mer

22

giu

2011

Il capo della Nasa Charles Bolden: "Preparatevi alle catastrofi"

Ci è stato chiesto di trattare un tema che da qualche giorno appassiona una buona fetta di internauti, molti attenti. Gira in rete un video del direttore della Nasa Charles Bolden che avverte i cittadini americani, in qualunque zona si trovino, ad essere "pronti per ogni genere di emergenza", l'evento portato come esempio è  l'11 Settembre, ma Bolden parla anche dei disastri naturali che potrebbero abbattersi sugli Stati Uniti. Luogocomune il più famoso sito "cospirazionista" italiano interpreta le parole dell'ex  militare e astronauta statunitense, -attuale amministratore della NASA-, come un monito sottile, un avvertimento per qualcosa che dovrà succedere a breve. Non pochi sposano questa tesi, citando un asteroide in rotta di collisione con la Terra, o semplicemente un preludio alla perdita di controllo della tecnologia HAARP, che ufficialmente studia il clima, ma secondo alcuni sarebbe qualcosa di molto diverso. A seguire il video.

Noi nel nostro piccolo diamo alle parole di Bolden un significato molto più generico, e non notiamo nessun sofismo particolare. In realtà la Nasa ha sviluppato da molto anni una sorta di missione civile, contribuendo a creare nella popolazione statunitense un orgoglio e una coscienza civica. Nell'ambito di questa missione, le parole di Bolden si possono interpretare come un ragionamento precauzionale, come potrebbe fare in Italia la Protezione Civile o il CNR quando si parla di terremoti o di eruzioni vulcaniche. Ma ognuno chiaramente può vedere qualcosa di diverso legittimamente, noi vi abbiamo fornito il video proprio per permettervi una vostra disamina personale.

Scrivi commento

Commenti: 66

  • #1

    Sanzo (mercoledì, 22 giugno 2011 15:52)

    Il messaggio sembra molto ambiguo! Perchè mai la NASA parla di famiglie (con insistenza oltretutto), emergenze climatiche o di qualunque tipo di emergenze?
    Non dovrebbe occuparsi solo di missioni spaziali?
    Non ha alcuna similitudine con il CNR o la protezione civile, a meno che non facesse riferimento a minacce quasi certe provenienti dallo spazio visto che è il suo campo di azione!

  • #2

    Werde (mercoledì, 22 giugno 2011)

    Concordo, come mai la Nasa improvvisamente sente il bisogno di dire alla gente di prepararsi? Non dimentichiamoci che il 2012 si avvicina...

  • #3

    Kevin Dust (mercoledì, 22 giugno 2011 16:02)

    Capisco il tentativo di farlo passare per un messaggio di routine ma mi sembra molto molto illogico. Cioè bo.. il capo della nasa parla ai proprio adepti di parlare di piano di azione sulle emergenze da affrontare in famiglia?!? cosa fare se sono in punti diversi della città? Ovunque essi siano? non sarà un modo per avvertire i loro dipendenti di una catastrofe imminente perchè degli altri non frega un c***o a nessuno?

  • #4

    sanzo (mercoledì, 22 giugno 2011 16:10)

    Inoltre fa riferimento a catastrofi che potrebbero colpire le persone ovunque si trovino, costa est o ovest i grandi laghi.
    Il capo della Nasa semmai avrebbe dovuto parlare solo ai dipendenti della nasa e ai loro familiari, persone comunque che risiedono solamente nei pressi della nasa stessa.
    Questo messaggio sembra piuttosto rivolto a tutti gli americani invitandoli a restare uniti (ecco i rimandi alla famiglia) nella tragedia ovunque si trovino.
    E se fanno messaggi del genere allora ci sono grossi guai in vista!

  • #5

    RetiredAFB (mercoledì, 22 giugno 2011 16:20)

    Mah...a me non pare sia così.Se assumessimo come dato di fatto che la Protezione Civile emani bollettini in continuo aggiornamento,verificheremmo facilmente che questi si riferiscono solo a situazioni reali e contingenti,non ipotetiche.Facciamo un esempio:quacuno degli esperti(non dico il capo)della P.C. si è mai esposto in video per allertare i cittadini di zona Napoli e Campi Flegrei di come dovrebbero evacuare in ordine la zona,in caso di "risveglio"?Di come non costruire case sulle pendici del vulcano?O di come reagire ad un eventuale e probabile tsunami?
    Ricordo il caso del Fadalto,dove ad esempio un team di geologi ed esperti della Protezione Civile,si sono impegnati per dare un senso a ciò che stava succedendo,e hanno diramato comunicati e brochure stampate ad uso della popolazione locale.
    Sono solo esempi,tra migliaia d'altri che si potrebbero verificare nel nostro Paese..
    Ora,qui abbiamo il capo della NASA in persona,il quale "teme che il nostro programma non sia valido quanto dovrebbe esserlo"(ma come,non siete voi stessi ad occuparvene?),e che fa:chiede ai cittadini di riunirsi nelle case a discutere di come reagire ai disastri(naturali e non...cosa significa esattamente "..attacchi come l'11 settembre,che possono arrivare da forze esterne"??).Ma con tutti i casini che già avranno patito dopo la crisi finanziaria,e i recenti disastri(esondazioni del Mississippi),non credo siano così impreparati o incoscienti...e nemmeno penso avranno voglia di riunirsi al tavolo a cena e discutere sul da farsi.Nel senso,normalmente avviene che non vengano lanciati allarmi così generalizzati per la popolazione,tali da indurli a restare preparati,senza che vi sia un qualcosa di concreto,o quantomeno noto,per cui ciò avvenga.Parla a tutti,West e East Coast,Costa del Golfo,i Grandi Laghi...
    Se non preparano loro i cittadini,come possono pensare che le soluzioni adottate nei singoli nuclei familiari siano valide per migliaia o milioni di persone allo stesso tempo?

  • #6

    sanzo (mercoledì, 22 giugno 2011 16:28)

    Il fatto è che la NASA non ha alcun titolo o autorità, per quello che ne sappiamo noi, per emanare allarmi del genere a meno che non riferisca a minacce provenienti dallo spazio! Aggiungo come mai usare internet, un video visto per ora da 10.000 persone, per avvisare la popolazione di un probabile e imminente catastrofe, invece di diramare il messaggio attraverso la tv, media che avrebbe raggiunto sicuramente molte milioni di persone in più? Forse che qualcuno gli ha vietato di andare in televisione?

