Cerchi nel grano a Poirino, si cercano gli autori e intanto si fa cassa sul pellegrinaggio

A Poirino ormai ci sono più cerchi nel grano che mucche al pascolo. Dal 2006 è la quinta volta che appaiono dei crop circles che finiscono sui giornali, caratterizzati da una bellezza da mozzare il fiato e da una pregiata fattura. A Santena, Strada Ponticelli, accanto alla tangenziale l'ultima opera di quest'anno, che raffigura il sistema solare e la costellazione del Cancro, facendo il verso all'apocalisse presunta del 21 dicembre 2012. Le opinioni in merito alla natura del fenomeno spaziano dagli alieni, ai messaggeri di luce. C'è chi azzarda un'arma non convenzionale. Tornando con i piedi per terra i più intraprendenti sono alla ricerca degli autori, che dovrebbero essere gli stessi per tutti i cerchi degli ultimi anni. Intanto tra un bicchieri di vino e qualche nocciolina, spunta anche il biglietto d'ingresso.

Il padrone del campo Michele Tesio, 50 anni, imprenditore agricolo è stato intervistato dalla Stampa.it:

 

«Sabato mattina i cani correvano all’impazzata. Pensavo andassero dietro ai daini. Ma in genere fanno una passata lungo le tracce lasciate dal trattore, e filano via. Invece insistevano. Allora sono andato a vedere». La moglie si chiama Marina, ed è sinceramente stupita per tutta questa gente che sta arrivando davanti al suo cancello. Chi non lo sarebbe? «Un signore di Asti mi detto che proprio sabato ha visto delle sfere luminose... Secondo lui, i due fenomeni devono essere in correlazione. Un altro ha detto che verrà a misurare il campo magnetico con il pendolino. Quanto a me, sinceramente, non so. Dico questo: sia un disegno concepito in cielo o in terra, complimenti a chi l’ha fatto».

 

Insomma oltre ai complimenti il sig. Tesio si è dimenticato di riferire al giornale che ha trovato il modo di fare cassa, con un biglietto dall'aspetto artigianale. Al nostro sito sono giunte molte segnalazioni, che per la modica cifra di due euro veniva permesso di accedere al campo. Niente male in tempo di crisi. E per sicurezza sono apparsi anche i cartelli, le indicazioni stradali per chi fosse alla ricerca di un brivido dal sapore extraterrestre.

Fioccano le interpretazioni.

 

"CropCircleConnector” azzarda:

“All’esterno dell’ovale sono raffigurati diciotto raggi di stelle, che simboleggiano un antico zodiaco sumero o babilonese. È anche correttamente rappresenta un'orbita ellittica di Mercurio. Dall’altro lato possiamo avere una visione più ampia di uno dei segni di quello zodiaco, vale a dire la costellazione di Orione (citata nel "Mul Apin" babilonese). Il 28 dicembre 2012 (non il 21), sia una Luna piena sia Giove brilleranno su entrambi i lati di Orione. L'artista [la novità è si parla di “crop artists”, quasi a sotto-intendere la natura artistica e umana di questo pittogramma?] li ha posti (Luna e Giove) su entrambi i lati della sua [di Orione] cintura centrale, forse per risparmiare spazio nel campo. Qualsiasi possibile significato di questa data del 21-28 dicembre sarà stabilita da ulteriori osservazioni”.

Alla ricerca degli autori del pittogramma.


Leonardo Dragoni, di Cropfiles.it scrive nel nostro furum un'ipotesi suggestiva, teorizzando che gli autori potrebbero essere crop makers inglesi. Il ragionamento parte da un articolo che Dragoni cita apparso su "RadioChieri" già lo scorso anno, in cui la polizia municipale dichiarò che si trattava probabilmente dell'azione di qualche "agricoltore intraprendente", che avrebbe assodato qualche artista inglese, per non meglio specificati motivi.

