Il nuovo ordine mondiale è già in atto e controlla le nostre vite

Poche decine di persone decidono la politica economica, monetaria, fiscale di stati ormai asserviti, i destini e gli stili di vita di centinaia di milioni di cittadini. E' una rete «invisibile» formata da una cinquantina di gruppi che controlla il 40% del valore economico e finanziario di 43.060 società multinazionali. L'economia del mondo in mano a un pugno di illuminati. Lo afferma WallStreetItalia, e lo vediamo ogni giorno quando accendiamo la televisione o navighiamo in rete. All'inizio degli anni 2000 si pensava che questa nuova governance del Mondo utilizzasse nuovi paradigmi sociali o culturali, invece si serve dell'unica cosa che conta davvero: il denaro. Due governi nel cuore dell'Europa sono sotto tutela, con tecnocrati che si sono sostituiti ai cittadini e decidono le loro sorti senza dover rendere conto ai loro elettori. La Grecia, tradita da una parola Europa, che è proprio greca. E tornano in mente anche cose che sembravano pane dei complottisti: gli illuminati. Ma chi sarebbero? Coloro che appartengono a societa’ esoteriche che si ispirano alla luce e che vogliono rappresentare tutte le concezioni dell’uomo e della vita, da quelle religiose a quelle laiche. Ecco il vero NWO.

Lasciando perdere l'ordine degli illuminati, privi di riscontri oggettivi, concentriamoci su qualcosa di veramente concreto. Due ordini che ci interessando da vicino:

 

Il Council on Foreign Relations (consiglio sulle relazioni estere) è un'associazione privata statunitense, apartitica, composta soprattutto da uomini d'affari e leader politici che studiano i problemi globali e giocano un ruolo chiave nella definizione della politica estera degli Usa. È stato fondato nel 1921 e ha sede a New York e a Washington. Esiste anche una sede europea. Di questo consiglio fanno parte tutti i grandi nomi della finzanza, dell'università, dell'imprenditoria e della società civile del mondo.

 

Il Bilderberg è una sorta di conglomerato di interessi globali rappresentati da squali affamati di potere. Questa assemblea si riunisce una volta l’anno, per trattare temi globali quali la politica mondiale, l’economia mondiale e le forze militari mondiali. Tutto si svolge rigorosamente su invito e il 70% della sua rappresentanza è economica, un ruolo fondamentale lo svolgono le banche e le fondazioni finanziarie.

 

Veniamo alla Commissione Internazionale Trilaterale

Una Commissione nel cui statuto è possibile leggere: "Basata sull’analisi delle più rilevanti questioni con cui si confrontano l'America e il Giappone, la Commissione si sforza di sviluppare proposte pratiche per un'azione congiunta. I membri della Commissione comprendono più di 200 insigni cittadini, impegnati in settori diversi e provenienti dalle tre regioni". Il nome di spicco per noi che lo conosciamo bene è Mario Monti!

 

Aggiungiamo che adesso alcuni rappresentanti di queste associazioni non elettive sono arrivati al potere politico in alcuni stati. L'Italia è oggi la più importante democrazia del mondo sotto il controllo di un uomo della Trilaterale. Fate attenzione che quando si arriva al potere in una nazione, quello che prima era un potere solo economico e di indirizzo diventa potere su tutto: costume sociale, mondo del lavoro, pensioni, welfare, regole, difesa, immigrazione e controllo dei flussi e in ultime le costituzioni dei singoli paesi.

Eccolo in bella mostra il NWO, non era come ci veniva descritto, non ci sono scene da fumetto. E' tutto più subdolo e più reale, e sullo sfondo c'è un mondo che brucia e una società sotto ricatto.

Serena Donvi per Ufoonline.it

Scrivi commento

Commenti: 62
  • #1

    Alien (lunedì, 23 aprile 2012 13:12)

    Non e' un mistero che pochi gruppi economici controllano l'economia mondiale e da tempo! Questo controllo funziona con l'unica arma potente che hanno: il denaro! Tutta la societa' umana del pianeta e' condizionata dalle strutture socio-economiche che influenzano tutto e tutti dalla mattina alla sera! Fibo a quando questo potere negativo non cadra'. non cambiera' mai nulla da nessuna parte!

  • #2

    Yale (lunedì, 23 aprile 2012 13:37)

    Verissimo quanto detto... il punto è che i geni che continuano a credere al nuovo ordine mondiale come insieme di rettiliani e alieni insettoidi non si sono accorto che questo Nuovo ordine mondiale li governa da anni e la mette dietro a tutti noi con le ricette fallimentari di finanza creativa...
    Monti o non monti...

  • #3

    Delta Force (lunedì, 23 aprile 2012 15:01)

    Ieri sera anche Report ne ha parlato.Sconforto totale.

  • #4

    Fabio (lunedì, 23 aprile 2012 15:06)

    Tutto vero!! Allora io mi domando, e senza tanto girare attorno con cazzate tipo guardiamo dentro la nostra anima, pregate o cose del genere, che penso dalla notte dei tempi ci sia gente che non fa altro che questo. Parliamo a livello terra terra, razionale. Io, voi e gli altri come noi, normalissimi esseri viventi senza un minimo di parere decisionale a livello soggettivo x cambiare decisamente le cose come stanno, cosa dovremmo realmente iniziare a fare? Io credo che molti ma veramente tanti poveri innocenti non si rendono benchè minimamente conto con chi abbiamo a che fare. Quasi si tratta di assassini veri e propri, privi di scrupolo, coloro che hanno creato Hitler come nemico pubblico numero uno da abbattere assolutamente per poi giungere come salvatori del mondo ma chiedendo moneta (con basi militari e altro..) come riconoscimento, di quelli che hanno organizzato l'11 settembre (perchè ancora c'è gente e tanta che è convinta che siano stati islamici a fare ciò...), e che hanno innalzato la crisi a secondo del loro interessi.... Cioè cosa facciamo?? Cose tipo andare a manifestare in piazza?? Dall'epoca delle rivoluzione medievali stiamo in piazza, e mi sembra che al massimo abbiamo ritardato solamente.... In parte è vero, mi contraddico e dico che molto in effetti dovremmo cambiare anche dentro di noi, ma sono stati proprio bravi. Hanno convinto a milioni di persone a farsi controllare tranquillamente attraverso internet, Facebook, Twitter. etc... C'è chi ha lottato tanto per la privacy, e poi alla fine siamo stati proprio noi stessi a mettere i cazzi nostri ai loro occhi!! Niente a più un vero valore morale e profondamente umano, tutto basato sull'immagine, sulla falsa comodità e sul consumo... L'amore sta facendo una brutta fine! Famiglie sempre più separate... Certo è sempre più difficile vivere degnamente e più facile farsi una libera trombata con chi vuoi, vista la lussuria di cui ci nutriamo... Forze l'unica vera cosa, anche se può sembrar banale ma è quella di rimanere più uniti possibile e riscoprire veramente valori sani, ma riusciamo a disintossicarsi al livello al quale siamo arrivati? Loro prima dividono e poi riuniscono sotto il loro falso mantello, e lo sanno fare scrupolosamente e perfidamente bene!!

  • #5

    Albè (lunedì, 23 aprile 2012 15:07)

    non è poi così "new" questo "order"....