  • #7

    Insider (mercoledì, 22 giugno 2011 16:30)

    @RetiredAFB

    Ciao Retir! Come stai?
    Dimmi, hai qualche particolare sensazione su questo messaggio? Che significato gli attribuisci?

  • #8

    Enrico (mercoledì, 22 giugno 2011 16:33)

    che poi all'inizio dice che la Nasa si è occupata da sempre di sicurezza nazionale. Ma quando mai ahahahaah me neanche per sogno è un'agenzia di aviazione spaciale civile non centra niente con la sicurezza nazionale.
    Chi si occupa della sicurezza negli usa è la National Security Agency, o NSA che è l'organismo governativo che, insieme a CIA e FBI, e agenzie federali locali si occupa della sicurezza nazionale.

  • #9

    KOSLINE (mercoledì, 22 giugno 2011 17:10)

    siccome l'AMERICA non e' L'ITALIA , la la legge la rispettano , specie le gerarchie , perche dico cio '?

    xche' nel caso che la NASA fosse a conoscenza di fatti concreti non potrebbe mai e dico mai divulgarli lei pena CORTE MARZIALE ......
    l'iter vede il direttore della NASA che avvisa informa il capo di stAto maggiore della difesa TRAMITE NSA , che a sua volta informa il ministro della difesa , che a sua volta informa il presidente AMERICANO spetterebbe a lui divulgare la notizia o no , OK ?
    ma ora su sotto con i MAYA e NIBIRO ecc ,

    by !!!

  • #10

    Alfredo (mercoledì, 22 giugno 2011 17:13)

    Sembra effettivamente un invito a prepararsi a qualcosa di pericoloso senza dire che tipo di pericolo rimanendo vago. Cioè è come dire ad una popolazione che vive su una faglia occhio che prima o poi arriverà un terremoto fortissimo siate pronti e vigili sempre. Solo che la NASA non è la "protezione civile" e soprattutto non si rivolge agli USA, ma alle famiglie di chi lavora con loro. Questo mi pare di aver capito dal filmato. Sembra un invito per far lavorare "tranquilli" i propri dipendenti sapendo che le proprie famiglie stanno bene diciamo se prestano attenzione a questi pericoli....

  • #11

    Scettico (mercoledì, 22 giugno 2011 17:41)

    Se si sveglia la faglia sismica della California altro che asteroide... vanno tutti dritti dritti al centro della Terra. Una catastrofe da 10 milioni di Morti.

  • #12

    Remo (mercoledì, 22 giugno 2011 17:51)

    @tutti. Penso che il resto dell'umanità sia spacciata e che sul serio nel prossimo futuro accadranno cose sbalorditive e che tutte le gerarchie sono pronte ad un piano per salvare loro stessi. Implicitamente si dice pensate alla vostra famiglia che siete più importanti del popolazzo ma non sanno che i primi ad essere rincorsi saranno loro e gli alieni gli metteranno le miccette nel culo.

  • #13

    RetiredAFB (mercoledì, 22 giugno 2011 18:56)

    @Insider:

    Ciao carissimo.Sì,a dire il vero di sensazioni ne ho più d'una,poichè più d'uno sono stati i dubbi che tali dichiarazioni mi hanno instillato.
    Al di là dei compiti specifici della NASA rispetto alla sicurezza della popolazione,che non credo competano quell'ente,ci sono due passaggi che mi insospettiscono:
    1-quello relativo alla minaccia esterna tipo 11 settembre:non è una cosa da poco,è un evento che non si può paventare così alla ca@@o,ne converrai...e poi,ma cosa mai potrebbe fare la popolazione contro un avvenimento del genere?Perchè,se non ricordo male,circa 3000 persone si sono trovate "sorprese",senza poterci fare proprio nulla,pace all'anima loro!Non credo affatto che questi argomenti si possano dibattere e pianificare nel nucleo familiare.
    2-Definire il proprio programma "non valido come potrebbe esserlo",è una sottile forma di demagogia.Come si può pensare di delegare alle famiglie l'organizzazione per tali catastrofi,pensando che diversissimi nuclei familiari reagiscano allo stesso modo,o di comune accordo,senza un piano che regoli tali emergenze?Piano che,giocoforza,deve essere studiato e approvato dall'alto.Se loro stessi,che si definiscono attenti alla sicurezza,ritengono che non sia poi così buono,mi pare quantomeno sospetto.
    Temo che si voglia instillare piano piano nella popolazione quella famosa sensazione di paura dell'ignoto,che poi rende tutti più mansueti e facilmente controllabili...

    Inoltre,non credo che Mr.Bolden abbia parlato a braccio,sarà stato un discorso pianificato anche nelle virgole..

  • #14

    XXX (mercoledì, 22 giugno 2011 19:01)

    Ma se questo video messaggio è così importante perchè neanche una parola dei media?
    Cioè questo è il direttore della nasa è parla sul web, quindi un minimo se ne dovrebbe parlare......questo la dice lunga

  • #15

    Jack (mercoledì, 22 giugno 2011 19:34)

    Credo come molti hanno detto, che il non è competenza del direttore della Nasa fare discorsi simili. @xxx Secondo me è stato utilizzato internet di proposito per far si che la propagazione della notizia sia più lenta e anche più sospettosa. La mia idea è quella sintetizzate nelle ultime parole di Retired nel #13, penso che vogliano incutere timore nella popolazione per poterli controllare meglio, magari vogliono far approvare qualche nuova riforma dalla dubbia moralità o dai dubbi risultati. E' solo un idea eh, probabilmente non è così ma non si sà mai

  • #16

    ale (mercoledì, 22 giugno 2011 22:08)

    non dimentichiamoci che i servizi segreti americani hanno appena fatto
    fuori bin laden e da quel giorno i rapporti con il pakistan si sono un
    filino raffreddati.e i cari vecchi amici hanno l'atomica... magari il
    direttore sta solo azionando l'avviso di chiamata... tanto male non fa

  • #17

    lorenzov (mercoledì, 22 giugno 2011 22:40)

    XXX: il Tuo interrogativo si sposa con l'elargizione di notizie via tv.
    Questa sera Mediaset ha posto l'accento che entro il 2015, con investimenti astronomici, si risparmieranno 20 (venti) minuti sulla tratta ferroviaria Milano-Roma.
    La 7 ha presentato il problema della corruzione, se ho ben capito, per acquisire diritti sulle estrazioni di greggio e derivati, quarda un po',dai territori irakeni e kuwaitiani.
    Quando sara' giustificata la presenza di ragazzi Italiani in Afganistan?
    Non dimentichiamo i CADUTI, MAI!!
    Tutto quanto sopra esternato e' al solo scopo di valutare l'informazione che ci viene posta sotto il naso condita da varie essenze che possono attirare il nostro olfatto e farci quindi decidere quale effluvio seguire.
    Siamo immersi nelle sabbiemobili della odierna societa' e se ci sentiamo a volte disorientati e' solo perche' il guinzaglio legato al nostro collare non e' strattonato a sufficienza!
    Ungaretti sentenzio': si sta come le foglie sugli alberi in autunno.
    Non tenne conto del vento digitale terrestre.
    Ciao a Tutti, buona serata e buon domani.
    Sursum corda.

