La favola mediatica degli "Esperti Ufologi"

Un nuovo caso Ufo a Castel Volturno.

Dopo Arona il nuovo italico avvistamento spopolerà nei social network, approderà ai Fatti Vostri e infine verrà rilasciata Urbi et Orbi la benedizione di qualche "Centro Ufologico Indipendente". Le testate giornalistiche generaliste parleranno di esperti ufologi che si interrogano sul misterioso oggetto volante. Un film già visto. Ma chi sono questi esperti? Esistono davvero? No. Nessuno di quelli che normalmente vedete nei circuiti televisivi o leggete sui giornali è un esperto ufologo. Almeno non più di una casalinga disperata che si dichiara esperta di economia e indici di Borsa. 

Prima di tutto precisiamo che la maggior parte degli avvistamenti che finiscono sui giornali e in Tv è pura follia d'accatto. Ma facendo finta di non vedere la miseria di certi casi ufo che abbiamo qui puntualmente smontato (lampioni piccioni e palloni), concentriamoci sull'approccio degli esperti ufologi. Al netto delle testimonianze il circuito è rodato: spunta una foto con qualche anomalia, il testimone non ha visto nulla o si è accorto dopo, nella migliore delle ipotesi ha visto poco prima qualche sfera luminosa.

Scatta la corsa all'analisi. Periti fotografici che di fotografia non sanno nulla, si riuniscono in redazioni fantasma e analizzano immagini armati di programmi di fotoritocco open source. Ingrandiscono, mettono una maschera di contrasto, cambiano il colore, inseriscono qualche filtro e vergano le parole fatidiche: siamo di fronte a qualcosa di inspiegabile.

 

Senza nessuna vergogna, in televisione per qualche minuto, con il Magalli di turno sbellicato dalle risate, un personaggio che si autoproclama "Presidente di qualcosa", come un novello Re si potrebbe proclamare sovrano del regno di Puffolandia, illustra ad attoniti spettatori che non arrivano alla fine del mese, che un uccello sfuocato è in realtà un'astronave madre e che un alieno nudo come un verme si è fatto cinquanta anni luce per perdersi in una rotonda di paese.

Siccome la televisione si nutre di queste pagliacciate, preferendo dare spazio a utili idioti invece di intervistare qualche astrofisico italiano che lavora per progetti Esa, Nasa o consorzi astronomici rispettati, l'ufologia si riduce a una recita a tema, dopo il soggetto è sempre l'alieno o l'ufo sfuocato come neanche una fotografia dei primi del '900 potrebbe riprodurre.

Questi casi poi per fortuna si dimenticano in fretta, fagocitati dai nuovi ufo che arrivano puntuali e di cui sempre "puntualmente" non sentiremo più parlare. Ma la noia ci assale, mentre vecchi e nuove associazioni mai registrate compilano gli organigrammi fino al grado di capo sgabuzzino, pur non avendo neanche un acronimo pronunciabile senza scoppiare in una sonora risata.

 

Questi esperti, con alterne fortune sono meno credibili di Wanna Marchi, che almeno era esperta davvero in qualcosa: fregare le genti. Gli unici alieni che si sono visti in questi anni sono proprio "gli esperti ufologi" mentre spiegavano casi ufo clamorosi ad una sbigottita Adriana Volpe, che avrà rimpianto in quella circostanza di non essere rimasta a casa a risistemarsi il trucco. In quell'occasione anche il minuscolo Magalli sembrava un gigante mentre rideva, divertito come non mai.

UniversalMan per Ufoonline.it

Commenti: 18 (Discussione conclusa)
  • #1

    John Watson (mercoledì, 06 marzo 2013 00:55)

    Contrariamente al solito, sono completamente d'accordo con quanto scritto. Io stesso non avrei potuto descrivere meglio lo stato penoso nel quale versa l'ufologia, soprattutto quella italiana.

    Sia chiaro, non e' soltanto colpa del C.UFO.M. e del suo megapresidente Carannante, cui l'articolo certamente si riferisce. Non basta sottolineare che l'approccio di tali "esperti" e' ridicolo e che i loro "articoli" sconfinano nell'analfabetismo. Bisogna anche proporre un approccio alternativo e rigoroso dal punto di vista scientifico. E un tale approccio, almeno nel panorama che ho sotto gli occhi, non esiste.

    Leggo invece di gente, molta anche su questo sito, che parla di puntini luminosi e filmati sfocati, di avvistamenti e testimonianze di tizio o caio, come se fossero prove. Niente di piu' lontano dal vero. Tale approccio e' soltanto una tacca sopra quello di Carannante, ma ancora distante dieci parsec da qualcosa che darebbe all'ufologia un aspetto vagamente credibile.

