Voyager: la nuova era, Giacobbo torna dal 7 Gennaio e parla dello Yeti

La data fatidica del 21 dicembre 2012 è passata e il mondo non è finito… anzi! Così recita il conduttore di Voyager negli spot televisivi in onda sulla Rai che annunciano il ritorno di Voyager. Il popolare contenitore scientifico torna con una nuova serie, a partire da lunedì 7 gennaio 2013, in prima serata, nella consueta cornire di Rai Due. Roberto Giacobbo e il suo staff lasciano il mondo delle apocalissi e si spostano nell'ambito della criptozoologia indagando sullo Yeti. Poi una lunga inchiesta su apparizioni Mariane e altri prodigi.

A seguire i dettagli.

Come abbiamo detto, nella prima puntata, (la 180esima in 10 anni) Roberto Giacobbo condurrà un'indagine alla ricerca di una delle creature più misteriose e sfuggenti: lo Yeti. La squadra di Voyager ha raggiunto una località sperduta della Siberia, dove secondo alcuni scienziati e diversi testimoni oculari vivrebbero gli ultimi esemplari del leggendario uomo delle nevi. E la spedizione è tornata in Italia con un reperto sorprendente, che si trova ora presso i laboratori dell'Università di Roma Tor Vergata per l'esame del DNA. I risultati delle analisi, che potrebbero fare chiarezza sul mistero dello Yeti, saranno svelati nel corso della trasmissione.

E non solo. Si parlerà anche degli aspetti più segreti e controversi del Regime Nazista e dell'ossessione di Hitler e degli altri gerarchi per le discipline esoteriche.

Infine, l'ultima indagine esaminerà un caso poco conosciuto ma davvero incredibile, un evento prodigioso registrato e testimoniato da migliaia di persone alla fine del '700: oltre 120 immagini della Madonna - a Roma e in tutto il Centro Italia - che cominciarono ad animarsi, prima dell'arrivo dell'esercito di Napoleone.

Questo e molto altro a Voyager - La nuova era, su Rai Due in prima serata alle 21.10 il 7 Gennaio 2013.

Scrivi commento

Commenti: 53
  • #1

    baal (mercoledì, 02 gennaio 2013 17:34)

    Lo Yeti è vivo e lotta assieme a noi!!!

  • #2

    *Ira Tenax* (mercoledì, 02 gennaio 2013 20:51)

    Adoravo Voyager, ma cosa c'è di nuovo?
    i servizi sono sempre sugli stessi argomenti e temo che alcuni saranno addirittura gli stessi!

  • #3

    aKIM (mercoledì, 02 gennaio 2013 21:03)

    Mitico grande e ...grosso Giacobbo.

  • #4

    Lorenzo (mercoledì, 02 gennaio 2013 21:45)

    Si maaaaaaaaaa, dopo la pubblicità.

  • #5

    leo (giovedì, 03 gennaio 2013 00:00)

    ah meno male che torna voyager.....il medico non mi voleva più prescrivere il sonnifero!....ma ora grazie ai servizi di jacob il sonno è garantito!...solo a sentire la pubblicità...si si si funzionaaaaaaaaaaaaaa

  • #6

    Paolino P. (giovedì, 03 gennaio 2013 00:07)

    Di nuovo???? Oooooh... poveri noi!

  • #7

    MM (giovedì, 03 gennaio 2013 11:04)

    Meglio di vedere Berlusca in tv...
    Cmq Voyager è un po' ripetitivo e gli manca un pizzico di professionalità per arrivare su livelli paragonabili a quelli di Piero e Alberto Angela

  • #8

    Franz (giovedì, 03 gennaio 2013 13:04)

    Uno dei meriti di Napoleone Bonaparte è stato quello di eliminare il potere temporale della chiesa dopo secoli di barbarie.

  • #9

    Delta Force (giovedì, 03 gennaio 2013 14:08)

    @Ira Tenax,infatti il servizio sulla Madonna di fine '700 che si anima è di qualche anno fa,e credo che quello sul nazismo esoterico sarà una minestra riscaldata.