  • #18

    Insider (giovedì, 23 giugno 2011 00:04)

    Ho provato a capirci di più sul sito della NASA
    http://www.nasa.gov/centers/hq/emergency/personalPreparedness/index.html

    scovando il comunicato ufficiale che riporto integralmente:

    Testo originale:
    "A major initiative has been placed on Family/Personal Preparedness for all NASA personnel. The NASA Family/Personal Preparedness Program is designed to provide awareness, resources, and tools to the NASA Family (civil servants and contractors) to prepare for an emergency situation. The most important assets in the successful completion of NASA’s mission are our employees’ and their families. We are taking the steps to prepare our workforce, but it is your personal obligation to prepare yourself and your families for emergencies."

    Testo tradotto:
    "Una grande iniziativa è stata avviata in ordine alla Preparazione Personale e Familiare per tutti i dipendenti NASA. Il programma NASA della Preparazione Personale e Familiare è progettato per fornire consapevolezza, risorse e strumenti alle famiglie dei dipendenti in modo da essere preparati per una situazione di emergenza. Le risorse più importanti per il completamento ottimale della missione NASA sono i nostri impiegati e le loro famiglie. Stiamo muovendo i primi passi per preparare la nostra forza lavoro, ma è vostro dovere preparare autonomamente voi stessi e le vostre famiglie in caso di emergenze."

    Ora, io personalmente in questo comunicato ci vedo semplicemente l'implementazione di nuovi standard di sicurezza da parte della NASA verso i suoi dipendenti. E' una procedura di routine.

    Mentre i soliti sbavosi "complottisti" ci hanno ovviamente ricamato sopra per confezionare l'ennesima bufala (mia personale opinione).

    E sapete da dove trae origine questo ennesimo distorto passaparola?
    Da questo "attendibilissimo" blog (notiziuola pubblicata fin dall'11/06):

    http://terrarealtime.blogspot.com/2011/06/nasa-sta-preparando-un-piano-di.html

    e tutti ci sono cascati a ruota...

    Il suddetto blog offre peraltro un sottotitolo incoraggiante:

    "terremoti,eruzioni vulcaniche,alluvioni,tornado,uragani,estinzione di animali.....la natura si ribella!!!"

    Ed io mi ribello all'ennesima cazzata.

  • #19

    Ulisse (giovedì, 23 giugno 2011 00:38)

    insider perdonami ma è una forzatura.
    questa volta non ti seguo, il discorso è molto più ampio di come appare, parla di zone ampissime e di disastri naturali fino ai grandi laghi, in uno scenario da protezione totalmente ingiustificato. I familiari dei dipendenti nasa fanno un corso intensivo per acquisire consapevolezza? come mai di questo corso non c'è traccia negli anni passati? magari la spiegazione sarà anche giusta ma per ora è insufficente.

  • #20

    kimaka (giovedì, 23 giugno 2011 03:36)

    il capo della nasa a mio avviso si poteva risparmiare qualcosa ma il discorso e' indirizzato alle famiglie ke hanno un dipendente nasa,ke mi viene in mente a parte qualke meteora c'e' un possibile lampo di raggi gamma ke potrebbe investire la terra ma il sistema stellare e' monitorato 24 su 24 ore,almeno credo,ma puo' succedere anke fra 1000 anni o piu' di 100 mila anni,mah poteva starsene a cuccia ke gia' sulla terra stiamo fra i casini...

  • #21

    kimaka (giovedì, 23 giugno 2011 03:47)

    “Il VST è un telescopio a grande campo capace cioè di osservare una zona di cielo molto estesa, immaginate un’area quattro volte la Luna piena” – ci dice Massimo Capaccioli – “e sarà in grado di cogliere cose che non abbiamo mai visto, cose di cui non posso parlare perché non so di cosa si tratta, scoperte inattese e talora casuali che potrebbero essere divertenti, curiose o addirittura straordinarie e sconvolgenti. Nella scienza va spesso così e noi ci speriamo.”Preso da un articolo ben piu' ampio del noto sito Coelum ke tratta di astronomia,altro ke Nasa!!!!^_*

  • #22

    HeadArrow (giovedì, 23 giugno 2011 09:00)

    Un modo per caricare i membri NASA a dare il meglio, un modo per far si che lavorino con uno scopo preciso, quello della salvaguardia, un modo per responsabilizzarle una comunità a resistere nei periodi più bui, un modo per rendere le persone forti psicologicamente e fisicamente per fronteggiare qualsiasi evenienza

  • #23

    Insider (giovedì, 23 giugno 2011 09:15)

    @Ulisse

    Per carità Ulisse, ognuno può interpretare questo messaggio come meglio ritiene ed in base al proprio know-how.
    Natutalmente chi crede nell'apocalisse del 2012, in Nibiru e quant'altro di imminente catastrofe, strumentalizzerà questo manifesto della NASA secondo i propri fini speculativi, non a caso il video del presente articolo è passato sotto le "abili" mani di Luogocomune che è l'emblema italiano del cospirazionismo...

    Per quanto mi riguarda accolgo invece questo messaggio con la massima serenità, non essendo abituato a seguire le menti distorte dei complottisti, e resto in attesa che gli eventi prossimi futuri ci piombino addosso, chissà...
    Saluti.

