Microbi sotto il suolo marziano, ora gli scienziati ci credono

Andiamo indietro di vent'anno nel periodo più brutto dell'illusione marziana. Gli scienziati dopo la doccia fredda dei dati delle sonde nasa aveva accantonato la possibilità di vita nel piaenta rosso. In questi ultimi dieci anni qualcosa è cambiato radicalmente. Prima i modelli climatici che davano Marte come la Terra qualche milione di anni fa, poi i ghiacci scoperti nelle calotte polari del pianeta, poi gli oceani sotterranei indicati dalla presenza di gesso, e poi ecco la vita. Esatto.Ci potrebbe essere vita microbica nel sottosuolo di Marte. Lo sostengono scienziati australiani che hanno paragonato le condizioni di vita sul pianeta rossa a quella sulla terra. Secondo gli esperti dell'Università nazionale d'Australia guidati da Charley Lineweaver, il 3% del volume di Marte, in particolare nel sottosuolo, potrebbe ospitare forme viventi o altri organismi viventi (la terra non supera l'1%). « Siamo riusciti a realizzare una compilazione esaustiva - ha affermato Lineweaver - Abbiamo preso quasi tutte le informazioni di cui disponiamo, le abbiamo assemblate e ci siamo chiesti: i dati di insieme sono coerenti con la vita su Marte? » E la risposta è sì. Vaste regioni di Marte sono compatibili con la vita terrestre» se paragoniamo le temperature e la pressione terrestre a quelle del pianeta rosso.

Per Lineweaver, il cui studio è stato pubblicato sulla rivista scientifica Astrobiology, le deboli pressioni e le temperature che regnano (-60°) sulla superficie di Marte non permettono all'acqua di raggiungere lo stato liquido. Al contrario, nel sottosuolo del pianeta rosso, la pressione sarebbe sufficiente per permettere di avere acqua. Non solo, ma il calore emesso dal nucleo di Marte garantirebbe ai batteri e agli altri micro organismi di svilupparsi, ha sottolineato l'esperto.
La presenza dell'acqua su Marte, sottoforma di argilla idratata o di ghiaccio, è stata provata dalle sonde statunitensi lanciate a partire dagli anni '70, ma, fino ad ora, nessuna traccia di vita organica è stata rilevata.

Scrivi commento

Commenti: 10
  • #1

    giovanni79 (martedì, 13 dicembre 2011 16:54)

    curiosity sta andando proprio a confermarlo...
    speriamo in bene

  • #2

    Oscar (martedì, 13 dicembre 2011 18:02)

    "speriamo in bene"
    .....ma certe volte ne leggo di fesserie...
    speriamo in bene cosa?!?!?! l'italia va a rotoli, nel mondo la gente muore di fame..
    e tu speri bene che su marte ci siano microbi?

    fatemene andare và...

  • #3

    Tony84 (martedì, 13 dicembre 2011 19:14)

    oscar il tuo intervento non ha senso
    se l'italia va a rotoli e la gente muore di fame ,invece di entrare su ufoonline , vai fuori e piangi

  • #4

    sossio (martedì, 13 dicembre 2011 20:57)

    bhè almeno i microorganismi stanno meglio di noi beati loro...

  • #5

    Jack (martedì, 13 dicembre 2011 21:06)

    o muori anche tu, tanto se il mondo va a rotoli è per la gente ignorante comee te. Guarda sti commenti sono di una tristezza disarmante.

  • #6

    agata (mercoledì, 14 dicembre 2011 11:49)

    guardate che non ha tutti i torti OSCAR ...se invece di spendere soldi inutili su qualche pianeta per trovare dei microbi si pensasse di più al nostro tutta questa fame che c'è nel mondo non esisterebbe più

  • #7

    Tony84 (mercoledì, 14 dicembre 2011 13:45)

    la fame del mondo ,la crisi e tutto ciò che riguarda la terra è voluta dall'uomo stesso,soldi o non soldi basterebbe poco per risollevare tutto , gli interessi ,il denaro e l'egoismo non lo permettono purtroppo

    ben vengano le scoperte ,piano piano bisogna evolversi in ambito tecnologico e con nuove scoperte scientifiche,che permetteranno tra qualche decennio di trovare magari nuove soluzioni...bisogna sempre investire nella scienza altrimenti non cambierà mai nulla ne ora ne tra 100 anni

    anche se tutti i soldi spesi per trovare un piccolo microbo sembrano inutili ,gli stessi soldi non sarebbero mai stati spesi per sfamare un paese,sarebbero stati spesi per altri fini magari per costruire un nuovo centro commerciale XD

  • #8

    Bonig (mercoledì, 14 dicembre 2011 21:48)

    William Hill, il bookmaker inglese, ha sospeso le scommesse circa l'esistenza di alieni
    http://noteblog.it/scienze/118-gli-alieni-stanno-sbarcando-sulla-terra-scommettiamo

  • #9

    asia (giovedì, 15 dicembre 2011 13:48)

    comunque li vedremo presto.....

  • #10

    salavatore (venerdì, 16 dicembre 2011 18:06)

    l'italia va a rotoli ecc ecc...che significa??? negli anni 30 ci fu un'altro crack globale eppure pian piano si e usciti fuori...ma questa e politica, la scienza a continuato a lavorare sempre per il nostro bene,, qui si parla di scienza..lasciamo fare il loro lavoro e le loro scoperte, anch'esse fanno parte della nostra vita, se esiste o meno vita in altri pianeti e da vedere, ma chi mette gia dei paletti con battute stupide credendo di essere spiritoso segua zelig o colorado invece di questi forum. sempre a favore della scienza.... nb credete in dio? senza averlo mai visto...allora perche non credere negli ufo????? a voi la risposta