conclusioni senza avere prove solide alle spalle. Gli ufologi ne dovrebbero sapere qualcosa di questo rischio.

    "Credo anche che se Lei avesse delle prove o notizie eclatanti sarebbe il primo a dire che c'è qualcosa di concreto. vero?"

    Naturalmente. Solo uno stupido non accetta le evidenze sperimentali, se solide e confermate. Sono le teorie che si adattano ai fatti, non i fatti che si adattano alle teorie (di nuovo, citofonare ufologi).

    "A tal proposito ho una domanda. Nella sua carriera ha mai assisitito,sentito, avuto confidenza di qualcosa/avvistamenti di veramente interessante?"

    No, ma io mi occupo di cosmologia, non di fenomeni atmosferici e/o del Sistema Solare. In compenso, ci sono molte cose che non si capiscono appieno in ambito cosmologico. Ad esempio la materia oscura e l'energia oscura.

    Anzi, lasciami approfittare dell'occasione per spendere due parole sull'energia oscura. L'energia oscura non ha alcuna spiegazione teorica soddisfacente. Nessuno ha idea di che cosa sia veramente, e probabilmente implichera' una revisione della gravitazione su larga scala. Eppure la sua esistenza e' comunemente accettata in ambito astrofisico. E per "ambito astrofisico" intendo la "scienza ufficiale", quella fatta di codardi e manipolatori che mentono alla popolazione e nascondono le scoperte scomode per paura e ottusita'. L'accettazione dell'esistenza dell'energia oscura, basata puramente su fatti sperimentali, e' un perfetto controesempio ci cio', e vanifica le prediche di tanti fuffologi seduti sul Trono della Verita'.

  • #44

    . (giovedì, 04 aprile 2013 15:28)

    simpatica l'autointervista hahaha

  • #45

    Malles (giovedì, 04 aprile 2013 17:25)

    Non penso che sia un'autointervista,sarebbe il colmo,nonostante tutto confido in una retromarcia del mio amico John.

    @punny 72 il tuo intervento non fa proprio da spartiacque e non si pone nel mezzo della questione,tu sai cosa hai scritto,al limite rileggilo,ma credi che va benissimo così,ognuno con giusta ragione ha le...sue ragioni di pensarla come gli pare e in ogni caso va rispettato,sempre.

    Dici:..."quindi Malles secondo me sono solo fantasie e basta"
    Quindi tu in meno di una riga hai silurato dando a tutti la parentela con i fratelli...Grimm,presidenti,governatori,scienziati,astronauti,piloti militari e di linea,ricercatori di ogni parte del globo(senza contare i milioni di avvistamenti avuti da gente comune).Però!sei ben deciso e tosto,poffarbacco,tutti con la testa fra le nuvole,meno male che ci sei tu che non ti lasci fuorviare e la tua testa è ben salda sulle spalle.Ma si!facciamo un bel falò in piazza della Signoria a Firenze,di tutte queste scartoffie,facendo evaporare il sudore che è costato negli anni di sforzi per redarle.

    Come sempre non mi tiro indietro e ti rispondo in riferimento alla tecnologia degli intercettatori americani del caso 1950 e 1972.premetto che non sono un esperto in questo settore,e non sò neppure quali aerei furono impiegati nel 1950 in quella specifica azione,sò per certo però che tu devi rivedere le tue nozioni in proposito,perchè già nel 1946,posto in postazioni strategiche,gli U.S.A. disponevano già "dell'ala volante",un intercettatore con sigla XB-35 che potevano volare fino a Mach 2,se questi poi nel 1950 erano insufficenti per contrastare quel tipo di avversari,questo non lo so,ma neanche tu credo...nessuno può avere certezze di cosa siano da dove vengono e se nella nostra atmosfera non siano attaccabili(qui aprirei un lungo capitolo,magari ne riparleremo).

    Per quanto riguarda l'evento del 1972,anche qui penso che la tua conoscenza dell'aereo a reazione F-4 siano abbastanza carenti.

    L'F-104 per l'epoca era un signor caccia,non un bussolotto come tu dici,infatti poteva volare da un minimo di 800 km. senza stallare,ad un massimo di 3 mach.In 15 sec. raggiungeva i 15.000 m.di quota con partenza da fermo,figuriamoci quand'era in volo,da un post-bruciatore,era in grado di accelerare in due/tre secondi da 800 a oltre i 2000km.orari.

    Potrei avanzare anch'io le tue perplessità se queste macchine di difesa erano sufficenti ad abbattere quegli ufo,ma possiano noi essere certi del contrario non conoscendo i mezzi difensivi di quest'ultimi?

    Finisco...ripetendo:qui nessuno si stà inventando nulla,nè i personaggi citati nè i fatti avvenuti,poi ad ognuno le proprie libere conclusioni,possibilmente senza retorica e nel rispetto altrui.
    Un saluto



  • #46

    Punny72 (giovedì, 04 aprile 2013 20:21)

    @ malles
    Scusa ma mi sembra ti stia un po' scaldando.
    Annientare in un attimo varie storielle ci vuole poco, e cn poco intendo anche solo un po' di buon senso.
    Certo tra tanti racconti forse vi sara' qualcosa ma in mezzo a sta fuffa va i a cercarlo..!
    X i caccia, non basta partire a razxo e raggiungera mach 2 se tanto nn viri. L f104 era un cesso. F4? Si ma contro un ufo?
    Ala volante. Sperimentali cosa vuoi ke facesse contro un ufo? Niente.
    Io credo agli alieni ma si continua spesso a parlare di fuffa e basta.
    Non ho la verita' ma questi racconti sono abbastanza pietosi. Magari la verita' in mezzo ci sara' anke...
    Io continuo a cercare qualcosa nel passato ma tanto nn saro' certo io a trovarlo. Fantastichero' come tanti e rimarro' in attesa.