  • #6

    Fabio (lunedì, 23 aprile 2012 15:07)

    Scusate, volevo dire potere e non parere decisionale...

  • #7

    Julian (lunedì, 23 aprile 2012 15:19)

    però mi chiedo...a che pro lo fanno? Per avere ancora piu denaro?..piu potere? No..la cosa non mi torna..c'è sotto qualcosa di piu oscuro..

  • #8

    Fabio (lunedì, 23 aprile 2012 15:26)

    Il controllo!!! Sbaglio o il controllo è un fattore fondamentale a cui bene o male tutti teniamo?!

  • #9

    andreea (lunedì, 23 aprile 2012 15:31)

    hahaha....hanno scoperto l'aqua fredda....

  • #10

    Fabio (lunedì, 23 aprile 2012 15:53)

    e non dimentichiamoci che uno dei loro attuali scopi, è quello di diminuire la popolazione mondiale della metà e oltre, altrimenti chi li controlla tutti!! Sono loro stessi che lo confermano in tv...

  • #11

    receptionist (lunedì, 23 aprile 2012 15:55)

    @fabio
    bel post.

  • #12

    rivoluzionariodel2000 (lunedì, 23 aprile 2012 16:04)

    E' colpa nostra...c'è un modo semplice per distruggere questo potere, togliamo i soldi dalle banche...tutti nessuno escluso e autogestiamoci il credito con fondazioni sociali che diano i soldi a chi ne ha davvero bisogno. Ricordiamoci che dopo ogni crisi c'è stata una guerra come nel 29 che ha provocato la 2° guerra mondiale e ancora allora era colpa della Germania. Basta chiacchere vediamo di agire!

  • #13

    Apolicalissenera (lunedì, 23 aprile 2012 16:11)

    Siamo già troppo avanti per fermarli....adesso arrangiatevi

  • #14

    Fabio (lunedì, 23 aprile 2012 16:17)

    Grazie, ma più che altro è rabbia!!!! Bisogna non pagare il debito cazzo!! Ridiamo il potere di produrre denaro agli stati e mettiamo i coglioni dentro i cassetti a chi va a governare. Siamo noi che comandiamo porca troia e non sti minchiosissimi vecchi bavosi e schifosi!! Sono i nostri i soldi con cui loro godono ala grande, siamo noi che li produciamo e li serviamo, e BASTA EHHH!!! Ci sono ragazzi di 20 anni molto ma molto più maturi di cervello e di cuore di loro e ancora non sono contaminati, quindi sta a noi tenerli a distanza da certe contaminazioni orrende. Ok, non hanno esperienza, bene, ma l'intento è quello buono. Sbaglieranno di sicuro, ma involontariamente, e chi è che non sbaglia. Niente più 20.000 € al mese, ma 2.500,00 - 3.000, 00 e non di più. Cazzo ce li avessi quei soldi, quante cose potrei farci, casa, famiglia, figli e felicità e potrei far star bene tutti gli altri distribuendo quella differenza che si creerebbe con i porci schifosi che ci stanno ora. Facciamo fare loro una politica nuova rivolta veramente all'ambiente. " da ora in poi accettiamo solo macchine che vanno ad elettricità, ad aria compressa o che cavolo nè so..", Tesla accendeva 2 lampadine distanti tra loro 5 metri solo con il magnetismo cazzo, quindi non è che non ci sono le possibilità, ma che bisogna prendere finalmente a enormi calci nel culo a quei qualcuno una volta per tutte. Non ti ci faccio arrivare ad avere 50 anni dentro la politica, massimo 45 anni e poi cambio!! Quasi tutti i ragazzi di ora che anno intorno ai 25 anni sono laureati e sanno cose 50 volte di più di quei sfigati che escono ogni tanto dal parlamento (perchè ricordiamoci che entrano e lavorano 2 giorni al massimo alla settimana quando va bene...), quindi..... e proviamoci cazzo!!!

  • #15

    Fabio (lunedì, 23 aprile 2012 16:26)

    Quà credo altamente che gli alieni centrino poco. Primo perchè se volevano conquistare la terra, potevano farlo quando andavamo a passeggio con le clave, quindi non è sicuramente loro intento. Secondo: se ci volevano aiutare, avrebbe già fatto un bel lavoretto a suo tempo. Loro non c'entrano. Forse sono passati migliaia di anni fa e ogni tanto fanno un giro, ma per il resto è l'indole nostra e di quei figli di p...... (che poi magari le loro madri nemmeno c'entrano niente poracce) che va curata.

  • #16

    Marcello Pamio (lunedì, 23 aprile 2012 16:26)

    Se non lo sapere il nuovo ordine mondiale ha un lato oscuro: la famosa ombra straordinariamente descritta dal grande psicanalista Carl Gustav Jung e presente in ognuno di noi. In particolari ed estreme condizioni essa arriva a controllare e manipolare la persona stessa e di conseguenza le masse. L’Ordine Mondiale altro non è che un’unica grande ombra, unione di tante ombre… È molto importante sapere non solo che ognuno di noi ha al suo interno un lato divino (luce) e un lato demoniaco (ombra, oscurità) ma che quest’ultimo, se lasciato andare e nutrito, è in grado di controllare le nostre vite.
    Esiste una rete di collegamenti tra uomini politici di tutto il mondo e un piccolo gruppo di famiglie, per lo più di banchieri, il cui obiettivo è di mantenere il controllo totale sul mondo e sugli individui, anche attraverso la manipolazione della salute e la diffusione delle malattie.

  • #17

    Fabio (lunedì, 23 aprile 2012 16:37)

    A me piacerebbe sapere, cosa passa ora come ora nella testa di un poliziotto, di un carabiniere, di un finanziere... Cioè lui certe cose le sa o no, o fa finta?! Li guarda i propri figli negli occhi alla mattina prima di mettersi la divisa e andare a servire certa gente o no? Pensate che a tutti sia stato fatto il lavaggio del cervello? In un certo senso si, ed è quello che devono portare a casa la pagnotta, questo conta anche se questo è un piccolo contentino che portrà egualmente suoi figlio o sua figlia alla fame!! Non ce l'ho con loro assolutamente, sono bravissime persone per la magior parte, ma ora come ora devono scegliere veramente da che parte stare. Con la loro famiglia e quindi la popolazioni tra cui vive, o per coloro che gli danno la prospettiva di un futuro per la progene?? Decidete in fretta e verso la parte giusta, non credo sia poi così difficile... Perchè a breve sarete voi che avrete il potere di condannare i Vs figli....

  • #18

    Lorenzo (lunedì, 23 aprile 2012 18:51)

    Fai bene ad inc@zz@rti Fabio perchè significa che il potere assoluto su di te non lo hanno ancora. Al potere vengono messi i mediocri per due motivi:
    Il primo è che il mediocre non potrà mai rivoltarsi contro chi lo ha premiato.
    Il secondo è che il mediocre è convinto che per essere ricco non servano la cultura ed i sani principi, così com'è ogni giorno ci è dato ad intendere attraverso la tv ed i mezzi di comunicazione di massa.
    Questi due motivi sono aggravati da un altro ancor più grave che è retaggio di tempi antichi e che in parte anche tu hai identificato: L'anzianità. Se tu noti, al potere c'è pieno di gente vecchia che pretende rispetto senza dare prova di meritarselo e che ha raggiunto il posto di potere grazie ad agganci politici, lecchinaggioe mazzette. Se aggiungiamo una forte dose di lassismo, abbiamo centrato l'obiettivo.

