Misteriose luci nel cielo del Belgio. Ronse visitata dagli Ufo ?

Una serie di intense luci misteriose, comparse la notte tra mercoledì 27 e giovedì 28 febbraio, nel comune di Ronse in Belgio, hanno fatto gridare all'Ufo molti cittadini, che hanno inviato le loro foto ai giornali locali. Il caso ha preso piede rapidamente. Uno degli autori delle foto, Johny Deconinck, ha dichiarato di aver visto la sua camera da letto illuminata a giorno e ha effettuato alcune fotografie. Altri testimoni hanno telefonato alla polizia allarmati e spaventati. Qualche giornale formula una spiegazione molto banale ma verosimile sull'accaduto.

A seguire le fotografie e ulteriori approfondimenti.

Il giornale belga Gva, riferisce che il mistero potrebbe essere causato da una una gru mobile del Group Maes in funzione in quel momento. La società opera per grandi appalti pubblici ma anche con commesse private.

Osservando i mezzi di cui dispongono e facendo un paragone con il tipo di luci, molto intense, allineate perfettamente e chiaramente "da lavoro", le possibilità che si trattasse di un mezzo Maes sono alte. Come esempio vi mostriamo una gru in particolare, che monta grossi fari alogeni nel braccio meccanico, se osservate sono ben visibili nella struttura metallica all'inizio e alla fine del "collo" in primo piano.

La spiegazione potrebbe non essere esatta, quella formulata dal giornale belga è solo un'ipotesi. Probabilmente un video o ulteriori fotografie contribuiranno a far luce sull'episodio. Intanto dal centro di controllo dell'aviazione civile del paese non si segnalano anomalie o oggetti non identificati comparsi nei tracciati radar.

Commenti: 101 (Discussione conclusa)
  • #1

    Cinese (sabato, 09 marzo 2013 19:36)

    Panzerfaust cinesi

  • #2

    El Paso (sabato, 09 marzo 2013 19:44)

    La spiegazione della Gru è convincente però non è pensabile che i vicini e i residenti non abbiano visto o sentito la gru arrivare anche al buio. Stiamo parlando comunque di un mostro meccanico. Quindi
    1) i cittadini Ronse sono orbi
    2) gli ufo sono stati tirati in ballo per prendere in giro qualcuno
    3) gli alieni hanno il senso dell'uomorismo

    Per cinese...fatti una vita.

  • #3

    Eureka (sabato, 09 marzo 2013 19:48)

    Macchè gru sò lampioni di casa insidder.

  • #4

    Scettico (sabato, 09 marzo 2013 19:55)

    Ma voi Belives accaniti ufossessivi sapete stare ai fatti senza cercare gli altri ! Commentare un fatto usando il cervello è quello che dovrebbe distinguervi dai primati

  • #5

    Isid (sabato, 09 marzo 2013 20:10)

    A me ricordano le luci di Phoenix del 1997

  • #6

    Piero Mandala (domenica, 10 marzo 2013 09:47)

    Siete molto precisi e puntuali ogni volta vi leggo davvero volentieri

  • #7

    Sanzo (domenica, 10 marzo 2013 14:53)

    Ok diciamo che sono gru! Che fanno lavorano di notte?
    Oppure erano ferme e le luci segnalavano al traffico aereo la presenza della gru? Ma in tal caso avrebbero dovuto restare accese tutta la notte e nell'articolo non è spiegato alcuna durata del "fenomeno" !

  • #8

    Stefano (lunedì, 11 marzo 2013 12:42)

    Se fossero state gru veramente, il fatto si sarebbe potuto spiegare subito, magari per la presenza di velivoli nell' area circostante le luci dovevano stare accese.............. invece questa spiegazione non esiste...........

  • #9

    Cinese (lunedì, 11 marzo 2013 17:59)

    Sì poi quale luce di segnalazione non sputa un fascio di luce negli occhi dei piloti? Vogliamo mettere il divertimento?

  • #10

    iavon (lunedì, 11 marzo 2013 20:03)

    Certo che lavorare con un mezzo del genere all' una di notte e poi sgombrare tutto la mattina presto senza fare rumore... stacanovisti con grande altruismo... mi puzza

  • #11

    enki (martedì, 12 marzo 2013 02:31)

    interessante questo link che mostra avvistamenti di sfere nel cielo nella stessa città l'anno scorso
    http://ovniparanormal.over-blog.com/article-le-retour-des-ovnis-a-renaix-ou-ronse-en-belgique-encore-photographies-115767047.html

  • #12

    enki (martedì, 12 marzo 2013 02:36)

    communque e confermato che era una specie di gru parcheggiata li vicino
    http://www.rtl.be/info/vous/temoignage/984186/renaix-4-mysterieuses-lumieres-dans-le-ciel

  • #13

    Scettico (martedì, 12 marzo 2013 10:34)

    Esatto è confermato dai media belgi che erano gru in servizio, la polizia ha diramato un comunicato stampa. Adesso dove sono quelli che si facevano belli e che prendevano in giro la soluzione fornita qui? Come sempre le parole stanno a zero e i fatti sono quelli che parlano.

  • #14

    Yale (martedì, 12 marzo 2013 10:40)

    Ma dai??!??!?! non erano dischi volanti di Sirio? Che delusione!

  • #15

    Urano (martedì, 12 marzo 2013 10:50)

    Perchè non hanno subito dichiarato che era una gru ! ci vogliono 15 giorni per capirlo...una gru fa rumore come fanno dei cittadini a non accorgersene se stiamo parlando di macchine di tonnellate di peso che camminano in una cittadina, mi suona strana questa spiegazione della polizia...dei poliziotti non bisogna mai fidarsi.

  • #16

    WAntonio (martedì, 12 marzo 2013 11:02)

    Vergogna senza fine apparente! Fate ridere una gru che non ha visto nessuno ! Cover up di stato...in belgio sono esperti l'hanno fatto anche nel 1990. Antonio ne aveva parlato nei suoi numerosissimi e precisissimi libri. Per chi vuole leggerli spedisca in busta chiusa 20 euro. poi zitti e muti se no arriva la finanza.

  • #17

    Boris (martedì, 12 marzo 2013 11:22)

    Gli ultimi due commenti sono al limite del ricovero coatto... si vede benissimo che sono luci alogene sparate da qualcosa che poteva essere solo una macchina da lavoro. Il rumore che invocate è molto meno intenso di quanto si immagini, con le finistre chiuse, la tv accesa a quell'ora circola poca gente e il gioco è fatto. Sicuramente l'orario non è stato scelto a caso ma valutato per non creare disagi alla circolazione. Vedere ufo di Phoenix o complotti è ridicolo e vi commentati da soli.

  • #18

    Urano (martedì, 12 marzo 2013 11:29)

    @Boris
    Io commento come voglio non mi faccio comandare da voi cicappini del kaiser. Se è una gru tirassero fuori le prove, una foto, un indizio o qualcosa. Vogliono solo chiudere il caso in fretta secondo me e visto che siamo in uno stato democratico dico quello che mi pare senza essere zittito da te che con quel nick avrai nostalgia della censura comunista

  • #19

    iavon (martedì, 12 marzo 2013 15:21)

    Sicuramente sarà una gru, ma in una delle foto, la distanza delle luci e la relativa lunghezza della presunta gru mi sembra eccessiva. Penso che il caso, per molti, rimane aperto finchè non ci fanno vedere la foto di questa gru, con le 4 luci accese. Il massimo sarebbe poter avere la gru nella stessa posizione e le foto fatte dalla stessa angolazione dell'avvistamento. Praticamente impossibile.

  • #20

    Ster (martedì, 12 marzo 2013 15:35)

    "Praticamente impossibile."
    Quindi per te dovrebbero condannare a morto un assassino solo se le fotografano mentre spara...Non fa una piega ;)

  • #21

    Sanzo (martedì, 12 marzo 2013 16:58)

    Però le luci di segnalazioni per il traffico aereo devono essere lampeggianti e rosse (credo). Inoltre non si riesce a vedere neppure un cavo che sostiene le luci nè si vede una qualche struttura di sostegno che viene illuminata! Poi è mai possibile che nessuno abbia rifatto la foto, dalla stessa inquadratura, di giorno? Che hanno evacuato le gru in tutta fretta di notte?

  • #22

    Follesa (martedì, 12 marzo 2013 17:26)

    Sanzo guarda che quelle luci non servivano per segnalare un pericolo per gli aerei ma solo per illuminare il posto in cui lavorara il braccio della gru...non era mica a centinaia di metri d'altezza che servono le luci di segnalazione. Sono luci alogene da migliaia di Watt che servono per lavorare. Poi la foto che hanno messo delle gru sono chiarissime potete anche calcolare le distanze perfette tra una luce e l'altro...luci fisse. La gru all'alba è andata via è tutto scritto nei giornali belgi hanno intervistato pure il tecnico che la muoveva...

  • #23

    Franco (martedì, 12 marzo 2013 23:15)

    W Antonio W Antonio,sei il migliore CLAP!CLAP!

  • #24

    John Watson (mercoledì, 13 marzo 2013 14:20)

    @ Urano

    "Se è una gru tirassero fuori le prove, una foto, un indizio o qualcosa."

    Esempio plateale della distorsione mentale che affligge tutti i cospirazionisti, dal primo all'ultimo. TU dici che quelle luci sono dischi volanti e IO devo dimostrarti che sono qualcos'altro?

    Ti dico tre parole che forse ti suoneranno nuove: ONERE DELLA PROVA.

    Se tu sostieni qualcosa di tanto eclatante quanto astronavi in formazione che svolazzano sul Belgio sei TU che devi portarne le prove. L'onere della prova spetta a TE, non a qualcun altro.

    Prova a pensarci. Se io vado in tribunale a dire che tu sei un assassino, sono IO che devo portarne le prove, giusto? Non sei TU che devi dimostrare di non esserlo. Non sei TU che vieni considerato un assassino fino a prova contraria.

    Fortunatamente i tribunali non sono retti da cospirazionisti.

  • #25

    XXX (mercoledì, 13 marzo 2013 15:03)

    @John Watson, ma tu non perdi mai occasione di stare un po zitto vero?

    Ma che parallelismi fai......assassino con ipotetico avvistamento UFO.

    Questo è un sito di UFOLOGIA,e si discute di ipotetici avvistamenti, quindi l'ipotesi "gru mobile" va anche supportata da prove, allo stesso modo di quella UFO, che poi l'ipotesi UFO o complottistica, sia fantasiosa poco importa.

    Qui si discute anche di misteri, e se non vuoi neanche prendere in considerazione gli UFO e i complotti, tu sei quello fuori luogo, quindi forse è meglio che giri a largo.

    Ad ogni modo ritornando al tema dell'argomento, non basta dire che quella è una gru mobile, perchè la tesi deve essere supportata da un minimo di prove.
    Per esempio potrebbe anche essere il riflesso di faretti alogeni riflessi sul vetro di una finestra, quindi in questo caso si presuppone uno scherzo, allora si potrebbe avanzare anche l'ipotesi che quella della gru mobile sia una giustificazione fittizia perchè neanche chi l'ha data ha capito cosa fosse.........naturalmente anche la mia rimane nel campo delle ipotesi.



  • #26

    John Watson (mercoledì, 13 marzo 2013 15:21)

    @ XXX

    "ma tu non perdi mai occasione di stare un po zitto vero?"

    Che ci vuoi fare, nessuno e' perfetto

    "Ma che parallelismi fai......assassino con ipotetico avvistamento UFO."

    Concettualmente e' la stessa identica cosa, e dimostra le conseguenze assurde del vostro utilizzare il ragionamento come una clava.

    "Questo è un sito di UFOLOGIA,e si discute di ipotetici avvistamenti, quindi l'ipotesi "gru mobile" va anche supportata da prove, allo stesso modo di quella UFO"

    Affascinante. Chiedete prove che una serie di luci siano una gru quando in 70 anni non avete portato una singola prova che TUTTE le luci avvistate DAPPERTUTTO siano effettivamente dischi volanti. Ho altre tre parole per te: rasoio di Occam.

    "Qui si discute anche di misteri, e se non vuoi neanche prendere in considerazione gli UFO e i complotti, tu sei quello fuori luogo, quindi forse è meglio che giri a largo."

    Non ho niente in contrario a discutere di misteri. Il mio problema e' con gente che vede tre puntini luminosi in cielo e si straccia le vesti per gli alieni da Sirio cover-uppati dal governo di turno.

  • #27

    XXX (mercoledì, 13 marzo 2013 15:43)

    Non c'è peggior sordo di chi non vuol sentire.