  • #2

    Scettico (mercoledì, 06 marzo 2013 07:24)

    L'ufologia non è credibile perché non esiste il fenomeno caro Watson...quindi non c'è approccio giusto perché non c'è la materia. Anche qui o in altri rari lidi di buon senso vi limitate a smontare i casi ufo più ridicoli ma gli argomenti sono vari perché se vi fermaste all'ufologia (giustamente) non ci sarebbe niente da scrivere.
    Non esistono casi ufo esistono casi psichiatrici.

  • #3

    El Paso (mercoledì, 06 marzo 2013 09:15)

    W la spocchia intellettuale sia di chi ha scritto l'articolo sia di questo John che nascosto dietro l'anonimato si erge a grande scienziato ma deve essere sicuramente un Nerd sfigato

  • #4

    Malles (mercoledì, 06 marzo 2013 10:51)

    @El Paso,
    l'unico vero non credibile mi risulta l'intelettualoide che ha scritto le sue verità,che gli riescono "meglio" ..."dall'altra parte"dove fa il bello e il cattivo tempo,dove si erge a giudice imparziale...parteggiando spudoratamente per i...debunkeroni.
    Più che giudice e moderatore morigerato gli riuscerebbe meglio il ruolo di buttafuori in un locale malfamato

  • #5

    John Watson (mercoledì, 06 marzo 2013 13:26)

    @ El Paso

    "W la spocchia intellettuale sia di chi ha scritto l'articolo sia di questo John che nascosto dietro l'anonimato si erge a grande scienziato ma deve essere sicuramente un Nerd sfigato."

    Sicuramente. Ma non mi sono erto a niente. Ho semplicemente espresso un dato di fatto che tu ti sei ben guardato dal controbattere. Esiste un approccio credibile all'ufologia? Dimostramelo. E, a proposito di nascondersi dietro all'anonimato, El Paso e' il nome o il cognome?

    @ Malles

    "l'unico vero non credibile mi risulta l'intelettualoide che ha scritto le sue verità,che gli riescono "meglio" ..."dall'altra parte"dove fa il bello e il cattivo tempo,dove si erge a giudice imparziale...parteggiando spudoratamente per i...debunkeroni."

    Non so bene a quale "altra parte" ti riferisci, ma noto che anche tu eviti accuratamente di ribattere alle mie affermazioni, preferendo metterla sul personale, cosi' come il tuo amico El Paso e tutti i fuffari senza argomenti che si rispettino.

    E poi onestamente non capisco perche' ve la prendete con me, che pure riconosco il fenomeno UFO come reale (anche se non ne riconosco la vostra spiegazione, ne' il vostro approccio), invece che con Scettico, che vi ha in pratica dato dei malati di mente. Mah.

    "Più che giudice e moderatore morigerato gli riuscerebbe meglio il ruolo di buttafuori in un locale malfamato"

    Non credo di avere il fisico adatto. Come El Paso dice giustamente, sono un Nerd (con la maiuscola) sfigato.

    Alla prossima

  • #6

    Malles (mercoledì, 06 marzo 2013 15:37)

    AMICONE JOHNNY,ci mancherebbe,non ti ho mai detto che mi sei simpatico e che ti seguo(leggo)sempre molto volentieri?Mi sembrava di si,siccome non sono un voltagabbana,riconfermo ora la mia stima nei tuoi confronti,pur ripetendoti che sei sulla sponda sbagliata del...Rubicone.Se dico che mi sei simpatico lo penso davvero,niente mi viene in cambio a questa affermazione,credo che le nostre strade si snoderanno sempre su due parallele,a meno che qualche ufolone a furia di essere preso per i ...cornetti entri direttamente nel tuo salotto e ti faccia cambiare idea.La differenza... abissale...cosmica sta proprio qui,per quanto mi consta non ho bisogno dell'ufetto in salotto,quello che ho visto e constatato di persona mi basta.No!I...complimenti erano per il firmatario dell'articolo in questione e dello zelo da...Zelota che svolge "altrove"

    Una curiosità,esattamente,in che località svolgi le tue mansioni?
    Un saluto

  • #7

    John Watson (mercoledì, 06 marzo 2013 19:09)

    @ Malles,

    spiacente di avere interpretato male le tue affermazioni. Sai com'e', visti i precedenti parto sempre con gli scudi alzati.

    In questo momento vivo in Florida. Tra sei mesi chissa'.

