Crop Circle a Cowdrove Hill, Hampshire: Sole, Terra e una cometa?

Suggestivo cerchio comparso a Cowdrove Hill nell'Hampshire, il 18 giugno 2011. L'opera mostra il nostro sistema solare interno, con l'orbita di Mercurio, Venere, Terra e Marte nell'allineamento stimato intorno al 20 giugno 2011, insieme a tre immagini di un altro oggetto sconosciuto, forse una cometa, McNaught o Elenin. Due altri simboli lungo l'anello esterno sembrano implicare un'esplosione (semicerchio con sottili linee di divisione), seguita da luminosità (cerchio aperto sulla destra).  Questi nuovi simboli sembrano simili ad altri disegnati a Hackpen Hill il 30 maggio 2011. In questa estate povera -per ora- di crops di un certo rilievo questo cerchio fa ben sperare. Discrete le dimensioni, nell'ordine delle decine di metri.

Dopo il salto una vasta galleria con tutte le immagini.

Ed ecco gli scatti direttamente dal terreno dove è stata creata l'opera. Keith Copyright 2011

Scrivi commento

Commenti: 24
  • #1

    jimbo (martedì, 21 giugno 2011 14:26)

    a detta del cicap sarebbero dei caprioli che inseguendosi nella stagione degli amori, farebbero percorsi "all'incirca circolari" tali da calpestare in tondo i campiove si trovano, ah ah ah ah ah ah ah ah ah, oppure fatti ad arte da persone che non hanno voglia che gli sia riconosciuto il talento e che con le loro scarpe ed i loro falcetti non si sono mai ancora fatti vedere puah ah ah ah ah ah

  • #2

    Werde (martedì, 21 giugno 2011 14:53)

    vabbè il cicap ha anche detto che potrebbero essere bolle di plasma... sarebbero disposti a tutto pur di negare l'evidenza

  • #3

    Danilo (martedì, 21 giugno 2011 15:01)

    Mai creduto ai cerchi (articolati) nel grano!!! Chi possiede una tecnologia e un'evoluzione molto più elevata della nostra, adotterebbe messaggi che tutti possano capire. Più che in ufologia, li metterei nella sezione arte!!!

  • #4

    Davide L (martedì, 21 giugno 2011 15:10)

    Ma una volta tanto una bella scritta "ci siamo anche noi, veniamo da pinco pallino, veniamo in pace/vi stermineremo tutti" no eh?

  • #5

    Fabrizio Sartoretti (martedì, 21 giugno 2011 15:57)

    Belli sono belli ma hanno perso tutta quella aura di misticismo che avevano negli anni 90. Quando erano comparsi ricordo che mi emozionavo davvero a vederli e li consideravo inspiegabili, mi chiedevo come potessero realizzare opere così perfette in una notte. Ma siccome sono uno che vuole vederci chiaro ho letto molti libri, guardato documentari e ho capito che sono opera umana, e lo sanno anche gli ufologi. Gli artisti hanno dimostrato che si possono creare opere incredibili in poche ore armati degli attrezi giusti. Quindi tutta la magia dell'inizio si è persa. Quoto Danilo sono una forma d'arte niente di più. E' vero che è una tradizione metterli ancora in relazione con gli ufo e non mi da fastidio più di tanto. Complimenti per il sito davvero carino.

  • #6

    XXX (martedì, 21 giugno 2011 16:17)

    @jimbo c'è poco da ridere!!!!! Ti sembra cosi assurdo che i crop circle siano fatti ad arte da persone che non hanno voglia che gli sia riconosciuto il talento. MMAH

  • #7

    Insider (martedì, 21 giugno 2011 17:05)

    @jimbo

    Direi che sei poco informato anche su una delle tante bufale che regnano sui crop circles, perchè non si tratterebbe dei caprioli, visto che la leggenda metropolitana narra che siano dei porcospini in amore...
    Quindi se devi riportarla, fallo con maggiore dovizia.

