Mistero 3 Maggio 2012: torna il caso di Fortunato Zanfretta

Nuovo appuntamento Giovedì 3 Maggio 2012 alle ore 21.10 con la seconda puntata di Mistero. Il programma torna a occuparsi del Caso ZanfrettaL'autore del programma, il giornalista e scrittore Ade Capone, ha realizzato una puntigliosa inchiesta su quello che ormai è considerato il caso di "abduction" italiano più noto al mondo, portando una troupe televisiva nell'area di Torriglia, la cittadina sulle alture di Genova dove si sono verificati quasi tutti gli episodi di Pier Fortunato Zanfretta. Il programma, condotto da Daniele Bossari, presenta anche testimoni che hanno vissuto personalmente le vicissitudini di quei giorni.

Ma non sarà il solo argomento trattato dalla trasmissione.

A seguire tutte le anticipazioni.

Sotto il suolo di Parigi si estende un’intricata rete di gallerie, cunicoli e passaggi che collegano da un lato all’altro l’intera città. In esclusiva, Jane Alexander è scesa nelle catacombe di Parigi per scoprire cosa si nasconda sotto la Ville Lumière.

Confermate anche per la seconda puntata le novità di questa stagione, la partecipazione eccezionale a Mistero del genio dei fumetti Stan Lee, padre dei supereroi della Marvel e la rubrica dedicata agli avvistamenti alieni curata da Pablo Ayo. Spazio anche alle segnalazioni dei telespettatori su presenze soprannaturali, curata da Daniele Gullà e la rubrica dedicata ai complotti internazionali e ai servizi segreti Adam Kadmon, l'uomo misterioso di cui ci siamo occupati proprio la scorsa settimana.

Infine, con la rubrica Real Mystery ogni settimana Mistero analizzerà alcuni filmati inerenti fatti di cronaca assolutamente inspiegabili, ma documentati dall'occhio di una telecamera.

Scrivi commento

Commenti: 15
  • #1

    MM (mercoledì, 02 maggio 2012 09:40)

    Fate parlare il meno possibile la Barale!!!!
    Mammamia deve ricordarsi di essere un'italiana!

    Cmq rivoglio Enrico Ruggeri

  • #2

    Ali3n77 (mercoledì, 02 maggio 2012 12:47)

    Concordo con MM .. tirasse di meno col naso ......
    Speriamo questa volta sia una puntata decente...

  • #3

    Mauro (mercoledì, 02 maggio 2012 12:49)

    Zanfretta è sempre stato un caso interessante ma temo non ci sarà niente di nuovo ma cose che già si sanno

  • #4

    vradox (mercoledì, 02 maggio 2012 19:56)

    io ho tutti gli articoli originali usciti sui giornali sul caso zanfretta... inoltre ho visitato il luogo dell'avvistamento.

  • #5

    GG (giovedì, 03 maggio 2012 00:35)

    sei proprio un figo vradox!

  • #6

    Kabukiman (giovedì, 03 maggio 2012 01:26)

    Ragazzi, scusate se non c'entra niente ma... qualcuno conosce il nome della canzone punk rock (o forse più pop punk) della pubblicità di questa puntata?

  • #7

    Receptionist (giovedì, 03 maggio 2012 14:16)

    Nessuno tocchi la nobile Barale!

  • #8

    raul (giovedì, 03 maggio 2012 18:45)

    oltre a sto zanfretta cosa ci sara ancora?

  • #9

    lorenzov (giovedì, 03 maggio 2012 19:04)

    I commenti a priori sono sempre tendenziosi e fuori luogo.
    Mi piace pero' considerali quale prodomo.
    Domani ne discuteremo.

  • #10

    sirio (venerdì, 04 maggio 2012 06:27)

    alla fine cosa ha detto.....le solite cose...ogni anno ripete che arriveranno...cosa non fanno i soldi per avere un pò di pubblicità

  • #11

    bhoooooooooooooooo (venerdì, 04 maggio 2012 12:10)

    ma questa barale e diventata straniera?che nn sa piu parlare in italiano?mi sembra una donna dell est di come parla bhooooooooooooooooooooooo

  • #12

    paolo 29 (venerdì, 04 maggio 2012 18:17)

    sono d'accordo con MM , non potete sostituirla con una che parla meglio l'italiano?

  • #13

    Rosy (sabato, 05 maggio 2012 15:08)

    #10 Ma sirio... cos' altro deve dire di nuovo?? Non fa altro che raccontare la sua esperienza, mica deve per forza aggiungere cose nuove? del tipo quale sport gli piace praticare a questi alieni? Ma dai su... Se loro nn gli danno altre informazioni mi sembra anche normale. Lui per loro è solo una cavia. Non è che.. se non ci sono informazioni nuove significa che lo fa per soldi o è tutto inventato. Casomai quelli di Mistero mandano in onda per far soldi, non credo proprio lui. Penso sia in buona fede.

  • #14

    vradox (lunedì, 07 maggio 2012 11:55)

    giusto! è tipico degli "addotti" ricamare sulle proprie esperienze.. se dopo tanti anni continua a sostenere le stesse cose significa che qualcosa di vero ci deve essere.. io faccio lo stesso mestiere di Zanfretta; inventarsi una storia del genere, oltre al ridicolo, significa dover cercare un altro lavoro perché la questura col cavolo che ti rinnova il porto d'armi! come minimo ti ritira la licenza per infermità mentale. io dico che qualcosa si è inventato di certo ma in nuce la storia è vera.

  • #15

    jim (giovedì, 05 luglio 2012 00:52)

    Secondo me le cose sono abbastanza reali,comunque la storia di Zanfretta ci credo.