Missioni spaziali russe: cronaca di un vero disastro

Se il declino statunitense si specchia nei bilanci ridimensionati della Nasa, il declino russo era già realtà da anni. Eppure il nuovo fallimento dell'industria spaziale russa fa rumore. Phobos Grunt, la missione che avrebbe dovuto agganciare una sonda sulla luna più grande di Marte, lanciata il 9 Novembre dal cosmodromo kazako di Baikonur, non è riusciuta a orientarsi verso il sole e altre stelle e trasferirsi sull'orbita necessaria per raggiungere il Pianeta Rosso. Nel commentare il disastro Vladimir Popovkin, capo dell'Agenzia Spaziale russa ha spiegato "Il motore non ha funzionato, non si e' acceso la prima o la seconda volta". Ancora sconosciute le cause dell'incidente. Ora la navicella, ha aggiunto, si trova in orbita intorno alla Terra, e la comunicazione con essa è stata mantenuta: gli esperti hanno ora tre giorni di tempo per caricare un nuovo programma di volo sul dispositivo prima che le batterie si scarichino. La missione interplanetaria era la prima per Mosca dal crollo dell'Urss. Allora affidiamoci al Mars Science Laboratory, il rover in partenza la prossima settimana. Obiettivo: cercare la vita sul Pianeta Rosso.

Un riproduzione grafica di Phobos Grunt
Un riproduzione grafica di Phobos Grunt

Vediamo in concreto cosa succederà alla sonda russa. Mosca si sta impegnando per recuperare la situazione, ma le speranze, anche secondo fonti militari russe, sembrano appese ad un filo. Le previsioni dicono che potrebbe disintegrarsi già a gennaio 2012 rientrando nell'atmosfera terrestre, teoria confermata da Vladimir Popovkin, direttore dell'Agenzia spaziale russa Roskosmos.

Continua quindi la "maledizione marziana" per i russi, che hanno tentato parecchie volte dal 1960 di "impossessarsi" del Pianeta rosso, ma con più fallimenti che successi. Prima di "Phobos-Grunt" infatti i sovietici lanciarono due sonde verso Fobos nel 1988, a pochi giorni l'una dall'altra. Phobos 1 si perse durante il viaggio verso Marte, Phobos 2 invece fallì dopo l'entrata nell'orbita della luna marziana e dopo aver scattato 38 immagini. L'ultima trasmissione di Phobos 2 regalò degli scatti sui quali ancora persiste una "querelle ufologica". Si tratta della discussa "ombra ellittica" proiettata sul suolo di Fobos che, per alcuni, potrebbe essere stata lasciata dall"oggetto" misterioso su cui Phobos 2 si "scontrò". Per altri l'ombra è naturalmente della stessa sonda sovietica.

 

Ma i problemi non sono finiti. La preoccupazione va ora ad alcuni "materiali radioattivi" che sarebbero contenuti nella sonda di Phobos -Grunt. In particolare il pericolo è il Cobalto 57, necessario per il funzionamento dello spettrometro progettato per individuare ferro sul suolo di Phobos : "Una quantità insignificante, solo pochi grammi" precisano i russi. Il periodo medio per il decadimento del cobalto-57 è di circa nove mesi. Insomma doveva essere il ritorno dei russi in grande stile, è stato un flop difficile da dimenticare. E come ricordato prima gli americani lanceranno entro il 25 Novembre "Curiosity", se bisserà il successo dei fratelli più vecchi, la Russia sarà ancora una volta umiliata. Cina e India intanto stanno a guardare.

Scrivi commento

Commenti: 40
  • #1

    LORENZO M. (martedì, 15 novembre 2011 14:46)

    Molti interessante.Certo che tutte queste coincidenze un po' mi fanno riflettere..

  • #2

    sossio (martedì, 15 novembre 2011 15:14)

    riguardo cosa?

