A che punto è la spedizione dell' "Ufo" nel mar Baltico ?

Tra intoppi e contrattempi è partita in questi giorni la spedizione del gruppo di ricerca Ocean Explorer che sta perlustrando il fondale marino alla ricerca dell’ormai noto “UFO del Mar Baltico”. Il 4 Giugno data di partenza dell'avventura dei sette mari, la spedizione dei ricercatori si è dovuta fare da parte a causa di un'esercitazione militare della Nato denominata BALTOPS che ha una cadenza annuale. 

Circostanza che ha suscitato roventi polemiche, qualcuno ha visto nella coincidenza un tentativo delle potenze mondiali di insabbiare la verità sul presunto relitto che giace sotto il fondale marino. In realtà l'esercitazione era prevista da tempo, e stupisce come un team che dovrebbe rappresentare un'eccellenza abbia avuto un approccio dilettantesco anche con un semplice calendario che scandisca il modo con cui procedere. A seguire una breve sintesi delle ultime novità.

Tutto era cominciato il 19 Giugno 2011 quando un oggetto non identificato sarebbe stato messo in evidenza da una ricerca sonar nel fondale Baltico svedese: lo scriveva tra gli altri Ben Radford nel portale MSNBC

Il ricercatore svedese Peter Lindberg, sostenne all'epoca di non aver mai visot nulla di simile nei suoi diciotto anni di esperienza lavorando con gli ultrasuoni nelle grandi profondità marine.

Molti fecero notare che il sonar però non chiarisce la composizione di un oggetto in fondo al mare, per quello che ne sappiamo potrebbero essere sedimenti naturali o addirittura fango. 

Il Mar Baltico è letteralmente un tesoro per la squadre di salvataggio e per i ricercatori. I bassi livelli di salinità del mare contribuiscono a preservare gli oggetti che si depositano sul fondo. In questo momento, sappiamo che circa 20.000 oggetti, soprattutto relitti ed oggetti inabissati nei naufragi giagiono negli abissi del Mar Baltico. Ma potrebbero anche essere il triplo, o addirittura 100mila. 

 

Così si è arrivati alla spedizione che è diventata un evento mediatico di notevoli proporzioni.

Per finanziare l'impresa Ocean X Team ha firmato un accordo di partnership con la produzione TV Titan, che ha realizzato una serie di documentari TV e film analoghi per un pubblico internazionale che avrebbe avuto inizio nello scorso aprile. 

 

Dopo un serie di rilievi, la Ocean Explorer ha annunciato una spedizione che si terrà in questi giorni. La stessa ditta esploratrice è concentrata a trovare e a raccogliere più fondi possibili, con l’intento di avviare una esplorazione subacquea massiccia nelle acque scure oceaniche, ma per ora sembra che ad interessarsi di queste operazioni siano i militari. Discovery Channel e NatGeo sembra che abbiano rinunciato per ora a sponsorizzare tale operazione. Insomma per adesso siamo al livello di pinne e boccaio o quasi. 


Trovate tutte le informazioni e gli ultimi aggiornamenti nel topic del forum UFO su fondo oceanico?

Si ringraziano gli utenti Insider, Papero e Saturn-3 e tutti gli altri per il prezioso lavoro.

Commenti: 38 (Discussione conclusa)
  • #1

    qo dai (domenica, 10 giugno 2012 00:15)

    oggetti di ogni forma sono sepolti non solo infondo al mare ma anche nel sottosuolo.in miliardi di anni infinite civilta sono giunte su questa roccia, trovando sfortuna essendo anche attaccate da chi gia era qui o in collisioni accidentali, vi sono state cosi tante guerre su questo piccolo mondo risalenti a tempi antichissimi molto prima della forgia della vostra razzi innumerevoli tipologie hanno preso forma qui divenendo tecnologicamente evolute giunsero quasi tutte ai conflitti che permeano sempre la mente 3d, circa due anni fa fui portato a vedere la caduta di un veicolo di 13 chilometri di un a razza che esplorava la galassia con una tecnologia non esageratamente oltre la nostra.vi furono molti morti, qui trovarono coloro che a quel tempo non possedevano nessun tipo di tecnica quindi non potevano loro dare una mano ,ma soltanto portare cibo e venerare i caduti come dei .ci misere piu di 30 anni ma alla fine ci riuscirono e partirono .questo accadde oltre 250 milioni di anni fa . come so questo?loro mi fecero una promessa che se mai fossero riusciti ci saremmo rivisti diedi loro indicazioni temporali del nostro tempo e ora sono qui sopra la nostra terra.lasciarono la loro nave costruendo un veicolo di salvataggio ,la seppellirono sotto milioni di tonnellate di roccia per evitare che qualcuno vi inoltrasse senza piu uscirne essendo tutto buio e pericoloso ,hanno imparato a viaggiare nel tempo perche anno saputo creare alleanza con altre civilta ,quello che dovreste fare voi!