  • #19

    lupenna (lunedì, 23 aprile 2012 19:37)

    il potere è poca cosa se non riesce a sconfiggere la morte: effimero, relativo e inappagante. Se la mia vita è ricerca del potere deve per forza alla fine fare i conti con la morte, come sbarramento finale alla realizzazione del mio desiderio di potere. Anzi si può dire che la ricerca consapevole del potere è ricerca dell'immortalità: ricerca di un modo per utillizare una grande fonte di potenziale inetllettivo e tecnico come tutta l'umanità. Un grande alveare, o formicaio se preferite, dove tutta la collettività è in funzione della vita dell'ape regina. Qualcuno forse ha capito che controllando scienza, e denaro l'uomo diviene facilmente collocabile in un contesto sfuttabile a fini "privati". Noi uomini numero non sappiamo fino che punto la scienza sia arrivata, controllata com'è da pochi militari o lobby di stramiliardari; noi non sappiamo che cosa abbiano in mente. Non lo sappiamo, ma ce lo possiamo, con un pò di sangue freddo, facilmente immaginare.

  • #20

    Eone Nero (lunedì, 23 aprile 2012 21:50)

    L'articolo originale non è di Wall Street Italia, bensì del Corriere del Ticino che tiene toni sensazionalistici, che invece troviamo aggiunti nell'articolo citato.

    WSI ha preso il seguente articolo del 31-03-2012 di Alfonso Tuor dal titolo: La mano invisibile della finanza

    http://www.cdt.ch/commenti-cdt/commento/60934/la-mano-invisibile-della-finanza.html

    Cui è stato a aggiunto un paragrafo del libro "Fratelli D’Italia" di Ferruccio Pinotti - edizioni Bur

    Questo ha cambiato il senso dell'articolo originario.

    http://www.wallstreetitalia.com/article/1357378/poteri-occulti/la-spectre-che-comanda-l-economia-e-il-nuovo-ordine-mondiale.aspx

    Il Corriere del Ticino dice che sono abbastanza noti i manovratori dell'economia mondiale, tra l'altro in grosse difficoltà dato che i mercati stanno sfuggendo di mano.

    E' realmente esistita una società segreta chiamata Ordine degli Illuminati di Baviera.

    L'ordine fu creato a Ingolstadt (Germania), dal gesuita Johann Adam Weishaupt il 1 Maggio 1776. che aveva una visione sociale razionale, egualitaria e anticlericale, per certi versi antesignana del futuro Marxismo, poi vedremo come qua sopra ci hanno costruito un ulteriore complotto privo di fondamenti.

    Weishaupt riuscì ad espandere il suo pensiero rivoluzionario attraverso le logge massoniche esistenti saltando anche i confini nazionali, raggiungendo Inghilterra, Francia e Italia, il tutto sino al 1786 quando l'ordine fu soppresso causa la sua pericolosità.

    Probabilmente non si si sarebbe sentito più parlare di illuminati se la teorica delle cospirazioni Nesta H. Webster non avesse rispolverato ed usato la storia del defunto Ordine degli Illuminati di Baviera per attaccare la massoneria per essere stata dietro la rivoluzione francese, ed in seguito Marx ed il comunismo come prodotti derivati dalle idee di Weishaupt.

    Un accenno lo troviamo qua, addirittura i links interni portano ad Holywar al centro di indagini internazionali sull'antisemitismo.

    http://www.parrocchie.it/correggio/ascensione/marx_massone.htm

    http://freemasonry.bcy.ca/anti-masonry/webster_career.html

    http://freemasonry.bcy.ca/anti-masonry/webster_n.html

    Sempre alla Webster sono attribuili i complotti di come anche i fondatori degli Stati Uniti come Jefferson, Franklin e John adam fossero legati all'ormai defunto Ordine degli illuminati di Baviera ed alla Massoneria. A lei si devono anche le teorie sui simboli occulti della piramide e sull'occhio posto sul Grande Sigillo d'America e sulla banconota da un dollaro.

    Dopo la sua morte Robert Anton Wilson pubblicò due libri dai titoli The Illuminist Tilogy (1975) e The Illuminist Paper (1980), trasformando gli Illuminati della Baviera in una società sovranazionale atta a dominare il mondo, che alimentarono nel popolo altri complotti.

    http://en.wikipedia.org/wiki/Robert_Anton_Wilson

    Una recensione di un suo libro

    http://www.misteria.org/l%27occhio%20nella%20piramide.htm

    Con la caduta del muro di Berlino lo spettro dell'invasione comustista, Venne alimentato ulteriormente questo filone dagli ambienti delle milizie americane e da quelli ecclesiastici già attivi nei complotti dopo il Trattato di Yalta.

    Queste cospirazioni vennero cavalcate anche l'ex giornalista sportivo e portavoce del Partito dei Verdi Britannici David Icke, sponsorizzato dagli ambienti dalle milizie americane e da altri esponenti delle destre.

    Icke inizialmente definitosi Illuminato, da non confondere con l'argomento in questione, ma bensì come risvegliato dopo esperienza mistica dotto DMT, dopo una visione derivata dal pensiero di Alice Bailey allieva della Blaatsky sposò come accennato le visioni complottistiche e cospirative delle milizie. Proponendosi anche lui in questo ultra centenario filone, riprese ed adattò in chiave moderna I Protocolli dei Savi di Sion, dove gli Ebrei diventano Rettiliani (presi dalla serie televisiva degli anni 80, Visitors) ed Illuminati (qua si riferisce agli Illuminati di Baviera padri del marxismo facenti parte del complotto Pluto-Giudaico-Marxista-Massonico). I continui attacchi antisemiti portarono a cause legali ed alla chiusura di alcuni siti web, sulla pagina Wiki si trovano alcune informazioni.

    http://it.wikipedia.org/wiki/David_Icke#Accuse_di_antisemitismo

  • #21

    Eone Nero (lunedì, 23 aprile 2012 21:56)

    Chiedo scusa per la dimenticanza

    "L'articolo originale non è di Wall Street Italia, bensì del Corriere del Ticino che tiene toni sensazionalistici, che invece troviamo aggiunti nell'articolo citato."

    Va sostituito con:

    "L'articolo originale non è di Wall Street Italia, bensì del Corriere del Ticino che NON tiene toni sensazionalistici, che invece troviamo aggiunti nell'articolo citato".

    Scusate nuovamente.

  • #22

    Fate (lunedì, 23 aprile 2012 22:43)

    Ma basta con queste cavolate! Basta aprire un libro di storia delle medie per rendersi conto che l'economia ha un andamento ciclico. Tutte le volte che arriva un momento di crisi partono queste cavolate, inizia la caccia alle streghe o alle minoranze etniche e infine si decide che sta anche per arrivare la fine del mondo. Ma davvero ma apriamoli questi libri di storia! Le teorie cospirazionaliste sono roba da ansia inutile, rimboccarsi le maniche e vedere cosa fare concretamente nel proprio piccolo per riorganizzarsi è davvero utile.