    Perchè scrivi "in 70 anni non """AVETE""" portato una singola prova che TUTTE le luci avvistate DAPPERTUTTO siano effettivamente dischi volanti."...e poi anche..." le conseguenze assurde del """"VOSTYRO""" utilizzare il ragionamento come una clava."


    Che prove di devo portare io? non ho capito bene dove mi hai collocato.....ti sarei grato se lo specificassi.

    Ad ogni modo, riallacciandomi al mio primo rigo, sei pregato di portare prove CONCRETE chequella sia effettivamente una gru mobile, perchè se casomai esce fuori che siano dei riflessi di ipotetici faretti proiettati su di una finestra, sai cosa vuol dire? che tu avrai scritto un sacco di fesserie. Ecco dove sta il punto, ma evidentemente tu hai 'intelligenza di Homer Simpson....

  • #28

    John Watson (mercoledì, 13 marzo 2013 16:48)

    Caro XXX,

    "Che prove di devo portare io? non ho capito bene dove mi hai collocato.....ti sarei grato se lo specificassi."

    io non ti ho collocato da nessuna parte. Ti sei collocato da solo. Nel mio primo commento non stavo parlando con te, ma con un'altro utente. Tu, intervenendo in sua difesa, ti sei collocato sul suo piano. Ovvero il piano di quelli che stanno seduti in poltrona aspettando che qualcun altro provi che le loro assurdita' sono assurde, quando essi stessi non hanno mai portato una prova di niente in vita loro.

    "Ad ogni modo, riallacciandomi al mio primo rigo, sei pregato di portare prove CONCRETE chequella sia effettivamente una gru mobile, perchè se casomai esce fuori che siano dei riflessi di ipotetici faretti proiettati su di una finestra, sai cosa vuol dire? che tu avrai scritto un sacco di fesserie."

    Primo, io non sono pregato di portare niente. Non ho mai detto che quella fosse una gru. Se ti ricordi male vai a rileggerti i miei commenti. Secondo, se quella e' una gru o sono dei faretti non fa nessuna differenza. Se mi volete venire a dire che quello era un disco volante, siete liberi di farlo, ma dovete provarlo. E non riuscire a provare che quella era una gru non equivale a provare che fosse un disco volante. Cogli la differenza?

    "Ecco dove sta il punto, ma evidentemente tu hai 'intelligenza di Homer Simpson...."

    Evidentemente.

  • #29

    XXX (mercoledì, 13 marzo 2013 17:36)

    Io non mi sono collocato da nessuna parte.

    Se Urano scrive ""Se è una gru tirassero fuori le prove, una foto, un indizio o qualcosa.".....vuol dire che vuole delle prove, quindi TU!! se gli rispondi, o gliele dai, oppure TACI!!!......senza dirgli chge le deve portare lui arrogante che non sei altro!!!!!

    Proprio perchè non sei pregato di portare niente, anche lui non è tenuto a rispondere alle tue cagate.

    In precedenza ti ho già scritto....

    Questo è un sito di UFOLOGIA,e si discute di ipotetici avvistamenti, quindi l'ipotesi "gru mobile" va anche supportata da prove, allo stesso modo di quella UFO, che poi l'ipotesi UFO o complottistica, sia fantasiosa poco importa........HAI CAPITO COSA HO SCRITTO?......quindi perchè mi ribbatti dicendo " E non riuscire a provare che quella era una gru non equivale a provare che fosse un disco volante."....Qui da cogliere c'è solo la tua arroganza e la tua poca intelligenza.

    Per quanto riguarda il tuo rasoio di Occam, te lo puoi infilare nel sedere, perchè quando si parla di UFO il tuo pensiero scientifico non basta, dato che nell'UFOLOGIA è fatta anche di mistero, cospirazioni, e soprattutto di saper leggere tra le righe, e capire cosa sia vero o falso rispetto al fenomeno ufo, e per fare ciò non ci vuole alcun pensiero scientifico.

  • #30

    XXX (mercoledì, 13 marzo 2013 17:40)

    errata corrige

    *dato che l'UFOLOGIA è fatta anche di mistero.....

  • #31

    John Watson (mercoledì, 13 marzo 2013 18:26)

    @ XXX

    "Se Urano scrive ""Se è una gru tirassero fuori le prove, una foto, un indizio o qualcosa.".....vuol dire che vuole delle prove, quindi TU!! se gli rispondi, o gliele dai, oppure TACI!!!......senza dirgli chge le deve portare lui arrogante che non sei altro!!!!!"

    Ma naturalmente. E finche' non ci sono prove che fosse una gru dobbiamo accettare per vera l'ipotesi che fosse un'astronave, giusto? Suvvia, non ti scaldare. E non farmi tirare fuori di nuovo la metafora del dinosauro in frigo.

    "Proprio perchè non sei pregato di portare niente, anche lui non è tenuto a rispondere alle tue cagate."

    Errore. Io non ho mai detto che quella fosse una gru, quindi non devo portare niente. Ma se lui sostiene che il governo sta coprendo astronavi che svolazzano sopra i centri abitati allora si, deve portare delle prove.

    "Questo è un sito di UFOLOGIA,e si discute di ipotetici avvistamenti, quindi l'ipotesi "gru mobile" va anche supportata da prove, allo stesso modo di quella UFO"

    Giusto. Ma non venire a dirlo a me. Vallo a dire a quelli che sostengono l'ipotesi "gru mobile". E anche a quelli che sostengono l'ipotesi "UFO".

    "Per quanto riguarda il tuo rasoio di Occam, te lo puoi infilare nel sedere"

    LOL, che raffinato eruditore.

    "... dato che l'UFOLOGIA è fatta anche di mistero, cospirazioni, e soprattutto di saper leggere tra le righe, e capire cosa sia vero o falso rispetto al fenomeno ufo, e per fare ciò non ci vuole alcun pensiero scientifico."

    Ah no? E cosa ci vuole secondo te? Istinto? Fantasia?

    Mio caro amico, il metodo scientifico e' quello che distingue le opinioni dai fatti, e la realta' dai sogni. Per quale motivo credi che l'ufologia abbia un piede nella fossa, impalata da 70 anni a discutere su foto sfocate e puntini luminosi? Perche' nessuno di coloro i quali la sostengono ha la voglia o la capacita' di alzarsi dalla poltrona e applicarvi il metodo scientifico. E finche' questo non succedera' l'ufologia rimarra' quello che e' e che e' sempre stata: una raccolta di favole, al massimo di opinioni. E siccome di opinioni ognuno puo' avere la propria, l'ufologia non andra' mai da nessuna parte.

    E' questo vostro disgusto verso il metodo scientifico che ha fatto in modo che l'ufologia sia nata morta.

  • #32

    Franz (mercoledì, 13 marzo 2013 18:54)

    Art.3 - Doveri dell’ufologo.
    Il dovere dell’ufologo è di perseguire, come scopo esclusivo, la ricerca scientifica in campo ufologico, applicando le leggi, le metodiche ed i protocolli approvati dalla Comunità Scientifica Internazionale.
    Questo è tratto dal codice deontologico dell'ufologo.

  • #33

    XXX (mercoledì, 13 marzo 2013 18:56)

    TU SEI UN CAZZONE!!!!!!
    Io non ho mai detto di accettare per vera l'ipotesi che fosse l'astronave, ma intendevo che se Urano vuole delle prove per quanto riguarda la gru mobile, non sono cazzi tuoi, quindi o gliele porti o meglio che ti sta zitto, E CHIARO ADESSO?

    "Per quanto riguarda il tuo rasoio di Occam, infilatelo nel sedere anche la seconda volta, e ti rifaccio questo copia e incolla perchè quando si parla di UFO il tuo pensiero scientifico non basta, dato che nell'UFOLOGIA è fatta anche di mistero, cospirazioni, e soprattutto di saper leggere tra le righe, e capire cosa sia vero o falso rispetto al fenomeno ufo, e per fare ciò non ci vuole alcun pensiero scientifico.......""Mio caro amico, il metodo scientifico e' quello che distingue le opinioni dai fatti, e la realta' dai sogni"".......tu dei veri fatti eclatanti dell'UFOLOGIA neanche li conosci.

  • #34

    John Watson (mercoledì, 13 marzo 2013 19:26)

    @ XXX

    "TU SEI UN CAZZONE!!!!!!"

    Ognuno ha i suoi difetti.

    "Io non ho mai detto di accettare per vera l'ipotesi che fosse l'astronave, ma intendevo che se Urano vuole delle prove per quanto riguarda la gru mobile, non sono cazzi tuoi, quindi o gliele porti o meglio che ti sta zitto, E CHIARO ADESSO?"

    Certo che si. Ma il senso del discorso mi era chiaro anche prima. Il che non lo rende meno sbagliato. Stai difendendo un tizio che spara ingiurie contro polizia e governi e nel contempo chiede le prove che si stia sbagliando.

    "Per quanto riguarda il tuo rasoio di Occam, infilatelo nel sedere anche la seconda volta"

    OK, probabilmente la seconda volta sara' piu' facile.

    "e ti rifaccio questo copia e incolla"

    Ripetere una baggianata non la trasforma in una verita'

    "tu dei veri fatti eclatanti dell'UFOLOGIA neanche li conosci."

    E tu si? Suvvia, anche il tuo amico Franz te lo sta dicendo che il metodo scientifico ci vuole. E chi l'avrebbe detto poi che esistesse anche un codice deontologico dell'ufologo?

  • #35

    Franz (mercoledì, 13 marzo 2013 19:35)

    Ma quanti ufologi lo applicano.

  • #36

    XXX (mercoledì, 13 marzo 2013 20:12)

    So cosa sia il metodo scientifico, ed è anche utile,ma siccome L'UFOLOGIA non è una scienza esatta, esistono anche dei casi in cui bisogna affidarsi ad altro, ma tu se cosi CAZZONE che non lo capisci, è allarmante la tua ottusità, ma quel che è peggio, è che la tua ignoranza è supportata da una buona dose di arroganza. Se qui c'è qualcuno che dice baggianate , quello sei tu.

    Certo che conosco fatti eclatanti degni di essere approfonditi,altrimenti che lo scrivevo a fare, vorrei ricordarti che Ufoonline serve a questo, e non a dire agli altri utenti che devono portare prove a destra e a sinistra......BABBEO

  • #37

    Franz (mercoledì, 13 marzo 2013 20:34)

    Doveri generali dell’ufologo

    Art.3 - Doveri dell’ufologo – Dovere dell’ufologo è di perseguire, come scopo esclusivo, la ricerca scientifica in campo ufologico, applicando le leggi, le metodiche ed i protocolli approvati dalla Comunità Scientifica Internazionale.

    Art.4 – Libertà e indipendenza dell’ufologia – L’esercizio dell’ufologia è fondato sulla libertà e indipendenza della stessa.

    Art.5 – Esercizio dell’attività ufologica – L’ufologo, nell’esercizio di tale attività, deve attenersi alle conoscenze scientifiche in proprio possesso, evitando di colmare eventuali lacune scientifiche nell’esposizione di fenomeni ufologici da lui o da terzi esaminati, con l’inserimento di elementi di natura politica, spirituale, religiosa, esoterica o di qualunque altra disciplina non scientifica, ed ispirarsi ai valori etici fondamentali.

    Art.6 – Limiti dell’attività ufologica – In nessun caso l’ufologo deve abusare del suo status. Inoltre non può avvalersene per promuovere la propria attività professionale e lavorativa in genere.

    Art.7 – Segreto professionale – L’ufologo deve mantenere il segreto su tutto ciò che gli è confidato o che può conoscere in ragione del suo status e che non è pertinente alla ricerca e all’investigazione dei fenomeni ufologici.

    Art.8 – Documentazione e tutela dei dati – L’ufologo deve tutelare la riservatezza dei dati personali e della documentazione in suo possesso riguardante le persone anche se affidata a codici o sistemi informatici. L’informazione a terzi è ammessa solo con il consenso esplicitamente espresso dalla persona interessata o dal suo legale rappresentante.

    Art.9 – Comunicazione e diffusione di dati – Nella comunicazione di atti o di documenti relativi a singole persone coinvolte in fenomeni di natura ufologica, anche se destinati ad Associazioni, Enti o Autorità che svolgono attività ufologica, l’ufologo deve porre in essere ogni precauzione atta a garantire la tutela del segreto professionale o preventivamente acquisire il consenso dell’interessato o dei suoi legali rappresentanti. La rivelazione assume particolare gravità quando ne derivi profitto, proprio o altrui, o nocumento della persona o di altri ed è soggetta a provvedimenti disciplinari da parte dell’Ordine oltre a quelli previsti dalla legge. L’ufologo può diffondere notizie alla stampa e agli altri organi di informazione solo dopo aver acquisito il consenso del Presidente dell’Ordine o della eventuale Associazione di appartenenza; può acquisirlo anche da un’Associazione alla quale non risulti iscritto, purchè riconosciuta dall’Ordine. Costituiscono carattere di eccezionalità solo le notizie che abbiano natura di particolare urgenza e/o gravità; in tal casi, la comunicazione all’Ordine o all’Associazione di appartenenza può essere fornita successivamente agli organi di informazione e, comunque, in tempi brevi.

