Astronauti e Ufo: ci sono foto e video che provano che non siamo soli ?

Dal 1960, quando gli astronauti della NASA varcarono i confini della Terra per iniziare l'esplorazione spaziale al di fuori del nostro pianeta, le loro macchine fotografiche hanno catturato dei meravigliosi panorami.

Alcuni di questi scatti saranno rivelati in America da uno speciale del Canale Science dal titolo "Are We Alone?" Il Huffingtonpost prendendo spunto da questa trasmissione, per farsi delle domande, che sono destinate a rimanere per ora senza risposta, sui casi più eclatanti di foto enigmatiche scattare dagli astronauti americani e non solo. Mercury, Gemini, Apollo, Skylab e programmi Space Shuttle: in tutti questi programmi gli astronauti videro luci insolite e oggetti curiosi, alcuni considerati proprio Oggetti volanti non Identificati. Attraverso interviste e commenti di astronauti ed eminenti scienziati, "I Files NASA Inspiegabili" solleva una domanda sulle misteriose fotografie: E`la prova di vita extraterrestre o semplicemente errori di identificazione di "normali" oggetti spaziali ?

Tanti casi e poche certezze.

Un caso risale al 3 giugno 1965, durante la missione Gemini IV, quando Ed White ha eseguito la prima passeggiata spaziale di un americano nello spazio. A un certo punto durante il volo, il comando pilota Jim McDivitt, nella foto a destra, vide un oggetto insolito nello spazio.

"Nel momento in cui l'ho visto, ho detto che c'era qualcosa di fronte a me o all'esterno del veicolo spaziale che non ho potuto identificare, e io non sono mai stato in grado di identificare, e non credo che nessuno sarà mai" ha dichiarato McDivitt nel 1975.

"Siamo stati alla deriva in volo e il mio compagno, Ed White, dormiva. Non riuscivo a vedere nulla davanti a me, tranne il cielo nero. E come ruotava attorno, ho notato qualcosa davanti che era bianco, di forma cilindrica, sembrava una lattina di birra con una matita liscia sporgente ".


McDivitt non era in grado di dire quanto vicino fosse l'oggetto o la sua dimensione, perché la percezione della profondità nello spazio non è molto buona, e se non sai esattamente i dettagli dell'oggetto che stai guardando è facile confondersi.


"Ho afferrato due telecamere e ho filmato e fotografato", ha continuato McDivitt. "Come il sole splendeva sulla finestra, non riuscivo più a vedere fuori e la cosa è semplicemente sparita. Hanno controllato i nastri del NORAD per vedere cosa avevano sul radar e non c'era niente in posizione molto ravvicinata su di noi".

Dopo che McDivitt è atterrato nell'Oceano Atlantico, i film sono stati portati di nuovo a Houston, ma McDivitt non fu soddisfatto dei risultati.

 

 Sotto il segmento video sulle foto scattate da McDivitt sul suo volo Gemini (in inglese):

 

"Ho visto le foto che sono state rilasciate. Sono tornato e ho controllato ogni fotogramma di tutte le foto che abbiamo scattato ... e non c'era niente lì dentro, come quello che avevo visto."

Lo Scienziato ed ex ingegnere spaziale James Oberg è uno dei maggiori esperti di esplorazione spaziale ed è abbastanza sicuro di quello che McDivitt ha fotografato.


"McDivitt deve aver visto il razzo durante le sue manovre" ha detto Oberg al The Huffington Post. 

 Oberg raccoglie molte di questo tipo di storie, come si può leggere dal suo " 99 Domande frequenti su Astronauti e UFO . "

 

In un altro caso presentato nella trasmissione l'equipaggio della navetta spaziale Columbia sta tentato di agganciare un satellite collegato a un cavo durante la missione STS-75.


Il cordino inaspettatamente si ruppe e si allontanò dalla navetta. Le telecamere poi riprese molti oggetti circolari che si avvicinano e volavano intorno al cavo. Erano questi veri e propri UFO?