Commenti: 16 (Discussione conclusa)
  • #1

    Alberto-ASSUR (domenica, 24 giugno 2012 13:26)

    Non credo proprio che i creatori di questo pittogramma siano dei circlemakers o delle persone comuni , perchè il significato di questo cerchio è molto importante. Il pittogramma raffigura la posizione che avranno i pianeti del nostro sistema planetario il 21 dicembre 2012 ed indica che per quella data il nostro sole sarà perfettamente allineato al Grande Sole Centrale ricevendo così una maggiore energia che rifletterà in tutto il sistema solare. La costellazione del cancro sta a significare che il grande sole centrale è in direzione della costellazione del cancro ma è molto molto lontano e non credo proprio che gli scienziati possano osservarlo con i telescopi. E' il Grande Sole Centrale che crea nel multiverso i milioni di miliardi di elettronvolt che non si sa da dove vengano. E' a causa del Grande Sole Centrale che esiste l'energia oscura esiste , infatti le galassie si muovono intorno a lui. Tutto nel creato orbita intorno ad un centro.

  • #2

    Marino Fassi (domenica, 24 giugno 2012 13:44)

    Ci sono stadi ieri....che dire...

    1) questo cerchio è una chiavica molto più belli quello del 2010 e sopratutto del 2009.
    2) sembrava di entrare al circo c'erano bancarelle, foglietti con scritto entrata, avanti, più avanti, indietro
    3) ho visto con i miei occhi anche gente anziana
    4) c'era anche un signore che si è qualificato come fisico che monitora la radiazione ambientale che aveva uno strumento tipo quelli che si usano vicino alle centrali nucleari
    5) il sindaco ha dovuto mandare i vigili urbani
    6) qualcuno credeva di essere al mare e si è portato gli asciugamani

  • #3

    Eone Nero (domenica, 24 giugno 2012 22:18)

    @Alberto-ASSUR, il cerchio rappresenta la visione dal punto di vista umano, terrestre dei pianeti il 21-12-2012, e non servono di certo conoscenze extraterrestri per farlo, tanto è vero che fanno pagare il biglietto per vederlo.

    Non esiste nessunissimo Grande Sole se non nei siti complottistici che speculano sull'argomento, come non esistono creatori extraterrestri, le prove le abbiamo tutte basta entrare nel forum e oltre che leggere verificare.

  • #4

    Daniele (lunedì, 25 giugno 2012 01:48)

    Io, dopo aver trovato chi è stato, quel cerchio glielo farei in testa...

  • #5

    serena (lunedì, 25 giugno 2012 09:53)

    qui si vuole lucrare sulle profezie.
    e le profezie lucrano sulla buona fede

  • #6

    Alberto-ASSUR (lunedì, 25 giugno 2012 10:49)

    @Eone Nero, certo come se le prove esistono solo in un punto ma ognuno alla fine sceglie di credere in ciò che vuole . Poi se alla fine avrò torto io allora dovrò smettere di credere e limitare la mia mente per adattarla a quella della gente comune , ma se un giorno la verità verrà fuori e parlerà di alieni e cerchi nel grano che esistono allora per me sarà una gran festa e per voi un grande shock e dovrete cambiare totalmente la vostra vita, modo di pensare e di comportamento.

  • #7

    Eone Nero (lunedì, 25 giugno 2012 14:16)

    Alberto, ognuno crede certamente in ciò che vuole, vedendo che ci sono decine di milioni di persone che credono ancora oggi che la terra sia piatta, o che dio sia lo Jedi non mi preoccupo di certo leggendo le eresie nei siti e forum di mezzo pianeta.

    Ma non mi si vengano a dire certe cose senza prove, perchè sono costretto a relegarle nel campo dei sensazionalismi, delle fuffe e dei deliri, e su questo non ci piove nella maniera più assoluta.

    Sino al momento non esiste una dico una sola prova o indizio di prova che i cerchi non siano umani, a parte gli allettamenti dovuti ad agfenti atmosferici, quindi dato che la fede la lasciamo ai religiosi nei templi nella ricerca servono prove, e questo lo sanno sia gli scettici che i believer in buona fede, quelli che credono ricercano ma non falsificano le notizie per fare soldi sulle spalle di altri credenti.