    Art.10 – Appartenenza ad Associazioni Ufologiche – L’ufologo iscritto all’Albo può essere membro di Associazioni riconosciute dall’Ordine; l’eventuale appartenenza ad Associazioni Ufologiche non riconosciute comporta la cancellazione dall’Albo o la non iscrizione allo stesso. Viceversa, l’iscrizione all’Albo degli Ufologi non è subordinata ad alcuna appartenenza ad Associazioni o Club Ufologici. L’appartenenza ad una Associazione Ufologica riconosciuta dall’Ordine non esime l’Ufologo dall’obbligo morale dell’iscrizione all’Albo degli Ufologi e, comunque dall’osservanza dei precetti, degli obblighi e dei divieti fissati dal presente Codice di Deontologia Ufologica.

  • #38

    John Watson (mercoledì, 13 marzo 2013 20:42)

    @ XXX

    "So cosa sia il metodo scientifico, ed è anche utile,ma siccome L'UFOLOGIA non è una scienza esatta, esistono anche dei casi in cui bisogna affidarsi ad altro"

    Mi permetto di correggerti di nuovo. L'ufologia non e' una scienza, esatta o meno. Perche', mio caro amico, il metodo scientifico viene utilizzato anche nelle scienze non esatte, ad esempio la meteorologia e l'economia. Al contrario, di metodo scientifico non ve ne e' traccia nell'ufologia, e questa mancanza la rende paragonabile alle favole dei fratelli Grimm. Non esiste "saper leggere tra le righe" che rimpiazzi il metodo scientifico, perche' il "saper leggere tra le righe" e' basato sull'intuizione, mentre la realta' sa essere pesantemente contro-intuitiva.

    "ma tu se cosi CAZZONE che non lo capisci, è allarmante la tua ottusità"

    Sicuro che sia la MIA ottusita' ad essere allarmante?

    "ma quel che è peggio, è che la tua ignoranza è supportata da una buona dose di arroganza."

    Sono arrogante perche' dico cose che non vuoi sentirti dire? O perche', incidentalmente, queste cose corrispondono alla verita'?

    "Certo che conosco fatti eclatanti degni di essere approfonditi,altrimenti che lo scrivevo a fare, vorrei ricordarti che Ufoonline serve a questo, e non a dire agli altri utenti che devono portare prove a destra e a sinistra......BABBEO"

    Giusto, niente prove. Anzi chi parla di prove e' un babbeo. Contento tu. Sappi soltanto che con il suo rifiuto del metodo scientifico, e nonostante tutti questi casi "eclatanti", l'ufologia e' ferma al palo da 70 anni. E da 70 anni aspetta che il prossimo caso "eclatante" faccia smettere il mondo di deriderla. Cosa che non puo' succedere e non succedera' finche' non si applichera' il metodo scientifico.

  • #39

    XXX (mercoledì, 13 marzo 2013 21:21)

    Quindi per te non bisogna neanche prendere in considerazione che da qualche parte nell'universo potrebbe esistere una specie tecnologicamente avanzata, che abbia i mezzi per giungere a noi?

    Non è possibilè che loro siano già in mezzo a noi, e sono cosi bravi a nascondersi che tu con tutti i tuoi metodi scientifici non riusciresti mai a scovarli?

    Certo alla fine sono solo supposizioni, ma in questo campo non si può fare ammeno di leggere fra le righe.....

    Se per te l'UFOLOGIA è paragonabile alle favole dei fratelli Grimm, e non vuoi prendere neanche in considerazione quello che io dicevo prima , mi chiedo cosa tu ci faccia in questo sito.

    Sai una cosa, hai presente tutte quelle storielle delle madonnine che piangono e del sangue tissotropico? ecco, a me di quelle faccende non importa nulla e non mi divertirei ad andare su siti appositi per denigrare chi magari vuole crederci oppure discutere in modo scientifico o non sscientifico.

    Questo tuo passatempo, è allarmante, cioè quello di divertirsi a dire agli utenti che devono portare prove, altrimenti è meglio che tacciano....( prchè alla fine è questo il senso di quello che dici tu, e cioè che se non portano prove è meglio che faccino silenzio) e devo dire che anche la tua mania di copiare e incollare è allarmante, mi sa tanto di una persona ossesivo compulsiva.....un maniaco che deve sfogare le sue frustrazioni denigrando gli altri.

    Per quanto riguarda la tua ottusità, certo sono SICURISSIMO che sia allarmante, e ti dirò dio più ciò che dici tu non corrisponde a nessuna verità.

    Spero di non dover più incorrere in una tua eventuale risposta, perchè altrimenti si che risulterebbe imbarazzante, naturalmente perte e per le tue continue figure di merda.

    Quando mi risponderai già immagino la risposta ( spiacente di deluderti)......oppure dirai (visto? non ho scritto spiacente di deluderti) HAHAHAHAHHAAH......spero di non dover più incorrere nella tua becera ignoranza.

  • #40

    Malles (mercoledì, 13 marzo 2013 22:08)

    @Franz nel tuo 35 hai omesso il punto interrogativo,prendi nota e correggi.

    @Amiccone Jonny,siamo alle solite eh! Vecchio mio?Ti lascio solo un momento e mi vai ad enumerare moltitudini di cospirazionisti.Tse! Tse! non si fa,non si fa.Hai visto come mi irriti la controparte?Ti invitano ad usare i rasoi come fossero supposte di glicerina,sono bravi ragazzi,si preoccupano della tua stipsi.In mancanza di carta igienica poi,potrebbero sempre usare i tuoi strafalcioni,perchè di questo si tratta,strafalcioni da prevenzione.

    Come già ti dissi ci vorrebbe l'ufone che atterrasse nel tuo salotto e forse non sarebbe sufficente.Proprio tu mi parli di cospirazionisti?Ma per piacere!Confessa una buone volta che ormai sei su delle posizioni di non ritorno (per testardaggine s'intende).Non ti ha di certo smosso il mio raccontino del sacerdote inerente all'articolo di Papa Giovanni XXIII,nè credo che rimedierà quanto ti stò per dire...ma tantè,sei senza speranza..

    ...Un ufo fece da scorta a un gruppo di bombardieri B 52 al comando del maggiore Mike Hordges nel loro percorso da Guam al Vietnam e ritorno durante un volo di bombardamento nel 1971.
    Nell'inchiesta i piloti dissero che :"l'UFO era rotondo con un diametro dai 12 ai 15 metri,ed era descritto come un disco d'argento".
    La presenza dell'ufo non venne soltanto osservata dai piloti,ma confermata anche dai radar.

    " incredibile a dirsi confessò il cap.Harold Shear,L'ufo viaggiò per tutto il tempo davanti al mio bombardiere ad una distanza assolutamente costante di 40-50 metri,per poi sparire in verticale a velocità fantastica"

    Che dire?Era un gruppo di piloti ubriachi che andavano a mungere bufale?

  • #41

    ufoonline (mercoledì, 13 marzo 2013 22:22)

    Discussione moderata. XXX il tuo modo di insultare le persone non è tollerabile, puoi esprimere i tuoi pensieri senza aggiungere epiteti offensivi. Se non ti moderi non verrà più pubblicato nessun tuo messaggio.

  • #42

    Marcy (mercoledì, 13 marzo 2013 22:24)

    John Watson, un consiglio, ogni tanto fatti i cacchi tuoi, non riesci a reggere il confronto con nessuno, e ti arrivano solo insulti,forse sarai masochista e godi nell'essere insultato.
    Dopo di tutto tu se la faccia della stessa medaglia di WAntonio, tu negazionista ignorante e dittatore ad oltranza, e WAntonio cospirazionista fideista (@WAntonio tu rimani sempre il più vergognoso e lecca c...di tutti)

  • #43

    XXX (mercoledì, 13 marzo 2013 22:33)

    @Ufoonline mi dovete scusare, ma esistono personaggi che senza insultare risultano molto più maleducati e intollerati, non si può azzittire subdolamente un utente dicendogli di continuo che deve portare le prove, sono convinto che quel linguaggio se lo sia meritato tutto.

    Forse ogni tanto la moderazione o anche il semplice richiamo dovrebbe essere utilizzato anche nei confronti di chi azzittisce il prossimo in maniera sistematica.
    Spero di non aver offeso nessuno in questo mio ultimo post.

  • #44

    John Watson (mercoledì, 13 marzo 2013 22:39)

    @ XXX

    "Quindi per te non bisogna neanche prendere in considerazione che da qualche parte nell'universo potrebbe esistere una specie tecnologicamente avanzata, che abbia i mezzi per giungere a noi?"

    Certo che no. L'esistenza di una o piu' civilta' tecnologicamente avanzate nella nostra galassia e' possibile, forse finanche probabile. Che possano abbattere le leggi della fisica e attraversare le vastita' interstellari mi sembra meno probabile.

    "Non è possibilè che loro siano già in mezzo a noi, e sono cosi bravi a nascondersi che tu con tutti i tuoi metodi scientifici non riusciresti mai a scovarli?"

    Naturalmente. E sono talmente bravi a nascondersi che si fanno avvistare, riprendere, e fotografare in continuazione.

    "Se per te l'UFOLOGIA è paragonabile alle favole dei fratelli Grimm, e non vuoi prendere neanche in considerazione quello che io dicevo prima , mi chiedo cosa tu ci faccia in questo sito."

    Stai confondendo due cose diverse. Come accennavo prima, una cosa e' asserire che esistano altre civilta' avanzate nella galassia. Un'altra e' affermare che riescano a viaggiare tra una stella e l'altra per venire qui a fare gli sfuggenti. Dire che l'ufologia e', come lo e', una raccolta di favole, non ha nessuna conseguenza sull'esistenza di civilta' extraterrestri.

    "Questo tuo passatempo, è allarmante, cioè quello di divertirsi a dire agli utenti che devono portare prove, altrimenti è meglio che tacciano....( prchè alla fine è questo il senso di quello che dici tu, e cioè che se non portano prove è meglio che faccino silenzio)"

    Il senso non e' quello manco per niente. Mai ho detto a nessuno di tacere, e mai lo diro'. Sto solo cercando di portare un po' di senso in quel nonsenso che e' l'ufologia. Se volete continuare a parlarvi sulle scarpe di questo "avvistamento eccezionale" o di quella "testimonianza clamorosa" e non concludere niente per i prossimi 700 anni, come avete fatto negli ultimi 70 anni, continuate pure. Non saro' certo io a impedirvelo. Anzi, assistero' con piacere. Ma saro' anche libero di esprimermi al riguardo, no?

    "e devo dire che anche la tua mania di copiare e incollare è allarmante, mi sa tanto di una persona ossesivo compulsiva.....un maniaco che deve sfogare le sue frustrazioni denigrando gli altri."

    Non te la prendere. Mi sembra di essere il tipo di maniaco meno pericoloso, tutto sommato.

    "Spero di non dover più incorrere in una tua eventuale risposta, perchè altrimenti si che risulterebbe imbarazzante, naturalmente perte e per le tue continue figure di merda."

    Continua a sperare.

    "spero di non dover più incorrere nella tua becera ignoranza."

    Giusto. Io sono becero. Infatti sono io che mi appello al mio interlocutore con finezze del tipo "babbeo" e "cazzone", che lo invito a farsi un clistere con il rasoio di Occam, o che alzo la mia voce digitale con maiuscole e punti esclamativi.

    Ah, la coerenza.

    @ Malles,

    devo andare. Ti rispondo domani

  • #45

    Franz (mercoledì, 13 marzo 2013)

    Fino a questo momento molti post dove non ci sono insulti non vengono pubblicati.
    Sarebbe ora che ci si limitasse a non pubblicare solo i post dove ci sono insulti.

  • #46

    ufoonline (giovedì, 14 marzo 2013 10:18)

    Franz questa discussione era senza moderazione fino a ieri a tarda ora quindi la tua affermazione è falsa, i messaggi sono stati pubblicati tutti nessuno escluso. Siete voi che costringete a moderare perchè alla prima notizia senza moderazione alla fonte si scatena l'inferno. Se fosse per noi ne faremmo volentieri a meno.
    Ognuno qui è libero di dire quello che vuole, l'unica cosa che vi chiediamo è un modo civile di discutere, tu lo hai sempre fatto altri no.

