Stasera 14 Settembre 2012 riparte Voyager: prima puntata sul potere della mente

Come vi avevamo anticipato Rai Due ritorna ad ospitare Voyager - Indagare per conoscere, spostandolo nell’insolita collocazione del venerdì. Al timone sempre Roberto Giacobbo, che da ventidue stagionim monipolizza lo spazio di approdonfimento scientifico della seconda rete. Alcune novità importanti: nuovo studio per accogliere un maggior numero di spettatori, maggiore intereattività e temi che spazieranno anche sul genere trattato di solito anche da Super Quark come i cambiamenti climatici e i disastri naturali. Nella prima puntata il servizio di apertura affronterà un tema affascinante: possono la meditazione e la preghiera influire sul nostro stato psico-fisico? Esiste un’interazione tra mente e corpo? E si può sfruttare positivamente? A seguire altri dettagli.

E poi, un’intervista esclusiva al cardiologo e professore di medicina dell’Università di Harvard, Herbert Benson, un uomo che ha dedicato tutta la sua carriera allo studio del rapporto tra preghiera e salute. In oltre 35 anni, lo studioso ha pubblicato 175 articoli accademici e 11 libri che hanno venduto più di 4 milioni di copie in tutto il mondo. Nel 1991 è stato tra i protagonisti di un simposio sul legame tra scienza e spiritualità, organizzato proprio ad Harvard. Il giornalista lo ha incontrato all’interno del Massachusetts General Hospital, dove Benson ha fondato l’Istituto Mind-Body, un centro di ricerca per stabilire il legame indissolubile nelle relazioni tra mente e corpo.

Appuntamento questa sera, 21:05 Rai Due.

Scrivi commento

Commenti: 8
  • #1

    *Ira Tenax* (venerdì, 14 settembre 2012 20:48)

    Bene, vediamo come se la cava quest'anno il caro Roberto!
    Nel mio piccolo spero solo non riproponga filamti di guerre e storia dall'effetto soporifero assicurato!
    A tra poco... si ma dopo la pubblicità!

  • #2

    FABIOSKY63 (venerdì, 14 settembre 2012 23:52)


    ...bravi...

    un taglio diverso, di più ampio respiro, e a misura d'uomo...bello il servizio sul "ruolo della preghiera", IMPORTANTE nei contenuti...

    notevoli passi in avanti verso una più ampia comprensibilità oltre le nicchie di pensiero, senza scendere di qualità...

    grazie Roberto..:)

  • #3

    Prof. Moriarty (sabato, 15 settembre 2012 10:42)

    Personalmente ho trovato la puntata noiosissima, e per l'amor del cielo basta con 'ste cavolo di piramidi!

  • #4

    Daniele (sabato, 15 settembre 2012 14:52)

    Vero!!! Ste piramidi sono diventate un ossessione...
    Mi piaceva di più, quando si parlava di ufo e fantasmi!!!

  • #5

    *Ira Tenax* (sabato, 15 settembre 2012 15:29)

    @Prof. Moriarty

    Si, è vero! Anche per me è stata una puntata un po' noiosa, ma è da alcune serie che attendo la puntata e poi appena inizia mi distraggo e poi se mi allungo è la fine!
    sarà anche colpa dell'audio che rispetto alle altre trasmissioni mi sembra un pelo sotto di db...

  • #6

    serena (domenica, 16 settembre 2012 07:52)

    io guardando voyager collasso!!!! perfino la sua pubblicità quando la ascolto mi fa sbadigliare.....forse sarebbe il caso di indagare su questo...mistero....o come direbbe jacob: la domanda che dobbiamo porci è, come mai alcuni organismi primati di razza umana quando sentono la mia vibrazione vocale o quando guardano i frame che spariamo a tutta velocità su monitor oppure quando menziono quelle costruzioni a punta che si trovano in mezzo alla sabbia gialla gialla del deserto che si trova in egitto che si trova affacciato sul mediterraneo che ospita svariate altre storie...emmm mi sono perso comunque questo ed altro a voyager!!!!

  • #7

    frames (domenica, 16 settembre 2012 09:46)

    speriamo di non sorbirci ancora rennes le Chateau e i templari

  • #8

    lorella (domenica, 16 settembre 2012 10:05)

    Sono felice che qualcuno cominci a parlare del potere della preghiera e non solo di quella della nostra religione! Peccato che quello che è passato come messaggio sia stato solo una goccia nel mare...noi, qui in Italia con il Papa a due passi, non ci vogliamo impregnare di tanta fede nell'Energia e nelle Vibrazioni...infatti il messaggio è stato dato da un programma tv noto per quel che dice e che subito nega! Prendiamo questa nostra eredità distorta della religione di Gesù come una opportunità di evoluzione: basta guardali gli orientali per vedere quanto sono più belli e felici di noi.