LIVE: Cern: Abbiamo trovato il bosone di Higgs, la nostra percezione dell'universo cambierà per sempre

Collisione protone-protone nel modello del Cern
Collisione protone-protone nel modello del Cern

Di Serena Donvi

12:45 Chiudiamo qui la mattinana con gli aggiornamenti sul Bosone di Higgs. Le prime notizie sono solo l'inizio di un percorso che si prospetta affascinante. Le implicazioni sono tante: al Cern non è stata osservata una sola particella, ma qualcosa che assomiglia alla punta di un iceberg, sotto il quale si nasconderebbe un numero imprecisato di altre particelle. E ancora una volta, questo cambierebbe il destino dell'Universo. Vi rimandiamo a tutti gli altri articoli per gli sviluppi e ci lasciamo con una domanda, ma alla fine tutto questo rafforza o no un cosmo creato da un essere superiore?

12:00 La materia rappresenta appena 4 per cento dell’universo conosciuto, il rimanete 96 per cento è materia oscura ed energia oscura, così chiamate perché non se ne conoscono le caratteristiche. Ed è proprio questo unito con la scoperta di una particella che da massa alle altre a rendere affascinante una visione quasi magia dell'universo. Più vicina alla filosofia che alla scienza.

Adesso tutti gli studi saranno pubblicati, e ci sarà una ricerca approfondita, per giungere a capire meglio le implicazioni di questa scoperta. Sperando che non si riveli un bluff come i neutrini più veloci della luce, ma sembra non sia il caso di essere pessimisti.

11:30 Seduto nella platea del Cern di Ginevra Peter Higgs riceve gli applausi dei presenti e si commuove dopo la presentazione delle scoperte sulla "particella di Dio". Lacrime da futuro premio nobel?

11:00 Fatta la scoperta cominciate la polemiche. Non serve a niente, soldi buttati, Dio esiste lo stesso, no non è mai esistito. Sono alcune delle considerazioni che si leggono nei commenti dei principali quotidiani italiani. La notizia anche se quasi nessuno la capisce occupa le prime pagine on line dei maggiori quotidiani del mondo.

10:45 Cerchiamo di capire perchè questa scoperta è tanto importante, spiegandolo a chi non è fisico delle particelle! Esiste nella fisica contemporanea una teoria chiamata modella Standard. Una particella come questa è necessaria come l'ultimo mattone per completare questa teoria.
Lo possiamo vedere come «catalogo della materia» che prevede l'esistenza di tutti gli ingredienti fondamentali dell'universo così come lo conosciamo. Comprende 12 particelle elementari organizzate in due famiglie: i quark e i leptoni, che sono i veri e propri mattoni della materia.

 

Di queste particelle-messaggero fanno parte i componenti elementari della luce chiamati fotoni, e i gluoni, che sono la colla che unisce fra loro i mattoni della materia, come i quark nel nucleo dell'atomo. Tutti questi componenti della materia sarebbero inanimati senza una massa: è il bosone di Higgs che li costringe a interagire tra loro e ad aggregarsi. Insomma è la scintilla della vita, l'origine del caos di cui noi piccoli e grandi esseri umani facciamo parte. Non è emozionante almeno un pochino ?

10:33 Già da stamani all'alba lunghe file al centro per la scoperta, ricercatori, appassionati e giornalisti. Ne sarà valsa la pena ?

 

Intanto filtrano i primi dettagli. Secondo lo studio coordinato dall'americano Joseph Incandela, e Atlas, coordinato dall'Italiana Fabiola Gianotti il margine di errore della scoperta è vicino allo zero. Il bosone di Higgs ha dimensioni comprese fra 125 e 126 miliardi di elettronvolt (GeV), ossia pesa fra 125 e 126 volte più di un protone, una delle particelle che costituiscono il nucleo di un atomo.

10:25 Il sito del Cern titola a nove colonne http://public.web.cern.ch/public/

 

10:00 Buona Mattinata a tutti, seguiamo insieme questa giornata storica. Nel 1964 Peter Higgs teorizzò l'esistenza di una particella sconosciuta che spiegava come mai tutte le cose nell'universo avessero una massa. Oggi il Cern in pompa magna da l'annuncio al mondo che quella teoria era fondata.

