Gli "apocalittici" devastano i templi Maya

Il mondo non è finito ma alcuni tra gli apocalittici che ci hanno creduto hanno danneggiato alcuni templi Maya in Guatemala a Tikal, il più grande sito archeologico dell'antica civiltà scomparsa.
"Tristemente molti turisti che hanno organizzato", a Tikal, "feste per la fine del mondo, si sono arrampicati sul Tempio numero 2 (una delle strutture a piramide tronca dell'area), danneggiandolo", ha dichiarato Osvaldo Gomez, uno dei tecnici che lavorano nel sito a 550 km a nord di città del Guatemala.
Il Tempio numero 2, alto circa 38 metri, sorge sulla piazza centrale di Tikal ed è una delle strutture più note del sito. Venerdì 21 erano oltre in 7.000 ad attendere la fine dei tempi, ma a festa finita come tifosi rissosi qualsiasi, hanno dato alla rabbia la forma della devastazione.

In queste settimane i turisti avevano preso d'assalto tutte le località che facevano riferimento alla cultura Maya. Le rovine di Coba, località situata a un centinaio di chilometri dalla celeberrima Chichen Itza, non lontano dal Mar dei Caraibi, Messico, avevano fatto registrare oltre 100mila presenze. Le sue piramidi, come quelle degli altri siti di Messico e Guatemala, avevano organizzato un servizio di sicurezza privato che non è servito contro i vandali. Nonostate tutto le autorità rassicurano, tutto tornerà ordinato e a posto entro pochi giorni.

Scrivi commento

Commenti: 13
  • #1

    leo (lunedì, 24 dicembre 2012 13:03)

    cè poco da dire......DELINQUENTI!

  • #2

    aKIM (lunedì, 24 dicembre 2012 21:38)

    Cerchiamo di capirli,volevano morire senza suicidarsi.

  • #3

    Pirullo (martedì, 25 dicembre 2012 00:28)

    Doppiamente cretini! Cretini per aver dato retta alle stupidaggini delle oligarchie mediatiche commerciali! Cretini per il loro comportamento vandalico. Spero che la la polizia guatemalteca offra loro un soggiorno gratuito nelle carceri locali. Una lunga riflessione al fresco forse li farà rinsavire. Che li arrestino tutti e poi buttino via la chiave!

  • #4

    Elpaso (martedì, 25 dicembre 2012 07:46)

    Indegni veramente oltre che teppisti idioti

  • #5

    Franz (martedì, 25 dicembre 2012 09:28)

    La stupidità è conseguenza di una formazione scolastica insufficente sul piano scientifico.
    Quando manca una formazione scientifica sufficente le teorie anche le più astruse trovano terreno fertile.
    Le teorie astruse posso anche provenire da validi scienziati; perchè in certe condizioni come per esempio: il conflitto d'interesse,il bisogno di denaro e la malattie mentali possono distruggerne l'attendibilità.

  • #6

    Battista Ludico (martedì, 25 dicembre 2012 10:19)

    Senza fare demagogia succede spesso che quando si sta in un gruppo si abbassa la soglia del controllo e quella dell'autocontrollo soprattutto. Ci sono studi che provano come se una brutta azione si fa in compagnia il livello di colpa viene diviso, e c'è un'auto assoluzione. i gruppi organizzati di turisti a roma come a pompei come in tutti i siti archeologici sono purtroppo l'esempio lampante di questa situazione. Servirebbe una presa di coscienza collettiva e pene severissime. Ma non succederà niente.... come sempre.

  • #7

    Yale (martedì, 25 dicembre 2012 10:22)

    Possiamo evitare di continuare a chiamarli Apocalittici e chiamarli con il loro vero nome cioè "teste di cazzo"
    Grazie e buon Natale.

  • #8

    franz (martedì, 25 dicembre 2012 11:41)

    Il vandalismo come il bullismo sono disturbi comportamentali oltre che essere causati da una probabile predisposizione genetica sono anche originate da un rapporto conflittuale con i genitori nell'adolescenza.

  • #9

    Padano vero (martedì, 25 dicembre 2012 13:24)

    La state facendo troppo lunga per 4 imbecilli.

  • #10

    XX (martedì, 25 dicembre 2012 14:18)

    Franz lo dici per sentito dire o l'hai sperimentato di persona.

  • #11

    Franz (martedì, 25 dicembre 2012 15:59)

    In parte per deduzione logica e in parte perchè mi sono informato.
    Secondo gli psicologi il vandalismo è l'espressione di un disagio sociale qui c'è un articolo che parla di questo problema http://www.amando.it/salute/psicologia/atti-vandalici.html

  • #12

    Lorenzo (martedì, 25 dicembre 2012 19:24)

    Vi rendete conto ?
    Si sono trovati in un battibaleno a dover fare i conti con la loro stupidità ed hanno scaricato la loro arrabbiatura su cio che costituiva il simbolo della loro fede (ex fede, ormai).
    E' un atteggiamento pericolosissimo che è direttamente proporzionale alla forza con la quale è radicata la credenza che han visto vanificata.
    Negli stadi si notano comportamenti simili.

  • #13

    magician (venerdì, 04 gennaio 2013 12:20)

    Bhe tutti sti turisti sarebbero da prendere e multare cosi si tirano fuori i soldi x la ristrutturazione. Cmq veramente un comportamento da irresponsabili incivili animali. Ecco il xke gli alieni rimangono nascosti!