    Hai citato autointervista? Ma allora siete complottisti..!! Ihih

  • #47

    Punny72 (giovedì, 04 aprile 2013 20:22)

    Cmq nn sono qui x litigare ;-)
    Ciao

  • #48

    Cinese (venerdì, 05 aprile 2013 19:17)

    Per me scrivete tanto, forse troppo.
    Ormai il contenuto di questi post è diventato alquanto prevedibile, John che non ci crede e che a prescindere ha ragione perchè lui è scienziato (anche se non posso far a meno di chiedermi quando studia e sperimenta visto che è perennemente qui a partorire sti popo di sermoni).
    E Malles che è l'unico ad argomentare davvero ma iniziando anche lui a guerreggiare con pseudoscienziati diviene poco leggibile.
    Io inviterei alla moderazione e al commento puro dell'articolo.
    Dire che "non esiste" a prescindere non crea una discussione ma la stronca a priori.
    Cercare di rispondere a qualcuno che è qui non con l'intento di commentare ma solo di pubblicizzare il proprio blog rende altrettanto difficile a chi vuole di commentare l'articolo senza scadere in inutili flame.

  • #49

    John Watson (venerdì, 05 aprile 2013 19:45)

    @ Cinese

    "John che non ci crede e che a prescindere ha ragione perchè lui è scienziato"

    Mostrami per favore un solo mio intervento in cui ho affermato di essere dalla parte della ragione a prescindere.

    "anche se non posso far a meno di chiedermi quando studia e sperimenta visto che è perennemente qui a partorire sti popo di sermoni"

    Non mi portano via molto tempo. Mi vengono naturali.

    "E Malles che è l'unico ad argomentare davvero"

    Ti suggerisco di chiamare la Garzanti e informarli che, per il loro prossimo dizionario, la definizione di "argomentare" e' stata cambiata in "alternare riferimenti vaghi a battute insipide"

    "Io inviterei alla moderazione e al commento puro dell'articolo."

    La discussione va dove va. E spesso tocca punti piu' importanti dell'articolo stesso, proprio perche' e' libera.

    "Dire che "non esiste" a prescindere non crea una discussione ma la stronca a priori."

    Giusto. Fortuna che io non abbia mai detto "non esiste" a prescindere. Ho sempre e solo detto "potrebbe esistere. Portatemi le prove".

  • #50

    Cinese (venerdì, 05 aprile 2013 20:35)

    @Tutti

    Ok c'ho provato, mi verrebbe di suggerire al webmaster di poter scegliere due colori con cui evidenziare il proprio post.
    Così chi ha voglia di commentare l'articolo è libero di saltare i post fuori tema di qualcuno che si ostina a voler scrivere qui pur non avendo nessun interesse attinente ai temi trattati in questo sito.

  • #51

    Aldo (venerdì, 05 aprile 2013 22:32)

    John Watson, ma io nel mio 40 ti avevo dato un suggerimento.

  • #52

    John Watson (venerdì, 05 aprile 2013 22:39)

    @ Aldo,

    anche io te ne avevo dato uno nel mio #35. E ben piu' moderato del tuo.

  • #53

    Aldo (sabato, 06 aprile 2013 14:19)

    @John Watson, non ho capito quali sono stati i tuoi di argomenti specifici apportati alla discussione. Ma vatti a fare intervistare da Punny 72. Cosa c'entra poi l'energia oscura in questo argomento, lo sai solo tu. Se è perquesto anche l'ipotesi di civiltà avanzate è accetata in ambito scientifico. E magari oltre quell'energia oscura ci sono civiltà che svolazzano nell'universo, mentre tu stai qui ad argomentare cose che non c'entrano ne dalla porta ne dalla finestra, e questo solo per farci vedere che sai cosa sia l'energia oscura.

  • #54

    John Watson (sabato, 06 aprile 2013 16:00)

    @ Aldo,

    "non ho capito quali sono stati i tuoi di argomenti specifici apportati alla discussione."

    Nemmeno io ho capito i tuoi, a parte i "PIRLA" e gli "SPARATI" particolarmente pregni di significato. Il succo di quello che intendevo dire, se ti interessa veramente, e' che chiunque al mondo puo' dire qualunque cosa. La differenza tra un ricercatore serio e un fuffaro e' che il primo fornisce prove accurate e circostanziate delle proprie affermazioni. Il secondo no.

    "Cosa c'entra poi l'energia oscura in questo argomento, lo sai solo tu."

    C'entra come esempio di un concetto ben piu' assurdo dell'esistenza di civilta' extraterrestri ma che e' comunemente accettato dalla "scienza ufficiale" nonostante l'ottusita' e la codardia di cui cert'uni si riempiono le mascelle.

    "Se è per questo anche l'ipotesi di civiltà avanzate è accetata in ambito scientifico."

    Balle. Menti sapendo di mentire. Affinche' qualunque cosa sia accettata in ambito scientifico deve essere provata. Nonostante le chiacchiere di tanti, non ci sono prove (nemmeno una) dell'esistenza di civilta' extraterrestri avanzate, a meno che tu non ne porti una qui adesso.

    "e questo solo per farci vedere che sai cosa sia l'energia oscura."

    No, perche' bastano 2 minuti su Wikipedia per sapere cos'e' l'energia oscura. Non e' un esercizio di cultura cosi' sconvolgente come vorresti farlo passare.

  • #55

    Aldo (domenica, 07 aprile 2013 13:14)

    Io ho detto "l'ipotesi" non l'esistenza di civiltà, ed ho sentito scienziati dire che potrebbe essere possibilè, hai mai sentito parlare di panspermia?
    Tu stesso dici che l'energia oscura non ha alcuna spiegazione teorica soddisfacente, ma nonostante questo viene accettata, quindi perchè non dovrebbero accettare l'ipotesi che in qualche angolo dell'universo vi è vita complessa, ma non ti accorgi che questa cosa che hai scritto non c'entra niente, e anzi ti si ritorce come un boomerang?