  • #3

    KOSLINE (martedì, 15 novembre 2011 15:47)

    non ha funzionato lo Star Tracker: si tratta di uno strumento fondamentale per definire l'orientamento di un qualsiasi veicolo spaziale, è composto fondamentalmente da tre componenti: una fotocamera, un database di informazioni, ed un computer di elaborazione.
    La fotocamera prende un immagine dello spazio, il computer individua i tre punti più luminosi presenti nell'immagine e crea così un triangolo del quale ricava le lunghezze dei tre cateti ed i tre angoli che essi formano,fornendo la posizione giusta spaziale .

    questo ha portato che l'ultimo stadio del razzo sonda non si e' acceso per protezione inquanto la sonda non sapeva dove si trovava e dove doveva andare , e quindi di conseguenza non si e' staccato dalla sonda ,i suoi serbatoi ostacolano ora l'antenna di comunicazione , e non si riesce a comunicare con la sonda ...

    un vero peccato la missione era importantissima a livello scientifico doveva riportare a terra campioni del satellite di marte ,e poi dava un passaggio a un satellite cinese che si doveva mettere in orbita di Marte , quindi doppio insuccesso , speriamo che si possa ovviare il problema ,e che la sonda prenda la via del pianeta marte , mi spiace per i russi e cinesi , ma' questa storia ci dice quanto sia difficile viagiare nello spazio al di la' dei film e telefilm che ci presentano i viaggi come passeggiate nello spazio .

  • #4

    Asinov (martedì, 15 novembre 2011 15:56)

    Questo è uno dei tanti segni che la guerra galattica da occulta si ta appalesando fin a coinvolgere le istituzioni ufficiali e tra un poco gli eserciti regolari. Che il gioco abbia inizio.

  • #5

    Delta Force (martedì, 15 novembre 2011 16:15)

    Asinov,intendi dire che c'è stato un sabotaggio?Secondo te da parte di chi?

  • #6

    KOSLINE (martedì, 15 novembre 2011 17:43)

    @Delta , come sei rimasto arretrato XD

    i sabotaggi si fanno con lo spirito di luce ...tu' basta che pensi e zacchete la sonda non parte piu' ... ma' non puoi capire amico perche' non hai occhi per vedere e orecchie per sentire ,devi diventare prima un eletto asceso come Asinov ,lui si' che puo' sentire e vedere perche' lui ha SPIRITOOOOOOOOOOOOOOOOOOOO (alla Crozza quando prende per il culo montezzemolo XD),

    Asinov visto che ci vedi e ci senti bene : perche non vedi di andartene a F.....o piu' veloce della luce ascesa di spirito che ti ritrovi? e vai a professare ste' cazz@te cosmiche in altri lidi , capisco che sei stato programmato per divulgare il tuo grande sapere , ma sai a noi non frega un c@zzo delle tue baggianate spirituali , le conosciamo prima di te' cucciolo ...su' si serio e non spammare tutti gli articoli ,visto che sei un essere superiore, dimostralo non rompere le @@ine ... grazie anticipate

  • #7

    Asinov (martedì, 15 novembre 2011 18:11)

    @Kosline, Perché due righe scritte da me sono spam e le cazzate con cui inondi il sito non lo sono?
    Il fatto è che non sai nemmeno cosa significa spam.
    Se non ti va quello che dico, quando vedi il mio nome passi avanti e vedi che entrambi risparmiamo tempo.

  • #8

    KOSLINE (martedì, 15 novembre 2011 18:28)

    Asinov per il semplice motivo che io non faccio proselitismi deliranti , magari posso anche sbagliare nelle cose che dico per carita'(ma vengono e partono da qualcosa di concreto) , ma' i santoni non mi sono mai piaciuti quelli passati(AL CATECHISMO MIA MADRE MI LASCIAVA ALLA PORTA IO USCIVO DALLA FINESTRA 10 ANNI AVEVO), figurati quelli dello spazio ,perche' so' quello che fate ( siete una setta religione) e quindi so' perfettamente dove volete arrivare(per questo sei uno spam) ma' sappi caro Asinov che potete farlo solo con le persone insicure e ignoranti come voi ,magari manco sai quello che ti fanno fare cucciolo ..

    per la serie mi stai sulle @@ Asinov tu' e tutti quelli della Federazione Galattica di luce tutto qua' niente di personale XD..!!!

  • #9

    Asimov (martedì, 15 novembre 2011 18:55)

    e sai dire in quale tempio raduno i miei adepti?

