Falling Skies, da oggi gli esseri umani insorgono contro gli alieni

I cerchi nel grano di Guidonia hanno sortito i loro effetti. Siamo stati tempestati di mail in merito alla nuova serie extraterrestre ai nastri di partenza sulla piattaforma satellitare di Sky. Si tratta del fenomeno  Falling Skies. La serie, una delle novità televisive più attese di questa stagione estiva, immerge lo spettatore in un mondo devastato da una violentissima invasione aliena, mostrando la strenua resistenza di alcuni gruppi di sopravvissuti. In un mondo devastato dall'invasione di forze militari extraterrestri, i civili superstiti si organizzano per proteggere il genere umano e ingaggiano una campagna di insurrezione contro le forze occupanti aliene, la cui natura e scopo rimangono un mistero. Ricca di azione e effetti speciali, prodotta da Steven Spielberg, DreamWorks Television, la serie sarà visibile in prima visione assoluta su FOX (canale 111 di Sky) oggi 5 luglio 2011 alle 21:00.

Dopo il salto il trailer e tutti i particolari.

Protagonista di Falling Skies è Noah Wyle (E.R.) nei panni di un professore di Boston, Tom Mason, al quale gli alieni, dopo aver attaccato e invaso il pianeta terra e ridotto in schiavitù l'intero genere umano, hanno ucciso la moglie e rapito uno dei figli. È così che Mason si trova a dover mettere la sua conoscenza della storia militare al servizio del secondo commando del Massachusetts capitanando l'intera squadra di insorti nel tentativo di proteggere i civili sopravvissuti. Nel cast, oltre a Wyle, Moon Bloodgood (Terminator Salvation) nei panni di Anne Glass, una pediatra che lavora con i superstiti per aiutarli ad affrontare lo sconvolgimento traumatico della loro vita.

 

Dunque a differenza di altri prodotti di genere fantascientifico con alieni cattivi a carico, ci porta direttamente ad un momento successivo all'invasione. Molti mesi dopo il primo contatto, dell'umanità sembrano essere rimasti soltanto pochi gruppi di resistenza che affannano nella ricerca di cibo, armi e luoghi sicuri dove rifugiarsi. Lo spazio per il futuro è molto ristretto, gli alieni hanno già sconfitto tutte le forze militari della terra, o almeno cosi sembra, visto che i canali informativi si sono interrotti quasi subito dopo l'attacco. Le forze di fanteria aliene, gli Skitter, alieni organici a sei zampe, e i Mech, versione evoluta dei centurioni Cylon di Battlerstar Galactica, danno la caccia ai pochi sopravvissuti.

Gli alieni protagosnisti della Serie Tv
Gli alieni protagosnisti della Serie Tv

Dietro il design degli invasori si cela la figura di Steven Spielberg, qui nelle vesti di produttore esecutivo: "non penso possiamo sottostimare il coinvolgimento di Steven nella creazione degli alieni - nota lo sceneggiatore Robert Rodat - Li ha studiati fino nei dettagli. Ha pesato l'ammontare di sabbia sollevata dei passi perchè si voleva determinare l'ingombro che lo spettatore percepisce dagli alieni".
Ogni tanto l'indaffarato regista hollywoodiano si appassiona alle serie televisive e anche se Falling Skies non possiede il budget di un kolossal come The Pacific, la sua esperienza in termini di science fiction si è rivelata preziosa per approfondire il rapporto tra umani ed alieni. Dopo aver assistito alla morte di un'esemplare, Mason rinfranca gli animi del gruppo: "Muoiono proprio come noi, bisogna solo arrivargli vicino".

Scrivi commento

Commenti: 9
  • #1

    xeddie1977x (mercoledì, 06 luglio 2011 10:40)

    Mi sembra un po' un incrocio tra Jericho ed i visitors con sto gruppo di improvvisati paartigiani sempre alla ricerca di cibo........poi sti alieni che sembrano un incrocio tra un gambero e un polpo...mah porverò a vedere le altre puntate (forse)......Ciao e buona giornata

  • #2

    badir (mercoledì, 06 luglio 2011 12:17)

    Sono riuscito a vederne 10 minuti iniziali , poi mi sono detto che era una immane cazzata .

  • #3

    Gino (mercoledì, 06 luglio 2011 13:49)

    Visto, STUPENDO ! *_*

  • #4

    RetiredAFB (mercoledì, 06 luglio 2011 15:08)

    Quoto Badir! :)

  • #5

    Lorenzo (mercoledì, 06 luglio 2011 17:56)

    Boh ?
    Ho visto Skyline.
    Gli alieni, a ben vedere, mi sembrano gli stessi.

  • #6

    LORENZO M. (mercoledì, 06 luglio 2011 18:51)

    A me piace moltissimo,finalmente una serie in cui il tema di un invasione aliena viene affrontato con serietà,con realismo,con il giusto mix di azione e riflessione su qualcosa che potrebbe accadere prima o poi,spero mai....
    Insomma una serie pensata per tutti e non solo per fare contenti i classici NERD o fanatici del sci-fi che si eccitano a vedere i culetti alieni o cavolate del genere,mi è piaciuto moltissimo quando hanno ucciso l'alieno(skitter)e si sono in un certo qual modo sentiti in colpa,hanno provate quasi pena per lui,perchè hanno visto che era un essere vivente come loro che provava sensazioni,emozioni e che poteva morire come loro,per cui gli alieni che vengono sempre rappresentati come figure impassibili qui si dimostrano si crudeli ma anche più umani sotto altri punti di vista....
    Infine dietro c'è la mente di Steven Spielberg e questo la dice lunga...

  • #7

    MasMax (giovedì, 07 luglio 2011 12:59)

    Premetto che ho visto la prima puntata e 10 minuti della seconda,poi ho preferito cambiare su "com'è fatto"..
    .....lento,scontato,per nulla originale e alquanto noioso. Gli "skitter" sono uguali al "boss" di Monster&Co, l'astronave che staziona ferma sulla citta ricorda tanto "District 9" mentre gli altri robot da guardia spara-laser e un po' goffi non vi ricordano il robot cattivo di "Robocop II"?
    Sembrava fosse chissà quale serie ma sembra che hanno fatto il possibile per renderla noiosa e deludente. Potevano davvero inventarsale meglio.....

  • #8

    alieno (venerdì, 08 luglio 2011 19:58)

    volevo vederlo ma dopo aver visto il trailer mi sono ricreduto... insomma, sempre alieni cattivi, sembra halflife! sembra più la presentazione di uno sparatuttto.. preferisco più un taken...

  • #9

    Andymary 76 (mercoledì, 03 agosto 2011 00:13)

    Spielberg sa sicuramente il fatto suo.. Sono curioso..