La strana storia delle minacce di morte a Neil Armstrong, perchè tacesse sui segreti lunari

Neil Armstrong avrebbe visto ufo sulla Luna. La notizia non è nuova, ma la novità sarebbero state le minacce di morte rivolte al defunto pioniere lunare, perché tenesse nascosti i segreti sul nostro satellite.

A rivelare il tutto, con la "solita tempestività" Stevphen Greer, direttore del Disclosure Project organizzazione che si batte per il rilascio di tutti i documenti secretati sugli ufo. A dire il vero la notizia non ha trovato nessuna sponda nei media americani, e l'unica fonte sembrerebbe il solito sito di esopolita cosmologica illuminata. Mettere in bocca ai morti i più grandi segreti mai svelati è una pratica diffusa, specialmente nella certezza che la povera vittima non potrà mai smentire. Si tratta di un metodo che lucra sulla popolarità altrui, e si fa scudo dei riscontri impossibili da trovare. Armostrong vide cose che tenne per se? Forse. Venne minacciato di morte per questo? Probabilmente no, e la cosa è illogica e cerchiamo di spiegarvi perché.

Armstrong da vivo non ha mai -a differenza dei suoi colleghi- neanche ipotizzato di visioni enigmatiche, riconducibili a ufo o casi simili, anzi ha sempre sostenuto la genuinità di tutte le missioni Nasa. Ma Greer si attaca a una frase presa da una celebrezione fatta alla Casa Bianca in occasione del 25° anniversario dello sbarco dell'Apollo 11, il 20 luglio 1994, in sui il celebre astronauta accennava all'auspicio di "rimuovere uno degli strati protettivi della verità"

 

Stephen Greer ha preso spunto da questa vicenda per chiedere ai familiari di  Armstrong notizie sulla vicenda, e ottenendo come risposta racconti in cui venivano menzionate navicelle ufo vicino ai crateri di allunaggio e minacce di morte se lo stesso astronauta ne avesse accennato in convegni pubblici.

Ma le dichiarazioni di Greer sono troppo fumose, senza nomi e cognomi non si va avanti. Paventare un rischio di morte per il più celebre astronauta di tutti i tempi è insensato. Del caso si sarebbero occupati i media di tutto il mondo, Armostrong aveva non solo l'autorevolezza, ma il potere di poter dire quello che voleva, senza rendere conto a nessuno meno che mai alla Nasa, visto che la sua rendita di posizione era alle stelle già dopo il suo pensionamento. 

 

Nella sua ultima intervista alla rete australiana CPA l'astronauta raccontava la sua esperienza lunare cosi: "Arrivati a tre minuti dalla meta, sono passato alla guida manuale del mezzo, come fosse un elicottero. Dovevamo trovare un punto più agevole stando al di fuori del cratere. Siamo a 70 metri, vedo un’area più soffice. La polvere si sta sollevando… Sappiamo a questo punto che ci sono restati 20 secondi di carburante per finire il volo d’andata…. Ecco, vedo l’ombra della mia gamba che sta per toccare il terreno. Eagle è atterrata"

Francamente sarebbe stato paradossale che in piena corsa alla supremazia spaziale, con la Nasa preoccupata di perdere la battaglia con l'URSS, l'ente americano potesse nascondere quella che sarebbe stata la più grossa scoperta dell'umanità. E ancora meno credibile è che un uomo di scienza come Armstrong, anche dopo essere andato in pensione, avesse resistito a portarsi nella tomba quel segreto, che poteva costituire l'inizio di un nuovo modo di vedere l'universo. Qui non si tratta di cover up, o di equilibri mondiali, ma della coscienza di un essere umano, un astronauta, un simbolo per tanti che dopo di lui sognavano di diventare nuovi coloni lunari.

 

Rievocare dopo la sua morte minacce,  segreti non più smentibili, e parole non dette è disgustoso e scorretto. Greer, ha perso un'occasione per tacere.

Serena Donvi per Ufoonline.it

Commenti: 91 (Discussione conclusa)
  • #1

    IBelive (sabato, 22 settembre 2012 13:39)

    Quindi ricapitolando siccome non ci sono prove Greer dice della bugie? Armstrong sapeva bene che per fare carriera alla Nasa bisognava tacere su ogni cosa che potesse turbare l'opinione pubblica e l'ha fatto.

  • #2

    Marco (sabato, 22 settembre 2012 13:46)

    Purtroppo non mi trovate pienamente daccordo. Vero che Greer non si è comportato bene, ma dire che un uomo come Amstrong, di quella caratura, non possa essersi portato nella tomba questo segreto non è solo possibile ma praticamente certo. Ricordiamoci infatti che la Nasa è un ente paramilitare, quindi possiamo ritenere Amstrong un militare a tutti gli effetti con tutti i pro e i contro che questo ruolo comporta, compreso il segreto militare. Ricordiamoci che una notizia del genere può davvero sconvolgere le vite di milioni di persone, milleni di religioni e indottrinamenti verrebbero letteralmente spazzati via. E sono fermamente convinto che ci siano persone disposte a tutto pur di mantenere inalterate le cose. Penso inoltre che Amstrong in quanto militare si rendesse conto di tutto ciò e abbia taciuto fino alla fine magari anche sotto minaccia. Se il sistema vuole distruggere una persona, o un'idea, ha tutti i mezzi per farlo passando inosservato.

  • #3

    Coco77 (sabato, 22 settembre 2012 13:50)

    Signora Donvi lei mi sembra una cicapina...

  • #4

    Miriam (sabato, 22 settembre 2012 13:55)

    Il punto non è se Armostrong sapesse e ha taciuto il punto è perché tutti lo tirano in ballo ora che è morto. Nella sua lunga e gloriosa vita ha fatto milioni di interviste dove c'era SEMPRE la domanda sugli ufo e lui ha negato, sempre, ha detto che credeva che ci potessero essere altre civiltà ma che sulla Luna non c'era niente di sospetto. E non aveva certo paura ne della Nasa, ne dell'amministrazione usa perchè ne ha criticato ferocemente l'operato sulle ultime missioni, dicendo che gli Stati Uniti non avevo più coraggio e che era vergognoso che si fosse abbandonata la luna. Non mi sembra il tipo che sapendo di ufo sulla luna visti con i suoi occhi se lo tenesse per se. I familiari poi sapevano delle minacce di morte...ma perchè non gli hanno chiesto se Armostrong avesse mai detto con loro di aver visto degli ufo?!

  • #5

    Ultrasessantenne (sabato, 22 settembre 2012 17:02)

    Ricordo bene la telecronaca di quella notte, con la traduzione di Tito Stagno. Armstrong disse:"Sono sul bordoo del cratere, ci stavano aspettando, ci stanno osservando". Stagno continuò:"non so a cosa si riferisse, da Houston hanno detto di ignorare e continuare il lavoro".

  • #6

    Cinese (sabato, 22 settembre 2012 17:07)

    Io sta storia di armstrong l'ho sentita (accennata) su un documentario del National geographic anni fa onestamente...

  • #7

    Ulisse (sabato, 22 settembre 2012 18:29)

    Posso capire il punto di vista di Serena Donvi ma bisogna indagare du più...

  • #8

    Matteo (sabato, 22 settembre 2012 21:45)

    Scusate, questo a cosa si riferisce:
    http://www.youtube.com/watch?v=otjweNHWyhU
    e questo:
    http://www.youtube.com/watch?v=rP2slk-CM_0
    e x ultimo:
    http://www.youtube.com/watch?v=Kz-N4OdoEhM&feature=related
    Chiedero a Fratini.......... solo lui conosce la verità ^_^

  • #9

    lupenna (sabato, 22 settembre 2012 21:48)

    Corso era un militare e di altissimo livello; ci sono video con lui che parla e dice quello che tutti sappiamo. Per cui se crediamo che l'essere militare possa impedire di parlare sbagliamo. Diciamo che molto dipende dal carattere della persona. Questo non significa che Armstrong non ha parlato lui stesso perché pavido o più ligio alla deontologia militare. Potrebbe, in questo caso, esser vero tutto e il contrario di tutto.

  • #10

    XXX (domenica, 23 settembre 2012 00:04)

    "Armostrong aveva non solo l'autorevolezza, ma il potere di poter dire quello che voleva, senza rendere conto a nessuno meno che mai alla Nasa, visto che la sua rendita di posizione era alle stelle già dopo il suo pensionamento".....DICE UNA PARTE DELL'ARTICOLO.

    Quando poi a parlare è Edgar Mitchell,per qualche utente del sito non risulta essere uno con la rendita di posizione alle stelle, ma un arteriosclerotico o un lucratore.

  • #11

    FABIOSKY63 (domenica, 23 settembre 2012 01:05)


    ...stati d'animo...

    c'ero anch'io quella notte del '69...

    mio padre volle che tutti in famiglia assistessimo a quell'evento storico...anche noi bimbi dovevamo ricordare istanti che sono unici nella vita di ognuno COME per l'umanità...

    non ricordo le parole precise di Stagno, nella realtà le ho studiate dopo insieme ai vari aspetti del caso, ma...ricordo lo stato d'animo del giornalista, l'euforia e la fiera consapevolezza del grande passo che poi fece -IL DOTTOR- Armstrong dopo qualche minuto...