  • #24

    RetiredAFB (giovedì, 23 giugno 2011 12:41)

    Insider,ho guardato il link al blog cui ti riferivi al #18:non mi pare ci sia assolutamente nulla di complottistico,viene riportato tal quale,senza ulteriori aggiunte e/o commenti,il comunicato in lingua originale della NASA,il quale risale al giorno prima,ovvero 10/06.
    In tutti i commenti degli utenti che ho letto qui,nessuno di noi ha fatto riferimenti di alcun genere a Nibiru,al 2012 e quant'altro di inerente a profezie apocalittiche.
    Io personalmente mi concentro su ciò che viene detto non da un piccio qualunque,ma dal capo della NASA,non so se mi spiego;le sue parole,e i suoi avvertimenti,devono necessariamente avere un valore intrinseco molto alto.Se qui in Italia un Giuliani o un Gabrielli pronunciassero un simile discorso,sarebbero passibili di denuncia per procurato allarme;lo fa Bolden,ed è un normale invito alla veglia!
    Allora ti chiedo:secondo te,invitare a prepararsi ad eventi "tipo 11 settembre",può avere un senso?Abbiamo visto tutti,purtroppo,come quel giorno abbia travolto le vite di milioni di persone nel mondo(direttamente e non):come ci si può preparare "in casa" a qualcosa di simile?
    Poi,come diceva anche Kimaka al #21,vi sono ancora moooolti elementi che non conosciamo direttamente nello spazio,dai NEO a satelliti spia o segreti,a chissà cos'altro.Molti di questi satelliti,inoltre,sono rivolti verso lo spazio esterno.Anche senza voler essere complottisti,ma semplicemente iperrealisti,è abbastanza ovvio che non sappiamo esattamente come stiano le cose,perlomeno "lassù" di sicuro!
    Ora,egli stesso pone l'accento sulla unicità della NASA,come organizzazione che protegge i cittadini non solo qui,ma anche "fuori da questo pianeta";a me non risulta che la NASA si sia mai attivata per difendere o proteggere la popolazione da catastrofi naturali,quando queste si sono verificate.
    Ergo,resta il task principale quello della difesa dello spazio esterno al pianeta,o sbaglio?Il fatto che prosegua dicendo "attacchi come l'11 settembre,che possono arrivare da forze esterne",non mi pare affatto una minaccia generica!A questa categoria apparterrebbe,semmai,un monito di difesa da uragani,terremoti o eruzioni.Una cosa come l'11 settembre,ti ripeto,non si può minacciare così,en passant...
    Così come ribadisco le mie perplessità sull'organizzazione dei nuclei familiari in caso di catastrofe,di cui al punto 2 del mio post #13.
    Inoltre,quoto Ulisse al #19,di questo piano non v'è traccia negli anni passati,è un'iniziativa personale di Bolden e della sua Amministrazione;perciò la NASA non è sempre stata così attenta alla "sicurezza e al benessere della gente" qui sulla Terra.Come mai si accorge ora che non dispongono di un programma così valido?Sarà mica da "ricalibrare" in vista di qualcosa?

  • #25

    Insider (giovedì, 23 giugno 2011 12:59)

    @RetiredAFB

    Hai ragione. Ma al momento possiamo solo eprimere le nostre intuizioni e restare in attesa degli eventi. Di più non possiamo fare se non tirare a indovinare...
    Per i riferimenti a Nibiru & C. non mi riferivo ai commenti finora espressi, ma a ciò che già si legge in giro. E' un'occasione troppo ghiotta per lasciarsela sfuggire... Vedremo Retir.

  • #26

    Fabio (giovedì, 23 giugno 2011 13:12)

    Personalmente, RetiredAFB quello che dici non riesce a fare un piega!! E poi, se le parole nel video sono esattamente quelle che ha pronunciato Bolden, quale motivo lo porterebbe a dirle? rischiando di procurare allarme nelle persone che già sono abbondantemente allarmate da tante notizie spesso anche false e tendenziose?
    Cioè se si è esposto così e in questo modo, in un momento molto delicato per la nostra esistenza, non possiamo assolutamente permetterci di sottovalutare nulla di ciò che si è permesso di dire. Poi logicamente ognuno non può far altro che esprimere lil proprio pensiero, non essendo in possesso di prove più che certe.

  • #27

    RetiredAFB (giovedì, 23 giugno 2011 13:54)

    @Fabio:sì,le parole sono esattamente quelle.E'la traduzione fedele del testo originale,che puoi trovare a questo link:

    http://www.spaceref.com/news/viewsr.html?pid=37395

    @Insider:non so se vedremo proprio tutti,ma...chi vivrà,vedrà!! ;P

  • #28

    Marco (giovedì, 23 giugno 2011 16:26)

    se un lampo di raggi gamma capitasse proprio sulla terra, non avremmo neanche il tempo di accorgercene e non esisterebbe modo di "ripararsi" da un tale evento!
    comunque il messaggio di questo importante personaggio non è proprio generico e neanche di routine, nel senso che parla in maniera specifica di una certa area geografica (gli stati uniti) e include chiunque specificando chi si trova anche nelle zone dei grandi laghi ecc.. inoltre, parla anche di specifici avvenimenti, il che mi fà venire dei dubbi. uno degli interrogativi che più mi tormenta è come han detto anche altri, perchè non è stato divulgato attraverso i media ma attraverso internet? e poi a quale scopo diffondere un allarmismo simile?! possibile che ci sia qualcosa che non vogliono riferirci direttamente?! probabile, inoltre come qualcuno ha già detto la NASA si occupa dello spazio attorno alla terra e non degli avvenimenti sulla terra, quindi magari qualcosa si può anche supporre!

  • #29

    KOSLINE (giovedì, 23 giugno 2011 17:21)

    cari AMICI giriamo la frittata , cosa potrebbe sapere BOLDEN ? catrastofi naturali tipo terremoti uragani ecc. impossibile , attacchi terroristici? non scerziamo su ,invasioni ALIENE ?non penso che lo avviserebbero no?tempeste solari anomale di forte intensita'che ci arrostiscono come un bel POLLO in un microonde ?non sono in grado di prevederlo... un bel meteorite che ci fa' fare la fine dei dinosauri? e quello si lo potrebbe sapere , am penso che avrebbe detto ai suoi dipendenti ragazzi scavatevi una bella fossa e chi si e' visto si e' visto ...
    allora cosa puo' significare questo messaggio ?