"Questi oggetti di grandi dimensioni che sembrano galleggiare dietro al cavo - perché sono nettamente delineati - sembrano essere un qualche tipo di veicoli costruiti in modo intelligente", ha detto l'analista Marc Dantonio, la cui azienda, FX , crea effetti speciali e ha contratti con la Marina degli Stati Uniti, il Congresso e le Joint Chiefs of Staff in Washington, DC 

 

"Questi oggetti sembrano essere enormi di diametro, e questo è ciò che ha eccitato così tanto la comunità UFO, questa era la loro pistola fumante ".

Non convinto, Dantonio ha fatto un esperimento in cui ha ricreato il Tether, appeso piccole particelle di fronte ad esso e girato intono. "Le particelle sono luminose e sono anche fuori fuoco, facendole apparire molto più grandi", ha detto Dantonio. L'illusione ottica risultante mostra le particelle che sembrano passare dietro al cavo di fortuna, anche se stanno effettivamente passando di fronte ad esso.

"Questo dimostra che l'incidente STS-75, che ha causato un tumulto enorme, non era altro che un' illusione video."

 

Non tutti sono d'accordo

Story Musgrave, uno degli astronauti più esperti della storia , è convinto che quella terrestre non sia l'unica specie intelligente nell'universo. Musgrave ha volato in sei missioni dello Space Shuttle, ha effettuato la riparazione del telescopio spaziale Hubble ed ha eseguito la prima passeggiata spaziale shuttle nel 1983.

 

Ma, semplicemente non crede che ci sia alcuna prova che la Terra sia stata visitata da ET.

"Sulla base della mia interpretazione di tutto ciò che è ho visto e vissuto, non posso arrivare all'idea che siamo stati visitati, né nel passato né adesso," 

"Ho visto quello che pensano gli altri astronauti, sono prove, ma per me, non è La Prova. E non ho trovato nessuna cospirazione in termini di copertura die informazioni sulle visite extraterrestri. Ma sento che gli alieni sono là fuori, e magari in questo momento stanno anche facendo un viaggio interstellare! ".

Scrivi commento

Commenti: 30
  • #1

    Eld (domenica, 01 aprile 2012 18:50)

    La verità verrà a galla...impressionanti le immagini dell'ultimo video della reclame sulla trasmissione...

  • #2

    XXX (domenica, 01 aprile 2012 21:06)

    Ormai a furia di vedere filmati di ufo scopro che la maggioranza sono dei fake.....l'unica mia speranza di qualcosa di reale sta propio nelle parole di alcuni astronauti.
    Per me uno dei filmati piu significativi sta propio nelle riprese si alcuni astronauti.
    Qui vi linko un filmato di alcuni oggetti che ruotano intorno alla MIR..... spesse volte ho notato che questo tipo di filmati secondo l'analisi di alcuni utenti come: INSIDER, KOLSINE, ed ENONE NERO li liquidassero come semplici detriti spaziali.........
    Riproponendo questo filmato...mi piacerebbe avere delucidazioni daa parte loro.
    qui il filmato http://www.youtube.com/watch?v=GAOERRBSePc

  • #3

    Ulisse (domenica, 01 aprile 2012 21:37)

    Gli astronauti sono divisi anche su questo argomento, alcuni specie a fine carriera raccontano un sacco di oggetti che avrebbero visto, altri negato tutto...non si sa più a chi dare retta.

  • #4

    *Ira Tenax* (domenica, 01 aprile 2012 22:38)

    @XXX

    ne abbiamo discusso proprio sul forum e su mia stessa indicazione e perplessità.
    perchè non ti fai un giro sul forum? ci sono molte discussioni interessanti...

  • #5

    XXX (domenica, 01 aprile 2012 23:06)

    ...per quanto riguarda la MIR ho già visto....e non sono detriti .