  • #2

    franz (domenica, 10 giugno 2012 09:30)

    Se fosse stato un relitto di un ufo ci avrebbero pensato i militari a recuperarlo probabilmente si tratta di nulla di importante.

  • #3

    Lucia (domenica, 10 giugno 2012 12:20)

    @qo dai,complimenti per la fervida immaginazione !!

  • #4

    qo dai (domenica, 10 giugno 2012 13:17)

    e tutto reale da anni vivo esperienze oltre il muro della terza dimensione grazie anche all'aiuto della mia famiglia stellare,con l'aiuto loro avendo abbattuto le costrizioni mentali che ci furono imposte in un antico passato .i sigilli li si puo rimuovere.moltissimi potrebbero farlo ,cibatevi dello spirito che alberga in ognuno di voi dentro la vostra coppa vi e nascosto il graal.non lo sapevate che e stato nascosto in voi dal cristo che ascese per donarvelo ,accetto il tuo dubbio in quanto chi non puo provare sulla pelle sua puo solo avere questo sentire ,ma quando queste cose saranno rese pubbliche allora vi ricorderete di un tizio che diceva cose apparentemente folli data la macata possibilita di riscontro,io saro li ad'osservare il vostro stupore!

  • #5

    XXX (domenica, 10 giugno 2012 15:20)

    @q dai, la tristezza è vedere che ci metti pure impegno ascrivere quello che scrivi.

  • #6

    p. (domenica, 10 giugno 2012 16:08)

    Io peso che i militari dal giorno dell'avvistamento fino ad ora ,hanno già perlustrato il suolo e camuffato ogni cosa che potesse essere aliena.

  • #7

    LUX (domenica, 10 giugno 2012 16:47)

    @qo dai, la comparsa dell'uomo sulla Terra risale almeno a 250.000 mila anni fa. Una parte degli scienziati e dell'archeologia ipotizza la comparsa dell'uomo a circa 500.000 mila anni fa.
    250 milioni di anni fa non esistevano neanche i dinosauri!!!

  • #8

    qo dai (domenica, 10 giugno 2012 18:35)

    mi spiace ma la tristezza d'opinione appartiene solo a chi vive chiuso nella propria gabbia mentale.incredibile come alcuni di voi si distinguano solo per il loro modo operandis dell'attacco senza possedere nessuna prova in mano per poterlo fare ,di sicuro sarete notati almeno solo per questo!

  • #9

    sconfortato (domenica, 10 giugno 2012 19:43)

    qo dai
    rientra nella ragione.
    il tuo e' un post farneticante.
    prova quello che dici, con fatti certi e tangibili e ti eleggeremo quale capo dell' umanita'.
    inoltre non sei capace di scrivere correttamente.
    so benissimo che dopo il punto un periodo e' esaurito e poi ci vuole la maiuscola ma ho voluto vedere "l'effetto che fa."
    vatte a curca' o' copierto.

  • #10

    sconfortato (domenica, 10 giugno 2012 19:56)

    Quanto costerebbe il recupero?
    Quanto sarebbe meglio destinare i fondi per lenire le ferite dell'umanita'?
    E' notizia di oggi che sono stati destinati 100 (CENTO) MILIRADI DI EUR per lenire le ferite delle POVERE banche spagnole; noi italiani (minuscolo voluto) siamo i primi ad accorrere quando vi e' una calamita' (vedi ad es.
    terremoto in turchia) e dov' e' ora la turchia? (minuscolo voluto).
    Ufo o non Ufo noi arriveremo a roma (minuscolo voluto) citava Venditti (leggi Ufo quale bomba): e' nel testo di un componimento di Venditti.
    Che squallore, che amarezza!
    Non ci salva manco piu' un quartino alla Garbatella!

  • #11

    Kabukiman (domenica, 10 giugno 2012 19:58)

    Oddio, qo dai mi sta spaventando.
    Qui non si tratta di avere dubbi sulle tue "rivelazioni", ma di averne sulla tua sanità mentale... scusami, non voglio offenderti, ma è tutto troppo assurdo.