  • #47

    Malles (giovedì, 14 marzo 2013 12:02)

    @Johnny, ...così poi per quando torni...fai una scomunica unica.
    SERIAMENTE:
    Non ho pretese di convincere nessuno,ma chiederei un minimo(forse però è già troppo)di atteggiamento corretto,mi appello quindi alla tua intelligenza,che ultimamente sto apprezzando.

    Convengo che un atteggiamento privo di pregiudizi è cosa rara,ancor di più e sovre todo quando è privo di "complessi accademici",cioè non condizionato dall'esigenza di ricercare ad ogni costo il plauso della cosidetta"scienza ufficiale".

    In questa trattazione,emerge un fatto basilare,e cioè che i motivi del COMPORTAMENTO dell'intelligenza che presciede al fenomeno ufo,giacciono al di fuori della razionalità e DELLA LOGICA UMANA(non so più come dirvelo),rivelano cioè,un pensiero super-umano.L'inevitabile implicazione di tale super-umanità,è che l'attività ufo avrà sempre,per noi,un lato incomprensibile e ci apparirà contraddittoria e assurda.

    Pertanto non ha alcun senso contestare l'ipotesi della provenienza extraterrestre degli ufo con l'obiezione trita e ritrita che "se essi fossero qua si farebbero conoscere.
    L'assurdità(per noi)del non-contatto,non è che la misura del nostro limite intellettivo.

    Se ammettiamo l'esistenza di intelligenze e di tecnologie superiori,il pretendere un comportamento conforme ai nostri schemi logici è non soltanto contraddittorio ma,direi,soprattutto ingenuo.
    Eppure noto che questa difficoltà,e sovente incapacità,a concepire un pensiero "diverso"è estremamente diffusa,e non soltanto fra la gente comune,(tu ne sei l'esempio).

  • #48

    John Watson (giovedì, 14 marzo 2013 14:42)

    @ XXX

    "Forse ogni tanto la moderazione o anche il semplice richiamo dovrebbe essere utilizzato anche nei confronti di chi azzittisce il prossimo in maniera sistematica."

    Primo, io non ho "azzittito" nessuno. Se e' mia opinione che affermazioni di carattere straordinario richiedano prove, sono libero di esprimerla? Ma con questo non ho mai negato la parola a nessuno, anzi mi sembra che chi ha gridato "TACI!" seguito da una dozzina di punti esclamativi sia stato tu, in piu' di un'occasione, non io. Secondo, e piu' importante, non e' censurando chi vi chiede delle prove che ci guadagnerete in credibilita'.

    @ Malles

    "Che dire? Era un gruppo di piloti ubriachi che andavano a mungere bufale?"

    Mi sembra piu' una puntata di X-Files. Portami la trascrizione *ufficiale* di cotante testimonianze, nonche' una copia *ufficiale* di cotanti tracciati radar, e ne possiamo iniziare a parlare.

    "In questa trattazione,emerge un fatto basilare,e cioè che i motivi del COMPORTAMENTO dell'intelligenza che presciede al fenomeno ufo,giacciono al di fuori della razionalità e DELLA LOGICA UMANA(non so più come dirvelo),rivelano cioè,un pensiero super-umano.L'inevitabile implicazione di tale super-umanità,è che l'attività ufo avrà sempre,per noi,un lato incomprensibile e ci apparirà contraddittoria e assurda."

    Lasciami parafrasare Will Patton in "Remember the Titans": esiste una linea sottile tra l'ufologia e la religione, e tu ci stai danzando sopra.

    Rinunciare a capire un fenomeno perche' ci appare imperscrutabile e' religione, amico mio. Tutti i fenomeni che possono essere misurati fisicamente (e gli UFO sono certamente tra questi) possono essere compresi. La fisica atomica e subatomica e' quanto di piu' contraddittorio e assurdo esista. Eppure, dopo averci sbattuto la testa per un paio di secoli, siamo arrivati a comprenderla abbastanza bene grazie alla meccanica quantistica. Certo, bisogna averne la volonta', ma questo e' un'altro discorso.

    Lasciami spiegare due cose che solitamente sfuggono a chi non mastica scienza (non e' una critica, ma un dato di fatto).

    1) Se gli UFO sono un fenomeno di origine intelligente devono seguire un qualche tipo di schema ed avere un qualche tipo di regolarita' che si possa esprimere in forma matematica. Vedi, quando dici che una eventuale intelligenza extraterrestre sarebbe fuori dalla logica umana, e quindi sarebbe per noi contraddittoria e assurda, sbagli. Esiste un tipo di logica che deve essere comune ad ogni civilta' dell'universo, ed e' la logica matematica. E non perche' l'abbiamo inventata noi umani, ma perche' la matematica e' il linguaggio della natura, e come tale e' universale. Se gli UFO sono astronavi extraterrestri, per funzionare devono seguire le leggi della natura, quindi devono avere un comportamento che segua un qualche tipo di schema matematico. Certo, per scoprirlo bisogna alzare il fondoschiena dalla poltrona e applicare gli strumenti dell'indagine scientifica. Cosa che nessun ufologo ha mai fatto e, continuando cosi', mai fara'.

    2) Per quanto una civilta' extraterrestre possa essere tecnologicamente piu' avanzata di noi, non potra' mai cambiare le leggi della natura. La nostra tecnologia e' immensamente piu' avanzata oggi di quanto lo fosse quattro secoli fa, ma le leggi della natura scoperte da Galileo usando sassi e piani inclinati continuano ad essere valide. Nessuno dei nostri immensi progressi scientifici le ha cambiate, e nessuno le cambiera' mai. Per questo motivo, la velocita' della luce e' un limite invalicabile oggi come lo sara' tra mille anni, e lo e' per noi come lo sara' per qualunque civilta' extraterrestre. Questa non e' ingenuita', e non e' nemmeno ottusita'. E' un dato di fatto.

  • #49

    Franz (giovedì, 14 marzo 2013 15:26)

    ufoonline io non mi riferivo a questo argomento io ho scritto diversi post e non mi sono stati pubblicati, un esempio per tutti: "Microchip. Scie Chimiche e Hiv che non esiste: ecco il complottismo a 5 Stelle" ho scritto un post in questa occasione e non è stato pubblicato come anche in altre occasioni.

  • #50

    Malles (giovedì, 14 marzo 2013 15:47)

    @John,a differenza di te,ho la fortuna di avere un lavoro(il barcarolo)che mi lascia molto tempo libero,quindi ti lancerò un ulteriore salvagente...anvedi mai che io possa trarti in salvo.

    "Il più grande mistero:perchè non si mostrano a noi apertamente?".Così scriveva nel 1919 Charles Fort,ponendo per primo il problema del non contatto.Naturalmente egli credeva alla presenza di intelligenze aliena sul mostro pianeta.

    Mi propongo di nuovo dato che obbietterai che dal momento che la teoria dell'origine extraterrestre degli ufo non è affatto dimostrata,affrontare il problema del non contatto è come discutere del sesso degli angeli.
    Partiamo però(semplificando) che dietro il fenomeno ufo si celi una qualche intelligenza e che non abbia molta importanza se poi questa intelligenza appartenga ad ad esseri di altri pianeti,o da altre dimensioni,o da universi paralleli,o dal tempo,o da qualsiasi "altrove",resta sempre il fatto che questa intelligenza è presente,ma ci ignora, il problema del non-contatto si evita S.O.l.T.A.N.T.O N.E.G.A.N.D.O che gli ufo abbiano un comportamento intelligente,il che però attende a sua volta dimostrazione.

    Certo è intanto l'orientamento verso l'ipotesi di un pensiero non-umano attraverso il fenomeno ufo e questa ipotesi,per quante siano poche le probabilità che siamo(siete)disposti a concederle di essere vera,reclama,per il solo fatto di presentarsi come possibile,la più attenta considerazione,perchè se una esistenza aliena esiste e ci sta visitando,è importante capire perchè ci evita,o sembra evitare il contatto con noi. Devi convenire che è inquietante,e costituisce come diceva Charles Fort:"il mistero più grande di tutti",tutto questo richiederebbe uno studio sistematico e senza preconcetti di sorta.

    Le teorie da dove provengono come dicevo prima,sono molteplici,soltanto quella extraterrestre però dà come risultato finale la previsione di evidenza che ben corrisponde a quanto si osserva.

    è inevitabile che io mi dilunghi un po per meglio farmi capire,per non incorrere ad equivoci dati da errate interpretazioni,porto quindi ad esempio che lo scambio di informazioni è possibile soltanto fra animali della stessa specie,o fra animali di specie diversa ma di livello psichico simile.Quando in montagna,la marmotta avverte l'avvicinarsi di un pericolo,essa avvisa le compagne emettendo il suo grido stridente,lo stesso grido avvertito da un branco di camosci,ne provoca ugualmente la fuga.
    Ma ecco il manifestarsi della differenza di livello:l'uomo imita il grido della marmotta,essa ne resta ingannata,risponde e se non vede l'interlocutore,ingaggia una specie di conversazione,ma che può mai dire un uomo ad una marmotta?Anche approfondendo al massimo la conoscenza del suo linguaggio,egli non potrebbe porgerle che messaggi adeguati al suo livello.Non sarebbe possibile esporre in "MARMOTTIANO" il teorema di pitagora.-Spero tanto che tu mi capisca-.Viceversa,l'uomo potrebbe,alla lunga,arrivare a conoscere i pensieri del livello di marmotta.

    Il fatto è che noi possiamo entrare in rapporto con tutti gli esseri viventi,al loro livello psichico,a condizione che questo livello sia inferiore al nostro.

    Ma un essere che derivi da un'altra linea evolutiva avrà il nostro stesso psichismo?Non possiamo saperlo.Che un livello psichico SUPERIORE debba essere necessariamente passato attraverso il livello umano,è comunque possibile,in tal caso,ragionando per analogia,esseri dotati di un super-pensiero dovrebbero poter entrare in contatto con noi,al nostro livello,ma per lo stesso ragionamento analogico,noi saremmo irrimediabilmente impossibilitati a comprendere il livello loro.

    Così come un cane non distingue una colonna di cattedrale da una pietra qualsiasi,nè una cattedrale da una caverna,analogamente noi non potremmo capire,dal comportamento degli alieni,che gli aspetti concepibili dal nostro livello intellettuale,e tutto ciò che fosse per noi inconprensibile
    non potrebbe mai essere tradotto in linguaggio umano

  • #51

    XXX (giovedì, 14 marzo 2013 17:42)

    Lo dice lui che non possono avere la tecnologia adatta per giungere a noi, ma con chi parlo io?

    .....a risposto (continua a sperare) peccato! non ci ho indovinato.

    Bravo bravo continua con i coppia e incoilla.......almeno le risp avessero un senso.

  • #52

    John Watson (giovedì, 14 marzo 2013 23:30)

    @ XXX

    "Lo dice lui che non possono avere la tecnologia adatta per giungere a noi"

    Non lo dico io, lo dice la realta' dei fatti. Il volo interstellare non e' una questione di tecnologia, e' una questione di leggi della fisica. E le leggi della fisica non cambiano. Sono le stesse per noi e per gli alieni di Sirio.

    Au revoir.

  • #53

    Cinese (venerdì, 15 marzo 2013 07:15)

    Ragazzi c'è una differenza fra "noi" e "loro".
    Chiamala intelligenza, chiamala umiltà, chiamala elasticità.
    C'è chi si fa domande e sa di non avere tutte le risposte, questa è ricerca e porta al progresso.
    C'è chi non si fa domande e crede di avere tutte le risposte, vuoi per paura, vuoi perchè credere ciecamente a tutto quello che ti viene detto è rassicurante. Questo porta solo ad una stasi che lede il progresso e l'umanità tutta, guardano la tv e tutte le risposte le trovano al tiggi.
    Non è stupidità chiariamo, è solo un po' di vigliaccheria.
    Io penso di essere nel giusto e so di poter aver torto, loro sbagliano a prescindere e son convinti di essere nellaragione. Potrà mai esserci comunicazione? Forse un giorno, quando si accorgeranno che al di là della siepe c'è un mondo intero da osservare e che quel mondo in fondo è bello e non fa poi così paura (non parlo solo di ufologia).
    Inutile insultare o arrabbiarsi, io l'ho capito da poco.
    Bisogna solo aspettare.
    Quello che a "noi" risulta irritante per loro è rassicurante.
    Porgiamo l'altra guancia, se quelli come "noi" han ragione anche loro cresceranno.