  • #8

    Insider (mercoledì, 06 marzo 2013 19:25)

    Malles, ma dopo la figuraccia che hai fatto di recente sul forum ora ti palesi anche simpatizzante del Watson? Ma qualche tempo fa non amavi scrivere questo, palesando tutta la tua brillante immaginazione e stoltezza?

    http://i48.tinypic.com/c13td.png

    Dove sono finite le tue certezze?

  • #9

    Giorgio (mercoledì, 06 marzo 2013 19:34)

    Una volta si cercava di scattare una foto alla visione di un ufo, x immortalare un mistero come una prova.
    Oggi che il tema 'ufo' è di moda, si cerca di creare foto finte ke immortalano l'illusione.
    L'esperto ufologico è colui ke ha passato decenni della sua vita a cercare ufo nei cieli, a parlare con testimoni e a viaggiare nel mondo
    oggi ne esistono poki.. Soprattutto in italia

  • #10

    Giorgio (mercoledì, 06 marzo 2013 19:45)

    Jhon hai pienamente ragione! Anche se non e giusto ignorare testimoni di casi ufo, cn questo non dico pero di riconoscerli come veritieri, ma investigarci sopra sarebbe una via migliore, secondo me.
    @ scettico
    tu invece sei ignorante, e mi chiedo perche non frequenti forum a te piu abietti. Secondo me ti piace stare qua a farti i caxxi nostri.
    comunque non metterei mai il mio nome su internet alla mercé di spicopatici, come scettico o el paso che potrebbero poi venirti a tagliare la gola a casa perche non d'accordo con una mia opinione

  • #11

    Rigel (mercoledì, 06 marzo 2013 21:36)

    La feroce disamina di UniversalMan mi trova concorde.
    Faccio parte di quelli che erano convinti assertori della presenza di "alieni nei cieli".
    Fino a poco più d'un anno fa.
    Poi...ho approfondito.

    Traggo queste conclusioni:

    1) Tanto rumore per nulla. O quasi.

    2) Tanti cervelli troppo semplici, plagiati da cervelli truffaldini.

    3) L'ego impera nella razza umana.

    @J.W.
    "Bisogna anche proporre un approccio alternativo e rigoroso dal punto di vista scientifico. E un tale approccio, almeno nel panorama che ho sotto gli occhi, non esiste."

    Credo che l'approccio di Cazz@ro, per come leggo nella sua "TEORIA DEL PALEOCONTATTONE", sia un po' po' di approccio alternativo.
    Almeno nella metodologia e più propriamente, come ama dire lui, "sapendo misurare l'oggetto di studio".

    Giusto per citarne una a portata di mano, di alternativa...caro John Dàbbliu.


    Aggiungo un pensiero personale a tutto tondo (O alla cxxxx. Fate voi.)
    Quello che oggi passa sotto il termine Ufologia, è perlopiù uno zoo di foto, video, testimonianze e quant'altro....riferito a questi ultimi 80 anni...circa.

    Con l'avvento del web e la crescita esponenziale del numero di canali televisivi, il fenomeno ufologico è divenuto business VERO.
    Seppellendo anche le antiche memorie, le pitture rupestri, i quadri rinascimentali, libri sacri, antiche rovine....eccetera eccetera....

    Seppellendole, per come la vedo io, sotto una colata di pressapochismo.
    Nulla è mai successo, nulla succede e nulla succederà...così,sulla fiducia.

    Quello che vedo un po' troppo sbilanciato, è la molta più passione nello sbugiardare, che nella ricerca di risposte laddove ancora non se ne abbiano.

    Chiumiento ha fatto scrivere fiumi di parole sul nulla.
    La ricerca esoplanetaria non se la caga quasi nessuno.

    Ma forse sbaglio io nell'intendere "l'ufologia" come una branchia della domandona "Siamo soli nell'universo?"

    Sembra sia piuttosto un mezzo per alcuni di fare soldi ingannando la gente; per alcuni altri pare invece un palchetto da dove far vedere "quanto sono figo".

    Maaaa....la domandona "siamo soli nell'universo?" non interessa più a nessuno?








  • #12

    Malles (mercoledì, 06 marzo 2013 21:54)

    @Insider
    Talchì l'Insider! Qual buon vento mangiatore d'ufo.
    "Ancora tu" cantava il grande Lucio, "ma non dovevamo vederci più?"
    Scommetto che in casa tua hai tolto gli specchi perchè quando vedevi la tua immagine riflessa ti davi della...bufala http://....
    Non mi interessa perdere tempo con te,va avanti così,con la maschera precostruita che porti e che copre quello che sei veramente (io e te sappiamo bene che è così)e con la quale (contento tu)ti sei dato una ragione di vita.
    per quanto riguarda il grande John,col tempo ho imparato a considerare l'uomo (a parte lo scienziato )e quel po di positivo cambiamento avvenuto.
    Questo non toglie che così come stanno le cose attualmente le considerazioni personali sulle tematiche trattate divergono e vanno (andranno?)inesorabilmente in contrasto,ma sempre il libero arbitrio va considerato e rispettato,cosa questa che tu devi ancora imparare

  • #13

    Malles (giovedì, 07 marzo 2013 00:33)

    @Rigel
    Io e te Rigel no abbiamo mai...fabulato,nè francamente mi è mai interessato farlo,ora però riporto alcune tue frasi che prendo (alcune)in seria considerazione e quindi mi permetterai...

