Fidel Castro crede agli Extraterrestri ?

In questi giorni è nelle prime pagine dei giornali la visita che Benedetto XVI ha fatto a Cuba, terra dalla mille contraddizioni. Nel difficile rapporto tra Vaticano e Regime di Castro, una cosa sembra unirli, la possibilità che esistano gli alieni. E' quanto emerge dall'opera "La necessità di arricchire le nostre conoscenze" pubblicata da Cubadebate, in cui Fidel Castro si interroga sull’esistenza di altre forme di vita nell’universo, e rivela di averne parlato con Joaquin Navarro Valls, portavoce di Giovanni Paolo II, prima della visita di papa Wojtyla nell’isola. Alla domanda, spiega il leader rivoluzionario, Navarro Valls rispose che la Terra è «l’unico pianeta abitato», mentre un sacerdote (del quale non specifica il nome) venuto col portavoce vaticano e che accompagnava il papa nelle messe commentò: «A mio giudizio c’è un 99,9% di possibilità che esista la vita intelligente in qualche altro pianeta». 

Fidel Castro osserva che la seconda risposta - quella del sacerdote - «non violava alcun principio religioso. Ed era il tipo di risposta» che considera «corretta e seria». «Da allora quel nobile sacerdote è sempre stato amico del nostro Paese». E sottolinea: «Per condividere l’amicizia non si devono condividere le credenze».

 

Parlando poi delle ultime osservazioni scientifiche di un gruppo di astronomi europei che teorizzano l’esistenza di «Super-terre» che orbitano intorno a «stelle nane rosse» dove potrebbero esistere tracce di vita, Fidel Castro afferma: «la semplice lettura di queste notizie dimostra la possibilità e la necessità di arricchire le nostre conoscenze, oggi frammentate e disperse. Magari ci porterà a posizioni più critiche circa la superficialità con la quale approcciamo problemi tanto culturali come materiali. Non ho il minimo dubbio che il nostro mondo cambi molto più velocemente di quello che siamo capaci di immaginare».

Un'apertura mentale dunque, quella che emerge dalle parole di Castro, difficilmente riscontrabile tra molti occidentali, che forse per spocchia, o per convenienza, sono sempre molto prudenti quando si parla di vita oltre i confini del nostro pianeta. Il Vaticano da parte sua conferma la linea possibilista sulle creature dello spazio, che -ci tengono a rimarcare- rimangono a tutti gli effetti figlie di Dio. E' proprio vero allora, siamo tutti fratelli ?

Scrivi commento

Commenti: 13
  • #1

    El Paso (lunedì, 02 aprile 2012 14:02)

    E io che pensavo che castro fosse morto :D

  • #2

    Luca (lunedì, 02 aprile 2012 15:21)

    Cit. :"che -ci tengono a rimarcare- rimangono a tutti gli effetti figlie di Dio."

    Perchè,come ogni vicenda che si rispetti,anche l'umorismo fa la sua parte... :-D

  • #3

    NatoIndaco (lunedì, 02 aprile 2012 16:46)

    ma chi è quello, l'ingegner LungaBarba? Avanti, miei prodi di Villa, andiam a ricercar un RossoPianeta!

  • #4

    CoX (lunedì, 02 aprile 2012 16:52)

    L'ho sempre detto che cuba è un sacco + avanti!

  • #5

    *IraTenax* (lunedì, 02 aprile 2012 17:13)

    @CoX
    Prova ad andarci a Cuba e poi mi dici che ne pensano quelle donne costrette a prostituirsi, oppure a girare in quelle localitàche se ti va bene ti rimandano a casa senza gambe e piedi, oppure a richiedere un'automobile che non sia cubana...

  • #6

    Daniele (lunedì, 02 aprile 2012 17:22)

    Concordo con IraTenax. Poi per quanto riguarda Fidel...lasciamo perdere...
    Però fà bene a pensare che non siamo soli!!!

