Flottillas ufo a Napoli nell'estate del 2010, com'è andata a finire?

Ennio Piccaluga ci invia un chiarimento su un episodio misterioso da lui trattato qualche tempo fa: una flottiglia di UFO su Napoli. Chi ha letto il numero di Luglio 2010 di Area di Confine - ci scrive Piccaluga- ben sa che su Napoli, il 27 Maggio 2010, pare sia transitata una squadriglia di Oggetti Volanti Non Identificati. Potrebbe essere la stessa che ha sorvolato, verso le ore 22 della stessa serata, i campi di Crispano (a pochi chilometri dal capoluogo partenopeo) generando grande clamore, ripreso con enfasi dai media nazionali e descritto compiutamente su Area di Confine dal dott. Angelo Carannante, presidente del centro Ufologico di Benevento Mars Group Campano. Subito dopo è entrato in azione il solito meccanismo di sottovalutazione dell'evento, con relativo sequesto dei filmati ripresi da una telecamera di sorveglianza, da parte delle autorità militari. 

Sembrava che le relazioni dei testimoni (operatori ecologici in servizio notturno) dovessero restare isolate e senza possibilità di conferme, ma ora, a quasi due anni dell'accaduto, spunta una testimonianza importante, quella di un medico che quella sera era affacciato al balcone di casa sua sul litorale di Napoli. Con emozione, mi ha raccontato che quella notte ha visto transitare nel cielo notturno circa quaranta oggetti che si muovevano all'unisono, in modo quasi coordinato. Francamente pensai che potesse trattarsi di piccole mongolfiere cinesi, il cui lancio è in voga nel corso di festeggiamenti e matrimoni.

La mia ipotesi divenne però insostenibile al momento in cui il dott...... (riporterò il nome solo se egli stesso mi autorizzerà) aggiunse che l'ultimo oggetto, diversamente da tutti gli altri, correva a zig zag ed a velocità elevatissima, quasi a coordinare e disciplinare il moto di tutti gli altri UFO. Quindi niente mongolfiere cinesi, niente aerei o elicotteri (quaranta di essi avrebbero prodotto un rumore infernale), niente uccelli (mai visti uccelli luminosi in volo notturno), niente palloncini (non sono nè luminosi, nè sono coordinati da un palloncino superveloce). Rimane l'ipotesi più pausibile: quella di una flottillas di OVNI simile a quelle avvistate in America latina.

 

Il dottore in questione ha promesso di procurarmi le foto dell'avvenimento cercando di ottenerle da un vicino di casa che pare sia riuscito ad immortalare gli oggetti. Nel caso riuscissi ad ottenere queste foto, sarà mia cura mostrarvele cercando anche di ottenere altre testimonianze. Comprendiamo la volontà delle autorità di sminuire la portata del fenomeno UFO: non tutti sono pronti a prendere coscienza di un fenomeno di questa portata. Tuttavia ritengo che non si possa continuare ancora per molto ad ignorare un fatto di tale valenza e che sarebbe opportuno cominciare a preparare la gente a familiarizzare con questi misteriosi oggetti, prima che siano gli eventi ad imporre una imprevista, intempestiva ed incontrollabile presa di coscienza. A quanti criticano trasmissioni come Voyager, ricordo la validità di questo format televisivo che ha il gran merito di introdurre l'argomento con gradualità e con il giusto grado di apertura.

Ennio Piccaluga


Discussione Moderata

Scrivi commento

Commenti: 23
  • #1

    Insider (mercoledì, 11 gennaio 2012 17:36)

    Beh, speriamo che siano presto disponibili queste foto, sono molto curioso.

    Va solo fatta una doverosa precisazione per le "flottillas" avvistate in America Latina... questo che segue è il famoso filmato che, se non erro, ne registrò l'avvistamento:

    http://www.youtube.com/watch?feature=player_embedded&v=DZHTu-EPn8A#!

    quest'altro è invece uno stormo di pellicani:
    http://www.youtube.com/watch?feature=player_embedded&v=ORmeDTBfeyw

    A voi ogni ulteriore riflessione.

    Aggiungo anche, altre foto, con un dettaglio maggiore, di questi pellicani:

    http://img46.imageshack.us/img46/9909/50742095.jpg

    http://img46.imageshack.us/img46/6479/71121993.jpg

    http://img713.imageshack.us/img713/2390/85149640.jpg

    Se è questa l'ipotesi più plausibile per l'ing. Piccaluga...

