Borghezio sugli "Ufo di Medvedev": Ci spiano e ci temono per il nucleare

Dopo le esternazioni più o meno serie del primo ministro russo Medvedev sull'esistenza degli alieni, le reazioni non sono mancate. Da segnalare quella dell’europarlamentare leghista Mario Borghezio, che ha denunciato a Strasburgo che “governi occidentali, Nato, Russia e Usa ci nascondono l’esistenza degli alieni. L'onorevole ha affrontato il tema anche su Radio Padania nella trasmissione “Padanismo e vita extraterrestre”.L'emittente lombarda da tempo da spazio a semplici appassionati e ufologi che -con la presenza fissa di Afredo Lissoni- discettano di alieni ed extraterrestri a tutti i livelli. Il Fatto Quotidiano riporta delle dichiarazioni che vi segnaliamo a seguire.

Medvedev si è lasciato scappare la verità.
È un fatto importantissimo.

C’è un complotto per non rivelare una realtà devastante.
Fu un parlamentare europeo di sinistra a dirmelo, uno scienziato scrupoloso.

La illuminò sul pericolo?
Mi disse di temere che le maggiori cancellerie del mondo coprano l’esistenza degli Ufo. Anche io un tempo ero fra gli scettici, ma poi un giorno ascoltando Radio Padania cominciai a interessarmi della questione.

La politica però è disattenta. Ne ha mai parlato con Bossi?
No, ma le assicuro che, al di là di ironie e battute, i più preoccupati sono i parlamentari dell’Est europeo. E adesso, sentendo Medvedev, capisco perché.

Gli Ufo iniziano a essere un problema.
Abbiamo una documentazione scientifica notevole. Ci sono le prove di veicoli extraterrestri. E se ci sono i veicoli ci deve essere pure qualcuno dentro.

Il presidente russo ha detto che sono anche tra noi.
È possibile. Io sono in contatto con una giornalista americana molto esperta sulla questione e lei sostiene che sia così.

Si mimetizzano e si mescolano.
So per certo che ci spiano, ci tengono sotto controllo.

Per quale motivo?
Ci temono. Gli alieni hanno paura dell’uso che possiamo fare del nucleare.

Ecco, il motivo. Possiamo danneggiare l’universo.
Gli extraterrestri ci sono fin dalla notte dei tempi.

Come nelle storie di Peter Kolosimo.
Io ho letto tutti i suoi libri.

Non siamo soli nell’universo.
Anche la Chiesa si è pronunciata. Ha detto che non è da escludersi una forma di vita esterna.

Se lo dice la Chiesa.
La Chiesa valuta sempre con attenzione. Ora serve la verità. Medvedev ha rotto il silenzio. Fuori i documenti top secret.

Mobiliterà il Parlamento europeo?
Sì e spero di avere un sostegno trasversale. La politica non può più eludere la questione.

Commenti: 11 (Discussione conclusa)
  • #1

    Asura Varuṇa (martedì, 11 dicembre 2012 04:10)

    Il tipo ha capito il motivo per cui l' ex premier ha adottato questo tipo di informazione ed a modo suo la sfrutta anche lui.
    Sarà che è attratto dal colore degli gli omini verdi? forse tra un po' vedremo le foglie di marjuana serigrafate nella sua cravatta.

  • #2

    SpaceAce (martedì, 11 dicembre 2012 10:07)

    ...Mha... sarebbe meglio che si occupasse solo di ufologia, visto che come politico è mooooolto pericoloso essendo un razzista/xenofobo... mi chiedo come faccia ad "accettare" gli extraterrestri se non è nemmeno capace ad accogliere gli extracomintari...

    Mha.. misteri.... ma della mente umana...

    PS questo è Borghezio nella realtà:

    http://www.youtube.com/watch?v=gK7DyKb88tQ


  • #3

    mauro (martedì, 11 dicembre 2012 11:05)

    Ho sempre pensato che fosse un deficente Borghezio (E ancora lo penso) ma adesso credo che abbia detto la prima cosa giusta.....basta con questi sotto rifugi nel nascondere la verità, x nn creare panico ma io credo che l'umanità appena avrà la conferma che nn siamo soli, cambierà mentalità, nn ci saranno più differenze, ma un'unica razza.... quella umana!!!

  • #4

    FABIOSKY63 (martedì, 11 dicembre 2012 13:48)


    ...politica...

    non è un problema politico...

    se lo fosse lo avremmo risolto negli anni '60 quando D.D.E. gli disse per ben due volte, alle delegazioni aliene/allogene, che NON era ora...che dovevano "ripassare" ah!ah! tra 50 anni, béh!..ci siamo...

    a questo signore, che ci rappresenta al parlamento europeo, farei solo una domanda..."maaa...secondo lei gli extraterrestri sono per la Padania libera oppure no?..

    o, come diceva Gaber...saranno "etichettabili" di destra o di sinistra?..

    tristezza...

  • #5

    inox (martedì, 11 dicembre 2012 13:58)

    ...finalmente la lega esce dal suo provincialismo:
    fuori gli extracomunitari dalla padania e gli extraterrestri dalla terra!!
    quanto mi piacerebbe essere presente in parlamento quando il buon borghezio lancerà la sua sfida agli alieni...

  • #6

    fox (martedì, 11 dicembre 2012 19:41)

    Secondo le tante interpretazioni delle profezie maya il 21 dicembre dovrebbero fare ritorno sulla
    terra i loro "dei". Fatto citato "solo per curiosita'" nella scena finale
    della serie tv xfiles.