  • #10

    KOSLINE (martedì, 15 novembre 2011 19:15)

    nel TEMPIO del web Asimov magari avevate un tempio cosi non rompevate con i vosti deliri , si incomincia cosi , poi piano piano si organizzano i raduni ecc per spillare i soldi alle persone deboli e sfortunate facilmente sfruttabili non per niente la Federazione Galattica di luce e' stata catalogata come setta .....

    ma non penso che sei l'artefice attenzione non ti faccio cosi furbo , tu' per me' sei solo una piccola pedina in mano dei santoni .....

    ma' ora torniamo a noi alla discussione perche' mi sono inc@zzato ?

    perche' stiamo parlando di un danno se' questa sonda non potra andare a termine , ci hanno lavorato centinaia di persone ci sono i loro sacrifici ci sono i soldi dei contribuenti russi e cinesi che hanno spaeso per dare un po' di informazioni scientifiche all umanita' ,SAI non siamo tutti illuminati come te' che hai tutte le verita' cosmiche ,noi comuni mortali di 3° dimensione dobbiamo studiare per apprendere e sappiamo ancora poco ,questa missione ci serviva come il pane ...

    allora che azzarola mi stai a dire guerre ? di cosa? l'unica guerra cosmica e' nel tuo cervello Asinov ...

  • #11

    Asinov (martedì, 15 novembre 2011 19:29)

    ... e a quale sito invito a collegarti?

  • #12

    KOSLINE (martedì, 15 novembre 2011 19:38)

    Asinov e' il tuo delirare che mi sta' sulle @@

    non fai ne' presa ne' paura a me' e altri utenti con le tue farneticazioni , tipo che sei immortale , che sei un asceso eletto illuminato ecc ..queste cose appartengono al medioevo per me' compry ?

    siti ? nada per adesso chissa magari in futuro li dai o magari no' il male sta' nelle farneticazioni deliranti che professi SENZA UNO STRALCIO DI PROVA ti ho gia detto che per me' non sei l'artefice ma una pedina ,ci sono psicopatici che sul WEB si spacciano per alieni grigi e dispensano informazioni , come i tuoi deliri sulla guerra Galattica e altre baggianate o Fakettate varie , hai mai pensato che ci potrebbero stare persone che si spaventano per quello che professi ? come i fakettari dei Maya persone che pensando che arriva la fine del mondo si uccidono ? e' gia successo nel passato Asinov e tu che sei illuminato dei miei stivali dovresti saperlo ...

  • #13

    Shepard (martedì, 15 novembre 2011 19:39)

    Asinov inizia a collegare quello che dici ad un fondo di verità e chiarezza.Guerra Galattica?Intendi la tipica guerra fantascientifica alla "Guerre Stellari"?
    Sei qui per dare un messaggio,o per buttare pezzi di un astruso puzzle?

  • #14

    Eone Nero (martedì, 15 novembre 2011 19:44)

    Asinov è qua per disturbare, da quando è arrivato è impossibile discutere, spero che sia così perchè se crede realmente a quello che scrive la situazione è veramente tragica, come ha detto kosline ci sono moltissime persone sensibili ed impressionabile, e portare fuori deliri medioevali che non fanno neanche ridere ma sono ridicoli può influenzare il prossimo.

    E se colleghi la testa per un'attimo ti rendi conto che quello che ti abbiamo consigliato non è marcio, anzi dà parecchio da riflettere.

    Quando vuoi predicare fatti il tuo blog o il tuo forum (sono gratuiti) e scrivici tutti i deliri che vuoi.

  • #15

    Stalin (martedì, 15 novembre 2011)

    Siete voi che insultate tutti quelli nuovi che arrivano, dovete scendere dal piedistallo Eone...Insider, Kosline e compagnia cantante...

  • #16

    *Ira Tenax* (martedì, 15 novembre 2011 20:44)

    @Stalin

    visto il tuo nome penso che come sei venuto da queste parti, sia il caso che te ne torni da dove sei venuto e cioè a continuare a concimar il terreno di Piazza Rossa senza creare altri omicidi...

  • #17

    Eone Nero (martedì, 15 novembre 2011 20:51)

    Stalin a te servirebbe realmente il personaggio dal quale hai preso il nick.

    Mai insultato nessuno per primo, sei pregato a rileggerti tutti gli interventi, se adesso ti becchi una passata di quelli che definisci insulti sono meritati, poichè sei un bugiardo.

    Abbiamo sempre apportato alle discussioni prove su prove e dalla controparte deliri ed offese.

    Che si portino idee documentate e non deliri da medioevo e vedi come va tutto meglio.

    Siate seri e corretti per gentilezza come lo siamo noi.