    Il CICAP (a mio avviso colpevole di estremizzare ogni evento con teorie al limite del raziocinio) ha comunque sfatato questa bufala, puoi leggere tu stesso la dichiarazione disponibile in questo link (risposta alla domanda n. 6):

    http://www.cicap.org/new/articolo.php?id=273171

    Ciao!

  • #8

    lorenzov (martedì, 21 giugno 2011 19:39)

    Ciao Insider e ciao a Tutti.
    Il mistero dei crop e' ancora in essere in quanto non e' stata dimostrata
    senza ombra di dubbio la loro natura.
    Definire quindi una bufala la loro esistenza e' l'unica affermazione che implode su se stessa cosi' come considerarli opra umana o e.t.
    L'unica verita' e' che esistono.
    Il perche' e' un mistero altrettanto grande quanto il motivo per il quale vengono costruiti o, meglio, prodotti.
    Mi sembra pero' molto strano che gruppi di umani, nella consapevolezza dell'anonimato, si diano tanto da fare e molto strano altrettanto sembra che intelligenze in grado di annullare lo spazio-tempo trovino il crop come unico mezzo per comunicare per poi sfuggire ad ogni tentativo di contatto, almeno ufficioso se non proprio ufficiale.
    Il mistero permane come una bruma autunnale che lieve si innalza ma basta a precludere l'incedere su insidioso e sconosciuto suolo.
    Sento la mancanza del nipote Kosline e della mia amica Shepard.
    Buona serata a Tutti Voi e buon domani.

  • #9

    XXX (martedì, 21 giugno 2011 20:11)

    @Lorenzov e ti sembra anche molto strano che gruppi di umani nella cosapevolezza dell'anonimato, si diano tanto da fare per fare i murales?
    Per quanto riguarda le intelligenze in grado di annullare lo spazio tempo,non credo esistano prove certe, se non del tutto nulle.

  • #10

    non te lo dico (martedì, 21 giugno 2011 20:24)

    queste opere sono solo per farsi pubblicità! questo cerchio è uscito a Cowdrove Hill, tutti si fiondano a vederlo. tra un mese ne esce uno a milano e tutti andranno a milano ;)

  • #11

    Sara (martedì, 21 giugno 2011 21:14)

    Rimane un alone di mistero riguardo a chi crea questi capolavori,ma bisogna anche dire che se la stragrande maggioranza di questi è opera umana, una minima percentuale è "originale", altrimenti non si spiegherebbe la concentrazione di radiazioni all'interno dei cerchi, o il perchè anche se le spighe sono piegate continuino a crescere e fruttificare, o perchè gli steli al loro interno sembrano sia stati scaldati o perchè in formazioni genuine c'è una disgregazione dell'analisi comparata della struttura cristallina della pianta.....insomma c'è qualcuno che è al di sopra della nostra portata e lascia nei nostri campi queste meravigliose creazioni.
    Considerando che queste formazioni sono talmente grandi che possono essere viste nella loro interezza solo dall'alto, ciò significa che i destinatari di questi messaggi sono coloro che hanno la possibilità di vederli dall'alto.
    Non avete mai pensato al fatto che questi cerchi siano messaggi che si scambiano gli "e.t." e che sono solo per loro e non per noi?
    Proprio per questo sono così complicati da decifrare, perchè noi non dobbiamo in alcun modo sapere cosa loro si dicano.
    Io credo che i crop siano delle specie di mappe,una serie di informazioni utili per chi da fuori viene a farci visita e così ha un quadro della situazione del posto, di noi...ancor prima di atterrare.

  • #12

    ANONIMO (mercoledì, 22 giugno 2011 00:51)

    Ma dove lo vedete tutto questo mistero, mmha.