  • #2

    Insider 2 (mercoledì, 11 gennaio 2012 18:26)

    Grazie CICAP

  • #3

    Insider (mercoledì, 11 gennaio 2012 19:08)

    Altro ragguaglio sulla descrizione di quell'avvistamento del 27 maggio 2010 in Crispano: sia le testimonianze rese che la rassegna stampa di quei giorni hanno sempre descritto la presenza di due sfere di colore rosso avvistate alle 2 di notte da un operatore ecologico in servizio:

    http://www.ilmattino.it/articolo.php?id=103947&sez=NAPOLI

    http://www.nonsoloaerei.net/2010/05/ufo-su-napoli-i-carabinieri-indagano.html

    http://www.ufoonline.it/2010/05/29/sfere-di-fuoco-a-crespano-napoli/#permalink

    Per quanto riguarda le tracce al suolo (i cerchi) nell'articolo de Il Mattino interveniva lo stesso Carannante dubitando della loro origine "poco terrestre", in effetti avevano tutta l'aria di un fenomeno di allettamento, con forme molto disordinate.

    Per le due sfere rosse, in tanti ipotizzarono le solite lanterne cinesi.

    Quanto sopra precisato è riferito esclusivamente all'approfondimento della testimonianza resa dell'operatore ecologico sulle due sfere rosse.

    Speriamo di vedere, invece, queste foto e scoprire cosa avrà sorvolato Crispano (una quarantina di oggetti?) alle 22 dello stesso giorno.

  • #4

    The Unidici (mercoledì, 11 gennaio 2012 19:13)

    Chi lo dice che sono pellicani??? Ha ragione Luca...!! E poi scusa Insider ma.........hai fatto un paragone sbagliato nella sostanza, i pellicani in america latina ci sono a napoli io non li ho mai visti!!!

  • #5

    The Unidici (mercoledì, 11 gennaio 2012 19:17)

    Cmq ho assistito anche io all'avvistamento "notturno" del maggio 2010 ; mi trovavo in superstrada con la mia ragazza ed abbiamo visto tutti e due!!! Ho segnalato la testimonianza al CUN locale, non so poi le conclusioni a cui si è giunti. Posso però dire che conosco bene le lanterne perchè soprattutto nella nostra zona da un po' di tempo ne abusano tutti, ma quello a cui ho assistito quella sera.....non erano lanterne!!!

  • #6

    Insider (mercoledì, 11 gennaio 2012 19:17)

    @The Unidici

    Hai equivocato. Il filmato dello stormo non è stato postato per spiegare l'avvistamento napoletano ma per spiegare l'avvistamento delle flottillas in America Latina tirato in ballo dall'ing. Piccaluga. Punto.

  • #7

    The Unidici (mercoledì, 11 gennaio 2012 19:27)

    Ok, ma non hai ancora risposto alla mia prima domanda : chi dice che erano pellicani quelli in america latina?? Solo perche il video è intitolato white pellicans?? Se siamo al sospetto per ogni cosa e vogliamo sbilanciarci solo con prove reali e concrete.....beh....soprattutto nel primo video potrebbe essere di tutto......non necessariamente pellicani!!

  • #8

    Insider (mercoledì, 11 gennaio 2012 19:32)

    @The Unidici

    Naturalmente la questione dei pellicani non è l'oggetto del presente articolo, ma se desideri altri riscontri puoi osservare questi ulteriori filmati e le relative descrizioni:

    http://www.youtube.com/watch?v=gic_2yogkO0

    http://www.youtube.com/watch?v=W_lKqkGbaWM

    Fammi capire il tuo ragionamento: c'è un tizio che avvista uno stormo che migra, li filma, li pubblica e dovrebbe dichiarare il contrario per il piacere di chi?
    Cerca di separare coloro che approfittano di ogni avvistamento "insolito" per bollarlo come UFO o flottillas, da coloro (rari contributi) che pubblicano quel che è nella realtà.

  • #9

    Insider (mercoledì, 11 gennaio 2012 20:02)

    Nessuna denuncia, quella la si fa alle autorità competenti.
    All'ADMIN mi sono limitato a segnalare la grave espressione in cui è incappato Luca, che anzichè argomentare con elementi di confronto, preferisce riportare allusioni offensive e denigratorie, tipiche di chi si arrampica sugli specchi.