    COME ricordo l'impasse, e lo stupore, -E L'INDECISIONE- dietro alcune distorte parole in inglese che arrivavano in diretta, ed il suo girarsi e guardarsi come a qualcosa di non previsto, di stucchevole ed inaspettato...e poi ci furono i quasi tre minuti di blackout della diretta...

    forse è proprio qui che quelli del Grande Naso han cominciato a capire che si dovevano guardare dalle "sorprese", dagli "imprevisti", dalle inattese e NON concordate "presentazioni"...un precedente che fa scuola...

    comunque tre minuti sono sufficienti per rimettere in riga anche un fibrillante Neil che di meglio NON poteva fare a quel punto che recitare un copione già scritto "nel libro della storia", nello spazio-tempo, e che NON doveva essere "cambiato"...

    a volte è più difficile stare zitti che dire la verità ma...comprenderlo, lo è ancora di più, per tutti...specialmente se hai solo TRE MINUTI "strappati", e di nascosto, al resto del mondo, ad un film già girato...quelli SONO "i tre minuti" del Dottor N.Armstrong!..

    Serena...sia più serena! Neil da lassù eh!eh! la "capirà"..:)

  • #12

    Insider (domenica, 23 settembre 2012 02:00)

    @Matteo

    Se lo chiedi a Fratini la tua testa rischia di essere invasa dalla bufalopatia, quindi se permetti ti rispondo io su ogni filmato da te segnalato nel tuo #8.

    - Riguardo al primo:
    http://www.youtube.com/watch?v=otjweNHWyhU
    Quella trasmissione radio nota come BRAVO-TANGO-BRAVO è un falso tratto dal mockumentary inglese "Alternative 3" del 1977. Si trattava solo di una burla, di una parodia. Purtroppo, come spesso accade ancora oggi, quella falsa conversazione spaziale venne, come tuttora, presa sul serio da tanti, media compresi.
    Qui di seguito è disponibile lo spezzone del documentario-parodia Alternative 3 che contiene il brano degli "astronauti" (dal minuto 5:45):

    http://www.youtube.com/watch?v=BI9VsiAIzTo

    Altre info qui su quel programma:
    http://en.wikipedia.org/wiki/Alternative_3


    - Riguardo al secondo:
    http://www.youtube.com/watch?v=rP2slk-CM_0
    Devi anzitutto capire chi è quel personaggio che tenta di "estorcere" la verità sul primo allunaggio da Armstrong. E' Bart Sibrel, un noto lunacomplottista conosciuto anche come "astronaut stalker", un folle che ha inseguito gli astronauti del primo allunnaggio in ogni dove per far dichiarare loro che non erano mai andati sulla Luna. E' lo stesso che ha beccato, 10 anni fa, un bel pugno in faccia da Buzz Aldrin dopo aver subito, l'ex astronauta, una "persecuzione" in strada:

    http://www.youtube.com/watch?v=wptn5RE2I-k

    Ed è lo stesso che nel 2009 è stato arrestato per vandalismo:
    http://www.newschannel5.com/Global/story.asp?S=10799169&nav=menu374_2_11


    - Riguardo al tuo terzo:
    http://www.youtube.com/watch?v=Kz-N4OdoEhM&feature=related
    Chi intervista Aldrin è sempre il medesimo folle: Bart Sibrel. In quel caso mette in atto una vigliaccata mostrando ad Aldrin un filmato che in un primo momento lo stesso non ricordava. Ma non era nulla di inedito: quello che Sibrel spacciava per un video esclusivo in cui gli astronauti dell'Apollo 11 fingevano di essere lontani dalla Terra, quando secondo lo stesso Sibrel sarebbero stati ancora in orbita intorno al pianeta, è semplicemente una delle "prove di trasmissione TV" fatte durante la missione. Il filmato è tratto da un documentario sull'Apollo 11 pubblicato in DVD ed edito dalla Spacecraft Films:

    http://www.spacecraftfilms.com/
    http://02e5a89.netsolstores.com/apollo11menonthemoon.aspx

    Il filmato integrale non lascia dubbi su quello spezzone che, decontestualizzato e tagliato ad arte da Sibrel, ha fatto sorgere i noti dubbi che tutti si sono posti.

    Queste cose, i fuffaroli, mi sa che non le sanno ancora... ;-)

  • #13

    Delta Force (domenica, 23 settembre 2012 11:17)

    Qualcuno può spiegare meglio la storia dei tre minuti di blackout della diretta di Tito Stagno accennata da Ultrasessantenne e Fabiosky63?

  • #14

    Matteo M. (domenica, 23 settembre 2012 11:31)

    Non ascoltate al tizio "Insider" noto come un grandissimo imbroglione Cicapiano, se ne inventa di tutti i colori, pur di insabbiare qualunque informazione. Ignorate gentaglia del genere!!!

  • #15

    Insider (domenica, 23 settembre 2012 13:42)

    @Matteo M.

    Questi giochini non funzionano con me, nè con coloro de desiderano sapere senza farsi abbindolare dai cialtroni che falsificano gli eventi sugli allunaggi e sulle dichiarazioni degli astronauti.

    I filmati riportati dall'altro Matteo e la mia relativa replica, rappresentano uno dei tanti esempi di come la gente venga facilmente ingannata da leggende spaziali messe in circolo da squallidi speculatori.

    Ciò che ho riportato è perfettamente riscontrabile da chiunque, a differenza del letame fuffologico che resta invece solo nella bocca dei cialtroni.

  • #16

    Daniele (domenica, 23 settembre 2012 14:59)

    E perchè non dovremmo leggere Insider? Perchè dice la verità?

  • #17

    Matteo (domenica, 23 settembre 2012 18:59)

    @Insider
    Riguardo al Fratinolibus era una battuta.
    Grazie per la spiegazione.....è sempre un piacere leggere i Vostri commenti

    @Matteo M.
    Preferisco la sporca verità, alle Bufale e il Fratini è laureato in questo. Se conosci una persona che è disposta a farmi cambiare idea...... ma voglio vedere l' alieno e no la lucina in cielo. So di chiedere troppo ma la colpa di tutto è dovuta grazie a persone come il Fratini, Chiumiento, Bongiovanni, Urzi , la Podda , il Bellini , la Galli , Cavallo, Caso Amicizia........... e compagnia bella , che non fanno altro che ridicolizzare la vera Ufologia.


  • #18

    Malles (domenica, 23 settembre 2012 22:20)

    @ Matteo
    Non puoi mettermi la Giovanna Podda(che in ogni caso mi fa molta tenerezza)e gli altri alla stregua del caso amicizia,e suvvia,vai a rileggerlo con animo neutrale e vedrai che il gruppo merita più stima,se non altro per avere perso soldi e reputazione(alcuni)

    @ Daniele,se sei sicuro che Insider dice sempre la verità,lo proporrei alla politica(se non altro per fargli aumentare il naso)in politica poi dire assurdità non è uno svantaggio.Non volermene INSI,mi vengono così,ciao

  • #19

    Insider (domenica, 23 settembre 2012 22:39)

    @Matteo

    La battuta c'era tutta, mi hai comunque fornito un buon assist per riportare alcune delle più note leggende spaziali. A presto.

  • #20

    FABIOSKY63 (lunedì, 24 settembre 2012 01:09)


    ...verità...

    ci sono tanti modi di dirla COME di NON dirla...il tutto SENZA mentire...

    a mio avviso INSIDER svolge un lavoro fondamentale nel contesto dell'ANTIFUFFA...NON credo che ci sia al momento un ALTRO elemento in Italia in grado di essere velocemente reattivo e realizzativo attraverso la rete -COSI'- come lui ha dimostrato di essere al momento...

    e comunque, SIA CHIARO! provare che un cosa è "fuffa" NON significa provare che gli "ufo" e gli "alieni" non esistono!..come il fatto che lavori o no per il Cicap NON inficia -AFFATTO- la rettitudine di una persona...né lo fa il fatto che questa persona CREDA, o no, all'esistenza degli UFO, come astronavi non identificate, e/o degli alieni..:)

    peraltro so riconoscere la buona fede NELLE INTENZIONI e dei propositi, nella ricerca delle prove agognate dell'esistenza aliena sulla Terra, di Matteo M. che si sente scoraggiato, E CI CREDO, dalle migliaia di lanterne cinesi ahimé riconosciute dall'oramai, potremo chiamarlo così, SUPERLANTERNMAN eh!eh! ma...se tali SONO, tali RESTANO caro Matteo M..:)

    @Matteo M.
    sei una persona di buone capacità ed animo, e ci sono molte cose da approfondire con te della ricerca, quando vuoi ne parliamo in ffz o via email?..ci tengo èh!.;)

    @Matteo
    che ci siano un sacco di balle nelle storie dei personaggi da lei menzionati è VERO ma, le assicuro e NON scherzo, che ci sono ANCHE delle verità da approfondire...credo che ogni persona debba imparare a discernere ed interpretare ciò che gli si pone di fronte, al di là dei pareri e giudizi degli altri...anche il Fratini pur facendo tanta "fuffa" fa anche -TANTA- informazione...e CREDO anche che sia in buona fede!.. IMPORTANTE questo èh!.:)

    viviamo un momento DECISIVO della storia dell'umanità, della ricerca e della scienza, dell'evoluzione della società...abbiamo bisogno sia dell'antifuffa che della passione di ALCUNI di vedere OLTRE la vita di tutti i giorni, comprese le apparenti "ingiustizie e raggiri"..:)

    cerchiamo di collaborare, ognuno per ciò che può, perché c'è bisogno dell'aiuto di tutti...e ciò, verrà apprezzato..:)

    sursum corda..:)

  • #21

    Shepard (lunedì, 24 settembre 2012 01:58)

    Sottoscrivo la richiesta di Delta Force.
    Lessi sul blog di Paolo Attivissimo,tempo fa,in merito alla questione ma la mia memoria di mosca ha vinto ancora :)
    Anche se,intendiamoci,non credo che il buon Armstrong abbia visto ET o astronavi.Magari!!!