  • #7

    Lorenzo (lunedì, 02 aprile 2012 18:03)

    @ #1:
    Perchè Fidel non è umano, abbi fidel.

    «Per condividere l’amicizia non si devono condividere le credenze»
    Sicuramente, ma quell' "amicizia" aiuta ad essere un dittatore al potere per lungo tempo.

  • #8

    CoX (lunedì, 02 aprile 2012 18:06)

    Ira, non ho detto che a Cuba si vive bene ma per certe cose sono avanti. Hanno un tasso di alfabetizzazione del 99% e un sistema sanitario che da tutto gratis. E sugli ufo mi piace come la pensa Fidel.
    Non andrei mai a cuba non vivrei a cuba e non sono comunista. Ho solo dato atto che hanno delle eccellenze in alcuni campi, lo sport, la sanità e come alfabetizzazione. Non ho mica detto a Cuba si vive bene andiamo tutti li...


    Poi capirai le mignotte qui in italia entravano pure a palazzo Chigi :)

  • #9

    Lorenzo (lunedì, 02 aprile 2012)

    La domanda alla quale vorremmo avere una risposta è più terrena.
    Fidel: "Sua Santità, cosa fa un Papa tutto il giorno ?"

  • #10

    ReGiorgio (lunedì, 02 aprile 2012 18:15)

    Gli alieni fanno tanta paura al vaticano perchè la loro esistenza farebbe crollare tutta la favoletta di adamo eva e le costolette. E poi come fanno a dire che sono stati creati a immagine e somiglianza di dio forme di vita così diverse!! E le apparizioni mariane... e se fossero alieni. Tremano nelle segrete stanza di sua Santità

  • #11

    *Ira Tenax* (lunedì, 02 aprile 2012 22:01)

    @CoX

    non sto qui a parlare di comunismo etc... ma il mito di Cuba purtoppo è stato alimentato proprio da ragioni politiche che purtoppo come in molti casi fanno crescere le persone inseguendo falsi miti. Per me Cuba è uno di questi falsi miti come lo stesso dittatore Fidel Castro.
    Poi in ogni civiltà c'è sempre qualcosa di buono da prendere.

  • #12

    Eone Nero (mercoledì, 04 aprile 2012 21:36)

    Perdonatemi umilmente la la fonte di tale notizia non è ufficiale, avete voi della redazione per caso qualche fonte migliore?

    Grazie anticipate, vi sono grato senza sarcasmi, sapete non siamo abituati da questa parte ad avere ne ufo di 5 kilometri ne da 40 centimetri.

    Chi ha orecchie intenda.

    Perdonate la K iniziale ma è permessa nel sistema Metrico Decimale, mentre per la Netiquette che non si limita ad l'RFC 1855 non si possono avere in squadra fuffaroli in mala fede.



  • #13

    libera/mente (venerdì, 06 aprile 2012 10:35)

    ...Con tutte le critiche possibili a Fidel e al regime presente a Cuba, è interessante vedere, come uno dei capi di Stato si ponga queste domande e ne parli con un "avversario" Religioso/politico (Ratzinger è un ex nazista). Un uomo che di segreti ne ha visti nella sua vita, e sicuramente anche di "incartamenti" top secret... Questo dialogo mi ricorda tanto il confronto tra Reagan e Gorbaciov.

    ...Comunque, ho conosciuto dei Cubani che hanno provato a venire a vivere in Europa e.... hanno detto: "Voi siete scemi.. correte come affannati per dei beni di lusso fittizzi, ce ne torniamo a cuba, 2 ciavatte, un calzoncino corto tutto l'anno, na maglietta, dormiamo con le porte aperte... Ma chi ve lo fa fare...". Bisogna sempre tener anche presente che Cuba a subito un embargo che è ancora in vigore, anche se molto piu leggero... non tutte le cause del malessere cubano sono interne.