mar

21

feb

2012

Antonio Chiumiento e il vizietto: quando un'immagine cambia significato

Di Serena Donvi. Antonio Chiumiento è un uomo risoluto. Classe 1949, consulente scientifico del Centro ufologico nazionale, si occupa di Ufo e Alieni dai lontani anni 70. Non è uno capitato li per caso, docente di matematica applicata e di economia aziedale, è stato Presidente del Centro Ufologico Nazionale, nonchè primo Presidente del Centri Italiano Studi Ufologici. Per questo da lui ci si aspetterebbe un approccio sui casi ufo più professionale di quello che negli ultimi anni ha dimostrato di avere. Dall'Ufo di Piancavallo, esempio in negativo di un'ufologia sensazionalistica, al caso che in questi giorni ha fatto il giro della rete, il presunto alieno che nella SS Napoleonica in provincia di Udine avrebbe provocato un blocco del traffico, e un notevole spavento a decine di passanti e automobilisti. Ma in particolare vogliamo concentrarci su un vizio che il Professore sembra non aver abbandonato: l'utilizzo di immagini prelevate dalla rete e adattate o appiccicate addosso ai suoi casi ufo. La più clamorosa è quella dell'alieno di Intruders, che Chiumiento mise nel suo libro spacciandolo come un frame esclusivo proveniente dalla base di aviano. Adesso ci ricasca con il caso di Udine.

Il caso dell'Alieno di Intruders.

Nel libro Ho le prove il Professor Chiumiento utilizza una serie di immagini per dimostrare l'esistenza di esseri alieni nel nord italia, accompagnando il tutto da documenti fotografici. Scriveva Tiziano Farinacci nel suo celebre articolo La trilogia della Tasca gonfia: Un giovane operaio incontra un alieno, cammina sulle acque e fa un giro con lui su un disco volante, gli viene impiantata una sonda sotto l’orecchio destro e viene invitato dallo stesso alieno a liberare un suo “grigio compagno”, rapito da un militare americano e rinchiuso al settimo livello sotterraneo della base militare di Aviano. Un altro giovane operaio denuncia la sua interazione con razze aliene, fornendo foto e filmati. Dalle analisi, due delle foto vengono riconosciute in un’immagine del telefilm V-visitors ed in una sequenza di uno speciale UFO proposto dal TG1 qualche anno prima. Mentre una terza foto, che immortala il primo piano di un presunto alieno, in un primo momento riconosciuta da un membro del CUN in un fotogramma della trasmissione Segreti e Misteri del 1988, viene successivamente identificata dallo stimabile Giacomo Casale (GAUS) con una scena del film “Intruders” . Per finire, la sonda aliena installata sottopelle al giovane operaio non può essere prelevata e quindi analizzata per riscontrarne l’effettiva natura extraterrestre. Quindi nell’attesa delle annunciate prossime uscite, nasceva spontaneo un quesito: il termine “prova” ha un significato oggettivo o soggettivo? 

 

La ricostruzione dell'Alieno di Mortegliano

Se in quell'occasione la storia era quella di un'operaio anche questa volta lo scenario non cambia. A vedere l'Alieno è sempre un operaio, e oggi come allora Chiumiento è accanto a lui a fargli da spalla. Ma la cosa più curiosa è di nuovo una foto. Nella trasmissione di Telepordenone del 20 Febbraio passa ripetutamente nei teleschermi un frame, che mostra quello che sarebbe l'alieno di Udine. Chiumiento lascia passare volontariamente sotto silenzio che l'immagine è una delle tante presenti in rete, niente di più che un alieno creato con l'ausilio di un programma di grafica digitale.

E si sott'intende che la creatura sia esattamente la stessa vista da Leonard D'Andrea, che evidentemente non può aver visto un mostro partorito dalla mente di un disegnatore mesi o forse anni prima. Il dubbio a questo punto è che qualunque cosa sia successa la storia si sta modellando nel tempo, cucita a addosso a una foto presa a caso, e data in pasto all'opinione pubblica.  Due indizi fanno una prova. Come direbbe lo stesso Chiumiento: Ho le prove! Quattro immagini manipolate rispetto alla loro provenienza originaria. Visitors, Speciale Tg1, Intruders e ora un alieno digitale.