  • #13

    Shepard (mercoledì, 22 giugno 2011 01:25)

    LorenzoV,è un periodo davvero intenso :(
    Volevo solo dire una cosa...io dipingo con un nik name perchè NON mi interessa che mi si venga riconosciuto il talento.Mi basta vedere le opere in giro,e sapere che sono mie.
    Credeteci,gli artisti sono strani XD

  • #14

    kimaka (mercoledì, 22 giugno 2011 04:14)

    cari amici in ognuno di voi c'e' un pizzico di verita',ma a me interessa lo 0.1% di magia ke potrebbe avere solo uno di essi:mi sono spiegato???(Insider in primis)

  • #15

    lorenzov (mercoledì, 22 giugno 2011 07:12)

    Ciao Shepard: finalmente ci sei.
    Spero che l'intensita' del periodo di tempo che stai vivendo sia volto ad estrema positivita'.
    @XXX: sono d'accordo per i murales e a nessuno viene in mente di pensare che l'imbrattamento dei muri altrui sia opera aliena.
    Considerando i crops bisogna dire che la questione e' molto piu' complicata proprio come commenta Sara.
    Rimane comunque il mistero del "perche' e del percome" vengano prodotti; personalmente non penso si tratti di messaggi fra e.t. anche se e' ipotesi da non scartare del tutto.
    Inoltre se ci ritroviamo su Ufoonline e' perche' reputiamo possibile l' esistenza di ovni e quindi di coloro che li pilotano.
    L' inspiegabile, o meglio, il non portato a conoscenza per qualsiasi motivo, e' sempre attraente.
    Ciao buona giornata a tutti.
    Sursum corda

  • #16

    XXX (mercoledì, 22 giugno 2011 13:39)

    Lorenzov,senza dubbio io mi trovo su UFOONLINE perchè reputo possibile l'esistenza di OVNI e anche di coloro che lo pilotano, magari anche a distanza chi lo sa, però a questa storia dei crop circle propio non ci credo, per questo facevo l'esempio dei murales, per me sono lo stesso tipo di fenomeno, solo che hai cerchi di grano hanno voluto dare un a valenza diversa e circondarla da un alone di mistero.
    Penso anche che sul web ci sia molto materiale che dimostri la loro fattura umana.
    Poi la mia rimane solo un opinione.

  • #17

    Receptionist (mercoledì, 22 giugno 2011 14:15)

    Ma xké nn scrivono invece di disegnare?
    Sempre sti misteri scancano.
    Se questa é civiltá piú evoluta...siamo rovinati.

  • #18

    KOSLINE (mercoledì, 22 giugno 2011 17:31)

    ben tornata SHERPARD mi raccomando non stancarti troppo XD , un saluto allo zietto LORENZOV ,
    sui crop io non ci vedo niente di ALIENO i fatti cosidetti strani sono tutti spiegati ampiamente , poi si inventano altri fatti che non esistono e questa e tutta un altra storia , li ho seguiti personalmente sin dall inizio del fenomeno xche' mi intrigavano e gia' dai primi un sempice e banale AGRICOLTORE INGLESE mi spiego xche' rimanevano certi piegati senza spezzarsi (su questa storia delle pieghe ci hanno marciato sopra x anni), ma naturalmente e' solo la mia ipotesi ...


    alla prox by !!!

  • #19

    lorenzov (mercoledì, 22 giugno 2011 19:59)