  • #22

    Insider (lunedì, 24 settembre 2012 09:21)

    @Malles

    Non te ne voglio, sono anzi un promotore della spontaneità... :-)

  • #23

    Matteo (lunedì, 24 settembre 2012 11:30)

    @Malles
    Ho letto anche quello che non fa comodo........ come la truffa dei due anziani coniugi ai quali lo stesso contattista aveva spillato la somma di 600 milioni del vecchio conio, per guarire uno di loro da una grave malattia attraverso l’intervento straordinario di uno medico scienziato extraterrestre, se non erro.......
    Non trovo l'articolo. Comunque , tratto dal quotidiano "IL CENTRO" del 6 dicembre 1997
    Titolo : " Truffati dal medico extraterrestre " Due anziani nobili persero 600 milioni. Condannati mago ,moglie e amico...........

    @FABIOSKY63
    Il Fratinolibus fa solo "fuffa". Non è informazione fare copia e incolla di articoli trovati in rete, senza riportare il proprio punto di vista. Si crede un'esperto e poi a fine articolo troviamo questa dicitura: "Guardate il video e giudicate voi".
    Spaccia tutto per extraterrestre , banna tutti gli utenti scomodi. Non è in buona fede .............
    Comunque a me fa tenerezza il coniglio e no la Podda, che trovo persona viscida, visto che recita la parte della poveretta ingenua.....ma è tanto furba quella donna li.....
    Comunque la chiudo qui, visto che sono fuori tema, o se preferite off-topic. Chiedo scusa

    Ragazzi, Buona giornata.

  • #24

    Malles (lunedì, 24 settembre 2012 11:38)

    @ Fabiosky
    ........un colpo al cerchio e uno alla botte........

    seriamente...

    nella 20 si denotano buone espressioni di sensibilità verso la parte avversa,meglio dire verso chi non è positivista verso il fenomeno U.F.O.

    Ambedue le opinioni rimangono inscindibili fra di loro,il buon senso raccomanderebbe più collaborazione e meno astio,pur nel mantenimento delle posizioni.

    Se oltre a te ce ne fosse un altro saremmo...in tre, i tempi però sono questi al punto che....siamo quasi arrivati a rimpiangere quelle persone che un tempo ci facevano schifo.

    Ma insisti perchè i buoni ragionamenti sono più forti di due mani robuste

    à mrà c'mand stamm bèn

  • #25

    Marcy (lunedì, 24 settembre 2012 14:42)

    @Ufoonline non mi è chiaro un passo dell'articolo, dove si asserisce che Stephen Greer chiede ai familiari di Armstrong notizie sulla vicenda....e ottiene come risposta racconti in cui venivano menzionate navicelle ufo vicino ai crateri di allunaggio. Così scritto mi sembra di capire che i familiari di Armstrong parlino effettivamente di ufo nei pressi dei crateri lunari. Poi dopo l'articolo si smentisce dicendo che le dichiarazioni di Greer sono troppo fumose e senza nomi e cognomi. Chiedo una delucidazione e scusa anticipatamente se non ho compreso bene il senso dello scritto.

  • #26

    Andrea (lunedì, 24 settembre 2012 15:38)

    Non avrebbe senso tacere su ciò.
    Se fosse vero è ragionevole pensare che abbia mantenuto il segreto durante la sua carriera alla nasa, ma è anche vero che prima di morire avrebbe sicuramente rivelato tutto.
    Credo sia una balla

  • #27

    FABIOSKY63 (martedì, 25 settembre 2012 02:04)


    ...posizioni...

    @Malles
    in genere do pane al pane e vino al vino, al di là dei partitismi...

    e comunque ritengo "le posizioni", quelle generalmente sostenute come inamovibili e di QUALSIASI parrocchia siano, né più e né meno alla pari della linea Maginot! eh!eh!..se una cosa è ferma, rimane dov'è! ma...

    ritengo che gli uomini, l'umanità, abbia una grande possibilità a portata di mano...ne discutevo di là, con Starman...e credo che essa si nascondi proprio in quello che sembra essere il nostro peggior nemico, il nostro incubo notturno "alieno", materializzato più o meno...

    la dualità del nostro essere, della nostra mente per ESSERE più precisi...è il nostro handicap e, a mio avviso, ANCHE la nostra àncora di salvezza futura...

    COME, TALE E QUALE, IL "NOSTRO" (di chiunque) AVVERSARIO UFO-LOGICO...

    riuscire a specchiarsi è difficile MA NON impossibile...farlo in colui che di fronte ci si oppone ANCOR di più, difficile ma...ancora una volta NON impossibile...

    se pur ardua e piena di trappole, SEMPRE a mio avviso, -E'- ancora la strada migliore, la strada del confronto e del dubbio, dello specchio e del muro, "della guerra e della pace"...

    DELL'ESSERE E DEL NON ESSERE VISTO DAL DI FUORI...IL TUO FRONT-MAN...

    gli alieni, come TUTTI i fenomeni paranormali, sono -DI FATTO- "una grande opportunità" per l'umanità...casuale? mmmh...

    NON credo...ma questa -E'- sicuramente UNA di quelle cose -IMPORTANTI- su cui dovremmo basare "il confronto"...

    pensiamoci..;)

  • #28

    XXX (martedì, 25 settembre 2012 02:10)

    FABIOSKY piu conciso tu no e....

  • #29

    XXX (martedì, 25 settembre 2012 02:17)

    "rimuovere uno degli strati protettivi della verità"
    @INSIDER per te cosa vuol dire questa frase.

  • #30

    XXX (martedì, 25 settembre 2012 03:18)

    @Insider se hai tempo guarda questo filmato, che tra l'altro è stato già postato da Matteo nel suo 9, però io non ti chiedo di parlarmi del contenuto ma di analizzare lo spezzone del minututo 0:39 (tra l'altro questo spezzone neanche viene mensionato come fatto strano dalla voce fuori campo)

    In questo spezzone si vede il modulo lunare adagiato sulla superfice, e l'astronauta scendere le scalette del LEM. Bene, poi guarda lo sfondo dell'immagine, si vede molto chiaramente una specie di torre o struttura, non saprei......tu sapresti dirmi di cosa si tratta?

  • #31

    XXX (martedì, 25 settembre 2012 03:20)

    ops dimenticato di linkare il video che ti ho chiesto di analizzare, ECCOLO QUI http://www.youtube.com/watch?v=otjweNHWyhU

  • #32

    Insider (martedì, 25 settembre 2012 11:15)

    @XXX

    Purtroppo quel filmato di scarsa qualità non rende giustizia ai tanti "particolari" che sono stati inquadrati nelle immagini videofotografiche.
    Prova a dare un'occhiata a queste foto per renderti conto della natura di quell'oggetto:

    foto n. AS11-40-5961 (in HD)
    http://upload.wikimedia.org/wikipedia/commons/8/8a/Apollo_11_AS11-40-5961HR.jpg

    foto n. AS11- 40-5931 (in HD)
    http://spaceflight.nasa.gov/gallery/images/apollo/apollo11/hires/as11-40-5931.jpg

    Altre interessanti e dettagliate foto, sia dell'Apollo 11 che di altre missioni omonime, le trovi in questa directory:

    http://www.hq.nasa.gov/office/pao/History/alsj/picture.html

    Saluti.

  • #33

    Delta Force (martedì, 25 settembre 2012 11:29)

    Insomma,Armstrong disse veramente"ci stavano aspettando,ci stanno osservando",oppure è una leggenda metropolitana?

  • #34

    heminon (martedì, 25 settembre 2012 11:51)

    signora Donvi :
    ma chi glilo ha detto che "Armostrong aveva non solo l'autorevolezza, ma il potere di poter dire quello che voleva, senza rendere conto a nessuno meno che mai alla Nasa, visto che la sua rendita di posizione era alle stelle già dopo il suo pensionamento. " ?

  • #35

    Marcy (martedì, 25 settembre 2012 16:29)

    @Delta Force mi sa che ultrasessantenne l'età inizia a sentirla tutta, questo per il semplice fatto che Stagno durante quella traduzione non disse mai "non so a cosa si riferisse, da Houston hanno detto di ignorare e continuare il lavoro". Ne tanto meno Armstrong disse "Sono sul bordoo del cratere, ci stavano aspettando, ci stanno osservando". Basta risentirsi la diretta dell'epoca per accorgersi di ciò. Forse ultrasessantenne si era fatto un grappino ;-) se poi si riferisce all'audio di "bravo tango bravo" è stato spiegato da insider nel suo 13 l'origine del falso. E anche se quell'audio fosse stato vero l'ultrasessantenne non avrebbe mai potuto ricordarlo , perchè secondo la leggenda alcuni radioamatori russi captarono quell'audio che teoricamente sarebbe avvenuto in quei famosi 5 minuti in qui fu interrotta la diretta. Quindi ultrasessantenne che stai a di?
    CMQ RIPETO CHE QUELL'AUDIO è UN CONCLAMATO FALSO.

  • #36

    Insider (martedì, 25 settembre 2012 18:11)

    @Delta Force

    Quelle dichiarazioni fanno sempre parte dello stesso falso realizzato dalla trasmissione "Alternative 3". Qui puoi leggere il dialogo per intero:

    http://www.campo-di-giove.it/area51/apollo11.htm

    E' sempre la nota bufala BRAVO-TANGO.