Immagini che avevano una funzione e sono state utilizzate per spiegarne un'altra.

 

Chi ama l'ufologia e crede in quello che fa, non può stare in silenzio, mentre in televisione passa l'enessima baracconata. Rischiamo un altro Caso Caponi, un alieno di cartapesta, lo stesso materiale di questa storia, che rischia di marcire ancora prima che carnevale sia passato.


Serena Donvi per Ufoonline.it

Scrivi commento

Commenti: 37

  • #1

    Isner (martedì, 21 febbraio 2012 12:20)

    C'è altro da aggiungere?

  • #2

    Scettico (martedì, 21 febbraio 2012 12:26)

    Dieci minuti di applausi

  • #3

    franz (martedì, 21 febbraio 2012 12:34)

    Questa è l'ufologia spettacolo.

  • #4

    Vittorio Angeli (martedì, 21 febbraio 2012 12:38)

    Io conosco Chiumiento da 20 anni ed è sincero e lavora da anni x l'ufologia seria non come voi.
    Signoria perchè non torna a lavare i piatti e lascia stare queste questioni agli uomini

  • #5

    Insider (martedì, 21 febbraio 2012 12:44)

    @Vittorio Angeli

    Potresti dare tu, a questo punto, una valida giustificazione alla foto tratta da Intruders, l'ufo di Piancavallo e l'alieno stilizzato spacciato come ricostruzione della creatura vista in Udine?

  • #6

    Vittorio Angeli (martedì, 21 febbraio 2012 13:40)

    Certo non sono gli stessi si vede benissimo e poi è normale i grigi sono della stessa razza certo che si somiglino

  • #7

    Zero_72 (martedì, 21 febbraio 2012 13:51)

    @ Vittorio Angeli
    ma non ti vergogni nemmeno poco poco ?
    Dico ti rendi conto delle boiate e prese per il culo e, aggiungerei, figure di merda, che il tuo Mentore sta facendo ?

  • #8

    Bobo87 (martedì, 21 febbraio 2012 14:32)

    Le persone normali si trovano d'accordo con quanto scritto sopra. Aggiungo che Chiumiento ha un libro uscito a Dicembre che sta promuovendo con questa campagna di marketing fai da te.

  • #9

    franz (martedì, 21 febbraio 2012 15:18)

    Questa sopra descritta secondo Vittorio Angeli sarebbe l'ufologia seria.

  • #10

    ForzaAntonio (martedì, 21 febbraio 2012 15:25)

    Questa è diffamazione...

  • #11

    Insider (martedì, 21 febbraio 2012 17:19)

    @ForzaAntonio

    A me pare una semplice constatazione. Non è che sei un po' confuso?

  • #12

    un passante (martedì, 21 febbraio 2012 17:40)

    Da quanto mi è parso di capire guardando la trasmissione l'immagine che D'Andrea ha visto non gli è stata inviata dal professor Chiumento ma da un professore dell'università di Berlino. Questo professore, dopo aver letto la storia di Leonard, gli ha inviato una e-mail con 50 foto di alieni chiedendogli di indicare quale secondo lui si avvicinava di più a quello che aveva visto, Leonard ha scelto quella...quindi è una "foto di Chiumento presa a caso" come c'è scritto sopra...

  • #13

    KOSLINE (martedì, 21 febbraio 2012 22:40)

    Complimenti Serena articolo ben fatto , solo una precisazione , come dice Un Passante la foto dicono che sia stata inviata a leonard da un docente di astronomia dell università di Berlino, che li ha mandato 50 foto e indaga su questi avvenimenti a livello mondiale (E STI C@ZZI) ... io dico che anche questa storia possa essere falsa , almeno fino a quando non viene detto nome e cognome di questo docente per controllare chi sia e cosa fa e se veramente li ha inviato le foto cosa che per adesso non e' mai stata fornita ... !!!