  • #10

    Drew (giovedì, 03 gennaio 2013 16:32)

    Ho trovato un video del dietro le quinte di voyager la nuova era... http://youtu.be/WRZqPr5CXXE
    grandi! continuate così!

  • #11

    Malles (giovedì, 03 gennaio 2013 20:12)

    Prepariamoci con il bavaglino al collo e muniamoci di fazzoletti per asciugarci l'immancabile bava che ne deriverà

  • #12

    Nibiru 1 (giovedì, 03 gennaio 2013 21:03)

    Io a quer ciccione nun lo reggo più!!!

  • #13

    Paolino P. (venerdì, 04 gennaio 2013 19:38)

    Per un cosiddetto tizio che si spaccia con il nome di "Franz".

    Cosa c'entra Roberto Giacobbo con la tua affermazione insulsa e gratuita? Cerchi forse di incitare qualcuno all'odio religioso? La storia dimostra proprio il contrario di quello che dici. I peggiori orrori li hanno fatti i governi temporalissimi e laicissimi di Hitler e Stalin, solo per fare un esempio, ma la lista sarebbe molto più lunga... Ceaucescu, Pol Pot, Mao, etc... Orrori simili nella storia precedente non se ne sono mai visti... a parte Attila, Gengis Khan, etc...! O forse diresti che 6 milioni di ebrei sono morti tutti di influenza? Prima di scrivere forse è meglio se colleghi il cervello... pena la scrittura di schiocchezze come quella che hai pubblicato.

  • #14

    Nibiru1 (venerdì, 04 gennaio 2013 20:21)

    Credo che i peggiori orrori li abbia fatto non solo Hitler e Ceaucescu, etc etc come dice Paolino P. ma anche la chiesa cattolica ha i suoi scheletri ben nascosti, ti dice niente "La santa inquisizione"? per non citare il genocidio effettuato contro i popoli del centro sudamerica, con scuse assurde come il portare la conoscenza di Gesù ai selvaggi, quando invece l'intenzione era di derubarli delle loro terre e tesori!!!

  • #15

    franz (venerdì, 04 gennaio 2013 21:49)

    La chiesa ha alle spalle ben oltre 5 secoli segnate da stragi e torture la gente veniva bruciata viva nelle nelle piazze.
    E gli indiani del mesoamerica hanno subito dai civili cattolici europei il più grande sterminio della storia interi popoli sono scomparsi e gli indios che hanno accolto Cristoforo Colombo non se n'è salvato uno questo non significa giustificare Stalin,Pol Pot e purtroppo tanti altri.
    Per approfondire questa storia qui c'è un link http://www.cristianesimo.it/inquisizione.htm

  • #16

    Paolino P. (venerdì, 04 gennaio 2013 22:44)

    Manifestate solo la vostra ignoranza abissale Nibiru1 e franz! Uscire con frasi sommarie e gratuite è troppo comodo oltre che disonesto. Dove sono i 5 secoli di stragi di cui blaterate? Li avete inventati voi?! Perchè in nessun testo o documento storico esistono questi "cinque secoli di stragi"! Siete evidentemente bugiardi e falsi! In secondo luogo non è onesto addossare alla "Chiesa Cattolica" ciò che fanno le persone per proprio conto, a prescindere dal fatto che siano battezzate. Allora se io ammazzo uno, siccome sono battezzato, è colpa della Chiesa Cattolica? Ma che c***o di discorso è mai questo? Ognuno ha le sue responsabiità personali e se le tiene, non è lecito addossarle alle istituzioni per motivi politici o ideologici come fate voi! Forse che se Bersani ammazza qualcuno si da la colpa al PD? Che discorsi fate mai? Quanto all'inquisizione era uno dei tanti tribunali legittimi dell'epoca ed esercitava la giustizia con gli strumenti dell'epoca, ma occorre distinguere sempre fra quella "Romana", l'unica ufficiale della Chiesa Cattolica e quelle statali, gestite dal potere politico locale, come per es. quella spagnola. I roghi pubblici di massa poi (anche qui dimostrate la vostra ignoranza) sono tipici dei paesi protestanti, con le loro tristemente famose e ben documentate "caccie alle streghe"! Non confondiamo (cosa che a voi fa comodo) la Chiesa Cattolica con quelle protestanti! Ultimo punto: le stragi degli indios le hanno fatte i soldati spagnoli e portoghesi, con governi imperialisti e all'epoca già larvatamente anticlericali, tanto è vero che distrussero anche le riserve create dai gesuiti per difendere gli indios. Criminali "laici" dunque e voi, bugiardi o semplicemente ignoranti, coprite così le loro malefatte addossandole alla Chiesa.

