Curiosity ha fatto una scoperta destinata a entrare nei libri di storia ?

Curiosity, l'ultimo rover della NASA sbarcato su Marte, avrebbe appena fatto una scoperta che John Grotzinger, il leader della missione Nasa su Marte, ha definito storica. Dalla Nasa nessuna conferma, dovremmo aspettare ancora alcuni giorni, visto che sarebbero in corso ulteriori verifiche prima dell'annuncio ufficiale. Nel dettagli la scoperta sarebbe opera di SAM, (Sample Analysis at Mars) ovvero il robot incaricato di ricercare tracce di attività biologica sul pianeta, che opera prelevando e analizzando i campioni e cercando di isolare composti organici. SAM avrebbe scoperto qualcosa di interessante proprio su un campione del suolo prelevato di recente. Ma cosa avrà scoperto davvero il piccolo gioiello della Nasa ?

Le dichiarazioni di John Grotzinger, lo scienziato a capo del progetto sono state raccolte dalla NPR: "Questi dati entreranno nei libri di storia. Sono veramente interessanti". Ha però anche aggiunto che il team non dirà nient'altro sulla scoperta fino a quando non saranno state effettuate diverse analisi approfondite e contro verifiche sui risultati, per essere sicuri che siano veri. "I ricercatori li stanno analizzando alacremente man mano che arrivano", ha spiegato Grotzinger a Joe Palca di NPR, che ha avuto la possibilità di visitare qualche giorno fa i laboratori del Jet Propulsion Laboratory della NASA a Pasadena, in California. 
Il problema è che le voci stanno circolando velocemente e si rischia di creare un'aspettativa che potrebbe andare delusa. Non sarebbe certo la prima volta. 

Scrivi commento

Commenti: 49
  • #1

    *Ira Tenax* (mercoledì, 21 novembre 2012 21:50)

    Ecco, cosa avrà scoperto? :|

  • #2

    Antonio (mercoledì, 21 novembre 2012 22:14)

    Su Marte non c'è niente. Spegnete quel giocattolo inutile e costoso.

  • #3

    Gigi (mercoledì, 21 novembre 2012 23:51)

    Già Antonio, meglio dedicarsi alle rotonde :D

  • #4

    nibiru (giovedì, 22 novembre 2012 01:19)

    dirà che è stato scoperto una probabile traccia di fossile di un sospetto infinitesimale e microscopico organismo unicellulare primordiale.. e che forse è la prova che non siamo completamente soli!! credetemi.. nulla di nuovo, ma solite panzanate che ogni tanto tirano fuori per avere un minimo di credibilità

  • #5

    Osccillator23 (giovedì, 22 novembre 2012 08:45)

    Non ho seguito la vicenda sui finanziamenti della Nasa da parte dei contribuenti americani in tempi di crisi finanziaria, ma credo che con molta probabilità si tratti di pubblicità mediatica per motivare l' ingente spreco di denaro per scopi militari camuffato dalla ricerca scientifica.
    Non credo proprio che nessun ente sprechi tanto denaro solo per sapere se su altri pianeti esistano remote possibilità di vita se non per scopi militari e di dominazione.
    Non fanno altro che cercare di ingrandire con degli upgrade la tavola di Risiko.
    Se ne usciranno con una notizia del tipo: "trovate argille con presenza di Humus primordiale pronte per essere innaffiate per dare la vita", e via alla colonizzazione di marte.

  • #6

    leo (giovedì, 22 novembre 2012 08:51)

    bhe...sicuramente da un campione di roccia non escono ossa! sarà qualche microorganismo, penso che oramai si sia capito che cellule primordiali siano sparse qua e là per il cosmo...come ormai è ovvio che la vita è stata portata da fuori...sarebbe una scoperta sensazionale se trovassero forme di vita intelligente....o forme di vita complessa....non protozoi.