  • #54

    Franz (venerdì, 15 marzo 2013 13:21)

    " La fisica atomica e subatomica e' quanto di piu' contraddittorio e assurdo esista. Eppure, dopo averci sbattuto la testa per un paio di secoli, siamo arrivati a comprenderla abbastanza bene grazie alla meccanica quantistica"
    Magari, purtroppo siamo ancora lontani dal comprendere molti fenomeni della fisica.

  • #55

    John Watson (venerdì, 15 marzo 2013 14:10)

    @ Cinese,

    "C'è chi si fa domande e sa di non avere tutte le risposte, questa è ricerca e porta al progresso. C'è chi non si fa domande e crede di avere tutte le risposte, vuoi per paura, vuoi perchè credere ciecamente a tutto quello che ti viene detto è rassicurante. Questo porta solo ad una stasi che lede il progresso e l'umanità tutta, guardano la tv e tutte le risposte le trovano al tiggi. Non è stupidità chiariamo, è solo un po' di vigliaccheria."

    Giacche' sei sull'altare di quelli intelligenti, coraggiosi ed elastici, rispondi a qualche domanda per me, ti va?

    Domanda 1: quanta parte del progresso scientifico e tecnologico dell'umanita' nell'ultimo secolo e' venuto dalla "scienza ufficiale" dei vigliacchi in combutta col governo che paralizzano il progresso, e quanta parte e' venuta dagli ufologi illuminati e coraggiosi che stanno seduti in poltrona a pontificare su un blog ufologico?

    Domanda 2: come mai tutti questi ufologi illuminati, coraggiosi, e che "noi si che sappiamo come stanno veramente le cose", stanno seduti in poltrona (sempre la stessa) a discutere di puntini luminosi in un filmato sfocato, e invece non alzano il fondoschiena, studiano, e poi applicano un po' di statistica e di metodologia scientifica per rendere l'ufologia quella disciplina rigorosa che potrebbe essere?

    Domanda 3: come spieghi il fatto che questo branco di vigliacchi e arroganti che compongono la "scienza ufficiale" e che arrestano il progresso dell'umanita' hanno modificato la propria prospettiva non una, ma cento volte negli ultimi settanta anni, per la precisione ogni qualvolta la realta' sperimentale lo richiedesse, mentre quell'elite di coraggiosi ufologi senza la quale l'umanita' sarebbe ancora nel medioevo rimane ferma sulle stesse posizioni, non supportate da alcuna evidenza sperimentale, da settanta anni?

    "Bisogna solo aspettare."

    No. Avete aspettato settanta anni e non avete concluso niente. Dovreste cambiare prospettiva e approccio. Ma, con tutta la vostra elasticita' mentale e tutto il vostro coraggio, apparentemente non siete capaci di farlo.

    Io sono sicuro che moriro' (il piu' tardi possibile) sentendo gli stessi discorsi vuoti che, da parte degli ufologi, sento adesso e sento da sempre.

  • #56

    XXX (venerdì, 15 marzo 2013 15:06)

    lo dice lui che nn sono possibili i viaggi interstellari.....forse non ha mai sentito parlare di salti multidimensionali o di viaggi spazio temporali attraverso i buchi neri.

    Certo è tutto ipotetico, ed proprio a questo che mi riferisco quando dico che bisogna prendere in conssiderazione più fattori, anche se senza prove

  • #57

    Malles (venerdì, 15 marzo 2013 16:05)

    Vecchio volpone di un Jhonny
    Tu sai benissimo che di certi documenti si possono avere al massimo solo delle briciole d'informazione,per giunta per vie "traverse".Neanche i presidenti U.S.A.(vedi Carter e Ford)potevano accedervi,io poi non sono ancora diventato tale.

    Ti avevo chiesto un po di apertura mentale,che purtroppo è rimasta circoscritta nella tua scatola cranica,è un peccato,se non ti distacchi anche solo per un momento dal condizionamento dato da complesso accademico che su di te svolge(a oltranza)la cosidetta scienza ufficiale,si arriverà(sempre)al... nulla,forse che in questa dimensione ti trovi meglio?
    Io dò certe dritte che per te possono essere...storte,più di tanto però io non posso(per altri non voglio)fare,in certi casi mi è consentito di dire località,anni, nomi,cognomi,età,domicilio ecc,in altri no.Se hai tempo,volontà,capacità e possibilità di aproffondimento,hai la mia benedizione,troverai sempre e comunque il tutto interessante,al di la dello sbufalamento(9 su dieci giusto)dei maramaldi e proci vari.

    Hai detto che il mio è un modo di pensare che sconfina nella religione,mah!si,se per religione s'intende il tutto,il mio pensiero,se espresso,è quello di considerare l'universo come la manifestazione periodica di Quell'unica Realtà Onnipresente ed Impersonale,impensabile ed inesprimibile che contiene tutto ed ogni cosa,che è latente in ogni atomo dell'universo ed è l'universo stesso,quell'entità per capirci che i massoni chiamano "Architetto dell'Universo.

    Consentimi...i tuoi dati di fatto lasciano il tempo che trovano,le leggi dell'universo sono ancora perlopiù occulte e la tua logica matematica fà a pugni con civiltà che abbiano la possibilità di mettere in pratica certe teorie che la "TUA" e nostra scienza in fase embrionale non è in grado di applicare.Se ho ben capito il tuo rinnegare ogni contatto avviene soprattutto nel considerare le distanze che dividono.Ma possibile che tu non abbia mai considerato la possibilità dell'esistenza di civiltà abitanti universi paralleli,altre dimensioni ecc?Ma a parte questo,ritieni impossibile che queste ipotetiche avanzate civiltà non abbiano trovato la quadra per aggirare l'ostacolo trasportandosi da un luogo all'altro tramite la curvatura spazio-temporale(per dirne una)tramite l'aggiramento delle leggi ancora perlopìù sconosciute della nostra fisica?

    Questa è una teoria che fa si che distanze inimmaginabili si riducano fino quasi ad annullarsi,se questo per noi è concepibile ma non ancora realizzabile,cosa mai ti vieta dal pensare che una civiltà più evoluta lo possa realizzare?Risulterebbe così inutile la tua insistenza sulla velocità della luce in applicazione dello spazio-tempo.

    Questa possibilità teorica non è certamente nuova,se solo vado al...quaternario della nostra scienza vedi che già d'allora davano ampie possibilità al riscontro teorico(non pratico per carenze tecnologiche applicabili).Non erano certo retrò Bernhard Rieman,o l'astronomo tedesco Zollner,C.Hinton,Uspienskij,Slade,Arthur Eddington,Dunne,Broad e buon ultimo(non storcere il naso),Einstein

  • #58

    XXX (venerdì, 15 marzo 2013 17:11)

    In questa discussione c'è chi si riempie la bocca di "logica matematica" applicata al comportamento di eventuali civiltà extraterrestri, ma che assurdità!!

    e chi te lo dice a te che queste ipotetiche civiltà seguano leggi matematiche o fisiche a te sconosciute, e quindi esulano dalla tua razionalità?

    "Per questo motivo, la velocita' della luce e' un limite invalicabile "

    Ma per te queste civiltà aliene devono per forza abitare a milioni di anni luce da noi, in modo da essere impossibilitate a ragiungere il nostro pianeta?

    Ma scusami tanto,e se questi alieni magari hanno basi sotterranee sulla luna, venere o marte,e siano dotati di una tecnologia, non dico SUPERMEGATECNOLOGICA, ma un pò più avanzata della nostra, quel che basta per arrivare da un pianeta all'altro,non vorrebbe dire forse che queste ipotetiche civiltà aliene per poter giungere a te non devono per forza infrangere le regole matematiche e le leggi della fisica?

    Eincredibile come tutto quello che tu asserisci si possa smontare facilmente, e tutto questo senza nessuna prova, ma con congetture e supposizioni

  • #59

    vradox (sabato, 16 marzo 2013 04:38)

    una notte ho visto una macchina infernale che veniva verso di me dalle profondità delle tenebre: emetteva un rumore stridulo allucinante, emanava uno spaventoso odore di zofo e aveva una luce soprannaturale che sciabolava nell'oscurita: era un'ape piaggio....

  • #60

    John Watson (sabato, 16 marzo 2013 15:49)

    @ Malles

    "Tu sai benissimo che di certi documenti si possono avere al massimo solo delle briciole d'informazione,per giunta per vie "traverse"."

    E allora tu come fai ad averle queste informazioni? O meglio, come fai a sapere che corrispondono alla verita'? Ti fidi? Il progresso scientifico non e' costruito sulla fiducia. E' costruito sui fatti. In una favola che tu mi riporti di quindicesima mano non ci sono fatti.

    "Quell'unica Realtà Onnipresente ed Impersonale,impensabile ed inesprimibile che contiene tutto"

    Mi sa che quella linea sottile l'hai oltrepassata.

    "i tuoi dati di fatto lasciano il tempo che trovano,le leggi dell'universo sono ancora perlopiù occulte"

    Puo' essere. Ma ogni nuova scoperta scientifica non cancella le scoperte precedenti, come tu sembri pensare. Quattro secoli fa Galileo ha scoperto che i sassi cadono con accelerazione costante. Dopo di lui sono venuti Newton, Einstein, Feynman e molti altri, che hanno rivoluzionato la fisica gravitazionale non una, ma cento volte. Eppure i sassi continuano a cadere con accelerazione costante. E' un fatto sperimentale. Allo stesso modo, la velocita' della luce e' una velocita' limite. E' un fatto sperimentale anche questo. E nessuna rivoluzione della fisica gravitazionale lo cambiera' mai.

    "Ma possibile che tu non abbia mai considerato la possibilità dell'esistenza di civiltà abitanti universi paralleli,altre dimensioni ecc?"

    Certo, come no. Tutto e' possibile. Anche che gli unicorni rosa ci stiano visitando dalla dimensione parallela di Fantasilandia. Eppure non ti vedo proporlo con tanta pervicacia.

    "Ma a parte questo,ritieni impossibile che queste ipotetiche avanzate civiltà non abbiano trovato la quadra per aggirare l'ostacolo trasportandosi da un luogo all'altro tramite la curvatura spazio-temporale(per dirne una)tramite l'aggiramento delle leggi ancora perlopìù sconosciute della nostra fisica?"

    Leggi sconosciute della nostra fisica, come ti spiegavo prima, non cambieranno mai la nostra fisica. La velocita' della luce rimarra' sempre una velocita' limite. E per stabilizzare un wormhole ci vorra' sempre una quantita' di energia infinita e/o inesistente materia con densita' negativa.

    @ XXX

    "lo dice lui che nn sono possibili i viaggi interstellari.....forse non ha mai sentito parlare di salti multidimensionali o di viaggi spazio temporali attraverso i buchi neri."

    Certo che ne ho sentito parlare. Tu hai sentito parlare della supercazzola come se fosse antani? Solo perche' una frase ti suona bene, non vuol dire che abbia un senso scientifico. I buchi neri non sono portali per saltare nello spazio e nel tempo, e certamente non hanno niente a che vedere con il viaggio interstellare. Ormai lo hanno capito anche gli scrittori di fantascienza di Hollywood. Dire "salto multidimensionale" ha la stessa valenza scientifica di una supercazzola se non mi spieghi che cos'e' e come funziona.

    "Certo è tutto ipotetico, ed proprio a questo che mi riferisco quando dico che bisogna prendere in conssiderazione più fattori, anche se senza prove"

    Come no. Allora ti prego di prendere in considerazione che io sia Batman, anche senza prove. Stasera presentati in cima la Duomo di Milano, che andiamo a combattere il crimine insieme.

    "e chi te lo dice a te che queste ipotetiche civiltà seguano leggi matematiche o fisiche a te sconosciute, e quindi esulano dalla tua razionalità?"

    Non mi stanchero' mai di ripeterlo. Le leggi della fisica sconosciute non alterano le leggi della fisica conosciute. E la stessa cosa vale per la matematica. Avessero tutta la scienza e la tecnologia che vogliono, questi alieni, ma un'astronave che svolazza intorno alla Terra e' un corpo che si muove in un campo gravitazionale. Girala come ti pare, ma in qualche modo con la gravita' ci devono interagire questi alieni. E la gravita' e' descritta dalla matematica.

    "non vorrebbe dire forse che queste ipotetiche civiltà aliene per poter giungere a te non devono per forza infrangere le regole matematiche e le leggi della fisica?"

    E le basi sotterranee sulla Luna, su Venere e su Marte chi ce le ha messe? Come ci sarebbero arrivati, secondo te? Sono autoctoni?