  • #37

    Guido (martedì, 25 settembre 2012 18:54)

    ALLA CORTESE ATTENZIONE DI SERENA DONVI

    Con tutto il rispetto per l'articolo scritto ci sono un paio di punti che a mio parere sono un pò forzati:
    - "Del caso si sarebbero occupati i media di tutto il mondo, Armostrong aveva non solo l'autorevolezza, ma il potere di poter dire quello che voleva, senza rendere conto a nessuno meno che mai alla Nasa, visto che la sua rendita di posizione era alle stelle già dopo il suo pensionamento. " Questo direi che è un vero azzardo giornalistico. Partiamo dal presupposto che Armstrong non ha MAI avuto nessun potere di dire davanti ai media quello che voleva. Un astronauta per quanto famoso possa essere rimane sempre un burattino e non può avere ne volontà ne potere di dire o fare nulla e a mio parere era una persona controllatissima, altro che libertà. Poi come sono controllati oggi i canali di comunicazione lo erano anche 60 anni fa quindi se una notizia la si voleva far diffondere lo si faceva senno o la si vietava o la si contraddiva pubblicamente
    - "Francamente sarebbe stato paradossale che in piena corsa alla supremazia spaziale, con la Nasa preoccupata di perdere la battaglia con l'URSS, l'ente americano potesse nascondere quella che sarebbe stata la più grossa scoperta dell'umanità." Di questa frase non è capito minimamente il significato, che vuol dire? é come parlare di tennis e nuoto, 2 argomenti che non hanno legami. I motivi c'erano ieri come ci sarebbero anche oggi quindi non ne colgo il senso
    - "E ancora meno credibile è che un uomo di scienza come Armstrong, anche dopo essere andato in pensione, avesse resistito a portarsi nella tomba quel segreto, che poteva costituire l'inizio di un nuovo modo di vedere l'universo." Questa si che è una bella novità! Per caso vanno in pensione anche i patti?? A me non sembra proprio quando si ha a che fare con enti governativi e militari e il segreto lo si deve portare ECCOME fino alla morte non solo fino alla pensione

    Poi questo non è un caso umano e dei valori o dell'uomo che era Armstrong a chi lo gestiva non gliene è mai fregato più di tanto, l'importante era che si comportasse come era stato deciso. La popolarità di un uomo per quanto grande essa sia non si traduce assolutamente in potere

    In definitiva non ho capito il significato dell'articolo, a mio parere non c'era bisogno di enfatizzare così su di una notizia che lascia il tempo che trova, tra l'altro riportando solamente proprie considerazioni e non informazioni utili

    Il mio è solo un confronto e le mie sono solo parole umili e sono un mio parere, di certo non voglio assolutamente insegnare il mestiere a nessuno sia chiaro

  • #38

    Guido (martedì, 25 settembre 2012 18:58)

    @heminon non ho letto tutti i commenti ma mi fa piacere di non essere il solo a "contestare" l'articolo in questione, ripeto, a mio pare un pò forzato o azzardato che dir si voglia

  • #39

    Marcy (martedì, 25 settembre 2012 19:43)

    @Guido concordo con il tuo 40.....diciamo che serena sentenzia e sa cosa sia paradossale o poco credibile.
    Per non parlare del fatto che pratcamente afferma che i familiari di armstrong ammettono la presenza di ufo presso crateri lunari. Equesta è la notrizia del secolo allora :-)

    UN ARTICOLO SCRITTO CON I PIEDI.

  • #40

    Malles (martedì, 25 settembre 2012 20:19)

    @Guido e Marcy
    Che esagerati,sempre a prendervela con le donne...

    Mi viene in mente quella poveraccia della regina Vittoria che sospirando confessava: "quando sento i suoi passi (del consorte duca Alberto di Sassonia)avvicinarsi alla mia stanza,mi stendo sul letto,chiudo gli occhi,apro le gambe e penso all'inghilterra "

  • #41

    FABIOSKY63 (mercoledì, 26 settembre 2012 01:41)


    ...antitesi...

    @Marcy, Guido...
    ...forse è volutamente scritto così...

    forse, e faccio solo un'ipotesi COME altre già esposte, "per solleticare" una reazione sinaptica CERTA...

    ove il conscio TARDA ad arrivare il subconscio "rimugina" a volte senza trovare la via della superficie..."ridondanza"...

    uno o più elementi in contrasto "in un discorso" sono spesso i fautori, volenti o nolenti, di approfondimento e ricerca...per chi può e VUOLE "vedere"...

    la Serena sa scrivere!..e -ALTRETTANTO- sicuramente -SA- quello che scrive..:)

    così COME la regina Vittoria, ovviamente..."sospirava"..:D

    saluti..:)

  • #42

    Marcy (mercoledì, 26 settembre 2012 15:33)

    FABIOSKY ma che sta a di? Im un articolo non si può scrivere "ottenendo come risposta racconti in cui venivano menzionate navicelle ufo vicino ai crateri di allunaggio e minacce di morte se lo stesso astronauta ne avesse accennato in convegni pubblici." Perchè altrimenti vuol dire che i familiari di armstrong hanno detto veramente questo

    Semmai bisogna scrivere "STANDO A CIO' CHE DICE Stephen Greer i familiari di Armstrong parlarono della presenza di navicelle UFO vicino ai crateri di allunaggio e di minacce di morte,se lo stesso astronauta ne avesse accennato in convegni pubblici."

  • #43

    Malles (mercoledì, 26 settembre 2012 18:11)

    @ Marcy
    E ridalle con la brava Serena
    Guarda che mica sono tutte come l'accomodante regina Vittoria di cui sopra, ci sono pure quelle toste.

    Darei un premio come mia donna ideale ad Anita Garibaldi che in un monumento al Gianicolo,va a cavallo,allatta il bambino che ha in braccio e spara,tutto contemporaneamente

  • #44

    Marcy (mercoledì, 26 settembre 2012 19:08)

    Malles quello che scrivi lo capisci solo tu!

  • #45

    Malles (mercoledì, 26 settembre 2012 20:32)

    Verissimo Macy
    a volte neanch'io
    mi consolo però leggendoti,così imparo, anche se nello scrivere sei un po Macy...lenta

  • #46

    Marcy (giovedì, 27 settembre 2012 01:42)

    Si Malles, come dici tu, adesso ti do la possibilità di avere l'ultima parola.

  • #47

    Malles (giovedì, 27 settembre 2012 09:58)

    Ancora?
    Macy, Macy...(vezzeggiativo)

    Ci riMARCY?...hai fatto per caso la MARCYalonga?
    Lasciamo perdere dai,molto meglio aMARCY che biasiMARCY
    un abbraccio

  • #48

    FABIOSKY63 (giovedì, 27 settembre 2012 12:23)


    salve Marcy...

    se lei rilegge con attenzione il mio post 12 troverà qualche appiglio, specie negli ultimi tre paragrafi, al comportamento (presunto?) di Neil...tre minuti di blackout "ingiustificato" sono tanti, specialmente in una diretta mondiale di quella levatura ma...sufficienti..:)

    margheritine...Malles..:)

  • #49

    Malles (giovedì, 27 settembre 2012 16:07)

    che cos'è che sgomentò Amstrong nell'allunaggio dell'Apollo 11?

    Ci furono una serie di inspiegabili avvenimenti nei vari voli spaziali GEMINI e APOLLOe tra le varie congetture,queste vicende non furono quasi mai confermate dalla NAS,ma anche mai smentite,anzi talvolta ufficiosamente ammesse.

    Le frasi pronunciate da Amstrong furono soppresse durante la trasmissione televisiva che illustrò l'arrivo dell'Apollo 11 sulla Luna.
    le parole captate dai radioamatori furono:"Che cos'era?Che diavolo era?Vorrei solo sapere che diavolo era!..la voce del controllore della NASA disse:"che avviene? non funziona?..Amstrong replicò:"sono oggetti enormi signore..enormi..oh,Dio!Vi sono delle astronavi qui..sono allineate dall'altro bordo del cratere,stanno sulla luna e ci osservano"

    E se qualcuno sarà dubbioso nel credere,non deve dimenticarsi che i radioamatori nordamericani captarono anche una chiamata dell'Apollo 13 nella quale gli astronauti dissero di essere seguiti da un oggetto volante non identificato,questo pochi momenti prima che una misteriosa esplosione danneggiasse il modulo di servizio.

    Già anteriormente nel volo orbitale MERCURY del 15 maggio 1963 l'astronauta GORDON COOPER udì stane voci nel suo radioricevitore mentre effettuava il quarto passaggio sulle Hawaii,l'insolita comunicazione fu udita e registrata a terra e fu studiata da linguisti della NASA.
    lo studio rivelò che se le voci corrispondevano a qualche idioma,questo non apparteneva a nessuno di quelli parlati sulla terra .

    le voci intruse erano entrate direttamente nel canale VHF (altissima frequenza)riservato ai messaggi radio degli astronauti e che nessun paese al mondo poteva intercettare.

    C'è anche una relazione confidenziale degli astronauto LOWELL,ANDRES e BORMANN dell'apollo 8 che sorvolò la luna senza discendervi che rivela che essi avvistarono un oggetto volante a forma di disco,stavolta le loro comunicazioni furono soppresse dalla NASA ma furono ugualmente udite da alcuni radioamatori che disponevano di apparecchiature assai sensibili.

    Ma c'è altro,molto altro,che naturalmente può essere contestato dai soliti link,ma la carne al fuoco è decisamente tanta,troppa e se volete posso offrire.

    See you soon

  • #50

    Marcy (giovedì, 27 settembre 2012 17:24)

    Malles tu hai le prove di quello che hai scritto? altrimenti tutta la tua carne non fa altro che fumo

  • #51

    Malles (giovedì, 27 settembre 2012 21:30)

    Giusto Macy(vezzeggiativo neh!)
    Portare prove per via web non è facile e no le porterò,ne ti darò link per approffondire,non per questo ti sto dicendo strafalcionate,come ho avuto modo di dire in altra occasione,ho una vasta biblioteca"mysteriosa"a cui attingo e di cui oltre ad esserne fiero ne sono pure geloso,ne fanno parte diversi testi più o meno antichi,non mi baso mai su recensioni di rete,mi fido solo di chi scrive mettendoci il nome e la faccia,io non pretendo di portare delle verità assolute,ma dico la mia attenendomi a fatti e a date.