  • #12

    Anonymous (lunedì, 11 giugno 2012 08:26)

    Penso che ci sia una parte di verità in quello che dice qo dai

  • #13

    Luc (lunedì, 11 giugno 2012 08:31)

    qo dai troppo facile venire qui e buttare giù 2 righe della tua ammirevole fantasia,non penserai mica che siamo cosi stupidoni da rimanere a bocca aperta e chiederti di rivelarci i segreti dell'umanità! l'articolo è di poco conto,sono d'accordo con chi dice che non c'è nulla di misterioso,impossibile che i vari insabbiatori che girano x il pianeta lascino scoprire qualcosa a 10 svedesi senza batter ciglio!

  • #14

    qfwfq (lunedì, 11 giugno 2012 14:26)

    intanto di questo dobbiamo essere certi: se l'"ufo" è fasulla lo saprà tutto il mondo; se è vero non lo saprà nessuno....
    anche io mi auguro che qo-dai sia un simpatico nerd in vena di facezie; altrimenti c'è da preoccuparsi.. :-0

  • #15

    stevex (lunedì, 11 giugno 2012 16:47)

    ci sono politici che dicono cose molto più folli di ciò che dice qo dai.. non voglio dire che credo ciecamente alle sue parole..ci mancherebbe, ma non mi sorprenderebbe neppure se almeno parte delle sue affermazioni trovassero un giorno riscontro con la realtà

  • #16

    morgana (lunedì, 11 giugno 2012 21:57)

    Avendo letto vari libri di drunvalo credo in certe supposizini


  • #17

    Receptionist (martedì, 12 giugno 2012 00:13)

    Boooniiiii.
    x nn andare off topic , sono curioso di sapere se é davvero un millenium falcon quello :).
    Ho ancora un po di curiositá ma a quanto pare voi nn ne avete piú e vi do ragione.
    Tra siriani , venusiani , grigi , federazioni di calcio balilla galattico ne abbiamo tutti le scatole piene.
    Tutto fatto ad arte...complimenti a chi ci comanda!

  • #18

    Kabukiman (martedì, 12 giugno 2012 03:28)

    @stevex... Il fatto che i politici le sparino grosse non vuol dire che siamo tutti giustificati nel farlo.
    La storia è sempre quella, si può parlare di tutto quello che si vuole ma se non supportato da prove o riscontri è solo un'altra fantasia.

  • #19

    stevex (martedì, 12 giugno 2012 18:23)

    @ Kabukiman. infatti non ho detto che credo alle sue parole, ma che non mi sorprenderebbe se un giorno almeno una parte di ciò che ha detto potesse trovare in qualche modo riscontro con la realtà.. poi ognuno è libero di credere o meno a certe cose

  • #20

    Vincent Jay (mercoledì, 13 giugno 2012 03:47)

    beh!..e' vero che gli insabbiatori avrebbero dovuto far piazza pulita!!se veramente esiste qst ogg.nn identificato..ma x le dimensioni esagerate, sarebbe stato una vera impresa..e cm si suol dire,,si sarebbero mosse troppe le acque!!e quindi hanno deciso di lasciarlo li..tanto chi mai lo avrebbe visto,tra quelle acque,scure e profonde........Gia'!!mai dire mai..cn le tecnologie in dotazione di qst era!possiamo fare molto e di piu'..cmq sia non siamo soli nell'universo..mettiamocelo bene in testa....pace e bene a tutti!

  • #21

    qfwfq (mercoledì, 13 giugno 2012 10:41)

    è vero! non siamo soli nell'universo! ...purtroppo esistono milioni di rompiballe... ma comunque credo che se il relitto avesse anche una lontana parvenza di verità non ne avremmo mai saputo nulla...
    p.s. che diavolo è il "drunvalo"?!

  • #22

    Eone Nero (mercoledì, 13 giugno 2012 13:13)

    Se andiamo sul topic del forum segnalato nell'articolo, e seguiamo la cronistoria notiamo che di misterioso c'è ben poco, mentre è lodevole e degna di ammirazione l'ottima trovata commerciale dell'Oceanexplorer che è riuscita con i suoi partner a creare un alone di mistero coinvolgendo milioni di internauti.

    Il resto dell'opera di viral marketing è stato eseguito dalla rete come da copione, idem dicasi per i vari complotti alimentati dalla società e finiti di ingigantire dalla rete.

    Quindi nessun cover-up, niente militari di mezzo, ma solo ottime e suggestive campagne pubblicitarie.