    "Eincredibile come tutto quello che tu asserisci si possa smontare facilmente, e tutto questo senza nessuna prova, ma con congetture e supposizioni"

    LOL! Questa frase la dovrei incorniciare, perche' dimostra esattamente come voialtri ragioniate al contrario. Le congetture e le supposizioni che smontano i fatti? Non so da quanto tempo non visiti il mondo esterno, ma ti informo che il mondo esterno funziona all'esatto opposto. Sono i fatti che smontano le congetture e le supposizioni.

  • #61

    Cinese (sabato, 16 marzo 2013 17:40)

    Visto?
    Ha tutte le risposte.
    Parte dalpresupposto che LUI sia la scienza ufficiale e che quindi la scienza ufficiale in toto la pensi come LUI.
    Dovrei ricominciare con il flame cercando di nuovo di fargli capire che quel che dice di scientifico ha ben poco?
    E cosa dimostrerei?
    Molto più comodo dirgli:"Sì john hai ragione".
    Ora lui si sentirà rassicurato, io sorriderò sardonicamente.



  • #62

    John Watson (sabato, 16 marzo 2013 19:15)

    @ Cinese

    "Visto? Ha tutte le risposte."

    L'unica cosa che ho visto e' che io pongo domande legittime alle quali tu rifiuti di rispondere.

    "Parte dalpresupposto che LUI sia la scienza ufficiale e che quindi la scienza ufficiale in toto la pensi come LUI."

    Non so da cosa hai avuto questa impressione, ma non mi sembra di essermi mai erto a rappresentante di chicchessia. Ho sempre e solo parlato a titolo personale, cosi' come fate tutti.

    "Dovrei ricominciare con il flame cercando di nuovo di fargli capire che quel che dice di scientifico ha ben poco?"

    Potresti iniziare rispondendo alle domande che ti ho posto. E anche illustrandomi quali sono le tue competenze in materia di scienza, giacche' ti ergi da giudice di cio' che e' o non e' scientifico

    Best wishes

  • #63

    XXX (sabato, 16 marzo 2013 20:42)

    "LOL! Questa frase la dovrei incorniciare, perche' dimostra esattamente come voialtri ragioniate al contrario."
    perchè dici voialtri, non ho capito ancora dove tu mi collochi, sii più preciso perfavore.

    Ah meno male che ne hai sentito parlare, ma la tua risposta della super cazzola non è molto esaudiente.

    Poco importa cosa hanno capito gli scrittori di fantascienza, pensa piuttosto alle teorie di Einstein e magari applicale alla velocità a curvatura, di sicuro mi risponderai che anche essa è una supercazzola, ma a volte Einstein e la fantasia possono aiutare molto alla soluzione di un problema anche se però non si hanno le prove.

    "Come no. Allora ti prego di prendere in considerazione che io sia Batman, anche senza prove. Stasera presentati in cima la Duomo di Milano, che andiamo a combattere il crimine insieme."

    Mi piacerebbe combattere il crimine, ma prendi anche in considerazione la teoria della relatività, che è una teoria, ma TO! senza prove.

    "Non mi stanchero' mai di ripeterlo. Le leggi della fisica sconosciute non alterano le leggi della fisica conosciute. E la stessa cosa vale per la matematica. Avessero tutta la scienza e la tecnologia che vogliono, questi alieni, ma un'astronave che svolazza intorno alla Terra e' un corpo che si muove in un campo gravitazionale. Girala come ti pare, ma in qualche modo con la gravita' ci devono interagire questi alieni. E la gravita' e' descritta dalla matematica."

    Questa tua risposta non mi è molto chiara, forse perchè insensata, o forse non capisco io chisà

    "
    "non vorrebbe dire forse che queste ipotetiche civiltà aliene per poter giungere a te non devono per forza infrangere le regole matematiche e le leggi della fisica?""

    quello delle basi era un esempio per farti capire che se c'è una civiltà non molto distante da noi , teoricamente non avrebbero per forza bisogno di un a super tecnologia,per arrivare sulla terra... ma ne basterebbe una poco più avanzata della nostra, dopo di ntutto già noi con l'utilizzo di stelliti arriviamo su pianeti non molto lontani

    "Eincredibile come tutto quello che tu asserisci si possa smontare facilmente, e tutto questo senza nessuna prova, ma con congetture e supposizioni"

    Se ti è piaciuta questa frase incorniciatela di nuovo, perchè si addice nuovamente a tutto il tuo scritto #58

  • #64

    Malles (sabato, 16 marzo 2013 21:13)

    Che tu ci creda o no vecchio Johnny,sono appena tornato da un viaggetto,ho intervistato una persona che non ha bisogno della tua fisica per avere apporti e viaggi dimensionali.
    Dopo le tue ultime sacre,inattaccabili,spiegazioni "planetarie",mi rifiuto di lanciarti il salvagente,AH! AH!Uno come te si porta via sempre il piatto,in un modo o in un'altro,barando o meno.
    Ora chiudo perchè mi andrebbe di traverso la pizza che sto per...divorare

  • #65

    XXX (sabato, 16 marzo 2013 21:24)

    Dimenticavo " E le basi sotterranee sulla Luna, su Venere e su Marte chi ce le ha messe? Come ci sarebbero arrivati, secondo te? Sono autoctoni?"

    Potrebbe essere specie Alloctona hahaha, certo che tu fantasia zero e?

    ....ma anche autoctona, dove sta il problema?

  • #66

    John Watson (lunedì, 18 marzo 2013 02:11)

    "perchè dici voialtri, non ho capito ancora dove tu mi collochi, sii più preciso perfavore."

    Di nuovo, io non ti colloco, tu ti collochi da solo nella categoria di coloro i quali credono che la realta' sia fatta di opinioni e di congetture invece che di fatti.

    "Ah meno male che ne hai sentito parlare, ma la tua risposta della super cazzola non è molto esaudiente."

    E' allo stesso livello delle tue affermazioni.

    "ma a volte Einstein e la fantasia possono aiutare molto alla soluzione di un problema anche se però non si hanno le prove."

    Quindi secondo te mettere in fila tre parole a caso prese dalla nomenclatura della relativita' generale, ma che insieme non hanno alcun significato fisico, risolve il problema del volo interstellare. Aspetta aspetta, ci provo anche io: Flusso Canalizzatore! Una spruzzata di fantasia e, TaDa! Domani ho una macchina del tempo parcheggiata in garage.

    Che bello se i problemi si risolvessero in questo modo.

    "Mi piacerebbe combattere il crimine, ma prendi anche in considerazione la teoria della relatività, che è una teoria, ma TO! senza prove."

    LOL al quadrato. La relativita' generale sarebbe una teoria senza prove? Sicuro che non ti convenga aprire un libro di storia della scienza prima di affondare nell'imbarazzo in questo modo? Te ne dico tre che mi vengono in mente su due piedi, di prove della relativita' generale: deflessione gravitazionale della luce, precessione del perielio di Mercurio, pulsar di Hulse & Taylor. Ce ne sono altre.

    "Questa tua risposta non mi è molto chiara, forse perchè insensata"

    Forse. Rileggitela e fammi sapere dove di preciso ti e' oscura.

    "quello delle basi era un esempio per farti capire che se c'è una civiltà non molto distante da noi , teoricamente non avrebbero per forza bisogno di un a super tecnologia,per arrivare sulla terra"

    Vero senza dubbio. Ma se abbiamo una civilta' tecnologica dietro l'angolo come mai non ne troviamo traccia, su nessun pianeta o satellite? E perche' non ne rileviamo le emissioni elettromagnetiche?

    "ma anche autoctona, dove sta il problema?"

    Solo nel fatto che se una civilta' si fosse sviluppata su Marte avrebbe lasciato qualche traccia. E non tirarmi fuori le balle di Piccaluga perche' altrimenti mi esplode il fegato.

  • #67

    XXX (lunedì, 18 marzo 2013 16:48)

    @John Watson, non preoccuparti non tirerò fuori Piccalunga, e neanche Moon Rising, perchè nonostante ti piace collocarmi fra gli adepti dei fuffologi, ancora riesco a capire la differenza fra gli unicorni rosa, e qualcosa che merita attenzione. E siccome anche tu sei un appassionato, in riferimento al suolo lunare, dovresti sapere che vi sono delle cosette davvero interessanti, che meritano studio e approfondimento. Sei poi vuoi far finta di niente, e dar vita ai tuoi enunciati che non smontano nulla sei libero di farlo.

    "Vero senza dubbio. Ma se abbiamo una civilta' tecnologica dietro l'angolo come mai non ne troviamo traccia, su nessun pianeta o satellite? E perche' non ne rileviamo le emissioni elettromagnetiche?

    Ma che risposte dai, e perchè dai sempre tutto per scontato. Per caso c'è scritto nella bibbia galattica che un eventuale civiltà a te vicina, debba per forza contattarti?
    Per caso noi cerchiamo di contattare gli abitanti di questo e quel formicaio?........eppure loro non conoscono la nostra esistenza.

    "La relativita' generale sarebbe una teoria senza prove? Sicuro che non ti convenga aprire un libro di storia della scienza prima di affondare nell'imbarazzo in questo modo?"

    Cercherò di non aprirlo, ma giusto per non far affondare te nell'imbarazzo.
    Forse a te sfugge il significato di "TEORIA"
    Sai cosa è il REDSHIFT GRAVITAZIONALE? fino ad oggi esso era stato misurato solo all'interrno del nostro sistema solare, ora è stato possibile testarlo nello spazio più profondo,e l'esperimento ha effettivamente confermato la teoria.

    Allora ti chiedo, e se l'esperimento non confermava la teoria?

    Per quanto riguarda le teorie di Einstein, ultimamente sono state messe in discussione, insieme alla tua tanto cara velocità della luce, infatti è stato registrato che i neutrini possono viaggiare oltre quel limite.

    Ritornando alla tua risposta poco chiara, intendevo semplicemente che, questo-------> ""Non mi stanchero' mai di ripeterlo. Le leggi della fisica sconosciute non alterano le leggi della fisica conosciute. E la stessa cosa vale per la matematica. Avessero tutta la scienza e la tecnologia che vogliono, questi alieni, ma un'astronave che svolazza intorno alla Terra e' un corpo che si muove in un campo gravitazionale. Girala come ti pare, ma in qualche modo con la gravita' ci devono interagire questi alieni. E la gravita' e' descritta dalla matematica."------>NON RISPONDE A QUESTO---->"e chi te lo dice a te che queste ipotetiche civiltà seguano leggi matematiche o fisiche a te sconosciute, e quindi esulano dalla tua razionalità?"

    Praticamente hai scoperto che questi alieni, casomai svolazzeranno intorno al nostro pianeta interagiranno con la gravità?......complimenti hai scoperto l'acqua calda.

    Ma la tua risposta più divertente, quando io ti chiesto se per te non bisogna neanche prendere in considerazione che da qualche parte nell'universo può esistere una specie tecnologicamente avanzata, che abbia i mezzi per giungere a noi, è stata....." Certo che no. L'esistenza di una o piu' civilta' tecnologicamente avanzate nella nostra galassia e' possibile, forse finanche probabile. Che possano abbattere le leggi della fisica e attraversare le vastita' interstellari mi sembra meno probabile."

    hahahaha....ma che risposta é?.....ma chi ti ha detto che devono per forza abbattere le leggi della fisica, e che sia impossibile attraversare le vastita' interstellari lo dici tu?....perfavore non mi rispondere che lo dice la fisica.

    Jhon Watson mi dispiace, ma devo dare ragione a Cinese, nonostante mi stia poco simpatico, ma quello che dici tu di scientifico ha ben poco, e basi il tuo discorso solo sull'ipossibilità di attraversare le vastita' dell'universo, allora ti dico una cosa, se è veramente impossibile a prescindere, quindi anche nel futuro, vuol dire che noi non incontreremo mai nessuna civiltà, quindi mi chiedo perchè si spendono tutti questi soldi per la ricerca di vita su altri pianeti.

    In conclusione, tu non stai facendo altro che sfoggio della tua presunta, e io aggiungerei "molto discutibile" conoscenza scientifica, ma senza provare nulla, e la cosa più imbarazzante è queste risposte risultano essere molto poco attinenti alle mie domande.

    quindi, forse è meglio che quando inizi le tue risposte con ,
    "ma naturalmente, giusto,certo che si, può essere, certo che ne ho sentito parlare, vero senza dubbio" poi è meglio che ti fermi, senza l'aggiunta dei tuoi epiteti scientifici.

    E' incredibile, come tu,utilizzando la scienza, che è cosa certa, sei riuscito a portarci a parlare del sesso degli angeli, veramente imbarazzante....direi surreale.

  • #68

    Esperienza personale (martedì, 19 marzo 2013 02:49)

    Luogo: Genova.

    Piazza Dante.