  • #6

    *Ira Tenax* (domenica, 01 aprile 2012 23:20)

    qui se ne è parlato molto e trovi spiegazioni anche al video della mir.

    http://ufoonline.freeforumzone.leonardo.it/discussione.aspx?idd=9986536

  • #7

    XXX (domenica, 01 aprile 2012 23:38)

    @*Iea Tenax* ho visto il filmato....e viene proposto qualche filmato sui detriti spazilali.................per quanto riguarda il filmato della mir viene solamente proposto senza alcuna spiegazione.
    Se c'è spiegazione al singolo filmato fammela notare perchè io propio non l'ho vista.
    Come al solito si cerca di spiegare un fenomeno proponendo altri filmati senza prendere in esamine il filmato proposto. Ma possibile che non si ha il coraggio da parte da alcuni di dire "non so di cosa si tratta?"

  • #8

    XXX (domenica, 01 aprile 2012 23:46)

    @*Ira Tenax*, ma tutti quei filmati proposti sui detriti spaziali ...ti sembrano gli stessi del filmato della Mir.....ma di cosa stiamo parlando?

  • #9

    . (lunedì, 02 aprile 2012 00:33)

    ma Musgrave cos fa ritratta

  • #10

    XXX (lunedì, 02 aprile 2012 00:50)

    Musgrave ha dichiarato di aver vissuto un incontro ravvicinato con un UFO durante la missione STS-80 dello Space Shuttle Columbia. Scritto anche da UFOONLINE.
    Invece adesso non crede che ci sia alcuna prova che la Terra sia stata visitata da ET.
    ...mi sfucce qualcosa :-O

  • #11

    XXX (lunedì, 02 aprile 2012 01:23)

    Questo video con due parole viene liquidato come illusione video....ma senza spiegare cosa fosse
    http://www.youtube.com/watch?v=Ox6BtwDmm3c

  • #12

    Yale (lunedì, 02 aprile 2012 01:24)

    Musgrave infatti ha cambiato idea pare...perchè tempo fa dichiaro di aver visto un ufo, oggi invece ha dichiarato nel programma che lui agli ufo ci crede ma che non ne ha mai visto uno ...bha..

  • #13

    Daniele (lunedì, 02 aprile 2012 02:05)

    Purtroppo, per quanto riguarda l'ufologia (e dintorni...), il problema è sempre lo stesso: non si sà mai se un testimone, che sia astronauta o altro, stia dicendo la verità...
    Ma ci sono o ci fanno??? Ci fanno...purtroppo...!!!!!!!!!
    Saluti.

  • #14

    Insider (lunedì, 02 aprile 2012 10:42)

    @XXX

    Ciao caro, per quanto riguarda il tuo primo filmato qui segnalato, sul forum possiamo approfondire tutto ciò che ritieni ancora argomentato con supercifialità, qui sarebbe impossibile replicare con link e controlink, ti pare? Però visto che nel forum non scriverai, provo a spiegarti alcuni punti qui.

    Ti propongo intanto una cosa, se ti può essere di aiuto.
    Ti invito a dare un'occhiata agli "space debris" di questo filmato relativo all'Apollo 16 dove ci sono molteplici detriti tra il LEM (Lunar Excursion Module) e il CM (Command Module):

    http://www.youtube.com/watch?v=Z1VQL-Gp-VI

    Nota come i detriti "pulsano", effetto dovuto alla rotazione degli stessi favorendo la loro superfice ai riflessi solari. Filmati del genere ce ne sono a centinaia, solo che vengono spesso decontestualizzati e montati in servizi televisivi o DVD che parlano di ufo o sfere di luce nello spazio, mi spiego?

    Se osservi i filmati INTEGRALI delle diverse missioni spaziali (Apollo, Shuttle, MIR, ISS) ti accorgerai che quei detriti fluttuano in modo onnipresente. Nelle tante registrazioni video che riguardano gli agganci e distacchi si riscontrano SEMPRE tali "debris" che se na vanno a spasso.
    Osserva, ad esempio, le foto dell'Apollo 11 dove si notano tali "space debris":

    http://www.hq.nasa.gov/office/pao/History/alsj/a11/AS11-36-5311HR.jpg
    http://www.hq.nasa.gov/office/pao/History/alsj/a11/AS11-36-5312HR.jpg
    http://www.hq.nasa.gov/office/pao/History/alsj/a11/AS11-36-5313HR.jpg