  • #56

    XXX (domenica, 07 aprile 2013 13:29)

    L'energia oscura è qualcosa di non osservabile, ma che in qualche modo si manifesta, quindi il tuo paragone con gli alieni non regge.

    Quindi, siccome secondo te questi alieni non si manifestano, c'è ne andiamo tutti a casa e non parliamo più.

  • #57

    XXX (domenica, 07 aprile 2013 13:30)

    lo sapevo che la tua fonte è solo Wikipedia huahuahuahuahuahua

  • #58

    XXX (domenica, 07 aprile 2013 13:34)

    Cambiando discorso, qualcuno sa dirmi di più su questa notizia?
    http://www.antikitera.net/news.asp?ID=12184

  • #59

    John Watson (domenica, 07 aprile 2013 14:49)

    @ Aldo,

    "Io ho detto "l'ipotesi" non l'esistenza di civiltà, ed ho sentito scienziati dire che potrebbe essere possibilè, hai mai sentito parlare di panspermia?"

    Hai ragione, errore mio. L'ipotesi dell'esistenza di civilta' extraterrestri e' in effetti accettata, in termini probabilistici. Ma l'esistenza di civilta' extraterrestri non implica in alcun modo che ci siano dei dischi volanti che svolazzano per il Sistema Solare. E' possibile? Certo. E' verificato scientificamente? No.

    "Tu stesso dici che l'energia oscura non ha alcuna spiegazione teorica soddisfacente, ma nonostante questo viene accettata, quindi perchè non dovrebbero accettare l'ipotesi che in qualche angolo dell'universo vi è vita complessa"

    Sono due cose diverse. L'energia oscura viene accettata perche' ci sono prove schiaccianti che esista (o quantomeno che esista qualcosa che ne mima l'effetto). L'esistenza di civilta' extraterrestri viene ritenuta possibile sulla base di considerazioni probabilistiche. Ma da qui a passare ai dischi volanti implica un salto concettuale non piccolo.

    @XXX

    Mi fa piacere che tu intervenga anche in questa discussione.

    "L'energia oscura è qualcosa di non osservabile, ma che in qualche modo si manifesta, quindi il tuo paragone con gli alieni non regge."

    Continui a travisare volutamente quello che scrivo, e per questo discutere con te non ha piu' il mio interesse. Non ho paragonato l'energia oscura agli alieni. Se invece di replicare a vanvera ti leggi il mio #54, l'ho usata come "esempio di un concetto ben piu' assurdo dell'esistenza di civilta' extraterrestri ma che e' comunemente accettato dalla "scienza ufficiale" nonostante l'ottusita' e la codardia di cui cert'uni si riempiono le mascelle."

    "Quindi, siccome secondo te questi alieni non si manifestano, c'è ne andiamo tutti a casa e non parliamo più."

    Assolutamente no. Se volete continuare a parlare di aria fritta, fate pure

    "lo sapevo che la tua fonte è solo Wikipedia huahuahuahuahuahua"

    Idem come sopra. Discutere con un somaro ragliante non attira piu' il mio interesse.

    All the best

  • #60

    XXX (domenica, 07 aprile 2013 15:35)

    Il tuo "esempio, alla fine è un paragone, perchè parli di qualcosa che effettivamente esiste, ma non è osservabile, e che in qualche modo si manifesta, asserendo poi che cìò è comunemente accettato dalla "scienza ufficiale".

    Quindi quando scrivi " concetto ben piu' assurdo dell'esistenza di civilta' extraterrestri" con che cosa lo paragoni .....forse con la lattuga che cresce nell'orto di tua nonna?

    In conclusione, ti ripeto il paragone non reggè......senza contare poi che non basta scrivere "Ma l'esistenza di civilta' extraterrestri non implica in alcun modo che ci siano dei dischi volanti che svolazzano per il Sistema Solare........perchè tu non puoi sapere se effettivamente ci siano dei dischi volanti che svolazzano intorno al sistema solare, e in questo sito si parla proprio di questo............evidentemente a noi fideisti fuffologgi integralisti piace parlare di aria fritta, e non ti sei neanche accorto che con la tua cantilena del "e verificato scientificamente" sei tu che non attiri più l'interesse di nessuno.....

  • #61

    XXX (domenica, 07 aprile 2013 16:20)

    "Ma l'esistenza di civilta' extraterrestri non IMPLICA in alcun modo che ci siano dei dischi volanti che svolazzano per il Sistema Solare."

    Utilizzare l'implicazione logica nella tematica ufo è una cretineria pazzesca.

    Perchè in base ad alcuni filmati NASA e non solo, e alcune testimonianze di astronauti, esce fuori che si può discutere della possibilità che dischi volanti svolazzino per il sistema solare, e questo sia per per forza "provato scientificamente"

    Come vedi nell'ufologia bisogna anche indagare.... e non solo provare scientificamente.

  • #62

    XXX (domenica, 07 aprile 2013 16:25)

    errata corrige

    * e questo senza che sia per forza "provato scientificamente"

  • #63

    Mario (domenica, 07 aprile 2013 17:26)

    John Watson ciao amicone mio, ma allora tu se davvero il fratello di Eone Nero hahahahahahaha.........che sagoma, che sagoma!!!

  • #64

    Malles (domenica, 07 aprile 2013 17:51)

    Caro amico John
    Non volevo più intervenire per non farti adombrare ancora ed il fatto che tu sia diventato offensivo lo dimostra.No!Semplicemente(a differenza di te)ho fatto ulteriori indagini sull'argomento da noi condiviso e te le propongo.