    A questo mondo si può essere onesti e sinceri,o disonesti e bugiardi,non credo che valga mai la pena di appartenere alla seconda fascia,dove per la coscienza non rimarrebbe che il vuoto,dentro e fuori.O.K ?
    Se posso darti un consiglio,non credere mai per partito preso,pur avendo una inclinazione di partenza,ma aprofondisci sempre,non siamo fuori del mondo,per chi vuole seriamente indagare le vie sono tante,non sta a me indicartele,ognuno deve seguire il percorso a lui più congeniale.

    ne aprofitto per dire 2 cosette ancora: dopo l'esperienza sopra alle Awaii,ggli astronauti avevano ricevuto istruzioni di non parlare di fatti di tale natura nelle trasmissioni radio e di comunicare solo nelle relazioni segrete,tuttavia moltissimi radioamatori americani,riuscirono a captare le frasi elettrizzanti del primo momento di ALDRIN e AMSTRONG sulla Luna,con i numerosi dubbi che ne derivarono.

    La NASA non ha quasi mai smentito le versioni date dai RADIOAMATORI in ascolto e questo potrebbe corrispondere solo alla metà di cià che si è venuti a conoscenza,perchè ben poco si sa di quello che hanno raccontato gli astronauti russi al loro ritorno.

    La NASA col tempo si è fatta ancora più furba,ed ha provveduto a non fare trapelare più niente,censurando come d'uso qualunque cosa atta a ridestare l'inquietudine del mondo (diciamo così,va)

    BIS BALD (a presto)

  • #52

    XXX (venerdì, 28 settembre 2012 03:00)

    Malles tu ti attieni ad un bel NULLA!!!! Nessun radioamatore capto nulla!!!! visto che non esiste uno straccio di audio.

    Che senso ha scrivere " La NASA non ha quasi mai smentito le versioni date dai RADIOAMATORI" Caro mio la NASA non può passare il tempo a smentire il NULLA!!!

  • #53

    XXX (venerdì, 28 settembre 2012 03:34)

    Ciao Insider poi ho letto la tua risposta,quindi secondo te sono dei cavalletti. A dir il vero ci avevo pensato,però mi lascia il dubbio lo spessore dell'oggetto o struttura.....un cavalletto mi sembra molto piu fino. Poi non hai risposto al mio 32.
    Volevo anche segnalarti un video visto un po di tempo fa dove si vedeva l'astronauta a bordo della jeep "spaziale".....in questo video ad un certo punto si intravedeva una cosa molto strana sullo sfondo.......ma purtroppo non riesco piu a trovarlo. Non so sehai capito a quale mi riferisco. Saluti

  • #54

    Guido (venerdì, 28 settembre 2012 09:26)

    @Malles nei commenti #52 e #54 non ha del tutto torto e tu invece @XXX non hai NULLA ma proprio NULLA per smentire ciò che Malles ha detto. Pensate di avere la verità in corpo ma siete solo dei povere presuntuosi visto CHE QUESTE SONO INFORMAZIONI STRETTAMENTE RISERVATE al quale tu povero mortale come un buon numero di persone in questo mondo non arriveranno MAI. Quindi qui parliamo proprio del NULLA

    QUANTA PRESUNZIONE!!!!!!!!!!!!!

  • #55

    Matteo (venerdì, 28 settembre 2012 14:21)

    @Malles
    Tu scrivi:"per chi vuole seriamente indagare le vie sono tante,non sta a me indicartele,ognuno deve seguire il percorso a lui più congeniale".
    poi : "ho una vasta biblioteca"mysteriosa"a cui attingo e di cui oltre ad esserne fiero ne sono pure geloso"
    Quindi se uno di noi volesse vedere la tua biblioteca, leggere qualche testo , ascoltare quello che tu sai........... cosa bisogna fare?
    Deduco che , essendo geloso ,non è accessibile a noi comuni mortali.
    Buona giornata.

  • #56

    Marcy (venerdì, 28 settembre 2012 15:00)

    Guido ma cosa si deve smentire scusa? il vuoto cosmico? domani mi invento una cosa e poi dico che è una informazione STRETTAMENTE RISERVATA, ma che logica è mai questa? e TU ,invece di difebdere questo e quello porta delle prove piuttosto

  • #57

    Marcy (venerdì, 28 settembre 2012 15:22)

    I scritti di malles sono ridicoli.....non si può venire qui e scrivere, attingo da una biblioteca misteriosa.....ma dove lavori te alla CIA

    E SE NON VUOI INDICARE LE VIE, ALLORA LE COSE TIENITELE PER TE, E NON TI LAMENTARE SE TI DICONO CHE TU PORTI IL NIENTE.

    FIN QUANDO SUI ANALIZZANO DEI VIDEO CI PUO' PURE STARE DISCUTERE.

    E IL BELLO CHE IO SONO UNA SOSTENOTRICE DELLA TEORIA LUNA/ALIENI....MA QUESTO PROPRIO NON SI SOPPORTA.

  • #58

    Malles (venerdì, 28 settembre 2012 16:00)

    Grazie Guido per la solidarietà
    Qui siamo arrivati ad un punto che i complimenti o le battute di spirito vengono travisate per delle offese,non si può neanche cercare di smorzare un po i toni...AMMAZZADEò...che roba.
    Nessuno di noi ha e porta verità assolute,tantomeno io, che non ne ho la presunzione,in questo caso,mi attengo solo a chi a suo tempo fece indagini specifiche sugli avvenimenti,sia dunque consentito a me e a chiunque,in democrazia di dire la propria,io non pretendo certo di fare proseliti.

    In riferimento a xxx la NASA,non solo passa molto tempo(e danaro)a smentire quello che ritiene di smentire,ma passa altrettanto tempo ad occultare ciò che per vie traverse,nonostante le "schermature",giunge ad essa.
    @Matteo non credo di essere il solo che tiene molto ad una determinata cosa,tutti noi abbiamo qualcosa che ci è particolarmente più cara di altre,io ho questa. Ho cominciato la "raccolta a 14 anni,ora ne ho 33...e non ho ancora smesso,è il mio vezzo,al pari di chi colleziona francobolli o altro...credo.

    Ne riaprofitto per dirne ancora una attinente a quanto sopra.
    Altri oggetti non identificati furono avvistati durante i 12 voli GEMINI che furono tappe preparatorie per l'esplorazione lunare.

    Furono prese delle foto dagli astronauti che la NASA credette d'apprima si trattassero di satelliti artificiali, un esame più accurato,rivelò che tali oggetti non corrispondevano a nessun satellite conosciuto

    Il volo GEMINI 9 proggrammato per il primo Giugno 1969 fu spostato a causa di misteriose interferenze che inutilizzarono l'equipaggiamento radio che gli astronauti avrebbero dovuto impiegare per comunicare con la base.

    Non si scoprirono le cause,però questa fu la prima volta che la NASA ammise,non ufficialmente,ma attraverso alcuni periodici,che gli astronauti avevano avvistato oggetti non convenzionali nei loro voli precedenti

    Greetings

  • #59

    @@ (venerdì, 28 settembre 2012 16:40)

    Malles, tu mangi pane e fantasia

  • #60

    Insider (venerdì, 28 settembre 2012 18:56)

    @Malles

    Sarei curioso di vedere queste foto di "oggetti non identificati" tratti dalle missioni GEMINI. Ad esempio le foto relative alle missioni GEMINI 6 e GEMINI 7 sono state ampiamente spiegate (nel caso ti riporto brevi sunti e fonti).
    Puoi gentilmente fornirmi qualche dettaglio maggiore? Grazie.

  • #61

    Guido (venerdì, 28 settembre 2012 19:02)

    @Marcy non parlavo di roba da smentire da parte della NASA...il mio commento è successivo al tuo ma non facevo nessun riferimento a quanto da te scritto ;)

  • #62

    Marcy (venerdì, 28 settembre 2012 20:09)

    Guido tu in risposta a XXX hai scritto "non hai NULLA ma proprio NULLA per smentire ciò che Malles ha detto." e io ti ho scritto ma che cavoilo deve smentire la nasa? il niente?

  • #63

    Marcy (venerdì, 28 settembre 2012 20:43)

    ......e anche XXX non deve smentire niente.

  • #64

    Malles (venerdì, 28 settembre 2012 21:47)

    Certamente Insider,a questo mondo con la gentilezza si ottiene tutto,per la tua domanda,consentimi, è un po ingenua(apparentemente?mah!)non crederai davvero che il metodo di insabbiamento NASA-(national-aeronautic-and space-administration)sia quello di rendere di dominio pubblico certe foto,magari esponendole nelle edicole,certo che no.comunque per spiegarmi meglio più avanti menzionerò alcuni scienziati americani e russi che ti potranno rendere meglio l'idea.

    Il corrispondente da Mosca del NEW YORK TIMES,il giornalista CRAIG R. WHITNEY inviò al suo giornale questo colloquio avuto con colleghi russi che gli dissero:"noi abbiamo molte soppressioni di notizie,ma anche voi non scherzate,per esempio non avete mai pubblicato al completo la vicenda dell'atterraggio dei vostri astronauti sulla Luna,quella dei dischi volanti che atterrarono vicino al modulo dell'APOLLO 11,i vostri astronauti ne fecero le foto,perchè da voi questa notizia è stata soppressa?(faccio presente che WHITNEY non era uno che credeva agli U.F.O.