    Installazione insegna luminosa al 22° piano, sul terrazzo più interno rispetto a quello posto al 12° piano.

    Per far arrivare del materiale particolare sul terrazzo al 22° piano, si installò ogni notte, per 4 notti, una gru di grosse dimensioni.

    Dalle 00.00 alle 06.00 il permesso comunale.
    Un'ora e mezza a montarla, un'altra ora e mezza a smontarla. Tre ore di "lavoro vero" e altre tre a "mandare su".
    E garantisco che tutto il cantiere era illuminato praticamente "a giorno".

  • #69

    Malles (mercoledì, 20 marzo 2013 10:44)

    Esperienza personale
    Garantisco che tutto era illuminato ma non era un cantiere.Come sempre prendo spunto,in questo caso dall'utente genovese.
    A Santa Margherita Ligure furono avvistati due oggetti,uno(il più piccolo)di dimensioni come la Luna e un secondo circa tre volte la Luna.

    Il primo oggetto viene ricordato come una palla luminosa che cambiava colore dal rosso al blu,il secondo rischiarava a giorno il mare e la costa.

    I due oggetti comparsi a poca distanza uno dall'altro,sono rimasti in vista,a seconda dei punti di osservazione,dai 5 ai 10 min.rimanevano immobili per poi muoversi a scatti zigzagando.

    Numerosi i testimoni che assisterono al fenomeno,perlopiù pescatori,fra cui Michele Castania,Delfino Spinosi con i figli Walter e Oscar,Giuseppe e Luigi Costanti,Giulio Figalli e altri.

    Molti equipaggi dei motopescherecci,che si trovavano nella zona di mare tra Deivo Marina e Punta Meseo,avvistarono a loro volta i due oggetti. Menziono alcuni componenti dell'equipaggio del peschereccio Sant'Antonio(Giuseppe Gandolfo,capobarca,Renzo Motta e Vincenzo Gandolfo)che raccontarono:"una grossa palla di fuoco con alcuni forti raggi laterali luminosi,in movimento a bassa quota,ha rischiarato la superficie del mare e i promontori da Punta Baffe fino a Riva Trigoso(GENOVA),l'oggetto rimase immobile per alcuni minuti,poi lentamente si spostò a monte di Valle Grande e all'improvviso scomparve".
    Avranno mica tolto la corrente alle lampadine della gru?Mah!Io che sono un complottista propendo per il no

  • #70

    Cinese (giovedì, 21 marzo 2013 06:33)

    Non ci credo, siete ancora qui a discutere!
    Lasciatelo fare, a voi cosa cambia?
    Pensateci.

  • #71

    John Watson (venerdì, 22 marzo 2013 14:09)

    Caro XXX,

    mi scuso per la tardivita' della mia risposta, ma l'influenza non mi ha risparmiato quest'anno.

    "in riferimento al suolo lunare, dovresti sapere che vi sono delle cosette davvero interessanti, che meritano studio e approfondimento."

    Dammi qualche dettaglio in piu' e saro' ben felice di approfondire.

    "Ma che risposte dai, e perchè dai sempre tutto per scontato. Per caso c'è scritto nella bibbia galattica che un eventuale civiltà a te vicina, debba per forza contattarti?"

    Non ho detto che debba contattarci. Ho detto che lo sviluppo di una civilta' tecnologica lascia per forza delle tracce fisiche. E di queste tracce fisiche non ce n'e' nemmeno l'ombra nel Sistema Solare.

    "Forse a te sfugge il significato di "TEORIA""

    E forse a te sfugge il significato di teoria senza prove.

    "Sai cosa è il REDSHIFT GRAVITAZIONALE? fino ad oggi esso era stato misurato solo all'interrno del nostro sistema solare, ora è stato possibile testarlo nello spazio più profondo,e l'esperimento ha effettivamente confermato la teoria."

    Balle. Il redshift gravitazionale e' stato misurato da anni. Si chiama effetto Sachs-Wolfe. Informati meglio.

    "Allora ti chiedo, e se l'esperimento non confermava la teoria?"

    Semplice la relativita' generale sarebbe rimasta un'ottima teoria sulla scala del Sistema Solare, cosi' come la gravita' Newtoniana rimane un'ottima teoria per la scala del tuo giardino, e nonostante quattro secoli di rivoluzioni scientifiche. Mentre su scale cosmologiche avremmo dovuto trovare una teoria piu' generale. Cosa che probabilmente dovremo fare lo stesso. Questo certamente non rende la relativita' generale "una teoria, ma TO! senza prove."

    "infatti è stato registrato che i neutrini possono viaggiare oltre quel limite."

    Balle. E' stato dimostrato che quella misurazione era falsata da errori sperimentali. I neutrini non viaggiano oltre la velocita' della luce.

    "NON RISPONDE A QUESTO"

    Si che ci risponde. Qualunque legge della fisica verra' mai scoperta in futuro, non cancellera' mai le leggi della fisica che conosciamo oggi. La cromodinamica quantistica non ha cancellato le leggi di Maxwell.

    "Praticamente hai scoperto che questi alieni, casomai svolazzeranno intorno al nostro pianeta interagiranno con la gravità?......complimenti hai scoperto l'acqua calda."

    Non mi sembrava che fosse tanto scontato per te. Anzi, mi sembra che non lo sia ancora.

    "hahahaha....ma che risposta é?.....ma chi ti ha detto che devono per forza abbattere le leggi della fisica, e che sia impossibile attraversare le vastita' interstellari lo dici tu?....perfavore non mi rispondere che lo dice la fisica."

    Se vuoi non te lo dico, ma questo non lo rende meno vero.

    "quindi anche nel futuro, vuol dire che noi non incontreremo mai nessuna civiltà, quindi mi chiedo perchè si spendono tutti questi soldi per la ricerca di vita su altri pianeti."

    LOL. Perche' studiare l'uomo di Neanderthal se non lo potremo mai incontrare? Perche' studiare una galassia distante un milione di anni luce se non ci potremo mai andare? Perche' studiare l'evoluzione dell'Universo se non vi potremo mai assistere?

    Miopia.

    "In conclusione, tu non stai facendo altro che sfoggio della tua presunta, e io aggiungerei "molto discutibile" conoscenza scientifica, ma senza provare nulla"

    Non sto facendo sfoggio di niente. Ti dico quello che so. Che e' sicuramente limitato ma, se mi permetti, sicuramente piu' attinente alla realta' dei tuoi salti spaziotemporali dentro i buchi neri.

    "quindi, forse è meglio che quando inizi le tue risposte con ,
    "ma naturalmente, giusto,certo che si, può essere, certo che ne ho sentito parlare, vero senza dubbio" poi è meglio che ti fermi, senza l'aggiunta dei tuoi epiteti scientifici."

    Ok. Quindi per avere una discussione profittevole con te devo dire solo che hai ragione. Mi sembra un'attitudine lungimirante.

  • #72

    Malles (sabato, 30 marzo 2013 17:36)

    Sei un caso vecchio Johnny
    uno,se ha la bontà di seguirti si illumina d'immenso...senza alzare gli occhi al firmamento.A te Nero Wolf ti fa un baffo,sei mica per caso parente del barbiere di Siviglia?(baffo...barbiere...)

  • #73

    XXX (sabato, 30 marzo 2013 19:45)

    "lo sviluppo di una civilta' tecnologica lascia per forza delle tracce fisiche."

    In caso ci siano queste tracce, i governi te lo vengono a dire a te vero?

    Che le tue conoscenze siano limitate me ne sono accorto.

    Per quanto riguarda il REDSHIFT GRAVITAZIONALE e i neutrini, se qui c'è qualcuno che qualcuno che dice balle, quello sei tu, ti assicuro che sul campo sono molto più ferrato di te.

    "Si che ci risponde. Qualunque legge della fisica verra' mai scoperta in futuro, non cancellera' mai le leggi della fisica che conosciamo oggi. La cromodinamica quantistica non ha cancellato le leggi di Maxwell."

    Il fatto che tu lo riscriva non vuol dire niente....e continuo a chiedermi che ci azzecca.

    "LOL. Perche' studiare l'uomo di Neanderthal se non lo potremo mai incontrare? Perche' studiare una galassia distante un milione di anni luce se non ci potremo mai andare? Perche' studiare l'evoluzione dell'Universo se non vi potremo mai assistere?"

    hahahaha ma che risposta e? Se si va su altri pianeti, è perchè si cerca la vita. Perchè mi fai l'esempio di Nehandertal( che non lo incontreremo mai), e poi ancora l'esempio dell'evoluzione dell'universo( che no vi potremo mai assistere)quando noi su altri pianeti già ci stiamo arrivati.........................lo sapevo un'altra tua risposta che non ci azzecca.

    John Watson sei veramente imbarazzante, e almeno avrei voluto qualche risposta sensata, per questo mi taccio e prometto di non risponderti più.

  • #74

    XXX (sabato, 30 marzo 2013 19:57)

    ERRATA CORRIGE


    *quando noi su altri pianeti già ci SIAMO arrivati

    Dimenticavo:

    Non scrivermi più


    "Si che ci risponde. Qualunque legge della fisica verra' mai scoperta in futuro, non cancellera' mai le leggi della fisica che conosciamo oggi. La cromodinamica quantistica non ha cancellato le leggi di Maxwell."

    Perchè forse non te ne se accorto ma te l'ho già smontata.



















  • #75

    XXX (sabato, 30 marzo 2013 21:01)

    @John Watson, mi ero ripromesso di non rispondere, scusami....

    "Non lo dico io, lo dice la realta' dei fatti. Il volo interstellare non e' una questione di tecnologia, e' una questione di leggi della fisica. E le leggi della fisica non cambiano. Sono le stesse per noi e per gli alieni di Sirio."

    Caro mio le leggi della fisica non sono le stesse e in tutti i luoghi, forse tu non sai che che miliardi di anni fa il valore di alfa, è stato differente in diverse direzioni dell'universo,risultando un poco più piccolo nell'emisfero nord, rispetto al piano galattico,e più grande in quello sud. Questo vuol dire che la costante di struttura fine è in continua variazione nello spazio oltre che nel tempo.

    Fra un pò il principio di equivalenza di Einstein verra violato, e forse l'universo potrebbe essere molto più grande di quello che si crede. .........e tu mi diciche le leggi della fisica che conosciamo oggi, non possono essere cancellate

    E io pure che mi impegno a risponderti.

    Au revoir.

  • #76

    John Watson (martedì, 02 aprile 2013 18:59)

    @ XXX

    "In caso ci siano queste tracce, i governi te lo vengono a dire a te vero?"

    LOL, dimenticavo il megacomplotto globale. Meno male che ci sono gli illuminati come te che hanno scoperto tutto.

    "Per quanto riguarda il REDSHIFT GRAVITAZIONALE e i neutrini, se qui c'è qualcuno che qualcuno che dice balle, quello sei tu, ti assicuro che sul campo sono molto più ferrato di te."

    Non si direbbe, considerando le due baggianate che hai sparato al riguardo.

    "Il fatto che tu lo riscriva non vuol dire niente....e continuo a chiedermi che ci azzecca."

    Non so come spiegarlo in modo piu' chiaro. Ti suggerisco di aprire un libro di fisica, cosi' forse lo afferri.

    "hahahaha ma che risposta e? Se si va su altri pianeti, è perchè si cerca la vita."

    Esatto. Ma tu non hai parlato di vita, hai parlato di civilta'. Sii piu' coerente per favore.

    "quando noi su altri pianeti già ci stiamo arrivati"

    Mi devo essere perso qualcosa. Abbiamo perfezionato il volo interstellare e non me ne sono accorto?

    "Caro mio le leggi della fisica non sono le stesse e in tutti i luoghi, forse tu non sai che che miliardi di anni fa il valore di alfa, è stato differente in diverse direzioni dell'universo,risultando un poco più piccolo nell'emisfero nord, rispetto al piano galattico,e più grande in quello sud. Questo vuol dire che la costante di struttura fine è in continua variazione nello spazio oltre che nel tempo."

    E forse tu non sai che questo risultato non e' definitivo ne' confermato, ed e' ancora in attesa di una verifica. E non sai nemmeno che se la velocita' della luce 10 miliardi di anni fa era piu' piccola dello 0.1% non fa alcuna differenza riguardo al volo interstellare

    "Fra un pò il principio di equivalenza di Einstein verra violato, e forse l'universo potrebbe essere molto più grande di quello che si crede"

    Ohibo'. Prevedi anche il futuro?