    A differenza di te la feroce disamina dell'uomo universale(speriamo che sia l'unico)non mi trova d'accordo, a seguire le spiegazioni.

    Sul tuo punto 2)...tanti cervelli troppo semplici,plagiati da cervelli truffaldini"...in pieno accordo con quanto riporti,consentimi però di accomunare tra questi alcuni esponenti(pressochè solo partecipanti silenziosi)"dell'altro" forum.

    Non condivido invece :"quello che oggi passa sotto il termine ufologia è perlopiù uno zoo di foto,video,testimonianze e quantaltro...riferito a questi ultimi 80 anni...circa " vedo purtroppo che anche tu,ad occhi chiusi tagli gli steli dei fiori assieme alle erbacce,ma allora è un vizio,discernimento ci vuole,discernimento,possibilmente con finalità di resoconti...campali personalizzati,traendo risultanze esclusivamente dai propri neuroni intendo.

    D'accordissimo con te su :"QUELLO CHE VEDO UN PO TROPPO SBILANCIATO;é LA MOLTA PIù PASSIONE NELLO SBUGIARDARE;CHE NELLA RICERCA DI RISPOSTE LADDOVE ANCORA NON SE NE ABBIANO."Le porte a cui bussare per far passare questo tuo concetto le conosci però,non è vero?Comunque riconfermo il mio benestare,al punto che tra un cinque minuti faccio sosta in un Autogrill(sono in autostrada)e se...per caso ti trovo li ti offro da bere.Tieni però presente che smentisci un po di quanto più sù riportato.

    Ritengo questo tuo passaggio fondamentale,in definitiva mi ha convinto al confronto,soprattutto perchè mi sembri sincero,al punto Quasi di espormi e mettere sul tavolo quella quarantina di casi che hanno cambiato il mio vecchio credo,ma ne varrebbe poi la pena?Andresti tu personalmente a verificare,determinando quelle verità che solo il cosciente filtraggio può raggiungere?Saresti tu in grado(mentalmente disposto)ad interessartene scevro da iniziali preconcetti...precostituiti? Se si potrei porli alla tua attenzione,se non altro per farti comprendere che onestamente c'è dell'altro sotto la montagna di fake. Capisci bene che ogni nuova strada che si intraprende richiede una partenza onesta e tutta una serie di azzeramenti concettuali,totali,solo così si possono cercare le eventuali pepite tra montagne di pietre.

    Il tuo finale lo scriviamo insieme( mò varda mò ben cuma son d'acordi cun tì)...maaa...la domandona "siamo soli nell'universo?" non interessa più a nessuno?

  • #14

    FABIOSKY63 (giovedì, 07 marzo 2013 06:40)


    ...opinioni...

    @Universal
    come mamma t'ha fatto ah!ah! nudo e crudo! giusto, ma...credo sia un pò più articolata la faccenda...

    non tutti hanno la preparazione necessaria, MOLTO OLTRE la multidisciplinare, che questo tipo di ricerca, chiamiamola così, comporta...e con tutte le ragioni "appoggiabili", e in parte condivise, ciò NON basta a discriminare -SEMPLICEMENTE- questo esercito di volenterosi amanti dell'ipotesi extraterrestre che ogni giorno investono la -PROPRIA- vita nella ricerca forsennata di un qualcosa -UNA PROVA- che corrobori la teoria esogena per eccellenza...