  • #18

    Asimov (mercoledì, 16 novembre 2011 00:02)

    Stalin, loro non devono scendere dal piedistallo perché mai ci sono stati, loro poggiano sul nulla, sul flatuo, il venticello di quattro loro adulatori riesce a sospingere solo la loro vanità che tra un poco di tempo diverrà un mormorio indistinto tra tutti i mormorii.

  • #19

    lorenzov (mercoledì, 16 novembre 2011 00:16)

    Ciao Nipoti.
    Come al solito arrivo in ritardo.
    Ho appena depositato un commento sul precedente argomento che mi ritrovo a sguazzare nuovamente nella melma della diatriba.
    Leggete quanto ho voluto messaggiare poco fa!
    Smettiamo di scontrarci e intavoliamo finalmente una discussione seria.
    Poniamo a conoscenza di tutti noi le nostre esperienze, le nostre opinioni, il nostro contributo per accrescere l' amicizia!
    BASTA COI LITIGI.
    Sterili prese di posizione a quale scopo?
    Chi disturba poi si sente disturbato, chi si sente offeso per ripicca offende, perche' non abbracciamo la ragione nella consapevolezza di un comune intento?
    La negativita' e' forse sovrana?
    La positivita' dovrebbe esserlo.
    E' pur vero che la contrapposizione e' necessaria poiche' senza il male non esisterebbe il bene e senza la luce non esisterebbe l'ombra e piu' fulgida e' la luce piu' oscura e' l'ombra (l'ho gia' detto altre volte ma sono vecchio e mi ripeto pedissequamente) ma chi e' nell'ombra anela alla luce e l'anelito e' piu' sentito quando l'ombra e' piu' scura.
    Cari amici: discutiamo in amicizia.
    Qualcuno mi mandera' a quel paese perche' il lupo perde il pelo e non il vizio ma sappiamo tutti cos' e' il pelo e sappiamo nulla circa il vizio (del lupo).
    Buona notte a Tutti e sereno domani.
    Ad maiora e il solito sursum corda.

  • #20

    sconfortato (mercoledì, 16 novembre 2011 00:21)

    Riguardo al fallimento della missione in oggetto non posso fare altro che constatare lo spreco di risorse che altrimenti sarebbero state piu' giustificate per risolvere problemi sociali.
    Meditate gente, MEDITATE.

  • #21

    KOSLINE (mercoledì, 16 novembre 2011 00:47)

    @sconfortato e quando il sole implodera' sai il sociale dove lo metiamo amico !

    il tuo ragionamento e' limitato nel nostro piccolo tempo , ma' se' l'umanita non imparera a viaggiare fra le stelle , sara' destinata a scomparire ,e' una sfida vitale questa ,certo si potrebbero aiutare delle poche persone oggi a stare meglio ti capisco ma su' una veduta lunga magari salveremo l'umanita' viaggiando fra le stelle , quindi su' sacrifici, i tagli si potrebbero fare nelle armi che se ne spendno a tonnelate di quatrini per uccidersi a vicenda ....un po di ottimismo amico ...

    Asinov dici bene io sul piedistallo non ci sono andato mai, e mai ci andro , quindi vediamo di farla finita qui' , ti dico solo che da ignorante cosmico che sono, so' che se' ci fai ,sei un fakettaro , se ci sei allora curati, pensare di essere immortale e' una patologia psicologica si puo' curare, ma' fatti vedere da uno bravo bravo perche ' stai grave XD !!!

  • #22

    Luc (mercoledì, 16 novembre 2011 09:10)

    Stalin e Asinov io sono nuovo,leggo e scrivo su questo sito da pochissimo tempo e credetemi,sono stato accolto con simpatia e sopratutto con molta disponibilità da parte degli utenti a discutere dei vari articoli,in particolare cito Eone xkè con lui ho avuto più di un dialogo e non ho riscontarto presunzione o superbia! penso semplicemente che ognuno ha la sua visione delle cose e che magari sarebbe meglio essere razionali e portare qualche prova a sostegno di ciò che si dice! scusate x l'intrusione!