  • #23

    Osc (lunedì, 23 aprile 2012 23:08)

    il nuovo ordine mondiale lavora controllando solo coloro che gli permettono di farlo, diventando invisibil all' occhio, invece permettiamo a noi stessi di fare il nostro lavoro

  • #24

    gabriele (lunedì, 23 aprile 2012 23:40)

    stronzate o no,qui in italia si paga tutto tanto,e lo stipendio è al minimo,allora,finche il problema non toccherrà tutti,nessuno cerchera la rivoluzione contro questi politici,che tanto tutti moriamo che ve ne fate di tutti questi tesori che accaparate allocchi..

  • #25

    lupenna (martedì, 24 aprile 2012 00:49)

    Credo non esista nessun complotto, né la voglia di farlo o di volerlo. Ma nello stesso tempo mi sembra,senza scomodare la fine del mondo, o altri concetti frattaglia,che sei miliardi di abitanti la terra non l'abbia mai avuti. Né credo che mai la tecnica sia stata supportata da tanta conoscenza scientifica come oggi. Tante braccia, tante menti, tanto sapere...ma anche tanti problemi di convivenza, come in una gabbia con troppi topolini. Non so se chi ha passato una vita accumulando ricchezza, finanziando ricerca scientifica, sovvenzionando associazioni culturali o università, dando lavoro a molti ricercatori di genio, accetti di rinunciare al tentativo di arrivare dove mai nessuno ci ha detto di essere arrivato. Non mi sembra una buffonata il pensarlo, non mi sembra nemmeno stupido credere che in persone motivate nella loro vita da un ego tutto basato sull'avere, possa nascere il desiderio, visto che possono farlo, di tentare l'impossibile. Lottare non serve. A che pro? Comunque sia una fine tutte le cose l'hanno. Soprattutto la vita dell'uomo ha una fine, e questo se ha noi sembra una banalità, vi giuro che invece a chi ha costruito tanto per "sé" sembra una vera ingiustizia. Il desiderio di restare, di divenire immortali, se inimaginabile nella sua realizzazione per tutti, diviene plausibile, giustificabile nella mente di persone potentissime, ricchissime, umanissime.

  • #26

    Zero_72 (martedì, 24 aprile 2012 06:12)

    Fabio ti appoggio su tutta la linea.
    Il fatto e' che con il parlare di certe si rischia poi di sfociare in contesti particolari e facilmente manovrabili....ci vuole poco ad essere tacciati di essere insurrezionalisti, terroristi, anarchici, delle nuove BR, ecc.
    Comunque il succo del discorso non cambia; ci vuole uno strappo, e forte. Che questo venga fatto in modo indolore (su stile V for Vendetta per fare uno esempio di moda) o meno (vedi gli anni di piombo, anche se le premesse ed il sottostrato sia storico che culturale erano diversi da oggi)lo scopriremo penso nel breve/medio termine.
    Stiamo a vedere, e get ready.

  • #27

    Michdeskunk (martedì, 24 aprile 2012 08:29)

    brava serena troppo figa
    un giorno andiamo a prenderxi un caffe

  • #28

    Eone piu nero (martedì, 24 aprile 2012 08:30)

    lupenna sei soolo un povero ignorante continua a giocare coi pupazzi tu

  • #29

    Albè (martedì, 24 aprile 2012 09:24)

    @ Fate ....i libri delle medie... cosa mi tocca leggere! un po' di acume per piacere...

  • #30

    Fabio (martedì, 24 aprile 2012 09:28)

    Scusate Fate e Lupenna, io credo abbastanza fortemente, a meno che io non riesca a trovare altri validi motivi e forse ci saranno pure, non lo so, che l'11 settembre sti pezzi di m...a hanno fatto appena appena qualche cazzata mandando tutto in diretta. perchè lì ci sono evidentissime prove di qualcosa organizzato non dal di fuori, e parlo per me, ok? Quello che voglio chiedervi io è, secondo voi sono stati islamici e fratelli musulmani a fare quello sterminio (ricordiamo più di 2.000 subito e altre nel tempo)? Pensateci bene, perchè la risposta che date potrebbe contraddire perfettamente ciò che avete detto in relazione a complotti o organizzazioni estremamente negative.... E questo è un banalissimo esempio.... Tutti i santissimi giorni respiriamo aria di un enorme fottitura di politici e cospirazionisti che non ci guardano negli occhi perchè sanno cosa potrebbero vedere, ma affinano lo sguardo solo direttamente verso il nostro b..o del c..o!! Quindi io vi consiglierei vivamente di iniziare a mettervi le mani una davanti e DUE dietro..... Intanto i ns e i vs figli sono nati, nascono e nasceranno con un debito sulle spalle senza nemmeno sapere cosa sia una banca.. In bocca al lupo!

  • #31

    Fabio (martedì, 24 aprile 2012 11:30)

    http://www.youtube.com/watch?v=c6jzUREKwwI

    Condivido ciò che dice perchè è cose che in gran parte so anche io e che lui mi conferma. Magari a qualcuno di voi può essere utile.

  • #32

    Eone Nero (martedì, 24 aprile 2012 12:00)

    Premetto che il commento 28 non è mio come potrà facilmente verificare Ufoonline, quindi Lupenna sappi che non è farina del mio sacco, tra l'altro quando scrivo qualcosa e soprattutto critico documento sempre come si evince dai miei messaggi.

    Tornando all'argomento in questione consiglierei di approfondire e ampliare quanto ho scritto nel mio messaggio 20.

    Logicamente quanto scritto è solo una parte della sequenza riguardante i complotti e le cospirazioni che sono state alimentate da determinati ambienti politici, ideologici e religiosi, c'è ancora parecchio di cui discutere e da approfondire, ci sarebbe da scriverci un libro sull'argomento se non un'intera enciclopedia, dato che gli autori che hanno alimentato i miti sono parecchi e tra l'altro spesso e sovente si mischiano con altri campi come esoterismo e ufologia.

    Che alcuni complotti possano avere basi di verità è altamente probabile, ma resta un dubbio, questa maniera di travisare la storia e la realtà in modo che le masse vengano coinvolte quale scopo ha?

    Distogliere le masse dalla realtà o avvisarle con fiabe e fantasie varie di eventuali problemi reali?

    Chi porta in giro determinate cospirazioni fa il gioco suo e di eventuali finanziatori oppure fa il bene della collettività riempiendola di immani e dimostrabilissime frottole che possono avere flebili tracce di realtà?

    Perchè la gente è portata a credere ad enormi bugie e corbellerie inventate a tavolino, giusto per veicolare le idee e le ideologie come nel caso dei rettiliani di David Icke che hanno sostituito gli ebrei dei Protocolli dei Savi di Sion?

    Penso che ricerca e approfondimenti debbano puntare in questa direzione affinchè si possa capire il perchè di tali atteggiamenti, sul perchè la gente abbocchi ci sarebbe da fare uno studio sociologico, ma penso che servirebbe a ben poco dire come stanno realmente le cose conoscendo come ragionano determinati uomini e soprattutto le masse.

