Mistero, anticipazioni puntata 23 Ottobre 2011

Si conclude oggi con l'ultima puntata delle otto previste, il ciclo autunnale di Mistero.

Nell’ultimo appuntamento spazio gli incredibili poteri di Maria: il suo corpo funziona come un magnete, attraendo a sé tutti gli oggetti metallici. Come è possibile spiegare scientificamente questo fenomeno? Daniele Bossari invece si cimenterà in un esperimento tra misticismo e fantascienza, rivivere le vite dei nostri antenati, attraverso una sorta di "meditazione spiritica". Ci sarà anche una nuova analisi di Pablo Ayo, -speriamo più brillante delle ultime- che mostrerà le prove del più clamoroso avvistamento di Ufo mai registrato. A seguire altri dettagli.

Nell’ultimo appuntamento non mancheranno le rubriche fisse della trasmissione: i micro misteri di Rachele Restivo, l’immancabile rubrica dedicata agli avvistamenti alieni curata da Pablo Ayo, quella incentrata sulle segnalazioni di presenze soprannaturali, curata da Daniele Gullà, la rubrica dedicata ai complotti internazionali e ai servizi segreti di  Adam Kadmon e lo spazio della criminologa Roberta Bruzzone.

Appuntamento dunque stasera 21,10 Italia 1.

Scrivi commento

Commenti: 4
  • #1

    Guerrero (lunedì, 24 ottobre 2011 02:20)

    Riguardo al servizio che naturalmente è stato publicizzato per quello che non è (clamoroso avvistamento ufo mai registrato) a me è sembrato sin dall'inizio un componente del satellite...prima dell'impatto stava bruciando e successivamente si è schiantato al suolo...era il 1965 la presenza militare è giustificata dal fatto che la tecnologia dell'epoca probabilmente non permetteva di identificare gli oggetti facilmente come lo si fa oggi per cui le comunicazioni via radio avranno allertato le basi esordendo con un: schianto di oggetto non identificato e da li la parata militare...mia personalissima ipotesi...ma di ufologico non ci ho visto nulla...

  • #2

    Eone Nero (lunedì, 24 ottobre 2011 13:42)

    Ne stiamo discutendo sul forum, comprese le analogie con un altro caso purtroppo pieno di ombre anche questo, mi riferisco a Die Glocke, la presunta campana nazista che doveva servire a degli spostamenti nello spazio.

    http://ufoonline.freeforumzone.leonardo.it/discussione.aspx?idd=6973704

    Purtroppo la documentazione italiana è molto lacunosa e quindi ci siamo ripromessi di ricercare in quella straniera, in modo da avere un quadro completo di quanto avvenuto nel 1965 ed eventuali connessioni su il caso dell'arma segreta nazista.

  • #3

    Guerrero (lunedì, 24 ottobre 2011 21:20)

    Questo è un lavoro molto importante in quanto in televisione lasciano sempre il discorso in sospeso...credo sia inutile fare questo tipo di servizi se poi non si traggono delle conclusioni...la nasa ha riaperto il caso nel 2007...questo compariva in sovraimpressione sullo schermo e una persona potrebbe chiedersi...e quindi? Spiegazioni esaustive non sono e non vengono mai date...

  • #4

    piero (martedì, 25 ottobre 2011 14:35)

    Guerrero te ancora non hai capito niente. Qui si tratta di un fenòmeno paranormale. non era ne un ufo ne un satellite ma semplicemente lo spirito incandescente di buddy holly