    Primo caso.20 Dicembre 1966 nel Golfo del Tonchino,al largo delle coste del Nord Vietnam.Le agenzie di stampa UPI,AP,e AFP riportavano di 2 oggetti non identificati che dalla direzione della città di THANH HOa,erano diretti verso l'incrociatore a propulsione atomica"LONG BEACH"(nave ammiraglia)equipaggiato di missili a testata nucleare,ma quando i Jets F4B PHANTOM decollati dalla portaerei"KITTY HAWK"per intercettarli con i missili AAM(missili aria-aria)essi scomparvero all'istante dai radar degli aerei.
    La stessa improvvisa scomparsa fu dichiarata anche dai radar della "LONG BEACH"che stava navigando in direzione di THANH HOA e quindi incontro agli ufo.Molto particolareggiati furono i dettagli riportati dal"NEW YORK TIMES"concludendo che non si trattava affatto di aerei nemici,ma di ufo.

    Porto una striscia in dettaglio:all'epoca la "LONG BEACH"(CGN-9)operava vicino alla "KITTY HAWK"(CVA-63)e alla portaerei a propulsione nucleare"ENTERPRISE"(CVA-65)che aveva in dotazione il potentissimo sistema radar AN/SPS-32 e il sistema di puntamento SPS-33,detto SCANFAR(antiaereo,antinave e antisommergibile)efficente per lunghe distanze e per la ricerca tridimensionale e controllate (dall'allora)fiore all'occhiello NTDS(NAVAL TACTICAL DATA SYSTEM)un compiuter elettronico tridimensionale.

    Se questo caso ti fa solo sorridere te ne racconto un'altro così... ti divertirai di più.Si verificò nel Pacifico nell'autunno del 1951,nel corso della guerra coreana,con la settima flotta composta da 14 unità.Un oggetto sconosciuto apparve improvvisamente sui radar ed appariva di dimensioni doppie della portaerei,decollarono quindi 10 aerei tra cui i caccia notturni F4U-5N Corsair,gli AD "SKY-RAIDER",gli F9F"PHANTHER e gli F3D SKY-NIGHT,ma l'oggetto,d'apprima statico,scomparve in pochi secondi,si seppe questo da George S.Brown,capo di stato maggiore dell'USAF(l'aviazione americana)dal quale si seppe anche che all'inizio del 1968 in guerra con il Vietnam,ci fu una vera battaglia presso una zona smilitarizzata nei pressi di Pleiku dove fu colpito un cacciatorpediniere il nemico consisteva di una sola unità e assomigliava ad un piatto capovolto,che poi sparì velocemente dai radar ad una velocità stimata di 2600 km.orari e che niente poteva ricondurre ad un aereo Vietnamita.

    Anche qui amico Johnny mi richiederai le prove e le "provette",ma se poi non indaghi a cosa servono?A proposito della motonave alla quale accennavo in precedenza,saputo niente? Vedi allora che non vai a...fondo,va bè,per una volta mi voglio rovinare...http://www.waterufo.net/item.php?id=577
    qui troverai un'infarinatura,ma se vorrai troverai anche la cotoletta...

    Vai a vedere almeno questo ...nato stanco,perchè per me sarà l'unica fonte e fontanella che ti darò,detesto pungermi con gli http...ciao

  • #65

    John Watson (domenica, 07 aprile 2013 18:17)

    "Non volevo più intervenire per non farti adombrare ancora ed il fatto che tu sia diventato offensivo lo dimostra."

    Offensivo? Dove?

    Per quanto riguarda il resto, ti ripeto che delle tue storie non so che farmene. Favole sono e favole rimangono, non importa quanti nomi di caccia militari ci infili dentro. Certo la situazione cambierebbe in presenza di prove, ma non ci provo nemmeno piu'. Ormai ho imparato che non riesci a comprendere il significato di quella parola, e non sono qui per insegnartelo.

    Ti ringrazio del link comunque. Sono andato a vederlo. Completamente inutile anche quello. Una storia senza prove rimane una storia senza prove anche se invece di raccontarla tu la fai raccontare a quel gran sociologo di Pinotti.

  • #66

    Malles (domenica, 07 aprile 2013 20:36)

    Per le poppe di POPPEA,amico Johnny,che ne diresti di una visitina,non dico da uno psichiatra che sarebbe FORSE troppo,ma da uno psicologo magari sì,forse sei ancora in tempo... Maaa,davanti ad uno specchio,ti riconosci o cerchi una prova?
    Senza rancore amico

  • #67

    Mario (domenica, 07 aprile 2013 21:01)

    @John Watson, ma sei Eone Nero? su a me puoi dirlo.

    Eone in caso non fossi tu ti porgo i miei saluti

  • #68

    FABIOSKY63 (lunedì, 08 aprile 2013 12:08)


    ...immagini...
    un fuffo quì un truffo là...la Terra è dei puffi...

    http://it.wikipedia.org/wiki/Il_ritratto_di_Dorian_Gray

    imago latet veritas..:)

  • #69

    Marcy (lunedì, 08 aprile 2013 13:54)

    @John Watson

    "Mai detto di sapere tutto. Esprimo semplicemente le mie opinioni, spesso supportate dai fatti (e mi rendo conto della novita' per qualcuno)."

    Ma che fatti e fatti!!!! Guarda che non basta smontare delle "storielle" soltanto con l'utilizzo della scienza, specialmente quando quest'ultima poco c'entra con alcuni degli argomenti in questione, te lo dicono tutti e neanche te ne accorgi.

    Se vieni qui potresti benissimo argomentare, senza paragonare sempre le "storielle" agli unicorni rosa...o dire "portami le prove"....troppo facile così. E se non ti và, ti do il consiglio che dai tu spesso ad altri utenti, e cioè quello di non leggere i commenti che ti irritano tanto e che secondo te sono pregni di fuffa.

    Un conto è smontare un filmato ufo, dimostrando con i fatti che si tratta di un fake di un blurfo o quant'altro, un altro è utilizzare la scienza dimostrando il nulla!!!!

  • #70

    Marcy (lunedì, 08 aprile 2013 14:14)

    @John Watson, ad ogni modo leggo sul forum......