    Non è finita,dissero a WHITNEY che uno degli astronauti (aldrin)andò in depressione a causa del trauma prodotto in lui dalla vista dell'atterraggio U.F.O. a confermare ciò fu lo cienziato MAURICE CHATELAIN della NASA,che appena raggiunta la pensione,si sentì libero di rivelare la notizia,TESTUALMENTE:"quando(gli astronauti)atterrarono in fondo del cratere,DUE velivoli alieni apparvero sull'orlo del cratere stesso ,ALDRIN scattò subito alcune fotografie"

    Il dtt.VLADIMIR AZHAZHA,fisico e professore di matematica all'università di MOSCA,parlando dell'episodio,che in U.S.A è ancora tenuto segreto,disse:"io sono assolutamente sicuro che l'episodio ebbe luogo,secondo le informazioni che abbiamo ricevuto,l'incontro venne comunicato immediatamente dopo l'atterraggio. NEIL AMSTRONG,sgomento,riferì alla propria stazione di controllo che essi venivano osservati da 2 grandi oggetti misteriosi che erano atterrati nelle vicinanze del modulo americano,MA IL SUO MESSAGGIO NON VENNE MAI RIVELATO AL PUBBLICO PERCHé VENNE CENSURATO DALLA NASA.

    Il prof. ALEXSANDR KAZATZEV specificò che aldrin cominciò a fotografare quando era ancora DENTRO al modulo lunare e continuò quando ne uscì con AMSTRONG.

    Un terzo scienziato,il dottor SERGEI BOZHICH insegnante di fisica all'università di MOSCA,dice:" è mia opinione che altre civiltà ,captando i segnali radio,avevano appreso l'esistenza del progetto "atterraggio Luna"ed hanno quindi inviato 2 velivoli per costatarne di presenza i progressi della tecnologia terrestre,una volta verificato l'atterraggio sono volati via senza prendere contatto"

    La lista anche di autorità americane è lunghissima,il che confermerebbe assolutamente questo contatto

    Viele Gruzes

  • #65

    Insider (sabato, 29 settembre 2012 10:22)

    @Malles

    Se permetti l'ingenuità è qualcosa che appartiene ai creduloni e ai cospirazionisti, io mi baso su ben altro materiale che preferisco condividere con chi ama scavare a fondo delle cose.

    Ti ho fatto una domanda ben precisa in relazione agli UFO avvistati durante le missioni GEMINI, e tu mi hai risposto con un guazzabuglio di racconti (da quali fonti?) che in gran parte ricalcano, ancora una volta, la bufala delle comunicazioni dell'Apollo 11 tratte dalla parodia di "Alternative 3": NE HO PARLATO NEI MIEI #13 E #39. Li hai letti attentamente? Temo di no.

    Attendo quindi, se ne sei in grado, dettagli sugli UFO delle missioni GEMINI che hai citato, augurandomi che non mi rispondi come sopra traendo spunto da racconti di natura complottistica e/o fantasiosa.

  • #66

    Insider (sabato, 29 settembre 2012 11:11)

    @Malles

    Ecco la fonte del tuo raccontino:
    il libro "Above Top Secret" di Timothy Good:
    http://www.sacred-texts.com/ufo/moonbase.htm

    Qui una traduzione del testo da te riportato (in modo approssimativo) tratta da un blog italiano:

    http://misteroufo.blogspot.it/2012/05/lapollo-11-incontro-un-ufo-sulla-luna.html

    Su chi sia Timothy Good nemmeno è il caso di pronunciarmi, ma è stato divertente scoprire che la tua risposta è stato un maldestro copia-incolla ricavato da uno dei testi più inattendibili scritti da uno dei tanti autori di matrice cospirazionista che ha fatto dell'ufologia una fonte di profitto.

  • #67

    Malles (sabato, 29 settembre 2012 12:09)

    Mio caro INSIDER
    Credimi sulla parola che ero VERAMENTE in attesa della tua replica con relative smentite supportate dai solitissimi LINK.Il tuo risultato?NA MAZZA!(mi sia consentito ogni tanto)non so ASSOLUTAMENTE DI CHE LIBRI PARLI,ne tantomeno andrò a sezionare i tuoi http:in più non ho mai sentito parlare di Timoty Good(scusa la mia ignoranza)ne voglio sapere chi sia.QUESTA è LA MIA VERITà,CHE TU CI CREDA O NO HA PER ME POCA IMPORTANZA.

    Se indaghi più a fondo(sviscerando a destra e a manca i tuoi amati link)troverai (credo)notizie inerenti a quanto sto per dirti .

    Qui naturalmente non si tratta di credere agli U.F.O.per partito preso,ma ci sono troppe testimonianze di astronauti che ne convalidano il fenomeno.

    Su una diretta domanda del giornalista J.Ferrando,il maggiore aerospaziale Cooper rivelà che:"sulla questione U.F.O.a me e agli altri astronauti,la NASA ha imposto il silenzio,quello che abbiamo visto lo teniamo per noi,in ogni caso i nostri radar hanno più volte intercettato dei velivoli sconosciuti,ma i documenti che lo provano sono censurati e non possono essere divulgati".

    Potrei continuare con altri...anzi colgo l'occasione per fartene un piccolo elenco,poi tu hai piena facoltà di indagare e di fartene una ragione personale,anche se mi scuserai che dubito fortemente in un tuo ridimensionamento di idee,fors'anche tu fossi testimone di qualcosa di veramente anomalo.

    Ecco dunque un piccolo elenco:
    Comandante Cooper -Mercury 1965
    Donald Slaiton-astronauta Mercury
    Conrad-Gordon-Gemini 11-1966
    Collins- Young -Gemini 10 1966
    Joseph Walker pilota di X 10- 1973
    Comandante Cernan -Apollo 17
    Lowell e Bormann-Gemini 7 1965
    Robert Wite -17 luglio 1972
    Conrad-Gordon-Bean-apollo 12 1969
    Bormann-Lowell-Ander apollo 8-1968
    Bormann-Lowell-Gemini 7 1965
    Tutti questi signori hanno rilasciato indiscrezioni VERAMENTE interessaanti,mi auguro tu possa verificarle,anche se nessuna,RIPETO nessuna delle dichiarazioni fatte dagli interessati fu mai apertamente divulgata dalla NASA.

    Ti dirò di più ancora,i radar che seguirono da terra la Gemini uno,rivelarono che era costantemente seguita da 4 oggetti non identificati.

    Per concludere 2 su tutte,dette dagli astronauti Scott Carpenter e Eugene Cernan:

    Carpenter:"quasi sempre nello spazio gli astronauti sono sorvegliati da oggetti volanti di origine sconosciuta.

    Cernan:"ho già replicato molte volte che gli oggetti visti nello spazio sono qualcosa di diverso da noi perchè appartengono ad un'altra civiltà

    Stamme bbuona

  • #68

    Insider (sabato, 29 settembre 2012 14:33)

    @Malles

    Parti mal disposto, perchè se io mi sono preso la briga di capire l'origine del tuo racconto, tu dovresti quanto meno leggerti i riferimenti che ti ho segnalato per confutarle e poi constatare che quel tuo precedente racconto trae origine proprio dal libro di Good e parte della parodia di Alternative 3. Non è difficile fare questo semplice riscontro, anche se capisco che ti disturba molto, come disturberebbe qualsiasi complottista che ragiona in un'unica direzione senza ritornare sui suoi passi.

    Effettivamente ti avevo un po' sopravvalutato, credevo per te fosse interessante studiare certi argomenti, approfondire certe tematiche e capire quali "verità" meritano attenzione e quali sono da scartare.
    Invece mi spari del puro chiacchiericcio del complottista di turno, senza alcun riferimento, ti sembra una replica sensata la tua?

    Se non leggi e approfondisci rimarrai sempre delle tue legittime idee che sono però basate su aria fritta, perchè intervenire raccontando una fiaba senza dar modo al lettore di capire da quale fonte essa è tratta fa semplicemente ridere.

    Riporti le presunte indiscrezioni di astronauti, ma non riporti da dove sono tratte, chi le ha rese pubbliche, quando, dove, come. Non a caso nel tuo precedente hai riportato parte del finto dialogo, riportato anche nel libro di Good, facente parte della più volte citata trasmissione Alternative 3. Ma questo, nella tua zucca, non ti entra e perseveri citando altre fantomatiche indiscrezioni.

    Il tuo modo di fare è sempliciotto, ma è giustificato perchè ci troviamo in un piccoolo e modesto ambiente virtuale di conversazione, dove ognuno può dire la sua senza troppe pretese. Questo mi sembra giusto.

    Ma se a te basta solo questo, non pretendere che chi sia più informato di te (e basta poco per esserlo) ti stia dietro senza farti notare che ciò che hai riportato è puro delirio condito col nulla cosmico.

    Tanti saluti.

  • #69

    Cinese (sabato, 29 settembre 2012)

    Oh ma avete visto il controllo anti flood che è stato messo?
    Figata eh!

  • #70

    Malles (sabato, 29 settembre 2012 15:05)

    Insider, mi va di dilungarmi
    non ti ho risposto male prima e ne me la sento di farlo ora,sopratutto dopo aver gustato il dolce della mia dolce metà; perquanto il tuo modo di screditare chiunque, senza prova alcuna,non depone certo a favore della tua intelligenza,il copia e incolla per esempio lo rimando al mittente,a te che sicuramente senza ombra di dubbio sei molto più bravo di me.