    E' una questione di onestà intellettuale e di amore per la verità, poi se uno vuole credere che la terra sia piatta lo faccia pure, ma non vada in giro a propagandare le sue flasità dato che troverà migliaia di Eoni Neri che lo smentiranno prove alla mano.

    Ti invito ad entrare nel forum e toccare con mano come il fenomeno sia terrestre, poi se hai prove che ne attestino il contrario ben lieto di leggerle, ma in tanti anni non ne ho trovato come non ne ha trovato chi ricerca seriamente e onestamente senza farsi prendere da sensazionalismi da cassetta e da new-age.

    Attendo queste famose prove compresa quella dell'inesistente Grande Sole.

    Intanto ti inviterei a meditare sul messaggio numero 5 di Serena che ha espresso una grande verità.

    Consiglio anzichè credere le grasse bugie che ti raccontano inizia a sperimentare vedi che ti si apriranno nuove frontiere anche per la vita, le apocalissi che tanto speri per gli altri purtroppo sono presenti nelle menti di chi è succube delle bugie complottiste, fidati che non siamo nati ieri e dove stai passando ci siamo già passati anni e anni fa, e se scriviamo certe cose le scriviamo con cognizione di causa e prove alla mano, non con fantasie degne dello Jedi o della terra piatta.

    Rinnovo l'invito prove.

  • #8

    Matteo (lunedì, 25 giugno 2012 18:36)

    @Alberto-ASSUR personalmente sono di larghe vedute , sono disposto a credere ,anche in Dio. Qualcuno e disposto a mostrare prove vere? Tutti questi presunti contattisti sono disposti . O bisogna credere a priori a persone come la Podda , il Bellini, Erika, Malanga, Fratini, Bongiovanni, Zanfretta, Cavallo, Chiumiento, Caponi e compagnia. Sono disposto a spostarmi in tutto il nord Italia ,ma voglio vedere un'alieno, una nave aliena, e non credere a racconti. Qualcuno e disposto?

  • #9

    Tulipano (martedì, 26 giugno 2012 13:38)

    Bel cerchio, ma l'idea di fondo è vecchiotta.

  • #10

    ernesto (martedì, 26 giugno 2012 17:06)

    matteoio ho foto e video di un avvistamento a prova di scettico...Eone Nero se sei cattolico e credi in dio perchè noi non potremmo credere a quello che vogliamo?e quali sono le prove che dio esiste?la sacra sindone?i manoscritti?il sangue di san gennaro?i miracoli?ascolta Eone Nero...mi sa che sei tu quello che deve riflettere visto che credi in queste scemate...per millenni la popolazione è stata trucidata,impiccata,schiavizzata dalla chiesa...fino al 1800 caro mio..1800 anni e più di menzogne per fare credere,impaurire,sottomettere la popolazione per controllarla...e questo non la vuoi chiamare una tirannia??e la storia parla chiaro...tu vai in chiesa..io credo a quel che voglio..non fare il S Tommaso di turno che vuoi le prove...

  • #11

    Eone Nero (mercoledì, 27 giugno 2012 09:30)

    @Ernesto da dove viene l'astrusa e delirante idea che io sia Cattolico? -.-

    Cosa c'entra la religione con i cerchi nel grano? Qua siamo in pieno medioevo se paragoniamo la regione alla Land Art oltre che dimostrare improbabili esercizi di mirror climbing.

    Mi sa tanto che neanche leggete bene, inviterei a farlo prima di portare esotiche teorie che rasentano le Montagne della follia di Lovecraft e di offendere il prossimo dandogli del Cattolico.

    Qua non stiamo nei templi, qua siamo in un campo di ricerca, e se è vero che uno può credere a quello che vuole in campo religioso seguendo i pastori che meglio si adattano al suo grigiore interiore, nel campo dei crop circle la fede non esiste avendo riscrontri oggettivi sui quali fare le verifiche, e le verifiche dicono che i cerchi sono UMANI, quindi negare l'evidenza indica due realtà o si è in mala fede o si vive nel mondo incantato di Heidi e delle sue caprette.