    "

    "I tempi sono maturi perché l'astrofisico più bersagliato della home page da troll impazziti si iscriva nel forum in un ambiente più accogliente con Insider a massaggiargli i piedi, Universal a portargli la cioccolata calda ed eone nero a fargli la pedicure."

    Ecco forse li troverai un ambiente migliore, e finalmente potrai spiegare scientificamente come si bevono i bicchieri d'acqua

  • #71

    Mario (lunedì, 08 aprile 2013 14:38)

    Anche sul forum lo prendono per il c... huahua

  • #72

    Malles (lunedì, 08 aprile 2013 15:28)

    Ben venga e ben accetto CHIUNQUE con un minimo di neutralità,che indagando riesca a smitizzare certi iciucci,certe credenze(anche armadi)ufologiche che ci portiamo dietro fin dall'antichità,ma correttezza e serietà vuole che non si debba rifiutare a priori qualunque apporto di qualsivoglia natura,atto al"sapere"di più sull'argomento.

    Ribadisco che per quanto mi concerne,non sono in condizione di dare certezze o di mettere la parola fine a questo problema,nessuno fin'ora ne ha avuta la competente capacità,chi lo assicura dice falsità.
    Ma anche non volendo collaborare,trovo infantile e supponente dileggiare tutti,tutto e qualunque cosa venga proposto.

    Certo è che nessun filmato o testimonianza,reperto,luogo o data,sarà(per ora) in grado di mettere la parola fine a questo rebus chiamato ufo.
    Per portare miglioramenti al fenomeno,niente,a mio avviso nulla andrebbe mai rigettato prima di essere stato approfondito.Andrebbe accettato se non come prova,almeno come oggetto di statistica.

    L'argomento ufo è molto vasto e sfaccettato,e non va condizionato dalle prove subito e ad ogni costo altrimenti,trattandolo,si viene tacciati da rivoluzionari,prego considerare anche quando ci imbattiamo in impressionanti fenomeni di (presunta) natura ufologica,come per esempio(ne ho in elenco diversi)quelle persone che involontariamente e inspiegabilmente vengono trasferite da un luogo ad un'altro(teleportation)per opera di un"agente" sconosciuto,si tratta di aspetti incredibili che non meritano risolini di circostanza,perchè,anche se fuori dalla nostra logica,nondimeno risultano ugualmente traumatici per chi li subisce

  • #73

    John Watson (lunedì, 08 aprile 2013 15:33)

    Ciao Marcy,

    "Ma che fatti e fatti!!!! Guarda che non basta smontare delle "storielle" soltanto con l'utilizzo della scienza, specialmente quando quest'ultima poco c'entra con alcuni degli argomenti in questione, te lo dicono tutti e neanche te ne accorgi."

    Non basta? E cos'altro si dovrebbe usare per smontare le storielle quindi? La Forza di Guerre Stellari?

    "Se vieni qui potresti benissimo argomentare, senza paragonare sempre le "storielle" agli unicorni rosa...o dire "portami le prove"....troppo facile così."

    Al contrario. E' troppo facile sostenere tesi al limite del ridicolo e aspettarsi che il resto del mondo le accetti senza alcuna evidenza. Gli unicorni rosa, che tanto ti infastidiscono, sono un'esagerazione ma mostrano perfettamente le conseguenze dell'usare il ragionamento come una clava, come molti qui fanno. Se uno inizia ad accettare una ridicola storiella per vera senza alcuna dimostrazione, allora non esiste piu' limite a quello che si puo' accettare.

    La mentalita' critica, che cerco di esprimere qui e che viene vista come una bestemmia, e' quello che ci vuole per fare chiarezza in ogni ambito della vita. Tutto e' possibile, anche che i dischi volanti scorrazzino nel Sistema Solare. E anche che gli unicorni rosa pascolino sul lato nascosto della Luna. Come distingui quello a cui credere da quello a cui non credere tu?

    "E se non ti và, ti do il consiglio che dai tu spesso ad altri utenti, e cioè quello di non leggere i commenti che ti irritano tanto e che secondo te sono pregni di fuffa."

    Ma a me i commenti pregni di fuffa non irritano. Mi divertono.

  • #74

    Marcy (lunedì, 08 aprile 2013 15:59)

    @John Watson

    "Non basta? E cos'altro si dovrebbe usare per smontare le storielle quindi? La Forza di Guerre Stellari?"

    Se tu leggessi con attenzione io ho scritto "specialmente quando quest'ultima poco c'entra con alcuni degli argomenti".....quindi detto in modo elementare intendo che i tuoi argomenti scientifici poco centrano con gli archivi dell'FBI.

    "Al contrario. E' troppo facile sostenere tesi al limite del ridicolo e aspettarsi che il resto del mondo le accetti senza alcuna evidenza."

    Io non sto sostenendo alcuna tesi, e come me, molti altri non fanno altro che discutere, senza deridere nessuno, indagando e chiedendosi,se in questa storia vi sia qualcosa di vero, e discutere non significa per forza accettare.

    Tanto per intenderci, il tuo apporto iniziale alla discussione è stato solamente "Favole sono e favole rimangono, senza alcun dato di fatto verificabile." Ma che bravo sei riuscito a smontare il "dubbio" con il nulla.

    Tu nelle tue numerose discussioni non hai apportato nessuna mentalità critica, ne tanto meno hai fatto chiarezza, ma come ti dicevo prima tu porti il nulla.

    "Tutto e' possibile, anche che i dischi volanti scorrazzino nel Sistema Solare."

    Certo che lo so!!!!......invece che gli unicorni rosa pascolino sul lato nascosto della luna, quello è una stronzata......per questo il tuo umorismo fa soltanto ridere i polli.

    Come vedi la tua risposta ancora una volta è risultata inutile, sperò di non doverne assistere ad altre

  • #75

    John Watson (lunedì, 08 aprile 2013 16:12)

    @ Marcy

    "quindi detto in modo elementare intendo che i tuoi argomenti scientifici poco centrano con gli archivi dell'FBI."