    Visto che a Luca non sono (stranamente) chiari i filmati e le foto (usa gli occhiali) può anche dare una spulciata a questo sito:

    http://dfwurbanwildlife.com/2012/01/06/birds/american-white-pelican-structure/

    Stesso invito per The Unidici.
    Magari Luca verrà a dire che il sito è colluso con Insider...

  • #10

    Amir B. (mercoledì, 11 gennaio 2012 21:55)

    Dai ragazzi ogniuno può esprimere il proprio parere.

    Insider alla fine fa un'analisi personale giustificando questo tipo d'avvenimento.Alla fine non è un boccalone come me,che fino a prima di vedere questo tipo di stormi,ero restato stupito da questo "avvistamento".

    Ora,visto il suo filmato/immagini,posso dire che sono però più propenso verso l'inspeigabile visto la velocità/distanza/dimensioni dell'avvistamento.

    Non lanciamoci accuse e non cadiamo in banalità,sennò sembriamo i politici italiani.

    Ho postato ad Insider 2 avvistamenti(anni50-60) e in quel caso anche lui ha detto"è difficile dare una spiegazione,sono davvero unici"

    Cmq basta spulciare un pò di video dei vari shuttle/basi spaziali per testare il nostro amico insider,ad alcuni nemmeno lui può avere delle giustificazioni scientifiche.

    http://www.youtube.com/watch?v=Nbl9K0pXpCI&feature=player_embedded
    http://www.youtube.com/watch?v=QjCmQ5-p8ag
    http://www.youtube.com/watch?feature=player_embedded&v=lMNVe6FnO94#!

  • #11

    Insider (giovedì, 12 gennaio 2012 07:16)

    @Amir B.

    Ciao Amir, chissà se accetteranno il tuo invito nel non provocare/polemizzare puntualmente col sottoscritto. Non avendo da proporre valide argomentazioni possono sempre e solo attaccare.

    Quando hai scritto "ho postato ad Insider 2" pensavo ti riferissi all'altro alias, era facile equivocare. Mi ricordi, cortesemente, gli avvistamenti che mi avevi segnalato? Per il resto concordo, è impossibile dare una spiegazione a tutto, soprattutto generalizzando, ecco perchè vado a seguirmi caso per caso.

    Ad esempio, gli ultimi 3 filmati da te postati sono ampiamente spiegabili, e mi pare strano tu non abbia seguito le mie argomentazioni proprio sul forum in merito agli avvistamenti spaziali nei dintorni dei vari shuttle e ISS.

    Naturalmente non è qui che posso approfondire i 3 filmati, magari se passi sul forum ti dettaglierò meglio. A presto.

  • #12

    Delta Force (giovedì, 12 gennaio 2012 09:51)

    Spero che queste foto spuntino fuori il più presto possibile,perchè è sempre la solita storia:ci sono le foto ma al momento non si trovano.Così sembra un romanzo a puntate.

  • #13

    ufoonline (giovedì, 12 gennaio 2012 12:31)

    Discussione moderata, ogni intervento provocatorio fuori contesto è stato eliminato.

  • #14

    Amir B. (giovedì, 12 gennaio 2012 13:02)

    Ciao Insider,
    le foto che dicevo erano :

    http://alien-ufo-research.com/battle_of_la/ufo_la.jpg
    http://www.rense.com/1.graphics/mcminn2.jpg

    Per i vedio che ho postato,non ho cercato nel forum,ma presto lo farò!

  • #15

    Emanuela (giovedì, 12 gennaio 2012 21:37)

    Dai ragazzi non litigate!! Comunque credo che questi oggetti siano qualcosa di più misterioso, altro che stormo di pellicani...

  • #16

    XXX (giovedì, 12 gennaio 2012 22:40)

    Gli ultimi 3 filmati postati da Amir B. saranno pure spiegabili, ma ne esistono alcuni in rete che non sono affatto detriti spaziali....ma si fa finta di niente.