    Le prove attendo prove non chiacchiere e atti di fede, troppo comodo negare le evidenti e dimostrate assi per costruire i cerchi e dire che non servono prove, questa è offesa nei confronti della ricerca e dell'evidenza dei fatti.

  • #12

    Matteo (mercoledì, 27 giugno 2012 09:53)

    Ciao Ernesto. Perché non carichi il video su youtube, in modo che possiamo ammirarlo tutti noi?

  • #13

    Lorenzo (mercoledì, 27 giugno 2012 16:42)

    Un filmato o una foto non provano nulla di più di quello che altre foto e filmati provano, cioè la pura convinzione personale, la quale è direttamente proporzionale al bagaglio culturale di ognuno.
    Più si possiede conoscenza, più ci si avvicina alla reale natura dell'analisi che è un processo che passa attraverso una serie di filtri che a loro volta riempiono due recipienti che contengono l'uno il contenuto opposto dell altro sulla base di un procedimento logico-matematico che identifica la tipologia delle destinazioni.
    Il contenitore che contiene il maggior peso logico-matematico è quello che vince.
    Cio non toglie che l'aumentare della conoscenza nelle sue molteplici branche possa spostare il peso da un contenitore all'altro, imponendo nuovamente il pesaggio e la proclamazione del nuovo vincitore o la conferma del precedente: Le sonore cantonate le si possono prendere solo quando si è costretti a spostare molti pesi, ma scientificamente si deve essere convinti di possedere abbastanza cultura da evitare di dover ammettere di aver sbagliato.
    Lo sbaglio per chi invece è personalmente convinto, non è neppure contemplato.
    Possiamo dunque acquisire per veritiero cio che personalmente appartiene ad altri senza che questi ci convincano a condividerne le certezze ?

  • #14

    Eone Nero (mercoledì, 27 giugno 2012 19:21)

    Lorenzo non hai tutti i torti, ecco perchè ho sempre consigliato di verificare e toccare con mano, anche se questo può prendere lunghi anni di ricerca dove anzichè dedicarsi alle cose futili comuni a parecchi si decide di approfondire e scendere nei minimi termini, e questo senza convinzioni e partigianerie di sorta, quando si indaga si è imparziali ed impersonali, solo così si può anelare alla Verità.

    E nel caso dei cerchi la Verità è stata dimostrata inconfutabilmente, magari fosse così in altri campi di ricerca.

  • #15

    QO DAI (venerdì, 29 giugno 2012 21:03)

    Eone Nero hai ragione moltissimi sono miseramente falsi ma alcuni sono meravigliosamente veri ,avete strumenti elettronici che lo dimostrano e io questo lo so bene in quanto tecnico elettronico da oltre una trentina d'anni e con moltissime attrezzature professionali a disposizione la serieta sta nell'applicazione della nostra scienza a supporto della ricerca
    ,mai essere certi di nulla se non si e' sperimentato per proprio conto arrivando a risultati certi .UNA PARTE SONO REALI E IO NE HO CERTEZZA ASSOLUTA E QUANDO SENTO SCETTICISMO MI RAMMARICO PER QUEL DONO DELLA CERTEZZA CHE I PIU ANCORA NON POSSIEDONO!

  • #16

    Eone Nero (sabato, 30 giugno 2012 15:04)

    @QO DAI, non è mia abitudine fare affermazioni senza prove e senza aver toccato con mano, se ti dico che sono tutti umani a parte gli allettamenti non devi credermi sarebbe atto di fede e quindi contrario a ciò che propagando, ho sempre invitato a veriicare, vieni sul forum e verifica toccando con mano.

    Qua non c'è scetticismo sarebbe l'altra faccia della medaglia del fideismo, qua c'è solo ricerca scevra da tutto compresi i sensazionalismi.

    Ti attendo su Ufoonline Forum. (in alto trovi il pulsante per accedere).