La Repubblica Caucasica annuncia: abbiamo catturato uno Yeti

L'annuncio è di quelli sensazionali, ma è ancora tutto da verificare. Il ministro del lavoro dell'Inguscezia, repubblica caucasica appartenente alla Federazione russa, ha dichiarato all'agenzia Interfax che uno Yeti è stato catturato, ed è custodito al momento in uno zoo locale.

La notizia ha fatto il giro del mondo, finendo anche nelle pagine dell'austera Pravda. Dell'uomo delle nevi si parla da decenni, dai celebri avvistamenti sull'Himalaya di Edmund Hillary, il conquistatore dell'Everest, e Reinhold Messner, fino al "Bigfoot"americano immortalato in uno scatto che ha suscitato accesissime polemiche. Non c'è nessuna prova scientifica che quello chiuso nello zoo dell'Inguscezia sia un vero Yeti, ma solo la dichiarazione dell'esponente governativo. Invece circolano in Rete due video: il primo mostra un cacciatore che si trova di fronte ad un Uomo delle nevi che ha appena ucciso una pecora. Il filmato appare a prima vista ben poco credibile, ed è stato bollato come un falso in maniera quasi unanime. A seguire il filmato

Poi c'è il secondo filmato,  un servizio di un tg russo, che mostra quello che sembra un grosso scimmione dal pelo molto scuro, che si agita in una gabbia. Una via di mezzo tra gli ominidi de Il pianeta delle scimmie e i primati di 2001 Odissea nello spazio. L'essere si muove esattamente come si ci aspetta che si muova un Uomo delle nevi, entrato in contatto con il genere umano che gli dà la caccia da lungo tempo. Se la scoperta è reale, è un fatto storico. Se non lo è, come appare più che probabile, che senso ha fare un annuncio del genere? A chi giova questa pubblicità-boomerang con perdita di credibilità?

Scrivi commento

Commenti: 13
  • #1

    Eone Nero (giovedì, 29 dicembre 2011 12:52)

    C'è semèpre poco da fidarsi delle notizie sensazionalistiche della Pravda, già qualche mese fa avevamo discusso in questi spazi la notizia tra l'altro del 2009 che parlava delle conferme dell'esistenza della Yeti.

    http://www.ufoonline.it/2011/10/10/scienziati-russi-lo-yeti-esiste-veramente-e-abita-da-noi/

    Comunque spero sia una bufala, perchè non oso immaginare l'accanimento di laboratorio cui verrebbe sottoposto un essere del genere.

  • #2

    Insider (giovedì, 29 dicembre 2011 13:05)

    Pare che sia un bella bufala:

    http://bigfootevidence.blogspot.com/2011/12/matt-moneymaker-president-of-bfro-says.html

  • #3

    shaktar (giovedì, 29 dicembre 2011 13:06)

    bha, a me dai movimenti sembra più umano che mai. Se dovrebbe aver ereditato qualcosa in più dai primati, dovrebbe essere almeno qualcosa che non lo renda goffo. Secondo me è un falso

  • #4

    Amir B. (giovedì, 29 dicembre 2011 14:50)

    Ma dai!!Il primo è palesemente FALSO e il secondo PURE!!

    E più probabile incontrare alieni che sto "mito".

    P.S. Auguri a Tutti!

  • #5

    Delta Force (giovedì, 29 dicembre 2011 15:15)

    Pessime inquadrature.

  • #6

    Saimon (giovedì, 29 dicembre 2011 16:20)

    ...ma che è sta cafonata?

  • #7

    Lorenzo (giovedì, 29 dicembre 2011 18:02)

    Che dire: "Ho acchiappato il bigfoot", notizia sensazionalistica di fine anno, è così evidente...

  • #8

    Daniele (giovedì, 29 dicembre 2011 19:28)

    Anche se fosse vero,perche catturarlo???L uomo deve imparare a rispettare la natura!!!Una volta che si scopre che lo yeti esista davvero basta bisogna lasciarlo in pace,nel suo mondo!!!L uomo deve sempre distruggersi da solo!!!VIVI E LASCIA VIVERE!!!

  • #9

    Daniele (giovedì, 29 dicembre 2011 19:31)

    Comunque e un falso,si vede benissimo che e un travestimento!!!Nella gabbia si muove proprio come fare una parte di teatro!!!Sotto quel vestito ce un semplice uomo!!!

  • #10

    Eone Nero (giovedì, 29 dicembre 2011 20:08)

    «Abbiamo catturato uno Yeti»
    Lo scherzo del ministro dell'Inguscezia
    Una balla per raccogliere fondi per gli orfani

    http://www.corriere.it/esteri/11_dicembre_28/yeti-inguscezia-marco-letizia_ea8ab5e2-318d-11e1-b43c-7e9ccdb19a32.shtml

  • #11

    eddiguff (giovedì, 29 dicembre 2011 23:38)

    Qualcuno mi spiega perchè nel filmato con la gabbia, l'operatore non fa una bella zoommata con primo piano dello yeti? Eppure era lì a due metri!
    Ma per favore! E voi del sito non avete nulla di meglio da proporre? Perchè è chiaro che con questi ridicoli filmati vi tirate la zappa sui piedi.

  • #12

    Eone Nero (venerdì, 30 dicembre 2011 02:39)

    @eddiguff, mi pare giusto che il sito abbia riportato la notizia dato che è stata ripresa sia dal web che dai giornali a tiratura nazionale, e solo ieri è arriva la smentita dall'Inguscezia, quindi è giusto fare informazione, vedrai che tra qualche tempo la notizia verrà riciclata e riproposta come era già capitato con quella del 2009 di cui ho parlato prima.

    Quindi è buono che si abbiano tracce sullo scherzo, o bufala se si preferisce.

  • #13

    lorenzov (venerdì, 30 dicembre 2011 19:38)

    Ciao a tutti Voi Nipotini miei.
    Eone e Insider Vi abbraccio particolarmente.
    Non mi pronuncio sul filmato yeti ma mi viene una stretta allo stomaco al vedere la povera pecora immolata per una bufala.(intesa come falso di cattivo gusto).
    Se lo yeti fosse vero si tratterebbe di sopravvivenza ma che ci fa una pecora sulla neve dove per lei sopravvivenza non c'e'?
    Il nostro povero mondo reso infame dall' umanita', dalla cupidigia, dal vil denaro puo' ancora sopravvivere ma il bubbone delle cialtronerie, delle ciarlatanate dei falsi ideologici, delle prese per il c. prima o poi espandera' il marciume e allora chi vivra' vedra'.
    Non ho piu' letto Men(ti)tore ma lo saluto in amicizia, quella vera.
    Naturalmente tutti Voi siete i destinatari degli auguri che muovo di un felice anno nuovo.
    Nipote Kosline sei in Polinesia? In Nuova Zelanda? Se sei in Salento salutami la terra amica.
    E Shepard?
    Chi ha notizie le divulghi.
    Cara Shepard parlo per me ma voglio farmi portavoce di Tutti (senza presunzione) nel porgerTi gli abbracci piu' protettivi e forieri di sereno futuro.
    Ciao Nipotoni.