  • #7

    Alfredo (giovedì, 22 novembre 2012 08:54)

    Io penso che qualcosa avranno trovato, magari piccole tracce, ma rimane il fatto che di base in qualche modo dovranno giustificare tutti i soldi spesi per finanziare la missione, quindi qualcosa la devono trovare per forza altrimenti niente più finanziamenti per altre missioni.

  • #8

    ArrowHead (giovedì, 22 novembre 2012 09:48)

    A mio parere non hanno trovato nulla, danno falsi allarmi (come il presunto UFO nel Mar Baltico) con lo scopo di spezzare la monotonia del "non abbiamo trovato nulla"
    Poi boh, si vedrà, magari questa volta hanno veramente identificato qualcosa.

  • #9

    Carlo (giovedì, 22 novembre 2012 10:13)

    Non so se sia l’ennesima boutade della NASA oppure che la scoperta di Curiosity sia la goccia che ha fatto traboccare il vaso di quello che si sa già dagli esperimenti dei Viking ….auguriamoci solo che la NASA abbia il coraggio e il dovere morale di dire esattamente la realtà senza farsi censurare dalla chiesa e dal Vaticano: ossia ci dicano finalmente che su Marte c’è tuttora vita, seppur microbica…. mi aspetto infatti che la NASA ci dirà che hanno trovato tracce di carbonio o complessi organici del carbonio, oppure la clorofilla. Pur trattandosi di vita microbica (batteri o diatomee???) se fosse confermata anche questa sarebbe una scoperta che abbatte l’ultimo residuo di presunzione “terrocentrica“ dell’Universo di cui la Chiesa ha responsabilità enormi..siamo partiti dalla concezione tolemaica secondo cui la Terra era al centro dell’Universo e che il Sole, i pianeti e le stelle ruotassero intorno ad essa, poi grazie alla rivoluzione Copernicana (fortemente contrastata dalla Chiesa) abbiamo capito che è la Terra che ruotava intorno al Sole, continuando però a ritenere che la Terra occupasse una posizione “privilegiata” stando a fosse al centro dell’Universo e che il nostro sistema solare fosse l’unico in tutto l’Universo..poi finalmente dai primi anni 2000 è iniziata un’altra rivoluzione che ha ulteriormente ridimensionato la presunzione di stare nell’unico sistema solare, co la scoperta di esopianeti e di sistemi di pianeti orbitanti intorno a varie stelle della nostra galassia (per il momento non è possibile cercarli intorno alle stelle di altre galassie per le distanze siderali di milioni/miliardi di anni/luce che ci separano). Tuttavia, nonostante tutto, è ancora diffusa la convinzione che la Terra sia l’unico pianeta su cui è nata e sviluppata la vita…ecco mi auguro che la NASA con la notizia di avere identificato prove di vita biologica su Marte sia l’ultimo attacco mortale inferto al baluardo di “terrocentrismo” presuntuoso. Forza NASA: abbiate il coraggio di dire la verità al mondo, senza farvi intimorire dal Vaticano e dalla Chiesa….

  • #10

    Mattareo (giovedì, 22 novembre 2012 11:07)

    Purtroppo mi trovo d'accordo con Nibiru...

  • #11

    qfwfq (giovedì, 22 novembre 2012 11:13)

    giusto, il solito "forse,sembra, può darsi, ma..." che dice tutto e niente.

  • #12

    vradox (giovedì, 22 novembre 2012 11:53)

    la scoperta consiste in un antico letto di fiume... nulla di sconvolgente; sono anni che ne parlano ora c'è la prova.

  • #13

    franco (giovedì, 22 novembre 2012 13:06)

    http://mars.jpl.nasa.gov/msl-raw-images/msss/00090/mcam/0090MR0631002000E1_DXXX.jpg guardate quà, forse insetti?

