Vergine Maria appare su un albero, delirio e folla a New York

Può una corteccia d'albero che ricorda la sagoma della Vergine Maria radunare centinaia di persone in pellegrinaggio continuo? Certo che si, visto quello che sta accadento in un sobborgo periferico di New York, dove dozzine di fedeli stanno arrivando per vedere e pregare davanti a un ginkgo biloba dove ci sarebbe la sagoma della Madonna di Guadalupe. La Vergine Maria avrebbe addirittura «parlato» coi fedeli. La polizia ha dovuto recintare l'area attorno al luogo di culto. Qualcuno ha già fiutato il business e mette in vendita magliette a tema. La Pareidolia miete vittime.

A seguire le foto di questa Vergine Maria "di corteccia".

In piena crisi mistica, le persone s'inginocchiano, si fanno il segno della croce, toccano l'«albero sacro». Il tronco di un ginkgo biloba al bordo della strada principale di West New York, quartiere noto soprattutto per l'alto tasso di criminalità dall'altra parte dell'Hudson rispetto a Manhattan, è ormai l'attrazione turistica di molte persone, soprattutto ispanici. 

Secondo qualnto si apprendo tutto sarebbe cominciata già il 10 luglio scorso. Una donna di origine ispanica ha raccontato di «aver visto una luce». Un'altra donna la 35enne Maria Baez  ha detto ai media, affamati di scoop,  di aver visto la Madonna, che le avrebbe pure parlato: «Sono la Vergine Maria». Scettica al momento la Chiesa cattolica che prende le distanze dal presunto miracolo. Tra gli abitanti di West New York - la maggioranza sono ispanici - c'è però chi parla di «semplice coincidenza».

 

Già fioccano le richieste all'amministrazione su basiliche, statue e targhe commemorative dell'avento.

 

Al netto di un doversoso rispetto religioso sembra l'ennesimo caso gonfiato di pareidolia, l'illusione subcosciente che tende a ricondurre a forme note oggetti o profili (naturali o artificiali) dalla forma casuale. L'associazione si manifesta in special modo verso le figure e i volti umani, e la sagoma della vergine, stilizzata nella forma che conosciamo non fa eccezione. Del resto vedere volti e proporzioni che ci ricordano qualcosa è facilissimo.

 

Eccone alcuni esempi:

Scrivi commento

Commenti: 12
  • #1

    Daniele (giovedì, 26 luglio 2012 17:55)

    Pareidolia senza alcun dubbio...

  • #2

    Odessa (giovedì, 26 luglio 2012 20:11)

    Questa non è fede è isterica collettiva. Anzi per chi crede nella Madonna dubito che quella corteccia mangiata da un fungo possa essere la vergine...

  • #3

    Ulisse (giovedì, 26 luglio 2012 21:20)

    pareidolia anche per me...questi ispanici fanno paura XD

  • #4

    Maurone (giovedì, 26 luglio 2012 23:23)

    Gli ispanici ti fanno paura? E i fondamentalisti protestanti o giù di lì che attendono la fine del mondo da un momento all'altro, con annesso sterminio di massa no?? A me gli ispanici tutt'al più fanno sorridere, sono gli altri che mi spaventano, quelli che aspettano l'Armageddon, pronti ad uccidere chiunque se solo il loro "dio", giudice, vendicatore e castigamatti glielo ordinasse. Io ne ho conosciuti di questi tizi e mi inquietano davvero tanto... e l'America purtroppo ne è piena.

  • #5

    Giotto (giovedì, 26 luglio 2012 23:36)

    Quoto maurone...poi non serve mettere di mezzo gli ispanici per vedere certe scene, basta andare a messa la domenica nella civilissima VARESE.

  • #6

    Javier (venerdì, 27 luglio 2012 00:05)

    E' un cancro della corteccia... e quelli fanno i quadretti...

  • #7

    Guido (venerdì, 27 luglio 2012 11:12)

    RIDICOLO!!! Pazzesco ma la gente sta proprio fuori di testa! Va bene il rispetto per chi crede ma qua si scende nel ridicolo più profondo. Quoto tutti i vostri precedenti commenti

  • #8

    C.A. (venerdì, 27 luglio 2012 13:44)

    Senza offesa ma questo articolo non c'entra nulla con gli ottimi articoli del sito, Kilobyte e tempo sprecati.

  • #9

    qfwfq (venerdì, 27 luglio 2012 14:24)

    un credente dovrebbe sentirsi offeso a credere che la Madonna faccia giochini simili.... la fede è ben altra cosa.

  • #10

    Dio è morto (domenica, 29 luglio 2012 11:19)

    ....nn vi dico dove stamattina ho intravisto le fattezze del Cristo...!!!...cmq che li lascino fare...se li aiuta a stare meglio!!mica mangiano a casa nostra!!

  • #11

    FABIOSKY63 (domenica, 29 luglio 2012 13:52)

    ...condizionamenti...

    propri, impropri, personali, societari, tradizionali, culturali, religiosi, politici, economici, scientifici, filosofici, sessuali, psichici, animici, psicotici..."dooping"...

    la vita, DI FATTO, -E'- "uno stato mentale"...c'è CHI lo vede (ciò) ad un dato livello di consapevolezza e chi ad un altro...il tutto al di là della propria personale "fede"...

    a presto...

  • #12

    sconfortato (domenica, 29 luglio 2012 17:49)

    Sopra la cittadina di Pella, sul lago d'Orta, per inciso di fronte a Orta,
    vi e' una rupe altissima, circa 500 mt., sopra la quale e' stato edificato un santuario detto " la Madonna del sasso" poiche' nelle vicinanze giace, da chissa' quanti secoli, un masso che a detta di alcuni riproduce, scolpite, le sembianze della Madre del Cristo.
    Pura pareidolia: non siamo piu' nel medioevo quando i "puri di spirito" si facevano sgozzare per una presunta reliquia!!!!!
    Chi vuol esser lieto sia, di verita' non v'e' certezza!!!!!!
    Considero squallido il comportamento di colui o coloro che riportano notizie quali quella che stiamo commentando e ancor di piu' il pensiero che le avallano.
    Quando ero bambino mio nonno mi accompagnava nel parco della mia citta' e stesi sull' erba immaginavamo figure di qualsivoglia fattezze rappresentate dalle/nelle nubi (seppi poi trattarsi di nubi cumuli) che spinte dal vento passavano sul nostro campo visivo.
    Gioco vecchio di millenni.
    Redazione, per favore, pubbicate argomenti piu' interessanti!!!!!!!