  • #17

    Professor Malafede (venerdì, 04 gennaio 2013 23:16)

    Paolino P. dimentichi una cosa molto importante. Le cosiddette "stragi" ordite dalla Chiesa (ma quali???) per cinque secoli (ma quando??? mah!) sono uno scherzetto in confronto ai 55 milioni di morti di Hitler (inclusi i 6 degli ebrei), agli 80 milioni di morti del comunismo e alle decine di migliaia di morti della Vandea e del terrore di Robespierre... e non parliamo poi delle guerre di Napoleone Bonaparte... eeeehhhhh... troppo ci sarebbe da dire! Ma si sa... alla fine... è sempre colpa della Chiesa cattolica, unica sopravvissuta dal mare della storia! E con chi ce la prendiamo se no? Con i morti? Inutile! Ma si, prendiamocela con la Chiesa cattolica prima di essere ammazzati dal solito dittatorello laico di passaggio! Chi sarà il prossimo? Monti? Mah... Buon 2013 a tutti, belli e brutti!

  • #18

    Markus Brody (venerdì, 04 gennaio 2013 23:18)

    Le purghe di Stalin!!! Ooooohh... le purghe di Stalin! Si, io c'ero ho visto tutto! E' tutta colpa di papa Ratzinger! E' stato lui! Ve l'assicuro!

  • #19

    Franz (venerdì, 04 gennaio 2013 23:43)

    Questo non l'ho inventato io basta documentarsi un po'.
    L'inquisizione era stata stabilita nel 1184 da papa Lucio III e dall'imperatore barbarossa e L'inquisizione spagnola era stata stabilita dal papa Sisto IV nel 1478 su richiesta dei sovrani spagnoli.
    Per il condannato era prevista la tortura,il carcere e il rogo in piazza.
    Nel 1252 Papa Innocenzo IV autorizzò l'uso della tortura per estorcere "confessioni" di stregoneria da parte delle donne sospettate e nel 1484: Papa Innocenzo VIII emette la bolla “Summis desiderantes affectibus” sulle streghe, che ordinava di inquisire sistematicamente, torturare e giustiziare le streghe in tutta Europa.
    Dal 1257 al 1816 l'Inquisizione torturò e bruciò sul rogo milioni di persone innocenti In tre secoli alcuni storici hanno stimato che furono sterminati nove milioni di streghe, all'80% donne e bambine. Questo regime di terrore durò cinque secoli, sotto la benedizione di almeno 70 papi, tutti in qualche modo compromessi con questi orrendi crimini.

  • #20

    Franz (sabato, 05 gennaio 2013 00:13)

    Questo non l'ho inventato io basta documentarsi un po'.
    L'inquisizione era stata stabilita nel 1184 da papa Lucio III e dall'imperatore barbarossa e L'inquisizione spagnola era stata stabilita dal papa Sisto IV nel 1478 su richiesta dei sovrani spagnoli.
    Per il condannato era prevista la tortura,il carcere e il rogo in piazza.
    Nel 1252 Papa Innocenzo IV autorizzò l'uso della tortura per estorcere "confessioni" di stregoneria da parte delle donne sospettate e nel 1484: Papa Innocenzo VIII emette la bolla “Summis desiderantes affectibus” sulle streghe, che ordinava di inquisire sistematicamente, torturare e giustiziare le streghe in tutta Europa.
    Dal 1257 al 1816 l'Inquisizione torturò e bruciò sul rogo milioni di persone innocenti In tre secoli per l'80% donne e bambine. Questo regime di terrore durò cinque secoli, sotto la benedizione di almeno 70 papi, tutti in qualche modo compromessi con questi orrendi crimini.
    Certamente nella storia ci sono stati molti criminali che hanno commesso crimini.