  • #14

    Serena Donvi (mercoledì, 22 febbraio 2012 01:31)

    Come detto sopra per me rimane una foto presa a caso da internet, fino a quando Chiumiento non comunica, nome del professore e nome dell'università Berlinese che ha inviato la foto. Fino ad allora rimane una foto presa dalla rete. Inoltre nella foto c'è la scritta ricostruzione. In Italiano. A berlino si mettono a fare i sottotitoli in italiano?

  • #15

    Mich (mercoledì, 22 febbraio 2012 09:29)

    ma ke dici? Nn puoi dirlo cn certezza con illustartor metto tutto il testo ke
    voglio,su un,jpg png ecc
    ...

  • #16

    franz (mercoledì, 22 febbraio 2012 09:51)

    A Berlino non mi risulta che ci sia la facoltà di astronomia.

  • #17

    franz (mercoledì, 22 febbraio 2012 10:09)

    Conosco l'astrofisico Illobrand di Ludwiger che si occupa di ufologia ma non è docente a Berlino.

  • #18

    conte rovescio (mercoledì, 22 febbraio 2012 12:08)

    esimi appassionati del genere, l'alieno in questione,sia del film, sia di chiumento é lo stesso.Forse non sapete che l'alieno é un attore intergalattico, famosissimo.

  • #19

    conte rovescio (mercoledì, 22 febbraio 2012 12:21)

    per franz: http://www.astronomianews.it/sommario.aspx?IDS=5661

  • #20

    franz (mercoledì, 22 febbraio 2012 12:36)

    Non riguarda l'università.

  • #21

    conte rovescio (mercoledì, 22 febbraio 2012 14:21)

    scusate l'arroganza, sono entrato qui e non mi sono neanche presentato con le dovute misure.Mi capita spesso, rimedio quindi:saluti a tutti, seguo sempre con interesse questo settore ufologico, astrologico e le sorprese non mancano mai. Detto questo, guardero' con vivo interesse questi articoli insieme a voi.

  • #22

    fabik (mercoledì, 22 febbraio 2012 16:31)

    Bell'articolo.
    Io non vedo alcuna volontà diffamatoria, viene esposta una tesi ben documentata.
    Se il professor Chiumiento ritiene di contestarla io credo che a tutti i lettori farà piacere leggere le sue spiegazioni.
    Altrimenti ritengo sia legittimo credere che di spiegazioni da dare non ne ha e che ha agito in malafede

  • #23

    Daniele (mercoledì, 22 febbraio 2012 19:58)

    Chiumiento e D'Andrea sono d'accordo!!!!! Non me lo toglie nessuno dalla testa.............

  • #24

    Scetticissimo (giovedì, 23 febbraio 2012 14:14)

    E' colpa di queste storie ridicole, che poi i casi reali vengono sottovalutati e presi sotto gamba! Non tutti i testimoni hanno paura di parlare. C'era solo questo tizio D'Andrea disposto a parlare?? Nessuno ha scattato foto con i cell?? Anche se non c'era campo, le fotocamere funzionavano di sicuro! Ho l'impressione che certe persone non lavorano per l'ufologia. E poi il testimone in ospedale come c'è finito? Per una indigestione penso, perchè ci sono dei dossier resi pubblici, dossier seri dell'intelligence che parlano di qeuste cose, non credo che si mettono a picchiare le persone che dicono di vedere. Ormai quasi tutti vedono luci o altro. Questa storia mi sembra una bufala.

  • #25

    Insider (giovedì, 23 febbraio 2012 19:56)


    Sulla "ricostruzione" dell'alieno, date un'occhiata qui:

    http://cghub.com/images/view/196828/

    Autore e crediti: GregKSmith

    http://gregksmith.cghub.com/

    Immagine partorita il 10 gennaio 2012.