    Giusto. Perche' come e' noto gli archivi dell'FBI sono luogo speciale nel quale le leggi della fisica non si applicano.

    "Io non sto sostenendo alcuna tesi, e come me, molti altri non fanno altro che discutere, senza deridere nessuno, indagando e chiedendosi,se in questa storia vi sia qualcosa di vero, e discutere non significa per forza accettare."

    Perfetto. Perche' dunque non posso anche io partecipare alla discussione, portando il mio punto di vista? Non ho mai deriso nessuno, ne' ho mai usato termini insultanti (contrariamente a molte altre menti aperte qui dentro).

    "Tanto per intenderci, il tuo apporto iniziale alla discussione è stato solamente "Favole sono e favole rimangono, senza alcun dato di fatto verificabile." Ma che bravo sei riuscito a smontare il "dubbio" con il nulla."

    No, questo e' stato il mio apporto finale alla discussione, cioe' uno dei miei ultimi commenti. Il resto del mio apporto e' stato ben diverso, e se ti prendessi cura di andare a rileggere un po' all'indietro te ne accorgeresti.

    "Certo che lo so!!!!......invece che gli unicorni rosa pascolino sul lato nascosto della luna, quello è una stronzata"

    E mi spieghi per favore perche' una e' una stronzata e l'altra invece no? Qual'e' il tuo metodo di discernimento? Sono due cose entrambe possibili, ed entrambe prive di alcuna evidenza empirica. Perche' una e' probabile e l'altra invece e' una stronzata?

  • #76

    Marcy (lunedì, 08 aprile 2013 16:28)

    Te lo ripeto, i tuoi argomenti scientifici non c'entrano niente con quei documenti, se la tua risposta a ciò era una battuta....poco faceva ridere.

    "
    Perfetto. Perche' dunque non posso anche io partecipare alla discussione, portando il mio punto di vista?"

    Perfetto, se per te scrivere "favole sono e favole rimangono" vuol dire partecipare alla discussione fa pure.

    "No, questo e' stato il mio apporto finale alla discussione, cioe' uno dei miei ultimi commenti."

    Infatti quando scrivi:

    "Favole sono e favole rimangono, senza alcun dato di fatto verificabile".................risulta essere il tuo commento N 6, QUINDI APPORTO INIZIALE, CIOE' IL TUO PRIMO COMMENTO


  • #77

    Marcy (lunedì, 08 aprile 2013 16:44)

    "E mi spieghi per favore perche' una e' una stronzata e l'altra invece no? Qual'e' il tuo metodo di discernimento? Sono due cose entrambe possibili, ed entrambe prive di alcuna evidenza empirica. Perche' una e' probabile e l'altra invece e' una stronzata?"

    Perchè una è una stupida battuta, e l'altra potrebbe essere ipoteticamente possibile.........oppure vogliamo prendere in considerazione che a miliardi di anni luce biancaneve abiti qualche pianeta.

  • #78

    John Watson (lunedì, 08 aprile 2013 17:01)

    @ Marcy

    "Infatti quando scrivi:

    "Favole sono e favole rimangono, senza alcun dato di fatto verificabile".................risulta essere il tuo commento N 6, QUINDI APPORTO INIZIALE, CIOE' IL TUO PRIMO COMMENTO"

    Si, il mio primo commento A QUESTO ARTICOLO. C'e' una massa di argomenti che gli stanno alle spalle, e che ho fornito in altri articoli. Basta avere voglia di leggere.

    "Perchè una è una stupida battuta, e l'altra potrebbe essere ipoteticamente possibile.........oppure vogliamo prendere in considerazione che a miliardi di anni luce biancaneve abiti qualche pianeta."

    Questo non risponde alla domanda: perche'? Perche' uno e' ipoteticamente possibile e l'altro no? Perche' uno e' una stupida battuta e l'altro no? Qual'e' il tuo metodo di discernimento?

  • #79

    Marcy (lunedì, 08 aprile 2013 17:33)

    @John Watson

    Hai fatto l'ennesima tua figura......tu spesse volte esordisci dicendo semplicemente che sono tutte favole, proprio come hai fatto in questo spazio

    "C'e' una massa di argomenti che gli stanno alle spalle, e che ho fornito in altri articoli"

    A si, intendi i tuoi argomenti scientifici che spesso e volentieri non c'entrano niente con gli argomenti e che pochissime volte smontano le storie....intendi quelli?

    "Questo non risponde alla domanda: perche'? Perche' uno e' ipoteticamente possibile e l'altro no? Perche' uno e' una stupida battuta e l'altro no? Qual'e' il tuo metodo di discernimento?"

    Ma a ch vuoi prendere per i fondelli? tu utilizzi gli unicorna rosa solo per deridere ed offendere, e se ti diverte così tanto fa pure.

    Se ipoteticamente c'è la probabilità di vita complessa nell'universo, allo stesso modo potrebbe esserci la possibilità che i dischi volanti scorrazzino nel Sistema Solare, e se questa è aria fritta pazienza.

    Quando tu parli di materia oscura, io mica ti dico che c'è un ciccione travestito da Budda che comprime ed espande l'universo a suo piacimento, e con questo non voglio paragonare la religione alla tematica ufo....anche se all'interno di quest'ultima esistono fedeli ed integralisti.

    Vai a prendere in giro qualcun'altro, non me ...SU che non è cosa tua.

    Hai un modo di rispondere del tutto insensato, e non risponderò più alle tue provocazioni di bassa lega.

  • #80

    John Watson (lunedì, 08 aprile 2013 17:49)

    @ Marcy

    "Ma a ch vuoi prendere per i fondelli? tu utilizzi gli unicorna rosa solo per deridere ed offendere"

    Assolutamente no. Non ho deriso nessuno, e certamente non sto offendendo nessuno. Sto utilizzando gli unicorni rosa come un'iperbole del fatto che se si inizia ad accettare acriticamente una panzana allora si devono accettare tutte.