  • #14

    Carlo (giovedì, 22 novembre 2012 13:40)

    Per framco: non si può escludere che si tratti di vita adattata a vivere nel sottosuolo (tipo platelminti, lombrichi, formiche o altro), per ripararsi sia dalle basse temperature che dalle radiazioni (seppur ora miracolosamente sembrano essere compatibili con la vita, a differenza di quanto narrato fino all'arrivo di Curiosity..). Il problema resta però l'acqua: come farebbero a vivere gli organismi se l'acqua (se esiste) è allo stato solido? E non solo: anche se per brevi periodi l'acqua diventasse liquida sublimerebbe immediatamente per la bassa pressione atmosferica....a meno che nell'immediato sottosuolo vi fossero condizioni di temepratura e pressione favorevoli al mantenimento dell'acqua allo stato liquido, ma ciò implicherebbe che nei primi strati superficiali del terreno vi siano ua sorte di falde acquifere....

  • #15

    Alfredo (giovedì, 22 novembre 2012 13:50)

    Scusa Franco nella foto che hai messo dove starebbero gli insetti?

  • #16

    Manuel (giovedì, 22 novembre 2012 14:40)

    mi spiace proprio leggere che secondo tanti è uno spreco di soldi questa missione... anche se non trovano niente cmq hanno fatto qualcosa di importante e sicuramente non è uno spreco di soldi... Noi italiani siamo pratici di "spreco di soldi".... Cmq spero che abbiano trovato una qualsiasi forma di vita

  • #17

    Marco (giovedì, 22 novembre 2012 16:24)

    sono 8 puntini disposti a forma di L perché pensare ad insetti? io penserei a una traccia lasciata dal rover

  • #18

    Osccillator23 (giovedì, 22 novembre 2012 16:35)

    @franco:
    Visto che ci hai fornito un immagine potresti anche delucidarci sulla data di quando è stata scattata e a quale missione appartiene?
    Riguardo i buchi sul terreno non credo siano associabili a ciò che si definisce un insetto, in quanto la successione dei fori è geometricamente regolare soprattutto per la deviazione perpendicolare; Con molta probabilità potrebbe trattarsi di fori causati da uno dei rover allo scopo di prelevare dei campioni.
    Restiamo comunque in attesa di ulteriori dettagli.

  • #19

    Antonioerre (giovedì, 22 novembre 2012 17:21)

    Che bello, un "che cosa apparirà" non dalla Settimana Enigmistica ma direttamente dalla Nasa su Marte. :))

  • #20

    elton (giovedì, 22 novembre 2012 18:45)

    trovata la crisi

  • #21

    FABIOSKY63 (giovedì, 22 novembre 2012 19:03)


    ..."carotaggi"...

    sono quelli che fa il verme marziano per scoprire se li un tempo c'era la vita eh!eh! Curiosity ha le attrezzature di bordo "tarate" sui micron...non riconoscerebbe mai, di sua spontanea volontà e nonostante facciano di tutto per farcelo credere ah!ah! un verme da una "seccia tarvinata"...

    il rilascio di notizie sul ritrovamento di vita e "d'intorni" è sottoposto al benestare di organismi di controllo mondiale, è sempre stato così...ma da qualche parte si dovrà pur cominciare a dire come stanno le cose...o no?..

    quanto "il grande naso", o un altro organo deputato, ci dirà abbiamo trovato "un fico secco" sarà solo perché è stato deciso di farcelo sapere, perché rientra nel "programma"...quello iniziato negli anni '60...

    se la notizia è relativa all'esame del terreno di un vecchio letto fluviale o di un cratere, mi sembra che gli ultimi prelievi siano stati fatti in questi siti, si può presumere la scoperta sotto la superficie di muffe e/o batteri attivi, data la probabilissima presenza di "umidità", dovuta all'alta concentrazione di Co2 in atmosfera oltre che di azoto ed ossigeno ed altri gas che sono, dovrebbero essere, interagenti a livello chimico con il terreno nell'alternarsi del normale ciclo di luce giorno notte...

    se si tratta di organismi complessi, il verme-lombrico è uno dei più semplici, o addirittura di un insetto di sottosuolo bèh, allora, vuol dire che "qualcuno" ha deciso di "saltare" un bel pezzo di evoluzione nel rilascio informativo controllato...

    se così fosse questo potrebbe darci l'idea che "il tempo stringe"!..o no?..

    a presto..:)

  • #22

    aKIM (giovedì, 22 novembre 2012 20:00)

    Il tempo stringe...stringe,finirà per soffocare anche il no fino a farlo diventare un si...