    secondo me due cose e forse tutte e due messe insieme ...
    1) educazione civica , quello che da 40 anni fanno in GIAPPONE , sin dall asilo sanno in caso di terremoti maremoti cosa fare e dove andare e si continua alla scuole superiori e soprattutto nei quartieri si fanno prove generali e si studiano piani di evaquazione (quello che e' previsto x la zona VSUVIO E che dovevano fare i comuni soldi gia' stanziati con la protezione civile) boe che segnalano onde anolame e si inviano alla popolazione SMS x avvisarli(cosi' si sono salvate migliaia di vittime che erano pronte e coscie di quello che li succedeva ) ora voi direte ma BOLDEN e' il capo della NASA no del equivalente protezione civile , nazionale AMERICANA ,VERO ma difatti mica ha fatto un annuncio alla NAZIONE AMERICA la fatto hai suo DIPENDENTIIIIIIIIIIIIIIIIIIIII !!!!!!!
    xche' via internet ?xche' e' cosi che si comunica ormai nelle grandi AZIENDE in molte molto piu' piccole della NASA figurati alla NASA .....questo se voglio pensare senza essere maligno

    ma nel punto 2) voglio metterci un po di malignita' e pensare che BOLDEN voglia tirare un po d'acqua al suo mulino visto e considerato che l'amministrazione OBAMA se le inchiappettato (scusate il termine ma e' la realta') chiusura programma ,space shuttle ,chiusura programma
    constellation , non solo ma x chi e' un po addentrato e sente le parole di OBAMA ,


    ma arriviamo al punto 2 )

  • #30

    KOSLINE (giovedì, 23 giugno 2011 17:30)

    CONTINUA MIO POST 29*

    OBAMA dice :sulla luna siamo gia' andati a passeggiare , ora se dobbiamo fare qualcosa di importante eclatante dobbiamo andare su MARTE o su qualche ASTEROIDE, ma' ma' ma' non siamo in grado di andarci se e quando avremo una tecnologia adatta allora lo faremo , su x giu' a detto queste cose giustificandosi della chiusura di costellation xche' era stato massacrato in america x questo .....perche dico cio' ?xche' esitono delle mini guerre di potere lobbi(aziende che lavorano nell aereo spaziale)e tante altre cose allora mi domando non e' che BOLDEN vuole alzare qualche polverone e far tornare un po D'ACQUA al suo mulino??????????????????

    PS) scusate errore fine post 29

    by !!!

  • #31

    sanzo (giovedì, 23 giugno 2011 18:03)

    Ma il punto è per quale motivo il capo della Nasa parla di catastrofi o attacchi in stile 11 settembre. Non sono cose nè di sua competenza, nè di competenza della NASA.
    Quindi perchè tutta questa premura, e perchè rivolgersi ai dipendenti NASA in pratica in tutti gli stati uniti visto che la NASA opera solo in Texas a Houston e in Florida?
    Si può fare però due conti e vedere bene che il mondo è sconvolto da alluvioni bibliche che spostano milioni di persone, da siccità, da inquinamento, terremoti devastanti con annessi tsunami, vulcani che si risvegliano tutti insieme, governi che in segreto costruiscono rifugi per sementi e personale importante, esercitazione di evacuazione come quella di ieri in Israele, mai fatta così su larga scala.
    Oceani al collasso perchè inquinati e troppo caldi, scarsità di cibo.
    Ci sono fattori contingenti che messi insieme possono aver fatto dire al capo della Nasa di prepararsi a qualcosa di grosso, qualunque cosa sia ai vertici dei posti che contano si aspettano che nell'imminente incomba un pericolo per tutti in grado di sconvolgere e stravolgere il genere umano.

  • #32

    AVATAR64 (giovedì, 23 giugno 2011 18:04)

    Buon pomeriggio Ragazzi...sono nuovo...mi chiedo solo un paio di cosette a riferimento del messaggio.....Come mai ha detto queste Cose??? Anche specifiche??? Sicuri che è riferito solo hai dipendenti della nasa??? Non è che è un discorso chiave x avvertire che il Piano TOT si è messo in moto !! E non è che questi si stanno preparando ad un'altra Pearl Harbor o 11/9 !! Oppure come dite in molti è solamente x pararsi le ciappette da un governo che gli ha tolto quasi tutto...Almeno cosi ci hanno detto....secondo me la nasa è molto di piu di quello che vuole sembrare,e non vorrei sbagliarmi ma lo è sempre stata....Comunque mi aspetto un'altro comunicato...maa diciamo sensazioni !! E teniamo d'occhio la data 11/7/2011 Lunedi !! Potrebbe accadere qualcosa di strano nel mondo,anche da non farci caso,e ce lo fanno passare poi sottobanco !! Senza malignita' e pensare hai complotti,o cospirazioni...Pure sensazioni di un vento che tira !! Ognuno il suo parere giusto!! Buon Proseguo a tutti Voi!!

  • #33

    Remo (giovedì, 23 giugno 2011 18:14)

    Leggendo tutti i post una linea hanno in comune, il secondo ordine della NASA avuto in questi tempi rispetto alle campagne militari di massacro di popolazioni civili, che si sono spostate a due passi da noi. Spese militari che coinvolgono anche l'Italia, campagne militari tutte rimaste incompiute,
    di questo hanno paura tutti.

  • #34

    lorenzov (giovedì, 23 giugno 2011 18:54)

    @ Kosline, Sanzo, Avatar e a Tutti gli Amici.
    Permettetemi di depositare un commento in piu'.
    Noi non sapremo mai il motivo della dichiarazione in oggetto ma siamo, sicuramente, consapevoli che la Natura e' stanca dei soprusi dell' umanita'.
    Se gli esperti USA hanno comunicato al PRESIDENTE OBAMA qualche previsione sulla base delle quali e' stato emesso un avvertimento velato onde preservare alcune categorie di individui,CASTE, da qualche disastro, perche' rendere pubblico tale avvertimento?
    Perche' preservare solo i dipendenti NASA?
    Forse chi sta morendo di inedia e denutrizione e' giustficato a creare problemi per attirare su di se' l'attenzione.
    La realta' che ci stimola la curiosita' forse risiede nel serrare i cordoni della borsa (sacchetto medioevale) e quando gli alimenti mancano o si muore di fame o si creano situazioni tali che i cordoni siano allentati.
    Cari Amici: tutto il mondo e' paese.
    La piccola Italietta, la vetusta Grecia, la mediterranea Spagna, l' oceanico Portogallo stanno nel nido dell' Europa col becco aperto,come cuccioli di pennuti, attendendo l'imbeccata.
    Da chi? da dove? a quale scopo?.
    Lo sapete Tutti Voi che sono pessimista, e quanto lo sono puo' testimoniare il nipotino Kostline.
    La NASA si occupa ora dei suoi dipendenti raschiando il fondo del barile.
    Che tristezza sorge ricordando gli antichi fasti!!
    A piu' tardi.
    Ciao a Tutti.