    "Se ipoteticamente c'è la probabilità di vita complessa nell'universo, allo stesso modo potrebbe esserci la possibilità che i dischi volanti scorrazzino nel Sistema Solare"

    No. Mi dispiace ma non e' cosi'. Il fatto che forse esista vita complessa da qualche parte nell'Universo NON implica nella maniera piu' assoluta che i dischi volanti svolazzino nel Sistema Solare. Questo e' un salto concettuale enorme e, allo stato dei fatti, totalmente ingiustificato.

    Allo stesso modo, giacche' c'e' la probabilita' di vita complessa nell'Universo, non e' forse possibile che una di queste forme di vita si sia evoluta nella forma di unicorni rosa? E non e' forse possibile che qualche civilta' extraterrestre ne abbia caricati un po' nel suo disco volante e li abbia trasportati sul lato nascosto della Luna? E non e' forse possibile che la stessa civilta' extraterrestre abbia creato sul alto nascosto della Luna un ambiente favorevole al pascolo di questi unicorni rosa e che li tenga li per scopi a noi sconosciuti?

    D'altronde, se per te' e possibile credere che i dischi volanti svolazzino nel Sistema Solare, perche' non dovrebbero questi dischi volanti trasportare un po' di fauna del loro pianeta d'origine?

    Capisci il mio punto? Non sto provocando, deridendo, o insultando nessuno. Sto cercando di farti capire che accettare l'esistenza di qualunque cosa semplicemente sulla base che "e' possibile" porta a delle conclusioni ridicole.

  • #81

    Marcy (lunedì, 08 aprile 2013 18:23)

    John Watson

    Senti quà, anche per me l'ufologia attualmente non è altro che racconti di astronauti e lucine nel cielo, ma ciò non mi vietà di prendere in considerazione queste storielle ed indagare su ciò.

    "No. Mi dispiace ma non e' cosi'. Il fatto che forse esista vita complessa da qualche parte nell'Universo NON implica nella maniera piu' assoluta che i dischi volanti svolazzino nel Sistema Solare."

    Che non ci sia questa possibilità, lo dici tu e soltanto tu, e dei tuoi epiteti scientifici che non smontano nulla poco mi interessa!!!!!

    "Sto utilizzando gli unicorni rosa come un'iperbole del fatto che se si inizia ad accettare acriticamente una panzana allora si devono accettare tutte."

    Io non accetto acriticamente ogni panzana, ma mi interesso dei casi analizzandoli singolarmente, facendomene poi un'idea.....e in questo sito molti fanno come me, ma purtroppo devono sorbirsi il tuo modo di fare di " tutt'erba un fascio"

    Se ti piace tanto parlare di questi unicorni rosa pascolanti,quando io non sono una di quelle che accetta qualunque cosa semplicemente sulla base che è possibile, fa pure....ma non funziona per niente.

    Te lo ripeto ancora una volta,tu nelle tue numerose discussioni non hai apportato nessuna mentalità critica, ne tanto meno hai fatto chiarezza, ma hai portato semplicemente il nulla, facendo ancora più confusione, senza misurarti realmente con gli utenti, ma la cosa più assurda che non hai neanche lo spessore intellettuale per controbbattere, e questo ti porta ogni qual volta a dare un pessimo spettacolo di te stesso......annegando sistematicamente fra le lettere della tua tastiera.




  • #82

    John Watson (lunedì, 08 aprile 2013 18:35)

    Cara Marcy,

    io non dimostro nulla e non ho spessore intellettuale, va bene. Probabilmente e' vero. Ma ti sto facendo la stessa domanda da 10 post e tu ancora non mi hai risposto. Se per te e' possibile che visitatori extraterrestri ci svolazzino intorno, perche' non e' possibile che questi stessi visitatori extraterrestri abbiano trasportato una mandria di unicorni rosa sulla Luna? Perche' una e' una stronzata, per usare un termine tuo, e l'altra no?

    Non mi interessa di quello che pensi o non pensi del singolo filmato o della singola fotografia. Qui stiamo facendo un discorso piu' generale, su quello che e' oppure non e' lecito accettare come plausibile. Quindi di nuovo: perche' e' plausibile che ci siano i dischi volanti mentre invece non e' plausibile che i dischi volanti trasportino fauna extraterrestre, possibilmente nella forma di unicorni rosa?

  • #83

    Marcy (lunedì, 08 aprile 2013 19:17)

    Se tu scrivi " non mi interessa di quello che pensi o non pensi del singolo filmato o della singola fotografia, vuol dire che non hai capito il senso della mia risposta," e ancora una volta dimostri il tuo non saperti misurare con gli utenti, imponendo i tuoi discorsi vuoti e insensati.

    Dei tuoi unicorni rosa non mi importa nulla, per me può accadere che dei dischi volanti scorazzino nel sistema solare, punto e basta, se poi questi dischi volanti trasportino giraffe o dinosauri poco cambia.

    Evito di risponderti ulteriormente, giusto per porre fine a questa tua agonia e anche alla tua ennesima pessima figura.

  • #84

    Yale (lunedì, 08 aprile 2013 19:22)

    John Watson perchè ti presti a questi trituramenti, sei pesante e sembri uno spammer

  • #85

    Mario (lunedì, 08 aprile 2013 19:49)

    Eone Nero Vergognati

  • #86

    John Watson (lunedì, 08 aprile 2013 19:53)

    Cara Marcy

    "Dei tuoi unicorni rosa non mi importa nulla, per me può accadere che dei dischi volanti scorazzino nel sistema solare, punto e basta, se poi questi dischi volanti trasportino giraffe o dinosauri poco cambia."

    Cambierebbe poco se tu non considerassi una delle due cose plausibile e l'altra una stronzata, senza accorgerti che sono la stessa cosa.

    "Evito di risponderti ulteriormente, giusto per porre fine a questa tua agonia e anche alla tua ennesima pessima figura."