    Il fatto che ritieni che io l'abbia fatto,è fonte di insicura prevenzione,nello specifico,prevenuto sempre e a ogni costo quando si mettono sul piatto informazioni che portano a conclusioni completamente diverse da quelle che da tempo si va a propagandare,in questo(consentimi)non vedo neanche un po di umiltà,nel senso della considerazione altrui.

    Viceversa,da parte mia ti leggo sempre molto volentieri,il pensarla in modo diverso,non mi vieta di considerare la validità di alcune tue tesi.
    have a nice day


    @ AMICO FABIOSKY,è tutta colpa tua,mi hai fatto entrare in una gabbola a cui non volevo partecipare,il discorso era già saturo e satollo al n.50,tu però l'hai ravvivato al n. 51 e mi hai tirato in mezzo a stò vortice,haò vedi un po de damme nà mano

    hallo

  • #71

    Insider (sabato, 29 settembre 2012 15:40)

    @Malles

    Se è stato accertato da tempo ed in più modi che le informazioni che tu hai messo sul piatto sono state ampiamente smentite, il fatto di riproporle facendole passare come indiscrezioni non ufficiali ma sulle quali si può comunque ragionare per capire consa ci è stato nascosto, questo rende l'argomento trattato una barzelletta, perchè così facendo ognuno è autorizzare a sfornare cazzate e magari pretendendo che tali cazzate abbiano un fondo di verità. Non è così che si affronta un argomento di sicuro interesse.

    La domanda è: se è stato accertato in modo inconfutabile che quel dialogo tra gli astronauti dell'Apollo 11 e Houston non è mai avvenuto (di prove ce ne sono a iosa) perchè lo riporti come "indiscrezione", magari facendolo passare, ancora una volta, per vero?

    Non sono prevenuto, ero infatti intervenuto per chiederti info sugli UFO delle missioni GEMINI e abbiamo visto come hai risposto, devo continuare?
    Tu puoi avere le tue sacrosante idee ed opinioni, non è questo il punto. Il punto è che trovo scorretto eludere una precisa domanda con risposte vaghe e prive di fondamento.

  • #72

    Marcy (sabato, 29 settembre 2012 17:03)

    MALLES SE RIPORTI GLI http: AL MITTENTE, E DICI AGLI ALTRI CHE DICONO BAGIANATE QUANDO IN VERITA' SEI TU CHE NON PORTI DOCUMENTAZIONI VALIDE FORSE E' MEGLIO TACI!!!! E NON PARTECIPIO PIU ALLE DISCUSSIONI.......E LA PROSSIMA VOLTA CHE MI VA DI CRITICARE UN ARTICOLO, TU FATTI I CAXXI TUOI.

  • #73

    Malles (sabato, 29 settembre 2012 21:48)

    si era partiti bene e si è finiti a p.....e,peccato caro INSIDER,si potrebbe continuare a iosa e si finirebbe su idee parallele che non si incontreranno mai,non ti chiedo,di darmi ragione,ma rileggiti le
    e tue partenze sparate e dimmi se non sei tu che sei partito prevenuto,parole tue eh! "ecco la fonte del tuo RACCONTINO,il libro above top secret".---Dico io,e chi l'ha mai visto?---continui"qui una traduzione del testo da te riportato(in modo approssimativo)tratto da un blog italiano,---dico io,se dici che la traduzione fatta al libro l'anno fatta male,bene,se invece dici che avrei tradotto male io,risbagli perchè io conosco bene l'inglese.---sul copia e incolla,ti ho già risposto.
    Mi dai del complottista,ed è un termine che io in questo ambito non accetto,se però per complottista vuol dire non credere a tutte le bubbole che i poteri forti usano tutti i giorni per ogni ramo che detengono,ebbene in questo caso mi ritengo,vantandomi, di essere un complottista,ma tu ritieniti un ingenuo romantico.
    Ririsbagli quando dici che se non approfondisco rimarrò sempre delle mie idee che sono basate su aria fritta,ti dirò che era più aria fritta quando credevo ciecamente alle infarinature di quelle agenzie,NASA in testa che ti avrebbero fatto credere di non essere figlio della propria madre,è appunto approffondendo, che che mi sono fatto negli anni delle ragioni diverse e l'aria fritta è diventata una frittata...
    Il mio tono non si può sentire, ma ti assicuro che non c'è astiosità e sono calmo.
    sono convinto che non ti sei informato di quanto INFORMALMENTE(questo si)dissero quella sfilza di astronauti che ti ho elencato,li ritieni tutte falsità in blocco, non è così,approffondisci...non cestinarla,ti assicuro che c'è di più,molto di più.Le mie fonti nonostante quello che pensavi,su questo argomento,non sono recenti,e qui hai ririritoppato(mi consenta direbbe colui il quale)e non è poi una novità che negli anni immediatamente successivi si dibatteva molto sull'argomento delle foto,un po d'appertutto nel mondo,un po meno in italia,molti giornali dedicavano anche le prime pagine,io sono venuto in possesso anche di alcuni,uno per tutti il prestigioso(per loro)giornale Venezuelano "ELITE"N.2366 del 29 Gennaio 1971 che anche lui dedicava svariate pagine.
    Ultima che mi dici dello scienziato MAURICE CHATELAIN responsabile a quei tempi alla NASA,tutto falso anche lui. ...forse perchè ha avuto il coraggio di parlare era per questo un fuffolone?

    Tschub (ciao)

  • #74

    Malles (sabato, 29 settembre 2012 22:00)

    @MARCY......che donna che temperamento proprio di quelle che piacciono a me

    marcy, Marcy,(senza vezzeggiativo)please ,ti prego,por favor,meno livore.
    Guarda che se non ti calmi ti racconto una barzelletta,eh!
    è una ....minaccia?...si! è una minaccia.
    Ti riabbraccio comunque , ma MOLTO,MOLTO,MOLTO più forte di prima

  • #75

    Insider (domenica, 30 settembre 2012 00:19)

    @Malles

    Visto che non lo sai te lo spiego ancora una volta, così potrai apprenderlo in modo chiaro, senza alcun tipo di presunzione da parte mia.

    "Above Top Secret" è un libro del 1987 scritto da T. Good, dal quale sono stati prelevati e sparsi, sia nel web che in riviste a tema, le "indiscrezioni" che hai qui riportato. E' tutto qui.

    Ho capito che non conosci il libro, ma non è questo determinante proprio perchè parti del testo sono state fatte girare ovunque, tant'è che sono arrivate fino a te, magari potresti dirmi in che modo che si fa prima.

    E' solo quel libro la radice di ciò che hai qui sintetizzato. Dai un'occhiata qui:

    http://www.ufocasebook.com/moon.html

    e trova la parte del testo che inizia con:

    "Did Apollo 11 Encounter UFOs on the Moon? from the Book "Above Top Secret" by Timothy Good."
    Il resto che segue è la "original full version" di quanto hai sopra sintetizzato, compresi i nomi indicati e cioè:

    - Maurice Chatelain
    - Aleksandr Kazantsev
    - Vladimir Azhazha

    Sono nomi esistenti, ma inseriti in un contesto del tutto fantasioso.
    E' tutto qui.
    Saluti.

  • #76

    FABIOSKY63 (domenica, 30 settembre 2012 06:12)


    ...intervenire...

    bravi!..mmmh! vedo che ve la siete dibattuta un bel pò!..

    bene! NON volevo assolutamente intervenire poiché ne sapete entrambi più di me...ed i vostri numerosi apporti lo confermano...
    avevo -SOLO- fatto notare, senza -ASSOLUTAMENTE- voler entrare in questo "vicolo cieco" di una discussione per altro MOLTO interessante...

    che ci sono stati 3, o poco più, minuti di interruzione su una diretta internazionale che -LAPALISSE- "non doveva" saltare nel momento "clou" della storica missione!..

    voglio dire che, per logica elementare "comune", NESSUNO avrebbe premuto (manualmente) il bottone rosso che interrompe la diretta tv se non ce ne fosse stato un -EFFETTIVO- valido motivo...

    come NON avremmo visto lo stucchevole stupore e l'impasse emotivo di un preparatissimo, sia scientificamente che giornalisticamente e linguisticamente parlando, Tito Stagno di fronte ad alcune "distorte" parole che gli giungevano, in inglese nella diretta in cuffia, dal Grande Naso durante le fasi finali dell'allunaggio...

    di fatto ci raccontò -TUTTO- lo svolgimento dell'accaduto "come lo conosciamo" -SOLO- DOPO quei minuti -IN PIU'- di silenzio, fremito ed attesa per TUTTO il mondo...NON poteva fare altro...

    l'allunaggio era di fatto avvenuto 3-4 minuti prima...ma lui non poteva raccontarlo perché gli avevano "chiuso" la linea diretta (non la rai) e probabilmente riceveva solo indicazioni indirette, dallo stesso centro di controllo...

    quei minuti sono SOLO di Armstrong, appartengono a lui...nessuno può dirci se c'è stato "altro" se NON lui...e se c'è stato e NON l'ha mai rivelato (e resta un'ipotesi) durante la sua vita è proprio perché DEVE aver ritenuto -MOLTO- VALIDE le motivazioni ragionate in quei 3 minuti di completa "fibrillazione"...

    c'è una cosa...NON c'entra direttamente con l'occasione ma è IMPORTANTE per darsi un'idea generale dei "ragionamenti" che pervadevano le menti degli scienziati, dei progettisti e degli astronauti del Grande Naso in quegli anni '60...

    furono sviluppate delle armi da fare indossare agli astronauti, pistole da tenere al fianco...ci sono foto di missione di alcuni astronauti americani dove si riconosce un arma al fianco, sopra la tuta...

    tra l'altro queste "pistole" erano MOLTO particolari ed impegnarono NON poco i progettisti...tutto sarebbe stato facile se avessero potuto indossare delle Colt 45 automatiche in dotazione di serie ai militari ma...

    c'era il problema della mancanza di ossigeno sulla Luna e di conseguenza nessuna arma convenzionale, a polvere da sparo come quelle che conosciamo, avrebbe funzionato...studiarono, progettarono e realizzarono un arma su misura a fascio di luce concentrato...una pistola laser...

    al momento non ho il riferimento della (delle) foto, se non erro era Cernan ad indossarla in quelle viste anni fa...se le rintraccio posterò un riferimento utile...comunque la -INEVITABILE- domanda -SE CIO' E' VERO- è ovvia per tutti...