Scrivi commento

Commenti: 29
  • #1

    Mauri (mercoledì, 04 luglio 2012 10:38)

    Solo a me questa scoperta non mi fane caldo e ne freddo...forse perchè non ci capisco nulla...ma vedo che sono tutti in fremito...

  • #2

    Gian Antonio Lattieri (mercoledì, 04 luglio 2012 11:05)

    Ma chi se ne frega...ma aumentate gli stipendi...
    soldi buttati sul nulla...una particella che da massa alle altre ma chi se ne sbatte... qui siamo alla fame e questi del cern ricevono finanziamenti a pioggia

  • #3

    Brontolo (mercoledì, 04 luglio 2012 11:42)

    Scusate ma non concordo.. la scoperta è importante per me....... per quanto riguarda gli stipendi non mi sembra questo il forum dove parlarne...soldi buttati nel nulla??? ma ca%&o almeno qua ci sono dei risultati!!

  • #4

    Guido (mercoledì, 04 luglio 2012 12:51)

    Quanta ignoranza, i miei più vivi complimenti.

    Questa è una scoperta sensazionale!!! Ci speravo ma non pensavo di poter assistere ad una scoperta del genere in così breve tempo. Un lavoro iniziato negli anni '60 che finalmente ha dato merito al genio di Higgs. Da oggi si apre una nuova fantastica strada per la scienza, strada da percorrere senza sosta alcuna. Questa scoperta ci permetterà negli anni a venire di comprendere come è formato l'universo (conoscere qualcosa in più di quel 96% che ancora ci è ignoto), come si è formato e quali sono le regole che lo tengono vivo, che lo fanno espandere, che ne determinano i cambiamenti. Potremmo addirittura arrivare a capire come si è originato il tutto. Come potete non comprendere la magnificenza di questa scoperta????

  • #5

    LuterIII (mercoledì, 04 luglio 2012 12:56)

    Guido non prendertela probabilmente qualche bambino che è giunto qui cercando gli omini verdi non è in grado di parlare di fisica. Forse non è chiaro che qui parliamo della particella più importante della storia che spiega come massa inanimata dia massa ad altra particella senza spiegazione logica come una bacchetta magica della vita. Si tratta della conferma che tutto ha avuto inizio da una sola particella magnifica... e questo dopo decenni di ricerche. Altro che robetta topo adamski e fuffologie varie. Quindi brava Serena ottima cronaca della serata. Le lacrime di Higgs un vecchio saggio che probabilmente vincerà il nome ci riconciliano con la vera scienza.

  • #6

    Ulisse (mercoledì, 04 luglio 2012 13:04)

    Non è il caso di stracciarsi vestiti la gente comune fa fatica a capire il senso della scoperta è normale...non è una cosa immediata. Non si tratta di ignoranza è che come in tutte le cose uno si chiede se dopo questa scoperta qualcosa che ci interessa cambierà.

  • #7

    Elisa R. (mercoledì, 04 luglio 2012 13:09)

    Una curiosità :) bosone di Higgs viene detto "particella di Dio"? perchè il premio Nobel Leon Lederman, in un suo libro (The God Particle: If the Universe Is the Answer, What Is the Question?) aveva indicato per primo il bosone con questa definizione. Ma non per il fatto che fosse la prova dell'esistenza da dio anzi... "God particle", quanto piuttosto "Goddamn particle", la particella dannata, per le difficoltà incontrate dagli scienziati nell'isolarla.

  • #8

    Ticino (mercoledì, 04 luglio 2012 13:13)

    Non è che si rimangiano tutto questi del Cern come con i neutrini più veloci della luce....? siccome il relatore è italiano e siamo un popolo di bamba la figura barbina è dietro l'angolo....

  • #9

    Gigi (mercoledì, 04 luglio 2012 13:42)

    Beh, un articolo scritto da chi non sa che va l'apostrofo su "po'" e su "c'entrare" non penso sia il massimo dell'informazione :)

  • #10

    Ulisse (mercoledì, 04 luglio 2012 13:50)

    Gigi sei perfetto? sai come vi chiamate voi talebani della grammatica...girate in tutti i siti facendo le pulci alla gente per ogni minimo errore che può capitare a tutti. Mi piacerebbe sapere se nella tua vita non hai mai sbagliato. Devi avere davvero una vita triste. A dispetto di quello che dici non solo Serena ha scritto e spiegato bene tutto ma lo ha fatto in modo semplice. Se non sai apprezzare chi scrive qui perché non vai a leggerti la treccani? professorone...