  • #26

    Oscar A. B. (venerdì, 24 febbraio 2012 19:46)

    Sono un "ragazzo" che da tempo mi piacerebbe capire se ci sia qualcosa di vero senza essere preso in giro ....Sulle foto bisognerebbe approfondire,senza offesa per nessuno, è difficile e complicato giudicare su delle foto; quello che non mi convince sono gli altri testimoni (mi riferisco al caso di udine) non mi pare si sia mai capito chi siano, mi piacerebbe essere contattato da loro 370 1145395.
    Ci sono altre 2 particolari che vorrei approfondire
    1/ il punto esatto dell'avvistamento (come da immagine della trasmissione -i fatti vostri-)
    2/ coincidenza strana ma vicino il punto dell'avvistamento ci sono ben 2 terreni che presentano i fatitici cerchi ( uno di essi è chiaro che non è dovuto da ufo ma il secondo ...).
    Ma come ho detto sopra sarebbe mio desiderio essere contattato.
    Ciao a tutti

  • #27

    fabik (sabato, 25 febbraio 2012 10:34)

    Ciao Oscar, ti faccio un piccolo sunto sull'approfondimento che è stato fatto sul forum:
    Le foto ed i disegni spacciati per veri da Chiumiento e dal suo testimone sono state prese da Internet. Le foto sono addirittura frame di un film, puoi immaginare quanto possano essere autentiche.
    I disegni utilizzati per l'identikit sono di un grafico Americano e sono liberamente scaricabili dal suo sito, quindi non esiste alcun identikit ma solo un disegno scaricato e spacciato per vero.

    Di altri testimoni non c'è ne sono al momento, nessuno si è fatto avanti e nessuno pare abbia visto nulla, io credo che se numerose macchine fossero rimaste in panne su quella strada almeno qualcuno avrebbe detto che era rimasto in panne, non dico che avrebbe testimoniato di aver visto qualcosa, ma almeno di essere rimasto in panne si.
    Sui cerchi parliamo di speculazioni, i cerchi potrebbe averli fatti tranquillamente chi ha organizzato questa carnevalata.

    Ti invito a porti questa domanda che ci ha proposto un utente del forum: Ma se uno vede un mostro di quattro metri chiama i carabinieri, le forza armate o cerca Chiumiento, il cui numero non è nemmeno reperibile sulle pagine bianche?
    Lo conosceva già?
    Non è che il professore si sta facendo pubblicità spacciando bufale su bufale per fatti acclarati per vendere qualche copia del suo libro in uscita?

    Il professore è stato invitato da me a chiarirci alcuni aspetti ed il mio invito pubblico è stato cancellato dalla bacheha della sua pagina FB perchè ritenuto offensivo.

    Comunque caro amico ti invito ad accedere al nostro forum e leggere il post dedicato perchè troverai approfondimenti molto interessanti.

    Se ti interessa l'Ufologia da noi sarai il benvenuto e troverai che gli argomenti vengono trattati con rigore ed attenzione, senza sensazionalismi e fideismi di parte.

  • #28

    Franco Serafini (sabato, 25 febbraio 2012 19:18)

    te

  • #29

    vale 1949 (martedì, 28 febbraio 2012 19:02)

    Cari ragazzi,nella mia(devo dire purtroppo?)lunga esistenza ne ho viste di cotte e di crude,colloquiando fin dal 1971con il Dott.Pinotti immagino conosciutissimo da voi tutti,collaboravo a distanza pure con il "Giornale dei Misteri.Ho messo il piede avanti come si dice per farvi sapere che un po d'esperienza in piu' di 40 anni di ricerche credo di avere accumulato.Ho letto e seguito tutto e di piu'quanto riguarda l'avvistamento,non prendo posizioni,pero' mi permetto di consigliare a Serena Donvi di essere piu'serena sia nei giudizi che nel tacciare per falso sicuro quella che e' una sua leggittima opinione (che potrebbe risultare opinabile).Non conosco personalmente il signor Chiumento,ma di lui posso dire di saperne molto.Sicuramente e' una persona sanguigna che si lascia trasportare dal flusso delle sue personali verita',ma mi creda,il voler dimostrare non significa falsare,semplicemente mettere sul tavolo documentazioni un po elaborate che diversamente sarebbe piu' difficile proporre.La verita'credo stia nel mezzo.L'impegno va sempre rispettato,e a quanto mi consta ilsig Chiumento non e'certamente arricchito con l'argomento ufo.Egli ha la mia eta' e se non fosse per la passione credo che avremmo gettato la spugna da molti anni .Cordialita'

  • #30

    Sofia (martedì, 28 febbraio 2012 21:24)

    Salve, potreste consigliarmi libri (o riviste) validi che trattano di ufologia?
    Grazie, cordiali saluti.

