Google Street View entra nel Kennedy Space Center della Nasa in Florida

Avete sempre sognato di 'esplorare' ogni angolo della celebre base della Nasa a Cape Canaveral, in Florida? Ora è possibile, anche rimanendo comodamente seduti sul proprio divano, con Google Street View. Grazie alla collaborazione tra la Nasa e il colosso di Mountain View, sono state caricate online le mappe del John F. Kennedy Space Center, la base da cui sono partite tutte le missioni con equipagio umano dal 1968. Sono ben 6.000 foto panoramiche degli impianti, dalla piattaforma di lancio alla catena di assemblaggio delle navicelle spaziali, fino a una delle centrali di comando. Un'occasione da non perdere, a seguire la mappa.

"Siamo lieti di collaborare con Google su questo nuovo progetto, che offre al pubblico il dietro le quinte delle strutture che hanno lanciato l'uomo sulla luna e lo shuttle in orbita", ha detto un portavoce dell'agenzia. "Il Kennedy Space Center è un luogo sorprendente, e sono rimasto basito quando abbiamo ottenuto una risposta positiva alla nostra richiesta di portare Street View al suo interno", ha spiegato Ryan Falor, project manager di Google. Con la base di Cape Canaveral il gigante del web infrange anche un nuovo record: si tratta infatti del numero più alto di immagini caricate per un singolo luogo.

Scrivi commento

Commenti: 2
  • #1

    IKARO (sabato, 04 agosto 2012 19:47)

    peccato che quella sia solo una piccola parte del dietro le quinte. . .

  • #2

    Superpanzone (sabato, 04 agosto 2012 20:28)

    IKARO davvero peccato, in effetti dietro lo Shuttle mi è sembLato di vedeLe un gatto...