  • #11

    Fabio Tessern (mercoledì, 04 luglio 2012 13:56)

    Abbiamo speso più o meno 6 miliardi di euro per questa particella....a tutto c'è un limite...
    la ricerca si finanzia quando le persone sono in grado di avere una vita dignitosa...non quando c'è una crisi economica...

  • #12

    Zero_72 (mercoledì, 04 luglio 2012 13:58)

    Che bello.

  • #13

    Guido (mercoledì, 04 luglio 2012 14:18)

    Ma basta con questo pianto dei poveri!! (e continuate a leggere perchè sto facendo una riflessione e non sto insultando nessuno)

    Avete idea di quanto sono ridicoli 6 miliardi in confronto agli sprechi e ai subappalti mafiosi qui in Italia??? Avete idea di quanti soldi ogni anno la Santa Chiesa (la più grande mafia al mondo) fa volare nei paradisi fiscali di tutto il mondo per re-investirli in ricchi affari piuttosto che usarli per aiutare la povera gente?? Avete idea di quanto quei porci maiali che risiedono a Roma (e non solo...) si mangiano dei soldi destinati ad ogni singolo cittadino???? Avete capito che non gli interessa un c...o a nessuno della vita che noi tutti sosteniamo??? Avete idea che i soldi e il potere sono in mano a persone che di certo non si presenteranno mai per risollevare il nostro tenore di vita??

    Detto questo smettiamola di essere RIDICOLI uscendosene con commenti come il post #1 e #11 per farne un esempio e siate contenti che almeno una parte dell'infinità di denaro che circola in questo mondo corrotto venga utilizzato per la ricerca PURA che potrebbe portarci a grandissimi traguardi. Poi ricordatevi e anche svegliatevi che la ricerca non deve conoscere crisi

  • #14

    CodiceAscii (mercoledì, 04 luglio 2012 15:03)

    Semplicemente R I V O L U Z I O N A R I O !
    E' ufficialmente aperta la nuova conoscenza a fisica.!

  • #15

    Tiziano (mercoledì, 04 luglio 2012 16:31)

    Solo due parole per i signori tristi e noiosi "che se ne sbattono perchè ci sono cose più importanti". Usando un esempio terra-terra, più consono a voi, è sufficiente sapere che senza la teoria della relatività(che ce ne frega dello spazio-tempo? Mica ci paga gli stipendi...direte voi) i vostri tanto amati GPS e navigatori satellitari nemmeno esisterebbero...tanto per dirne una. Senza quegli "inutili" principi fisici non esisterebbero ne' TAC ne' Risonanze Magnetiche, ecc. ecc.
    Esiste un detto che è sempre molto efficace, "se non hai nulla di intelligente da dire è preferibile rimanere in silenzio".

  • #16

    Romeo (mercoledì, 04 luglio 2012 16:59)

    E chi ti da il diritto "Guido" di apostrofare la Chiesa come mafia? Se ti prendi questa libertà anche io me la prendo e ti definisco camorrista! "Una istituzione" non è "una persona", c'è tanta gente in mezzo e non ha il diritto di fare di tutte le erbe un fascio.

  • #17

    Michelangelo (mercoledì, 04 luglio 2012 17:10)

    Una scoperta che cambierà la storia, adesso sappiamo che siamo tutti figli di una particella. E allora chiediamoci chi l'ha creata questa particella? Margherita HAck ha detto che l'ha creata DIO...è possibile. Oppure una civiltà aliena, oppure è frutto di un disegno più grande. C'è un fatto, una particella da massa a tutte le altre che sono sostenute da questa medesima origine. Prima non c'era nulla e poi ecco il bosone di Higgs...se questa non è la più grande rivoluzione scientifica degli ultimi 50 anni poco ci manca.
    Altra cosa è possibile che ci siano il prossimo anno due premi nobel, Higgs appunto e un italiano sicuramente....dopo fermi avremmo un erede.

  • #18

    Paat (mercoledì, 04 luglio 2012 17:28)

    Quoto tiziano forse molti non sanno che tante di quelle scoperte che salvano la vita sono frutto di investimenti di tanti soldi. Se avessimo ragionato e fatto economia forse oggi qualcuno sarebbe morto . Bello così vero?
    Italiani lamentoni, neanche di un'eccellenza come il CERN siete orgogliosi...