    Vorrei invece soffermarmi sul tuo secondo filmato, il filmato sul presunto UFO (o diversi ufo) della missione STS-75 del 1996.
    E' un argomento molto interessante ed andrebbe sviluppato nei minimi dettagli per non lasciar spazio a dubbi più che legittimi.
    Quello che posso intanto suggerirti di fare è di leggere una spiegazione fornita dal CISU ad un evento precedente, ma molto simile per le fattezze dell'UFO, del 1992: è il filmato di CROSIA:

    http://www.arpnet.it/ufo/r11crosa.htm

    con relative illustrazioni:
    http://www.arpnet.it/ufo/r11crosl.htm

    L'analisi del CISU ti occorre per capire tutto quanto ora segue.

    Durante la missione STS-75 si verificò il noto incidente: un satellite italiano doveva essere rilasciato nello spazio, rimanendo però attaccato all'astronave con un lunghissimo cavo. Qui trovi alcuni dettagli:

    http://www.satobs.org/tss.html

    Il cavo si spezzò, generando detriti e frammenti, ed il satellite si perse nello spazio venendo filmato dalle telecamere unitamente ai citati "space debris". Qui puoi vedere il cavo spezzato in un breve filmato dalla Terra:

    http://tinypic.com/r/344yxb9/5

    Durante la ripresa tali detriti assunsero una strana sagoma ma ciò era dovuto ad una caratteristica dello zoom che aveva generato quell'anomalo artefatto, cioè quella tacca che tagliava il bordo a quelle forme "discoidali".

    Lo stesso artefatto lo si può riscontrare nel seguente filmato:

    http://www.youtube.com/watch?v=SYLHqv-foMk

    La videocamera utilizzata nella missione STS-75 era difatti una Sit Vidicon settata per intensificare le immagini:

    http://www.youtube.com/watch?v=ZOusYJdpNIk

  • #15

    Diego78 (lunedì, 02 aprile 2012 13:26)

    Ciao a tutti...scusate ma perché non avete citato la STS80 e il relativo filmato
    http://www.youtube.com/watch?v=FJyuQVIFdKo...la spiegazione a riguardo mi piacerebbe davvero sentirla, c'é qualcuno del sito che può illuminarmi a riguardo, grazie!

    (il tether incident é risultato palesemente inconcludente a mio parere, non l'avrei neppure inserito.)


    Diego

  • #16

    Hiverside (lunedì, 02 aprile 2012 13:44)

    Diego sono citati i casi presenti nella trasmissione, di casi misteriosi ce ne sarebbero tanti non è possibile metterli tutti. Io ne ho seguiti parecchi e devo dire che alcuni sono spiegabili altri no.
    Quello che fece più scalpore fu il caso degli astronauti che vedevano dei bagliori inspiegabili dopo qualche giorno in orbita. E dopo anni di ipotesi cosa emerse? che le radiazioni cosmiche distruggevano la retina e creavano un'illusione ottica! Molti di quei lampi di luce furono spiegati così...altri no...e ancora oggi non c'è soluzione!

  • #17

    XXX (lunedì, 02 aprile 2012 14:11)

    Ciao Insider come va?
    ...scusami ma tu mi hai fatto notare diversi filmati sui detriti spaziali...forse se lincavi direttamente il filmato della MIR con relativa spiegazione lo spazio occupato sarebbe stato uguale.
    Cmq non so se hai notato le virate degli oggetti, a me risultano un po strane...tu cosa ne pensi?
    Mi hai fatto notare che i detriti "pulsano"....se lo dici non lo metto in dubbio.
    Per quanto riguarda il filmato STS-75....tu parli di artefatto, rimandandomi a questo link http://www.youtube.com/watch?v=SYLHqv-foMk
    Effettivamente la forma a ciambella risulta essere propio uguale....
    Però vorrei farti notare alcune cose...
    Il link che mi fai notare tu è la ripresa di una luce o di un faro
    Il fimato della STS-75 è la ripresa di un oggetto pulsante
    Poi nota come il pulsare dei due oggetti sia molto simile.....e nota anche l'orario del filmato che mi hai linkato, sono le sei del mattino....il filmato è fatto sulla terra non nello spazio,quindi il fenomeno di rifrazione di cui mi parlavi prima in questo caso non vale......a mio avviso se uno pulsa per luce riflessa e l'altro di luce propia la tua tesi andrebbe rivista.
    Se propio devo essere sincero il tuo video mi ha messo ancora più dubbi, perchè mi fa pensare ad entrambi i casi allo stesso fenomeno, ma non ad un artefatto, ti ripeto nota come pulsano allo stesso modo.