    Vedasi a tal proposito Gestav Le Bon, Psicologia delle Folle.

    http://cronologia.leonardo.it/lebon/indice.htm

  • #33

    Guido (martedì, 24 aprile 2012 12:27)

    @Fabio condivido pienamente quello che dici. Chi non si pone questo scenario è perchè non ha la possibilità di evolvere il pensiero andando oltre alle cose che cercano di propagandarci davanti agli occhi. Con il tempo tutto andrà a galla anche se penso che potrà servire solo accrescere la consapevolezza di chi ha già instrapreso questo filone di pensiero senza poter fare null'altro. Guerre civili, europee, mondiali non serviranno a nulla fin quando saranno loro a comandarle. Siamo tutti piccoli pezzi di una scacchiera immensa. Chi non vuol credere a ciò magari farà una vita più tranquilla ma vivrà di apparenza. Complottisti. Con questo termine si racchiudono in un ghetto sociale tutte quelle persone che hanno fatto la giusta scelta di non seguire il gregge, di sposare un ideale di libertà vero e concreto che porta ad andare oltre a quello che ti mettono davanti, che porta a farsi delle domande su chi o cosa guida questa immensa catena finanziaria mondiale. Ve la siete ma posta la domanda: Ma i miei soldi dove vanno a finire? E' un argomento che interessa tutti nessuno escluso e che ci tocca molto da vicino e soprattutto ci condiziona in maniera importante la vita. Forse dovremmo essere un pò tutti "complottisti" e insieme farsi delle domande e ottenere delle risposte da chi veramente è in grado di darcele. Farlo con le buone maniere o con la forza è solo un piccolo dettaglio. Utilizziamo i mezzi che ci hanno fornito per accordarci e "attaccare" tutti insieme a livello mondiale i punti critici di questa catena. Si sa mai che anche un solo anello ceda....

  • #34

    anna (martedì, 24 aprile 2012 13:18)

    il vero capo di tutto questo è il vaticano ma nessuno ne parla

  • #35

    Bonta (martedì, 24 aprile 2012 14:28)

    Ehyehyehy, per gli scettici riguardo il nwo e tutto il loro dannato complotto consiglierei di leggere qualche articolo sull'aereoporto di Denver, shockante

  • #36

    giovanni (martedì, 24 aprile 2012 15:01)

    per favore , fabrizio cecconi se leggi questa emeil ,
    giovanni.trozzi@alice.it,
    mettiti in contatto, vorrei sapere di piu' di gasbarri.
    grazie .

  • #37

    Alberto Saitta (martedì, 24 aprile 2012 16:15)

    Pochi giotni fa un mio amico mi ha consigliato di vedere un film di 2 ore che si trova su youtube che parla di un uomo che ha passato tutta la sua vita nel capire perchè l'umanità non PROSPERA. Ha creato così un film documentario molto molto bello che parla inizialmente di cerchi nel grano e et ma visto tutto da un punto razionale e poi parla del mondo di come è fatto veramente , dei problemi e delle SOLUZIONI . Il film si chiama THRIVE , e potete trovarlo su youtube doppiato in italiano , è veramente bello , ve lo consiglio:

    Ecco qui il link:
    http://www.youtube.com/watch?v=ORw7PjmlHhg

  • #38

    Luca (martedì, 24 aprile 2012 16:24)

    @anna
    "il vero capo di tutto questo è il vaticano ma nessuno ne parla"

    Forse perchè non è più così.
    Della serie "Si stava meglio quando si stava peggio"

    @Fabio
    Sono d'accordo su tutta la linea.
    Per tutto ciò che abbiamo sotto gli occhi,la nostra società viene sodomizzata continuamente. Per l'arricchimento(perchè tutto torna al Dio Denaro,e al Potere...)si fanno oggi,in maniera moderna,le stesse porcherie che si facevano "prendendo possesso",invadendo,sterminando e sottomettendo popoli,qualche centinaio di anni fa.
    Ora,le opere di sottomissione,non necessitano più "obbligatoriamente" di metodi guerreschi.
    Il mondo lo si tiene in mano,stringendo bene le redini dei flussi economici.
    Deviando l'attenzione pubblica su informazioni più disparate,creando un tale marasma di detti e contraddetti,che diventa impossibile ottenere risultati con la "lotta sociale".
    Forse solo una disobbedienza globale,potrebbe riconvertire il modo sociale totalmente senza etica,al quale stiamo correndo incontro sempre più.

    Tutte le "eteree" ipotesi sul "come funziona l'universo" e la mente umana,fatte da L.Ron Hubbard...e usate per coniare teorie più disparate....passando,ufologicamente, per Icke,Von Daniken,Sitchin e via dicendo...forse fanno parte di una raffinata tecnica di "devianza del pensiero comune". Un modo per cominciare a tenere lontano una discreta fetta di persone "curiose",da quella che è la realtà.

    Non nego che siano teorie che hanno affascinato anche me. A suo tempo.
    Non credo che se esiste veramente un NWO...non abbia nulla a che fare con il fenomeno extraterrestre.

    Se qualcuno,a questo mondo,sa veramente la verità sugli UFO...questi non possono che essere coloro che controllano il mondo stesso.

  • #39

    Luca (martedì, 24 aprile 2012 16:28)

    Ops...dimenticavo un plauso a Serena Donvi,per l'ottimo editoriale,che ha aperto una discussione a sua volta molto interessante. ;)

  • #40

    Zero_72 (mercoledì, 25 aprile 2012 04:26)

    NUMMERI
    di Trilussa
    - Conterò poco, è vero:
    - diceva l'Uno ar Zero -
    ma tu che vali? Gnente: propio gnente.
    ... Sia ne l'azzione come ner pensiero
    rimani un coso voto e inconcrudente.
    lo, invece, se me metto a capofila
    de cinque zeri tale e quale a te,
    lo sai quanto divento? Centomila.
    È questione de nummeri. A un dipresso
    è quello che succede ar dittatore
    che cresce de potenza e de valore
    più so' li zeri che je vanno appresso.
    1944 GRANDE TRILUSSA

  • #41

    W LA SPAL(FERRARA) (mercoledì, 25 aprile 2012 11:36)

    BRAVO ZERO_72 MOLTO BELLA NON ME LA RICORDAVO PIU .GRAZIE

  • #42

    gianfranco (mercoledì, 25 aprile 2012 19:41)

    merc-25-apr-2012-h-19,17
    Per ogni domanda, ragionevolmente, c'è una risposta, per ogni problema, una soluzione.
    La buona volontà è la condizione per trovarle.
    Se l'umanità, così come è strutturata oggi, presenta difettosità, impegnamoci a superarle, come!
    Se un progetto si dimostra errato o molto discutibile, lo si ristudia, in altre parole, l'uomo va riprogettato, cosuccia da nulla, direte, ma se mai se ne parla, mai si risolveranno i problemi che ci assillano.
    Creiamo un un gruppo di studio specifico, fra qualche secolo, ne vedremo i risultati, senza ricorrere alla violenza e rivoluzioni che per loro natura provocano reazioni, ma lentamente, molto lentamente, traguardo dopo traguardo.
    Ingenuità, utopia, forse oggi, ma dopodomani?

  • #43

    Fabio (giovedì, 26 aprile 2012 09:25)

    @gianfranco
    Esatto, praticamente hai beccato in pieno c'ho che loro stanno facendo, una riprogrammazione di tutto, ma a modo loro!!