  • #19

    Guido (mercoledì, 04 luglio 2012 18:08)

    Condivido a pieno @Tiziano #15 e @Paat #18 e spero vivamente che l'ultima frase di @Michelangelo #17 trovi verità primo perchè a mio parere Higgs se lo merita tutto e secondo perchè sarei molto orgoglioso se un italiano tornasse ad essere premiato con il Nobel!

    @Romeo mi spiace che ti sia sentito accusato. Io non ho nulla contro chi crede davvero e contro chi come mio zio prete da 20 anni professa realmente la religione cristiana. Ma rimane il fatto che la Santa Sede è una lobby economica mondiale dagli introiti e dalle risorse infinite o quasi. Però @Romeo lasciamo stare perchè non e l'articolo adatto per parlare di questo

  • #20

    anonymous (mercoledì, 04 luglio 2012 18:31)

    me ne infischio del bosone di higgs, cerchiamo di migliorare questo pianeta pensando alla povera gente che muore ogni giorno di fame e alle guerre che stanno sempre piu' intentensificandosi , cominciamo a dire la nostra tutti in piazza auspicando pace,amore,fratellanza e contro il sistema economico capitalista che ci porterà all'autodistruzione dov'è la ricerca del free-energy non hanno i soldi per finanziarla o i governi difendono gli interessi delle multinazionali del petrolio.

  • #21

    Lorenzo (mercoledì, 04 luglio 2012 19:08)

    Cosa intendi con free-energy ?
    Per produrre energia devi spendere energia e se anche non costasse la produzione costerebbe sicuramente la spesa.
    Se l'energia non si crea e non si distrugge, ma si trasforma essa lo fa sempre a scapito di qualcos altro, tanto che non avrai più l'originale dal quale sei partito. Il rendimento pari ad 1 è impossibile da raggiungere ed impensabile da superare.
    Pace, amore e fratellanza vanno bene nel regno dei cieli dove non esistono disuguaglianze, ma qui sulla Terra ci saranno sempre tre categorie di persone:
    I ricchi, quelli che ambiscono a diventarlo ed i poveri.
    Dei poveri non se ne fa nulla nessuno, ma quelli che ambiscono a diventare ricchi sono dei potenziali candidati, perchè non si fanno scrupolo alcuno.
    Ora, se davvero si volesse cambiare le cose, bisognerebbe prima chiedersi se si sarebbe disposti a non far parte dei potenziali candidati...A parole tutti quanti, ma alla vista dei verdoni, alla lunga tutti non vorremmo cambiare tenore di vita e soprattutto vorremmo leggi ad personam che tutelassero il nostro patrimonio.
    Il sistema capitalista tende a creare potenziali candidati, ed è un terreno fertile, molto fertile, nonchè in continuo rinnovamento.

  • #22

    Leonardo Lo Cascio (mercoledì, 04 luglio 2012 19:30)

    Ma siete pazzi???????????? Ma che commenti leggo???????? " non ci sono soldi e loro fanno esperimenti / aumentate gli stipendi invece di fare 'ste cose" ??????' Ma il livello medio dell'intelligenza italiana è questo?? Ecco perchè non siamo mai rispettati dagli altri paesi! Paragonare problemi di banale natura e utopica risoluzione come quello della crisi ad una scoperta scientifica (PER GLI IGNORANTI: SCOPERTA SCIENTIFICA = EVOLUZIONE DEL MONDO) di tale importanza che potrebbe cambiare l'idea di concepire la fisica e l'universo? Ma siamo pazzi? Si paragonano l'evoluzione umana agli stipendi? ........sconvolto. Andatevene nei forum di politica ed evitate proprio di leggere questo genere di articoli di carattere scienfitifico, che non meritano di essere letti da certe pecore.

  • #23

    aniketos (mercoledì, 04 luglio 2012 20:59)

    Diceva aristotele che se vuoi cambiare il mondo devi cambiare prima te stesso. Concetto ripetuto da Ghandi e recentemente da Steve Jobs. Quindi ormai c'e' da essere stanchi a sentir parlare di cambiare la societa', il governo, il mondo, le lobby, ecc. cominciamo dando l'esempio, magari in punta di piedi..