    E' doveroso ricordare che l'azienda è specializzata nel recupero di vini e champagne dai relitti, che vengono venduti a prezzi stratosferici, ricordo delle bottiglie lo scorso anno vendute a 20 mila euro, sul sito diverse pagine accertano questo business.

  • #23

    deimos150573 (mercoledì, 13 giugno 2012 14:10)

    ma qo dai stai raccontando la serie Tv the event?? io ho visto molte volte gli UFO, ma non racconto cazzate del genere xchè non è giusto gettare fango su una materia ritenuta da molti già di per se una cazzata. Quindi riflettiamo prima di fare certe affermazioni soprattutto in blog dove riscontro poche aperture mentali.

  • #24

    sconfortato (mercoledì, 13 giugno 2012 22:01)

    Oltre lo scherzo e' triste pensare che qualcuno e' convinto di esistere da 250 milioni di anni o per lo meno pensare di testimoniare che una civilta' aliena e' fra noi, umani, da tale notte dei tempi.
    E' appena il caso di spronare gli amici a non spendere tempo e spazio nella considerazione di tale farneticante testimonianza.
    Ciao

  • #25

    QO DAI (mercoledì, 13 giugno 2012 23:05)

    dimmi caro deimos,li hai visti e ti hanno parlato? ti hanno mostrato qualcosa ,ti hanno forse menzionato i destini dell'umana creatura? se cosi sara allora potremo dialogare alla pari ma visto il tuo sfogo presumo che non ti sia stato dato questo altrimenti non avresti pronunciato quel terribile sproloquio ,ancora ti dico se in alto vuoi arrivare mai dovrai giudicare altrimenti sovente potrai cadere!allora forse capirai che cos'e il vero fango

  • #26

    Kabukiman (giovedì, 14 giugno 2012 02:18)

    @deimos150573.
    Hai ragione nel dire che in questo modo viene ridicolizzata una materia importante, peró devo dire che in questo blog (e relativo forum) ho riscontrato tutt'altro che chiusura mentale... Anzi, é uno dei pochi che prende seriamente il fenomeno, dove ci si fanno domande e si smascherano le tantissime falsità, a differenza di molti altri in cui si prenderebbe per vero anche il racconto di un alcolizzato affetto da alzheimer.
    Non confondiamo la chiusura mentale con il motivato scetticismo, siamo pur sempre nell'era della scienza e della ragione e farsi domande è (perlomeno dovrebbe essere) normale.

  • #27

    QO DAI (giovedì, 14 giugno 2012 20:50)

    kabuckiman ,pensavo ti fermassi alla prima ma stai perpetrando la dimostrazione del tuo eco mentale visto il tuo coraggio nell'affermare che chi neanche conosci sia un alcolizzato alzaimeriano abbi il coraggio di dire anche chi sei veramente altrimenti si tratta della solita vigliaccheria di chi si difende dietro un acronimo,e proprio inutile l'umano cambiera soltanto davanti al terrore quello e l'unico sentimento che lo porta a pensare su di se'non perderemo molto tempo con i prepotenti.

  • #28

    Anonymous (giovedì, 14 giugno 2012 21:58)

    Terzo occhio, ghiandola pineale, questo é un consiglio per tutti voi, ma mi raccomando con parsimonia, amore e coraggio

  • #29

    Marcy (sabato, 16 giugno 2012 17:23)

    @Eone Nero veramente nel topic, nella parte finale c'è un articolo riportato anche da segnialcielo, dove adetta dei subacquei oltre a rocce cìè qualcosa di strano.......si potrà dire qualcosa solo quando l'oggetto verrà ripulito.

  • #30

    XXX (domenica, 17 giugno 2012 13:44)

    @QO DAI,certo che ci vuole coraggio a scrivere..."incredibile come alcuni di voi si distinguano solo per il loro modo operandis dell'attacco senza possedere nessuna prova in mano per poterlo fare"...

    Vieni qui a scrivere deliri di ogni genere e parli pure di prove......la tua tristezza continua.

  • #31

    serena (domenica, 17 giugno 2012 14:03)

    se veramente ci fosse qualcosa di serio, e che quindi i governi globali ritenessero giusto di fare cover up....beh ci avrebbero messo un nano secondo a mandare li qualcuno, a cacciarli via....e chissà fare anche sparire eventuali testimoni.....quindi a parere mio...sto coso in fondo al mare è una bufala abissale!
    se ci asseriscono che è ciò che è in maniera mooolto velata (ufo), quella zona sarebbe iper pattugliata.....e quell'affare sarebbe già stato recuperato da un bel pezzo.