  • #44

    Aniketos (giovedì, 26 aprile 2012 13:40)

    Fabio ma quanto cazzo sei ignorante? fai tanti di quegli errori grammaticali fondamentali da far paura... almeno sapessi scrivere nella lingua del tuo paese,prima di parlare del tuo paese...

  • #45

    Fabio (venerdì, 27 aprile 2012 09:13)

    @Aniketos
    Hai ragione, effettivamente è da ignoranti, ma forse la parola giusta non è nemmeno ignorante, ma direi quasi dislessico!! Giusto? Purtroppo ho la possibilità di essere qui solo quando lavoro, perchè non ho internet a casa per una mia scelta, e quindi ricavandomi solo piccolissimi momenti da dedicare a queste cose, scrivo in maniera molto molto veloce e senza rivedere errori o altro... Quindi chiedo umilmente scusa per avere offeso la sua sensibilità MR Dario Fò e a tutti i bloggers. Però una cosa la devo dire, è la prima volta che mi dicono ignorante, ma moltissime volte mi dicono che sono abbastanza educato... Ma capisco che forse la tua estrema saggezza non riesce a comprendere fino in fondo il reale significato di tale parola.. Pazienza, speriamo entrambi di avere il tempo per imparare. Ora passiamo alle cose serie.. Qui la gente scrive ed interviene per esprimere un parere sull'argomento relativo all'articolo che Ufoonline espone e non per giudicare certe cose, sbaglio? Ora facci dono del tuo sensibile e indubbiamente saggio pensiero, grazie... Altrimenti credo che puoi tranquillamente anche "scialacquarti dalle palle" (questa è la lingua del mio paese, impara!!), perchè se proprio devo parlare con i coglioni, preferisco parlare con i miei.

  • #46

    Aniketos (venerdì, 27 aprile 2012 14:33)

    "puoi tranquillamente anche "scialacquarti dalle palle"
    "se proprio devo parlare con i coglioni"
    "questa è la lingua del mio paese, impara!!"

    E per fortuna la gente dice ti dice che sei educato :-D

    Vedi, l'ignoranza si riflette non solo nella scrittura, ma anche nella formulazione dei pensieri, hai iniziato la frase dicendo che sei una persona educata e sei finito ad insulti; se non sai sostenere la coerenza su un concetto così semplice va da sè in che maniera tratti un argomento complesso come quello dell'articolo.
    Questa è la mia parte di contributo alla discussione, prima di applaudire il primo scemo che vi fa passare da vittime e vi fa sentire un po' più gratificati, soppesate chi parla.
    Che di cialtroni e di ignoranti ne abbiamo fin troppi in Italia.

  • #47

    W LA SPAL(FERRARA) (venerdì, 27 aprile 2012 22:26)

    @ Fabio e Aniketos,scusate,non ho rilevato il motivo serio per il quale vi dovete insultare a vicenda,diatribe impostate solo su degli errori grammaticali mi sembra veramente troppo puerile.Purtroppo si evidenzia di più il fuscello che la trave e per trave intendo il dibattito in questione.
    Se qualcuno dei faraoni avesse la debolezza di leggere questi inutili scontri avrebbe oltremodo ragione di pensare che il popolino che si scontra non potrà mai far pendere la bilancia dalla posizione stabilita da loro.Scusate ragazzi ma per argomenti così seri ci vorrebbe più serietà

  • #48

    Fabio (sabato, 28 aprile 2012 09:31)

    sono d'accordo con W La Spal, e me ne dispiaccio, nn é da me normalmente cadere in queste "bassezze" rasentando l'inutilita' dello scontro. Ho esposto in precedenza il mio pensiero, sarei molto piu' soddisfatto se venisse giudicato quello e nn stupidi errori di disattenzione. L'argomento esposto da Ufoonline é troppo importante e vitale x tutti ora come ora e nn puo' far deviare la sua attenzione in tale modo. Chiudo qui questa parentesi.

  • #49

    Aniketos (sabato, 28 aprile 2012 11:23)

    Non sono stupido errori di disattenzione, uno che scrive "c'ho" invece di "ciò" non merita la mia attenzione, e neanche quella degli altri secondo me. Puoi dire tutte le più ovvietà per farti applaudire, puoi monopolizzare il thread tempestando di interventi, ma se non sai distinguere un particella dal verbo avere è meglio che leggi qualche giornale e ti impari la grammatica prima di intervenire. O per lo meno lasciami la libertà di fartelo notare

  • #50

    Eone Nero (sabato, 28 aprile 2012 16:26)

    @W La SPAL, ho esposto le origini del complotto degli "Illuminati" ed ho invitato ad approfondire, purtroppo come hai fatto notare il Divide et Impera regna sempre.

    I complotti spesso hanno fondi di verità che vengono amplificati in modo da poter far leva sulle masse per meri scopi politici o religiosi.

    Diversi complotti come ad esempio il progetto MKULTRA teso alla distribuzione di droghe ad ignare cavie, ECHELON teso a registrare tutte le comunicazioni comprese quelle private, l'Operazione Northwoods tesa a sensibilizzare l'opinione americana per un attacco a Cuba hanno avuto riscontri reali, anche se propinate in maniera spesso sensazionalistica, mentre altri complotti sono tesi esclusivamente a destabilizzare ed indirizzare verso determinate ideologie politiche delle quali il 99% dei credenti è completamente all'oscuro delle origini.

    La maggior parte dei complotti sono nati in ambienti nazionalsocialisti ad inizi 900 e ripresi dopo la II° Guerra, vedasi ad esempio il complotto degli Illuminati nato ed alimentato in ambienti antisemiti collegati alle milizie e delle varie Chiese americane, è curioso vedere come questi complotti e cospirazioni vengano cavalcati dagli ambienti antagonisti, anarchici e di sinistra inconsapevoli almeno a livello di massa di star facendo il gioco del nemico ideologico.

    Il consiglio è di scendere sempre a fondo e non basarsi su quanto scritto da siti sensazionalistici che dietro i copia ed incolla ciclici non portano da nessuna parte, logicamente il lavoro di ricerca è arduo, ma può essere anche piacevole se preso dal verso giusto, e soprattutto aiuta a capire come stanno realmente le cose ed a non diventare burattini inconsapevoli di chi costruisce complotti e cospirazioni.

    Di certo non aiutano le divisioni ideologiche tra le masse come non aiuta prendere tutto per oro colato, ne abbiamo avuto esempio con l'articolo postato da Ufoonline il cui originale del Corriere del Ticino aveva altro significato e scopo, sono bastati 2 copia ed incolla tratti da un libro di una delle tante logge massoniche a far si che il senso sia stato stravolto.

    @Aniketos senza innescare nuove polemiche, mi permetto di ricordare per dovere di precisione, che in internet esiste un galateo, una legge scritta universale in tutti gli ambienti virtuali alla quale poi vengono integrati eventuali regolamenti interni, parlo della Netiquette conosciuta pure come RFC1855.

    Questa consiglia di correggere attentamente quanto si scrive per evitare il rischio che chi ci legge possa far fatica o travisare il nostro pensiero, ma al contempo sconsiglia vivamente di far notare o aggredire il prossimo per eventuali refusi o orrori se preferiamo di scrittura.