  • #35

    KOSLINE (giovedì, 23 giugno 2011 19:43)

    HOLA ZIO LORENZOV ti quoto al 100%

    aggiungo vi passo una notizia fresca avvenuta ieri a PARIGI

    accordo ESA NASA x un veicolo SPAZIALE comune leggete l'articolo anche solo la fine dove troverete una dichiarazione di BOLDEN e ditemi se vi sembrano dichiarazioni di uno che sa' che sta' avvenendo la fne del mondo o accordi di chi sa' che arrivera' qualcosa di catrascofico che limiterebbe sicuramente tutte le risorse NASA .........

    http://www.astronautinews.it/archives/6550

  • #36

    Jack (giovedì, 23 giugno 2011 19:45)

    Oki quindi mi pare che per lo più siamo tutti d'accordo con il fatto che il discorso fatto dal sig.Bolden non sembrerebbe di competenza della Nasa. Più che per le catastrofi però io direi che per la storia degli attentati non c'entrano minimamente. Vorrei però dire agli utenti che hanno scritto di raggi gamme e eruzioni solari. Nel primo caso un avvertimento non può davvermelo neanche Dio, perchè i taggi gamma, sia lunghi che corti, viaggiano alla velocità della luce quindi al 1000% non c'entrano e non c'entreranno mai con nessun allarme. Riguardo le eruzioni solari, non arrostiscono nulla apparte le apparecchiature elettroniche. Il problema di quest'ultime infatti è che ionizzano l'atmosfera un effetto simile alle esplosioni nucleari nel vuoto.

  • #37

    Jack (giovedì, 23 giugno 2011 19:57)

    KOSLINE, a parlare è Jean-Jacques Dordain, non Bolden. Quindi già è diverso, e poi non leggo nulla di particolare semplicemente hanno deciso di unire le forze condividendo i progetti di entrmabe per creare un modulo comune. Sorvolando sul fatto che ci credo veramente poco che la nasa metta in comune i propri progetti, non mi pare venga detto qualcosa di realmente persistente che possa smentire i dubbi riguardo il suo dubbio messaggio. Almeno io la vedo così

  • #38

    KOSLINE (giovedì, 23 giugno 2011 20:43)

    JACK la fine dell articolo parla BOLDEN , ma tralasciando questa cosa ,certo che si devono mettere insieme altrimenti col piffero che vanno piu nello spazio sia ESA che NASA , non stanno piu' i soldoni di una volta eeee , quindi sono costretti a unirsi(vuoi vedere che da un male arriva un bene?)e cmq gia' collaborano da tanto tempo in tante cose ISS CASSINI e altre cosette fatte insieme ,detto questo il mio era solo x far capire che il mondo continua a girare RAGAZZIIII il sole continua a sorgere le persone continuano a studiare e lavorare , e quindi dico ma che sono fatti di ghiaccio queste persone ?sanno che accadra qualcosa di catastrofico e si comportano come se non fosse NADA ? ma dai su la vedo una cosa inverosimile .......
    poi logicamente ognuno puo credere in quel che vuole e la verita' delle cose e' l'esatto contrario di quello che io credo io dico solo la mia ....

    alla prox by

  • #39

    Avanti tutta (giovedì, 23 giugno 2011 22:51)

    Ma può essere che è un falso fatto bene?

  • #40

    AVATAR64 (giovedì, 23 giugno 2011 22:55)

    Ragazzi..va bene che si fa tanto x parlare..pero' certe uscite come queste me le aspetterei da un visionario...non dal Capo della Nasa...anche fosse stato x avvertire tutti i loro dipendenti...e non potevi farlo a circuito chiuso??Booo....Avvertirli poi di cosa,torno ancora li!!Come mai ha detto delle zone ben Precise!! Maa!! Asta la vista.....

  • #41

    francesco (giovedì, 23 giugno 2011 23:45)

    discorso iquietante......


  • #42

    Jack (venerdì, 24 giugno 2011 09:37)

    riguardando il video trovo curioso che nomina solo 3 zone, costa est, costa del golfo e zona dei grandi laghi, tutte vicine all'acqua, mentre faccio presente che negli USA c'è uno dei più grandi supervulcani della terra, Yellowstone, e non viene minimamente menzionato. E un'altra cosa qualsiasi sia il discorso, faccio presente che vengono tutti preparati a tavolino, studiati. E lui parla prima di eventi naturali e poi di attentati tipo 11 settembre da forze esterne al paese (testuali parole). Secondo me dice molto l'ordine delle cose, è l'ultima cosa detta che viene assimilata maggiormente dal cervello. (sto diventando paranoico anche io T.T)

  • #43

    XXX (venerdì, 24 giugno 2011 13:56)

    @Insider, cosa pensi di questo.

  • #44

    XXX (venerdì, 24 giugno 2011 14:12)

    Possibile che qualcuno non può andare da questo Charles Bolden e chiedergli,cosa hai voluto dire?

  • #45

    bruce (venerdì, 24 giugno 2011 16:21)

    vi comunico che l'ente competente per disastri ed altro....non è la NASA ma per disposizione di legge il FEMA: fed.emer.manag.agency.per cui il significato di un tale annuncio puo essere solo in codice a rilevanza globale.

  • #46

    green (venerdì, 24 giugno 2011 18:19)

    Scusate, ma io ho la soluzione. Pensateci attentamente," una catastrofe immenente proveniente dall'esterno che si abbatterà sulle famiglie dei Nasaioli" beee... hanno finito i soldi per pagare gli stipendi ....

  • #47

    Remo (venerdì, 24 giugno 2011 19:28)

    @green, beh, vedremo! Se il luogo di riunione sarà sotto i ponti avrai avuto pienamente ragione.

  • #48

    lorenzov (venerdì, 24 giugno 2011 19:51)

    Ciao atutti e ciao al nipotino Kosline.
    Vi siete domandati Amici tutti se la dichiarazione di Bolden che ci hanno rilasciato non sia altro che uno spezzone di un discorso ben piu' lungo e articolato?
    Non credo che un personaggio di spicco abbia organizzato una conferenza stampa di pochi minuti al solo scopo di mettere in guardia da chissa' che cosa le famiglie americane rimanendo nel vago assoluto!
    Quindi ci ritroviamo a discutere su cosa?
    Sulla comunicazione del direttore della NASA che demenzialmente invade un campo di discorso non soggetto alla sua autorita'?
    Se egli avesse voluto liquidare in pochi minuti un avvertimento per qualche catastrofe perche' mandare un messaggio cosi' sibillino quando gli Americani operano a livello globale per la propria difesa lontana?
    L'ipotesi di messaggio a livello globale in codice, come dice Bruce puo' essere un'ipotesi attendibile, forse l'unica.
    Non ho altro da comunicare sull' argomento e quindi Vi saluto Tutti.
    Buona serata e buon domani.