  • #77

    XXX (mercoledì, 03 aprile 2013 15:40)

    @John Watson, se io scrivo....""In caso ci siano queste tracce, i governi te lo vengono a dire a te vero?"..........vul dire che ti pongo una domanda, e mi farebbe piacere se tu rispondessi,quindi non è questione di megacomplotto o di illuminati. Oppure credi davvero che in caso di contatto, la notizia venga sbandierata ai 4 venti...in stile film CONTACT per intenderci.

    "Non so come spiegarlo in modo piu' chiaro. Ti suggerisco di aprire un libro di fisica, cosi' forse lo afferri."

    Forse non te ne sei accorto che la tua stronzata sulle leggi della fisica ti è stata smontata 2 volte.

    "Esatto. Ma tu non hai parlato di vita, hai parlato di civilta'. Sii piu' coerente per favore."


    hahahaha ma che risposta è?......non è mica questione di coerenza ,se parlo di pianeti dove c'è vita, vuol dire che all'interno del contesto lascio lo spiraglio che un giorno il genere umano possa giungere anche in un pianeta dove vi è una determinata civiltà......e questo senza scomodare le distanze interstellari.

    "Mi devo essere perso qualcosa. Abbiamo perfezionato il volo interstellare e non me ne sono accorto?"

    Forse ti sfugge che molti corpi sono stati visitati......anche se solo da sonde.


    "E forse tu non sai che questo risultato non e' definitivo ne' confermato, ed e' ancora in attesa di una verifica. E non sai nemmeno che se la velocita' della luce 10 miliardi di anni fa era piu' piccola dello 0.1% non fa alcuna differenza riguardo al volo interstellare"

    Meno male che ammetti che il risultato non è definitivo......se verrà confermato, poi voglio vedere come confermi tutte le panzanate che hai scritto fino ad ora.


    Non ho capito cosa intendi quando scrivi........" Balle. Il redshift gravitazionale e' stato misurato da anni. Si chiama effetto Sachs-Wolfe. Informati meglio."

    il REDSHIFT GRAVITAZIONALE è stato effettivamente misurato.... prima all'interno del nostro sistema solare, e dopo nello spazio più profondo....quindi perchè scrivi che dico balle?

    Quando tu a quella domanda rispondi......."Mentre su scale cosmologiche avremmo dovuto trovare una teoria piu' generale"......ammetti che la teoria di A. Einstein avrebbe potuto vacillare. E ricorda che una teoria è tale fino a quando non viene smentita o provata.

    Per quanto riguarda il principio di equivalenza , stidiatela per benino.....e scoprirai quanto è vacillante, oppure sei uno di quelli che crede non possiamo metterla in discussione solo perchè ti funziona il GPS?
    Capisco che tu sei uno di quelli che attinge le tue fonti solo da Wikypedia, ma allarga il tuo campo almeno.

    Dopo di tutto il bello della fisica è che una cosa risulta essere vera fino a che non si dimostra falsa o carente......altro che non possono essere smentite come dici TU!!!!

  • #78

    XXX (mercoledì, 03 aprile 2013 15:51)

    ERRATA CORRIGE *Per quanto riguarda il principio di equivalenza , stidiatela per benino.....e scoprirai quanto è vacillante, oppure credi che non possiamo metterla in discussione solo perchè ti funziona il GPS?

  • #79

    John Watson (mercoledì, 03 aprile 2013 19:24)

    @ XXX,

    onestamente questa discussione ha perso significato per me. Non ce la faccio a discutere con uno che cambia versione ad ogni post. Tu, con tutti i tuoi insulti, non hai mai smontato niente. L'unica cosa che hai fatto e' dimostrare la tua ignoranza completa, con frasi tipo

    "E ricorda che una teoria è tale fino a quando non viene smentita o provata.",

    ignorando completamente che la relativita' generale E' stata provata. E che, per la centesima volta, le prove sperimentali della relativita' generale non verranno MAI cancellate da alcuna futura scoperta scientifica. La relativita' generale e' e rimarra' sempre valida nel suo regime di applicabilita'. Cosi' come la gravitazione newtoniana e' e rimane valida nel suo regime di applicabilita'.

    Detto questo, la chiudo qui. Non ho interesse a discutere con chi non riesce nemmeno a ricordarsi quello che scrive da un post all'altro.

  • #80

    XXX (mercoledì, 03 aprile 2013 20:13)

    Chi cambia versione?.....e in quale occasione.

    Invece di saltellare su Wikypedia, la prossima volta studia di più sennò poi non reggi il confronto.

    Lo so meglio di te cosa può essere provato o meno infatti in occasione del
    REDSHIFT GRAVITAZIONALE io stesso ho detto che l'esperimento nello spazio più profondo confermava la teoria.

    Ma dimmi una cosa, per caso la relatività generale è stata provata nel giardino di casa tua? hahahahahahahahah


    Au revoir

  • #81

    Un Cosmologo (giovedì, 04 aprile 2013 15:27)

    John Watson meno male che hai deciso di non continuare la discussione, perchè stai facendo fare una pessima figura alla categoria.

  • #82

    Cinese (giovedì, 04 aprile 2013 20:16)

    @Un Cosmologo

    Fosse la prima volta...
    Io mi ci sono arreso, mi limito a ridacchiare in privato.

  • #83

    Un cosmologo (sabato, 06 aprile 2013 12:45)

    Cinese non mi riferisco tanto al suo pensiero sulla tematica ufo, di cui sono scettico anche io,questo perchè credo che sulla terra attualmente non ci sià nessun alieno, forse ci sono stati in passato chisà, ma al suo appellarsi sempre alla scienza senza poi concludere nulla, dicendo cose che non stanno ne in cielo ne in terra, è completamente disinformato sulle nuove scoperte che sono state fatte. Poi dice delle corbellerie enormi, non ho capito su cosa basa il fatto che una civiltà ipoteticamente più avanzata della nostra non possa compiere viaggi interstellari o più o meno lunghi, forse un giorno sarà proprio l'uomo ad avere la possibilità di poterli compiere.

  • #84

    Cinese (sabato, 06 aprile 2013 13:23)

    @Un Cosmologo

    Ci stiam riferendo alla stessa cosa.
    Io non attacco lo scetticismo nè l'ignoranza.
    Quando però l'ignoranza si accoppia alla presunzione ecco il risultato.
    Si ottiene uno pseudo-scienziato che scrive emorragie di parole totalmente prive di fondamento e significato inibendo qualunque tentativo di discussione e confronto.
    Fondamentalmente è qui per pubblicizzare un blog alla capitan ventosa, nulla di più, solo che arrivati ad un certo punto bisognerebbe accontentarsi e permettere agli altri di fare quello per cui son su questo sito.

  • #85

    Un cosmologo (domenica, 07 aprile 2013 13:17)

    Cinese questo il giorno non sa proprio cosa fare

  • #86

    Cinese (domenica, 07 aprile 2013 13:50)

    @Un Cosmologo

    Ma cosa dici? Lui vive in università e laboratorio a scientificacare!
    Non vedi come scientifizza?

  • #87

    John Watson (domenica, 07 aprile 2013 14:38)

    @ Un cosmologo,

    giacche' sei qui intento a farti nuovi amici che ne dici di rispondere a un paio di domande, ti va? Potresti farmi qualche esempio delle "corbellerie enormi" che avrei detto? E potresti anche dirmi dove dimostro di essere "completamente disinformato sulle nuove scoperte"?

    Grazie

  • #88

    Un cosmologo (domenica, 07 aprile 2013 15:40)

    John Watson, meglio lasciar stare....

  • #89

    John Watson (domenica, 07 aprile 2013 16:18)

    @ Un cosmologo,

    questo tuo rifiuto di argomentare (che mi aspettavo) mi lascia supporre che tu sia un cosmologo come io sono una ballerina di flamenco.

    Ognuno si diverte come puo'

  • #90

    Un cosmologo (domenica, 07 aprile 2013 16:34)

    Che vuoi che ti dica, evidentemente non sei una ballerina di flamenco, ma un ignorante in materia.

    Io non mi rifiuto, ma sei tu che mi devi spiegare su cosa basi alcune tue certezze che non possono certo essere di certo smontate con la scienza. Per quanto riguarda la tua disinformazione, basta rileggere il tutto.

  • #91

    John Watson (domenica, 07 aprile 2013 17:07)

    @ Un cosmologo

    se tu lanci delle accuse (tipo il fatto che io sono ignorante, male informato, eccetera) devi argomentarle. E se tu fossi veramente uno scienziato lo sapresti.

    Quindi, te lo chiedo di nuovo, dimostrami come e dove avrei evidenziato ignoranza e mala informazione.

    Le chiacchiere possono farle tutti. Trasformare le chiacchiere in argomenti no.

  • #92

    Cinese (domenica, 07 aprile 2013 17:14)

    @John

    Non te la prendere a male, scommetto che sei un ragazzone simpatico, però smetti... Per te, finquando ti resta un minimo di dignità.

  • #93

    Un cosmologo. (domenica, 07 aprile 2013 17:23)

    Ho già argomentato nel mio 85, poi ti ripeto basta rileggere il tutto, per quanto riguarda le chiacchiere tu ne fai fin troppa. Mi appello al 96 e alla dignità

  • #94

    John Watson (domenica, 07 aprile 2013 17:24)

    @ Cinese,

    ti ringrazio per il pensiero, ma prima di occuparti della mia dignita' che ne dici di pensare all tua?

  • #95

    Mario (domenica, 07 aprile 2013 17:29)

    John Watson ma sempre a fare baruffa tu...hahahahaha

    CHE SIMPATICONE!!!! HAHAHA

  • #96

    John Watson (domenica, 07 aprile 2013 17:31)

    @ Un cosmologo

    "Ho già argomentato nel mio 85"

    LOL. Sul serio? Deve essermi sfuggito.

    Vedi, accusarmi di non essere informato sulle ultime scoperte, accusarmi di dire corbellerie, e accusarmi di dire cose che non stanno ne' in cielo ne' in terra senza dire DOVE ho dimostrato di non essere informato, DOVE ho detto corbellerie, e QUALI cose che non stanno ne' in cielo ne' in terra avrei detto non e' argomentare. E' lanciare accuse gratuite. Il che, di nuovo, mi lascia con il forte sospetto che tu la cosmologia non l'abbia mai vista nemmeno con un binocolo.

    Se il tuo prossimo intervento conterra' argomentazioni sulla mia presunta ignoranza saro' lieto di discuterne. Altrimenti la chiudo qui, perche' ti sarai ampiamente dimostrato un bugiardo.

  • #97

    Un cosmologo (domenica, 07 aprile 2013 17:40)

    Sul fatto che tu la cosmologia non l'abbia mai vista nemmeno con un binocolo, io non ho alcun sospetto.

    Sul fatto che ti sia sfuggito, mi dispace, cosa vuoi che ti dica, ma che tu vieni qui solo a disturbare utilizzando la tua pseudoscienza ormai se ne sono accorti tutti.

  • #98

    John Watson (domenica, 07 aprile 2013 17:55)

    @ Un cosmologo:

    Q.E.D.

  • #99

    John Watson (domenica, 07 aprile 2013 19:50)

    @ Cinese,

    "Forse non ti sei accorto che lo stan dicendo tutti..."

    Il che non lo rende piu' vero.

    Giacche' ti e' tornata la lingua, che ne dici di rispondere ad alcune delle domande che ti ho fatto tempo fa nel mio #55?

  • #100

    Cinese (domenica, 07 aprile 2013 21:26)

    @John

    Dovrei tornare indietro e rileggere qualcosa scritto da te per risponderti ed ottenere cosa?
    Lo stesso risultato che otterrei non scrivendo nulla e risparmiando la fatica?
    Come potrei meglio ottenere il tuo rispetto dimostrandoti l'intelligenza di ignorarti?

  • #101

    John Watson (domenica, 07 aprile 2013 22:25)

    @ Mario

    "hahaahahahahahahahahahhahahaahahahahahahahahahhahahaahahahahahahahahahhahahaahahahahahahahahahhahahaahahahahahahahahahhahahaahahahahahahahahahhahahaahahahahahahahahahha"

    Pero', siete in tanti a portare argomenti densi da queste parti.

    @ Marcy

    "Tutto tu sai, sia cosa è vero e sia cosa è giusto"

    Mai detto di sapere tutto. Esprimo semplicemente le mie opinioni, spesso supportate dai fatti (e mi rendo conto della novita' per qualcuno).

    @ Cinese

    "Come potrei meglio ottenere il tuo rispetto dimostrandoti l'intelligenza di ignorarti?"

    Se vuoi ignorarmi ignorami per davvero, cioe' fai finta che non esista. Non lanciare frecciatine a destra e a manca per poi correre e rimpiattarti quando ti si chiede un pochino piu' di sostanza.

    Nuova parola del giorno: coerenza.