  • #21

    Franz (sabato, 05 gennaio 2013 00:17)

    Questo non l'ho inventato io basta documentarsi un po'.
    L'inquisizione era stata stabilita nel 1184 da papa Lucio III e dall'imperatore barbarossa e L'inquisizione spagnola era stata stabilita dal papa Sisto IV nel 1478 su richiesta dei sovrani spagnoli.
    Per il condannato era prevista la tortura,il carcere e il rogo in piazza.
    Nel 1252 Papa Innocenzo IV autorizzò l'uso della tortura per estorcere "confessioni" di stregoneria da parte delle donne sospettate e nel 1484: Papa Innocenzo VIII emette la bolla “Summis desiderantes affectibus” sulle streghe, che ordinava di inquisire sistematicamente, torturare e giustiziare le streghe in tutta Europa.
    Dal 1257 al 1816 l'Inquisizione torturò e bruciò sul rogo milioni di persone innocenti In tre secoli per l'80% donne e bambine. Questo regime di terrore durò cinque secoli, sotto la benedizione di almeno 70 papi, tutti in qualche modo compromessi con questi orrendi crimini.
    Certamente nella storia ci sono stati molti criminali che hanno commesso crimini.

  • #22

    Giunone (sabato, 05 gennaio 2013 09:13)

    55 milioni di morti di Hitler ? ma fumate di meno... neanche tutte le ultime guerre moltiplicate per 10 hanno fatto 55 milioni di morti. Hitler ha ucciso qualche milione di ebrei e basta.
    La religione uccide il cervello. Ha ucciso galileo galilei, giovanna d'arco, le menti più illuminate di tutti i tempi.
    Settaristi, estremisti, sessuofobici, complessati e maiali di nascosto. Ecco la chiesa di Roma.

  • #23

    Franz (sabato, 05 gennaio 2013 11:50)

    Mi scuso per la ripetitività dei post precedenti è stata causata da un disguido tecnico.
    Qui non si tratta di essere comunista o essere contro il cristianesimo si tratta invece di essere contro coloro che hanno usato o che usano a tutt'oggi Gesù come paravento alla propria malvagità basti pensare al giro di pedofilia che ha interessato anche le alte cariche ecclesiastiche e il riciclaggio di denaro sporco che ha coinvolto la santa sede anche da tutto questo si può capire come era giusto eliminare il potere temporale della chiesa.
    Chi dice come Paolino P che ho inventato tutto con questa accusa ha gia dimostrato la propria ignoranza dato che mi sono limitato fin qui a citare quello che altri hanno scritto.

  • #24

    Nema Laba (sabato, 05 gennaio 2013 18:05)

    Anticlericali brucerete tutti nell'inferno eterno! Dio esiste Ascoltate radio Maria invece di guardar voyager!

  • #25

    xxx (sabato, 05 gennaio 2013 18:17)

    lo yeti e le piramidi argomenti nuovissimi............
    BASTAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAA

  • #26

    Pitagorico (sabato, 05 gennaio 2013 21:26)

    X Franz... quando scopiazzi da Wikipedia (che sbaglia già di suo) cerca di farlo bene. Le vere fonti storiche sono ben altre... già, ma di sicuro tu non sei mai entrato in una biblioteca e forse non hai mai preso in mano un libro.

  • #27

    Paolino P. (sabato, 05 gennaio 2013 21:34)

    Giunone (figuriamoci), qui il vero sporcaccione sei tu! E pure ignorante e presuntuoso! La 2a guerra mondiale ha fatto proprio 55 milioni di morti ed è stato un certo Adolf Hitler ad innescarla. Ma forse la tua cultura si riduce al manuale della playstation, letto distrattamente fra una pippa e l'altra. Tu il cervello te lo sei ucciso da solo e per questo spari sciocchezze a iosa. Tanto per dirne una: Galilei è morto di vecchiaia nel suo letto, non l'ha ammazzato proprio nessuno. Magari se ti leggi almeno Wikipedia lo vieni a sapere pure tu. Bella la battuta di Pitagorico, meno male che c'è gente che ragiona ancora! Giunone tu continua pure con le pippe, tanto è quello che sai fare meglio!