  • #23

    Daniele Asiago (giovedì, 22 novembre 2012 20:00)

    Non pensare sempre in negativo,pensiamo anche in positivo.

  • #24

    raf (giovedì, 22 novembre 2012 20:32)

    Interessante che dica che "questi dati entreranno nei libri di storia" anzichè in quelli di biologia.

  • #25

    franco (giovedì, 22 novembre 2012 23:17)

    http://curiositymsl.com/table/view/?page=3&
    @osccillator qua tutte le foto di curiosity.

  • #26

    Margherito H (venerdì, 23 novembre 2012 01:39)

    Un utente con pseudonimo, spero suo malgrado, assonante a "coglxxxx", ha postato questa semplice verità sul forum di codesto sito:
    http://freeforumzone.leonardo.it/discussione.aspx?idd=10143370&idm1=119989579&p=9&pl=171

    Semplice, no? Basta leggere le notizie, invece di aver fretta di dare aria alla bocca.

    E' più appagante esibire uno scritto contenente qualsiasi vaccata, anzichè fermarsi ed informarsi???

    Bah. Cose che lasciano perplessi.

    Alla maggioranza di voi che parlano senza d'un cazzo sapere, consiglio una semplice tecnica: se non sai, stai zitto o informati.
    Si eviterebbero dichiarazioni come:

    "Su Marte non c'è niente. Spegnete quel giocattolo inutile e costoso."
    Antonio

    "dirà che è stato scoperto una probabile traccia di fossile di un sospetto infinitesimale e microscopico organismo unicellulare primordiale.. e che forse è la prova che non siamo completamente soli"
    Nibiru

    "Purtroppo mi trovo d'accordo con Nibiru..."
    Purtroppo. Hai detto bene Mattareo.

    "trovate argille con presenza di Humus primordiale pronte per essere innaffiate per dare la vita"
    Osccillator23

    "giusto, il solito "forse,sembra, può darsi, ma..." che dice tutto e niente."
    Qfwfq, che oltre ad amare i palindromi, non nota che si è dato un appuntamento per parlare di questa "marziana scoperta". Nell'articolo non viene citata la data, in quanto precedente alla pubblicazione.
    Te lo dico io, grandissimo enigmista, quando potrai levarti la curiosità.
    In uno dei giorni compresi tra il 3 e il 7 Dicembre. Giorni previsti per le conferenze tra le quali quella sulla Mission Curiosity.

    "la scoperta consiste in un antico letto di fiume... nulla di sconvolgente; sono anni che ne parlano ora c'è la prova."
    Vradox, che è fermo a fine settembre, data dell'annuncio da lui citato.
    Annuncio reperibile a questo indirizzo:
    http://www.nasa.gov/mission_pages/msl/news/msl20120927.html

    Infine cito TUTTO Fabiosky63, che non ne vuole sapere di prendere informazioni se non quelle che gli dettano in quel momento le sue sinapsi.
    Allegre e gioiose, ma tutt'altro che professionali, le sinapsi del buon Fabiosky63.

    Buonanotte, genti che di tutto parlano senza d'un cazzo sapere.

  • #27

    FABIOSKY63 (venerdì, 23 novembre 2012 03:44)


    ...ah!ah! le sinapsi...

    quello che ho scritto è quello che penso, che faccia "rima" o no con Orione...tra l'altro non mi sembra nemmeno molto distante da quello che scritto nel link, che avevo già letto e partecipato dall'inizio, anche se detto "secondo le mie sinapsi" eh!eh!.:)

    se vogliamo fare "i seri" ci mettiamo attorno ad un tavolo...questo è un libero blog, di un libero sito, che gestisce un libero forum, in un libero (non so ancora per quanto) paese, dove la libertà di parola "anche fessa" contribuisce a stimare il livello di consapevolezza ed istruzione di un utenza che TUTTO vuole essere MENO che stereotipata, oltre che "costipata", ad un qualcosa che è già morto e sepolto...esperti docet...