    Grazie del pensiero, ma tu non mi hai mai risposto. E non l'hai fatto nemmeno adesso. E' sempre questa la fine della conversazione quando provo a portare avanti un discorso astratto con qualcuno qui dentro. Forse sara' colpa mia. Forse.

    @ Yale

    "John Watson perchè ti presti a questi trituramenti, sei pesante e sembri uno spammer"

    Non leggermi.

  • #87

    COLONNELLO CORSO (martedì, 09 aprile 2013 02:39)

    Bravo John Watson, adesso spero che tu abbia finito

    Ti ha risposto quando ha scritto: Io non accetto acriticamente ogni panzana, ma mi interesso dei casi analizzandoli singolarmente, facendomene poi un'idea.....e in questo sito molti fanno come me, ma purtroppo devono sorbirsi il tuo modo di fare di " tutt'erba un fascio"

    e ti ha risposto anche quando ha scritto:

    Se ti piace tanto parlare di questi unicorni rosa pascolanti,quando io non sono una di quelle che accetta qualunque cosa semplicemente sulla base che è possibile, fa pure....ma non funziona per niente.

    Non capisci neanche il senso di quello che scrivono gli altri,

  • #88

    Alex (martedì, 09 aprile 2013 02:41)

    Ufoonline moderate John Watson, è un provocatore

  • #89

    Merlino (martedì, 09 aprile 2013 02:52)

    John, e mi sa che è proprio colpa tua e della tua ottusagine, non ti offendere he

  • #90

    Er Pomata (martedì, 09 aprile 2013 02:55)

    MA BASTA! QUESTO HA ROTTO DAVERO LI COGLIONIII

  • #91

    dabon (martedì, 09 aprile 2013 03:01)

    Jonh non siamo qui per vedere i battibecchi tra te marcy e malle hai un pessimo modo di porti non se ne può più

  • #92

    QQQalieno (martedì, 09 aprile 2013 03:04)

    la sua insistenza sugli unicorni rosa era ellissima huahuahuahua, questo è proprio da neuro

  • #93

    Walter (martedì, 09 aprile 2013 03:09)

    Questa discussione non ha più un senso, e finitela di provocare Jhon sennò poi quello ricomincia.

    E tu John Watson VERGOGNATI!!!! se devi provocare ogni volta sti casini, sei pregato di cambiare aria

  • #94

    XYZ (martedì, 09 aprile 2013 03:24)

    John Watson ora sarai contento

  • #95

    John Watson (martedì, 09 aprile 2013 03:50)

    @ Tutti,

    grazie per gli ottimi esempi della liberta' d'espressione di cui vi fate paladini. Cioe' uno e' libero di esprimersi fintanto che dice quello che volete sentirvi dire.

    Con le critiche si possono fare due cose. Accettarle e cercare di trarvi una lezione. Oppure scappare urlando insulti.

    Lascio a ognuno indagare la propria reazione.

  • #96

    Malles (martedì, 09 aprile 2013 12:24)

    Il mio amico Johnny questa volta insistendo troppo sugli unicorni rosa e Biancaneve,da DOTTO mi sa che è divenuto BRONTOLO e anche un pò CUCCIOLO,anzichenò

  • #97

    Aldo (martedì, 09 aprile 2013 13:18)

    Ecco poi hanno anche il coraggio di fare le vittime, e parla di libertà di espressione, evidentemente parlare di ufo o unicorni rosa potrà essere anche una cosa campata in aria, ma la gente non deve certo sentire te che gli sputi in faccia di continuo portami le prove, oppure, sono tutte storielle. Sei tu che leni la libertà d'espressione caro mio, e non gli altri. E dal tuo modo di fare non vi si può trarre di sicuro una lezione. @Walter sottoscrivo in pieno il tuo 93

  • #98

    Marcy (martedì, 09 aprile 2013 13:28)

    Incredibile questo ancora borbotta, e gli unicorni rosa se li sogna la notte....

  • #99

    XXX (martedì, 09 aprile 2013 13:38)

    Ragazzi ignoratelo anche io ho avuto a che fare con lui, prima si erge a scienziato e poi appena viene messo in difficoltà si accartoccia e come i bambini volendo per forza la ragione esigendo le prove.

    Tutto questo condito da spasmodici copia e incolla dei vostri commenti, che secondo la sua logica ottusa smonterebbe......che ci potete fare eè fatto così ignoratelo

  • #100

    Aldo (martedì, 09 aprile 2013 13:48)

    Dimenticavo sono d'accordo anche con il pomata, John non sono loro che devo indagare la propria reazione, ma tu che devi indagare nel tuo cervello.

  • #101

    SpaceAlien... (martedì, 09 aprile 2013 14:06)

    John Watson per adesso sei tu che hai avuto una bella lezione da Marcy, prendi e metti in saccoccia...

  • #102

    Romolo (martedì, 09 aprile 2013 14:16)

    Alla fine Watson non ha fatto altro che dire che sono tutte favole, litigare con Marcy irritando i più......e parlare di unicorni rosa. Che bell'apporto scientifico il suo, ormai lo coglioneggia anche chi fa lo stesso suo lavoro..........cose i pazz

  • #103

    . (martedì, 09 aprile 2013 14:41)

    Amen

  • #104

    FABIOSKY63 (martedì, 09 aprile 2013 16:50)


    ...unicorni...

    mmmh sembra che un esemplare...

    di colore rosa, pallido, non fucsia, solitario, sia stato avvistato, anche filmato, pascolante, tra piante a basso fusto, sempreverdi, in un paese dell'est, est asiatico...forse proprio la Corea...

    c'è un clip in circolazione, qualcosa è stato trasmesso anche da Mistero un paio di mesi fa, e c'è una dichiarazione dell'accademia delle scienze coreana a supporto di reperti -FISICI/OSSA- ritrovati e classificati come appartenenti a specie estinta...unicorno...

    una prece..:)