    E' normale che spesso e sovente si possano scrivere strafalcioni, capita a tutti, la fretta, la dimestichezza con la tastiera, a volte anche il differente livello culturale, sarebbe buono non attaccarsi a queste inezie per non alimentare flame correndo il rischio di passare dalla parte del torto.

    http://www.rfc.altervista.org/rfctradotte/rfc1855_tradotta.txt

    http://www.arcetri.astro.it/CC/rfc1855_it.html

  • #51

    Aniketos (sabato, 28 aprile 2012 17:11)

    Grazie Eone, farò tesoro dei tuoi consigli

  • #52

    Eone Nero (sabato, 28 aprile 2012 19:42)

    @Aniketos lungi da me dare consigli :)

    Mi sono permesso di scrivere 2 righe non tanto sulla Netiquette (anch'io me la dimentico spesso e sovente XD ), quanto per ricordare l'importanza della verifica delle fonti.

    Sono anni che ricerco nel settore dei complotti e delle cospirazioni, e non nego che un tempo prendevo per oro colato quanto leggevo senza andare a fondo, forse è intrinseco nell'essere umano il sognare, da piccoli si sognava con le favole di Esopo da adulti con complotti e con alieni e Ufo vari.

    Il sognare è meraviglioso, aiuta certamente a staccare la spina dal mondo reale spesso duro da affrontare, ma il lasciarsi prendere la mano e far vere le favole può essere controproducente per affrontare e combattere invitti le traversie del reale, spesso e sovente correndo il rischio di diventare strumenti inconsapevoli di "sconosciuti" burattinai, i quali hanno scopi ed ideali difformi rispetto ai nostri.

    Premesso che ognuno è libero di vedere come vuole la realtà, almeno una cosa deve ricordarla, la Libertà.

    Non esiste Libertà se esiste condizionamento, già gli uomini sono succubi dei retaggi religiosi che poco hanno a vedere con i veri messaggi dei chiamiamoli "Maestri", sono altrettanto succubi dei media che pur di vendere non si mettono nessuno scrupolo nell'intontire le masse, sono succubi di partiti politici, ed oggi ancor peggio di quelle bestialità chiamate social network.

    Il minimo che può fare un individuo è quello di documentarsi, non è una cosa difficile basta uscire dagli schemi Wikipedia e Facebook ed iniziare a verificare quanto legge o sente.

    Se sento una persona anziana dire l'ha detto la TV e quindi è vero posso anche capire, ma quando sento una persona giovane dire lo stesso o peggio ancora l'ho letto su internet la cosa inizia a prendere risvolti non di certo edificanti.

    Al post n° 37 viene proposta la visione di un film che dovrebbe essere la panacea ai nostri problemi, invito la visione e la verifica di quanto viene detto in toni pseudoscientifici e ancor peggio con sfumature new-age.

    Approfondendo, si scoprirà che l'autore l'autore e finanziatore è Foster Gamble erede di una multinazionale che ha 4 miliardi di clienti al mondo :O , la quale distribuisce i seguenti marchi

    http://www.pg.com/it_IT/prodotti/scopri_tutti_prodotti.shtml

    Mica male vero?

    Onestamente mi fido poco come ogni essere senziente dell'operato delle multinazionali, sia per le loro politiche marketing, sia per come muovono enormi capitali in borsa senza guardare la fine di milioni di investitori o di interi stati, ricollegandoci proprio all'articolo originario del Corriere del Ticino.

    Ma c'è di peggio quanto prospettato nel documentario è molto vicino al pensiero conservatore americano antistatalista e libertario, di certo questa visione non è dalla parte dei poveri e oppressi dalle lobby economiche come subdolamente si vuol far credere.

    Riporto un blog purtroppo in lingua inglese dove viene analizzato il film e quanto ci sta realmente dietro.

    http://thrivedebunked.wordpress.com/

    http://thrivedebunked.wordpress.com/tag/praxis-peace-institute/

    Un articolo dell' Huffington Post a firma di Georgia Kelly

    http://www.huffingtonpost.com/georgia-kelly/thrive-film_b_1168930.html

    Qua in italiano

    http://www.ilpost.it/2012/01/13/thrive-lenciclopedia-del-complottismo/

    Ora chiedo, quanti hanno visto il film e sono scesi a fondo sugli scopi per i quali è stato creato?

    Quanti avranno urlato al complotto leggendo le giuste e verificabili critiche?

  • #53

    Aniketos (sabato, 28 aprile 2012 21:06)

    I consigli sono ben accetti se costruttivi, a parte questo, tornando in tema, penso che hai centrato il punto; ricordo ancora quando dieci anni fa parlavo di massoneria e complotti coi miei amici al bar e mi davano dello stupido. Ora sono loro a parlare di massonerie e complotti spaziali e io me ne meraviglio.. non dico che non esistano, ma negli ultimi due anni (forse qualcosa di più) mi pare che tutti siano superinformati su come funziona realmente il mondo, quali famiglie comandino, cosa fanno, qual massonerie sono all'opera ecc. Salvo poi aver ingurgitato queste informazioni in blocco su qualche sito o perchè hanno visto zeitgest o qualcosa di simile. Capisco se le informazioni fossero state raccolte da molte fonti nel corso di anni, elaborate e rielaborate, digerite e messe in relazione ad un contesto più ampio; ma lette e risputate come fa la maggior parte della gente non valgono a niente.
    Poi ognuno è libero di impiegare il suo tempo come vuole, a me la libertà di prendere le distanze ed invitare a fare altrettanto

  • #54

    W LA SPAL(FERRARA) (sabato, 28 aprile 2012 22:03)

    @ Eone Nero,mi inchino,il mio non è naturalmente servilismo,ma un encomio verbale per elogiare chi può intelligentemente dire la sua con cognizione di causa,complimenti.Hai detto alcune cose che avrei potuto dire io.Da parte mia dirò che per poterne capire di più ,all'inizio di questo secolo agendo da infiltrato(e prendendomi qualche calcolato rischio)mi ero iscritto ad una loggia italiana di matrice francese.Per essere breve e conciso,dirò che nei tre anni di connessione il rapporto è sempre stato di estrema cortesia e rispetto tra gli adepti che erano tenuti a dialogare dandosi reciprocamente del "lei"per mantenere come si suol dire una certa distanza e per non formare dei gruppi all'interno .Non posso giurare che gli atteggiamenti non sarebbero cambiati in futuro,intendo dopo i miei tre anni.Devo dire francamente che mi aspettavo di peggio nel senso che si era completamente liberi di scegliere e decidere in tutta autonomia.Io mi sono allontanato solo per questioni religise che non erano imposte ma che sicuramente indirizzavano,comprendevano anche lezioni di magia egizia che non mi trovavano d'accordo.Comunque credo che queste logge nulla hanno da spartire con i grandi capi massoni del nostro tempo ,di matrice chiaramente politica,in sostanza meno filosofica e spirituale ma più terra terra per i poteri materiali.Non ho detto poi molto,prendetela come uno spunto di partecipazione. Un saluto

  • #55

    Guido (domenica, 29 aprile 2012 12:51)

    @Eone il commento #50 è uno dei più belli e mirati che ho letto in questo sito scritto da te. Non posso che essere pienamente d'accordo con te.