  • #31

    franz (mercoledì, 29 febbraio 2012 11:08)

    @Vale.1949 La verità non stà dove vuole lei ciò che è successo lo conosce solo chi è passato di li a quell'ora.
    L'ufologia seria non ha bisogno di showman.
    Chiumento non ha portato nessuna prova seria.

  • #32

    Alberto (mercoledì, 29 febbraio 2012 15:08)

    va bene ragazzi che in certe situazioni c'è da andare coi piedi di piombo, ma ho visto l'intervista di tele pordenone e non si sotto intende proprio nulla. il ragazzo, assieme allo stesso chiumento, afferma che la ricostruzione mostrata era pre esistente all'avvistamento, e che tra quelle messe a disposizione da questo presunto docente tedesco, era quella più simile all'essere avvistato da leonard. in più direi che a questo punto c'è poco da stupirsi se gli altri testimoni non si fanno avanti. Io non mi farei avanti se l'avessi visto... sareste capaci di chiedermi di portarvi il cadavere dell'alieno e anche dopo averlo visionato sareste pronti a darmi del bugiardo perchè non porto abbastanza prove sulla natalità dell'essere che vi ho mostrato... pensate che popolazioni che provengono da altre dimensioni, altri mondi si mettano a posare per foto ricordo davanti al colosseo o che si fermino a comprare qualche cartolina al tabacchi?? per quanto ne sappiamo potrebbero anche essere a noi semplicemente invisibili; considerando che i nostri sensi catturano solo il 5% della realtà che ci circonda alcuni abitanti dell'universo potrebbero avere forme a noi ignote, impalpabili o nemmeno immaginabili... con questo non dico che chiumento abbia ragione, ma che davanti ad un indagine come questa (che tratta dell'ignoto) cercare di ottenere impronte digitali, filmati, ecc.. mi pare davvero senza senso... l'ufologia così come è fatta è più utile agli scettici. è come cercare di misurare un litro d'acqua con un metro da sarta... in bocca al lupo!

  • #33

    Franz (giovedì, 01 marzo 2012 00:15)

    Ma è possibile che ci sia ancora gente che crede che un alieno vada a spasso per la strada in una fresca notte di fine inverno? Io sono fermamente convinto che ci siano altre forme di vita nell'universo (se non altro per la legge dei grandi numeri). Magari semplici batteri (estremofili) oppure forme di vita più evolute ma da qui a bersi queste baggianate è davvero troppo! L'ignoranza è alla base di questa creduloneria spicciola e da avanspettacolo, utile solo per gettare discredito nei confronti di chi attraverso lo studio e la ricerca tenta da anni di dare risposte alla domanda che tutti abbiamo del cuore.
    Antonio è una persona particolare, che ho avuto il piacere di conoscere e con cui ho anche lavorato moltissimi anni fa, ma non mi sento di perorare le sue cause semplicemente perchè ASSOLIUTAMENTE INCONSISTENTI sotto il profilo di qualsivoglia riscontro oggettivo. La realtà scentifica è fatta di certezze che si basano su dati concreti, tangibili e inconfutabili dove non c'è spazio per la fantasia e il facile richiamo mediatico, una realtà fatta di dure ore di lavoro, di frustrazioni continue e di nessun risvolto economico. Gli omini vedi lasciamoli passaggiare nei film e noi proprio perchè terrestri teniamo i nostri piedi ben piantati per terra. Ciao.