    Ciao ragazzi ciao Kosline ciao Shepard e al nuovo nipote Receptionist.
    Come sapete ormai da lungo tempo, ho fiducia nelle Vostre testimonianze intese come esternazione di pensiero: XXX non ho per nessun motivo confutato la Tua opinione per amichevolmente estorcere una Tua giustificazione.
    L'accetto pero' grandemente quale chiarimento.
    Il fatto e' che la natura umana dei crops e' molto difficile da "digerire"
    poiche' e' certo, come commentato da Sara che ringrazio per l'intervento, che in quei luoghi vi sono manifestazioni (radioattivita', elettromagnetismo, ecc,) molto difficili se non impossibili rilasciare da parte umana.
    Altrettanto sgomenti siamo di fronte al perche' della loro esistenza.
    I crops sono troppo perfetti perche' siano manufatti umani per di piu' fatti in una sola notte e senza l'ausilio di macchine.
    Alcuni hanno un diametro di 300 metri e sono "lavorati" come medaglioni opera di altissima oreficeria: avete mai provato a camminare per soli 50 metri in un campo di grano piu' o meno maturo ma con gli steli e le spighe
    adulte? Fatelo e vi renderete conto delle difficolta'.
    Come si fa a cesellare a livello suolo cio' che puo' essere visto solo dall'alto e con tanta precisione e simmetria?
    Non mi sento di suffragare i crops quali opera e.t. finche' non vi saranno prove documentabili.
    A Shepard rispondo che l'anonimato e' un diritto ma e' anche un diritto fonte di soddisfazione e, sopratutto, dovere verso se stessi, "firmare" le proprie opere: lungi da me sospettare che Tu Ti rifugi nell'anonimato, o pseudonimo che e' il termine italiano di nik name, solo perche' temi il giudizio altrui e con altrui intendo multitudo che magari o certamente non ha alcun diritto, per cultura o mudus vivendi di giudicare il prossimo.
    Cara Shepard leggimi tra le righe!
    Ti voglio rivelare uno strano aspetto del mio modo di pensare (naturalmente lo rivelo a Tutti Voi amici): io bambino poi adolescente poi
    grandicello quando mi trovavo al cospetto di qualche opera dei "madonnari"
    mi soffermavo per lungo tempo cercando di discorrere con gli artisti che con il gesso colorato ottenevano arte a tutti gli effetti.
    Quelle persone rifuggevano i miei interrogativi e mai nessuno volle dirmi il proprio nome o il luogo della loro esistenza.
    Fantasmi che cancellavano le loro opere con un colpo di straccio e sparivano.
    Ricordi e opportunita' persi per sempre!
    Cara Shepard devi sapere che sono appassionato di fotografia, quella vera, antica, in bianco-nero, ma ho partecipato solo ad una mostra-concorso e il secondo piazzamento mi ha lasciato l'amaro in bocca poiche' avrei voluto essere estromesso dalla competizione ma solo avere la soddisfazione di comunicare ad altri un messaggio esponendo le mie "opere".
    Ora Vi saluto Tutti, Vi auguro una buona serata e un buon domani.
    Mi rendo conto che forse Vi tedio rivolgendo solo al passato il volto di un Giano che non sono o che non mi rendo conto di essere ma se cosi' fosse accettate, di Manzoniana memoria, che "non s'e' fatto apposta" e quindi mi scuso.
    Sursum corda.

  • #20

    XXX (mercoledì, 22 giugno 2011 21:26)

    @Lorenzov, io non voglio fare il bastian contrario. Ma nel tuo 19 riprendendo ciò che scrive Sara parli di (radioattivita',elettromagnetismo, ecc,. Però a mio avviso bisognerebbe stabilire l'attendibilità di queste fonti. Tanto per fare un esempio una volta mi sono visto un documentario dedicato a Meyer, preciso che ancora non sapevo fosse un cialtrone, e in quel documentario vi era un equipe di ricercatori scientifici.......per farla breve questi ricercatori stabilirono che le foto e i filmati di Meyer erano autentici. Vorrei aggiungere che questi ricercatori sembravano molto convincenti nel far credere la loro verità. Solo piu tardi scoprii che questi ricercatori erano dei gran bugiardi tanto quanto Meyer.

  • #21

    Danilo (mercoledì, 22 giugno 2011 22:11)

    I veri cerchi nel grano sono quelli perfettamente circolari, e come scritto da qualcuno sono quelli con gli steli cotti a microonde dove esplode il bulbo. Ultimamente ci sono stati 2 avvistamenti a pratica di mare di ovni, con 2 cerchi perfettamente tondi a pochi metri di distanza uno dall'altro su un lato inclinato di una collina, Infatti l'ufologo Pinotti, si è recato sul posto ad analizzare il terreno insieme a un micologo (esperto di funghi). In quanto il cicap ha più volte ribadito che esiste una specie di funghi che in brevissimo tempo si moltiplicano creando un cerchio sul terreno, simile a loro dire ai famigerati cerchi nel grano. E' più facile vedere un alieno che mi ruba la macchina e non un cerchio nel grano fatto da dei funghi....cmq questo è un'altro discorso!!!