    e NON cerchiamo di resuscitarlo...ci serve "altro" oltre la professionalità, che indubbiamente approvo, ATTORNO AD UN TAVOLO dove NON tutti si possono "sedere" ma a cui avrebbero -COMUNQUE- il diritto di partecipare, "poliglotti" più o meno...

    il sito di Ufoonline, come altri che in rete si stanno "prodigando" da tempo, serve -ANCHE- a questo! ad abbassare "il % dellazzo sapere"...ma il tutto come se fosse "antani"..:)

    attendo anche io con fremito "gioioso e professionale" la data del 5 dicembre prossimo venturo che farà la storia (dicono..eh!eh!) della ricerca della vita "come la conosciamo" oltre la Terra...questa pagina del "libro della vita" dell'uomo che -PRIMA O POI- DOVEVA essere scritta...volenti o NOLENTI...

    non prendersi troppo sul serio (a volte:) fa bene alla vita "come la conosciamo"...buona giornata anche a lei Margherito H..:)

    eeeh! cocché fa rima acca?.:)

  • #28

    qfwfq (venerdì, 23 novembre 2012 04:11)

    @ margherito H

    ok; ma volevo far notare che, lungi dall'essere un enigmista amante dei palindromi, qfwfq è il nome del protagonista delle "cosmicomiche" di Italo Calvino che, se ti prendessi la briga di leggere, troverai assolutamente attinente a questo contesto. ti do pienamente ragione su tutto il resto; dopotutto questa è una bacheca che non è frequentata da professori ne da addetti ai lavori bensì per chiacchierare. ben vengano le dotte puntualizzazioni ma, per carità, niente pedanteria! :-) un saluto a tutti.

  • #29

    vradox (venerdì, 23 novembre 2012 04:48)

    bisogna proprio dire che al giorno d'oggi, forse perché più adusi al computer che alla carta stampata, i veri alieni sfuggenti e misteriosi sono punti, virgole e apostrofi per tacer degli accenti... comunque è inutile rompersi la testa per indovinare cosa ha scoperto curiosity: se ce lo diranno lo sapremo (o sapremo quel chi ci diranno, verità o menzogna...) sennò non ci resta che andare su marte a verificare. è come l'accapigliarsi tra fede, scienza e cani sciolti vari sul tema "cosa c'è dopo la morte": a

  • #30

    Malles (venerdì, 23 novembre 2012 10:42)

    @ Margherita H
    è sempre bello sapere che qualcuno ne sa di più,evita di lavorarci sù,mi potresti cortesemente,IN SINTESI,dare la TUA personale(Non scopiazzata)professionale opinione?Grazie

  • #31

    jack (venerdì, 23 novembre 2012 12:47)

    @Margherito H io voglio solo stringerti la mano cazzo!

  • #32

    Carlo (venerdì, 23 novembre 2012 14:40)

    Se la NASA annuncerà di avere trovato semplici composti del carbonio sarà una “non-risposta”, una sorte di operazione di facciata per incoraggiare i futuri finanziamenti alla NASA; difatti composti organici semplici sono stati identificati anche su Plutone, sulle meteoriti e gli zuccheri semplici sono stati addirittura trovati nello spazio galattico a 400 anni/luce da noi. Per cui, si potrà parlare di scoperta straordinaria SE e SOLO se Curiosity avrà trovato composti organici complessi, quali acidi nucleici (DNA, RNA), fosfolipidi, clorofilla, oppure residui silicei di gusci di Diatomee, che sono indicatori attendibili di vita passata o presente. Quindi ci aspettiamo che la NASA annuncerà di avere trovato sostanze del genere su Marte, altrimenti sarà una bufala….

  • #33

    Pirullo (venerdì, 23 novembre 2012 16:36)

    Qualcuno ha scritto... auguriamoci solo che la NASA abbia il coraggio e il dovere morale di dire esattamente la realtà senza farsi censurare dalla chiesa e dal Vaticano... il mondo è pieno di gente con la fantasia a briglie sciolte! La NASA si fa censurare dal Vaticano... bah!