  • #34

    antonio (giovedì, 01 marzo 2012 13:03)

    un saluto a tutti,
    a me questa storia non convince, perché ci sono troppe cose oscure, parti del racconto contraddittorie, macchine ferme, persone che sono li e che non si parlano della cosa strana che sta succedendo..
    Qui non si parla di mantenere l'anonimato: semplicemente se io assieme ad altri assistiamo ad un evento "fringe" ( :) è per dire assistiamo a qualcosa di strano), di minima io abbasserei il finestrino e direi: ma hai visto anche tu quella cosa li?
    Insomma, sembra che come sempre ste storie siano costruite a hoc senza metterci neanche un po' di intelligenza e fantasia.

    Poi, quello che mi stupisce sempre è la capacità che hanno i Chiumento della situazione di mistificare la realtà: partire da delle cose che forse sono successe, cercare di collegarle - anche se un collegamento non c'è - e dalla sommatoria di tutte questa cose che non hanno alcun legame trarre delle conclusioni e affermare: "beh, sono successe tutte questa cose, è molto probabile che fosse un alieno".
    Questo a mio umile parere, è completa mancanza di mentalità scientifica. C'è solo un gran desiderio di dimostrare la propria tesi a discapito della realtà.
    Se certe cose venissero affrontate più seriamente, forse quello dell'ufologia sarebbe un argomento più credibile.... ciao a tutti!

  • #35

    ebe74 (sabato, 03 marzo 2012 12:54)

    Gentile signora Serena, posso concordare che Chiumiento abbia in passato fatto degli errori, ma bisogna ammettere con onestà che le ricerche in campo ufologico vanno fatte sul campo. Il suo giudizio dato da una poltrona di casa, che pare un verdetto inappellabile dato da chissà quale autorità in materia, vale, al momento, meno delle dichiarazioni del professore.

  • #36

    Ornitorinco (mercoledì, 07 marzo 2012 02:17)

    Capitando qui, dove aver cercato alcune info sull'argomento, in merito al secondo avvistamento (presunto) dello stesso "essere", mi ero appassionato alla lettura degli interventi :)

    Pensavo non si concludessero pero' così. Nessun aggiornamento in merito?

    Le ultime notizie, davano l'avvistamento di questo umanoide, da parte di una coppietta appartata in auto, che, rimasta appisolata, è stata svegliata all'improvviso da un botto, simile allo scoppio di un pneumatico. Viene riferito una sorta di spostamento d'aria e rami di alberi rotti. L'avvistamento dell'essere e il motore dell'auto che non parte. Tuttavia, il ragazzo, è riuscito a scattare una foto; foto che (pare) ritragga questo umanoide e che sia in possesso del Prof. Chiumento, che però, non pare voglia mostrare.

    Aggiornamenti? :)

  • #37

    ornitorico (mercoledì, 07 marzo 2012 02:52)

    Domanda! Ma sul famoso Ufo della Valcellina ??!

    ... dimenticavo; una curiosità che forse, aiuta anche a non far cadere la gente, nelle credulità e/o ipotesi attuali: Sul famoso caso dell'ufo filmato con una qualità d'immagine straordinaria, parecchio tempo fa, gli stessi esperti che ora parlano di questo umanoide alto quattro metri, cosa dissero in quell'occasione? Mi pare fossero cascati in quello che poi, fu dichiarato (sembra) dallo stesso autore, una bufalata!

    In questo pezzo, allora presentato con enfasi straordinaria :-) http://www.youtube.com/watch?v=xwdZRnYgQlY a me sinceramente fece impressione una cosa su tutte: l'assoluta tranquillità dell' allora presidente gruppo ufologico veneto, nell'affermare che, non trattandosi di sovrapposizione di immagini e altre manipolazione, l'oggetto filmato, si poteva ricondurre ai Pleiadiani! Ma nella mia totale ignoranza, mi ero semplicemente chiesto... non era possibile che l'oggetto fosse stato anche un modellino radiocomandato, e proprio per tale motivo, non avendo oltretutto riferimenti dimensionali di paragone, il filmato non poteva presentare anomalie?

    Qualcuno comunque mi accontenta nella mia domanda? Gli espertoni come reagirono a questo "avvistamento"? :-)

    Ringrazio in anticipo per le eventuali risposte!

  • loading