Fine del mondo nel 2012, dobbiamo rifare tutti i conti ?

Chi ha fatto i conti con la fine del mondo al 21 dicembre 2012 dovra' rivedere i propri progetti. La profezia dei Maya che vede in quella data una catastrofe fatale per l'umanita' potrebbe essere frutto di un fraintendimento.  Secondo un esperto tedesco, Sven Gronemeyer de La Trobe University in Australia, infatti, la tavoletta su cui e' incisa l'iscrizione sul Monumento 6 del tempio Maya di Tortuguero, in Messico e' parzialmente illeggibile e cio' che ne resta indica semplicemente l'inizio di una nuova era. Niente fine del mondo, dunque, ma la descrizione del ritorno dal cielo della misteriosa divinita' Maya della guerra Bolon Yokte. E in un baleno cambia tutta la storia.

La risposta di Gronemeyer e' arrivata una settimana dopo l'annuncio dell'Istituto messicano di Antropologia relativo al ritrovamento di un secondo documento che avrebbe confermato la profezia del 2012 ed e' arrivata proprio durante una tavola rotonda organizzata dallo stesso Istituto nel sito archeologico di Palenque, nel Messico meridionale, per frenare l'ulteriore ondata di panico scatenata dalla notizia. La nuova iscrizione sarebbe stata trovata su un mattone trovato nelle rovine di Comalcalco, vicino Tortuguero, e porterebbe un esplicito riferimento al 2012, ma per ora il reperto viene conservato dall'Istituto e tenuto lontano dagli occhi del pubblico.

 

A differenza delle previsioni apocalittiche altern atesi negli ultimi anni che hanno attribuito a eventi diversi l onore di porre fine all'umanita', Gronemeyer sostiene che l'iscrizione si riferisca semplicemente alla fine di un ciclo, iniziato 5.125 anni fa con l'avvio dell'Eta' dell'Oro e che terminera' il 21 dicembre 2012. Bolon Yokte, infatti, e' anche la divinita' del cambiamento: secondo lo studioso tedesco, l'antico sovrano Bahlam Ajaw si era limitato ad indicare il passaggio del dio e l'intenzione di accoglierlo nel tempio di Tortuguero. ''La data ha acquisito un valore simbolico perche' e' visto come il riflesso del giorno della creazione'', ha spiegato Gronemeyer.

Scrivi commento

Commenti: 16
  • #1

    serena (sabato, 17 dicembre 2011 13:54)

    mah fine del mondo si.....fine del mondo no.......sapete cosa vi dico? che tanto non bisogna aspettare il 2012...ogni giorno ci distruggiamo da soli.....e se anche dovesse venire la fine dell'umanità....beh sarebbe il male minore......detto ciò, io non ci credo alla fine del mondo.

  • #2

    sirio (sabato, 17 dicembre 2011 17:47)

    ma poi siamo sicuri che questo scienziato dica la verità....di fake ce ne tanti uno in più uno in meno ....la verità stà nell'aspettare tutti gli eventi e poi vedremo quello più giusto

  • #3

    anna (sabato, 17 dicembre 2011 17:49)

    bisogna rivedere tutta la storia ...ma solo perchè lo dice un tedesco mahhhhhhhhhhhhhhhhhhhhh

  • #4

    guido (sabato, 17 dicembre 2011 17:52)

    ognuno è libero di credere a ciò che vuole ....ma non per questo devo smettere solo perchè lo dice lui, forse è lui che ha tanto da imparare anche se è uno studioso

  • #5

    KOSLINE (sabato, 17 dicembre 2011 17:58)

    nessuno puo' conoscere il futuro ci vuole tanto a capirlo nel 2011 ?

    Serena scusa sei la figlia di sconfortato XD?

    capisco che ci sono tanti problemi nell umanita' , ma ci sono anche tanti pregi ,perche' invece di sperare la fine dell umanita' non speri anzi non fai un umanita migliore ? ti ricordo che tutti noi possiamo, anzi dobbiamo fare un umanita' migliore come giusto che sia ,e studiando la storia noi siamo gia' un umanita' migliore(tolto il problema ambientale che presto aggiusteremo) di 10000 , 1000 ,100 e anche 30 anni fa' ,su' dai un po' di ottimismo e meno ipocrisia !!!

  • #6

    TRENTATRÈ (sabato, 17 dicembre 2011 18:37)

    pensate a campare... date tutti per scontato che si debba vivere 80 - 85 - 90 anni... chi vi dice che domani vi sveglierete sani come oggi? Le cose cambiano in un attimo, si deve vivere il presente.