  • #28

    Karl Linz (sabato, 05 gennaio 2013 21:49)

    Non ho capito perche' certa gente quando si parla della chiesa da peso solo ai mascalzoni e ai delinquenti e non parla mai delle cose buone. Questa e' disonesta' bella e buona. Ragazzi il fondatore della moderna astrofisica e il primo a parlare degli alieni fu Padre Secchi, un gesuita! Il padre della genetica morderna fu Mendel un monaco agostiniano. E la tesi del Big Bang la dobbiamo a padre Lemaitre, un prete belga. E poi vogliamo parlare di Francesco d'Assisi, madre Teresa di Calcutta, don Bosco, l'Abbe' Pierre, Taize' e mille altre cose ancora? Ma con che diritto spargete fango adosso a gente che è infinitamente migliore di voi e che ha fatto solo del bene? Voi spargete solo un mare di odio e basta! E tu Giunone come puoi uscirne con una frase simile? "Hitler ha ucciso qualche milione di ebrei e basta"? Tu sei pazzo o ignorante da morire. Hitler ha ucciso 6 milioni di ebrei ed è responsabile della 2a guerra mondiale e della conseguente morte di decine di milioni di persone. Gente come te dovrebbe finire in tribunale per revisionismo storico! Occhio perche' in FRancia, Germania e Belgio per queste cose si va in galera.

  • #29

    Franz (domenica, 06 gennaio 2013 00:58)

    Io non mi rifaccio solo a Wikipedia qui C'è un documentario diviso in due tempi che tratta dell'inquisizione spagnola http://www.youtube.com/watch?v=WOMsazKmyL8
    E il secondo tempo http://www.youtube.com/watch?v=lQ443lpG0jk&feature=endscreen&NR=1 e poi c'è Il libro nero della caccia alle streghe di De Angelis Vanna.
    La follia nazista è stata ispirata probabilmente dagli scritti di un monaco cistercense.
    A Galileo Galilei gli è andata bene ma per Giordano Bruno per esempio no è stato arso vivo.
    Io mi riferisco a coloro che usano la religione per coprire la barbarie e la loro malvagità.

  • #30

    Franz (domenica, 06 gennaio 2013 09:05)

    Purtroppo le vere fonti storiche sono state deliberatamente distrutte da chi voleva occultare le prove come ad esempio il grande archivio dell'inquisizione di Milano che venne dato alle fiamme nel 1788 per cui questo fenomeno era molto più tragico.
    Il vero sbaglio di Wikipedia è quello di mettere il sapere a disposizione di tutti diventando scomoda, ed è per questo motivo i politici stanno studiando il modo di metterle il bavaglio.

  • #31

    BlaBlaBla (martedì, 08 gennaio 2013 10:39)

    Siiiiiiiiiiiiiiii!!!!!!!!!! Anche i dinosauri sono stati sterminati dalla chiesa e i preti hanno fatto cadere il meteorite che li ha uccisi! Allah oh akbar!

  • #32

    Alonso (martedì, 08 gennaio 2013 10:40)

    E vogliamo mettere le stragi dei pescecani? Colpa dei preti! Sempre loro!

  • #33

    Franz (martedì, 08 gennaio 2013 12:40)

    Non andiamo a tirare in ballo cose che non c'entrano qui si tratta di combattere chi usa la religione per la propria malvagità chi è veramente cristiano non può che essere d'accordo.
    La chiesa di allora era lontana anni luce dagli insegnamenti dei vangeli e non a caso ne avevano proibito la lettura.

  • #34

    Pisu (martedì, 08 gennaio 2013 14:52)

    Si ma gli apocrifi.

  • #35

    Barabba (martedì, 08 gennaio 2013 15:01)

    Franz pretaccio diavolo... anche babbo natale si estinguerà per colpa della chiesa! E la befana pure! Cloro al clero!