  • #23

    Asinov (mercoledì, 16 novembre 2011 09:51)

    "il sole implodera'"
    Vedete, gente, questi signori pensano che una sonda è un antidoto contro l'implosione del sole che avverrà fra cinque miliardi di anni. Pensate, pensate il loro egoismo. Un uomo che si preoccupa delle sofferenze dei fratelli spirituali viene schernito. Pensate, gente! (LorenzoV, scusa se prendo in prestito una tua locuzione)

  • #24

    Shepard (mercoledì, 16 novembre 2011 14:33)

    È uscita da poco la notizia della "signora"in RUSSIA,che ha conservato per ben due anni IN FRIGO un alieno.
    Ecco perchė non vanno più nello spazio!!A loro gli arrivano direttamente NEL FRIGO.
    Naturalmente lei faceva parte del 25% di umani eletti!
    Ma...che sia un fake?XD

  • #25

    Asinov (mercoledì, 16 novembre 2011 15:07)

    Non sono il 25% di umani eletti, ma coloro che non presentano il fattore rh.

  • #26

    KOSLINE (mercoledì, 16 novembre 2011 15:15)

    Asinov ma' come ti permetti a dire che io prendo in giro l'amico Sconfortato sulla gente che soffre? ma sai leggere ? cmq sconfortato mi conosce per fortuna e' sa' come la penso e chi sono .

    a differenza tua che pensi che sarai aiutato e salvato da entita' superiori ,io per dati di fatto oggettivi non ci credo a questo , troppo comodo che arrivino altri a fare quello che gli uomini devono fare(pigrone comodone) ,mentalita' becera e medievale la tua Asinov ,io mi rinbocco le maniche e mi do da fare (e forse aiuto chi sta male molto piu' di te',non giudicare se' non conosci la gente ) e poi ricordati una cosa cucciolo che grazie alle scoperte scientifiche, che oggi puoi fare il santone del web e puoi avere una vita lunga e agiata (quindi i soldi spesi per la scienza ripagano nel sociale piu' di quello che pensi era questo il succo del discorso che facevo a sconfortato impara a leggere) altrimenti staresti ancora per strada insieme alle tue illusioni dei fratelli cosmici a proclamare il divino dal palchetto gridando a squarciagola ARRIVERA' ARRIVERA'.
    ma' mai vi domandate, mi chiedo, perche' non arriva mai nessuno?
    ILLUSSI prendedevi le vostre responsabilita' scacciate le vostre paure e datevi da fare concretamente per aiutare l'umanita'.

    smettetela di diffondere paure e illusioni se' era per gente come te' si moriva ancora per un mal di denti o una becera influenza (tanto ci pensa il signore si diceva una volta NO? ora ci pensano i fratelli di luce Cosmica no?), mi fate quasi pena ,l'uomo figlio della trasformazione dell energia e di nessun altro , e' piu' grande di quello che pensi , si abbiamo tanto da imparare e crescere ,ma' lo possiamo fare da soli come sempre si e' fatto , un giorno viaggeremo fra le stelle , da soli con i nostri piedi le nostre mani e il nostro cervello , su' questo ci metto la firma !!!ASINOv che non sei altro ...!

    KOSLINE e gente come me' non ha paura neanche di morire polvere stellare eravamo e polvere stellare torneremo ma fino a quando vivro' non mi inchinero' davanti a niente e nessuno perche vivo per coscienza e mezza sapienza ,quindi i santoni come te' li prendo a calci nel BIPPPPPPPP . XD !

  • #27

    Shepard (mercoledì, 16 novembre 2011 16:07)

    @Asinov : ok,mi stai prendendo in giro.

  • #28

    rita (mercoledì, 16 novembre 2011 17:07)

    dio mio ma è tutto un bisticciare ma non potete scendere un attimo dalle vostre idee e capire anche le idee degli altri ...siete cosi chiusi nel vostro ego .....ma credete in un qualcosa di più grande di voi o siete terra terra per non capire gli altri

  • #29

    sirio (mercoledì, 16 novembre 2011 17:50)

    cosa mi dite dell'avvistamento in francia di ieri

  • #30

    Receptionist (mercoledì, 16 novembre 2011 19:24)

    Una razza che parla solo col 25% di una popolazione é peggio della nostra umana.
    Manco entrano e giá dichiarono il loro razzismo.
    La porta é li.
    Fateli uscí.