  • #7

    sirio (sabato, 17 dicembre 2011 19:09)

    KOSLINE siamo troppo pochi per quello in cui tu speri ...guardati da tutte le parti e vedrai solo sofferenza perciò dimmi dove può esserci questa grande positività dove la vedi.....io la vedo solo con le persone a me care ma oltre vedo solo una grande tristezza

  • #8

    sconfortato (sabato, 17 dicembre 2011 19:46)

    Kosline e' vero: Serena e' mia figlia e Sirio e' suo fratello e Trentatre e' il fratello del fratello di Serena e il fratello della sorella di Sirio.
    Sono figli putativi e chissa' quanti ne ho in giro anche se solo in italia
    (minuscolo).
    Non ci rendiamo conto che il futuro e' un salto senza paracadute e nelle migliore delle ipotesi c'e' ma e' strappato?
    In cosa dobbiamo sperare? nella costituzione che dice che la nostra nazione e' basata sul lavoro? quale lavoro? quello che non garantisce,QUANDO CE L'HAI, una continuita' al posto della precarieta'?
    Nel caporalato dei clandestini?
    Meno male che il lavoro e' art. 1° della costituzione!!!!!!
    Come gia' ho detto meglio aggrapparci al cielo e sperare negli e.t.!
    Certamente stiamo meglio, per ora, di altri popoli ma siamo trascinati al ribasso.
    Non e' questo il luogo per certe discussioni ma il tempo si!
    L'unica equita' e' la fine del vivere e il destino e' il suo veicolo quindi 2012 o 20120 quando sara' la fine, la fine sara'.

  • #9

    KOSLINE (sabato, 17 dicembre 2011 20:24)

    la vita e' un dono , anzi una vittoria ,dal momento in cui veniamo concepiti siamo gia' i campioni della prima maratona della vita , con miliardi di altri candidati (spermatozoi) , godetevela ,finche esiste la salute va' vissuta nel positivo perche' son vivo , tutto il resto relativo .

    due anni fa' sono stato in bangladesh e' vedere quei poveri bambini e famiglie che vivono nelle discariche vi assicuro che e' diverso che vederli in TV che sembra tutto un film , da un lato mi hanno fatto una pena umana che ammetto di ricordarmela ancora oggi , da l'altra parte quei bambini mi hanno insegnato tanto (vivevano , ridevano e giocavano con quello che trovavano) i genitori no' avevano purtroppo gli occhi spenti dalle asperita' della vita , quando tornavo in Italy mi dicevo :azzo forse ci creiamo noi troppi problemi nella vita? magari perche' non ci possiamo comprare il telefonino nuovo o la Car nuova ogni due anni ? vi dico che nei nostri problemi siamo fortunati dipende solo dal punto di vista che si vedono le cose .

    il mio POSITIVOOOOOOO ragazzi , Viva la Vida Siempreeeeeeee !!!!!

  • #10

    Delta Force (domenica, 18 dicembre 2011 16:17)

    Ma poi siamo proprio sicuri che sia giusta la data del 21 dicembre 2012?

  • #11

    Luc (lunedì, 19 dicembre 2011 09:04)

    Che noia,non oso immaginare quante volte bisognerà sentire e leggere questi articoli appena arriverà il 1 Gennaio 2012! 12 mesi di previsioni e proclami sull'imminente fine del Mondo! Aiutooooo!

  • #12

    Receptionist (martedì, 20 dicembre 2011 12:42)

    NOn preoccupiamoci su .
    Gli archeologi han detto che nn si tratta della fine del mondo .
    Tornerá solo la divinitá della guerra :O
    Xlomeno potró dire "HO VISTO IL NAPOLI AGLI OTTAVI DI FINALE".
    Poi chissá.

  • #13

    ---- (mercoledì, 21 dicembre 2011 03:25)

    E Io ''HO VISTO UN COGLIONE CHE SI CHIAMA Receptionist''

  • #14

    Paolo (mercoledì, 21 dicembre 2011 09:33)

    ..... sarebbe stato più carino mettere una firma anche se fittizia e poi a cosa serve insultare gratuitamente? e poi all'ora in cui hai postato il mex era meglio se dormivi! no comment

  • #15

    Alien (sabato, 24 dicembre 2011 11:06)

    2 0 1 2

    "CONTATTO E INTERVENTO ALIENO POSSIBILE!"

    Valutando in buona logica i possibili eventi per il
    periodo del 2012, riteniamo che la possibilita' che
    in tale periodo si ferifichi un contatto o intervento
    extraterrestre sia molto elevata! E sulla base
    di queste 3 considerazioni che esponiamo
    a seguito: 1 -elevato aumento esponenziale di
    avvistamenti UFO in tutto il pianeta e in tutti i
    paesi. 2- aumento progressivo di appari-
    zioni di crop circles (cerchi nel grano) in
    molti luoghi del pianeta, anche dove non si
    erano mai verificati prima. 3- tendenza
    dei governi e poteri costituiti di diversi paesi
    a rilasciare documenti e informazioni sugli
    avvistamenti di UFO nei propri rispettivi paesi.
    Queste semplici, ma eloquenti considerazioni,
    ci inducono a concludere in buona logica che
    nel periodo del 2012 si possa realmente verifi-
    carsi l'evento che abbiamo esposto in apertura:

    2012, contatto e intervento alieno
    possibile e fattibile!




  • #16

    marco (lunedì, 26 dicembre 2011 22:48)

    Bè io riparo e modifico camper e li vendo usati tramite mediazione,certo non potremo farci tanto per quanto riguarda dicembre 2012 ma potrebbe essere un idea associare al camper delle energie alternative magari solari oppure eoliche oppure magnetiche si potrebbe studiare insieme vari sistemi di energie e di riscaldamento e-mail avenalimarco@libero.it