    NON si può togliere la speranza "del contatto"...né privare il buon ricercatore, quello in buona fede, della divulgazione del proprio operato in merito all'investigazione compiuta, giusta o sbagliata che sia la risultante trovata...o percepita...

    mmmh...quello che si auspicherebbe, al di là dei triti e ritriti pensieri, argomenti e motivazioni di parte, sarebbe un minimo di collaborazione attiva TRA TUTTI...ricercatori, scienziati, giornalisti, debunkers, testimoni e "profeti", di ogni parrocchia e credo, "religiosi" o no, al fine di CONDIVIDERE -ORA E NON FRA DIECI O VENTI ANNI- casi e risorse, umane e NON, conoscenze ed esperienze, vecchie e nuove...

    con l'idea -COMUNE- di giungere ad ipotesi e prospettive congiunte e pragmaticamente rilevabili e programmabili -VERE- da fornire, attraverso gli già -TANTI- esistenti canali informativi, "uno straccio" di forma di verità -COERENTE E RECEPIBILE- dell'insieme del mondo dei misteri -E DEL SUO CONTENITORE-...

    all'opinione pubblica!..quella "by the -BIG- balls routes"...

    o no?.:)

  • #15

    Insider (giovedì, 07 marzo 2013 09:12)

    @Malles

    Però non hai risposto in merito alla figuraccia che hai fatto sul forum, te la sei squagliata in un nanosecondo supplicando i mod di rimuovere il tuo account... dopo la classica arrampicata sugli specchi.

    Le tue scarse convinzioni sono la dimostrazione di come sei solo in grado di scrivere (solo qui) due righi scollegati. Avevi sbagliato su Watson, senza nemmeno scusarti per i precedenti, e stai ancora sbagliando su come ti poni adesso. Ma almeno continui a farci ridere, sia qui che sul forum dove altri ti hanno premiato come la miglior comparsata del piccolo troll che sei.

    "con la maschera precostruita che porti e che copre quello che sei veramente (io e te sappiamo bene che è così)"

    Ma che sai tu... che sai.. ihihihihihihihihi... sul forum non ho avuto nemmeno il tempo di leggerti e capire a quale risma di troll appartenevi, vista la tua preghiera di farti cancellare, scivolando però in una sospensione. Hai collezionato tante di quelle figurelle con le quali ti stai inventando ora una realtà parallela. Perchè non dici a tutti in che modo te la sei squagliata?

  • #16

    vradox (giovedì, 07 marzo 2013 09:54)

    e Pinotti?

  • #17

    Malles (giovedì, 07 marzo 2013 11:34)

    AMICONE(si fa per dire)Isider
    Lieto di farti divertire,vedi dunque che si può fare senza essere un pagliaccio come te.
    Prego il moderatore di inoltrare questa mia promettendo che sarà l'ultima non ...abboccherò all'amo di questo signore perchè si scadrebbe in diatribe che nulla avrebbero di attinente e costruttivo alle trattazioni proposte.Rispondo dunque alla domanda fattami.

    Per quanto riguarda il forum dei debunkeroni,non vedo proprio la figuraccia,semplicemente non mi andava la condivisione di opinioni che sistematicamente (vedi Woodok e c. che hanno tutta la mia solidarietà)vengono bollate,azzannate e...ingoiate come da un branco famelico,mi si riconsenta di ribadire la partigianeria del moderatore.

    Come promesso al moderatore,questa sarà l'ultima volta che avrò una discussione di questo tenore con te,che non porta a sbocchi positivi e poco credo interessi agli utenti e se lasci da parte un po di altezzosità non puoi non convenirne,solo mi permetto le ultime simpatie e cioè che sono convinto che nel tuo sforzo quotidiano nello sbugiardare ad ogni costo ogni avvistamento(molti già così evidentemente fasulli che non neccessitavano della tua grazia)trovi un godimento direi...fisico,così che come un novello Torquemada ti senti un eletto dal FATO,al punto di arrivare a taroccare a tua volta un paio di foto che già di per loro non lo richiedevano,ma siccome qualcuno a te vicino aveva posto qualche dubbio,hai sentito bene il bisogno di affondare di più il coltellino per finirle alla ...Maramaldo.Dico questo con assoluta certezza,sappi che in circolazione ci sono fior di periti del settore(non certo io che non sono in possesso delle nozioni).

    Io credo (veramente)che tu abbia passato la fase umana dell'alimentazione,ma ti sostieni di luce riflessa,sò che probabilmente non servirà,ma ti invito ad abbassare di una tacca il tuo ego e sbufala solo quello che... rumina veramente.

    Con questo io avrei finito e non ci ritornerò sù,rimane il mio invito a continuare il tuo lavoro,certo,ma con più coerente spirito di neutralità

  • #18

    Insider (giovedì, 07 marzo 2013 16:11)

    @Malles

    Foto taroccate, Torquemada, Maramaldo...?
    Ottimo riscontro Malles, ottimo davvero. Quindi ora dal forum saresti venuto e andato da solo, ma non era stata la tua "amica" a rubarti le chiavi della cassaforte dove custodivi la password fingendo la tua iscrizione, così come avevi scritto... ihihihiihihihi...

    http://oi50.tinypic.com/noakaq.jpg

    Che macchietta che sei... :-)