  • #24

    Guido (giovedì, 05 luglio 2012 13:09)

    Stiamo completamene andando off-topic per l'ignoranza della gente (@Leonardo Lo Cascio ti quoto in pieno!)

    @anonymous belle parole e a @Lorenzo gli ricordo di andarsi a rileggere la storia di Nikola Tesla (lui prima del 1900 già ne parlava) e di informarsi su chi è Jacque Fresco e su quello che ha fatto nella sua vita. Poi l'energia libera di certo non te la porteranno mai a casa fino a quando potranno fartela pagare e lucrarci sopra.

    Apprezzate e siate tutti felici di questa scoperta perchè non avete la ben che minima idea di quello che ci ridarà nel prossimo futuro!

  • #25

    qfwfq (giovedì, 05 luglio 2012 14:31)

    grande! adesso non rimane che la Grande Unificazione delle forze! chissà quanto tempo ci vorrà perché qualcuno riesca a mettere insieme forza elettrodebole, nucleare forte e gravità in modo da fondere quantistica e relatività in una teoria unica... attendo con ansia :-)

  • #26

    Lorenzo (giovedì, 05 luglio 2012 21:51)

    "ma alla fine tutto questo rafforza o no un cosmo creato da un essere superiore?"
    ================================================================================
    Certo che si, solo si dovrà cambiare l'idea di identificare Dio come somigliante all'uomo o viceversa.
    Perchè mai l'uomo deve essere stato creato ad immagine e somiglianza di Dio ?
    Semplice, perchè l'uomo è l'unico tra gli esseri a rendersi conto della necessità di un Dio che racchiude in se la sua ignoranza, sua dell'uomo, ovviamente: Tutto cio che l'uomo non è in grado di spiegare scientificamente è abbracciato dalla fede, tant'è che la fede è cio che la scienza non è in grado di spiegare, poichè non ha ancora compreso.
    E perchè mai il bosone di Higgs dovrebbe essere considerata la particella di Dio ?
    Semplice, perchè l'uomo modella la materia, è materia egli stesso e solo cio che è materiale è comprensibile perchè tangibile: Dio diviene materia quanto l'uomo e l'immensità dell'intero creato.
    Una particella che da massa alle altre...vi rendete conto ?
    Gravità<->aggregazione<->materia.
    stringhe vibranti<->aggregazione<->forza<->materia.

    "al Cern non è stata osservata una sola particella, ma qualcosa che assomiglia alla punta di un iceberg, sotto il quale si nasconderebbe un numero imprecisato di altre particelle"
    ==========================================================================
    Meno male, è proprio questa la straordinaria scoperta: Il bosone di Higgs ne fa parte, ma c'è dell'atro:altre particelle...
    L'infinitamente grande composto dall'infinitamente piccolo, questa è una verità che con l'andare del tempo e della ricerca trova sempre più conferme.

    "Solleva una pietra ed è li che mi troverai !"
    Questo chi può averlo affermato se non una mente illuminata dalla conoscenza ?

    La ricerca è ancora lunga, ma ogni traguardo è importante.

  • #27

    annalisa (venerdì, 06 luglio 2012)

    A Fabio Tessern (#11) e altri : ....pancia piena e testa vuota?
    Grazie Higgs e grazie accaniti studiosi!

  • #28

    qfwfq (sabato, 07 luglio 2012 12:14)

    non serve rompersi la testa sulla definizione piuttosto massmediatica di "particella di Dio" i fisici amano i nomignoli strambi caratteristiche come "stranezza" o regole del "cavatappi" abbondano nei libri di quantistica... particella di Dio perché senza il campo di Higgs le altre particelle del sistema standard sarebbero prive di massa e quindi tutto l'universo sarebbe una minestra di pura radiazione priva di materia... ma sarebbe la stessa cosa se ad esempio il protone avesse una massa di poco inferiore a quella che invece effettivamente ha; quindi "particella di Dio" è da prendersi come una emerita scemenza.

  • #29

    Marco (sabato, 07 luglio 2012 21:00)

    io era da tempo che aspettavo questa notizia rivoluzionaria!! qualcuno può spiegarmi per favore attraverso quale esperimento hanno trovato la suddetta particella? grazie :)