  • #31

    lorenzov (mercoledì, 16 novembre 2011 19:36)

    Ciao a Tutti.
    Ha ragione Rita ma solo parzialmente.
    Non siamo, tutti insieme, chiusi nel nostro ego e il credere in qualcosa di piu' grande di noi, leggi divino, e' squisita prerogativa dell'individuo.
    Ognuno e' libero di credere in cio' che vuole ed e' suo sacrosanto diritto ma il mio diritto deve arrestarsi allorquando si scontra con l'altrui.
    La liberta' di sventolare un vessillo da stadio o da piazza S. Pietro costituisce l'apoteosi dell' esternazione di intento inteso questo quale tramite fra il pensiero e la materialita'.
    Sconfortato, cosi si definisce lui stesso,rivolge la sua attenzione alla soluzione dei problemi del vivere quotidiano e come si puo' dargli torto visto i "chiari di luna" che fanno capolino tra un nembo e l'altro nell'oscura notte del futuro prossimo?
    In ogni caso si tratta di un'opinione la quale essendo esposta in modo pacato ha ragion d'essere.
    Nipote Kos non ti scaldare troppo: non serve farsi alzare la pressione per delle parole.
    E' pur vero che uccide piu' la lingua della spada ma bisogna alzare lo scudo dell'indiffrenza ed il gioco e' fatto; e' come il muro-scudo in Dune.
    Asimov, Ti considero amico e quindi non mi offendo se ti appropri di qualche mia allocuzione, anzi sono lieto che qualcosa del mio dire venga colto.
    Se il tuo appellativo e' riferito al grande scrittore di fantascienza , di nome Isaac e ormai scomparso, Ti comunico nella mia collezione di Urania Mondadori, oltre trecento libri risalenti agli anni 50, 60, ecc. mi pregio di conservare le due trilogie a sua firma: una giovanile "uomini, astronavi, robots" e l'altra "cronache dalla galassia, il crollo della galassia centrale, l'altra faccia della spirale".
    Buona serata a Tutti e sereno domani.
    Ad maiora e sursum corda.

  • #32

    Alex1304 (mercoledì, 16 novembre 2011 20:33)

    Scusate l'ot
    @ sirio
    Ho trovato due avvistamenti in francia
    Prova qua. http://ovniparanormal.over-blog.com/
    Ciao a presto

  • #33

    sirio (mercoledì, 16 novembre 2011 20:47)

    grazie ALEX

  • #34

    Shepard (mercoledì, 16 novembre 2011 22:35)

    Effettivamente,dovremmo tutti imparare da persone come il caro LorenzoV.Ma quando dico tutti,intendo proprio TUTTI.Inclusi i buonisti che vengono a blaterare una morale senza senso.
    Grazie Zio :)

  • #35

    lorenzov (mercoledì, 16 novembre 2011 23:51)

    Care Nipotine Shepards,
    Vi ringrazio per l'apprezzamento.
    E' incontrovertibile che non e' possibile litigare sul verbo "postato" e il Vostro supporto costruisce valida base.
    Non e' mai stata mia intenzione bacchettare a destra e a manca ma solo consigliare l' entrar nei ranghi e costruire passo dopo passo o, meglio, intervento dopo intervento, un legame di cordialita' quale base di amicizia e PARENTELA NIPOTALE.
    Avrete gia' da tempo capito che io non sono un mago di internet infatti Isider, Eone, Shepard (ciao) avranno le tasche piene della mia incompetenza e Kosline mi ha promesso legami piu' stretti.
    Posso solo offrire, per quel che puo' valere, la mia esperienza la quale vale quanto quella, beninteso, di chiunque possa avvalersi della natura umana, e di conseguenza dialogare in serenita' e quando la serenita' sta accartocciandosi schiava dei personalismi e delle diatribe, esortare al conforto di un abbraccio sia pur virtuale.
    Avrei molto da offrire in materia ufologica (il molto e' relativo) ma riservo la mia offerta a quando vi sara' piu' serenita' nel blog (dico bene? o e' link?) sicuramente intendo, italianamente, riunione di amici.
    Cari nipoti Vi auguro buona notte e un sereno domani.
    Ad maiora e sursum corda.