  • #18

    Luca (lunedì, 02 aprile 2012 15:00)

    Le ipotesi su cosa siano tutti quegli oggetti che volano nello spazio,sono molteplici. Sicuramente buona parte sono detriti. Che sia tutta "roba nostra",è assai meno sicuro.

    Ma,qualsiasi ipotesi venga fatta,riguardo a ciò che transita nelle nostre immediate vicinanze,non ci darà certo le conferme alla presenza di altre civiltà nel cosmo.

    Riguardo a questo,innanzitutto possiamo presumere che la velocità luminale sia una gran barriera per buona parte di queste possibili civiltà. Come lo è per noi. Tanto che siamo abituati a ragionare in questi termini.
    Oltre che meramente euclideo,questo è un punto di vista che abbiamo attualmente come base del nostro modo di vedere lo spazio in relazione al tempo. Ma,da Einstein in poi,le basi per una visone possibilisticamente diversa da questa,le abbiamo a disposizione.
    Ipotizziamo ora qualche civiltà che vive la sua "era moderna" da 100mila anni,anzichè una decina di migliaia,come noi.
    Non penso sia immaginabile quali conoscenze a noi totalmente ignote,possano avere. Tra le tante,la capacità di spostarsi nello spazio,in maniera un po' più "evoluta" da come intendiamo noi.

    Abbiamo inoltre la presunzione di pensare che il nostro pianetino sia al centro dell'attenzione galattica.
    Probabilmente,una civiltà altamente evoluta,è altresì saggia.
    Questo è avallato dalla maggior parte dei pareri di scienziati e studiosi della materia.
    Avranno,in tutta questa saggezza,qualcosa di meglio da fare che stare qui a guardarci,e a preoccuparsi delle sorti di uno dei milardi di popoli poco evoluti dell'universo?!

    Penso di si. Penso che qualsiasi "alieno" giri per il cosmo,abbia ben altro da fare che osservare un mondo sovrappopolato,dove le risorse sono già state sfruttate a dovere,e che(stando alle scoperte recenti) ha dei gemelli,probabilmente ancora disabitati,e ricchi di risorse,un po' ovunque in giro x la Milky Way.

    Personalissima opinione,of course.

  • #19

    Diego78 (lunedì, 02 aprile 2012 15:24)

    per Hiverside...si questo lo capisco, hai ragione, ma ciononostante, visto che non é stato citato, mi piacerebbe sentire una spiegazione riguardo al filmato che ho linkato, visto che la configurazione assunta dagli oggetti é praticamente geometrica si "accendono" in sequenza ed escluderei a meno di voli pindarici i famosi cristalli di ghiaccio o debris... ergo?

  • #20

    XXX (lunedì, 02 aprile 2012 15:37)

    Guardate questo video,per cortesia vi chiedo di non sottolineare la presenza di Jaime Maussan..che qualcuno potrebbe dipingere come fakkettaro, dico questo perchè non voglio parlare di lui.....ma vi chiedo di porre la vostra attenzione ad un oggetto che compare al minuto 0:41, potrete notare in basso sulla destra dello schermo, nei pressi dell'astazione orbitante ancora una volta uno di quei strani oggetti a forma di ciambella e notate come questa volta non emana luce QUI IL FILMATO http://www.youtube.com/watch?NR=1&feature=endscreen&v=Z2gji29QMiA

    Date un occhiata anche a questo filmato....si tratta di un avvistamento avvenuto il 31 07 2010 a Lentiai anche qui potrete notare una strana luce con un buco al centro. QUI IL FILMATO http://www.youtube.com/watch?v=oEL4FqcU1HM

  • #21

    WAntonio (lunedì, 02 aprile 2012 16:05)

    Gli astronauti non potevano parlare di quello che vedevano sarebbero stati cacciati dalla NASA ecco perchè parlano solo quelli in pensione...