  • #49

    Remo (sabato, 25 giugno 2011 19:28)

    qualcuno sa darmi notizie di questo video? http://www.israelnationalnews.com/News/News.aspx/135739

  • #50

    Lorenzo (sabato, 25 giugno 2011 19:50)

    @Jack
    Beh, che gli attentati del dopo Osama non tarderanno a verificarsi non era una novità e sono anni che attendono il Big One...piuttosto, è notizia recente che a NY i gay possono sposarsi. Addio famiglia tradizionale: Forse era questo che intendeva ?

  • #51

    Luca Agostininacchio (sabato, 25 giugno 2011 20:58)

    A me sembra evidente che vogliano metterci in guardia da qualcosa che accadrà entro non troppo tempo, figurarsi se invece di dircelo apertamente non si inventavano questi metodi.

    Non so a cosa alluda di preciso ma è molto chiaro il messaggio.

  • #52

    francesco (sabato, 25 giugno 2011 22:15)

    secondo me ci sta mettendo in allerta per l'arrivo della cometa elenin,ovviamente spero di no,ma nn mi sembra uno scherzo anzi e preoccupante.....

  • #53

    AVATAR64 (domenica, 26 giugno 2011 00:20)

    Buona sera ragazzi,stiamo tanto ad impazzire su cosa volesse dire o meno,ma se prendiamo la cosa semplicemente,e naturalmente,ha avvertito un piano di popolazione vasto,su qualcosa che dovra' accadere,ora se lo ha fatto x pararsi le ciappette,ho xche' gli è stato ordinato,ho xche' hanno sbagliato a fare qualche loro giochetto con una loro arma...e vada anche in fase di sperimentazione..Questo non ce lo diranno mai!! Noo...Comunque,se dovesse succedere qualcosa mi auguro che ci rimettano le penne meno umani possibili....Avete fatto caso che Obama è un pezzo che non si sente !! E ppure fonti dicono che non è in america ma stà girando stati,su stati,x parlare con capi di governo !! A Presto!! (sempre ognuno il suo parere,ci mancherebbe altro).............

  • #54

    XXX (domenica, 26 giugno 2011 14:01)

    Insider non avevo letto il tuo 18, grazie. Penso anche che se UFOONLINE riporta la notizia scrivendo "Il capo della Nasa Charles Bolden: "Preparatevi alle catastrofi"....diventa involontariamente complice di quel passaporola distorto di cui parli.

  • #55

    XXX (domenica, 26 giugno 2011 14:18)

    ECCO IL TESTO TRADOTTO COMPLETO..............Vorrei solo qualche minuto per parlare a tutti voi nella famiglia della NASA sulla preparazione per le emergenze. Quella della NASA è un’organizzazione assolutamente unica. Siamo l’unica organizzazione nel governo federale che è responsabile per la sicurezza ed il benessere della gente non solo qui sulla Terra ma anche fuori da questo pianeta.
    Nella mia esperienza alla direzione degli astronauti, e nella mia esperienza come Marine in attività, abbiamo sempre parlato dell’importanza della preparazione delle famiglie, e di avere un adeguato programma di supporto familiare. E io temo che il nostro programma non sia valido quanto dovrebbe esserlo.

    Quindi chiedo a tutti voi della famiglia della NASA, sia che abitiate sulla West Coast, sulla costa Est, sulla costa del Golfo, sui Grandi Laghi, pensate ai disastri naturali che potrebbero avvenire nella vostra zona, pensate ad attacchi come l’11 settembre, che possano arrivare da forze esterne, e parlate con le vostre famiglie dei vostri compiti, e di quello che loro debbono fare per prepararsi ad eventi imprevisti.
    Mettete a punto un piano di preparazione familiare, in casa vostra. Pensate ad una strategia di comunicazione per la famiglia. Dove possiamo riunirci tutti, se arriva un’emergenza e ci troviamo tutti in punti diversi della città? Cosa faremo? Ci chiameremo fra di noi con il cellulare? Pensate a cose del genere. Se avete animali pensate ad un piano di emergenza per gli animali. Come fare a garantire che qualcuno pensi a loro, se vi trovate tutti sparpagliati in luoghi diversi? Se poi qualche membro della vostra famiglia ha delle necessità speciali, preparatevi anche per quelli.
    La cosa più importante per noi, al fine di portare al termine con successo la nostra missione, è che la nostra gente, le nostre famiglie soprattutto, vengano protette, in modo da poter venire al lavoro tranquilli che nel caso di una emergenzale nostre famiglie saranno protette.
    Quindi torno a chiedervi di riunire le vostre famiglie e pensare a cosa dovreste fare in una situazione di emergenza. Spero che adotterete il programma di preparazione delle famiglie, mentre tutti ci prepariamo al meglio per affrontare queste emergenze. Sappiate quello che fate. Sappiate che cosa farete, che cosa vorrete che facciala vostra famiglia nel caso di una emergenza. Ma soprattutto siate preparati.”..................MA COSA CI VEDETE DI COSI STRANO? IO VEDO IL CAPO DELLA NASA CHE PARLA DI NUOVI STANDARD DI SICUREZZA AI PROPI DIPENDEBTI.

  • #56

    francesco (domenica, 26 giugno 2011 17:00)

    xxx
    perkè nn dare queste informazioni all'interno della nasa? E se nn sbaglio la nasa nn ha mai dato disposizioni del genere in passato,,,,,cmq staremo a vedere cosa succederà,tanto noi nn potremmo farci nulla.

  • #57

    AVATAR64 (lunedì, 27 giugno 2011 00:01)

    Infatti,perchè non circoscrivere la cosa solo a loro???Torno a chiedermi,come mai ha detto delle zone ben precise,ed immense??Sarà normale amministrazione,anzi sicuramente,ma x come ci è stata rilasciata la notizia,a me puzza un pochino,pochino pochino..E comunque sicuramente ribadisco ,magari è un piano speciale x loro di attuazione,di prove,eventuali,in caso,dovessero succedere degli eventi problematici !! Noo !! Non conosco l'inglese,ma a livello mondiale questa notizia come l'hanno presa...c'è qualcuno che lo sà???