  • #34

    qfwfq (venerdì, 23 novembre 2012 17:11)

    @malles
    non ne ha nemmeno una di opinione... è come i bimbiminkia su answers: puro cazzeggio

  • #35

    nibiru (venerdì, 23 novembre 2012 17:41)

    quella foto mostra dei fori sulla sabbia di recente fattura, è una traccia lasciata dalla sonda(forse anche per prelevare campioni) secondo me quella foto non dice nulla di nulla

  • #36

    Margherito H (venerdì, 23 novembre 2012 19:25)

    @Malles
    "è sempre bello sapere che qualcuno ne sa di più,evita di lavorarci sù,mi potresti cortesemente,IN SINTESI,dare la TUA personale(Non scopiazzata)professionale opinione?Grazie"

    Dare a TE la mia personale opinione?
    Anche no.
    Prego.

    @qfwfq
    Peggio dei bimbiminkia.
    Come cazzeggio io, pochi bimbi da te citati sanno fare.
    Ne avete di strada da fare, caro Palindro.

    @Jack
    Obrigado.

    @Carlo
    Quoto, a parte l'ipotesi di cover-up da parte della Nasa, alla quale non credo molto.
    Le notizie eventualmente da "nascondere" ritengo siano d'altra portata.

    Quoto anche Pirullo, e colgo l'occasione per dire a Fabiosky che: "NONostante tutto, le voglio bene. In maniera sicuramente più renfe che palomar. Tanti antani anche a lei, amico sinapticamente random :)"

  • #37

    Malles (venerdì, 23 novembre 2012 20:43)

    @è il tuo momento,sfruttalo meglio.Per quanto riguarda la tua risposta mi ritengo soddisfatto,di nuovo grazie

  • #38

    Carlo (sabato, 24 novembre 2012 01:28)

    Per Pirullo: non ho capito se lei sia ingenuo o stia farcendo un becero sarcasmo....ma chi è lei? La papessa Giuseppina Razzinger in persona che scrive??? Sa, si studi la vicenda del rapimento di Emanuela Orlandi, solo per fare un esempio, per capire dove possono arrivare il Vaticano e le cardinalesse inanellate e con la sottana......forza NASA non fatevi intimorire dall'impero del Male (il Vaticano) e dite la verità sulla vita su Marte...certo che per la Chiesa sarà un po' difficile fare conciliare questa scoperta con la presunzione terrocentrica che la anima, ossia che questo supposto dio abbia creato la vita solo sulla Terra....

  • #39

    FABIOSKY63 (sabato, 24 novembre 2012 04:45)


    ..."random"...

    questo poi è di una "libertà" talmente unica ah!ah! da essere inclassificabile...m'hai appena dato "dell'inclassificabile"! per uno (...come te) che ha librerie e "cassetti" pieni di roba ah!ah!..lo piglio come un complimento va!.:)

    altro "alias" èh! ma da dove li tiri fuori eh!eh! dal cilindro del mago?.:)

  • #40

    raf (sabato, 24 novembre 2012 12:52)

    ...."libri di storia" è la parola chiave. Concentratevi.

  • #41

    River (sabato, 24 novembre 2012 14:53)

    @Fabiosky guarda che "random" in questo caso può anche avere una classificazione tipo che le spari a casaccio che non capisci un tubo e che farnetichi,questo solo per ampliarne i termini,io non c'entro.

  • #42

    Margherito H (sabato, 24 novembre 2012 19:30)

    @Malles
    Felice che tu ti ritenga soddisfatto.
    Visto che sono stato scortese, me ne scuso e ti rispondo in altra maniera.
    Quale tipo di opinione personale e professionale ti aspetteresti, dato che stiamo parlando di una scoperta ancora da definire in toto?
    Una mia opinione la potrò dare ad annuncio avvenuto. Quando sapremo di cosa si tratta.