  • #22

    Lorenzo (lunedì, 02 aprile 2012 18:28)

    ...Il fatto di essere in pensione non li scagiona da affermazioni che li comprometterebbero comunque solo perchè non taciute e sicuramente indipendenti dall'età di chi le ha pronunciate. Mi sa che certi oggetti alieni in realtà siano frutto di progetti terrestri top-secret e la natura aliena sia una buona copertura per sviare le indagini indirizzate verso qualcosa di cui si ipotizza l'esistenza senza avere prove che sia un fatto reale, concreto ed innegabile.

  • #23

    Lorenzo (lunedì, 02 aprile 2012 18:35)

    D'altronde, la migliore copertura per un progetto segreto i cui indizi sono visibili perchè frutto di prove all'aperto (impossibili da evitare di essere notate nella totalità dei casi), è attribuir loro natura aliena, quindi ben oltre le conoscenze acquisite con sperimentazioni convenzionali.
    E' innegabile che dietro a tali progetti vi siano stanziamenti dell'ordine di milioni di dollari "sacrificiabili" in nome della superiorità tecnologica, militare e medica.

  • #24

    XXX (martedì, 03 aprile 2012 12:12)

    @Insider poi hai dato un occhiata al mio 20

  • #25

    Insider (martedì, 03 aprile 2012 12:58)

    @XXX

    Guardo ora, attendi in linea... ;)

  • #26

    Insider (martedì, 03 aprile 2012 13:08)

    @XXX

    Dunque, sul secondo video è, a mio avviso, fin troppo chiaro, devo solo fare più tardi alcune verifiche relative al giorno dell'avvistamento.
    Sul secondo filmato, tralasciando per l'appunto Maussan, devo risalire alla relativa missione per fornirti dei riscontri più completi. Appena avrò reperito il materiale utile te lo segnalo qui. Ciao!

  • #27

    XXX (mercoledì, 04 aprile 2012 14:03)

    Ok aspetto.

  • #28

    XXX (sabato, 07 aprile 2012 12:25)

    @Insider farabutto aspetto ancora quell'analisi........scherzo.

  • #29

    Insider (martedì, 10 aprile 2012 17:59)

    @XXX

    A mio avviso, il secondo filmato da te segnalato mostra semplicemente una stella, nonostate l'utente abbia fatto di tutto per dimostrare il contrario uppando alcuni filmati comparativi. Te ne renderai conto tu stesso visionando il suo canale. Non credo avrai alcuna difficoltà nel rilevare il tipico movimento del corpo celeste che zoomato si sposta lentamente (ovviamente) da sx a dx, nè ti sarà difficile capire cosa può generare quella gamma di colori che contorna la stella.

    Per il tuo primo filmato non ho ancora avuto il tempo di risalire alla versione originale. Appena possibile ti aggiornerò in qualche modo.
    Saluti.

  • #30

    Osc (domenica, 29 aprile 2012 01:43)

    Resto sempre dell' opinione che qualsiasi cosa dicano gli astronauti (soprattutto quelli in pensione) riguardo il tema ufo o E.T., serva solo per depistare l' opinione pubblica o più semplicemente per vendere libri o abbonamenti per i loro seminari.

    Resta comunque il fatto che se c'è davvero vita anche la fuori gli unici ad averlo constatato di persona sono loro ma figuriamoci se lo dicono, non oso pensare ciò che possa succedgli... altro che mafia.
    O se sono molto noti e sostenuti verrebbero derisi a vita o incriminati per dei reati fittizzi come nel caso di Assange per la faccenda Wikileaks.