  • #36

    sconfortato (giovedì, 17 novembre 2011 00:18)

    Ho letto.
    Non oso pensare che qualcuno abbia fiducia nel futuro da qui a miliardi di anni.
    Vi rendete conto che non riusciamo a vedere un futuro di dieci anni?
    Se avete dei figli cosa fate, cosa siete in grado di costruire per loro?
    Non capite che siamo sottomessi?
    Non capite che vittime del consumismo sconsiderato saranno i nostri figli?
    Non capite che le spese proiettate per la ricerca extra atmosfera daranno frutti quando i nostri figli saranno morti d' inedia?
    Il futuro e' il giorno dopo: cosa me ne frega se fra cento anni l' umanita' sara' in grado di migrare su altri pianeti quando il nostro non sara' piu' capace di vivere poiche' le risorse economiche sono state sperperate nelle lobby "spaziali"?
    Chi avra' la ricchezza derivante saranno gli stessi che fuggiranno dal nostro pianeta dopo aver abbandonato miliardi di cadaveri e consumeranno la loro esistenza nei lussi delle citta' marziane ma la storia insegna: ricordate gli "ozi di Capua"?
    Quella sopravvivenza di pochi eletti non vincera' la morte ma coloro non conosceranno il sentimento negativo del rimorso, vedranno nello specchio del tempo, comunque, l'appassimento di se stessi.
    E' giusto quindi dissolvere risorse per quegli eletti (dal vil denaro)?
    I dinosauri sparirono con dignita', molta piu' dignita', al volere della Natura, quella con la maiuscola e che sicuramente tornera' a far giustizia, la Sua.

  • #37

    KOSLINE (giovedì, 17 novembre 2011 00:43)

    hola sconfortato , non sono d'acordo con te' io sono l'opposto ottimista a oltranza , poi scusa le lobby spaziali lo dici come se' parli delle lobby militari , incominciamo di li a tagliare e dalla casta dei politici ecc , lo spazio e' ricerca scientifica , vorrestii fermare tutta la ricerca scientifica ? quella che cura tuo figlio quando sta' male ? quella che ci aiuta nella vita di tutti i giorni e che ti sta' facendo scrivere qui e fare il bagnetto caldo e tutto il resto ?capisco che ci sono i mali inquinamento malnutrizione consumismo ecc ,ma e' la scienza la parola chiave che puo' risolverli no' vivere alla giornata e pensare solo a noi e i nostri figli , o illudersi che arrivano gli alieni a mettere tutto a posto , ESSERE l'Umanita' e pensare anche hai figli dei nostri figli ecc ,lavorare oggi per un domani migliore(altrimenti siamo un po' egoisti) ...su' amico un po' di ottimismo che la vita e' bella diceva il grand Benigni XD!

  • #38

    Asimov (giovedì, 17 novembre 2011 01:06)

    Il grande Benigni sorrideva alla vita pur nella sofferenza, contro il materialismo nazista e l'eugenetica scientifica. La vita è bella perché esseri spirituali non per vivere da spettatori scodinzolanti delle imprese capricciose di una elite avida e proterva. Il lavaggio mentale è in corso. Tanti ingenui vi corrono indietro, non vedonoo che il turismo spaziale per gli ultramilionari è iniziato proprio in tempo per fuggire ai danni da loro provocati.

  • #39

    sconfortato (giovedì, 17 novembre 2011 18:53)

    Saluto Kosline e Asimov.
    La classica bottiglia, o bicchiere mezzo pieno oppure mezzo vuoto e' la dimostrazione dell' approccio che abbiamo di fronte alla considerazione di quanto ci aspetta nell' immediato, nel prossimo, nel remoto futuro.
    Amico Kosline: il vivere alla giornata e' da barboni, lo so, ma anche i barboni hanno diritto di esistere.
    Fino ad ora la ricerca scientifica si e' svolta sul pianeta Terra ed essa e' proiettata nel futuro prossimo.
    Non condivido pero' la tua fiducia per il futuro remoto.
    Rimango sulla posizione di sfiducia nel futuro remoto.
    E' meglio un uvo oggi o una gallina domani?
    La gallina di oggi ha sfornato un uovo con il quale mi sono sfamato e lo fara' anche domani ma se io muoio di fame oggi cosa ne faccio della gallina di domani?
    Asimov non capito bene se la pensi come me ma non importa: cosi' come non di solo pane vive l'uomo, tantomeno puo' cibarsi di puro spirito.
    L'ultima frase del tuo post conferma quanto ho voluto esprimere al 36.
    Vi sono grato per l'intervento.
    Ciao ragazzi.

  • #40

    cristian (martedì, 13 agosto 2013 17:09)

    ahahahahah :D siete mitici ragazzi :D complimenti non mangiate troppe uova che le proteine possono anche uccidere ahahahah MITTTTTICI