    -A CHE SERVIVANO LE PISTOLE SE LASSU' (NEL 1969) NON C'ERA NESSUNO?-

    fate voi...a presto..:)

  • #77

    Guido (domenica, 30 settembre 2012 13:41)

    @Marcy a me pare di parlare l'italiano e son lo conosci vatti a prendere un libro di grammatica...non aggiungo altro, rileggi e se hai più di 2 neuroni in testa forse capisci

    @Insider vorrei che per una volta ti sbilanciassi ed esprimessi il tuo pensiero personale. L'attività che svolgi qui nel sito come anche nel forum è utilissima perchè serve a "levare grilli per la testa" a chi magari non è informato correttamente e in ogni caso offre spunti di riflessione continui. Ti ripeto che almeno che tu non abbia lavorato alla nasa e fatto parte dei progetti delle missioni lunari di quegli anni non puoi in nessun modo sapere come siano andate realmente le cose. Per questo motivo vorrei che tu esprimessi ilo tuo pensiero su questo argomento, giusto per arricchire il confronto pacifico che si sta portando avanti

    Peace and Love

  • #78

    Malles (domenica, 30 settembre 2012 14:12)

    Bene,bene,bene caro INSIDER(il caro per me è sinonimo di amicizia disinteressata)vedo che è finita bene,senza animosità,che è il fondamento principale di qualsivoglia tipo di confronto,dando modo a chiunque di esternare le proprie considerazioni senza rendere suscettibile l'interlocutore del momento,me ne conpiaccio vivamente e siccome io mi ritengo una persona spiritosa ma sincera,potrei per la prima volta aprire una piccola parte dei miei,(chiamiamoli così)archivi storici ufologici.

    Non per questa via però,...prendendo lo spunto che la nostra disputa è finita sostanzialmente a..."tarallucci e vino"che ne diresti se ci facciamo un pranzone assieme?Per l'assieme,sta che noi siamo un gruppetto di una trentina di unità,2 o 3 xxxxl di stazza,mi dici dov'è il tuo rifugio?(dammi le coordinate,l'indirizzo della tua abitazione insomma)e noi ti veniamo a trovare,devi procurarti un buon tavolone,noi portiamo il vino,non credere però che siamo degli ubriaconi,ognuno di noi non porta mai più di una bottiglia a testa.

    AH! dimenticavo,nel gruppo abbiamo l'amico Ernesto che oltre a suonare bene la fisarmonica,sa anche cantare.

    Mi preme farti conoscere la compagnia,per farti uscire dal clichè che volente o nolente mi sono fatta l'impressione che ti circondi incollata come un'aura,dopo(le sicure risate)ti assicuro che ti farò prendere visione di alcuni documenti in fotocopia,con tanto di timbro e conseguente firma di chi è stato in mezzo all'insolito più di te e me,sarà mai che che tu salti il fosso e ti aggreghi ai benpensanti?Chissà.

    Un'ultima cosa vecchio mio,hai schivato(neanche tanto bene se vogliamo)un commento (serio)sul famoso scienziato,con incarichi di visione alla NASA e della sua altrettanto famosa retromarcia, parlo di MAURICE CHATELAIN, su di lui ci sarebbero intere pagine da scrivere,perchè non può essere bollato o eluso con un'alzata di spalle,perchè questa sarebbe cospirazionismo al contrario

    ICH WUNSCHE DIR ALLES GUTE (TI AUGURO IL MEGLIO)


    @FABIOSKY
    Sempre esauriente e capace,
    naturalmente si è al corrente dei famosi 3 minuti e 17 secondi di"quel"silenzio,ma non me la sento d'innescare altra ...dinamite,non ora almeno.

    è sempre un piacere vecchio mio

    ICH WUNSCHE DIR EINEN SCHONEN TAG(TI AUGURO UNA BUONA GIORNATA)

  • #79

    Marcy (domenica, 30 settembre 2012 15:57)

    Guido, che cosa ti turba?

    Tu nel tuo 57 dici ad XXX che non ha nulla per smentire ciò che dice Malles.


    Poi io, nel mio 59, mi sono permesso di risponderti....dicendoti che ciò che dice Malles non può essere smentito semplicemente perchè tutto ciò che lui ha detto è stato smentito dalla notte dei tempi.

    Qundi se io dico che un Elefante è rosa, invece poi è grigio.....non ha alcun senso smentire una notizia falsa.

    Come puoi vedere a me i neurono funzionano benissimo, e conosco molto bene anche l'italuano......per quanto riguarda le INFORMAZIONI STRETTAMENTE RISERVATE.....non esistono neanche esse.

    E siccome ti piace tanto citare queste INFORMAZIONI STRETTAMENTE RISERVATE a cui io povera mortale non potrò mai accedere.......sei pregato di citare le fonti.....perchè se scrivi ciò vuol dire che tu sei ben infomato e che puoi averne accesso......altrimenti tu parli solo di aria fritta.....e forse in alcuni casi sarebbe meglio TACERE!!!! e non far litigare i pochi neuroni che ti rimangono fra di loro.......HAI CAPITO?!?!

  • #80

    Cinese (lunedì, 01 ottobre 2012 06:57)

    @Fabiosky

    La pistola era ad acqua, serviva per scacciare i gatti lunari lasciati in una missione precedente.

  • #81

    Marcy (lunedì, 01 ottobre 2012 15:32)

    La pistola è una bufala!

  • #82

    Malles (lunedì, 01 ottobre 2012 18:10)

    Mi sa tanto cara MARCY che se continui ad essere sempre così acida e aspra,non incontrerai mai il principe azzurro,ma dovrai accontentarti di baciare solo rospi

  • #83

    Marcy (lunedì, 01 ottobre 2012 19:09)

    Malles quando finirai di dire cose che c'entrano con lìarticolo è sempre bene

  • #84

    Marcy (lunedì, 01 ottobre 2012 19:22)

    ERRATA CORRIGE *cose che NON c'entrano con l'articolo...

  • #85

    XXX (martedì, 02 ottobre 2012 02:01)

    Insider grazie per aver risposto al mio 32 e 56 hahahahahah

  • #86

    Insider (martedì, 02 ottobre 2012 09:53)

    @XXX

    Guarda che non leggo tutti i giorni i commenti di questo o quello articolo, alcuni dei quali mi sfuggono anche.

    Sul tuo #32 riguardo all'oggetto verticale, la tua percezione di uno spessore maggiore è dovuto alla cattiva qualità delle immagini su cui ti sei basato, se ti basi infatti su questo genere di foto/video così scarsi rischi che anche un semplice sassolino lunare può apparirti "strano".

    Sulla frase pronunciata da Armstrong, bisognerebbe meglio contestualizzarla, perchè estrapolata così può significare un mucchio di cose su cui fantasticare: penso che fosse semplicemente il suo modo di dire che la "conoscenza delle cose" non si presenta mai davanti all'uomo ma bisogna lavorare per raggiungerla, eliminando gli strati che coprono la realtà sottostante.

    E' chiaro che molti teorici della cospirazione hanno dichiarato che Armstrong stesse facendo qualche riferimento indiretto sulla "verità" circa gli sbarchi lunari, sul modo in cui l'Apollo è allunato e ciò che hanno visto e celato, ma a distanza di decenni queste becere teorie si sono rivelate assai ridicole.

    Sul tuo #56, recupera tu il filmato o quel che trovi, poi ne riparliamo.

  • #87

    Marcy (giovedì, 04 ottobre 2012 01:22)

    Penso che questo filmato smentisca tutti i luna com'plottisti che sostengono che l'uomo non sia mai stato sulla luna........ non si parla dellìipotesi ufo
    http://www.youtube.com/watch?feature=endscreen&v=C9Nh8TG9bRs&NR=1

  • #88

    FABIOSKY63 (giovedì, 04 ottobre 2012 22:24)


    @Malles
    non ce la fai proprio a trattenerti è?..

    mmmh, dunque, o posti un link "decente" e argomenti o ti "ritiri" nelle tue "stanze", tranquillo..."man on work"..:)

    al prossimo post...

  • #89

    XXX (venerdì, 05 ottobre 2012 03:40)

    No non dirgli al prossimo post, altrimenti riparte con le cretinerie...

  • #90

    Malles (venerdì, 05 ottobre 2012 14:56)

    non ho difficoltò,caro Fabiosky,ad ammetterlo,ho sempre detestato chi insulta pesantemente,il ragazzuolo se l'era un po cercata,ma stava un po a me fermarmi in tempo,avrei voluto e avrei dovuto più rispetto,ormai è fatta e me ne dispiace.

    invece delle margherite,andrò a cogliere delle ortiche per flaggellarmi.

    Alla prossima

  • #91

    FABIOSKY63 (sabato, 06 ottobre 2012 06:02)


    ...thank...

    ecco, bravo, un'ortichetta che abbassa un pò l'emissione ferormonica eh!eh! e lasciale stare le margheritine...mi sembra che crescono bene..;)

    quand'è che hai detto che si fa (e dove) pizza e birra col cinese?.:)