  • #17

    Giorus (giovedì, 12 gennaio 2012 23:36)

    Salve a tutti, non intendo polemizzare con chi è intervenuto prima del sottoscritto. Preciso solo che sono un ufologo, mi occupo della materia, e posso affermare senza tema di smentita che di segnalazioni simili, sia diurne che notturne, ne abbiamo avute circa 600 (seicento), con foto e filmati, nel biennio 2009 - 2011, moltissine delle quali altro non erano che lanci multipli di lanterne (a decine ogni sera) fotografate e filmate ovunque e lanci multipli di palloncini (a centinaia) visti e fotografati e filmati nella zona di Napoli/centro (zona Ferrovia). La percentuale di segnalazioni non identificate per lanterne o palloncini, sono nell'ordine del 3%. Le foto ed i filmati (che, come saprete tutti, non dimostrano nulla) provengono nella stragrande maggioranza, da fotocamere di cellulari, pertanto è quasi impossibile poter eseguire una analisi tecnica approfondita. Questo è tutto. Nessuna critica a nessuno, ma solo, un aggiornamento su questo fenomeno di tali improbabili flottillas e/o fenomeni strani o non convenzionali, su cui il ed il mio gruppo di lavoro e studio ha lavorato (e lavoriamo) da decenni.
    saluti

  • #18

    madmax (venerdì, 13 gennaio 2012 02:17)

    ciao a tutti sono nuovo di qui, complimenti per il sito e a tutti gli che partecipano..dato che stiamo in tema di flottillas.. il 24.07.2010 ore 3.30 circa, a Roma presso gianicolo, insieme ad un collega di lavoro, abbiamo assistito ad una cosa simile di una quindicina di oggetti muoversi senza formazione ma in stessa direzione ed uno è sfrecciato ad alta velocità "tagliando" gli altri. Sembravano aerei ad alta quota ma siamo certi che non erano tali.Questa è la mia unica segnalazione. Attendo eventuali testimoni.

  • #19

    Giorgio (venerdì, 13 gennaio 2012 10:45)

    Flottillas di palloncini colorati, avvistati più volte e fotografati in occasione di eventi, matrimoni, etc, in orari diurni e notturni. Flottillas di sky lantern, lanciate a centinaia nel biennio 2009 - 2011 e fotografate dal momento del lancio fino alla salita in quota (600 - 800 metri).
    Sono un ufologo, me ne occupo di segnalazioni ufo da 30 anni, ma questi non sono (almeno per me) ufo.
    Grazie, spero che questo commento non sia ancora eliminato.
    Coordinamento Centro Ricerche Solaris per lo studio dei fenomeni aerei non convenzionali (fondato nel 1973) - Napoli

  • #20

    Insider (domenica, 15 gennaio 2012 01:00)

    @Giorgio

    Ciao Giorgio, non ci conosciamo (in effetti nussuno mi conosce), ma ho avuto modo di apprezzare più volte gli ottimi contributi del gruppo di richerche Solaris, in ultimo proprio sugli eventi di Crispano. Non riesco più a trovare traccia del vostro blog o altri riferimenti sul web, siete ancora operativi? Grazie, a presto.

    @Amir B.
    Forse non ricordi, ma già mi segnalasti la foto di Paul Trent e ti indicai interessanti studi che svelavano diverse anomalie

    http://www.debunker.com/trent.html

    personalmente ritengo la foto genuina, ma quello che è stato fotografato era un un oggetto discoidale molto piccolo, fotografato a breve distanza, diciamo un modellino. Ci sono tanti altri retroscena che sono stati approfonditi anche sul forum e altri particolari non ancora riportati che decreterebbero l'ufo come uno scherzo sfuggito di mano. Al contrario, ci sono anche altri studi tecnici, di difficile condivisione, pubblicati dal dott. Bruce Maccabee che accertano quell'ufo molto più distante, circa 1 km, e più grande, mi pare 30 metri di diametro.

    Per quanto riguarda la foto sulla battaglia di Los Angeles del 1942, sempre il dott. Maccabee ha effettuato una ulteriore indagine:

    http://brumac.8k.com/BATTLEOFLA/BOLA1.html

    Altre info qui:
    http://www.youtube.com/watch?v=EhjkMoWLE_Y

    A presto.

  • #21

    XXX (domenica, 15 gennaio 2012 03:27)

    Amir B, La Seconda foto che hai postato potrebbe essere un cappello o un cerchione d'auto lanciati per aria e immortalati con lo scatto fotografico. Negli anni 50 andava di moda fare scatti del genere per poi spacciarli per UFO. Per quanto riguarda la prima foto dovrebbe essere un presunto attacco militare su di un oggetto non identificato ma non saprei esprimermi sulla sua autenticità.

  • #22

    XXX (martedì, 17 gennaio 2012 18:58)

    Ritornando all'argomento, ancora non si sa niente di queste foto?

  • #23

    Insider (mercoledì, 18 gennaio 2012 16:26)

    @XXX

    Attendiamo con ansia mio caro, siamo qui... ;-)