  • #22

    lorenzov (mercoledì, 22 giugno 2011 22:17)

    Ciao XXX accetto volentieri la Tua riposta ma non ci e' dato sapere se e' vero che e' stata riscontrata attivita' elettromagnetica ecc. ecc.
    Volevo solo rimarcare che se e' veramente presente non e' opera umana.
    Certamente le fonti sono "incerte" e noi non potremo mai essere sicuri che quanto ci viene propinato sia attendibile.
    Personalmente sono propenso a credere, anche solo considerando le modalita' di "costruzione", sia molto ma molto difficile che mistificatori siano in grado di tale attivita' (come in precedenza ho detto) volta a tale perfezione.
    Siamo comunque nel pantano delle ipotesi e delle illazioni: chi vuol credere creda e sopratutto chi vuol esser lieto lo sia.....del doman non v'e' certezza.
    Mi sono rivolto a Te ma spero che altri amici leggano poiche' sono felice della partecipazione al nostro simposio.
    Buona notte e buon domani.
    Sursum corda.

  • #23

    KOSLINE (giovedì, 23 giugno 2011 00:58)

    aggiungo al mio primo post ci sono informazioni deviate, false bufaleeeee , come si dice una bugia fa' il giro del mondo mentre la verita' si allaccia le scarpe ....!!!e anche se esiste qualcosa che apparentemente non si puo spiegare xche' attribuirla agli alieni ?

    RADIAZIONI ? FALSO informazioni falseeeeeee non piu ne meno di quella che si trova in natura , steli piegati ma non spezzati c'e' una semplice spiegazione che si verifica in determinate condizioni meteo forte umidita notturne alte temperature giornaliere le puoi piegare ma non spezzare , quindi rimangono vive e possono fare i loro frutti ,la spiego un agricoltore inglese ma x anni i media e gli pseudo scienziati(che scrivono dei bei librini facendo i SOLDINI manco una parola)

    @ SARA dici che non si puo fare dal basso ?ti sbagli AMICA si puo fare benissimo dimostrato da tante persone con tecniche sia rudimentali corde o con strumenti un po piu' tecnologici x le misurazioni(ma esistono cose che ancora non si sanno che vengono nascoste dalla crikka dei crop parlo di tecniche e strumenti vari)
    animaletetti morti qualcuno parlava come se messi in un microonde girava anche questa bufala , bene andate nei campi in periodi estivi e vedete quante ne trovate morti, MUOIONO naturalmente xche' poverini assetati alte temperature e poco cibo ....

    ora un piccolo aspetto PSICOLOGICO ma molto molto importante quando si fa un investigazione : se i nostri FRATELLI COSMICI , ci vorebbero dare dei messaggi(e non dite no altrimenti xche' li fanno x prenderci x il C..O? ) non pensate che lo farebbero in modo inequivocabbile ????disegni nelle principali piazze mondiali ? un bel cerchietto nel prato della casa bianca ? ,o qualche altra parte protetta e sorvegliata ? quarda caso non succede mai mai MAII una telecamera che riprende il fenomeno ? e soprattutto xche' avvengono SOLO di notte e' in luoghi ISOLATI ??? devo continuare ? o gli ALIENI si divertono a fare i burloni o non saprei che pensare di loro ,xche se riescono a fare i crop da dieci cento o miliardi di anni luce i figuratevi se non potrebbero comunicare in qualche altro modo no? tutto questo mi fa dedurre che PULTROPPO sono piu' UMANI di me'''!!!

    by !!!

  • #24

    jimbo (domenica, 26 giugno 2011 23:42)

    ringrazio i vari esperti
    per precisazione non sono caprioli ma porcospini, secondo il cicap, a fare i cerchi nel grano !
    Scusate! puah aha ahahah aha ahahh ahaa