  • #36

    Professor Malafede (martedì, 08 gennaio 2013 15:11)

    Costui (Franz) dice che... "La follia nazista è stata ispirata probabilmente dagli scritti di un monaco cistercense".... ah sì? Si chiamava Padre Friedrich Wilhelm Nietzsche per caso???! Ma che ti sei sciroppato cocaina? Ma da dove tiri fuori certe scempiaggini? Te le inventi di notte? Te le raccontano alla sala del regno dei TdG? Oppure nella setta satanica di quartiere? O nella fumeria d'oppio cinese della zona? Sono anni e anni che frequento archivi e biblioteche e simili sciocchezze non le avevo mai sentite da nessuno. Tu sei davvero da rinchiudere oppure da ricoverare, delle due l'una, basta che non stai a piede libero, potresti fare danni alla convivenza sociale. A lavar la testa agli asini ci si perde solo tempo.

  • #37

    Gatto Mammone (martedì, 08 gennaio 2013 15:28)

    E vogliamo parlare della persecuzione religiosa contro i gatti neri? Povere bestie associate al diavolo, torturate, impalate e bruciate vive dopo un processo sommario! Avete visto che ci sono pochissimi gatti neri in giro? Vi siete chiesti perchè? Tutta colpa della chiesa!

  • #38

    Leo (martedì, 08 gennaio 2013 16:05)

    Tu Mammone sei un gatto nero?

  • #39

    angela m. (martedì, 08 gennaio 2013 16:41)

    Paolino o. Qui o' ignorante sei tu....invece di scrivere i tuoi mah qui vai a studiare un po' di storia

  • #40

    Franz (martedì, 08 gennaio 2013 16:44)

    No neanche questa l'ho inventata io mi riferisco a Adolf Lanz alias Lanz von Liebenfels ex monaco cistercense fondatore della rivista "Osthara" che fu condannata da Pio X.
    Fondò anche un'associazione esoterica denominata "Novo Ordo Templi", era appassionato di cultura indiana da dove ha importato il simbolo della svastica, di alfabeto runico e di paganesimo (quello delle antiche divinità del Nord-Europa). Inoltre, era un antisemita fermamente convinto le sue teorie antisemite divennero i pilastri dell'ideologia nazista.
    Nel 1921 von Liebenfels andò a Monaco di Baviera per diffondere le sue dottrine. Due anni dopo fu fondato il Partito Nazionalsocialista dei lavoratori tedeschi da alcuni reduci della prima guerra mondiale, come Anton Drexler, Adolf Hitler, Hermann Göring e Rudolf Hess, che conobbero di persona il leader dell'Osthara e vollero adottare la svastica come simbolo del loro partito, che in seguito fu chiamato nazista.
    Nel 1933 i nazisti presero il potere in Germania e Von Liebenfels fu attivo alle riunioni del Partito fino al 1937, quando decise di tornare in Austria ad occuparsi dei suoi adepti.
    La bibbia e i vangeli vennero proibiti era permesso solo agli ecclesiastici possederli la Bibbia in "volgare" poteva essere letta solo da chi conosceva il latino, solo con un permesso speciale della chiesa e mai dalle donne.
    Odio qualsiasi tipo di droga.



  • #41

    Paolino P. (mercoledì, 09 gennaio 2013 01:18)

    Senti cosiddetta "angela m.", chi ti ha chiesto niente? Anziche' manifestare le tue nullità qui va da qualche altra parte! Scommetto che la Befana in confronto a te e l'ottava meraviglia del mondo!

  • #42

    Professor Malafede (mercoledì, 09 gennaio 2013)

    Franzzz... ammettiamo che per un attimo tu abbia ragione, hai scritto che: "Adolf Lanz alias Lanz von Liebenfels ex monaco cistercense fondatore della rivista "Osthara" che fu condannata da Pio X...". Con questo hai detto tutto e ti sei dato la zappa sui piedi! Ti prendo in parola solo per un momento: era un ex cistercense, condannato (tu stesso lo riconosci!) da Papa Pio X! Però tu sputi sulla Chiesa, addossando alla Chiesa ciò che invece è opera di un rinnegato condannato dalla Chiesa! Questo basta a qualificare la tua disonestà intellettuale! Conclusione inequivocabile e bruciante: sei un gran mascalzone! Te ne rendi conto adesso? E te l'hanno detto tante altre persone, da giorni! Ora lo hai dimostrato!