  • #7

    Malles (martedì, 11 dicembre 2012 21:39)

    ....tempi che cambiano....Una volta "stoppavano"i presidenti ora anche un semplice politico riesce a dire la sua sull'alieno...forse se lo immagina verde?
    Ero rimasto a quanto detto da Ford,ora che ci sono farò pari e patta con il buon jimmi carter.
    durante la campagna primaria elettorale gli fu chiesto da un giornalista se credeva nell'esistenza degli ufo,e Carter:"io sono convinto che gli. ufo esistono,perchè ne ho visto uno io stesso,nel 1973 fui invitato a fare un discorso al Lions Club di Thomaston,Georgia.Finito il discorso,a sera tardi,accompagnato da circa 20 membri del club,mi avviai verso la mia automobile,quando improvvisamente vedemmo nel cielo qualcosa che certamente era un ufo,era la cosa più strana che ognuno di noi avesse mai visto.
    Grande quasi quanto la luna,molto luminoso,i suoi colori cambiavano dal rosso al verde.l'osservammo per ben 10 minuti,nessuno di noi riusciva a credere ai propri occhi.La mia esperienza di fisico nucleare per diversi anni al servizio della Marina Statunitense,mi rendeva certo che non si trattava di alcun genere di aeronave costruita sulla terra.
    Ora vi posso dire una cosa di sicuro,che non metterò mai in ridicolo coloro che dicono di avere visto un ufo".
    Come abbiamo visto Carter era un fisico nucleare e personalmente gli do atto giocoforza della qualifica per vedere la differenza tra una meteora o una stella o altri fenomeni naturali o non naturali,molto di più di un comune passante intendo.
    Da tenere presente che con Carter c'erano altre 20 persone che all'epoca confermarono in toto,non solo,la descrizione di Carter venne confermata anche dalla signora Charlotte Stembridge,insegnante e moglie di W.Asbury Stembridge ex direttore distrettuale dei Lions Clubs per lo stato della Georgia.La signora Stembridge vide l'ufo quasi contemporaneamente a Carter,in Macom,una città distante circa 60 Km da Thomaston,lo descrisse a sua insaputa(di Carter)con gli stessi particolari dati dal governatore(a quel tempo Carter era ancora governatore).Stessa testimonianza con uguali particolarità li diede anche il segretario distrettuale Alcee Maxfield,nonchè pure Jack Acuff,membro del Comitato Nazionale Indagini Fenomeni Aerei(Washington D.C.)
    La volontà di Carter era quella che una volta diventato presidente avrebbe avuto la possibilità di rendere pubblico tutto il materiale di informazioni ufo in possesso del governo e tenuto sotto chiave negli archivi nazionali,ma si scontrò con la CIA e con altri poteri forti,più o meno sommersi,autorevoli,autoritari e sopratutto autonomi.
    Povero Jimmy che ingenuo,meglio sarebbe stato se continuava a presiedere alla sua azienda di noccioline...

  • #8

    Lory (martedì, 11 dicembre 2012 21:59)

    Borghezio mi piace quello che dici, sembri molto più ferrato sugli alieni che sulla politica. Abbandona il parlamento europeo e studia gli alieni che ci guadagnano tutti!

  • #9

    Prima il sud (mercoledì, 12 dicembre 2012 04:21)

    Questo maiale obeso di verde vestito dovrebbe essere adotto da alieni cattivi che gli dovrebbero infilare una sonda anale pneumatica che dovrebbe avere la caratteristiche di essere alimentata con ioni di litio eterni.

  • #10

    Margherito H (mercoledì, 12 dicembre 2012 20:50)

    Borghezio dice:
    "Abbiamo una documentazione scientifica notevole. Ci sono le prove di veicoli extraterrestri. E se ci sono i veicoli ci deve essere pure qualcuno dentro."

    Quindi afferma che ci sono prove della presenza di veicoli extraterrestri. Esprimendo inoltre che qualcuno dentro ci dovrà pur essere.
    In definitiva conferma che non ci siano stati contatti con gli occupanti di questi veicoli di cui afferma ci siano le prove. Di più. IPOTIZZA che ci sia QUALCUNO DENTRO. Di conseguenza dichiara che oltre a non esserci stato un contatto, non si hanno nemmeno certezze se questi velivoli siano effettivamente "ripieni di alieni".

    Salvo poi contraddirsi non in un'altra intervista, bensì solamente tre domande dopo.
    Dichiarando che ci sono stati addirittura dei moniti all'umanità da parte di questi fantomatici extraterrestri...

    "Ci temono. Gli alieni hanno paura dell’uso che possiamo fare del nucleare."

    A parte le plateali contraddizioni, vorrei fare il punto su questa inflazionatissima teoria che vuole il nostro "giocare" con l'energia nucleare molto pericoloso per l'Universo (!!!!!!)

    Talmente pericoloso che l'energia nucleare podotta in UN SECONDO all'interno della nostra stella, equivale all'energia prodotta de tutte le centrali elettriche sulla Terra che lavorassero a pieno ritmo per...6 milioni di anni!!!!

    http://it.wikipedia.org/wiki/Sole#Produzione_di_energia:_le_reazioni_nucleari

    Borghezio...ma va a ciapà i ratt.

  • #11

    pablo (giovedì, 13 dicembre 2012 14:57)

    Sospettavo che Calderoli non fosse umano, si muove come il cattivo di man in black