    @Fabiosky
    Ho la netta impressione che lei abbia preso un abbaglio. Non sono chi lei crede. Si fidi della mia parola.
    Inclassificabile, o meglio, facente categoria a se, non vedo a chi si adatterebbe di più se non a lei. :)

    Best Regards

  • #43

    Malles (sabato, 24 novembre 2012 21:59)

    Scoperta una biologia diversa?...

    L'organizzazione della vita ci dicono i biologi presenta una facoltà d'adattamento incredibile,Marte ha molte analogie con la Terra,avendo però solo 1/10 di massa terrestre non è stato in grado di trattenere il suo involucro atmosferico originario per un tempo abbastanza lungo affinchè biochimicamente potesse trasformarsi in un tipo più evoluto.

    Ma...i biologi e i chimici hanno dimostrato la possibilità alternativa di una biologia assai simile a quella terrestre,basata non sulla presenza del carbonio come elemento"aggregante"le sostanze proteiche della cellula vivente,ma su quella del silicio.

    Il silicio è molto diffuso nel cosmo(il costituente principale degli sciami meteorici è il silicio),in diverse forme di aggregazione e di combinazione,negli spazi intersiderali,esso è presente in abbondanza come e più del carbonio.

    Potrebbe forse essere possibile effettivamente una seconda specie di sviluppo biologico? C'è d'aspettarsi una scoperta simile su Marte?

    Non significa con questo raddoppiare in modo insperato la probabilità di diffusione della materia vivente e dei suoi imprevisti ASPETTI EVOLUTIVI?

  • #44

    qfwfq (domenica, 25 novembre 2012 01:43)

    azz! sono finito nel famigerato "pozzo dei sotuttoio"....

  • #45

    qfwfq (domenica, 25 novembre 2012 03:02)

    @ carlo
    guarda che la chiesa accetta tranquillamente l'ipotesi di altre forme di vita su altri pianeti; monsignor Funes lo ha detto chiaramente anzi per la chiesa gli alieni potrebbero addirittura essere migliori di noi ovvero non aver conosciuto il peccato originale. ipse dixit

  • #46

    Kamof (domenica, 25 novembre 2012 03:27)

    la vita su marte c'era, l'unica domanda e se c'e vita sotto la superficie...
    che di sicuro ci sara anche la presenza di acqua.

  • #47

    FABIOSKY63 (domenica, 25 novembre 2012 05:02)


    ah!ah! ho sbagliato "one"...

    "Best Regards" identifica...niente librerie e cassetti pieni di roba eh!eh!..supercazzeggiator cortese ma sempre "one"..:)

    @River
    esatto, si può intendere "tutto" ed il suo contrario...e lei non c'entra, ovviamente..:)


    comunque riguardo Curiosity NON cambio idea...qualsiasi cosa abbia scoperto è abbastanza importante da "cambiare" i libri di storia...quello che c'è INVECE da capire, o meglio da intendere, è PERCHE' lo abbia fatto proprio "ora" e perché si siano "riservati", così palesemente, un mese di tempo per discuterlo ed annunciarlo al mondo...

    sa -TUTTO- di prefabbricato con contratto a scadenza"...voi pensate come preferite, intanto me RESTO "random"..;)

    a presto..:)

  • #48

    Yuri (lunedì, 26 novembre 2012 22:42)

    Secondo le ultime notizie sembra che ci sarà una conferenza stampa NASA a San Francisco lunedi 3 Dicembre.
    Tutto e'possibile.

  • #49

    Margherito H (mercoledì, 28 novembre 2012 00:10)

    @Fabiosky
    Non ricordo d'aver mai avuto l'onore di sfoggiare ne suffissi ne prefissi, quand'anche nomi propri, contenente l' apocope da lei citato.
    Me ne perdoni, se non mi confaccio alle sue aspettative.
    Ritenti, buon'uomo.

    Non sono chi lei crede.
    Forse un amico di "one"?
    Vuole sapere troppo, 'Osky.

    Mi scuso per l'OT.