  • #58

    Fabio (lunedì, 27 giugno 2011 10:32)

    Ariciao gente, per chiunque di voi pensasse che il video in questione sia un falso, qui di seguito trovate il link del sito della Nasa che porta direttamente al video. Quindi per chiunque di voi conosca abbastanza bene la lingua inglese/americana, potrà confermare sicuramente la traduzione in italiano sottotitolato nel video di Ufoonline.
    Solo una domanda mi sorge spontanea. Dal momento che giustamente Lorenzov alza l'ipotesi che potrebbe essere solo uno spezzone di un discorso più lungo, come mai la Nasa inserisce solo questo di spezzone a parte?
    Eccovi il link: http://www.nasa.gov/centers/hq/emergency/personalPreparedness/index.html

    ciao

  • #59

    XXX (martedì, 28 giugno 2011 14:34)

    E perchè mai la NASA dovrebbe circoscrivere la notizia solo a loro. Dopo di tutto la NASA questo video non l'ha fatto vedere al mondo intero, ma al contrario qualcuno l'ha pubblicizzato speculandocci.
    La NASA non ha nessun interesse a circoscrivere la notizia perchè non è una notizia bomba o TOP SECRET.
    Per farvi capire meglio il concetto, se una notizia di un TG regionale non viene pubblicizzata.....la notizia rimane circoscritta a quella regione. Se invece qualcuno ci specula e la sbandiera sul WEB la vengono a sapere tutti....anche se la notizia non merita quell'attenzione.

  • #60

    InsaneF (giovedì, 30 giugno 2011 01:06)

    Giusto x fare il punto della situazione, tutti parlano di asteroide ma potrebbe anche non trattarsi dai un asteroide dato che non solo la NASA controlla i corpi celesti in rotta di collisione con la terra, quindi la notizia sarebbe divulgata da altre fonti non e non da un'agenzia che la maggior parte delle informazioni le tiene per se, potrebbe benissimo trattarsi del tanto discusso allineamento dei pianeti, che come teorizzato provocherebbe disastri sulla terra, da ricordare il famoso 11 maggio del profetizzato terremoto a Roma che non ci fù, ma l'allineamento di Marte e Giove provocò comunque un terremoto in Spagna proprio in quella data(qualcosa di vero c'era nella profezia del sig Bendandi)..Quindi se 2 pianeti allineati hanno provocato tale effetto sulla terra, cosa succederebbe se si allineassero tutti? Questo riporta anche alla profezia Maya i quali erano ottimi astronomi ma non avevano delle grandi conoscenze geografiche quindi suppongo che profetizzando la fine del mondo si riferivano soprattutto all'America dato che ospitano la pericolosissima faglia di S.Andrea ma anche e soprattutto il vulcano più grande al mondo a Yellowstone..Ecco perchè il direttore della NASA fa riferimento all'America nel suo comunicato..

    Tutto ciò che ho scritto è soltanto un parere personale, quindi gentilmente evitate i commenti negativi..

  • #61

    Insider (venerdì, 01 luglio 2011 09:37)

    @InsaneF

    Nessun commento negativo, ma non sei ben documentato sulle energie necessarie a generare "qualche effetto" sulla Terra partendo da blandi allineamenti planetari.

    Faresti meglio a riportare le fonti delle tue informazioni, così rendi più chiaro il tutto... Ciao!

  • #62

    SALVATORE (martedì, 26 luglio 2011 13:03)

    sempre le solite cavolate!!! nn credo che sia qulcosa di serio ne tanto meno qualcosa di eclatante!! state tutti calmi nn vi bagnate prima che piova, se qualcosa deve succedere di sicuro gli ultimi coglioni a saperlo saremo proprio noi..

  • #63

    toty (lunedì, 23 gennaio 2012 20:59)

    Se parte dal direttore della NASA mi sembra propabile che si tratti di qualcosa inerente lo spazio, quindi o meteorite o alieni.Non vedo altro.Speriamo che era ubriaco ma non penso.

  • #64

    ANNA FAZIO (venerdì, 15 giugno 2012 00:36)

    PENSO CHE QUELLI DELLA NASA SI SIA SERVITO DI CODICI SPECIFICI PER INFORMARE QUELLI CHE CONOSCONO LORO , CHE SI TROVANO IN TUTTO IL GLOBO , ED ORA SIAMO VICINI ALL'EVENTO CHE DOVRA' AVVENIRE .....E LI' STA' INFORMANDO ....COMPRESO LE LORO FAMIGLIE .........................E POI ESCONO ANCHE CON UFO ECC.. E SAPIAMO CHE NN E' VERO DEGLI UFO .....MA LO DICONO LO STESSO X CONFONDERE NOI (COM. MORT.) MA SAPIAMO CHE COSA SIGNIFICA X LORO ...........(....O RAGAZZI SVEGLIAMOCI ...PREPARIAMOCI ANCHE NOI A QUESTE EMERGENZE FUTURE , ORGANIZZIAMOCI ..NON RIMANIAMO COL CULO A TERRA .............ANCHE SE NON SIAMO INVITATI X ESSERE PROTETTI DA LORO .................NOI SAPPIAMO COME PROTEGGERCI .................CONTATTATECI E SAPREMO DIRVI SUL DA FARSI ..............NN RIMANETE IMPASSIBILI , PERCHE' AL MOMENTO NN CREDETE A NULLA ..............VI HO SOLO INFORMATO ........A VOI LA SCELTA ..

  • #65

    Vincenzo Todaro (mercoledì, 02 gennaio 2013 10:57)

    Dear Charles Bolden:administrator of NASA,

    I inform you about an engine : A.R.C. (Antigravitacional, Resaerch, Cosmical), with start to be born in Europe. Practically al the problems colligated to the gravity are resold, in the space it can travel near the velocity of the light. This is not an joke!. I don't have titles or academic diplomas, but I have a lot of genius. (My tree is rich of fruits). I could be the right person for giving an new input in this section. Meeting each orther does not cost a lot, an can resolve the problems for the world Need to be quick as possible. Late us make an appointment. Cordiali saluti.

  • #66

    Imperior (lunedì, 05 agosto 2013 10:52)

    IL 2012 è passato, non vi è stata la fine del mondo perché la fine è iniziata nel 2012 e sarà molto lenta ma inesorabile. Siamo solo uno zoo per alieni.

  • loading