    @W LA SPAL hai la possibilità di raccontare un esperienza che non molti hanno la voglia, l'occasione ecc... di vivere. Puoi dirci di più? Su quali argomenti erano incentrate le discussioni? Come "vive" una loggia giorno dopo giorno? Su quali motivazioni opera per aggregare nuovi adepti? Qual era il risultato o i risultati a cui puntava la loggia?

  • #56

    W LA SPAL (FERRARA) (domenica, 29 aprile 2012 21:42)

    @Guido Subito dopo avere scritto e inoltrato quanto sopra mi sono (poi)reso conto che probabilmente avrei posto delle domande al riguardo.Dirò ancora qualcosa ma non più di tanto,perchè se è pur vero che non ne faccio più parte,quando avviene una affiliazione c'è un giuramento apposito per non divulgare quanto si viene ad apprendere,ora anche se ho preferito uscirne mi sembra doveroso verso persone che nei miei confronti e per QUEL lasso di tempo si sono sempre dimostrate impeccabili rispettare tale giuramento.Posso dire che nel 2001 ho preso contatto e ne ho fatto parte per quella curiosità che ho sempre avuto nei confronti dell'insondabile.Mi ero fatto delle idee non certo lusinghiere sulle confraternite massoniche e volevo toccare con mano se avevo ragione a considerarle accentratrici e fuorilegge,e agendo praticamente da infiltrato(perchè prevenuto)mi ero iscritto.Non tutto era da buttare,per esempio le varie lezioni sui filosofi antichi e moderni era molto interessante.Al contrario non mi simpatizzavano molto quelle sulla teosofia da madame Helena Blavatsky a Rudolf Steiner.Qui mi fermo per cui sopra.Per comprendere meglio quanto detto,sappi che dall'età di 15 anni studio in proprio o con gruppi di ricerca quelle tematiche che spaziano dalla registrazioni di voci anomale(i defunti)? alla scrittura automatica,
    dalla telepatia alla chiaroveggenza,dall'ufologia alla pranoterapia,dalle apparizioni mariane all'archeologia ecc.Dopo tanti anni ti dirò sinceramente che non ho raggiunto ancora nessuna verità assoluta e dubito ormai fortemente di giungervi in futuro,però mai dire mai.Sono pure diventato maestro Reiki,ma questa è un'altra storia.Mi sembrava doveroso presentarmi per completare quanto detto precedentemente e del perchè mi sono intruffolato in quella loggia.Qui mi fermo e altro non dirò.
    Un saluto

  • #57

    Guido (lunedì, 30 aprile 2012 11:43)

    @W LA SPAL grazie per la risposta e per quanto hai detto. Beh ti sei impegnato abbastanza nel campo del paranormale e magari quando meno te lo aspetti raggiungerai quel risultato in cui tanto speri

  • #58

    vradox (lunedì, 07 maggio 2012 12:00)

    il nuovo ordine mondiale non è certo una novità, è da quando gli uomini si sono aggregati a formare villaggi, nazioni e stati che il potere costituito -secolare e religioso- crea letteralmente la realtà nella quale gli individui nascono, vivono e muoiono... è reale solo ed unicamente ciò che si considera tale. leggetevi "1984" di Orwell.

  • #59

    Gianfranco (domenica, 13 maggio 2012 19:04)

    Paranormale, esoterismo, occulto e chi più na ha più ne metta.
    Non dimentichiamoci di cosa è ingrado di farci credere l'autosuggestione.
    Mi sono chiesto come possano accadere certi eventi, non vi tedio con noiose osservazioni, ma una ha cambiato completamente il mio modo di vedere ed analizzare gli avvenimenti.
    Cos'è un evento? Una differenza tra prima e dopo l'osservazione dello stesso.
    Per avere una differenza occorrono due componenti; tempo ed energia, va da sè che senza energia non può verificarsi nulla, sapendo che l'energia è tuttuno con la materia.........mi fermo quì.
    Ho lavorato parecchio sull'argomento, la cosa sconvolgente è la banalità della realtà e la realtà è molto peggio di qualsisi fantasia.

    Gianfranco

  • #60

    morris (mercoledì, 27 giugno 2012 13:16)

    C'è solo una unica metodica per portare a fine la sciagura monetaria
    mondiale : ELIMINIAMO IL SOLDO DI TUTTO IL MONDO Niente piu soldi bensi
    un sistema sociale dove TUTTI,ESCLUSIVAMENTE TUTTI LAVORANO PER LA SOCIETà
    E TUTTI HANNO IL DIRITTO DI RICEVERE TUTTO A GRATIS.sI formi una societa
    che controlla i centri di produzione ed organizzi l'entrata e la distribuzione di qualsiasi produzione. Niente piu Camorra niente piu Mafia
    Niente piu banche niente piu scandali politici,niente piu disoccupazione
    niente piu salari e pensioni ed il tutto e per tutto A GRATIS. Questo
    sistema permette di vivere senza ansie per il futuro e permette a qualsiasi persona di vivere ad un livello migliore del ceto medio.Non piu
    super ricchi ma anche non piu super poveri. Questo metodo non é terrestre
    bensi alieno . Adattato da entità super evolute ma che anche noi potremmo
    adattare qualora cambiassimo il nostro sistema di vita e la nostra mentalità. Il tutto sta nelle nostre mani. Noi uniti abbiamo il POWER e non i politici. NON DIMENTICHIAMOLO

  • #61

    Davide (sabato, 17 novembre 2012 01:31)

    Salve ragazzi io voglio dire solo una cosa visto che sono un paio di anni che studio e mi informo di tutto ciò... Il dramma vero e proprio e che il 90% delle persone ignorano tutto ciò è magari ti prendono anche per pazzo quando cerchi di dire queste cose... La cosa che si dovrebbe fare e portare tutto ciò alla luce e alla conoscenza di tutti. Io allora mi domando ma secondo voi è possibile visto che loro controllano i giornali le televisioni e tutti i media. Cioè noi rispetto a queste persone siamo ancora più piccole di un granello di sabbia. Lo dico a malincuore ma secondo me non possiamo fare proprio nulla perché oggi giorno vige l'ignoranza.

  • #62

    David (martedì, 24 marzo 2015 02:31)

    Dite tante cose,ma non fate il nome del MOSTRO CHE DAVVERO COMANDA IN TUTTI I SETTORI E STA PORTANDO IL MONDO SULL ORLO DELLA,CATASTROFE E RIDUCENDO NOI IN SCHIAVITÚ...QUEL MOSTRO SONO GLI E B R E I.. SONO IL MALE ASSOLUTO,UN CANCRO CHE ANDREBBE ASSOLUTAMENTE ESTIRPATO CON OGNI MEZZO SE VOGLIAMO SALVARCI.. Hanno progettato tutto questo secoli fa e con la MENZOGNA DELL OLOCAUSTO DA LURIDI E DEMONIACI ESSERI QUALI SONO PASSANO INVECE COME POVERE VITTIME CON L OPINIONE PUBBLICA... SI,SI..TUTTO VERO..BILDERBEG,TRILATERALE..GOLDMAN SACHS,MA LORO MUOVONO I FILI,LORO HANNO SCATENATO LA CRISI,LE DUE GUERRE MONDIALI,L 11 settembre e Dio solo sa di cosaltro sono capaci...