  • #43

    Zibibbo (mercoledì, 09 gennaio 2013 01:27)

    EVVIVA I GATTI NERI! E QUELLI BIANCHI NO? IO SONO UN GATTO BIANCO! MIAOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOO!

  • #44

    X39B (mercoledì, 09 gennaio 2013 01:33)

    E scinetificamente dimostrato che Dracula e' esistito e ke era a servizio della chiesa. Lo si vede anke nei movie di fantasia di Bran Stokir! figuriamoci allora!

  • #45

    Alfio Brambilla (mercoledì, 09 gennaio 2013)

    Heiii... :-) X39B... quando si dice "ignoranza bestiale"! Si scrive Bram Stoker e non ha fatto nessun film, ha scritto un romanzo di fantasia nell'800. Uaaaarghh!!!!!!!!!!!!!!

  • #46

    Franz (mercoledì, 09 gennaio 2013 10:59)

    Professor Malafede leggi più attentamente i miei post io mi riferisco a chi nella chiesa utilizza e a utilizzato la religione per la propria malvagità.
    Invece pio XI Al congresso pangermanico di Fulda del 1933 ratificò l'appoggio al nazismo che comporto anche l'accettazione e nello stesso anno venne firmato il concordato tra Santa Sede e Terzo Reich dell'antisemitismo anche se nella chiesa non mancava chi invece era contrrio al nazismo come per esempio il prevosto di Berlino Lichtenberg.
    L'appoggio durò fino alla svolta anticristiana di Hitler nel 1937-38

  • #47

    Franz (mercoledì, 09 gennaio 2013 12:32)

    Edit
    l'accettazione dell'antisemitismo

  • #48

    Professor Malafede (lunedì, 14 gennaio 2013 23:21)

    Pio XI ratificò l'appoggio al nazismo? Qualsiasi storico vomiterebbe a sentire una cosa simile! Spiacente ma devo rincarare la dose. Non solo tu sei un istigatore dell'odio religioso ma sei grandemente ignorante oppure (il ché è peggio) sei un mentitore! Come si fa a propalare simili cose?

  • #49

    Franz (martedì, 15 gennaio 2013 13:33)

    Io non sono nè contro nè a favore della chiesa.
    quanto ho scritto è tratto da un articolo di Daniela Negro dal sito http://ospitiweb.indire.it/~copc0001/ebraismo/pio_xi.htm ipertesto frutto delle ricerche di un gruppo di studenti liceali.
    La chiesa per secoli sin dal medioevo è stata caratterizzata dalla malvagità dell'antisemitismo e questo spiega il motivo dell'appoggio della santa sede al nazismo.
    Qui viene riassunta la storia dell'antisemitismo www.osservatorioantisemitismo.it/documenti/portale.doc.
    articolo di Maurizio Ghiretti Studioso di Storia presso la Facoltà di Scienze della Formazione dell'Università Cattolica di Milano

  • #50

    Pirullo (sabato, 26 gennaio 2013 21:26)

    Franz, non sai nemmeno di cosa parli ed è stato dimostrato molto chiaramente. Facci una cortesia e un regalo... a tutti, non scrivere altre stronzate gratuite e fomentatrici di odio religioso, civile, etc... Se odi qualcuno tientelo per te, a noi non ce ne frega niente!

  • #51

    Franz (sabato, 26 gennaio 2013 22:07)

    Lei pirullo invece di portare insulti porti le sue argomentazioni.
    Fin qui l'unico che ha portato argomentazioni sono solo io mentre voi come altri avete solo portato insulti se sapete solo insultare fareste meglio voi a non scrivere più qui.

  • #52

    Pirullo (martedì, 05 febbraio 2013 11:01)

    Argomentazioni colme di ignoranza di gratuiti luoghi comuni e fomentatrici di odio. Non ci interessano! Grazie!

  • #53

    Franz (mercoledì, 06 febbraio 2013 13:26)

    Pirullo perchè non m'illumini con la sua sapienza?
    Le sue argomentazioni fin qui sono solo fatte di insulti a vanvera .