  • #32

    Kabukiman (lunedì, 18 giugno 2012 04:30)

    @qo dai, l'espressione che ho usato "alcolizzato affetto da alzeimer" non è riferito a nessuno, era un modo per dire che spesso e volentieri ci sono certe fonti davvero difficilmente credibili. (una specie di metafora).
    Se dunque pensi che mi sia riferito a te o a qualcuno in particolare ti dico subito che non è assolutamente così (e anzi mi scuso per il commento numero 11).

    Il mio discorso comunque segue sempre la solita linea, cioè che senza prove tangibili, senza qualcosa da "toccare con mano" ognuno può dire quello che vuole... Certo, alcune teorie sono interessanti e plausibili ed è certo che molte cose non vengono a dirle a noi, peró credo che sia piu che legittimo chiedere un minimo di tangibilità.

  • #33

    XXX (lunedì, 18 giugno 2012 19:31)

    Qualcuno in questo spazio scrivre ....."questo accadde oltre 250 milioni di anni fa . come so questo?loro mi fecero una promessa che se mai fossero riusciti ci saremmo rivisti diedi loro indicazioni temporali del nostro tempo e ora sono qui sopra la nostra terra".....e poi si lamenta che lo accusano di alzaimer.....QO DAI anche il tuo è un acronimo....quindi nn accusare gli altri di vigliaccheria.

  • #34

    QO DAI (lunedì, 18 giugno 2012 21:25)

    kabukiman scuse accettate capisco perfettamente che ci siano molti cialtroni mitomani e chissa cos'altro che si vogliano atrribuire cose per sentirsi piu grandi di cio che in realta sono ,tutti vogliamo delle prove e pienamente giusto e serio . cio che sono le mie esperienze riguardano piani superiori e difficile creare delle prove fisiche di cose che riguardano dimensioni di quinta e oltre i vostri santi avevano esperienze simili e pure sono stati fatti tali!io stesso ci misi parecchi mesi per credere a cio che stavo vivendo arrivando al punto di credere di aver perso il lume della ragione ,ma poi con calme e la loro grande pazienza cominci a capir bene di cosa si tratta ,vi capisco benissimo .ho vissuto fino a 35 anni nelle mie piu ferree convinzioni ,ma sono crollate tutte.e' dura aver creduto per tutto quel tempo a cose che scopri essere mezze verita o del tutto false ho negato l'esistenza stessa di dio per poi scoprirlo in me come in tutti voi , a distanza di anni pensi abbia dimenticato l'umano pensare da credere di non potervi capire? rispetto certamente piu chi esige prove che a creduloni che si fanno fregare su qualsiasi cosa bisogno sempre discriminare con il proprio sentire questo e essere seri ricercatori ancor piu lo sarebbe portare in evoluzione anche il proprio essere spirituale solo cosi si ottiene la perfezione!

  • #35

    FABIOSKY63 (mercoledì, 20 giugno 2012 18:45)

    @QO DAI

    ottimo ma...Lei che trasmette in "segnali luce" difficilmente può essere "percepito", anche solo lontanamente da chi, "puro scienteista" in codesta vita, gira ancora le manopole della radio ad onde corte per "sintonizzarsi" col prossimo "soggetto" da analizzare...

    @Eone Nero
    sto cercando di contattarla da una settimana...in questo "libero" blog e relativo forum ah!ah!se mi sente batta...un colpo!..

    free,free,free...

  • #36

    XXX (mercoledì, 20 giugno 2012 21:51)

    ...che immane tristezza.

  • #37

    QO DAI (giovedì, 21 giugno 2012 00:10)

    FABIOSKI63 un solo faro nei vostri porti farebbe ben poca cosa ,ma presto sene accenderanno molti con quel divino segnale che giungera' da quell'astro che gia vi infonde la vita stessa . un bel commento che porta il sorriso al cuore

  • #38

    KARLO (venerdì, 22 giugno 2012 11:07)

    Argomento meraviglioso, ho avuto modo di partecipare a degli avvistamenti ma la mia esperienza finisce li'......... pero' credo, credo fermamente che il buon DIO non ha SPRECATO UN'INTERO UNIVERSO SOLO PER LA RAZZA UMANA... SAREBBE DA IDIOTI PENSARE QUESTO........ bastava meno sforzo.